Sei sulla pagina 1di 120

Titolo principale della presentazione 1

Percorso nascita e assistenza alla donna


La fisiologia della nascita
Il Parto

Mara Bianchini
Docente professionista
Corso di Laurea in Cure Infermieristiche aa2018/19
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 2

La fisiologica transizione dalla gravidanza alla maternità


comporta in ogni donna un enorme cambiamento fisico
e psicologico.
È un periodo in cui ogni sistema del corpo è interessato,
l’ esperienza della nascita rappresenta uno dei maggiori
riti di passaggio nella vita di una donna.

Il parto non é un evento bensì un processo.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 3

Definizioni

Fattori del Parto

Stadi del parto

Dolore e parto

Puerperio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 4

Processo mediante il quale il feto, la placenta e le


membrane amniotiche vengono espulse attraverso
il canale del parto. Il travaglio è fisiologico quando
inizia spontaneamente, a termine, con il feto in
presentazione di vertice e si completa senza che si
sviluppino complicanze.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 5

Parto eutocico: «normale », che si espleta per via vaginale, senza necessità di
interventi esterni.
E’ un parto che si manifesta come espressione di una buona funzione, con tempi e
modalità dipendenti dalle caratteristiche fisiche e psichiche individuali della
madre e del suo bambino ( Regalia, 2014 ).
Queste caratteristiche sono diverse da donna a donna e saranno di seguito analizzate
( feto, forza, canale, dolore, sistema neuroendocrino )
Parto distocico: se intervengono ostacoli o complicazioni per madre e feto.
Parto provocato: se il travaglio viene artificialmente indotto
( ossitocina, prostaglandine, misoprostolo ).
Parto pilotato: se viene artificialmente guidato nel suo decorso.
Parto operativo: se viene espletato con intervento chirurgico, manuale o strumentale.
può avvenire per via vaginale o laparotomica.
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 6

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 7

Evidenze scientifiche e nascita


Cenni storici

Nel 1978 Archie Cochrane, epidemiologo gallese, nello stendere una graduatoria delle diverse
specialità mediche rispetto a quanto queste avessero basato le loro pratiche su valide prove di
efficacia, non ebbe alcuna esitazione ad assegnare l’ultimo posto all’ostetricia, giustificando così la
sua scelta ( Cochrane, 1989 ):

questa specialità ha fallito la sua prima occasione negli anni sessanta, quando ha mancato di sottoporre a
sperimentazione la pratica di far partorire le donne gravide a basso rischio in ospedale piuttosto che a casa.
Dopo aver riempito i letti vuoti, portando quasi tutte le donne gravide dentro gli ospedali, gli ostetrici hanno
iniziato a introdurre tutta una serie di innovazioni tecnologiche costose nella routine della cura pre e post
natali e durante il parto, senza alcuna valutazione rigorosa.

La lista è lunga, ma le più importanti riguardano, l’induzione del travaglio, gli ultrasuoni, il monitoraggio fetale,
e i test di funzionalità placentare.
La specialità ha raggiunto il suo apogeo nel 1976 quando si è avuto il 20% in meno di bambini con il 20% in
più di spesa.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 8

https://youtu.be/Ay5u1culnbc

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 9

https://youtu.be/U3_8voizfoA

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 10

Definizioni

Fattori del Parto

Stadi del parto

Dolore e parto

Puerperio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 11

Fattori del parto


I. Canale

II. Feto

III.Forza
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 12

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 13

AI 5- Percorso nascita e assistenza alla donna - La Gravidanza


Titolo principale della presentazione 14

AI 5- Percorso nascita e assistenza alla donna - La Gravidanza


Titolo principale della presentazione 15

Stretto superiore

Stretto medio o
scavo pelvico

Stretto inferiore
AI 5- Percorso nascita e assistenza alla donna - La Gravidanza
Titolo principale della presentazione 16

Fattori del parto: il canale

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 17

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 18

Fattori del parto: il feto


• Atteggiamento
Per l’espletamento del • Situazione
parto concorrono fattori • Presentazione
• Posizione
diversi che rigurdano la
• Livello PP
relazione tra corpo fetale,
l’utero e il bacino

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 19

Fattori del parto: il feto

Atteggiamento:

Ovvero il rapporto tra le singole


parti fetali;
caratterizzato normalmente da
una flessione
del corpo sul piano ventrale

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 20
Fattori del parto: il feto

Situazione:
esprime il rapporto tra il maggior asse
del corpo e il maggior asse della
cavità uterina.

Longitudinale
Trasversa
Obliqua

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 21

Fattori del parto: il feto


Presentazione:
la prima grossa parte fetale che si mette in
rapporto con lo stretto superiore del bacino.

• Vertice 96,8%
• Podice 2,5%
• Spalla 0,4%
• Faccia 0,2%
• Fronte 0,1%

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 22

Fattori del parto : il feto

DISTOCIE DEL CORPO MOBILE : PRESENTAZIONI ANOMALE

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 23

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 24

Fattori del parto: il feto


Posizione:
il rapporto che l’indice della parte presentata assume con determinati punti di riferimento sul perimetro
dell’ ingresso pelvico detti indici materni.

Vertice…piccola fontanella - lambdoidea - occipite o f.triangolare


Bregma…..grande fontanella
Fronte…….radice del naso
Faccia……..mento
Podice…….osso sacro
Spalla…….acromion

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 25

Fattori del parto: il feto


Livello parte presentata:
esprime i rapporti dell’indice della presentazione e della sua maggior
circonferenza con i vari piani del canale del parto.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 26

Fattori del parto : il feto

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 27

Fattori del parto: il feto

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 28

Modellamento:

la variazione di forma é resa possibile


grazie al
leggero grado di curvatura delle ossa
craniche che a
livello delle suture possono parzialmente
sovrapporsi

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 29

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 30

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 31

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 32

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 33

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 34

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 35

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 36

L’esplorazione
vaginale
consente di
valutare:

• parti molli
• bacino osseo
Visita vaginale

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 37

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 38

Fattori del parto: la forza

Contrazioni Uterine: permettono l’espletamento del parto consentendo la


progressione del feto nel canale del parto.

Forze ausiliarie del parto: importanti durante la seconda fase del parto, si tratta
della contrazione dei muscoli della parete addominale e del diaframma ( torchio
addominale).

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 39

Fattori del parto:


le contrazioni

La contrazione uterina é
involontaria, normalmente
peristaltica ed intermittente
durante il travaglio diventa
dolorosa.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 40

Fattori del parto: le contrazioni

Contrazione e retrazione
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 41

 Elettrofisiologia della contrazione uterina: nasce da una differenza di potenziale tra l’interno e
l’esterno della fibrocellula con modifica della permeabilità e passaggio di ioni + K+( Pompa
Sodio/Potassio)

 Eccitazione autonoma e conduzione miogena ( Nodi )

Ruolo degli ormoni:Influenza ormonale sulla permeabilità cellulare e sui nodi di origine
delle contrazioni
• Estrogeni aumentano il potenziale di riposo e la velocità di conduzione dello stimolo elettrico
• Progesterone aumenta il potenziale di riposo
• Prostaglandine favoriscono la formazione delle gap junctions
• Ossitocina abbassa il potenziale di riposo depolarizzando la membrana della fibrocellula, aumenta il
tono basale della muscolatura uterina, aumenta velocità di conduzione degli stimoli

 Gradienti delle contrazioni uterine


AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 42

Fattori del parto: le contrazioni

https://www.medicalimages.com/stock-photo-image-image19843796.html
Titolo principale della presentazione 43

L’attività contrattile viene


constatata :

Direttamente palpazione
tramite la palpazione e
l’osservazione diretta

Indirettamente
per mezzo della tocografia

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 44

Definizioni

Fattori del Parto

Stadi del parto

Dolore e parto

Puerperio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 45

Fasi del parto


• Primo stadio é quello della dilatazione cervicale. Inizia con
contrazioni ritmiche e regolari e si completa quando la cervice è
completamente dilatata.

• Secondo stadio é quello dell’espulsione del feto. Inizia quando la


cervice é completamente dilatata e termina con la nascita del
bambino.

• Terzo stadio é quello del distacco e dell’espulsione della placenta e


delle membrane e inoltre implica il controllo dell’emorragia. Inizia con
la nascita del bambino e termina con l’espulsione degli annessi fetali.
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 46

Pretravaglio
Prodromico

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 47

Fasi del parto


A seconda degli autori possiamo parlare di:

 Periodo prodromico

 Periodo dilatante

 Periodo espulsivo

 Periodo del secondamento

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 48
.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 49

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 50

La diagnosi di inizio del travaglio é la più


importante diagnosi in ostetricia perché sulla
base di essa vengono prese decisioni che
influenzano la gestione dell’ intero travaglio
O’Driscoll e Maegher, 1966.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 51

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 52

Primo stadio: Periodo dilatante


 Formazione del SUI

 Appianamento cervice

 Dilatazione cervicale

 Marcatura

 Separazione acque
RSM e RAM

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 53

Travaglio vero Falso travaglio

• CU sempre presenti
• CU non sempre
• Regolarità ritmica
• CU erratiche
• Raramente oltre i 60 secondi
• Durata anche di 3-4 minuti
• Contrazioni dolorose
• Poco dolorose
• Spesso lombalgia
• Non lombalgia
• La cervice è modificata
• Cervice non modificata
• Marcatura
• No marcatura

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 54

Secondo Stadio : periodo espulsivo


Progressione della parte presentata lungo il canale
del parto.

• Dilatazione completa
• Marcatura
• CU ravvicinate
• Premito
• Dilatazione perineale

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 55

Meccanismo del parto


AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 56

Meccanismo del parto

• Discesa
• Flessione
• Rotazione interna
• Estensione della testa
• Restituzione
• Rotazione interna delle
spalle
• Flessione laterale
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 57

https://youtu.be/F-wTqnfnz_M

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 58

Fisiologia del parto

Discesa e impegno della parte


presentata che attraversa lo
stretto superiore.

Rotazione interna con occipite anteriore

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 59

Fisiologia del parto

Continua la discesa e la testa


raggiunge il pavimento pelvico

L’occipite si trova adesso sotto la sinfisi


un’ulteriore discesa del feto spinge la testa
in avanti con un movimento di estensione
e l’occipite viene disimpegnato

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 60

La discesa e il disimpegno della


testa porta le spalle nella pelvi

Rotazione esterna della testa

La spalla anteriore scivola ora sotto il


pube e con flessione laterale del corpo
fetale fuoriesce la spalla
la rimanente parte del corpo segue facilmente

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 61

NASCITA - Fisiologia della Nascita


Titolo principale della presentazione 62

VIDEO 3

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 63

Endocrinologia e nascita

o Ossitocina
Ormone dell’amore
o Prolattina
Ormone delle cure materne
o Catecolamine
Ormoni della fuga
o Endorfine
Sistema di ricompensa

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 64

O
Ormone coinvolto in tutti i meccanismi
della riproduzione. S
● Ormone endogeno, autoprodotto. S
● Attivatore del comportamento
materno e del bonding .
I
● Stimolatore delle contrazioni uterine. T
● Riduce l'ansia e promuove la calma, O
l'attesa.
● Può essere disturbato/condizionato, C
infatti, oltre ad essere definito “ormone I
dell'amore”, è anche riconosciuto per
essere “un'ormone timido”.
N
● Responsabile dell'eiezione del latte A
materno.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 65

A
Ormone e neurotrasmettitore che D
appartiene ad una classe di sostanze
definite catecolamine. R
● Coinvolta nella reazione “combatti o E
fuggi”, meccanismo di sopravvivenza.
● Aumenta la frequenza cardiaca e la N
gittata cardiaca.
● Porta ad una deviazione del flusso
A
sanguigno verso i muscoli, il fegato, il L
miocardio e il cervello.
● Aumenta la glicemia. I
● Porta ad agitazione o N
congelamento.
A
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 66

Riduce l'ossitocina endogena, rallenta


dunque il travaglio.
● Riduce le endorfine, aumentando
così la percezione del dolore.
● Altera l'attività uterina, dunque
rallenta la progressione della
dilatazione o addirittura la blocca.
● Riduce il flusso sanguigno all'utero e
al feto, favorendo quindi l'alterazione
del battito cardiaco fetale.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 67

E
● Moderano il dolore.
● Moderano lo stress.
N
● Alterano la percezione del tempo e D
dello spazio.
● Riducono le inibizioni. O
● Aiutano a concentrarsi internamente, R
Trance.
● Favoriscono uno stato di euforia dopo la F
nascita del neonato.
I
N
E

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 68

Primo stadio

• Durata ??

• Cosa influenza la
durata?

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 69

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 70

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 71

Partograma

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il


Parto
Titolo principale della presentazione 72

Cardiotocografia

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 73

Basterebbe respirare un po’del concentrato ormonale per trasformare un


incontro casuale in un simpaticissimo flirt. Gli slogan pubblicitari per i
preparati a base di ossitocina sono solo ingannevoli – visto che l'ossitocina
agisce esclusivamente in determinati casi.

Quando si parla dell‘ormone dell’amore molti sanno a cosa ci si riferisce.


L’ossitocina è in grado assai meglio dell’alcol (anche in grandi quantità) di far
apparire la persona che si ha di fronte sotto una certa luce. Un po’ di questa
fantastica sostanza nel naso e persino gli estranei ci ispirano una fiducia
maggiore. Nel 2010 Doccheck riportava i risultati di uno di studio, in cui questa
sostanza conferiva agli uomini che la inalavano per aerosol una sensibilità pari a
quella delle donne. Navigando in rete è facile imbattersi in siti equivoci che offrono
questa meravigliosa sostanza a prezzi non proprio modici “Liquid Trust” – per donna
e uomo.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 74

Endocrinologia della nascita

«Durante il parto c’é un periodo in cui la madre si comporta come se fosse su un


altro pianeta, ritirandosi dal mondo quotidiano e iniziando una sorta di viaggio
interiore.Questo cambiamento nel suo livello di coscienza può essere
interpretato come una riduzione dell’attività neocorticale. Gli assistenti al parto
che comprendono questo aspetto essenziale della fisiologia del travaglio non
farebbero mai l’errore di cercare di riportarla ai sensi, poiché qualsiasi
stimolazione neocorticale in genere, e dell’intelletto in particolare, può interferire
con il progresso del travaglio » M.Odent

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Michel Odent
Titolo principale della presentazione 75
Endocrinologia della nascita

Durante il parto la neocorteccia deve mettersi a riposo


 Il linguaggio
 La luce
 Situazioni di insicurezza
 Sentirsi osservati
Antagonismo adrenalina/ossitocina, fattori che inibiscono la liberazione di ossitocina:
 Paura
 Freddo
 Chi assiste (contagio di adrenalina)

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 76

Endocrinologia della nascita

I bisogni base di una partoriente:

LINGUAGGIO NON VERBALE


TEMPERATURA CONFORTEVOLE
ASSENZA DI LUCI VIOLENTE
BISOGNO DI NON SENTIRSI OSSERVATE
BISOGNO DI SENTIRSI PROTETTE
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 77

Il NICE ha appena pubblicato (10 dicembre 2015) un documento sugli standard di


qualità per le cure intrapartum: NICE, Intrapartum care-quality standard.

Vi si trova un elenco di 7 punti (statements), tratti dalle linee guida già emanate nel
2014 (dove si parlava del parto extraospedaliero come alternativa valida e sicura al
parto in ospedale), che se implementati possono condurre a significativi
miglioramenti nella qualità e sicurezza delle cure ostetriche producendo effetti
positivi in termini di:
•miglioramento della salute dei neonati e riduzione della mortalità neonatale
•maggiore incidenza dell'allattamento
•qualità dell’esperienza di parto delle donne
•assicurare cure efficaci in un ambiente sicuro e proteggere le persone da
interventi dannosi

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 78

1. Possibilità di scegliere tra 4 luoghi dove partorire: uno


solo è l'ospedale

2. Garantire l'assistenza personale alla donna in travaglio

3. No al monitoraggio continuo in travaglio

4. Se il tracciato si normalizza niente CTG

5. Niente ossitocina e rottura del sacco

6. Non tagliare il cordone prima di 1 minuto

7. Contatto pelle-pelle alla nascita

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 79

Definizioni

Fattori del Parto

Stadi del parto

Dolore e parto

Puerperio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 80

Il dolore ha due origini: la prima parte dalla


zona fisica dove avviene l’aggressione, la
zona periferica del corpo;

la seconda risiede nel cervello, nella parte


affettiva, emozionale, istintuale e inconscia,
dove sono depositate le nostre esperienze.

Gli stimoli periferici attivano quelli centrali,


e il loro insieme forma
l’esperienza individuale del dolore.
( Schimdt, 2017 )
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 81

La modalità con cui si affronta il tema del dolore durante il travaglio, è uno dei cardini
fondamentali per «mantenere normale la nascita».
Leap e Anderson (2008) hanno individuato schematicamente due paradigmi per
teorizzare i differenti approcci al dolore: il paradigma dell’eliminazione del dolore
(pain relief paradigm) e quello della cooperazione con esso ( working with pain paradigm).
È discutibile affrontare la scelta tra il ricorso all’analgesia farmacologica o l’utilizzo di
tecniche non farmacologiche sulla base di motivazioni filosofiche, culturali o ideologiche.
Infatti l’analgesia farmacologica utilizzata in un travaglio patologico in cui prevalgono gli
effetti negativi del sistema simpatico sul parasimpatico, può avere effetti positivi sul
travaglio e migliorare gli esiti materni e neonatali: la stessa tecnica applicata senza
indicazione ad un travaglio fisiologico comporta una riduzione delle risorse materne
e fetali e dunque un « furto di salute ». ( Regalia, 2015 )

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 82

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 83

Il dolore…segnale di allarme
La non-scelta tra parto alienato e analgesia
tecnologica
• mette la donna in allerta
avvisandola di ciò che sta Un’alternativa possibile è data all’ipoanalgesia o
per accadere analgesia fisiologica insieme all’accompagnamento
•Stimola la sua capacità empatico one to one, un sostegno capace di rendere la
percettiva donna attiva di fronte a qualsiasi scelta.
•La spinge alla ricerca di un La ricerca evidenzia quanto un buon accompagnamento
ambiente sicuro e sostegno siano gli aspetti più importanti nel vivere il
•Crea movimento per la parto come un’esperienza positiva, nel tollerare il dolore,
ricerca di posizioni e come tale sostegno renda i metodi fisiologici.
antalgiche che proteggono ( Leep, 2010; Simkin, 2004; Smith et al., 2006).
la donna e favoriscono la
progressione del feto nel
canale da parto
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 84

Gestione farmacologica del dolore

EPIDURALE
PCA
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 85

Gestione del primo stadio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 86

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione Vantaggi della libertà di movimento 87

 Maggiore mobilità della pelvi


 Asse del canale del parto rettilineo
( es. posizione accovacciata ), facilita la discesa del feto
 I diametri del canale del parto sono maggiori
 Riduzione del periodo dilatante
 Maggiore rilassamento nelle pause, quindi meno stress con
conseguente minor produzione di adrenalina, antagonista
dell’ossitocina
 Minor rischio di lacerazioni
 Migliore respirazione materna, di conseguenza migliore irrorazione
placentare e quindi riduzione
 Della sofferenza fetale

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 88

Benessere Materno
(adattamento alle fasi,
parametri, evaquazione,
Gestione del primo stadio

accompagnatore)

Benessere Fetale (bcf /


aspetto LA)

Fisiologica progressione
del travaglio (CU /
posizione / progressione)

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 89

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 90

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 91

Gestione del secondo stadio


AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 92

Secondo Stadio
Dove si partorisce? Come si partorisce?
• Seduta
• Ospedale • Sdraiate
• Levatrice aggiunta • In piedi
• Casa da parto • Accovacciate
• A casa • Sul fianco
• In acqua
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 93

Episiotomia

Incisione dei tessuti perineali


destinata ad allargare l’egresso
pelvico durante il parto.

• Indicazioni evidence based

• Indicazioni ingiustificate

Riflesso eiezione del feto

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 94

Lacerazioni

• 1°grado: interessano mucosa


vaginale e/o forchetta e/o cute
perineale.
• 2° grado: sono coinvolti i muscoli
perineali.
• 3° grado: é coinvolto lo sfintere
anale.
• 4° grado: è coinvolta mucosa
anale.

!!Prevenzione!!!!!!!!

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 95

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 96

Termine inglese per indicare il legame


l’attaccamento, indispensabile per la
relazione unica, specifica e perseverante
nel tempo. Il legame si sviluppa nel
bambino attraverso i sensi (contatto,
vista, udito ecc), nei genitori per mezzo
del vezzeggiare, toccare, baciare e
coccolare. AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 97

Bonding / Rebonding
Dopo la nascita madre e bambino sono sotto l’effetto di oppiacei naturali: le endorfine
Benefici del contatto per il neonato Benefici del contatto per la mamma

1. Riduce il periodo di pianto 1. Maggiore soddisfazione, esperienza


2. Favorisce la stabilizzazione cardiorespiratoria soddisfacente.
e metabolica 2. Nei casi a basso rischio riduce l’evenienza di
3. Facilita la termoregolazione emorragie post parto, per aumentata
4. Induce la colonizzazione batterica e secrezione di ossitocina.
l’immunomodulazione 3. Precoce stimolazione del seno ed eiezione del
5. Agevola l’avvio dell’allattamento colostro.
6. Favorisce i processi di attaccamento 4. Migliora il tipo di attaccamento
5. Aumento dell’istinto materno a seguito
dell’incremento dell’ormone dell’amore.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 98

Valutazione benessere fetale


 Apgar score
 Ph arterioso/venoso

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 99

Contatto
Rispetto per i suoi sensi
Prevenzione ipotermia
Allattamento

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 100

Terzo stadio

• Durata

• Fenomenologia

• Gestione passiva

• Gestione attiva

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 101

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 102

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 103

Terzo stadio

Dopo il secondamento:

o Controllo morfologico
o Verifica completezza
o Controllo numero vasi
o Peso
o Smaltimento

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 104

Definizioni

Fattori del Parto

Stadi del parto

Dolore e parto

Puerperio

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 105

PUERPERIO
Il puerperio è il periodo di tempo che inizia due ore dopo l’espulsione della placenta e che si conclude
6-12 settimane dopo il parto.
Durante il puerperio gli organi pelvici ritornano allo stato pregravidico, così come lo stato metabolico,
ed ha inizio la lattazione.
Qualora la donna non allatti, il ciclo riproduttivo riprende spontaneamente a poche settimane dal parto.
( Influenze culturali )
Il puerperio è anche un periodo di adattamento spicologico, durante il quale la gioia per la nascita del
bambino si associa all’ansia della donna di essere madre, e quindi responsabile delle eventuali difficoltà
nell’accudire e nel crescere il proprio figlio.
Questi sentimenti possono venir acuiti dalla stanchezza che segue il travaglio e il parto e dalle pressioni
che giungono dal contesto famigliare.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 106

Post parto

Per due/tre ore dopo il parto la


madre con il neonato rimane in
sala parto, dove si controlla:
• Globo di sicurezza
• Perdita ematica
 Favorisce attacco precoce del
bimbo e contatto indisturbato
con la madre

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 107

Puerperio
Il puerperio é un periodo di 6 settimane che inizia subito dopo il
secondamento, ricco di cambiamenti di natura fisica e psicologica:

 Ritorno degli organi/apparati allo stato pregravidico


 Scomparsa delle modificazioni fisiologiche della gravidanza
 Inizio dell’allattamento
 Si gettano le basi del rapporto figlio/genitori
 Riarrangiamento del nucleo famigliare

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 108

Puerperio

o Corpo uterino: dopo circa 6 settimane torna alle dimensioni normali, dopo 10
giorni in media l’utero non è più palpabile per via addominale.
o Nelle donne che non allattano l’endometrio si ricostituisce dopo 3-4 settimane,
contrariamente potrebbe risultare soppressa per diversi mesi.
o Collo uterino: in circa 7-8 giorni si richiude l’orifizio interno, quello esterno rimane
svasato
o Vagina: si atrofizza e riacquista il suo trofismo solo con la ripresa dell’attività
ormonale
o Funzione ovarica : l’ovulazione nelle donne che allattano avviene molto tardi a
dipendenza del tipo di allattamento. Nelle donne che non allattano circa 27/30
giorni dopo ( 70-75gg). La prima mestruazione ricompare in media 12 settimane
dopo il parto nel 70% delle donne
o Ghiandola mammaria: ipertrofia
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 109

Assistenza in puerperio

• Promuovere il benessere fisico di madre e bambino ( empowerment )


• Sostegno per inizio dell’allattamento
• Sorveglianza seni ( ragadi, ingorghi, mastite )
• Controllo parametri vitali
• Controllo involuzione uterina
• Controllo esiti perineali
• Controllo minzione/transito ( ritenzione/incontinenza )
• Rilevazione precoce complicanze (infezioni, emorragie, trombosi, embolia)
• Informazioni per la dimissione

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 110

Fenomeni del puerperio: lochiazione


Il processo di rigenerazione della mucosa uterina é caratterizzato dalla eliminazione
di frammenti di decidua e coaguli ematici ed è definito lochiazione

• Aspetto ( colore,odore )
• Quantità
• Segni d’allarme
• Info/educazione puerpera

I lochi vengono espulsi dall’utero grazie alle CU,


perciò tale fenomeno è in relazione
con l’involuzione uterina.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 111

Lochi ematici: nei primi due giorni, di colore rosso vivo


Lochi siero –ematico : dal 3°-8°die, colore rosso meno intenso
Lochi sierosi : 13°-15°die di colore rosato
Lochi cremosi : dopo il 15° die di colore dal marrone, giallastro e bianco

•Ripresa spesso di una lochiazione ematica nella seconda settimana post parto

•Odore

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 112

Fenomeni del puerperio : involuzione


L’involuzione uterina avviene grazie alle contrazioni
uterina
uterine, che stimolando il
rilascio di ossitocina pemettendo la fuoriuscita dei lochi e
la diminuzione delle
dimensioni uterine.
La valutazione viene effettuata tramite palpazione con la
donna in decubito supino
il livello viene espresso in “ dita sotto o sopra la linea
ombelicale”.
In un’ involuzione fisiologica l’utero si percepisce spesso
latero deviato non
Eccessivamente dolente e di consistenza dura.
Per una valutazione corretta la vescica deve essere
vuota.Tenere presente la parità.
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 113

Fenomeni del puerperio : involuzione uterina

• Correlazione con la giornata, la


parità ecc.
• Rilevare segni sospetti
• Mettere in atto misure per
migliorare l’involuzione uterina

L’allattamento al seno favorisce l’involuzione uterina.


Misure che possono rendere più efficace il processo sono: la posizione prona,
massaggi, svuotare regolarmente la vescica e tisane di Alchemilla.
Uterotonici
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 114

Stato del perineo:

Se presente valutare il tipo di lesione e lo stato di guarigione.


Valutare il tipo di sutura / Non sutura
Educazione sanitaria ( posizione, minzione, impacchi, igiene, ecc)
Valutare la presenza di emorroidi, fonte di dolore perineale anche
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
se non visibili.
Titolo principale della presentazione 115

Baby Blues

• Percentuale 50-80 %
• Termine coniato da D. Winnicott per
definire una sorta di malinconia.
Disturbo di lieve entità caratterizzato
da: labilità dell’umore, facilità al pianto,
irritabilità, ansia, timore di non farcela.
• Normalmente compare tra il 3° e il
6° giorno dopo il parto.
• Non influenza la capacità della madre
di prendersi cura del neonato.
• Evoluzione spontanea e favorevole.

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 116

Neonato
• Garantire contatto indisturbato con la madre
• Prevenzione ipotermia ( ipoglicemia )
• Controllo ittero fisiologico
• Supervisione pasto
• Peso
• Parametri
• Comportamento/atteggiamento
• Minzione/transito (qualità e quantità)

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 117

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 118

AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto


Titolo principale della presentazione 119

Bibliografia
Cunningham, F. G. (A c. di). (2018). Williams obstetrics (25th edition).
New York: McGraw-Hill.
Dewhurst, J., Angioli, R., Fornasari, V., Edmonds, D. K., & Luvero, D.
(2012). Trattato di ostetricia e ginecologia. Roma: EMSI.
Lissauer, T., & Carroll, W. (A c. di). (2018). Illustrated textbook of
paediatrics (Fifth edition). Place of publication not identified: Elsevier.
Regalia, A. (2005). Pro-muovere il parto: la postura come procedura
nel travaglio e nel parto. Roma: Carocci.
Schmid, V. (2008). Il dolore del parto: una nuova interpretazione della
fisiologia e della funzione del dolore per la donna moderna : metodi di
analgesia naturale. Firenze: Scuola elementare di arte ostetrica.
Zanoio, L., Barcellona, E., Zacché, G., Frank H. Netter, Ambrosini, A.,
Benassi, G., & Bernasconi, S. (2017). Ginecologia e ostetricia (seconda
edizione). Milano: EDRA.
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto
Titolo principale della presentazione 120

Grazie
AIBD5. percorso nascita e assistenza alla donna - Il Parto