Sei sulla pagina 1di 30

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 1

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 2


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
ATTENZIONE: Questa NON è una pubblicazione gratuita. NON hai il diritto di
venderla oppure regalarla in alcuna condizione/circostanza e tramite alcun
mezzo. Questa pubblicazione è per uso personale.

È vietata la vendita, la condivisione, la copia e la modifica di questa


pubblicazione senza il permesso scritto dell’autore.

NOTE LEGALI: Le informazioni presentate in questa pubblicazione


rappresentano l’opinione e il punto di vista dell’autore al momento della
pubblicazione.

L’autore si riserva il diritto di alterare e aggiornare le informazioni in base a


nuove condizioni. Questa pubblicazione è intesa solamente a scopo
informativo.

Non è intesa per sostituire l’opinione di un medico o di uno specialista, prima di


usare il Metodo Emorroidi Stop è consigliabile consultare il proprio medico.

L’autore non si assume la responsabilità delle cause ed effetti derivanti dall’uso


di queste informazioni da parte del lettore.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 3


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
PIANO ALIMENTARE 5
ELENCO RICETTE 6
COLAZIONE 7
PORRIDGE DI COCCO ALLE PRUGNE 7

PORRIDGE DI COCCO AI FRUTTI DI BOSCO 8

FRULLATO ENERGETICO 9

PORRIDGE CON BACCHE DI GOJI 10

PRANZO 11
UOVA IN CAMICIA CON SPINACI 11

HAMBURGER DI MANZO E PATATE DOLCI 12

STRACCETTI DI POLLO CON VERDURE E CURCUMA 14

HAMBURGER DI BRESAOLA CON AVOCADO 15

INSALATA DI SALMONE 16

ORATA AL FORNO CON ERBE AROMATICHE E LIMONE 17

CENA 18
BRODO DI OSSA 18

STRACCETTI DI VITELLO CON FUNGHI 19

VELLUTATA DI CAROTE ALLO ZENZERO 20

SALMONE AI FINOCCHI 21

SARDINE ALLE VERDURE 22

VELLUTATA DI ZUCCA E ZUCCHINE 23

POLPETTE DI MERLUZZO IN SALSA DI CAROTE 24

POLLO ALLA SAMOANA 25

SPINACINE DI POLLO 26

VARIANTI PER VEGETARIANI 27


LEGUMI DIGERIBILI 27

BONUS 29

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 4


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
PIANO ALIMENTARE
COLAZIONE PRANZO CENA

Brodo da ossa
Porridge con Uova in camicia
LUNEDì bacche di goji con spinaci Straccetti di
vitello

Vellutata di carote
Porridge di cocco Hamburger di allo zenzero
MARTEDì alle prugne patate dolci
Salmone ai
finocchi
Brodo da ossa
Porridge con Straccetti di pollo
MERCOLEDì bacche di goji con verdure Sardine con
verdure

Vellutata di zucca
Frullato Insalata di e zucchine
GIOVEDì energetico salmone
Pollo Samoano

Brodo da ossa
Porridge di cocco Hamburger con
VENERDì ai frutti di bosco bresaola e Polpette di
avocado merluzzo e carote

Vellutata di carote
Porridge con Orata al forno allo zenzero
SABATO bacche di goji
Insalata verde Spinacine di pollo

Tisana calda o
DOMENICA Brodo da ossa Pranzo libero Cena libera

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 5


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
ELENCO RICETTE
Il piano alimentare settimanale è in formato di “demo”.

La cosa importante da tenere a mente è che il piano alimentare è solo una


traccia, ognuno di questi piatti può essere cucinato e ripetuto nei giorni che
preferisci poiché tutti seguono i principi del Metodo Emorroidi Stop e ti
aiuteranno a curare le emorroidi in maniera naturale, con gusto e senza patire
la fame.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 6


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
COLAZIONE

PORRIDGE DI COCCO ALLE PRUGNE

Ideale per la stagione invernale, senza cereali né latticini.

Ingredienti per 2 porzioni:

• 150 ml di latte di cocco


• 40 gr di cocco grattugiato biologico
• 4 prugne susine nere
• cannella in polvere

Preparazione:

Mettere in un pentolino il cocco grattugiato con il latte di cocco, cuocere a fuoco


basso per 4-5 minuti mescolando ogni tanto il composto con un cucchiaio.

Lavare le prugne,
eliminare il nocciolo e
tagliarle a pezzetti.

Negli ultimi minuti di


cottura unire le prugne
al porridge di cocco.

Versare il porridge in
una tazza e cospargere
con la cannella in
polvere.

Suggerimento: Le prugne si possono sostituire con altra frutta fresca di


stagione a proprio gusto.

Per ottenere un porridge di consistenza più liscia è possibile sostituire una


parte di cocco grattugiato con farina di cocco.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 7


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
PORRIDGE DI COCCO AI FRUTTI DI BOSCO

Ideale la stagione estiva e per chi desidera una colazione dolce. I frutti di bosco
grazie al loro contenuto di vitamine ed antiossidanti apportano energia.

Ingredienti per 1 porzione:

• 50 gr di pezzi di noce di cocco fresco


• 30 gr di mirtilli
• 30 gr di lamponi
• 30 gr di more
• 150 ml di latte di cocco
• 2 cucchiai di olio di cocco

Preparazione:

Con un coltello eliminare la pellicina marrone dai pezzi di cocco, tritare


finemente oppure mettere i pezzetti in un mixer e attivare le lame fino ad
ottenere delle briciole di cocco.

In una ciotola mescolare l’olio


di cocco con il latte di cocco,
aggiungere le briciole di
cocco fresco e amalgamare al
composto.

Lavare e
asciugare delicatamente i
frutti di bosco.

Cospargere i frutti di bosco


sul porridge di cocco e
decorare con qualche fettina
di cocco.

Suggerimento: I frutti di bosco si possono sostituire con altra frutta di


stagione a proprio gusto, preferibilmente biologica

Nella stagione invernale è possibile scaldare il latte di cocco per trasformare il


porridge in una zuppa calda e confortante.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 8


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
FRULLATO ENERGETICO

Questa è una colazione molto energetica adatta agli sportivi e per chi vuole
mantenere il proprio peso, è particolarmente indicata in estate.

Ingredienti per una porzione:

• 1 cucchiaio di bacche di goji


• succo di ½ limone
• 2 cucchiai di olio di cocco
• 1 cucchiaino di miele vergine integrale
• 1 pizzico di sale rosa dell’Himalaya
• 1 pizzico di curcuma, semi di anice e zenzero in polvere

Preparazione:

Sciacquare le bacche di goji e farle rinvenire in acqua tiepida per pochi minuti.

Frullare le bacche con la loro acqua di ammollo insieme a tutti gli altri
ingredienti.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 9


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
PORRIDGE CON BACCHE DI GOJI

È una colazione molto curativa, ideale per convalescenti e bambini in quanto


aiuta chi ha stomaco ed intestino deboli.

Ingredienti per una porzione:

• 3 cucchiai di fiocchi di avena (o miglio o grano saraceno o quinoa)


• 250 ml di latte di cocco (o di acqua)
• 1 cucchiaio a scelta tra mandorle, noci, semi di zucca o di girasole
• ½ cucchiaino di curcuma
• ½ cucchiaino di semi di anice
• 1 pizzico di cannella in polvere
• 1 pizzico di zenzero in polvere
• 1 pizzico di sale rosa dell’Himalaya
• 1 cucchiaino di olio di cocco
• 1 cucchiaino di miele vergine
• 1 cucchiaio di bacche di goji

Preparazione:

Alla sera, prima di andare a dormire, mettere in un pentolino i fiocchi e coprirli


con il latte oppure con acqua.

Mettere a bagno la frutta secca in acqua e, separatamente, i semi di zucca o di


girasole in acqua e succo di limone.

Al mattino, mettere il pentolino con


i cereali sul fuoco, aggiungere le
spezie e il sale e portare a bollore.

I fiocchi devono diventare cremosi:


se occorre, allungare con un poco
di acqua o latte e prolungare la
cottura per qualche istante.

Spegnere, far intiepidire e


aggiungere la frutta secca con la
sua acqua di ammollo, i semi
oleosi lavati e scolati, l’olio di
cocco e il miele vergine.

Per finire aggiungere un cucchiaio di bacche di goji dopo averle sciacquate


bene sotto l’acqua corrente.

Suggerimento: Variando i fiocchi di cereali, la frutta secca ed i semi si ottiene


una colazione sempre diversa!

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 10


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
PRANZO

UOVA IN CAMICIA CON SPINACI

Ingredienti per 1 porzione:

• 2 uova
• 2 fettine di pancetta fresca di maiale (opzionale)
• 100 gr di spinaci
• sale rosa dell'Himalaya

Preparazione:

Lavare gli spinaci, lessare in poca acqua per 2-3 minuti e scolare.

In una padella rosolare da entrambi i lati le fette di pancetta

Preparare le uova in camicia:


sgusciare un uovo in una
piccola ciotola e tenere da
parte.

In un pentolino mettere a bollire


l'acqua, quando l'acqua bolle
mescolare con un cucchiaio
creando un piccolo vortice,
quindi abbassare il fuoco e
versare l'uovo dalla ciotola
nell'acqua.

Cuocere a fuoco basso, senza far bollire, per 3 minuti, fino a quando l'albume
si rapprenderà.

Scolare l'uovo con una schiumarola e asciugare delicatamente su carta da


cucina. Ripetere il procedimento con l'uovo rimasto.

Suggerimento: l’uovo per essere digeribile deve essere cucinato con albume
cotto e tuorlo crudo in quanto la cottura del tuorlo distrugge gli enzimi necessari
alla sua digestione rendendolo un alimento indigesto.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 11


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
HAMBURGER DI MANZO E PATATE DOLCI

Quando si eliminano dalla propria alimentazione cibi come il pane, può risultare
difficile orientarsi riguardo alle sostituzioni di alimenti a cui eravamo abituati.

In questa ricetta andiamo a sostituire il pane degli hamburger con le patate


dolci, che sono una sana e gustosa alternativa.

Ingredienti per 6 hamburger:

• 450 gr di hamburger di manzo grass fed


• 1 patata dolce
• 6 piccole foglie di lattuga
• ½ avocado
• 1 cucchiaio di succo di limone
• ½ cucchiaino di semi di cumino
• ½ cucchiaino di semi di origano
• 1 cucchiaio di scalogno tritato
• sale rosa dell’Himalaya
• olio di cocco

Preparazione:

Lavare bene la patata dolce, tagliare a fette spesse di circa 1 cm. Con un
pennello da cucina ungere con olio di cocco le fette di patate dolci e disporle
sopra una teglia
foderata con carta da
forno.

Insaporire con un
pizzico di sale rosa
dell'Himalaya e
cuocere in forno a
180°C in modalità
statica per 20 minuti.

A fine cottura togliere la


buccia dalle fette di
patate dolci.

Unire la carne di manzo per hamburger con lo scalogno tritato e l'origano,


insaporire con il sale dell'Himalaya e mescolare bene.

Formare delle polpette dello spessore di circa 1,5 cm e della dimensione delle
fette di patate.

Fare pressione con il pollice al centro dell'hamburger per evitare che si gonfi
durante la cottura.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 12


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
Scaldare una bistecchiera in ghisa oppure una griglia. Cuocere gli hamburger a
fuoco medio per 4-5 minuti, poi con l'aiuto di una spatola girare dall'altro lato e
cuocere per 2 minuti o fino al raggiungimento di cottura desiderato.

Se gli hamburger sono più grandi la cottura dovrà essere più prolungata.

In una ciotola schiacciare con una forchetta la polpa di avocado, unire la


spremuta di limone, il cumino, insaporire con il sale rosa dell'Himalaya e
mescolare bene.

Disporre su un piatto una fetta di patata dolce cotta, coprire con una piccola
foglia di lattuga lavata e asciugata, sovrapporre un hamburger di manzo, un
cucchiaio di salsa di avocado e chiudere con una fetta di patata dolce cotta.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 13


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
STRACCETTI DI POLLO CON VERDURE E CURCUMA

Ingredienti per 2 porzioni:

• 300 gr di petto di pollo allevato a terra


• 400 gr di zucchine
• 200 gr di carote
• 1 pezzetto di zenzero
• 1 cucchiaino di curcuma
• sale rosa dell’Himalaya
• 2 cucchiai di olio di cocco
• 3 cucchiai di latte di cocco

Preparazione:

Tagliere le estremità dalle zucchine e raschiare le carote.

Tagliare a rondelle le zucchine e le carote.

In una casseruola rosolare


nell'olio di cocco le
verdure, lo zenzero pelato
e tagliato a julienne e
cuocere per 15-20 minuti.

Unire i petti di pollo tagliati


a striscioline e cuocere per
10 minuti, rimestando ogni
tanto.

Diluire la curcuma nel latte di cocco e versare nella casseruola, insaporire con
sale rosa dell'Himalaya, rimestare e addensare per 1-2 minuti

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 14


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
HAMBURGER DI BRESAOLA CON AVOCADO

Ingredienti per 2 porzioni:

• 4 uova biologiche
• 100 gr di bresaola biologica
• 150 gr di polpa di avocado
• 2 cucchiai di succo di limone
• sale rosa dell’Himalaya
• olio di cocco

Preparazione:

Lessare le uova in acqua bollente per 8 minuti, far raffreddare, togliere il guscio
e separare i tuorli dagli albumi.

Tagliare a pezzetti la bresaola e mettere


in un mixer insieme agli albumi sodi;
insaporire con il sale e azionare le lame
fino ad ottenere un composto cremoso e
omogeneo.

Dividere a metà il composto e formare gli


hamburger.

Mettere poco olio di cocco in una padella


antiaderente e cuocere gli hamburger
per 2 minuti da entrambi i lati.

In un mixer inserire la polpa di avocado con un pizzico di sale e il succo di


limone; azionare le lame fino ad ottenere una crema omogenea.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 15


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
INSALATA DI SALMONE

Ingredienti per 1 porzione:

• 100 gr di salmone selvaggio affumicato


• 100 gr di foglie di spinaci novelli
• 1 gambo di sedano
• 4-5 rametti di ribes rosso
• 1 cucchiaio di spremuta di limone
• sale rosa dell’Himalaya
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva biologico

Preparazione:

Lavare e asciugare le foglie di spinaci novelli.

Lavare e tagliare a rondelle molto sottili il


gambo di sedano comprese le foglie.

Lavare e asciugare le bacche di ribes


rosso.

Tagliare a strisce il salmone affumicato.

In una ciotola diluire un pizzico di sale con


la spremuta di limone, aggiungere l'olio e
mescolare bene fino ad ottenere
un'emulsione.

Disporre in un'insalatiera le foglie di


spinaci, unire le bacche di ribes rosso, il sedano e il salmone. Condire l'insalata
con l’emulsione e mescolare.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 16


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
ORATA AL FORNO CON ERBE AROMATICHE E LIMONE

Ingredienti per 2 porzioni:

• 2 orate pescate da circa 300 gr cadauna


• 1 limone biologico
• 1 rametto di rosmarino
• 4 foglie di salvia
• 1 spicchio d'aglio
• sale rosa dell’Himalaya
• olio extravergine di oliva biologico

Preparazione:

Lavare il limone e tagliarlo a fette.

Con le forbici tagliare le due pinne pettorali e quelle del ventre. Praticare
un'incisione nella pancia del pesce fino al muso ed estrarre le interiora.

Con il dorso di un coltello


squamare la pelle del pesce
partendo dalla coda verso la
testa. Lavare i pesci in acqua
corrente, facendo scorrere
l'acqua anche all'interno della
bocca. Asciugare con carta
da cucina.

Con un pennello da cucina


cospargere le orate con l'olio
extravergine di oliva.

Praticare 3 tagli trasversali su


un fianco delle orate, inserire nei tagli le fette di limone tagliate a metà e
qualche ciuffetto di rosmarino.

Nel taglio praticato per togliere le viscere, inserire mezzo spicchio d'aglio
tagliato a fettine e 2 foglie di salvia per ogni orata. Insaporire esternamente con
il sale.

Adagiare le orate su una teglia, foderata con carta da forno e cuocere in forno
statico a 200°C per 20 minuti.

Suggerimento: Scegliere preferibilmente pesce pescato e non allevato,


controllando le etichette esposte. Per questo tipo di cottura si possono
utilizzare anche altre varietà di pesce quali branzino, cefalo, sgombro. Il tempo
di cottura è da considerarsi in base al peso del singolo pesce.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 17


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
CENA

BRODO DI OSSA

Il brodo di ossa è la chiave per la salute dell'intestino, è utile per riparare le


pareti intestinali danneggiate. Altamente consigliato a chi ha squilibri della flora
intestinale, è da integrare quotidianamente nella propria alimentazione.

Ingredienti:

• 1,5 kg di ossa di manzo preferibilmente da animali grass fed


• 4 litri di acqua naturale
• 1 carota
• 1 cipolla
• 1 gambo di sedano
• 2 cucchiai di succo di limone
• 2 cucchiaini di sale rosa dell’Himalaya

Preparazione:

Lavare le ossa.

Mettere le ossa in una pentola capiente,


cospargere con il succo di limone, aggiungere
le verdure mondate e lasciate intere, unire il
sale, versare l'acqua che dovrà coprire le ossa
e le verdure.

Portare a ebollizione, poi abbassare la fiamma


al mimino e cuocere con coperchio per almeno
8 ore.

Filtrare il brodo attraverso un colino per


rimuovere tutti i frammenti di ossa.

Buttare le ossa e le verdure utilizzate per la preparazione.

Suggerimento: Per ottenere un brodo ricco di proprietà nutritive si consiglia di


cuocere un minimo 8 ore. Il brodo si conserva bene, in vasi di vetro con
coperchio, nel frigorifero per 5-7 giorni.

Se il brodo non gelifica probabilmente non sono state utilizzate sufficienti ossa
con cartilagine o articolazioni. Oppure la cottura è avvenuta a temperatura
troppo alta, il calore rompe e distrugge il collagene, il brodo deve sobbollire a
fuoco bassissimo.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 18


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
STRACCETTI DI VITELLO CON FUNGHI

Ingredienti per 2 porzioni:

• 400 gr di fesa di vitello grass fed


• 4 cucchiai di olio di cocco
• 1 piccola cipolla affettata finemente
• 1 spicchio d'aglio tritato
• 7 foglie di salvia tritate
• 200 gr di funghi champignons affettati
• 120 ml di brodo vegetale senza lievito o brodo da ossa
• sale rosa dell’Himalaya
• 150ml di latte di cocco

Preparazione:

Tagliare la carne di vitello a strisce della lunghezza di circa 2 cm.

In una padella
riscaldare metà
dell'olio di cocco a
disposizione, versare
la carne e far dorare
rapidamente da tutti i
lati.

Togliere la carne dalla


padella e mettere da
parte.

Nella stessa padella


versare l'olio di cocco
rimanente e cuocere la cipolla con l'aglio e le foglie di salvia per qualche
minuto, poi aggiungere i funghi. Mescolare bene ed appena i funghi diventano
morbidi, continuare la cottura per 5 minuti.

Versare il brodo sui funghi e deglassare il fondo della padella: utilizzare un


cucchiaio o una spatola di legno per raschiare il fondo della padella
raccogliendo tutti gli aromi e i residui depositatisi durante la cottura.

Aggiungere la carne di vitello e cuocere, mescolando ogni tanto, fino a quando


il brodo sarà evaporato, quindi abbassare la fiamma al minimo e cuocere per
altri 10 minuti.

Insaporire con sale dell'Himalaya e unire il latte di cocco, alzare la fiamma e far
addensare per 2-3 minuti.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 19


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
VELLUTATA DI CAROTE ALLO ZENZERO

Ingredienti per 2 porzioni:

• 500 gr di carote
• 1 scalogno tritato
• ½ litro di brodo vegetale senza lievito
• un pezzetto di circa 2 cm di zenzero fresco
• 1 cucchiaio di olio di cocco
• 1 cucchiaio di prezzemolo tritato

Preparazione:

In una casseruola far dorare lo scalogno con l'olio di cocco, le carote pelate
con un pelapatate e tagliate a pezzetti, lo zenzero pelato e tritato.

Coprire con il brodo vegetale


e cuocere per 25-30 minuti.

A cottura ultimata, frullare la


zuppa con un frullatore a
immersione fino ad ottenere
una crema vellutata.

Distribuire la vellutata nelle


fondine o in ciotole da zuppa
e cospargere con le foglie di
prezzemolo tritato.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 20


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
SALMONE AI FINOCCHI

Ingredienti per 2 porzioni:

• 400 gr di salmone
• 250 gr di finocchi
• 2 cucchiai di olio di cocco
• 20 gr di zenzero fresco
• sale rosa dell’Himalaya
• prezzemolo tritato
• scorza di limone biologico

Procedimento:

Pelare e tritare finemente lo zenzero.

Pulire i finocchi e tagliarli a fettine.

In un tegame riscaldare l’olio di cocco,


aggiungere lo zenzero tritato e i tranci di
salmone lasciando rosolare per 5-10
minuti.

Unire i finocchi e cuocere ancora per circa


10 minuti o finché la cottura di salmone e
finocchi sarà completata.

Servire con prezzemolo tritato e scorza di


limone tagliata a julienne.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 21


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
SARDINE ALLE VERDURE

Ingredienti:

• 300 gr di filetti di sardine


• 2 cucchiaini di semi di finocchio
• 1 gambo di sedano
• 1 piccola cipolla
• 2 carote
• 2 zucchine
• sale rosa dell’Himalaya
• 1 cucchiaino di origano essiccato
• 2 cucchiai di olio di cocco

Procedimento:

Mondare le carote, le zucchine, la cipolla e il sedano.

Con un pelapatate pelare le carote, e tagliare a cubetti tutte le verdure.

Versare l'olio di cocco in una


pirofila da forno, aggiungere le
verdure, cospargere con i semi di
finocchio e insaporire con sale,
infornare a 180°C in modalità
statica e cuocere per 40 minuti.

Nel frattempo squamare i filetti di


sardine e sciacquare in acqua
corrente.

Adagiare le sardine sulle verdure,


insaporire con un pizzico di sale,
cospargere con l'origano e
continuare la cottura in forno per altri 15 minuti, regolandoti col tuo forno.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 22


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
VELLUTATA DI ZUCCA E ZUCCHINE

Ingredienti per 2 porzioni:

• 300 gr di zucca pulita


• 300 gr zucchine pulite
• 2 cucchiai di cipolla tritata
• sale rosa dell'Himalaya
• 1 rametto di rosmarino tritato
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva biologico
Preparazione:

Tagliare la zucca e le zucchine a pezzetti.

Mettere tutte le verdure insieme alla


cipolla in una pentola a pressione.

Versare acqua fino a coprire le verdure.

Insaporire con sale rosa dell'Himalaya


e rosmarino tritato.

Chiudere la pentola a pressione e


cuocere per 10 minuti dall'inizio del
fischio della valvola.

Al termine della cottura frullare le


verdure con un frullatore a immersione
fino a rendere il composto cremoso e
omogeneo.

Distribuire la vellutata nel piatto e cospargere con l'olio extravergine di oliva.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 23


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
POLPETTE DI MERLUZZO IN SALSA DI CAROTE

Ingredienti per 24 polpette:

• 400 gr di filetti di merluzzo o nasello


• 300 gr di carote
• 500 ml di brodo vegetale senza lievito
• 30 gr di cocco grattugiato
• 1 cucchiaio di cipolla tritata
• 1 uovo
• sale rosa dell’Himalaya
• 2 cucchiai di olio extravergine di oliva biologico
• ¼ di cucchiaino di zenzero in polvere
• scorza grattugiata di ½ limone biologico

Preparazione:

Preriscaldare il forno a 180°C in modalità statica.

Rimuovere eventuali lische dal pesce e tagliare i filetti a pezzetti, poi versarli
crudi in un robot da cucina, unire l’uovo, lo zenzero in polvere, la cipolla tritata,
la scorza grattugiata di limone, il cocco grattugiato, insaporire con il sale e
attivare le lame del robot fino ad ottenere un composto ben amalgamato.

Prelevare delle
porzioni dal composto
e formare delle
polpette grandi quanto
una noce, rotolare le
polpette nel cocco
grattugiato.

Adagiare le polpette in
una pirofila da forno,
foderata con carta
forno, e cuocere in
forno statico a 180°C
per 15-20 minuti regolandoti col tuo forno.

Lavare e spuntare le carote, tagliare a pezzi di circa 2 cm, lessare nel brodo
vegetale per 15-20 minuti fino a quando saranno morbide.

Sgocciolare le carote con un mestolo forato, frullare in un mixer o con un


frullatore a immersione, unire l'olio extravergine di oliva e 4 cucchiai del brodo
utilizzato per la cottura, continuare a frullare fino ad ottenere una salsa
omogenea.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 24


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
POLLO ALLA SAMOANA

Ingredienti per 2 porzioni:

• 600 gr di pollo tagliato a pezzi


• 200 ml di latte di cocco
• 200 ml di acqua naturale
• 3 cucchiai di olio di cocco
• 300 gr di patate dolci
• 1 carota
• ½ costa di sedano
• ½ cipolla tritata
• 1 spicchio d'aglio tritato
• 1 cucchiaino raso di sale rosa dell'Himalaya
• 1 pezzo di zenzero di circa 1 cm
Preparazione:

In una pentola capiente appassire la cipolla tritata con l'olio di cocco,


aggiungere lo spicchio d'aglio sbucciato e tritato, lo zenzero pelato e tritato e
cuocere per circa 1 minuto.

Aggiungere i pezzi di
pollo, l'acqua e il latte di
cocco, portare a
ebollizione poi abbassare
la fiamma e chiudere la
pentola con un coperchio.

Cuocere per 25 minuti,


mescolando ogni tanto.

Trascorsi 25 minuti, unire


il sedano tagliato a pezzi,
la carota e le patate dolci
pelate e tagliate a pezzi
grossi, insaporire con il
sale e continuare la cottura per altri 20 minuti.

Distribuire il pollo nei piatti e accompagnare con le verdure e il sugo di cottura.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 25


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
SPINACINE DI POLLO

Ingredienti per 4 spinacine:

• 400 gr di carne macinata di pollo allevato a terra


• 250g di foglio di spinaci
• sale rosa dell’Himalaya
• 1 cucchiaio di olio di cocco

Procedimento:

Lavare le foglie di spinaci e lessare in pochissima acqua per 8-10 minuti.

Scolare e strizzare gli spinaci per togliere l'eccesso di acqua.

In una terrina
mescolare la carne
macinata di pollo con
gli spinaci tritati,
insaporire con sale
dell'Himalaya.

Dividere il composto in
4 porzioni e formare 4
hamburger con le mani

In una padella scaldare l'olio di cocco e cuocere gli hamburger per 6-7 minuti
da ogni lato.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 26


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
VARIANTI PER VEGETARIANI
Ecco come consumare le proteine, suddivise tra pranzo e cena, nella tua dieta
vegetariana (o per chi volesse variare il piano alimentare):

• 100 gr di legumi (2 volte alla settimana)


• 2 uova: albume cotto e tuorlo crudo (4 volte alla settimana)
• 80 gr di formaggio da latte crudo (1 volte alla settimana)
• 100 gr di tofu naturale (1 volta alla settimana)
• 40 gr di semi di canapa bio (4 volte alla settimana)

LEGUMI DIGERIBILI

I legumi secchi vanno lavati in acqua fredda e poi messi a bagno in


abbondante acqua fredda. Cambia l’acqua di ammollo almeno una volta.

Sono necessarie:
• 8 ore di ammollo per lenticchie, fagioli cannellini
• 12 ore per fagioli vari, fave
• 24 ore per i ceci

Ingredienti per 4 persone:

• 400 gr di legumi secchi


• 1 carota
• 1 costa di sedano
• ½ cipolla
• 2 foglie di alloro
• 1 rametto di rosmarino
• 1 cucchiaino di semi di cumino
• 1 cucchiaino di curcuma
• 1 cucchiaino di anice
• 1 cucchiaino di zenzero in polvere
• 1 cucchiaio di brodo vegetale senza lievito
• 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
• prezzemolo
Preparazione:

Lavare bene i legumi e metterli a bagno in abbondante acqua fredda.

Scolarli, sciacquarli e metterli in pentola con l’acqua, nella proporzione di 1


tazza di legumi per 3 tazze di acqua.

Aggiungere la carota e il sedano tagliati a rondelle, la cipolla tritata, le erbe


aromatiche e le spezie.

Cuocere a fuoco lento con il coperchio per 1 ora o più, fino a quando i legumi
non saranno teneri.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 27


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
Una volta terminata la cottura, aggiungere il preparato per brodo e l’olio di oliva
e mescolare bene.

Regolare il sapore con poco sale rosa dell’Himalaya e servire con prezzemolo
fresco tritato.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 28


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
BONUS
Queste ricette sono un ottimo punto di partenza per la tua rieducazione
alimentare.

Il problema è che sono redatte in formato di demo (quindi sono di numero


limitato) e non si adattano a tutte le tipologie di persone.

Devi sapere infatti che non tutti abbiamo la stessa costituzione e che a
seconda della tua costituzione c’è un’alimentazione ideale per te.

Ecco alcune tipologie di costituzione:

COSTITUZIONE FREDDA

• Hai un appetito scarso e altalenante


• Hai poca sete, ti puoi addirittura dimenticare di bere
• Spesso hai mani e piedi freddi
• In genere sudi poco, e difficilmente di notte
• Non hai una fame esagerata e tendi a saziarti presto
• Il tuo intestino è piuttosto regolare ma con feci malformate ed episodi di colite
• Preferisci i cibi caldi e le bevande tiepide
• Se dovessi fare una graduatoria, i tuoi cibi preferiti sarebbero: dolci, prodotti
lievitati, cibi bianchi e secchi.
• Aggiungi volentieri l’aceto ai tuoi pasti e preferisci i carboidrati rispetto alle
proteine
• La tua pelle tende alla secchezza e al pallore

COSTITUZIONE CALDA

• Hai in genere una buona fame e spesso un pronunciato appetito


• Hai spesso sete, berresti frequentemente bevande gasate e fresche e non
disdegni birra e vino
• Hai spesso mani e piedi caldi, a volte anche in inverno
• In genere sudi facilmente e ti capita di sudare anche in inverno soprattutto di
notte
• Hai una buona fame e se non ti accorgi in tempo può capitare di mangiare
troppo perché il senso di sazietà arriva tardi
• Poco dopo aver finito di mangiare può capitare di avere nuovamente fame,
salteresti un pasto malvolentieri
• Il tuo intestino è un po’ pigro, puoi avere feci secche
• Preferisci i cibi freschi, le bevande fresche e in una graduatoria immaginaria
sicuramente i primi posti sarebbero occupati da: cibi salati, saporiti, croccanti,
grassi e piccanti
• La tua pelle tende ad essere mista o grassa e più o meno arrossata

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 29


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508
Questi sono solo due esempi di costituzioni e come puoi ben immaginare
l’alimentazione ideale per queste due tipologie è radicalmente differente.

Visto che il problema delle emorroidi ha origine nell’intestino e i problemi


intestinali sono causati da quello che ogni giorno assimiliamo attraverso il cibo,
è vitale per te scoprire qual’è la tua costituzione, di quali alimenti ha bisogno il
tuo corpo e soprattutto di quali non ha bisogno.

Per scoprire qual’è la tua costituzione, quali sono i cibi adatti a te e quali ti
fanno male, fai subito questo test gratuito.

ANTONIO ANGELINI © TUTTI I DIRITTI RISERVATI 30


Copia personale di LUCA MELIS, ADS@MELIS.EMAIL, ordine #13401508