Sei sulla pagina 1di 8

La Restaurazione

Il Congresso di Vienna del 1815 oltre ad aver ridisegnato la carta politica dellEuropa in seguito allepoca napoleonica, aveva stabilito anche 4 principi fondamentali per garantire una pace e un ordine duraturo nel continente europeo:

Cartina dellEuropa dopo il Congresso di Vienna

LItalia dopo il Congresso di Vienna

Verso i moti del 1820-1821


Nel 1820-1821 ebbero luogo in Spagna, in Portogallo, in Piemonte, a Napoli e a Palermo i primi tentativi di insurrezione contro lordine politico stabilito dal congresso di Vienna del 1815. Obbiettivo moti rivoluzionari: 1. Costringere i sovrani a concedere delle Costituzioni e limitare cos il loro potere assoluto; 2. Alcuni regni chiedevano il ripristino dellindipendenza e della libert nazionale che possedevano prima delle conquiste napoleoniche. Al Congresso di Vienna lapplicazione del principio di equilibrio non aveva alcun limite: per mantenere lequilibrio europeo molti regni e piccoli stati furono annessi ad altri domini senza rispettare alcun diritto delle varie nazioni. Ci implic che molti stati persero la loro indipendenza e allimprovviso culture e societ completamente differenti erano parte di un unico regno

Cartina che mostra le diverse nazionalit e le diverse lingue dellimpero asburgico dopo il congresso di Vienna

Le societ segrete
I moti rivoluzionari del 1820-1821 erano sorti per iniziative di gruppi clandestini: le societ segrete I membri di queste societ si ispiravano a pensieri illuministici ed erano militari, nobili e borghesi.
La Carboneria e la Massoneria sono esempi di societ segrete. La Carboneria si svilupp in Italia nei primi anni della restaurazione ed era presente anche il Francia, Polonia e Grecia. Tutte le societ segrete erano caratterizzate da un assetto gerarchico di comando e ogni membro di tali societ svolgeva precisi compiti. I membri non si conoscevano tutti tra loro, per evitare di essere scoperti. Il carattere principale delle societ era la segretezza.

I moti rivoluzionari del 1820-1821


I primi moti rivoluzionari del 1820 si verificarono nella penisola iberica:
1. La Spagna chiese e ottenne da sovrano Ferdinando VII il ripristino della Costituzione abolita nel 1814; 2. Il Portogallo obblig il sovrano del regno a tornare dal Brasile. I moti furono repressi nel 1823: Ferdinando VII chiese lintervento della Santa Alleanza che incaric la Francia di reprimere la rivolta spagnola

In Italia i moti furono guidati dalle societ segrete della Massoneria, Carboneria e Federazione Italiana:
1. 2. Luglio 1820: Napoli insorse e il re Ferdinando I concesse la Costituzione; Settembre 1820: da Palermo fino a Messina la Sicilia insorse contro il governo borbonico ma i napoletani riuscirono a sopprimere la rivolta; 3. Marzo 1821: in Piemonte Vittorio Emanuele I abdic e Carlo Alberto concesse la Costituzione ai rivoluzionari. Anche in Italia i moti del 1820-1821 furono repressi e lordine fu ripristinato dallintervento della Santa Alleanza
La Santa Alleanza fu una Dichiarazione politica firmata a Parigi il 26 settembre 1815 da Alessandro I di Russia, Federico Guglielmo I di Prussia e Francesco I dAustria che regol la vita dei principali Stati europei dal 1815 al 1830.

Cartina dei moti rivoluzionari del 1820-1821

La costituzione di Luigi XVIII


Dopo il Concilio di Vienna divenne re di Francia Luigi XVIII di Borbone:
Il nuovo re cap che dopo i lunghi periodi rivoluzionari che interessarono il paese dal 1789 in poi, la restaurazione era impossibile. Luigi concesse cos di sua spontanea iniziativa una Costituzione (1814). Tale Costituzione limitava i poteri del sovrano e garantiva i diritti delluomo, luguaglianza dei cittadini e linviolabilit della propriet privata. La Costituzione prevedeva lesistenza di due Camere, una composta da nobili scelti dal re, laltra composta da membri eletti per suffragio censitario.

Va evidenziato il fatto che la Costituzione del 1814 era una concessine del sovrano al popolo, e il re quindi in qualunque momento avrebbe potuto ritirarla.

Luigi XVIII

Luigi XVIII riceve lomaggio da parte dei nobili