Sei sulla pagina 1di 36

POSTAZIONI GESTIONALI

VIDEOWALL 46” INFO VARIE

POSTAZIONE CAPOTURNO E MEDICO


CARATTERISTICHE SISTEMA RADIO 118 VARESE:

• 2 CANALI OPERATIVI FONIA-FONIA O FONIA-DATI


• FREQUENZA TRASMISSIONE IN UHF (ultra high frequency)
• 4 PONTI RADIO SLAVE (marzio,monte orsa,piancavallo,mottarone)
• 1 PONTE RADIO MASTER (campo dei fiori)
DISLOCAZIONE PONTI RADIO
TIPOLOGIE DI RADIO
VEICOLARE EVOLUTO

PORTATILE

VEICOLARE STANDARD
TIPOLOGIE DI RADIO
L’INSTALLAZIONE DELLE RADIO SUI MEZZI DI SOCCORSO E’ STATO COSI
SUDDIVISA:

• APPARATI RADIO EVOLUTI : SU TUTTI I MEZZI IN CONVENZIONE H12 e/o H24

• APPARATI RADIO VEICOLARI STANDARD : SU ALCUNI MEZZI A “GETTONE”

• APPARATI RADIO PORTATILI : IN DOTAZIONE A TUTTE LE AMBULANZE IN


CONVENZIONE PIU UN CERTO NUMERO A DISPOSIZIONE IN SEDE.

•AMBULANZE DI BACK-UP: NON E’ PREVISTA INSTALLAZIONE DI ALCUN


APPARATO RADIO. VIENE UTILIZZATA LA RADIO PORTATILE IN DOTAZIONE
ALLA AMBULANZA DICHIARATA COME CONVENZIONE PRINCIPALE .
PROCEDURE RADIO

• IL SISTEMA RADIO E’ CONFIGURATO IN MODO CHE ALLA SEMPLICE


PRESSIONE DI UN TASTO, LA RADIO VEICOLARE/PORTATILE PROVVEDA A
INVIARE CHIAMATA E “STATO” DEL MEZZO.

• IL SISTEMA GESTIONALE DEI MEZZI DI SOCCORSO POSTO IN CENTRALE


OPERATIVA, INTERFACCIATO CON IL SISTEMA RADIO, PROVVEDE AD
AGGIORNARE SUL DATABASE LO “STATO” DEL MEZZO E IL RELATIVO
ORARIO.
AGGIORNAMENTO STATI DEL BLS
PROCEDURE RADIO
•ATTRAVERSO INDICAZIONI CHE COMPAIONO SUL DISPLAY DELLA RADIO E
SEGNALI ACUSTICI DI AVVISO E’ POSSIBILE VERIFICARE CHE IL
MESSAGGIO DI “STATO” SIA STATO RECAPITATO O CHE LA RICHIESTA DI
CHIAMATA IN FONIA SIA STATA RICEVUTA.

• NEL CASO IN CUI IL MESSAGGIO NON RIESCA A RAGGIUNGERE IL


DESTINATARIO, LA RADIO PROVVEDE IN AUTOMATICO A EFFETTUARE 3
INVII IN SEQUENZA DELLA CHIAMATA e/o CHIAMATA+MESSAGGIO.

• QUESTO SISTEMA PREVEDE CHE LE COMUNICAZIONI RADIO VERBALI


SIANO RIDOTTE AL MINIMO E CHE IL TUTTO AVVENGA TRAMITE SCAMBIO
DI MESSAGGI DI TESTO e DATI.
Messaggio di stato ricevuto

Messaggio di stato NON ricevuto

Ad ogni pressione del tasto corrispondono fino a tre tentativi di invio


effettuare max 2 invii per totale 6 tentativi
Solo nel caso si renda necessario richiedere una conversazione radio

La radio effettua automaticamente fino a tre tentativi di invio chiamata


PROCEDURE RADIO
• GLI APPARATI RADIO VEICOLARI E/O PORTATILI SONO IN GRADO DI
RICEVERE BREVI MESSAGGI DI TESTO (TIPO SMS FINO A 95 CARATTERI IN
UN SOLO MESSAGGIO, FINO A 280 IN PIU MESSAGGI IN SEQUENZA)

• LA VISUALIZZAZIONE MASSIMA PER STRINGA DI MEASSAGGIO E’ DI 85


CARATTERI, PER CUI NEL CASO DI UN MESSAGGIO DI LUNGHEZZA
SUPERIORE LO STESSO VERRA’ SPEZZETTATO IN PIU MESSAGGI.
Nel caso di ricezione di un breve messaggio di testo
(max 95 caratteri in unica riga) :
• la radio emette un tono diverso da quello di chiamata e sul display scorre
automaticamente il testo Del messaggio
• per cancellare il messaggio premere e tenere premuto il tasto Asterisco fino al
secondo tono di conferma
• per richiamare nuovamente il messaggio ripremere il tasto asterisco.
• Lo stesso tasto asterisco premuto brevemente in sequenza aumenta o
diminuisce la velocità di scorrimento del messaggio.
PROCEDURE RADIO
E’ IMPORTANTE RISPETTARE LA SEQUENZA LOGICA DEGLI INVII DEI MESSAGGI
DI STATO :

1 = IN USCITA

2 = SUL POSTO

5 o 6 o 7 = CODICI TRASPORTO

4 = IN OSPEDALE

5 = LIBERI IN RIENTRO

6 = IN POSTAZIONE

IN MODO CHE L AGGIORNAMENTO DEGLI STATI POSSA AVVENIRE


CORRETTAMENTE.
Pressione breve – visualizzazione messaggio

Pressione prolungata ( fino secondo tono) – invio chiamata e stato servizio


PROCEDURE RADIO

• GLI APPARATI RADIO POSSEGGONO UNA NUMERAZIONE PROGRESSIVA


UNIVOCA IN TUTTA LA REGIONE LOMBARDIA. TUTTAVIA PER COMODITA’
SONO STATE MANTENUTE LE SIGLE DELLE AMBULANZE CHE LE SINGOLE
ASSOCIAZIONI HANNO ASSEGNATO AI MEZZI.

• LE RADIO SONO STATE PROGRAMMATE CON MODALITA DI TRAFFICO


“APERTO” CIOE TUTTI SENTONO TUTTO, E SONO STATE ABILITATE ALLA
SOLA CHIAMATA SELETTIVA (TRAMITE PRESSIONE DEL TASTO CALL A PER
I VEICOLARI O P0 PER I PORTATILI) DIRETTA ALLA CENTRALE OPERATIVA.
MESSAGGIO A VIDEO
CI RICORDA L’ID RADIO REGIONALE
ACCENSIONE
PROCEDURE RADIO
•IN CASO SOPRATTUTTO DI RENDEZ-VOUS CON VLV GLI APPARATI RADIO
VEICOLARI E PORTATILI DELLE AUTOMEDICHE SONO PROGRAMMATI IN
MODO CHE POSSANO EFFETTUARE CHIAMATE SELETTIVE VERSO TUTTI
GLI APPARATI RADIO.

• CHIARAMENTE RICEVENDO UNA CHIAMATA IN SELETTIVA DA UN VLV SUL


DISPLAY VERRA’ VISUALIZZATA LA SIGLA NUMERICA (ID RADIO CHE
APPARE ALL’ATTO DELL’ACCENSIONE DELLA RADIO) DI 4 CIFRE
ASSEGNATA A LIVELLO REGIONALE.

• LA CENTRALE OPERATIVA IN CASO DI CHIAMATA IN SELETTIVA COMPARE


SUL DISPLAY DELLA RADIO COME 0001.
Chiamata da centrale 118
Chiamata da VLV o ALTRO MEZZO
VOLUME CAMBIO CANALE:
PONTE 1 – PONTE 2 – DIRETTA 1 -DIRETTA 2
PROCEDURE RADIO
• PER COMUNICAZIONI IN FONIA LA CENTRALE OPERATIVA SI IDENTIFICA CON
LA SIGLA : VARESE 818 (VARESE OTTO UNO OTTO)

• IL PROTOCOLLO DI CHIAMATA PREVEDE CHE VENGA ENUNCIATO PRIMA IL


NOME DELLA RADIO DA CHIAMARE E POI IL NOME DELLA RADIO CHIAMANTE -
ESEMPIO:

• AMBULANZA: VARESE OTTO UNO OTTO DA MALNATE 802

• CENTRALE: COMUNICARE MALNATE 802

• AMBULANZA: MALNATE 802 RICHIEDE INVIO FORZE DELL ORDINE

• CENTRALE: RICEVUTO MALNATE 802


PROCEDURE RADIO

• MODO INCORRETTO!!!!
•AMBULANZA: DA MALNATE 802 A CENTRALE VARESE

•AMBULANZA: DA MALNATE 802 A VARESE OTTO UNO OTTO

• AMBULANZA: VARESE 10 28 CHIAMA VARESE 818

EVITARE DI USARE TERMINOLOGIE INAPPROPRIATE.


PROCEDURE RADIO
LE CHIAMATE DA MEZZI DI SOCCORSO AVANZATI (VLV ED ELISOCCORSO)
NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI AVVENGONO IN FONIA :

• VLV : SI IDENTIFICANO CON LA SIGLA RADIO ASSEGNATA DALL ENTE:


VARESE 11 14 – VARESE 11 11 – MILANO 12 41 - CUNARDO 407 – ECC ECC

• ELISOCCORSO : EFFETTUA SOLO CHIAMATE A VOCE E GENERALMENTE SI


IDENTIFICA CON ELISOCCORSO COMO O ELISOCCORSO MILANO,
TALVOLTA COMO 802 (ELI DI COMO) O ECO MIKE (ELI MILANO). GLI
ELICOTTERI DELLA REGIONE PIEMONTE CHE TALVOLTA INTERVENGONO
SUL NOSTRO TERRITORIO SI IDENTIFICANO CON ELISOCCORSO
BORGOSESIA TORINO ECC ECC
RIEPILOGO PASSAGGI !!
• PREMI ILTASTO DEL MICROFONO E ATTENDI 2 SECONDI PRIMA DI
INIZIARE A PARLARE

• SE LA RADIO TI DA INVIO FALLITO RIPETI L OPERAZIONE AL MASSIMO


UNA SECONDA VOLTA – LA RADIO INFATTI EFFETTUA TRE TENTATIVI DI
INVIO AD OGNI PRESSIONE.

• ALL ACCENSIONE DELLA RADIO VERIFICA E REGOLA IL VOLUME

• NON ASPETTARTI RISPOSTE DALL OPERATORE DI CENTRALE IN


CASO DI INVII DI STATI DI SERVIZIO IN QUANTO IL SERVER INVIA
AUTOMATICAMENTE LA RICEVUTA.

• LE SUONERIA RELATIVE A MESSAGGI DI TESTO IN ARRIVO SULLA


RADIO E CHIAMATE PER FONIA HANNO MELODIE DIFFERENTI: IMPARA
A RICONOSCERE I TIPI DI CHIAMATA.
SELETTORE CANALI

MANOPOLA ACCENSIONE
E REGOLAZIONE VOLUME

CHIAMATA EMERGENZA – APRE PER 10


SECONDI LA TRASMISSIONE

P0 - PRESSIONE PROLUNGATA
INVIO CHIAMATA SELETTIVA ALLA CENTRALE
SELETTORE CANALI

MANOPOLA ACCENSIONE
E REGOLAZIONE VOLUME

CHIAMATA EMERGENZA – APRE PER 10


SECONDI LA TRASMISSIONE

P3 - PRESSIONE PROLUNGATA
ABILITA COMPOSIZIONE
CHIAMATA SELETTIVA ALTRE RADIO – P0 BREVE
INVIA CHIAMATA ALLA RADIO SELEZIONATA

P0 - PRESSIONE PROLUNGATA
INVIO CHIAMATA SELETTIVA ALLA CENTRALE
IDENTIFICATIVI RADIO VLV
VEICOLARI E PORTATILI

• VEICOLARE 3515 – PORTATILE 3715 VARESE 11 15 VLV VARESE

• VEICOLARE 3514 – PORTATILE 3714 VARESE 11 14 VLV LEGNANO

• VEICOLARE 3544 – PORTATILE 3714 MILANO 12 41 VLV LEGNANO

• VEICOLARE 3512 – PORTATILE 3712 VARESE 11 12 VLV BUSTO ARSIZIO

• VEICOLARE 3511 – PORTATILE 3711 - VARESE 11 11 VLV BACKUP

• VEICOLARE 3513 – PORTATILE 3713 – VARESE 11 13 VLV GALLARATE

• VEICOLARE 3562 - PORTATILE 3762 – SOS 407 VLV LUINO


PROCEDURE RADIO
APPARATI RADIO C.O.E.U. 118 - STATI MEZZI

1 SIAMO IN USCITA

2 SIAMO SUL POSTO

3 SIAMO SUL LUOGO RENDEZ VOUS

4 SIAMO IN OSPEDALE

5 SIAMO LIBERI IN RIENTRO

6 SIAMO LIBERI IN POSTAZIONE

7 TRASPORTO CODICE VERDE

8 TRASPORTO CODICE GIALLO

9 TRASPORTO CODICE ROSSO

10 LIBERI REPERIBILI SU CELLULARE

PRESSIONE LUNGA CHIAMATA+INVIO


DOMANDE ?