Sei sulla pagina 1di 7

TESINA DI :

MICHELLE BICCARI

Classe V
IL SISTEMA SOLARE
Il Sistema Solare
PRESENTAZIONE

Ho scelto il sistema solare perché è un argomento che abbiamo affrontato durante le lezioni di
inglese e che mi ha incuriosita molto. Inoltre, l´anno scorso ho fatto un progetto sulla Terra,
che però purtroppo si è rovinato nel tempo. Di conseguenza, ogni tematica sulla cosmica
incontra il mio interesse.
Nella tesina comincio a parlare di Scienze per spiegare come sono fatti i pianeti, poi con
Matematica parlerò delle unità di misura degli anni luce. Di italiano ho trovato una storia
spaziale e di inglese i nomi dei pianeti ovviamente in inglese.
Il mio pianeta preferito è Saturno, la cosa che mi piace di più sono i suoi anelli.

SCIENZE

Nel sistema solare abbiamo una stella grossa più o'meno 1400.000 km che si chiama Sole. Il
pianeta più vicino al Sole è Mercurio ed è anche il pianeta più piccolo del Sistema Solare,
misura 5,000km di diametro. Il secondo è Venere, di 12,000 km e il terzo pianeta è la Terra.
Le dimensioni della Terra sono un po più grosse di quelle di Venere. La Terra è l’unico
pianeta del Sistema Solare con esseri viventi. Il quarto è Marte, secondo alcuni studi ci sono
vissute forme di vita come batteri. Il diametro è di 7,000 km. I quattro pianeti successivi li
chiamano giganti gassosi perché non hanno una superficie solida, ma sono sfere di gas. Il
più grande, sia tra i giganti gassosi che in generale, è Giove, il cui diametro è di 150,000km.
Aldilà di Giove c’è Saturno.Questo pianeta è circondato da anelli formati da rocce e ghiaccio.
Saturno ha il diametro di 120,000 km. Gli altri due pianeti sono Urano e Nettuno, che hanno
il diametro di 50,000 km. A causa della distanza dal Sole hanno una temperatura di -200
gradi.
Nel sistema solare ci sono otto pianeti più Plutone che è un pianeta nano. I Pianeti girano
intorno al sole, in diversi modi tipo
*Disegno di Michelle Biccari

MATEMATICA

Nello spazio ci sono gli anni luce, detti anche unità astronomiche.
Le unità astronomiche corrispondono a 149,600,000 km, pari alla distanza tra la Terra e il
Sole. L’unità astronomica è utilizzata per misurare le distanze tra due oggetti all'interno del
Sistema Solare. Un anno luce equivale alla distanza percorsa in un anno da un raggio di luce.
Nel vuoto la luce si propaga a una velocità pari a 292,758 km al secondo .

*Disegno di Michelle Biccari

ITALIANO

Un giorno fu lanciata una nave spaziale senza nessuno dentro. Nella nave spaziale c'erano
complessi meccanismi capaci di raccogliere dati e trasmetterli alla Terra via radio. La
missione principale consistette nello scoprire le origini delle macchie solari. Le macchie, da
tempo, iniziavano ad aumentare sempre di più e gli scienziati iniziarono a preoccuparsi. La
prima informazione che ricevettero fu che il Sole si stava scaldando sempre di più.
Il Sole è come un gigantesco globo ardente con esplosioni continue. il suo volume è tale da
poter contenere tutti i pianeti del sistema solare e rimarrebbe spazio per altri 740 sistemi
solari uguali.
Quando l’astronave si trovò vicino al Sole le radiazioni diventarono pericolose. Era il
momento di invertire la rotta. Alla base di lancio, si ordinò la manovra ma non accadde nulla
a causa dei meccanismi che si erano guastati a causa dell’elevata temperatura. Si seguivano i
segnali che arrivavano agli apparecchi terrestri. Ad un tratto tutto cessò. Si era avvicinata così
tanto che l'astronave si distrusse in mille pezzi e così anche tutte le informazioni ricevute.

INGLESE

- The Sun - il Sole


- Mercury -Mercurio
- Venus- Venere
- Earth - Terra
- Mars - Marte
- Jupiter - Giove
- Saturn - Saturno
- Urano - Urano
- Neptune - Nettuno
and Milky way is the galaxy Via lattea.

COSE INTERESSANTI SULLO SPAZIO

Gli astronauti che vanno nello spazio si portano sempre del cibo spaziale ( che è del cibo in
busta e liquido) e poi una tuta spaziale, così che possono uscire in sicurezza e con un po di
ossigeno. L'acqua non la bevono con un bicchiere e non scendono le lacrime a causa di
mancanza di gravità.
A volte penso quanto sarebbe strano se io andassi nello spazio, atterrassi sulla luna e se
mettessi anche un solo un piede appoggiato alla luna. Io non ho tanta passione per il sistema
solare, sono solo curiosa sul suo funzionamento.
Ho visto un film in cui ci sono delle scimmie usate come cavie per imparare a pilotare
un'astronave da mandare nello spazio. La protagonista è una scimmia che ha un bambino
come amico. Questo bambino la aiuta a imparare a pilotare l’astronave grazie ad uno sport.
Alla fine la scimmia, ricordando ciò che gli aveva insegnato l’amico, riesce ad andare sullo
spazio, atterrare sulla luna e ritornare sulla terra .
Pianeti

MERCURIO

VENERE

TERRA
MARTE

GIOVE

SATURNO
URANO

NETTUNO

PLUTONE