Sei sulla pagina 1di 15

DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova

norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• Sollecitazione perpendicolare
all'asse - taglio F sollecitazione
dello spinotto
aspinotti d
amargine
forze nelle
Fs sezioni resistenti
t1 t2 t1

F
• Connessioni legno-legno • Connessioni legno-acciaio

t t
p=2 p=2 p=2 p=6
p = numero di sezioni resistenti per spinotto

Connessioni con spinotti


• Distanze minime

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 1
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• Distanze minime

Forza nella F
connessione

direzione
della fibratura

fra spinotti:
parallel.
alla fra spinotti: ≥ 7d
≥ 7d fra spinotti
fibratura margine ≥ 7d
sollecitato: ≥ 5d margine non
sollecitato
margine margine non
sollecitato ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d sollecitato
margine non sollecitato
fra spinotti
perpend. alla
fibratura

Connessioni con spinotti


• Distanze minime

F
Forza nella
connessione

direzione
della fibratura

fra spinotti:
parallel.
alla fra spinotti: ≥ 7d
≥ 7d fra spinotti
fibratura margine ≥ 7d
sollecitato: ≥ 5d margine non
sollecitato
margine margine non
sollecitato ≥ 4d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 3d ≥ 4d sollecitato
margine non sollecitato
margine
fra spinotti
perpend. alla sollecitato
margine sollecitato fibratura

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 2
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• La resistenza dei materiali
• Resistenza del legno • Resistenza di uno spinotto
- rifollamento fh,k: - momento plasitco dello spinotto Mu,k:
• comportamento • comportamento ideale-plastico
ideale-plastico
• fh,0,k = b⋅ d−0.3ρk • Mu,k = 0.26 ⋅ fu,k ⋅ d2.7
SIA 265 6.1.4.3 - Tab. 17 SIA 265 6.1.4.4
TUTTI i valori per il calcolo in [N/mm², mm, kg/m³]

• b: coefficiente • caratteristiche del gambo:


- specie legnosa - fu,k = resisetnza del
- preforatura (sempre per materiale
gli spinotti) - d = diametro
- distanza fra gli spinotti

cerniere plasiche

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 3
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• Resistenza della connessione

R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d SIA 265 6.2.1.1 (86)

resistenza dei materiali

coefficiente del tipo di connessione:


SIA 265 Tab. 19 - geometria
- legno-legno / acciaio-legno
- spessori legno

numero di spinotti nella direzione della forza:


- coefficiente di riduzione
SIA 265 6.2.1.2 n=1: kred = 1.0
n=2: kred = 0.89
n = 3 … 5: kred = 0.84
n = 6 … 10: kred = 0.75
numero di file di spinotti (n x m = numero spinotti)
numero dei piani di taglio
angolo forza - fibratura = 0° : kα = 0.69
angolo forza - fibratura = 90° : kα = 0.60

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 4
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• Resistenza della connessione
• Valore di kβ

Tipo di connessione
Valori di tA tB - in funzione dei materiali e d
(tab. 19 SIA 265)


kβ(tB)

kβ(tA)

0
t t 0 tA t tB t

Mu,k
t = 5.20 ⋅d
fh,k ⋅ d3
Valore di t Determinazione
di kβ
Mu,k
t = 3.86 ⋅d
fh,k ⋅ d3

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 5
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti


• Resistenza della connessione
• Il fattore 1.13

R d, Verb = 1 .13 ⋅ k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d SIA 265 6.2.1.3


riduzione del coefficiente di sicureza parziale in caso
di indice du duttilità Ds > 3

2
Plastificazione
2 dell'acciaio dei
• Criterio: connettori: Ds > 3:
t ≥ tA: "1.13" ammesso "1.13" ammesso
t < tA: "1.13" NON ammesso
0
0 tA tB t

Cedimento del legno:


1.13 1.13
Ds << 1.5:
"1.13" NON ammesso

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 6
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Esercizio capitolo 3.7.3 - pag. 225 SIA D0195

• Trave GL24h 70/340


• Montante testo GL24h 80/h
• Spinotti φ 12 mm, fu,k = 500 N/mm²

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


parallele alla fibratura

• Distanze minime
Distanze minime

φ 12 mm Fd margine
sollecitato

≥ 4d 52 mm

84 ≥ 7d
36 mm

≥ 3d

≥ 3d 36 mm
84 ≥ 7d
≥ 84

Distanze minime margine non


≥ 36
≥ 36

perpendicolari alla sollecitato


fibratura
margine
sollecitato
≥ 7d

Distanze minime parallele


≥ 3d
≥ 3d
≥ 3d

alla fibratura

Distanze minime perp. alla fibratura

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 7
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Numero di spinotti possibile:

φ 12 mm Fd

≥ 4d 52 mm

84
36 mm

≥ 3d

≥ 3d 36 mm
84
≥ 84

> 48
≥ 7d

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Numero di spinotti possibile: 11

φ 12 mm Fd Fd

≥ 4d 52 mm

84
36 mm

≥ 3d
84

≥ 3d 36 mm
84
≥ 84

> 48
70 80 70
40

40
40

40

160 mm

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 8
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Spessore degli elementi di legno e valore di kβ
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

Fd

t2 80
βf = = = 1 .14 ≠ 1
t1 70
70 80 70

t1 t2 t1

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Spessore degli elementi di legno e valore di kβ
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 9
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Spessore degli elementi di legno e valore di kβ
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

Fd

t2 80
βf = = = 1 .14 ≠ 1
t1 70
70 80 70
fh,2,k 0 .15 ⋅ d −0 .3 ⋅ ρ k 0 .15
βf = = = = 1 .58
fh,1,k 0 .095 ⋅ d − 0 .3 ⋅ ρ k 0 .095
1 .58 ≥ 0 .73 t1 t2 t1
1 .15 1 .15
βf ≥ = = 0 .73
βt 1 .58
Tabella 19 applicabile

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Spessore degli elementi di legno e valore di kβ
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

Fd

t 2, A = ... = 53 .2 mm k β ( t 2, A ) = ... = 0 .93


t 2,B = ... = 106 mm k β ( t 2,B ) = ... = 1 .25
70 80 70

t1 t2 t1

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 10
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Spessore degli elementi di legno e valore di kβ
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

Fd
1.25 kβ(tB)
1.09
0.93 kβ(tA)

0
0 tA t tB t
53.2 80 106 mm

t 2, A = ... = 53 .2 mm k β ( t 2, A ) = ... = 0 .93


70 80 70
t 2,B = ... = 106 mm k β ( t 2,B ) = ... = 1 .25
t1 t2 t1

kβ= 1.09
t > tA: fattore 1.13 ammesso

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Numero di spinotti e valore di kred
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d
numero di spinotti allineati nella direzione della forza
numero di file di spinotti
????
n=4
m=2 Fd Fd n=3
m=1

84

84

m · n = 11
84 kred: 0.84
> 48
70 80 70
m · n = numero totale di spinotti
kred: determinato per nmax

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 11
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Numero di spinotti possibile e valore di kred
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d
numero di sezioni resistenti
angolo forza fibratura

Fd Fd

p=2

α = 90° α = 0°
70 80 70

caso determinante: α = 90° kα = 0.6

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Valore di fh,k
R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β M u, k ⋅ fh, k ⋅ d

Fd
In caso di connessioni legno - legno:
riferito all'elemento mediano di spessore t2

fh,k = fh,2,k = 0 .15 ⋅ d −0.3 ⋅ ρ k

70 80 70

t1 t2 t1

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 12
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Valore di dimensionamento della resistenza …

di uno spinotto: R d, Verb, m = n = p =1 = k α ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d

di una sezione resistente : R d, Verb, n = m =1 = k α ⋅ p⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d

della connessione: R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Valore di dimensionamento della resistenza …

di una sezione resistente : R d, Verb, m = n = p =1 = k α ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d


R d, Verb, m = n = p = 1 = 3 .84 ⋅ 10 3 N = 3 .84 kN
di uno spinotto: R d, Verb, n = m =1 = k α ⋅ p⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d
R d, Verb, m = n = 1 = 7 .68 ⋅ 10 3 N = 7 .68 kN

della connessione: R d, Verb = k α ⋅ p⋅ m⋅ (k red ⋅ n ) ⋅ k β Mu, k ⋅ fh, k ⋅ d


2 .7
Mu, k = 0 .26 ⋅ fu,k ⋅ d = 0 .26 ⋅ 500 ⋅ 12 2.7 = 1 .07 ⋅ 10 3 Nmm
fh,k = 0 .15 ⋅ d −0.3 ⋅ ρ k = 0 .15 ⋅ 500 ⋅ 12 −0.3 ⋅ 380 = 27 .1 N / mm 2

R d, Verb = 0 .6 ⋅ 2 ⋅ 0 .84 ⋅ 11 ⋅ 1 .09 1 .06 ⋅ 10 5 ⋅ 27 .1 ⋅ 12 = 71 .0 ⋅ 10 3 N


R d, Verb = 71 .0 kN

R d, Verb = 1 .13 ⋅ 0 .6 ⋅ 2 ⋅ 0 .84 ⋅ 11 ⋅ 1 .09 1 .06 ⋅ 10 5 ⋅ 27 .1 ⋅ 12 = 80 .2 ⋅ 10 3 N


R d, Verb = 80 .2 kN

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 13
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Calcolo semplificato secondo Appendice A SIA 265

• Legno: almeno GL24h o C24


• Distanze minime da rispettare come per il modello del capitolo 6 SIA 265
• Spinotti con fu,k > 500 N/mm²

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Calcolo semplificato secondo Appendice A SIA 265
Fd Fd

p=2

α = 90° t1 t2 t1
α = 0°
70 80 70
t 1 ≥ 0 .67 ⋅ t 2 t 1 ≥ 0 .67 ⋅ 80 = 54 mm

t 2 = 6 .7 ⋅ d R d = 40 ⋅ d 1 .7
t 2 = 6 .7 ⋅ d = 6 .7 ⋅ 12 = 80 mm
t 2 = 11 .8 ⋅ d R d = 53 ⋅ d1 .7
R d = 40 ⋅ d1.7
1 .7
per ogni sezione resistente: R d = 40 ⋅ 12 = 2733 N

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 14
DCAD 016: Introduzione all'uso pratico della nuova
norma SIA 265 per le strutture di legno

Connessioni con spinotti: esempio di connessione legno - legno


• Calcolo semplificato secondo Appendice A SIA 265
Fd Fd

p=2

α = 90° t1 t2 t1
α = 0°
70 80 70

per ogni sezione resistente R d = 40 ⋅ 12 1.7 = 2733 N


Appendice SIA 265: R d, Verb = 11 ⋅ 2 ⋅ 40 ⋅ 12 1.7 = 60 .1 ⋅ 10 3 N = 60 .1 kN

Capitolo 6 SIA 265: R d, Verb = 80 .2 kN

Connessioni con spinotti: come procedere


• Connessione ottimale (resistenza massima della connessione)
- valore di kβ massimo
- spessori del legno corrispondenti (senza riserve)
- distanze dei e fra i connettori minime
- forze più grandi con lamiere di acciaio "intagliate"
- connettori ad alta resisitenza


kβ(tB)

kβ(tA) t

t
0
tA tB t

- dimensioni degli elementi di legno di regola date


- scelta del tipo di connessione
- scelta del diametro dei connettori "ottimale"
- soluzioni con più connettori di dimensioni più ridotte di
reogla più efficaci

SUPSI - DACD Fromazione continua 29 settembre, 6, 13 ottobre 2005


Andrea Bernasconi, ottobre 2005 parte 3.2 - pag. 15