Sei sulla pagina 1di 60

COPIA GRATUITA

GUIDA ALLIRRIGAZIONE FAI DA TE

L'ESPERIENZA CL ABER INSEGNA


UNA SOLUZIONE VITALE L'acqua vita per il nostro giardino, come per la natura intera: Claber vi aiuta a utilizzare al meglio questa meravigliosa risorsa, con una completa gamma di soluzioni per l'irrigazione domestica. Dal fuoriterra, al goccia a goccia, all'interrata, tante risposte per le vostre esigenze e per quelle delle vostre piante: grazie ad un'esperienza unica e ad una ricerca continua. LE GARANZIE DI UN LEADER Nata nel 1967, Claber stata la prima azienda italiana nel settore dell'irrigazione domestica a ottenere la Certificazione di Qualit Totale UNI EN ISO 9001. Nel tempo, allo stabilimento centrale di Fiume Veneto (PN) si sono affiancate la divisione professionale Clabermeteo, che realizza impianti di irrigazione a gestione telematica per i grandi parchi e stadi d'Europa; le filiali internazionali Claber France e Claber USA; la Scuola dell'Acqua di Pasiano (PN) dedicata alla ricerca applicata e alla produzione di energia idroelettrica; nonch un nuovissimo stabilimento a Maniago (PN). I prodotti Claber sono diffusi in 73 paesi: una garanzia di qualit grande come il mondo. EFFICIENZA, PRATICIT, ECOLOGIA Di tutta l'acqua presente sul pianeta, solo il 2% pu essere utilizzato per le attivit umane, giardinaggio compreso: Claber vi insegna come irrigare meglio, risparmiando tempo, fatica e soprattutto acqua preziosa. Tutti i prodotti Claber nascono da una ricerca scientifica e sono testati e garantiti al 100%. Inoltre Claber vi offre questa Guida, ricca di informazioni e consigli per realizzare il vostro impianto di irrigazione su misura: dal semplice tubo per annaffiare, al circuito interrato con programmatore elettronico. Scoprirete anche

voi tutti i segreti di unirrigazione domestica pi facile, efficiente e vantaggiosa! APPUNTAMENTO SU INTERNET Il know-how e i consigli Claber vi aspettano anche sul sito www.claber.com: potrete inoltre conoscere l'indirizzo dei Centri di Assistenza pi vicini, avere tutti i prodotti a portata di mouse, partecipare a un forum interattivo e conoscere in anteprima le ultime novit. Perch con Claber, l'irrigazione del futuro prende forma ogni giorno: chi altro vi d di pi?

IRRIGAZIONE FUORITERRA
Per il trasporto dellacqua servono tubi flessibili, di diametro interno proporzionale alla quantit dacqua e alla distanza. Nei giardini di medie dimensioni, il diametro di solito 12 o 14 mm: un diametro superiore va bene quando il giardino grande, o la pressione del rubinetto bassa.

TOP BL ACK
E il tubo atossico in materiale puro al 100%, con lesterno nero contro la formazione di alghe e linterno trasparente a garanzia di una totale purezza.

FLEXYFORT
Il tubo ultraforte, fatto per durare a lungo: il suo segreto nella scelta dei materiali e nella robusta maglia protettiva interna.

AQUAVIVA
Il tubo resistente e maneggevole grazie alla speciale retinatura, con interno antialghe per garantire la migliore qualit dell'acqua, sempre pronto a tutti gli usi in giardino.

ELEGANT
La qualit dei materiali e la particolare struttura interna lo rendono particolarmente leggero e pratico da usare in giardino.

SILVERGREEN
La sua speciale struttura multistrato rende il tubo estremamente morbido, elastico e molto maneggievole. La protezione totale interna anti UV impedisce la formazione di alghe.

Come determinare a prima vista il diametro in pollici del tubo? Ecco una pratica tabella di conversione, per il diametro interno ed esterno. C anche la scala graduata sul bordo della pagina: appoggiatela al diametro interno, e confrontatelo con la lunghezza delle linee colorate. La linea rossa corrisponde a 1/2, quella azzurra a 5/8, la gialla a 3/4 e quella verde a 1.

Misure commerciali in pollici e millimetri pollici mm interno mm esterno 1/2" 12 17 5/8" 14 19 3/4" 19 25 1" 25 33

RACCORDI
Claber ha risolto ogni problema di collegamento, grazie alla sua scelta completa di prese che si installano in un attimo e durano a lungo, assicurando sempre una perfetta tenuta. Rubinetti filettati o lisci, pressioni pi basse o pi elevate: c' sempre una soluzione ideaIe per ogni esigenza. II massimo della praticit, il massimo della durata: la ricerca Claber d il meglio di s anche nei raccordi Quick-Click con o senza sistema aquastop.

PRESA RUBINETTO 3/4"


Per rubinetti con filetto da 3/4". 8627

RACCORDO DA 1/2"
Raccordo automatico per tubi da 1/2". 8607

RIPARATORE 5/8"
Salva il tubo danneggiato. Unisce i due spezzoni ottenuti tagliandolo nel punto della perdita d'acqua. 8563

PRESA RUBINETTO 1"


Per rubinetti con filetto da 1". 8629

RACCORDO DA 5/8"
Raccordo automatico per tubi da 5/8". 8569

RIPARATORE 5/8"-3/4"
Salva il tubo danneggiato. Unisce i due spezzoni ottenuti tagliandolo nel punto della perdita d'acqua. 8621

RACCORDO DA 1/2" STOP


Raccordo automatico per tubi da 1/2". 8603

LE L ANCE
Una famiglia di prodotti che prende il nome proprio dalla capacit di lanciare lacqua a distanza. Le lance da irrigazione possono variare anche la consistenza del getto, a seconda delle varie necessit: da completamente chiuso a concentrato, ad aperto, fino a un getto dacqua polverizzata. Per essere veramente pratica, la regolazione deve essere posta sullimpugnatura, come nelle lance Claber: ancora pi versatili sono le lance a pistola, grazie alla leva istantanea di comando.

L ANCIA A SPRUZZO
Pratica e resistente, consente una regolazione del getto dal tutto chiuso a tutto aperto.

L ANCE A PISTOL A
Tutte con lesclusivo dispositivo Claber per il bloccaggio del getto desiderato. 8756

PISTOL A ERGO
8617 8535 8537 Lancia a pistola con comoda impugnatura ergonomica. Leva di regolazione del flusso di acqua. Doppio getto: da tutto chiuso a tutto aperto. Dispositivo di selezione e blocco del getto desiderato. 8539

L ANCE A DOCCIA
Suddividono lacqua in una rosa di piccoli getti. Sono particolarmente indicate per annaffiare zone localizzate (aiuole, vasi, terrine) in maniera dolce, rispettando le piantine. Hanno anche un comodo rubinetto sullimpugnatura.

PISTOL A MULTIFUNZIONE
8917 Ruotando la testa della pistola si ottengono getti diversi: da diffuso a concentrato-annaffiatoionebulizzatore-doccia. Con dispositivo per variare o bloccare il flusso. 9391
Le lance Claber sono vendute singolarmente, oppure complete di raccordi per tubo e rubinetto.

L ANCIA A DOCCIA CON PROLUNGA


Ideale per raggiungere senza fatica le piante in posizioni difficili. 8922

ERGOGRIP SYSTEM
Dalla ricerca Claber nasce una nuova famiglia di accessori per I'irrigazione di superficie: prese rubinetto e raccordi automatici Ergogrip System, all'avanguardia in tutti i sensi: nelle Iinee armoniose ed eleganti, nell'ergonomia e nella piacevolezza d'uso, grazie alla speciale superficie gommata che consente una perfetta aderenza delle dita, da qualsiasi punto si impugni il raccordo.

RACCORDO DA 1/2"-5/8"
Raccordo automatico "Ergogrip" per tubi con diametro 1/2"-5/8". Speciale superficie gommata che consente una perfetta aderenza delle dita. 8543

RACCORDO UNIVERSAL DA 1/2"-5/8"-3/4" STOP


Raccordo automatico Ergogrip Universal per tubi con diametro 1/2-5/8-3/4. Speciale superficie gommata che consente una perfetta aderenza delle dita. 8549

PRESA RUBINETTO 1/2- 3/4


Presa rubinetto universale con filetto da 1/2" e 3/4" con guarnizioni per una perfetta tenuta idraulica. 8557

PRESA RUBINETTO 3/4-1


Presa rubinetto universale con filetto da 3/4" e 1" con guarnizioni per una perfetta tenuta idraulica. 8559

RIPARATORE 1/2
Per riparare un tubo da giardino danneggiato o per collegare due rotoli di tubo dello stesso diametro. 8561

PRECISION
Lancia a pistola con nuova impugnatura anatomica gommata e comodo meccanismo anteriore a pulsante per I'apertura e la chiusura del flusso. 9561

BALCONY
Doccia pistola dotata di aeratore, nuova impugnatura anatomica gommata e comodo meccanismo anteriore a pulsante per I'apertura e la chiusura del flusso. 9563

MULTI- JET
Pistola multifunzioni con nuova impugnatura anatomica gommata e comodo meccanismo anteriore a pulsante per I'apertura e la chiusura del flusso.

9565

METAL- JET
Lancia a pistola con componenti in metallo cromato resistente e inalterabile, nuova impugnatura anatomica gommata e comodo meccanismo anteriore a pulsante per I'apertura e la chiusura del flusso. 9567

G L I I R R I G AT O R I S TAT I C I E R O TA N T I
I pi semplici sono quelli statici, senza parti in movimento che ne aumentano la gittata. Lacqua esce da uno o pi ugelli, con getti a pioggia naturale oppure polverizzati. Offrono un ottimo rendimento con le normali pressioni domestiche. Gli irrigatori a braccia rotanti sono i pi diffusi. Ad ugelli fissi e orientabili con diversi getti, permettono di variare lampiezza della zona irrigata e di trovare il punto di funzionamento ottimale, a seconda della pressione.

IRRIGATORE MULTIFUNZIONE
Tutto in robusto ABS e di forma circolare per essere facilmente trascinato sul prato. Parte superiore sagomata per una facile presa per selezionare 6 diverse funzioni. 8654

AQUALUX 2000
Irrigatore con ugelli orientabili per un rendimento ottimale anche a bassa pressione. Bagna aree circolari con una pioggia leggera.

IDROJET 2000
Irrigatore con ugelli orientabili per un rendimento ottimale anche a bassa pressione. Bagna aree circolari con una pioggia leggera. 8694

IDROSPRAY 2000
Irrigatore sfalsati a regolare magnifici dacqua. con ugelli a getti ventaglio per una precipitazione e giochi

TURBOSPIKE
Con supporto a puntale da inserire nel terreno, bagna con una pioggia leggera. Ottimo per aiuole fiorite. 8660

8685

8675

ROLLINA
Lesclusiva elica a 5 pale rompe il getto dellacqua e lo trasforma in una pioggia naturale finissima. 8656

TURBOSPRUZZO
Irrigatore statico a pioggia finemente polverizzata per unarea circolare. 8658

G L I I R R I G AT O R I A B AT T E N T E
Gli irrigatori a intermittenza, detti anche a battente, hanno un martelletto che rompe il getto dellacqua per distribuirla pi uniformemente. Unoriginale ghiera di taratura seleziona i settori da irrigare. Offrono la gittata pi lunga: perci, vanno impiegati su superfici ampie e senza ostacoli.

TESTINA IMPACT 3/4 F.


Testina irrigatore a battente per irrigazione a settori o a giro completo. 8705

IMPACT TRIPOD
Irrigatore impact montato su treppiedi in alluminio. 8709

IMPACT SU PICCHETTO
Irrigatore impact montato su stabile picchetto a doppio puntale.

8707

GLI OSCILL ANTI


Gli oscillanti coprono aree rettangolari, per bagnare con precisione solo dove serve. La superficie irrigata variabile a piacere con un selettore. Ecco lirrigatore che pi imita la pioggia: il braccio oscillante lancia in alto un ventaglio dacqua che ricade dolcemente, come le precipitazioni naturali. Un utile accessorio: il tappo a spillo per la periodica pulizia anticalcare degli ugelli. 8740 8753

8744

COMPACT 160 PROMO


Braccio in alluminio con 14 fori di precisione che garantiscono getti dacqua uniformi e con caduta simile alla pioggia naturale.

COMPACT-20 AQUA CONTROL


Braccio oscillante in ABS con lesclusivo sistema aqua control che permette di variare lampiezza della superficie irrigata.

COMPACT-18 SUPER METAL


Braccio oscillante con 18 ugelli, motore idraulico e nuova turbina di grande diametro.

I S A LVAT U B O
Il tubo di irrigazione prezioso: perch duri a lungo bisogna averne cura. Dopo luso va svuotato dellacqua residua e riposto in luogo asciutto, al riparo dai raggi solari. Per tenerlo ordinatamente, senza pieghe e strozzature, e per trasportarlo senza trascinarlo, niente di meglio di un carrello avvolgitubo. Quelli Claber hanno in pi il passaggio dacqua continuo, che consente di utilizzare il tubo senza estrarlo tutto. Basta svolgere la lunghezza necessaria: lacqua passa attraverso il mozzo del carrello, entra nel tubo avvolto ed esce allaltra estremit.

GLI AVVOLGITUBO
Lunga vita al tubo, con i robusti e indeformabili avvolgitubo da parete. Nati per stare allaperto, hanno il telaio in alluminio antiruggine, il tamburo in resina e si presentano in un semplice kit, da montare senza attrezzi.

SET AQUAPA SS
Tubocassetta: si svolge solo la quantit di tubo che serve, si riavvolge dopo luso. 8974

AQUAPONY
E adatto ai terrazzi ed ai giardini pi piccoli, si distingue per le dimensioni eccezionalmente compatte. 8887

KIROS KIT
Avvolgitubo da parete con 20 m. di tubo 12-17 mm, presa rubinetto 3/4 con riduzione 3/4-1/2, 4 raccordi automatici e lancia a spruzzo. 8945

11

ECOSEI
Disassemblato in kit di montaggio e facile senza I'uso di attrezzi. Telaio in alluminio completamente antiruggine robusto e leggero. Traversi di nuovo disegno senza spigoli con struttura tubolare e rinforzo. Tamburo montato su cuscinetti in delrin per un avvolgimento senza attriti. Ruote scolpite e semicarenate per un comodo attraversamento di spazi ristretti. 8980

SILVER- AL
La nuova impugnatura ergonomica assemblabile ha permesso di ridurre ancora di pi la confezione e offre una comoda presa. Telaio in alluminio antiruggine robusto e leggero. Tamburo montato in delrin per un avvolgimento senza attriti. Ruote scolpite e semi carenate per attraversare anche spazi ristretti. 8977

GENIUS 60
L'avvolgitubo ideale per i giardini di medie dimensioni. Raccordo in dotazione per il collegamento del tubo.

8862

METAL 60
La sua struttura interamente metallica trattata con vernici epossidiche, a garanzia di una perfetta resistenza alle intemperie. Ideale per i giardini di medie dimensioni, grazie alla capacit di 70 mt di tubo da 1/2. Facile e rapido da montare.

METAL GEMINI
Struttura interamente metallica. Trattamento superficiale con resine epossidiche che rendono il prodotto inalterabile nel tempo. Ruote di grande diametro che facilitano gli spostamenti e garantiscono stabilit su ogni terreno.

8893

8894

ROTOROLL
SICUREZZA TOTALE
Claber ha sviluppato Rotoroll dando la priorit assoluta alla sicurezza, per garantire un funzionamento privo di inconvenienti e di pericoli per le persone e le cose.

FUNZIONALIT

Rotoroll assicura una funzionalit ideale, basta svolgere quanto tubo serve ed esercitare una lieve trazione per bloccarlo, un'altra lieve trazione sblocca il tubo.

AFFIDABILIT

Il nuovo Rotoroll garantisce un utilizzo sicuro e una lunga durata senza imprevisti nella migliore tradizione Claber.

DESIGN CL ABER

L'avvolgitubo Rotoroll nasce dallo stile inconfondibile di Claber, un design attuale, di estrema piacevolezza.

13

Avvolgitubo con riavvolgimento manuale a manovella. Pronto all'uso con 10 m di tubo speciale indeformabile con superficie anti-attrito per un avvolgimento perfetto senza intoppi e rotture. Costruito con materiaIi resistenti agli urti e ai raggi solari per garantire la massima durata nel tempo. II supporto a muro in resina rinforzata con perno in alluminio inossidabile permette una rotazione di 180 dell'avvolgitubo nella direzione di utilizzo per un tubo sempre diritto e senza strozzature.

ROTOROLL MANUAL 10m

8986

Avvolgitubo con riavvolgimento automatico con esclusivo meccanismo "Soft Block System" per un utilizzo sicuro. Pronto all'uso con 10-20 m di tubo speciale indeformabile con superficie anti-attrito per un avvolgimento perfetto senza intoppi e rotture. Costruito con materiaIi resistenti agli urti e ai raggi solari per garantire la massima durata nel tempo. II supporto a muro in resina rinforzata con perno in alluminio inossidabile permette una rotazione di 180 dell'avvolgitubo nella direzione di utilizzo per un tubo sempre diritto e senza strozzature.

ROTOROLL AUTOMATIC 10-20m

8988 8990

SPIRAL KIT
Dieci metri di tubo spiralato, prese per ogni tipo di rubinetto, una lancia a pistola con getto regolabile e uno speciale areatore per bagnare Ie piante in vaso, senza schizzare I'acqua sul pavimento. Tutto in un'unica valigetta trasparente, da tenere sempre a portata di mano: in giardino o sul terrazzo, ma anche nella casa delle vacanze, sul camper, in barca... non ci sono limiti all'utilizzo di Spiral Kit, una nuova proposta di qualit Claber.

SPIRAL KIT
Tubo flessibile spiralato ideale per un utilizzo in balcone, terrazzo, piccoli giardini, nautica e campeggio. Grazie alla qualit dei materiaIi e alla sua forma a spirale il tubo riprende sempre la sua forma originale dopo I'uso. 9035

SPIRAL KIT BA SIC


Tubo flessibile spiralato ideale per un utilizzo in balcone, terrazzo, piccoli giardini, nautica e campeggio. Grazie alla qualit dei materiaIi e alla sua forma a spirale il tubo riprende sempre la sua forma originale dopo I'uso. 9034

DOCCE
Dopo il giardinaggio estivo, ma anche in vacanza e al campeggio, un po di refrigerio con la doccia su treppiedi, adatta a ogni tipo di superficie e direttamente collegabile al tubo da irrigazione. Non ingombra perch completamente smontabile. Tutta in alluminio, leggera e inossidabile.

FAC C I A M O P U L I Z I A
Cosa fare ancora con lacqua? Ad esempio, lavare lauto, le pavimentazioni del terrazzo e del giardino, la barca e il camper. Tutto questo, risparmiando al massimo lacqua, con le idee Claber per lidropulizia.

15

DOCCIA MALIBU
Doccia da terrazzo, giardino e campeggio. Lo stabile treppiedi permette di sistemarla su qualsiasi superficie. Altezza cm. 200.

WIPPY TURBO
Lacqua provoca la rotazione delle setole interne: una potente forza lavante, senza fatica n spruzzi. Con manico in alluminio snodabile lungo cm.120 e rubinetto di regolazione. 8954 8841

DOCCIA RIVIERA
Doccia a puntale da campeggio e giardino. Altezza cm. 230. 8956

WIPPY AUTO
Con setole arrotondate per auto. Con manico in alluminio lungo cm.120 e rubinetto di regolazione. 8843

C A R RY C A R T
Il carrello raccoglitutto per la pulizia e la raccolta di foglie, erba e rifiuti in sacchi di PVC a perdere: unidea suggerita dallesperienza Claber nei lavori di giardinaggio. Tutto antiruggine, Carry Cart si pu lasciare tranquillamente allaperto. Utilizza i robusti sacchetti Claber oppure quelli commerciali.

8934

IRRIGAZIONE GOCCIA A GOCCIA


Somministrare la giusta quantit dacqua a ogni singola pianta, solo quando e dove serve: questo il concetto fondamentale dellirrigazione a goccia. Una pratica evoluta, che sprigiona tanti vantaggi per noi e per le nostre amiche verdi! Unirrigazione frequente, con una quantit dacqua perfettamente calibrata e senza sprechi, mantiene infatti il terreno ben ossigenato e favorisce lo sviluppo ottimale delle piante. inoltre semplicissimo realizzare un impianto su misura, piccolo o grande, per ogni diversa necessit. Il punto di partenza del sistema la CENTRALINA PER LIRRIGAZIONE PROGRAMMATA. Essa consente di stabilire automaticamente e in maniera personalizzata la quantit e la frequenza delle irrigazioni giornaliere. Dalla centralina, lacqua viene diffusa ai GOCCIOLATORI ed ai MICROIRRIGATORI, che garantiscono un flusso continuo e preciso. I gocciolatori sono inoltre regolabili, per dosare la giusta quantit dacqua in funzione delle diverse necessit delle piante e della natura del terreno.

IL RISPARMIO DACQUA
Lirrigazione a goccia non fa risparmiare solo tempo, ma anche una risorsa preziosa per il giardino e per la natura: lacqua. La pressione richiesta dallimpianto infatti minore rispetto ai sistemi tradizionali. Si pu inoltre stabilire una frequenza di irrigazione pi bassa sui TERRENI ARGILLOSI, dove lacqua penetra meno profondamente rispetto ai TERRENI SABBIOSI. In questo modo, lacqua verr utilizzata proprio fino allultima goccia.

Tempi e frequenze di irrigazione


Irrigare troppo o troppo poco pu provocare gravi danni alle nostre piante. La VERSATILIT dellirrigazione a goccia risolve al meglio anche questo problema: sufficiente rispettare le giuste modalit di irrigazione, a seconda del tipo di terreno, di pianta e di clima, come indicato orientativamente in questa tabella.
estate 35 25 primavera 25 15 autunno 20 10

30 min.
33l/h.-1 BAR tutti i giorni

min. 4 volte a settimana min. 4 volte a settimana min. 4 volte a settimana min. 3 volte a settimana min. 2-3 volte a settimana

20 15 20 20 10

min. 2-3 volte a settimana min. 2-3 volte a settimana min. 2-3 volte a settimana min. 1-2 volte a settimana min. 2-3 volte a settimana

10 10 15 15 5

20 min.
33l/h.-1 BAR tutti i giorni

30 min.
78l/h.-1 BAR tutti i giorni

30 min.
40l/h.-1 BAR tutti i giorni 2l/h.-1 BAR

min. tutti i giorni

10

PIANTE IN VASO
In casa, in terrazzo o sul patio, il vaso uno degli habitat pi frequenti per un vastissimo numero di piante domestiche. Lirrigazione a goccia rappresenta una soluzione unica per esigenze anche molto diverse, a seconda del tipo di pianta, risolvendo inoltre i problemi causati da eventuali spostamenti e risistemazioni dei vasi nellambiente. Si possono infatti creare UNA O PI LINEE DI IRRIGAZIONE, diversificandone i tempi e lintensit della somministrazione dacqua, dotandole di gocciolatori con caratteristiche mirate e modificandone facilmente la disposizione nel tempo e nello spazio.

17

LORTO E L A SERRA
Anche nellorto, coltivazioni diverse necessitano di unirrigazione diversificata. Le piante che hanno un rapporto particolarmente delicato con lacqua, come ad esempio i pomodori, possono essere irrigate con i gocciolatori, allontanando il rischio di ristagni che possono causare funghi. Linsalata e i terreni appena seminati, invece, vengono innaffiati dallalto con micronebulizzatori montati su astine tenute da appositi picchetti: si produrr cos una pioggia sottile, del tutto simile a quella naturale.

LE AIUOLE E IL PRATO
Il sistema goccia a goccia e la microirrigazione offrono unestrema variet di soluzioni specifiche per ogni singola pianta e area da bagnare. Per fiori, piante e arbusti vanno bene i microirrigatori a 90, 180 e 360 gradi, cos come i gocciolatori a portata variabile o autocompensanti, tutti contraddistinti dalla fondamentale caratteristica di non sprecare lacqua perch la dirigono verso lapparato radicale della pianta. Per superfici strette e lunghe, come le bordure, usate i microirrigatori a striscia. Superfici piccole o piante con fiori delicati? Vi consigliamo i micronebulizzatori con la loro pioggia finissima e delicata. Superfici importanti come grandi aiuole o porzioni di prato? Utilissimi in questo caso i microirrigatori rotanti a 360 gradi. Tutti i microirrigatori possono essere installati su astine montate su robusti picchetti: laltezza del getto pu cos essere regolata a piacere in base allaltezza delle piante. Anche la gittata dei microirrigatori pu venire modificata con lapposito rubinetto di regolazione.

P R O G R A M M AT O R I E L E T T R O N I C I

aquadue DUPLO
Alimentati a batteria, sono il cervello di tutto il sistema RainJet. Bastano pochi attimi per impostare una programmazione su misura e differenziata su una o due linee. Aprono e chiudono lerogazione dacqua agli orari prestabiliti anche quando siete al lavoro o in vacanza.

aquauno plus
Claber presenta una completa e innovativa famiglia di programmatori elettronici. Realizzati in robusto ABS, hanno un design arrotondato che esprime le ultime tendenze dell'estetica e dell'ergonomia. Inoltre presentano numerose caratteristiche originali: come la valvola a membrana, senza parti meccaniche, che annulla gli attriti e riduce al minimo il consumo dell'unica batteria da 9V, sufficiente per un anno intero. Per tutti i modelli la pressione d'esercizio va da 0,1 a 12 BAR. Collegabili al sensore di pioggia "Rain Sensor".

AQUADUE DUPLO
Programmatore automatico a due vie. Consente una programmazione settimanale con esclusione dei singoli giorni. Tutto elettronico, senza parti meccaniche, ha solo 3 tasti per programmare con facilit. Permette di visualizzare i programmi inseriti in memoria ed effettuare cancellazioni. Fino a 3 irrigazioni al giorno per ciascuna linea. Collegabile al sensore di pioggia "Rain Sensor".

AQUAUNO PRATICO PLUS


Facilissimo da usare: premendo il verde si avvia il programma: quando lirrigazione giudicata sufficiente si preme il rosso. Pratico memorizza il tempo intercorso fra le due operazioni e ripete il programma, della durata massima di 60 minuti, tutti i giorni alla stessa ora. Un led luminoso segnala tutte le fasi della programmazione e pu visualizzare in ogni momento i tempi determinati dallutente.

8410 PRESTAZIONI IDRAULICHE BAR 0.5 1.0 2.0 2.5 3.0 4.0 5.0 l/min 14 18 24 27 30 31 33

8414

RAIN SENSOR
Installabile in tutti gli impianti di irrigazione evita inutili sprechi dacqua sospendendo la partenza degli irrigatori in caso di pioggia.

90915

19

AQUAUNO LOGICA BALCONY PLUS


Programmatore automatico a una via con 15 programmi prefissati studiati specificatamente per le esigenze delle piante in balconi e terrazzi. Esclusivo monocomando a manopola rotativa per limpostazione dei programmi desiderati. Si programma in un secondo: sufficiente girare la manopola e scegliere una delle 15 tacche numerate.

AQUAUNO LOGICA PLUS


Programmatore a una via assolutamente rivoluzionario. 15 programmi prefissati. Esclusivo monocomando a manopola rotativa per limpostazione dei programmi desiderati. Facile da programmare, sufficente ruotare la manopola e scegliere una delle 15 tacche numerate. Tutti i programmi selezionabili sono riassunti da uno schema applicato sul coperchio.

AQUAUNO VIDEO -6 PLUS


Programmatore automatico a una via. Effettua fino a 6 irrigazioni al giorno. Ha solo 3 tasti per programmare con facilit. Il display di grande formato comunica chiaramente con simboli e numeri tutte le informazioni necessarie. Tempi di irrigazione da 1 minuto a 23 ore e 59 minuti. Programmazione settimanale con esclusione dei singoli giorni. Permette di visualizzare i programmi inseriti e di effettuare cancellazioni.

8415

8411

8413

AQUAUNO VIDEO -2 PLUS


Programmatore automatico a una via. Effettua fino a 2 irrigazioni al giorno. Ha solo 3 tasti per programmare con facilit. Il display di grande formato comunica chiaramente con simboli e numeri tutte le informazioni necessarie. Tempi di irrigazione da 1 minuto a 23 ore e 59 minuti. Programmazione settimanale con esclusione dei singoli giorni. Permette di visualizzare i programmi inseriti e di effettuare cancellazioni.

8412 PRESTAZIONI IDRAULICHE BAR 0.2 1.0 2.0 2.5 3.0 4.0 5.0 l/min 4.5 16 22 25 27 31 35

aquauno
AQUAUNO PRATICO
Facilissimo da usare: premendo il verde si avvia il programma: quando lirrigazione giudicata sufficiente si preme il rosso. Pratico memorizza il tempo intercorso fra le due operazioni e ripete il programma, della durata massima di 60 minuti, tutti i giorni alla stessa ora. Un led luminoso segnala tutte le fasi della programmazione e pu visualizzare in ogni momento i tempi determinati dallutente.

8493

8454

AQUAUNO LOGICA
Il primo e il pi imitato programmatore a una linea con manopola e 15 programmi predeterminati, studiati sulla base delle richieste degli appassionati, in collaborazione con esperti di botanica e irrigazione. Uno storico successo della qualit e della ricerca Claber.

8456

AQUAUNO VIDEO 2 E VIDEO 6


I primi programmatori a introdurre un sistema di "pagine" interattive che scorrono sul grande display, selezionabili con soli 3 tasti. Effettuano due o sei irrigazioni al giorno. Tempi di irrigazione da 1 minuto a 23 ore e 59 minuti. Programmazione settimanale con esclusione dei singoli giorni.

8444

AQUAUNO LOGICA BALCONY


Programmatore automatico a una via con 15 programmi prefissati studiati specificatamente per Ie esigenze delle piante in balconi e terrazzi. Esclusivo monocomando a manopola rotativa per l'impostazione dei programmi desiderati. Tutti i programmi selezionabili sono riassunti in uno schema applicato sul coperchio.

8446

PRESTAZIONI IDRAULICHE BAR 0.2 1.0 2.0 2.5 3.0 4.0 5.0 l/min 4.5 16 22 25 27 31 35

21

2- A inizio stagione inserire nel programmatore una nuova batteria Alkalina da 9 v.

1- A fine stagione e prima dellarrivo delle gelate invernali scollegare il programmatore dal rubinetto e riporlo allinterno dellabitazione avendo cura di togliere la batteria.

ACCESSORI PER IL TUBO COLLETTORE DA 1/2 (13-16 mm)


Tutto il neccessario per un semplice e corretto collegamento al vostro rubinetto e al tubo collettore della linea di irrigazione.

91040

91002

91345

91347

STABILIZZATORE DI PRESSIONE
Automaticamente riduce e mantiene costante a 1 bar la pressione di entrata (max. 10 BAR). Si avvita ai rubinetti con filetto da 3/4 (20-27 mm).

PRESA MULTIFILETTO
Per collegare al rubinetto i raccordi automatici. Filetto femmina da 3/4 (20-27 mm) e riduzione da 1/2 (15-21 mm).

RACCORDO PER TUBO DA 1/2 - 1/4


Serve per collegare direttamente al rubinetto il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm) e il tubo capillare da 1/4 (4-6 mm.). Per rubinetti con filetto 3/4 (20-27 mm).

RACCORDO PER TUBO DA 1/2


Serve a collegare direttamente al rubinetto il tubo collettore da 1/2" (13-16 mm). Per rubinetti con filetto 3/4" (20-27mm) o 1/2" (15-21 mm).

91589 91031 91071

91494

RACCORDO AUTOMATICO FIL. 3/4


Per collegare ai programmatori elettronici il riduttore di pressione , il raccordo per il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm.), altri accessori con filetto femmina da 3/4.

FILTRO IN LINEA PER TUBO DA 1/2


Per il filtraggio dellacqua di impianti goccia a goccia o microirrigazione. Si installa in linea direttamente sul tubo collettore da 1/2 (13-16 mm). Filtro in rete di facile pulizia.

PRESA A DUE VIE 3/4 MASCHIO Per rubinetti con filetto 3/4. Consente il montaggio di due programmatori elettronici, riduttori di pressione, etc.

RACCORDO A TRE VIE


Permette di raccordare tre spezzoni di tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

23

91090 91280 91066 91076

RUBINETTO PER COLLETTORE


Serve per regolare, aprire o chiudere il flusso dacqua in una linea. Si monta tra due spezzoni di tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

RACCORDO FILETTATO DA 3/4-1


Serve per collegare il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm) ad una presa con filetto femmina da 3/4 (20-27 mm) o 1 (26-34 mm) (ad esempio quello di unelettrovalvola).

RACCORDO DI PROLUNGA
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

PICCHETTO PER COLLETTORE


Permette di fissare stabilmente al terreno del giardino il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

91081 91086

RACCORDO AD ANGOLO
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

TAPPO DI FINE TUBO


Per bloccare il flusso dacqua alla fine del tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

B LO C K S Y S T E M
RACCORDO 1/2" 4 USCITE DA 1/4"
Utile per portare fino a quattro gocciolatori all'interno di grandi vasi o terrine. Ideale per gli impianti di microirri91027 gazione di aiuole o bordure derivando Ie Iinee capillari da un'unica presa d'acqua. Tappini in dotazione per la chiusura delle uscite inutilizzate.

RACCORDO DI PROLUNGA
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

RACCORDO PER TUBO DA 1/2"


Serve a collegare direttamente al rubinetto il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm). Per rubinetti con filetto 3/4 (20-27 mm) o 1/2" (15-21 mm).

91023

91013

RACCORDO FILETTATO 3/4"-1"


Per collegare il tubo collettore da 1/2"(13-16 mm) a una presa con filetto femmina 3/4" (20-27 mm) o 1" (26-34 mm) (esempio: elettrovalvole). 91015

25

TAPPO DI FINE TUBO COLLETTORE


Per fermare il flusso d'acqua alla fine del tubo collettore da 1/2" (13-16 mm). 91035 91029

91033

RACCORDO AD ANGOLO
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2" (1316 mm).

RACCORDO A TRE VIE


Permette di raccordare tre spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

RUBINETTO PER TUBO COLLETTORE


Per regolare, aprire o chiudere il flusso d'acqua di una linea. Si monta tra due spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

91025

AC C E S S O R I P E R I L T U B O C A P I L L A R E D I 1 / 4 ( 4 - 6 m m )
91265

PICCHETTO DI SUPPORTO
91141 91155 91145 Ideale per elevare il getto dei microirrigatori secondo la diversa altezza delle piante. Picchetto alto 30 cm + astina di altri 30 cm. Corredato di un 2 vie capillare per il collegamento.

RACCORDO A 2 VIE
Utile per derivare linee di tubo capillare da 1/4 (4-6 mm) dal tubo collettore da 1/2(13-16 mm) o per unire due tubi capillari.

RACCORDO A 3 VIE
Permette di raccordare 3 spezzoni di tubo capillare da 1/4 (4-6 mm).

RACCORDO A 4 VIE
Permette di raccordare 4 spezzoni di tubo capillare da 1/4 (4-6 mm).

A STINA DI SUPPORTO
91270 Ideale per elevare il getto dei microirrigatori secondo la diversa altezza delle piante. Altezza 30 cm. Corredato di un 2 vie capillare per il collegamento. 91260

RUBINETTO PER CAPILLARE


Chiude e regola il flusso dacqua del tubo capillare da 1/4 (4-6 mm).

91185 91170

PICCHETTO PER CAPILL ARE TAPPO PER TUBO E FORO


Chiude i fori sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm) o tappa lestremita del tubo capillare da 1/4 (4-6 mm). Ideale per fissare stabilmente il tubo capillare da 1/4(4-6 mm) nel terreno del giardino o nella terra dei vasi in terrazzo. 91190

FUSTELL A FORATUBO
Per forare il tubo collettore da 1/2(13-16 mm). Avvita e regola i microirrigatori.

M I C R O I R R I G AT O R I
A

27

91256 BAR 0.5 1 1.5 2 2.5 l/h 22. 34 46 52 72 m 3.0 3.5 4.5 4.0 4.0

91255

91254

91257

BAR 0.5 1 1.5 2 2.5 l/h 17 33 45 59 61 Rm 1.2 2.0 2.2 2.2 2.5

BAR 0.5 1 1.5 2 2.5 l/h 17 33 45 58 61 Rm 1.5 2.2 2.7 3.0 3.2

BAR 0.5 1 1.5 2 2.5 l/h 17 33 45 58 61 m 3.2 5.5 7.2 8.5 9

MICROIRRIGATORE 360
Si applica sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm), sul capillare da 1/4(4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Necessario per lirrigazione di superfici circolari.

MICROIRRIGATORE 180
Si applica sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm), sul capillare da 1/4(4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Necessario per lirrigazione di superfici a semicerchio.

MICROIRRIGATORE 90
Si applica sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm), sul capillare da 1/4(4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Necessario per lirrigazione di superfici a quarto di cerchio.

MICROIRRIGATORE A STRISCIA
Si applica sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm), sul capillare da 1/4 (4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Necessario per lirrigazione di aiuole o fioriere rettangolari.

MICRONEBULIZZATORE 360
Si applica sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm), sul capillare da 1/4(4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Bagna superfici circolari con pioggia delicata e polverizzata.

91258 BAR 0.5 1 1.5 2 2.5 l/h 13 19 23 26 29 m 1.0 1.5 2.0 2.5 2.5

M I C R O I R R I G AT O R I R E G O L A B I L I
MICROIRRIGATORE A 360-180 REGOL ABILE
Si applica sul tubo collettore da 1/2 (13-16 mm), sul capillare da 1/4 (4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Bagna superfici circolari. Dotato di rubinetto di regolazione e chiusura. 91249 91248 91250

MICROIRRIGATORE A 360 REGOL ABILE


Si applica sul tubo collettore da 1/2(1316 mm), sul capillare da 1/4(4-6 mm) o sulle astine rigide per sollevarlo da terra. Bagna superfici circolari. Dotato di rubinetto di regolazione e chiusura.

91249

BAR 0.5 1.0 1.5 2.0 2.5 l/h 22 34 46 52 72 m 3.0 3.5 4.5 4.0 4.0
91248

BAR 0.5 1.0 1.5 2.0 2.5 l/h 17 33 45 59 61 m 1.2 2.0 2.2 2.2 2.5
91250

BAR 0.5 1.0 1.5 2.0 2.5 l/h 48 90 120 142 165 m 3.0 5.0 6.5 7.5 8.5

A S P E R S O R I - G O C C I O L AT O R I S U P I C C H E T T O
GOCCIOL ATORE A SPERSORE
Montato su picchetto. La portata regolabile da 0 a 40 l/h. Assicura una irrigazione precisa e localizzata ai piedi delle piante. Il suo sistema di regolazione permette di aggiustare il flusso dacqua in funzione dei diversi bisogni delle piante. facilmente ispezionabile per la pulizia. 91228

GOCCIOLATORE REGOLABILE
Montato su picchetto. La portata regolabile da 0 a 40 l/h. Assicura una irrigazione precisa e localizzata ai piedi delle piante. Dotato di regolazione chiuso/aperto. facilmente ispezionabile per una pulizia sotto lacqua corrente. Si monta allestremit del tubo capillare da 1/4(4-6 mm). 91227

G O C C I O L AT O R I
Per ogni tipo di impianto, in terrazzo o in giardino, per piccole piante o aiuole di fiori, si possono scegliere i gocciolatori pi adatti: a portata fissa o regolabile, da installare direttamente sui tubi collettore o capillare, da collegare in serie, in linea o da installare direttamente col picchetto.

29

GOCCIOL ATORE FINE LINEA DA 0-6 l/h


Regolabile da 0 a 6 litri/ora per unirrigazione calibrata in funzione delle diverse necessit delle piante e della natura del terreno.

91209 91211 91213

GOCCIOL ATORE IN LINEA DA 0-6 l/h


Regolabile da 0 a 6 litri/ora per unirrigazione calibrata in funzione delle diverse necessit delle piante e della natura del terreno.

91217

GOCCIOL ATORE REGOL ABILE


Si applica direttamente sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm) o sul tubo capillare da 1/4(4-6 mm).Regolabile da 0 a 40 litri/ora. smontabile per una facile pulizia. 91225

GOCCIOL ATORE AUTOCOMPENSANTE


Ad erogazione costante di 4 litri/ora a inizio e fine linea. Si applica direttamente sul tubo collettore da 1/2(13-16 mm) o sul tubo capillare da 1/4(4-6 mm). smontabile per una facile pulizia.

91222

TUBI
I tubi collettore e capillare creano il circuito dellimpianto. Essi costituiscono una vera e propria via dacqua alla quale ci si pu collegare con qualsiasi accessorio, gocciolatore o microirrigatore. I tubi porosi o ad ala gocciolante sono dei veri irrigatori, collegabili con i raccordi automatici QUICK-CLICK System.

TUBO COLLETTORE
Tubo in polietilene da 1/2 (1316 mm). Si utilizza per creare la linea principale. Flessibile, antialghe, resiste alle basse temperature e ai raggi solari. In bobine da 25 e 50 m. 90365 90366

TUBO CAPILL ARE


Diametro da 1/4 (4-6 mm). Per tutte le derivazoni dal tubo collettore. Alimenta i gocciolatori e i microirrigatori. Flessibile, antialghe. Resiste alle basse temperature e ai raggi solari. In bobina da 5 e 20 m. 90370 90371

TUBO AD AL A GOCCIOL ANTE TUBO GOCCIOL ANTE 1/4" 15 m


Tubo in polietilene da 1/4" (4-6 mm) dotato di gocciolatori interni a labirinto da 1,2 litri/ora 90353

TUBO POROSO
Disperde lentamente lacqua attraverso il labirinto di capillari che formano le pareti del tubo. Robusto ma flessibile, si stende attorno alle piante esistenti con possibilit di interramento. Il drenaggio continuo in funzione di antigelo. Funziona con basse portate. Pressione di esercizio da 0.5 a 2 bar. In bobine da 15 e 25 m.

TUBO POROSO 1/4" 15 m


IdeaIe per I'irrigazione di vasi e fioriere.

90349

Diametro da 1/2 (13-16 mm) in polietilene. Dotato di gocciolatori da 2 l/h. a labirinto (posizionati ogni 33 cm), che garantiscono unaltissima uniformit di erogazione su tutta la superfice coltivata. Ridotto fabbisogno dacqua. Pressione di esercizio tra 0.5 e 2 BAR. In bobine da 25 e 50 m. 90355 90357

BAR 0.5 1.0 1.5 2.0 L/h 1.8 2.3 2.7 3.1

90350 BAR 0.5 1.0 1.5 2.0 90351 15m l/hxm 14 22 28 32 25m l/hxm 9 14 18 22

LINSTALL AZIONE PRATICA FAI DA TE


L'installazione di un impianto goccia a goccia semplice, per ottenere un ottimo risultato baster seguire le fasi qui descritte: Il programmatore elettronico con installato il riduttore di pressione (cod. 91040), va applicato al rubinetto; l'acqua verr convogliata da un tubo da 1/2" o alternativamente direttamente da un tubo capillare da 1/4". Collegate il tubo al programmatore tramite il raccordo automatico filettato (cod. 91494) e l'apposito raccordo (cod. 91345).

31

1 2 3

4 5

Con il tubo collettore da 1/2" possibile creare un vero e proprio circuito di irrigazione per i balconi pi grandi. In questo caso, il tubo capillare da 1/4" viene utilizzato per il collegamento di ogni singolo gocciolatore.

Tagliate a misura alcuni pezzi di tubo da 1/4". Dopo aver forato il tubo da 1/2", in corrispondenza delle derivazioni che prevedete di utilizzare, collegate ciascuno spezzone al tubo da 1/2" tramite il raccordo a 2 vie (cod. 91155). E' possibile anche utilizzare un rubinetto per tubo capillare (cod. 91270), in questo modo avrete una maggiore flessibilit e controllo sulla portata d'acqua delle singole derivazioni. Collegate i gocciolatori al tubo da 1/4" disponendoli in corrispondenza delle piante da irrigare guidando il percorso del tubo tramite gli appositi picchetti. Ad installazione ultimata, impostate il programmatore e... non dimenticate di aprire il rubinetto!

La fustella foratubo Claber (cod. 91185) permette di effettuare dei fori del diametro esatto, per un collegamento a perfetta tenuta d'acqua fra il tubo collettore e i tubi capillari. Inoltre avvita e regola i microirrigatori.

L A M I G L I O R E I D E A P E R L E VAC A N Z E
Il primo irrigatore automatico che funziona con tutte le bottiglie di plastica. IDRIS annaffia qualsiasi pianta in vaso, con la massima precisione, tutti i giorni: anche quando non ci sei. In casa, sul balcone, sul terrazzo, ma anche in ufficio, in una sala daspetto o in uno studio professionale: dovunque ci siano delle piante in vaso, IDRIS le annaffia con intelligenza e senza problemi. Una nuova idea Claber, per risolvere qualsiasi esigenza di irrigazione: con un unico prodotto. IDRIS dotato di quattro gocciolatori intercambiabili per annaffiare in maniera calibrata tutti i diversi tipi di piante, treppiede regolabile per una perfetta stabilit, quattro innesti filettati per utilizzare tutti i tipi di bottiglie di plastica in commercio. Realizzato in materiale plastico resistente e lavabile, IDRIS non teme il calcare e dura per sempre. Nato dalla ricerca e dallesperienza Claber, tecnologicamente avanzato, scientificamente testato ed affidabile al 100%. Mai pi annaffiatoi scomodi o sistemi approssimativi: cambia anche tu il modo di annaffiare le piante in vaso, con IDRIS!

8055

PRATICO UNIVERSALE VERSATILE EFFICACE BREVETTATO

8057 C anche IDRIS KIT, VANTAGGIOSO DALL A PRIMA ALLULTIMA GOCCIA completo di serbatoio da 2 litri: ancora pi - Compatibile con qualsiasi bottiglia in plastica: da1a 5 litri pratico, elegante e - Possibilit di scegliere la quantit e la durata dellirrigazione subito pronto alluso. - Irrigazione regolare e costante fino allultima goccia

33

litr

i d ac q
ua

UN'OA SI DI BENESSERE PER LE VOSTRE PIANTE

25

Tempo di ferie, tempo di viaggi, tempo di OASIS: la soluzione facile, versatile e definitiva per irrigare le piante quando si lontani da casa. OASIS il distributore d'acqua CLABER che assicura una irrigazione su misura per qualsiasi esigenza, in totale autonomia. E' dotato di un sistema elettronico che permette la scelta fra 4 diversi programmi di irrigazione. Un led luminoso avverte quando il distributore in funzione. Uno speciale dispositivo interno garantisce un'irrigazione calibrata e costante. Tutto questo senza rubinetti aperti, senza collegamenti elettrici e senza problemi di montaggio. Pensate pure alle vacanze, alle vostre piante ci pensa OASIS!

8053

Descrizione

Pezzi

Sistema di distribuzione 1 Gocciolatori Tubo per circuito Picchetti di fissaggio 20 10 m 20

COLIBR SYSTEM
Con Colibr System tutti i vantaggi dell'irrigazione interrata sono finalmente alla portata dei piccoli giardini. Un'idea facile e vantaggiosa, perch studiata in maniera specifica per il "fai-da-te". Un sistema completo, perch comprende tutti gli elementi necessari: i microirrigatori a scomparsa Colibr, il tubo collettore in polietilene da 1/2", i raccordi a compressione per realizzare qualsiasi percorso, l'apposita valvola di drenaggio per proteggere l'impianto dagli inverni pi rigidi, i programmatori a batteria per irrigare il prato e il giardino nell'orario migliore, anche quando siamo assenti o in vacanza. Tutto questo con un vantaggio in pi: la qualit Claber certificata ISO 9001. Quantit dacqua necessaria al giorno (in litri) 1 impianto pieno sviluppo
prato siepe arbusto orto 4 litri per metro quadrato 4 l/m lineare 8 l/m lineare 8-16 l/m lineare come per il prato 3 litri per metro quadrato

100 m2 50 m2

35

Colibr System pensato appositamente per i giardini da 50m2 a 200m2. Come vedete in questi esempi, possibile coprire alla perfezione qualsiasi area, scegliendo e "combinando" fra loro diversi microirrigatori: da 90, 180 e 360. Irrigare con la giusta quantit d'acqua fa bene al giardino e permette un vantaggioso risparmio. L'acqua infatti una risorsa preziosa, e grazie alla versatilit, all'uniformit di irrigazione e alla bassa pressione richiesta dai microirrigatori Colibr System, sarete sicuri di utilizzarla al meglio, fino all'ultima goccia. Inoltre potrete programmare i tempi di irrigazione migliori, anche in rapporto al clima e al tipo di giardino, aiutandovi con la tabella del fabbisogno dacqua riportata in questa pagina.

200 m2

PRODOTTI
RACCORDO AUTOMATICO
Si usa per collegare iI tubo collettore da 1/2" (1316 mm) alla presa con attacco rapido montata sul rubinetto. 91009

RACCORDO AD ANGOLO
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

COLL ARE DI PROTEZIONE


Per la corretta installazione degli irrigatori 90250 "Colibr". Trattiene la sabbia e i piccoli sassi presenti nel terreno. Sacchetto da 1 pezzo.

GOMITO FILETTO 1/2" (15-21 mm)


Serve per iI collegamento fine linea dei microirrigatori a scomparsa "Colibr" (cod. 90210-90220-90230) con iI tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

91025 91019 91023 Per avere dettagli sulle centraline vai a pagina 18

RACCORDO DI PROLUNGA
Permette di raccordare due spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm). 91017 91021 91029

TAPPO DI FINE TUBO COLLETTORE


Per fermare iI flusso d'acqua alla fine del tubo collettore da 1/2" (13 -16 mm). 91035

3 VIE FILETTO 1/2


Serve per il collegamento dei microirrigatori a scomparsa Colibr (cod. 90210-9022090230) con il tubo collettore da 1/2 (13-16 mm).

RACCORDO AD ANGOLO FIL.1/2" (15-21 mm)


Serve per iI collegamento negli angoli dei microirrigatori a scomparsa Colibr (cod. 9021090220-90230) con il tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

RACCORDO A TRE VIE


Permette di raccordare tre spezzoni di tubo collettore da 1/2" (13-16 mm).

37

TUBO COLLETTORE
Tubo in polietilene da 1/2 (1316 mm). Si utilizza per creare la linea principale. Flessibile, antialghe, resiste alle basse temperature e ai raggi solari. In bobine da 25 e 50 m.

VALVOL A DI DRENAGGIO
Per lo svuotamento automatico delle tubazioni del circuito. Utilissima per zone 91037 con inverno freddi. Con attacco per tubi da 1/2 (13-16mm).

90366 90365

MICROIRRIGATORE 90
Microirrigatore a scomparsa a basso consumo dacqua. Ideale per irrigare orti e piccoli giardini anche a basse pressioni. Meccanismo con ingranaggi in resina acetalica. Vite di regolazione della gittata in acciaio inox. Bagna con una pioggia finissima unarea di 90230 90. Si collega al tubo collettore da 1/2" (1316 mm) con il raccordo a tre vie filetto 1/2" (15-21 mm) cod. 91072 o con il gomito filettato 1/2" (15-21 mm) cod. 91082.

MICROIRRIGATORE 180
Microirrigatore a scomparsa a basso consumo dacqua. Ideale per irrigare orti e piccoli giardini anche a basse pressioni. Meccanismo con ingranaggi in resina acetalica. Vite di regolazione della gittata in acciaio inox. Bagna con una pioggia finissima 90220 unarea semicircolare di 180. Si collega al tubo collettore da 1/2" (13-16 mm) con il raccordo a tre vie filetto 1/2" (15-21 mm) cod. 91072 o con il gomito filettato 1/2" (15-21 mm) cod. 91082.

MICROIRRIGATORE 360
Microirrigatore a scomparsa a basso consumo dacqua. Ideale per irrigare orti e piccoli giardini anche a basse pressioni. Meccanismo con ingranaggi in resina acetalica. Vite di regolazione della gittata in acciaio inox. Bagna con una pioggia finissima unarea 90210 circolare di 360. Si collega al tubo collettore da 1/2" (13-16 mm) con il raccordo a tre vie filetto 1/2" (1521 mm) cod. 91072 o con il gomito filettato 1/2" (15-21 mm) cod. 91082.

P R O G E T TA Z I O N E
Per progettare il vostro impianto, tracciate con un compasso sulla pianta in scala del vostro giardino i cerchi (360) o i settori di cerchio (90 e 180) corrispondenti alle aree che desiderate irrigare, come nell'esempio che vedete qui a fianco. Per ottenere i migliori risultati, gli irrigatori da 90 vanno piazzati negli angoli, quelli da 180 in prossimit del perimetro del giardino o della casa, quelli da 360 nelle aree libere. A questo punto disegnate il percorso del tubo collettore, in modo da determinarne la lunghezza. Per la pressione d'esercizio e le prestazioni di ogni irrigatore, fate riferimento alla tabella qui sotto.

1m

BAR

l/min

r.

m2

90 180

360

1,5 2,0 2,5 1,5 2,0 2,5 1,5 2,0 2,5

1,1 1,3 1,5 1,7 2,0 2,3 3,3 3,7 4,2

4,2 m 4,5 m 4,7 m 4,0 m 4,5 m 4,7 m 3,7 m 4,2 m 4,5 m

13,8 15,9 17,3 25,1 31,8 34,7 43 55,4 63,6

39

1
4 1
50 m2

8411

1 4 2
130 m2

8410

1 10 2

8410

90220

90230

90220

90210

90220

90210

90210

200 m2

I N S TA L L A Z I O N E

Per l'installazione di Colibr System, seguite questo semplice metodo. Innanzitutto piantate dei picchetti in corrispondenza dei punti in cui volete posizionare gli irrigatori. Poi uniteli con una cordicella, in maniera da tracciare il percorso che seguir il tubo collettore. A questo punto prendete una vanga e tracciate un solco lungo il percorso, con una profondit pari alla lunghezza della lama della vanga. Non occorre scavare: basta fare oscillare la lama nel solco, come vedete nell'illustrazione qui sopra, in maniera da creare uno spazio sufficiente per il tubo, senza rimuovere la terra n danneggiare il prato.

41

Una volta tracciato il solco, collegate il tubo da 1/2" al programmatore e srotolatelo lungo il percorso, proseguendo fino al primo picchetto. Tagliate il tubo a misura con un paio di forbici, e inseritevi l'apposito raccordo filettato a "T". Il collegamento fra il tubo e il raccordo pu essere reso ancora pi stabile con l'anello stringitubo.

Avvitate il microirrigatore sul raccordo e fissatelo provvisoriamente sul paletto, ad esempio con un "giro" di nastro isolante. Proseguite con un'altra sezione di tubo e con un altro microirrigatore, e cos via, fino a quando avrete completato il vostro impianto con l'ultimo microirrigatore oppure con la valvola di drenaggio o lapposito tappo.

Prima di deporre l'impianto nel solco, sar bene collaudare l'impianto. Aprite l'acqua e verificate che tutte le aree destinate ad essere irrigate siano perfettamente coperte dai microirrigatori a 90, 180 e 360: se cos non fosse, regolatene la gittata o posizionate correttamente l'angolo di lavoro.

A questo punto potete deporre semplicemente il tubo con i microirrigatori nel solco e rimuovere i picchetti. Compattate il terreno calpestandolo: entro pochi giorni sul manto erboso non si noter alcuna traccia dei lavori.

I microirrigatori Colibr System permettono una semplice e precisa regolazione sia della gittata, ovvero della distanza coperta dal getto, sia della posizione dellangolo di lavoro (per i modelli da 90 e 180). Nel primo caso sufficiente smontare la parte superiore del microirrigatore e ruotare lapposita vite con una brugola da 3 mm., mentre per posizionare correttamente l'angolo del getto basta sollevare e ruotare lasta del microirrigatore. E' importante ricordarsi di compiere entrambe queste operazioni prima di interrare l'impianto: tenete inoltre conto che il microirrigatore originariamente regolato sulla massima gittata.

43

Per la corretta installazione degli irrigatori Colibr si consiglia l'utilizzo del collare di protezione cod. 90250, come nellesempio qui a fianco, trattiene la sabbia e i piccoli sassi presenti nel terreno.

I S T R U Z I O N I P E R L U S O C O R R E T T O
REQUISITI PRINCIPALI:
Area da irrigare: massimo 200m2 Forma dellarea: regolare (rettangolare o quadrata) Attacco idrico a rubinetto esterno (non in un pozzetto) Disponibilit idrica: portata almeno 16-18 l/min, pressione 2 bar Larghezza giardino non inferiore ai 3,5-4 m. Alimentazione dacqua consigliata: acquedotto (no pozzo-no pompa)

45

CARATTERISTICHE PRINCIPALI DEL COLIBR SYSTEM


Irrigatori ad angoli fissi: 90-180- 360 Raggio dazione: gittata min. 3,5 m max 4,5 m. N.b.: la parte retrostante dellirrigatore, per una larghezza di 30-40 cm viene anchessa bagnata. Tubazione: tubo collettore da 1/2, lunghezza max 18-19 m.

Attenzione: gli irrigatori Colibr non possono essere assolutamente installati in una linea dove sono presenti altre tipologie di irrigatori (pop-up-turbina-mini rotor-micro irrigazione).

I R R I G A Z I O N E I N T E R R ATA
Le ragioni della scelta per un impianto di irrigazione interrata Claber Rainjet Molteplici sono i vantaggi derivanti da un impianto di irrigazione interrato automatico, con in particolare: la comodit di irrigare automaticamente il proprio giardino anche quando si assenti o in vacanza, senza il problema di cercare una persona disponibile ad occuparsi dell'irrigazione; la certezza che ogni zona del giardino riceve la quantit d'acqua necessaria, senza sprechi e con la massima economia d'esercizio; la completa mancanza di tubazioni fuori terra, che intralciano il lavoro dei tosaerba; gli stessi irrigatori sono collocati a livello del manto erboso e si notano a fatica; la silenziosit di funzionamento, cos da non creare disturbo alle abitazioni confinanti; l'incremento di valore della propriet; oggi infatti un'area verde di buon livello non pu prescindere dall'impianto di irrigazione automatica.

ATTENZIONE AL FREDDO
Nelle zone ove si verificano delle gelate, necessario prevedere linstallazione di una valvola di drenaggio nel punto pi basso di ogni linea. Quando il circuito chiuso e non circola acqua, la valvola si apre automaticamente e scarica i residui interni di acqua che gelando potrebbero danneggiare le tubazioni. Con il flusso dacqua aperto, la valvola di drenaggio si blocca automaticamente.

47

CONSIGLI UTILI NELL A SCELTA DEL SISTEMA DI IRRIGAZIONE INTERRATO.


Gli impianti di irrigazione interrati di tipo tradizionale, cio che utilizzano tubazione in PE 25mm- 32mm ed irrigatori Pop-up o turbina, hanno bisogno per il loro funzionamento ottimale di una disponibilit idrica di almeno 25-30 l/min con una pressione non inferiore a 3 bar. Qualora non ci fosse questa disponibilit, rimangono tre scelte alternative: 1- Orientarsi verso linstallazione di un Colibr System (sempre se vi siano i requisiti, vedi pag. 34); 2- Orientarsi verso linstallazione di un impianto fuori terra; 3- Seguire la procedura indicata di seguito: Predisporre un serbatoio con capacit equivalente o maggiore alla quantit dacqua richiesta almeno per unirrigazione completa del giardino. Collegarlo ad una fonte di alimentazione ( es. acquedotto, acque piovane). Installare una pompa (anche da superficie) con potenza mediamente compresa tra 1-1,5 HP con una prevalenza non infe, riore a 35-40 m, alla quale deve corrispondere una portata in relazione al consumo dacqua previsto dagli irrigatori installati.

PRODOTTI
PROGRAMMATORE MULTIPLA AC 220/24V
Programmatore elettronico a 6 linee facilissimo da programmare: sufficiente ruotare le 6 manopole per impostare il tempo di irrigazione desiderato: 5 - 10 - 15 - 20 - 30 - 60 minuti. Comando Frequency per la scelta della ripetizione del programma di irrigazione a intervalli di tempo prefissati. 8018

PROGRAMMATORE MULTIPL A DC 9V
Programmatore elettronico a 6 Iinee facilissimo da programmare: sufficiente ruotare Ie 6 manopole per impostare il tempo di irrigazione desiderato: 5 - 10 - 15 - 20 - 30 - 60 minuti. Comando "Frequency" per la scelta della ripetizione del programma di irrigazione a intervalli di tempo prefissati: 8 ore - 12 ore 24ore - 2 giorni - 3 giorni - 4 giorni - 7 giorni. Pulsante "start" per partenza immediata del programma oppure per funzione "manual" in fase di test dell'impianto. Pulsante "start+6 hours" per una partenza del programma ritardata di 6 ore.

8020

COMETA
Con solo tre tasti, lutente pu selezionare sul grande display le pagine con i dati di programmazione, ottenendo con la massima immediatezza risultati assolutamente professionali. Due programmi giornalieri, programmazione settimanale, opzione water budget, funzione rain stop per sospendere lirrigazione in caso di pioggia, e ancora altre funzioni personalizzabili: tutto questo, su 4 o 6 linee di irrigazione diverse.

8014 8016

49

ELETTROVALVOL A 9 V
Funziona con il programmatore Multipla a 9 V o con il modulo di comando a 9 V. Filetto di entrata e di uscita da 1 e 3/4. Componenti metallici in acciaio inox. Solenoide con attacchi tipo faston. Pressione di esercizio da 0,5 a 12 bar. 90882 90883 90884

ELETTROVALVOL A 24V
Viene azionata da ogni tipo di programmatore multilinea (funzionante a 24 V). Filetto di entrata ed uscita da 1e 3/4. Corpo in nylon rinforzato in fibra di vetro. Comando di apertura e chiusura manuale. Solenoide da 24 V. Pressione di esercizio da 0.5 a 12 BAR. 90892 90893 90894

ELETTROVALVOLA PROGRAMMABILE
1 e 3/4 per programmare impianti di irrigazione in assenza di energia elettrica. Funziona con una batteria da 9 V. 90895 90896

AGLI IRRIGATOR I

ENTRATA AC QUA

RAIN SENSOR
Installabile in tutti gli impianti di irrigazione evita inutili sprechi dacqua sospendendo la partenza degli irrigatori in caso di pioggia. 90915

CONNETTORE STAGNO
Per il collegamento elettrico delle elettrovalvole alla centralina. Assicura un collegamento stagno perfetto.

90035

R AC C O R D I A C O M P R E S S I O N E E AC C E S S O R I
Linstallazione del circuito resa facile dalluso di raccordi a compressione con ghiera stringitubo a perfetta tenuta e di lunga durata. Non necessitano n di colla n di fascette stringitubo. Per tubi in polietilene da 3/4 e 1. 90808 90807 90805

T1 F. X 1 F. X 1 M.
Per il collegamento in serie delle elettrovalvole. OR di tenuta.

GOMITO 1 F. X 1 M.
Per il collegamento in serie delle elettrovalvole. OR di tenuta.

NIPPLO 1 M. X 1 M.
Per il collegamento delle elettrovalvole con i raccordi cod. 90807 - 90808. OR di tenuta.

90806 90274 90424 9037 4 90524 90271 90420 90421

RACCORDO COLLETTORE
Per collegare in serie elettrovalvole con filetto di entrata da 1. Permette il montaggio rapido senza lutilizzo di utensili o teflon.

90426-90427

GOMITO FILETTATO
Per installare un irrigatore sulla tubazione principale in polietilene dopo aver tagliato e raccordato i due spezzoni di tubo. Con attacco filettato femmina 3/4 o 1/2.

RACCORDO FILETTO 3/4 E 1


Per raccordare un tubo in polietilene a un rubinetto filettato da 3/4o a una elettrovalvola con filetto maschio da 3/4 e 1. Per derivare una linea di tubo in polietilene da 1/2 con il raccordo maschio filettato da 3/4 (codice 90066). Nelle versioni da 3/4 e 1.

RACCORDO
Per raccordare un tubo in polietilene a una partenza filettata femmina o ad una elettrovalvola. Nelle versioni da 3/4 e 1.

PROLUNGA FILETTATA
Con filetto 3/4-3/4 oppure 3/41/2 per il montaggio degli irrigatori sulla tubazione in polietilene (con la presa a staffa). Tagliabile per regolare laltezza.

90275 90419 90756 90765 90757

PROLUNGA
Per raccordare 2 tubi in polietilene o per riparare un tubo forato. Nelle versioni da 3/4 e 1.

51

DEVIAZIONE A T
Per raccordare 3 tubi in polietilene e creare una derivazione. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90272 90422

T FIL. 3/4
Per installare un irrigatore sulla tubazione principale in polietilene dopo aver tagliato e raccordato i due spezzoni di tubo. Con attacco filettato femmina da 3/4. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90416 90418

VALVOL A DI DRENAGGIO
Per lo svuotamento automatico delle tubazioni del circuito. Utilissima per zone con inverni freddi. In ottone, con filetto 90910 maschio 1/2 e riduzione 3/4.

POZZETTO CIRCOL ARE


Di forma circolare con coperchio a scatto. Aperture laterali alla base del pozzetto (x 1 elettrovalvola). Diametro pozzetto 23 cm. altezza 25 cm. 90500

GOMITO
Per raccordare 2 tubi in polietilene e formare un angolo retto. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90270 90417

GOMITO FILETTO 3/4-1


Per il collegamento a fine linea di una prolunga filettata o della valvola di drenaggio. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90273 90423

POZZETTO RETTANGOL ARE


Di forma rettangolare con coperchio protetto con chiusura antivandalo. Resiste alle alte e basse temperature e ai raggi u.v.a. (max. 5 elettrovalvole). Misure pozzetto 90510 - 90515 90510: base 32,5 x 47 cm. - altezza 30,5 cm. Misure pozzetto 90515: base 23,5 x 36 - altezza 30,5 cm.

PRESA A STAFFA TAPPO FINE LINEA


Per chiudere unestremit del tubo in polietilene. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90277 90425 Per installare un irrigatore sulla tubazione principale senza dover tagliare il tubo. Con attacco filettato femmina da 3/4. Nelle versioni da 3/4 e 1. 90276 90450

TUBO IN POLIETILENE
Rotoli in polietilene PN6 per raccordi a compressione. Flessibile, antialghe. Resistente alle basse temperature. Bobine da 25 e 50 m. con diametri 3/4 e 1.

90380 - 90385 90390 - 90395

IRRIGATORE A TURBINA DI MEDIA GITTATA


Irrigatore a turbina di media gittata con ugelli intercambiabili. Arco di lavoro regolabile da 40 a 360 con lutilizzo di un semplice cacciavite con punta a taglio. Filtro interno estraibile. Base filettata da 1/2 - alzo 4 (cm 10).

MINI-ROTOR
90460 4,9-6,4 m 90462 90464 7,6-9,1 m 90466 Irrigatore dinamico professionale a basso consumo dacqua con getto regolabile. Ottima resistenza al vento, precipitazione uniforme e costante indipendentemente dallangolo di lavoro o dal raggio selezionato. Vite a taglio in acciaio inox per la regolazione della gittata, speciale anello zigrinato per la regolazione manuale dellarco di lavoro senza luso di attrezzi. Filtro ispezionabile e lavabile.

90474

IRRIGATORE A TURBINA
12,5 cm

TURBINA MULTIGETTO
Sistema esclusivo che permette di ruotare velocemente lasta del pop-up e di selezionare 8 ugelli con portate e gittate diverse che si adattano a tutte le superfici da irrigare. Si possono scegliere traiettorie del getto con alzi diversi: 4 ugelli rossi con angolo standard 26. Settore di lavoro regolabile da 35 a 360. Filtro interno estraibile. Escursione dal terreno di 5 (cm. 12,5). Base filettata 3/4 femmina. Fornito con chiavetta di regolazione e vite di fissaggio ugello.

90478

A grande gittata, con ugelli intercambiabili. Regolabile da 30 a 360 gradi, senza estrazione della parte mobile. Fessure di eliminazione di eventuale sabbia contenuta nellacqua. Filtro interno estraibile. Silenzioso grazie alla lubrificazione interna. Base filettata da 3/4. Alzo da 5 (12,5 cm). Fornito con chiavetta di regolazione e set di ugelli.

12,5 cm

90139

4 - 90006 3 - 90005
10 cm 7,5 cm

53

POP-UP A TESTINA FISSA

POP-UP A GETTO REGOLABILE 0- 350


Irrigatore statico con ugello regolabile da 0 a 350 gradi. Lugello con profilo di speciale disegno consente una precipitazione dellacqua uniforme e bilanciata. Vite di regolazione della gittata in acciaio inox. Attacco standard da 1/2. 90 l/min 2,8 3,3 4,0 180 l/min 5,3 5,8 6,9 270 l/min 7,7 9,0 10,8 360 RAGGIO l/min m m 9,2 4,0 5,7 10,8 4,5 6,4 13,0 5,0 7,1 = INTERSPAZIO (m) 90131-132-133 BAR 1,5 2 3 l/min 8,9 10,3 12,6 m2 36,0 49,0 64,0 LATI m 6x6 7x7 8x8 90134 5,5 6,3 7,3 90110 1,2 1,2 1,2

Irrigatore statico che assicura unirrigazione uniforme della superfice da bagnare. Di costruzione robusta, con filtro 2 - 90004 di protezione. Non necessita di manutenzione. Portata regolabile. Attacco da 1/2 femmina. Disponibile in varie versioni.
5 cm

BAR 1,5 2 3

90041-42-43 90007 BAR 1,5 2 3 l/min 8,2 9,5 11,5


2

90044

RAGGIO m m 43,0 3,7 5,3 50,3 4,0 5,7 56,7 4,3 6,0 90056

TESTINA REGOLABILE 0-350


Costruita in abs antiurto. Filtro con supporto in dotazione. Vite in acciaio inox di regolazione della gittata. Filetto 1/2. BAR 1,5 2 3

90053-54-55 l/min 5,1 6,0 7,1

90107-108-109 BAR 1,5 2 3 l/min 6,8 8,2 10,2 m2 13,2 17,2 20,3

m2 RAGGIO m 25,1 4,0 5,7 29,0 4,3 6,0 31,8 4,5 6,4 90098

LATI m 12,0x1,1 13,2x1,3 13,5x1,5

90095-96-97 BAR 1,5 2 3 l/min 2,8 3,2 3,9


2

90119-120-121 BAR 1,5 2 3 l/min 3,8 4,4 5,4 m 8,0 9,1 11,2
2

90122 1,1 1,1 1,1

m RAGGIO m 8,6 3,3 4,6 9,6 3,5 4,9 12,6 4,0 5,7

LATI m 8,0x1,0 8,3x1,1 9,3x1,2

= INTERSPAZIO (m)

COME SI PROGETTA UN IMPIANTO DI IRRIGAZIONE INTERRATO


VERIFICA L A TUA DISPONIBILIT DACQUA
MISURA L A PRESSIONE DACQUA
Applica un manometro su un rubinetto esterno, apri completamente il rubinetto non facendo defluire lacqua in nessun altro punto della casa (pressione STATICA). Si pu prendere a prestito o noleggiare un manometro presso un idraulico. Effettua il rilevamento a diverse ore del giorno e della notte.
Q= Capacit del contenitore (es. 10 litri) 10 x 60= x 60= 30 l/min Tempo impiegato (es. 20 s) 20

MISURA L A PORTATA DACQUA DISPONIBILE


La portata si misura in modo molto semplice, con un recipiente dal volume conosciuto, riempiendolo fino a misura e controllando con lorologio il tempo di riempimento.

PROGETTARE
Un compasso indispensabile per tracciare le circonferenze o i settori di cerchio relativi ad ogni irrigatore, fino alla copertura di tutta larea. Per avere i migliori risultati, piazza irrigatori da 90 negli angoli del terreno da bagnare, irrigatori da 180 lungo le bordure e quelli da 360 negli spazi liberi. Negli esempi di queste pagine, vediamo i posizionamenti necessari per coprire uniformemente aree strette e lunghe. Le circonferenze, come vedi negli esempi, si sormontano tra di loro per garantire la totale copertura del terreno e laspersione di una quantit dacqua uniforme in tutti i punti. Sono daiuto per il posizionamento degli irrigatori, le distanze di interspazio tra gli irrigatori indicate nelle tabelle che trovi a pag. 53

DIVIDI IL SISTEMA IN CIRCUITI


Riferendoti alla tabella delle prestazioni degli irrigatori, indica sulla pianta, a fianco di ogni irrigatore il suo consumo dacqua in litri al minuto. Quindi inizia a raggruppare gli irrigatori in zone distinte (usa diversi colori) addizionando progressivamente il consumo dacqua di ognuno. Fa in modo che il consumo dacqua di ogni zona non ecceda la portata disponibile. Cerca di ottenere un sistema equilibrato. Che ogni circuito abbia cio lo stesso consumo dacqua.

55

TRACCIA ORA IL PERCORSO DELLE TUBAZIONI


Partendo dal punto in cui verr allestita la batteria di elettrovalvole per il comando dei singoli circuiti, traccia ora il tubo di collegamento di ogni valvola con gli irrigatori, prima raggruppati per zone, ottenendo cos circuiti di valvole indipendenti. Dovendo poi effettuare praticamente uno scavo nel quale verr interrato il tubo in polietilene, consigliabile tracciare linee rette, evitando per quanto possibile vialetti, terrazzi od ostacoli poi difficili da superare nella realt.

Gli schemi seguenti forniscono degli esempi di posizionamento degli irrigatori; si tenga per questo presente che: - gli irrigatori a 90 vanno posti negli angoli del giardino; - gli irrigatori a 180 vanno posti lungo i lati; - gli irrigatori regolabili vanno utilizzati per gli angoli di 270 o irregolari; - gli irrigatori a 360 vanno utilizzati per le eventuali zone centrali ancora scoperte.

Irrigatori a 90 Irrigatore a 180 Irrigatore regolabile

Irrigatori a 360 Irrigatore regolabile Irrigatore a 180

Irrigatore a 90

Irrigatore a 180

Irrigatore regolabile

Irrigatore a 180 Irrigatori a 90

PERDITE DI CARICO
Attenzione alla PERDITA DI CARICO nelle tubazioni: tieni presente la seguente tabella di caduta di pressione da sottrarre alla pressione statica disponibile a monte. La pressione DINAMICA risultante deve essere tale da permettere il funzionamento degli irrigatori come previsto

PERDITE DI CARICO in BAR PER OGNI 10m DI TUBAZIONE DIRITTA Portata l /min Sez.1/2(13-16 mm) Sez.3/4(19-25mm) Sez.1(25-32mm) 10 0.19 14 0.34 18 0.55 0.08 0.02 22 0.79 0.12 0.03 26 1.08 0.16 0.04 30 0.21 0.06 34 0.27 0.07 38 0.33 0.09 42 0.4 0.1 46 0.12 50 0.14 54 0.16 58 0.19 62 0.21

LINSTALL AZIONE PRATICA FAI DA TE


Passa in giardino e trasforma il tuo progetto in un impianto realmente funzionante. La batteria di valvole raggruppa assieme le singole valvole di apertura e di chiusura dei circuiti. La tubazione di alimentazione dalla quale si derivano le valvole soggetta allintera pressione statica (quando il circuito chiuso) ed pertanto necessario realizzarla in tubo metallico, senza la minima perdita.

Come regola generale, il diametro del tubo usato per collegare la batteria di valvole alla linea di servizio, non dovrebbe essere inferiore al diametro delle valvole.

inoltre importante linstallazione sulla conduttura principale, a monte delle elettrovalvole dei circuiti, di una valvola a saracinesca avente lo scopo di isolare tutto limpianto quando necessario, per esempio per lavori di manutenzione.

Una volta realizzata la batteria di valvole allacciata alla tubazione di servizio di alimentazione dellacqua, ora di tracciare sul terreno, progetto alla mano, il percorso delle tubazioni dei singoli circuiti di irrigatori. Pianta per terra dei picchetti in ogni punto dove previsto un irrigatore. Con una cordicella o con una riga di polvere di gesso sul terreno, traccia il percorso delle tubazioni di ogni circuito, dallelettrovalvola al gruppo di irrigatori previsti.

Per non danneggiare il tappeto erboso una buona idea stendere un telo di plastica sul quale riversare la terra di scavo.

Poi srotola il tubo di polietilene dalle valvole ai picchetti, lungo il percorso tracciato. Appoggia per terra, nei punti dove verranno installati, i raccordi di deviazione o di giunzione e le valvole di drenaggio. da raddrizzare bene la quantit di tubo necessaria prima di tagliarla a misura (meglio abbondare). Tagliala con un seghetto e pulisci bene i bordi da sbavature con un raschietto, prima di installare i raccordi a compressione (ci garantisce una perfetta tenuta senza perdita dacqua).

57

Scavando con la vanga consigliata una canaletta con profondit minima di 20-25 cm: non richiede troppa fatica e protegge sufficentemente limpianto dal gelo invernale.

Ora appoggia per terra, in corrispondenza di ogni picchetto, lirrigatore previsto in quel punto, la presa a staffa portaprolunga filettata (prima di applicare la prolunga ricordati che devi forare il tubo con un trapano e una punta da 10 mm).

con gli irrigatori e con la valvola di controllo come previsto nel progetto, tutti gli spezzoni di tubo preparato. Dopo aver fissato in posizione verticale gli irrigatori (legandoli ai picchetti con una cordicella) la semplice apertura della valvola (in sequenza) consente di collaudare il funzionamento del circuito (ed effettuare gli spostamenti eventualmente necessari per ottenere una perfetta copertura). Una volta pronti in superfice tutti i circuiti e ottenuta lirrigazione desiderata, il momento di interrare la tubazione. Metti a dimora il tubo del circuito nella canaletta, facendo attenzione che gli irrigatori risultino a filo con il terreno (ti aiuta in ci lelemento di prolunga filettato che sostiene gli irrigatori che a segmenti sezionabili proprio per regolare laltezza degli irrigatori). il momento di raccordare tra di loro,

opportuno, alla fine del lavoro, svuotare il circuito da eventuali residui della lavorazione e di terriccio. Togli la testina di ogni irrigatore, semplicemente svitandola: aprendo le valvole, il flusso dacqua spurga il circuito. Riavvitate le testine di irrigazione, non resta che riempire di terra la canaletta, livellando la superfice con il terreno circostante (e con il bordo superiore degli irrigatori affiorante). Il tuo impianto di irrigazione completato e pronto agli ordini del programmatore automatico.

59

COME RICHIEDERE GRATUITAMENTE IL SERVIZIO DI CONSULENZA CL ABER - Prima di tutto ti consigliamo di leggere molto attentamente la guida per acquisire una conoscenza generale dei materiali e delle tecniche per realizzare limpianto. - Traccia sul foglio quadrettato (che trovi dal tuo Rivenditore di fiducia) la pianta del giardino, posizionandovi la casa e quanto altro necessario usando i simbolismi suggeriti. - Completa la tabella con i valori idraulici dellacqua a disposizione (pressione e portata). - Indica il tuo indirizzo e numero di telefono. - Fai timbrare dal tuo Rivenditore di fiducia il foglio quadrettato con il disegno del giardino che sar poi inoltrato al SERVIZIO DI CONSULENZA CLABER. - In base ai dati pervenuti, Claber invier al tuo Rivenditore il PREVENTIVO di spesa e, se deciderai di realizzare limpianto, ti verr fornito anche il progetto esecutivo completo delle istruzioni di montaggio. - La consulenza non costituisce impegno reciproco di alcun genere e non altera i termini di garanzia del prodotto.

Cod. 9485.0000
MEDIAGRAF S.P.A.

CLABER SPA, Via Pontebbana 22 - 33080 FIUME VENETO/PORDENONE/ITALY TEL. +39.0434.958836 - FAX +39.0434.957193 - www.claber.com - info@claber.com

I.P .

Copyright Claber 2009 All rights reserved