Sei sulla pagina 1di 11

TEORIA PATENTE B: Segnali di Obbligo

1. Segnali di Obbligo: Direzione Obbligatoria Diritto, Direzione Obbligatorio a Sinistra e Direzione


Obbligatoria a Destra
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Direzione obbligatoria Indica l'obbligo di proseguire Il primo cartello non consente la svolta né a destra
diritto diritto. né a sinistra, il secondo non consente né di
proseguire diritto né di svoltare a destra e l'ultimo
non consente né di svoltare a sinistra né di
proseguire diritto

Direzione obbligatoria Indica che si può svoltare Il primo cartello non consente la svolta né a destra
a sinistra soltanto a sinistra. né a sinistra, il secondo non consente né di
proseguire diritto né di svoltare a destra e l'ultimo
non consente né di svoltare a sinistra né di
proseguire diritto

Direzione obbligatoria Indica che si può svoltare il primo cartello non consente la svolta né a
a destra soltanto a destra. destra né a sinistra, il secondo non consente
né di proseguire diritto né di svoltare a destra e
l'ultimo non consente né di svoltare a sinistra
né di proseguire diritto.
2. Segnali di Obbligo: Preavviso Di Direzione Obbligatoria a Sinistra e Preavviso Di Direzione Obbligatoria a
Destra e Preavviso Di Deviazione Obbligatoria Per Autocarri In Transito
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Preavviso di direzione Questo segnale precede il Precede un incrocio ove è obbligatorio svoltare a
obbligatoria a sinistra segnale di Direzione Obbligatoria sinistra. Quindi in presenza di questo cartello non è
a Sinistra e può essere integrato consentito proseguire diritto oppure girare a destra.
con il pannello che indica la
distanza dal punto in cui vige
l'obbligo.

Preavviso di direzione Questo segnale precede il Precede un incrocio con obbligo di svoltare a destra.
obbligatoria a destra segnale di Direzione Obbligatoria Quindi in presenza di questo cartello non è
a Destra e, come per il cartello consentito proseguire diritto o svoltare a sinistra.
precedente, può essere integrato
con un pannello che indica la
distanza dal punto in cui vige
l’obbligo.
Preavviso di Preannuncia, appunto, una Di conseguenza vieta agli autocarri di massa
deviazione svolta obbligatoria a destra per superiore a 3,5 t di proseguire diritto o di
obbligatoria per gli autocarri di massa superiore a svoltare a sinistra.
autocarri in transito 3,5 t.
3. Segnali di Obbligo: Direzioni Consentite Destra E Sinistra, Direzioni Consentite Diritto E Destra e Direzioni
Consentite Diritto E Sinistra
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Direzioni consentite Obbliga a svoltare a destra o a sinistra al prossimo
destra e sinistra incrocio mentre non consente di proseguire diritto.

Direzioni consentite Obbliga a proseguire diritto o svoltare a destra al


dritto e destra prossimo incrocio mentre non consente di svoltare a
sinistra.

Direzioni consentite Obbliga a svoltare a sinistra o a proseguire diritto al


dritto e sinistra prossimo incrocio mentre non consente di svoltare a
destra.
4. Segnali di Obbligo: Passaggio Obbligatorio a Sinistra, Passaggio Obbligatorio a Destra e Passaggi
Consentiti
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Passaggio obbligatorio Obbliga infatti i conducenti a passare a sinistra
a sinistra dell'ostacolo e, di conseguenza, non permette di
superare l'ostacolo a destra.

Passaggio obbligatorio Obbliga i conducenti a passare a destra dell'ostacolo


a destra e non permette di superarlo a sinistra. 

Passaggi consentiti Consente ai conducenti di passare sia a destra che a


sinistra dell'ostacolo.
5. Segnali di Obbligo: Segnale di Rotatoria, Limite Minimo Di Velocità Di 30 Km/h e Fine Del Limite Minimo
Di Velocità Di 30 Km/h
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Segnale di rotatoria Indica la presenza di un incrocio nel
quale la circolazione è regolata da
rotatoria, ossia un incrocio dove la
circolazione deve avvenire secondo il
verso indicato dalle frecce. Il segnale
raffigurato su strade extraurbane è
preceduto dal segnale di pericolo di
Circolazione Rotatoria.

Limite minimo di Prescrive un limite minimo di Nel caso del cartello visibile in foto, quindi, è necessario
velocità di 30 km7h velocità, ossia un limite di velocità al circolare ad una velocità uguale o superiore a 30 km/h.
di sotto del quale è vietato circolare. Nel caso il veicolo non riesca a marciare ad almeno 30
Km/h non può transitare in quella strada.

Fine del limite di Indica che non si ha più l'obbligo di Quindi indica la fine dell'obbligo precedentemente
velocità di 30 km/h circolare ad una velocità almeno pari imposto, si tratta infatti di un segnale di Fine Prescrizione.
a quella indicata.  È possibile, dunque, marciare a velocità inferiore a quella
indicata sul cartello, ma anche andare ad una velocità
superiore, sempre rispettando i limiti massimi di velocità
per il tipo di strada su cui si sta circolando.
6. Segnali di Obbligo: Percorso Pedonale e Fine Del Percorso Pedonale

Il primo segnale stradale di cui vogliamo parlarvi è quello di Catene Da Neve Obbligatorie, visibile in alto. Questo cartello
si trova su strade che, in particolari condizioni, sono innevate o ghiacciate ed indica che la circolazione è consentita solo ai
veicoli muniti di catene o pneumatici invernali.

Quindi mettiamo il caso che abbiate deciso di fare una gita in montagna e avvistate questo cartello, e ciò è molto probabile
visto che le strade di montagna sono spesso soggette a nevicate. Andate a controllare nel bagagliaio se avete portato le
catene ma di queste ultime non c'è alcuna traccia. Non potrete far altro che fare marcia indietro in quanto la circolazione
non vi è concessa.
7. Segnali di Obbligo: Segnali di Percorso Pedonale e Fine Del Percorso Pedonale, Segnali di Pista Ciclabile e
Fine Pista Ciclabile
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Vale sia di giorno che di notte ed indica
un viale pedonale oppure un percorso
pedonale, ossia un’area destinata al
transito dei pedoni e sul quale gli altri
veicoli non possono transitare.

Indica, appunto, che da lì in poi i pedoni


non circolano più su un percorso
riservato. Ma ciò non vuol dire che i
pedoni non possano più transitare, vuol
dire semplicemente che la circolazione è
permessa anche agli altri utenti della
strada, come veicoli, animali ecc.

Indica un percorso, una corsia o un Il transito è escluso non solo a tutti gli altri tipi di veicolo
itinerario, riservato esclusivamente alle (esempio ciclomotori, motocicli, autovetture ecc.) ma anche a
biciclette. pedoni e animali. Anche in questo caso la Pista Ciclabile non va
confusa con l'attraversamento ciclabile, che è ben altra cosa.
Ma ricordate, anche se la pista riservata
alle biciclette è terminata ciò non vuol
dire che le bici non possono più
transitare. Vuol dire solo che non hanno
più un percorso, o un itinerario, riservato
esclusivamente ad esse.

8. Segnali di Obbligo: Segnali di Pista Ciclabile Contigua Al Marciapiede e Fine Della Pista Ciclabile Contigua
Al Marciapiede, Segnali di Percorso Unico Pedonale E Ciclabile e Fine Del Percorso Pedonale E Ciclabile
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Come potete vedere dalla foto in
alto, sul segnale di Pista Ciclabile
Contigua Al Marciapiede la sagoma
del pedone e quella della bicicletta
sono poste una di fianco all'altra,
proprio ad indicare che il
marciapiede è posto di fianco alla
pista ciclabile.

Nel secondo segnale in alto, quello


di Percorso Unico Pedonale E
Ciclabile, invece, il pedone è posto
sopra la sagoma della bici. In questo
caso non c'è alcuna barra bianca a
dividerli, come invece accadeva nel
primo segnale, proprio ad indicare
che sullo stesso percorso possono
circolare sia i pedoni che le bici.
9. Segnali di Obbligo: Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella e Fine Del Percorso Riservato
Ai Quadrupedi Da Soma E Da Sella
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
Percorso riservato ai Questo cartello è posto all'inizio di un
quadrupedi da soma e percorso riservato agli animali da soma e
da sella e vieta il transito ai pedoni e a
da sella tutti i veicoli, compresi quelli a motore
elettrico e le biciclette.
Ma per meglio capire il messaggio che
questo cartello vuole darci è bene
specificare il significato di animale da
soma e quello di animale da sella. Il
termine "soma" sta ad indicare il carico
che si pone sul dorso degli animali,
quindi gli animali da soma sono quegli
animali (in genere cavalli, muli, asini ecc.)
utilizzati per trasportare dei carichi.
Fine del percorso Come per la maggior parte dei cartelli
riservato ai visti in questa lezione, al termine del
percorso riservato agli animali da soma e
quadrupedi da soma e da sella troviamo il cartello di Fine Del
da sella Percorso Riservato Ai Quadrupedi Da
Soma E Da Sella, visibile in alto. Ma ciò
non vuol dire che gli animali da soma e
da sella non possano più transitare, vuol
dire semplicemente che non hanno più
un percorso riservato esclusivamente a
loro.
10.Segnali di Obbligo: ALT-DOGANA, ALT-POLIZIA e ALT-STAZIONE
Oggetto Immagine Definizione Norme principali
ALT- DOGANA Indica che bisogna rallentare per essere pronti ad
arrestarsi alla frontiera per il controllo doganale.
L'obbligo di arrestarsi vale sempre, anche se a bordo
non ci sono oggetti o merce da dichiarare agli agenti
doganali.

ALT-POLIZIA Segnala un posto di blocco stradale istituito da


organi di polizia al quale è obbligatorio fermarsi.
Questo cartello è posto a distanza opportuna dal
posto di blocco ed è ripetuto nuovamente all'altezza
del punto di arresto.
ALT-STAZIONE È posto in corrispondenza degli accessi autostradali
e prescrive di arrestarsi al casello autostradale per le
operazioni di pedaggio. Quindi la scritta "STAZIONE"
sul cartello segnala una stazione autostradale dove è
obbligatorio fermarsi per pagare il pedaggio e non
un comando stazione carabinieri, oppure una
stazione ferroviaria, o ancora un punto dove occorre
fermarsi per caricare l'autovettura sul treno.