Sei sulla pagina 1di 1

Verso il Faro

Il viaggio verso il recupero di Taroth li porter� ad un ponte protetto da una


fortezza Goblin. Le creature faranno capo a un Bugbear. La fortezza � patria dei
Goblin che hanno catturato il paladino, i quali si trovano al Faro. Nella fortezza
sono rimasti in pochi, il capo Bugbear � un bruto che fa rapporto ad un Goblin
legato a Lolth.

Al Faro si troveranno il capo Goblin legato a Lolth e i gregari, intenti a


torturare Taroth e delle guardie del Governo. Il loro scopo era catturare e portare
Taroth dai padroni Drow.
Lo scopo di Taroth era trovare un passaggio sicuro per l'Uovo di Lolth oltreoceano,
al fine di scoprire qualcosa di pi� sulla maledizione degli Ward. I goblin sono
stati mandati dai Drow i quali pensavano che il paladino avesse con se l'Artefatto.

Se verr� catturato o messo alle strette il Goblin legato a Lolth cercher� di


ritornare dai padroni tramite una pietra di teletrasporto che si attiva solamente
con una parola d'ordine. Prima di morire dir� le seguenti parole:

" Sta giungendo il tempo.. eheheh.. e solo gli eletti ed i devoti saranno
risparmiati! Voi sciocchi avventurieri non sapete a cosa andate in contro, pensate
di essere intrepidi, di aver superato le vostre paure. Ma non conoscete il vero
significato della parola paura! Il terrore che proverete, l'angoscia che
sperimenterete quando il Caos avvolger� questa misera terra mortale.. ed � allora
che v'inchinerete alla Regina! Mia signora..."

Dopo aver recuperato Taroth e fatto ritorno a Naskar, la governatrice vorr� portare
a termine il compito di trovare una nave disposta a traghettare l'artefatto oltre
il mare dei pirati.