Sei sulla pagina 1di 4

Prestazioni, sicurezza, tecnologia

oilproducts.eni.com
Punti di forza
Eni è un‘impresa integrata nell’energia impegnata nelle attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione
e commercializzazione di petrolio, gas naturale e prodotti derivati. I bitumi stradali Eni:
Eni è presente con circa 29,000 persone in 66 Paesi del mondo. Pone la ricerca scientifica e l’innovazione - sono conformi alla norma tecnica europea riferimento EN 12591 per tutti i requisiti in essa previsti,
tecnologica al centro delle sue strategie per lo sviluppo sostenibile. I suoi valori chiave sono la sostenibilità, sia mandatari che regionali.
la cultura, la partnership, l’innovazione e l’efficienza, comunicati in tutto il mondo dal suo marchio.
- traguardano il massimo requisito previsto per quanto riguarda la resistenza «all’invecchiamento
a breve» (test RTFOT) denominato severità 1, sin dal 2012, anno in cui ha adottato solo processi
di produzione basati su tecnologie di separazione e non di “cracking” ad alta severità.
Eni produce e commercializza bitume ad alte prestazioni nel rispetto dei più restrittivi standard qualitativi,
normativi e della sicurezza; La scelta tecnologica adottata pone i bitumi Eni al di sopra dello standard italiano (severità 2).
I bitumi Eni, sia per applicazioni stradali che per applicazioni industriali, rappresentano l’eccellenza produttiva Oltre i requisiti obbligatori, i bitumi stradali di Eni rispondono ad ulteriori caratteristiche e sono esportati
italiana essendo il frutto di consolidate competenze nella tecnologia produttiva e nell’assistenza tecnica a
supporto delle esigenze degli operatori; in tutta l’area mediterranea, in molti paesi europei ed anche in alcuni mercati extra Europa.

La capacità produttiva potenziale di Eni, nel mercato di bitume, è in grado di soddisfare da sola l’attuale fabbi- Eni gestisce un controllo qualitativo così articolato:
sogno nazionale.
- sistema di quality control in produzione.

Ricerca e sviluppo - sistema di Monitoraggio per il bitume presso il proprio Centro Ricerche a San Donato Milanese
specificatamente definito per gli aspetti di sostenibilità importanti per l’utilizzatore finale (smoke
tendency, odour masking) e per valutare il comportamento prestazionale del prodotto secondo
NEL CENTRO RICERCHE ENI DI SAN DONATO MILANESE metodi avanzati, già proposti sui tavoli di normalizzazione come future specifiche europee.
TECNICI CON ELEVATA ESPERIENZA SONO IMPEGNATI A:

• valutare i grezzi idonei ad ottenere bitumi di qualità • monitorare le temperature di inizio fumosità

• individuare le migliori condizioni • valutare i bitumi secondo metodologie


per nuovi assetti produttivi reologiche e prestazionali previste nelle
specifiche in evoluzione
• audit interni per la marcatura CE Dalle caratteristiche alle prestazioni
• valutare dei bitumi rispetto alle specifiche
• assistenza tecnica alla clientela di paesi extra EU

DURABILITÀ RESISTENZA MECCANICA


I processi di produzione adottati da Eni sono I bitumi Eni rispettano i limiti previsti per le
tali da garantire il livello qualitativo più elevato viscosità @60°C a garanzia di ottime presta-
per la caratteristica di resistenza all’indurimento zioni di resistenza ai carichi. In Italia questa carat-
nella norma contraddistinto come “severità 1”. teristica è opzionale.

HANDLING & FUMOSITÀ SAFETY & HEALTH


Derivando da processi di distillazione primaria I bitumi sono monitorati per il contenuto di IPA
presentano elevate temperature di inizio fumo- (Idrocarburi Policiclici Aromatici), rilevando
sità (e di infiammabilità) elemento di fondamen- per tali composti quantità minimali in linea con
tale importanza per gli utilizzatori, legato alla i dati di letteratura.
sicurezza nelle fasi di manipolazione e stesa.
Eni è un‘impresa integrata nell’energia impegnata nelle attività di ricerca, produzione, trasporto, trasformazione
e commercializzazione di petrolio, gas naturale e prodotti derivati. Bitumi stradali
Eni è presente con circa 29,000 persone in 66 Paesi del mondo. Pone la ricerca scientifica e l’innovazione
tecnologica al centro delle sue strategie per lo sviluppo sostenibile. I suoi valori chiave sono la sostenibilità, UNICI PRODOTTI PETROLIFERI CON MARCHIO CE
la cultura, la partnership, l’innovazione e l’efficienza, comunicati in tutto il mondo dal suo marchio. In Europa i bitumi sono considerati materiali da costruzione: devono essere conformi ai dettami previsti dal
marchio CE, espressi attraverso Norme armonizzate a livello Comunitario e verificate in produzione attraverso
procedure definite.
Per la certificazione della Marcatura CE dei Bitumi, standard e modificati, Eni ha adottato un «Sistema di gestione
Eni produce e commercializza bitume ad alte prestazioni nel rispetto dei più restrittivi standard qualitativi, multi sito» che assicura al mercato l’omogeneità delle prassi aziendali dei diversi siti produttivi, valorizzazione
normativi e della sicurezza;
ed estendibilità delle best practice che ogni sito applica ai propri processi.
I bitumi Eni, sia per applicazioni stradali che per applicazioni industriali, rappresentano l’eccellenza produttiva
italiana essendo il frutto di consolidate competenze nella tecnologia produttiva e nell’assistenza tecnica a
supporto delle esigenze degli operatori; CEN TC 336
EN 12591 Bitume Regolamento DPR
e EN 14023 prodotto Prodotti da 246/93
La capacità produttiva potenziale di Eni, nel mercato di bitume, è in grado di soddisfare da sola l’attuale fabbi- da costruzione Costruzione
sogno nazionale. RPC 305/2011
Marcatura CE

Ricerca e sviluppo Produzione e Logistica


Obbligo Marcatura CE 2014: pubblicato il Regolamento
n. 524 che introduce delle modifiche
NEL CENTRO RICERCHE ENI DI SAN DONATO MILANESE Bitumi tradizionali da 1/1/2011 al modello della DOP La produzione del bitume di Eni
Bitumi modificati da 1/1/2012 (declaration of performance) è assicurata, in Italia, dalle raffi-
TECNICI CON ELEVATA ESPERIENZA SONO IMPEGNATI A:
neria di Sannazzaro, Livorno
• valutare i grezzi idonei ad ottenere bitumi di qualità • monitorare le temperature di inizio fumosità e Taranto e in Germania dalla
raffineria Bayernoil.
• individuare le migliori condizioni • valutare i bitumi secondo metodologie
per nuovi assetti produttivi reologiche e prestazionali previste nelle Eliflex: bitumi modificati con polimero Eni è presente nel mercato del
specifiche in evoluzione
• audit interni per la marcatura CE mediterraneo con la distribuzione
• valutare dei bitumi rispetto alle specifiche • Eni produce i bitumi modificati a marchio Eliflex presso il proprio impianto nella raffineria di Livorno. del bitume via nave da Livorno
• assistenza tecnica alla clientela di paesi extra EU • Il processo Eliflex utilizza il polimero SBS di tipo radiale, che offre a parità di livello di trattamento, prestazioni Sannazzaro
Venezia
e Taranto.
più elevate rispetto a quelle ottenute con altre tipologie di polimero.
Eni è presente con le proprie
• La gradazione Eni Eliflex HD risponde ai requisiti previsti dalle specifiche tecniche dei più importanti raffinerie su tutto il territorio nazio-
capitolati stradali e autostradali italiani. nale offrendo tutte le principali
Bitumi Eni: Livorno gradazioni di bitume nelle principali
• La gradazione Eliflex HDHP è il legante idoneo per la realizzazione di asfalti drenanti fonoassorbenti,
Stradale aree di consumo.
di pavimentazioni ad alto modulo o quando siano richieste caratteristiche di elevata resistenza.
20/30;
35/50;
50/70;
Bitumi industriali 70/100;
170/210;
SONO DISPONIBILI DUE DIVERSE TIPOLOGIE: Industriale Taranto
170/210;
• Bitume 160/220 prodotto presso la raffineria di Sannazzaro per la produzione di membrane bitume-polimero APP.
160/220;
Assetto produttivo di bitumi con caratteristiche chimico fisiche adatte alla produzione di membrane imper-
meabilizzanti e compatibili con i polimeri PoliPropilenici Atattici. Modificato

• Bitume 170/210 prodotto presso al raffineria di Livorno per la produzione di membrane bitume-polimero SBS.

Bitume con ottime caratteristiche di resistenza all’invecchiamento, viscosità e compatibilità chimica dei polimeri Raffineria
Stirene-Butadiene-Stirene. Caricamento via nave
Deposito
Membership nelle associazioni e gdl internazionali
ENI REFINING&MARKETING:
• È membro di SITEB a livello nazionale e di EUROBITUME a livello Europeo.

• Partecipa attivamente alle commissioni Unichim di normazione.

• È membro in rappresentanza del paese Italia ai gruppi di lavori tecnici del CEN.

Eni Spa
Refining&Marketing

Via Laurentina, 449


00142 Roma
Tel. 0039 06 59881

commerciale.bitumi@eni.com