Sei sulla pagina 1di 1

Una cripta dell'epoca di arkoshia si trover� ai piedi di una scogliera, incastrata

tra uno sperone di roccia e la parete verticale della scogliera stessa.


E' dentro questa cripta che Bejik Vuthaner, un Dragonide servo di Zehir, ha
eseguito il rituale della maledizione di Naskar, con l'aiuto della magia di
Nevrasyl. Bejik sogna la rinascita di Arkoshia e vede in Nevrasyl un nuovo leader
per la sua gente.
Ha raggirato un'ombra di nome Vrak Tiburcaex facendogli credere di essere un suo
lontano discendente e chiedendogli di proteggere le rovine in cui vive.

Nella cripta in cui sbucheranno, troveranno informazioni sulla citt� fluttuante


caduta di Ustraternes, di come un'antica battaglia la fece collassare e precipitare
sulla costa. Da degli altorilievi usciranno dei fantasmi draconici