Sei sulla pagina 1di 2

LA CENTRALE SOLARE

FOTOVOLTAICA

1 L’ENERGIA SOLARE
L’energia solare è un’energia pulita e inesauribile, che non inquina e non contamina distribuita in
modo NON uniforme su tutto il globo
Essa presenta però anche degli inconvenienti: è intermittente e variabile, in quanto legata
all’alternarsi del giorno e della notte, al variare delle stagioni e delle condizioni climatiche
Sono quindi necessari sistemi di accumulo su grande scala, capaci di immagazzinare l’energia
solare nei momenti di massima produzione, per poi cederla nei momenti in cui non può essere
prodotta, questo è ancora un problema irrisolto.
L’energia solare non è diffusa uniformemente, alcune zone della terra sono, perciò, più favorite
rispetto ad altre perché maggiormente colpite dall’irraggiamento solare.

2 IL SOLE
Il sole è la principale fonte energetica Il Sole è la stella madre del sistema solare, attorno alla quale
orbitano gli otto pianeti principali, i pianeti nani, i loro satelliti, innumerevoli altri corpi minori.

3 LA CONVERSIONE FOTOVOLTAICA
Le celle fotovoltaiche, dette anche pile solari, trasformano direttamente l’energia luminosa dei
raggi solari in energia elettrica. In esse si sfrutta l’effetto fotovoltaico ovvero la capacità di alcuni
materiali semiconduttori, come il silicio, opportunatamente trattati di generare elettricità se
esposti alla radiazione luminosa.
Le particelle di energia del sole (i fotoni) colpiscono una cella fotovoltaica: una parte di energia è
assorbita dal materiale e alcuni elettroni scorrono attraverso il semiconduttore, producendo una
corrente continua che può essere raccolta sulle superfici della cella.

4 IL SILICIO
È il minerale semiconduttore maggiormente utilizzato per le celle fotovoltaiche.
È il secondo elemento in abbondanza nella crosta terrestre dopo l’ossigeno Nella sua
forma cristallina, il silicio ha un colore grigio e una lucentezza metallica, ma il suo colore può
variare
Il silicio elementare non si trova in natura, appare in genere come ossido (rocce cristalline) e silicati
(granito).
5 LA STRUTTURA
Cella: trasforma la radiazione solare in energia elettrica sfruttando l'effetto fotovoltaico;
Modulo: ottenuto dalla connessione elettrica, in serie o in parallelo, delle diverse celle
fotovoltaiche;
Stringa: insieme di moduli collegati elettricamente in serie, per fornire la potenza richiesta;
Pannello: gruppo di moduli montati su un'unica struttura di sostegno; 
Campo fotovoltaico: insieme di più stringhe collegate elettricamente;
Inverter:  trasforma la corrente continua proveniente  dai moduli in corrente alternata.

6 I PASSAGGI DI ENERGIA

 Energia luminosa proveniente dal sole


 energia elettrica trasformata nella cella fotovoltaica

7 VANTAGGI E SVANTAGGI