Sei sulla pagina 1di 1

Pirandello è un attore molto prolifero.

Nel teatro si nota come una tendenza a irrigidire le strutture


narrative e riprodurre lo stesso tema: contrasto tra forma e vita.

Circolarità del genere, i personaggi muovono dalla novella al teatro.

Teatro nel teatro: alcune opere fa dell’opera teatrale un modo che il tetro ci parli di se stesso (a volte
autoironicamente). Neppure il teatro possa mettere in scena la vita, per d’avvero. Invita a riflettere, la
partecipazione emotiva deve essere a posteriori e dopo che si è compresa l’ambiguità del reale e la natura
fittizia della rappresentazione. Il personaggio è dotato del suo essere e viene in un modo tutto particolare,
si può venire al mondo come animali, piante, uomini ma anche come personaggi!!! I personaggi possono
essere anche mancati, ovvero immaginati ma nessuno ha scritto la sua storia.