Sei sulla pagina 1di 4

Ciao e benvenuto intanto.

Dipende da cosa vuoi costruire. Un mandolino a guscio (tipo liuto per intenderci) presenta alcuni difficoltà in
più ripsetto alla costruzione di un liuto, anche se il sistema della composizione della cassa per doghe é
simile.

Uno strumento a cassa piatta (quella che in altre lingue chiamano forma portoghese) é meno complesso.

Sarebbe da sapere se hai già esperienza di costruzione di strumenti, ma di regola, la costruzione parte con la
creazione dei modelli che poi dovrai riportare su legno, sia si tratti di contro forme che di pezzi dello
strumento.

Poi si passa alla costruzione delle varie contro forme: per la cassa, per il manico (necessaria per incollare la
tastiera successivamente), per la giunta della tavola armonica, eventualmente altre ancora a dipendenza del
metodo che utilizzerai.

Per quanto attiene ai legni da usare, per la tavola si usa dell'abete rosso oppure del cedro (poco comune,
secondo me), mentre per le doghe della cassa sono spesso usati acero o palissandro o i due alternati, fermo
restando che sono plausibili pure altre essenze come pero, ciliegio ed altre ancora.

Il manico può essere lastronato oppure massello. Se lastronato, l'anima interna à spesso costituita da abete
rosso o da essenze "tenere" come il tiglio o il salice anche se queste ultime due sono poco comuni. La
lastronatura viene effettuata con del palissandro o dell'acero ad impiallacciatura "spessa", cioé attorno ai
7/10 di mm o anche di più a dipendenza da ciò che si reperisce.

La tastiera ed il ponticello sono eseguiti in ebano, mentre la filettatura e gli abbellimenti possono variare di
parecchio a seconda del decoro da conferire. Pero tinto a nero, acero o pioppo in lamelle sottili per i filetti,
madreperla, osso e falsa tarataruga per le tarsie varie.

Disegni in scala reale non ne ho, ma ho delle immagine (non so quanto ingrandibili senza perdere in
risoluzione) che sono un rilievo di un mandolino di Luigi Emberger di Roma del 1932.

Emberger, a tutt'oggi, é ritenuto uno dei costruttori più quotati e blasonati del passato al mondo, almeno
quanto i Vinaccia ed altri napoletani.

Salutoni

Da neofita mi sento di aggiungere qualcosa, che di solito gli esperti o i professionisti danno per scontato
mentre in realtà è il primo problema col quale ci si scontra.
Parlo dell'attrezzatura, alla base di ogni lavoro perlomeno decente...
Io credo che TUTTO si possa fare, a patto di avere manualità, idee e sopratutto il giusto attrezzo o utensile
per il lavoro specifico da compiere.
Sottindendo la pazienza e l'umiltà.
Io ho iniziato (e sto tuttora iniziando) ad avere un approccio graduale con la liuteria, cosa che mi ha
permesso di trovare o rimediare o acquistare i primi indispensabili attrezzi.
Nei negozi di modellismio ho trovato ottime mini seghe a rasoio nonchè una pialletta Solingen a lamette
davvero precisa e efficace. !0 euro le seghette e 10 la pialletta.
Ho sperimentato varie raspe e raspette trovate a pochi centesimi sulle bancarelle, molte le ho buttate altre
erano valide, così come gli scalpelli, martelletti a testa di gomma o piombo ecc ecc.
Poi carte abrasive e vetrate, favolose sono le SandBlaster della 3M per sgrossature e lisciature così come
quelle all'ossido di zinco da carrozziere per la finitura.
I morsetti? Me li sto costruendo da me visto che non li regalano di certo e sono semplicissimi da realizzare
con tondini filettati e dadi a galletto, altri invece andranno per forza acquistati.
Colle.... ne esistono ormai di decine di tipi, comprese quelle classiche, io ho scoperto quelle alifatiche e
ormai uso solo quelle o quasi.
E troppa roba ci sta ancora da cercare!

Io, comunque, come primo approccio mi sento anche di consigliarti un kit così che puoi avere in breve un
riscontro delle tue capacità e sopratutto iniziare a lavorare divertendoti. Il risultato finale sarà uno
strumentino di qualità variabile a seconda di come lo hai realizzato e sopratutto dipendente dalla qualità dei
materiali utilizzati nei kit... parliamo di mandolini stile Gibson con prezzi che vanno dai 70 ai 600 dollari
americani, non ho notizia di analoghi prodotti europei se non inglesi ma davvero costosissimi. Io ci farei un
pensiero anche per evitare frustrazioni con le quali ogni principiante che si rispetti si scontra puntualmente.
Poi con un kit potrai concentrarti bene sulla finitura, uno "step" che come saprai è fondamentale per le
qualità estetiche e pratiche dello strumento che hai realizzato...

Se invece vuoi iniziare da un progetto, valuta le tue capacità e decidi che tipo di strumento vorresti... io non
ho ancora il coraggio -per esempio- di cimentarmi con un fondo a doghe che peraltro prevede una maschera
idonea... e mi sono buttato su uno strumento a fondo piatto progettato da me, una strafottente mandola a
cinque cori che probabilmente suonerà da far schifo.... ma sarà la MIA mandola, capisci?.
Ultimo consiglio: leggi, cerca, studia... la teoria non fa mai male e riconosco di essermi scoperto
ignorantissimo riguardo a legno, la sua lavorazione, la scelta del giusto pezzo e dell'essenza adatta allo
scopo. Mi sto mettendo in pari, ed è entusiasmante!
Un saluto.

_________________
"Ciò che sai fare o sogni di poter fare, inizialo.
L'audacia ha in sè genio, e potenza, e magia"

16

Introduzione

Il mandolino appartiene al gruppo dei cordofoni e viene a tutt'oggi largamente utilizzato in Italia. Questo
strumento è stato inventato nel 1700 e la prima produzione è avvenuta a Napoli. La
sua particolaritàconsiste nella presenza di quattro corde doppie montate sulla cassa. I legni che vengono
usati per realizzarlo sono svariati e vanno dall'acero, al noce, al mogano, fino ad arrivare al faggio. Costruire
un mandolino è un grande progetto. È uno strumento relativamente semplice da realizzare ed
esteticamente molto bello. In questa guida, a tal proposito, vi sarà spiegato come costruire un mandolino.

26

Occorrente

 compensato

 dispositivo per piegatura a vapore

 morsetti
 seghetti vari

36

Tagliate il compensato

Per chi non è esperto nella lavorazione del legno, è consigliabile l'acquisto di un kit, in modo da rendere più
facili i primi tentativi di costruzione del mandolino. Se invece desidera realizzare il proprio strumento
musicale da zero, è necessario prima di tutto dar vita al modulo. Procuratevi del compensato. Stampate ed
applicate il piano direttamente al legno e tagliatelo, conferendo la classica forma a goccia. Applicate il
blocco di coda ritagliandolo secondo le vostre preferenze, utilizzando una raspa per legno. Piegate i lati del
mandolino utilizzando il metodo di piegatura a vapore. Nel caso in cui non l'abbiate pretagliati, assicuratevi
che i fianchi siano del giusto spessore prima di curvare il legno.

46

Incollate i modelli per la testa

Immergete il legno in acqua e utilizzate questo dispositivo anche per piegare i lati secondo la forma
prescelta. Fissateli servendovi dei morsetti di gomma e lasciateli in un luogo fresco e asciutto. Per costruire
il collo dovete tagliarlo mediante l'utilizzo di una sega a nastro, incollandovi le orecchie con della colla per
legno e tenendole unite con i morsetti. Levigate la parte superiore ed inferiore delle orecchie. Incollate i
modelli per la testa, tagliateli secondo la forma del mandolino e poi lisciateli. Usando la resina epossidica
unite la testa con i blocchi di coda. Utilizzate una fascia per far attaccare il modulo ed il collo durante
l'asciugatura.

56

Installate il sistema di cordiera

Tagliate e fissate la parte superiore ed inferiore sfruttando il piano come modello. Segnate il
posizionamento del rinforzo sia sulla parte anteriore che posteriore. Praticate un piccolo foro utilizzando un
seghetto da traforo: servirà da buco sonoro. Tagliate ed attaccate anche il bordo del modulo con un filo di
rame, facendolo passare attraverso piccoli fori nel collo. Rifinite ogni intaglio con la raspa, se necessario.
Montate i sintonizzatori sulla testa e installate il sistema di cordiera. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:

 Se non siete pratici di falegnameria acquistate un kit pretagliato per realizzare il vostro mandolino.

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

 Scopri le fasi per la costruzione del mandolino

 Mandolino

 Come costruire un mandolino

 La costruzione del mandolino Napoletano

 Per costruire un mandolino. misure, mappe?

 Come Accordare un Mandolino


 Come Suonare il Mandolino