Sei sulla pagina 1di 48

PREFAZIONE

Le funzioni Prenotazione automatica o Richiamata su libero probabilmente sono


conosciute. Ma forse non tutti sanno che il centralino a cui l'apparecchio telefonico
collegato ne offre molte altre che aiutano a gestire efficientemente le chiamate.
Le funzioni che massimizzano l'efficienza dipendono dalle attivit quotidiane e dal
tipo di apparecchio telefonico usato. Per sapere come si comportano funzioni quali
"ripetizione dell'ultimo numero" o come programmare e/o utilizzare l'elenco
personale (se possibile), fare riferimento al manuale utente in dotazione con
l'apparecchio telefonico.
Nell'indice di questo manuale, le funzioni generali a disposizione degli interni sono
ordinate in ordine alfabetico. Qui di seguito sono ordinate invece in base all'uso.
n

Gestione delle chiamate entranti


Inoltro di chiamata su occupato Seguimi
Non disturbare
Seguimi fisso
Condivisione scrivania
Seguimi preimpostato

Chiamate uscenti
Come effettuare una chiamata
Linea diretta

Quando la linea occupata o rimane senza risposta


Prenotazione automatica
Chiamata in attesa
Ricerca automatica linea di
giunzione
Attesa su occupatoInclusione

Durante una chiamata


Richiamata
Commutazione
Trasferimento

Conferenza con pi partecipanti

Funzioni di gruppo
Ricerca di gruppo
Impostazioni del gruppo
Seguimi di gruppo
Supervisore del gruppo

Selezione con password


Modifica della password
Selezione diretta tramite password
Innalzamento/abbassamento di classe della password

Funzioni speciali
Annullamento generale della funzione
Individuazione di utenti disturbatori

Interni speciali
Interno per la segnalazione delle emergenze
Interno notte

Chiamata privata

Conferenza in linea aperta


Risposta sulla seconda linea

Unit direttore/segretaria
Risposta per assente
Seguimi di gruppo preimpostato

Indice
Chiedere al responsabile del sistema telefonico quali funzioni sono disponibili e
contrassegnare la relativa casella con una crocetta.
Introduzione .............................................................................................................. 4
Informazioni su questo manuale ............................................................................... 5
Tipi di tono ................................................................................................................ 6
o Come effettuare una chiamata............................................................................. 7
o Conferenza in linea aperta................................................................................... 8
o Prenotazione automatica di un numero telefonico ............................................... 9
o Ricerca automatica linea di giunzione ............................................................... 10
o Inclusione .......................................................................................................... 11
o Inoltro di chiamata su occupato ......................................................................... 12
o Risposta per assente ......................................................................................... 13
o Chiamata in attesa............................................................................................. 15
o Attesa su occupato ............................................................................................ 16
o Condivisione scrivania ....................................................................................... 17
o Non disturbare ................................................................................................... 18
o Interno per la segnalazione delle emergenze .................................................... 19
o Richiamata......................................................................................................... 20
o Unit direttore/segretaria (direttore)................................................................... 21
o Unit direttore/segretaria (segretaria) ................................................................ 22
o Seguimi fisso ..................................................................................................... 23
o Seguimi.............................................................................................................. 24
o Funzione di annullamento generale................................................................... 25
o Seguimi di gruppo.............................................................................................. 26
o Gruppo di ricerca automatica............................................................................. 27
o Supervisore del gruppo...................................................................................... 28
o Impostazioni del gruppo..................................................................................... 29
2

o Linea diretta ....................................................................................................... 30


o Individuazione di utenti disturbatori.................................................................... 31
o Conferenza con pi partecipanti Predisposta dall'operatore ........................... 32
o Conferenza con pi partecipanti Predisposta dall'utente ................................ 33
o Interno notte....................................................................................................... 36
o Modifica della password..................................................................................... 38
o Selezione diretta tramite password .................................................................... 39
o Innalzamento/abbassamento della classe della password ................................ 40
o Seguimi preimpostato ........................................................................................ 41
o Seguimi di gruppo preimpostato ........................................................................ 42
o Chiamata privata................................................................................................ 43
o Risposta sulla seconda linea ............................................................................. 44
o Commutazione................................................................................................... 45
o Commutazione con rilascio forzato .................................................................... 46
o Trasferimento..................................................................................................... 47

Introduzione
Questa guida contiene istruzioni dettagliate su ogni funzione ISPBX. Dette funzioni
possono variare a seconda dell'interno. Per informazioni in merito rivolgersi al
responsabile delle comunicazioni.
I tipi di chiamate effettuabili dipendono dalla "classe di traffico" dell'interno. Si
possono avere i seguenti tipi di chiamata:
-

chiamate interne
chiamate esterne effettuate tramite operatore
chiamate esterne locali
chiamate nazionali
chiamate internazionali
chiamate intercontinentali

La classe di traffico valida per il proprio interno in qualsiasi momento la classe


giorno, notte, superiore o inferiore.
La selezione della classe di traffico giorno o notte solitamente determinata da un
orologio di sistema (se tutti gli operatori sono assenti viene adottata la classe di
traffico notte. Le classi di traffico giorno o notte possono essere selezionate anche
dal personale tecnico).
Se si dispone dell'autorizzazione per l'uso della funzione
"Innalzamento/abbassamento di classe della password", si pu selezionare la
classe di traffico superiore o inferiore utilizzando una password e un codice.
Le classi di traffico sono concepite in modo da impedire che l'utente faccia un uso
non autorizzato del proprio interno.

Informazioni su questo manuale


Nel manuale vengono utilizzati i seguenti simboli:
R

Pulsante di richiamata
A seconda del tipo di apparecchio telefonico di cui si dispone, l'utente
connesso viene messo in attesa premendo il pulsante R, il pulsante di
attesa, il pulsante di richiamata (o di terra), selezionando un numero di
richiamata o premendo velocemente il pulsante di interruzione della
chiamata (interruzione ad aggancio).
Indica che possibile comporre un numero telefonico.

Indica che occorre sollevare il microtelefono.

Indica che occorre riagganciare.


Indica il tono di occupato.
Indica il segnale di libero.

____

I codici richiesti per le funzioni qui descritte vanno inseriti nei riquadri
indicati. Accanto al riquadro riportato il nome del codice richiesto.

Tipi di tono
L'interno emette un numero di toni facilmente identificabili che consentono di sapere
cosa sta succedendo durante la telefonata. I toni elencati qui di seguito sono solo un
esempio e il sistema utilizzato potrebbe usarne di diversi.
Tono di selezione della linea interna.
L'utente ha accesso alla rete telefonica interna.
Tono di conferma.
Un'operazione stata portata a termine correttamente.
Tono di selezione della linea esterna.
L'utente ha accesso alla rete telefonica esterna.
Tono di deviazione attiva.
attiva una deviazione di chiamata dal proprio interno.
Tono di chiamata in corso.
Il telefono di destinazione sta suonando.
Tono di occupato.
Il numero selezionato impegnato.
Tono di numero non disponibile.
stato selezionato un numero inesistente o si cercato di usare una funzione
senza l'autorizzazione necessaria.
Ticchettio.
Si sta partecipando ad una conversazione a tre.
Tono di linea intasata.
L'apparecchio richiesto per la chiamata provvisoriamente occupato.
Tono di attesa su occupato.
Si in attesa su un interno occupato o si sta cercando di inserirsi in un interno
protetto.
Tono di chiamata in attesa.
Questo tono viene emesso durante la conversazione e indica che stata
effettuata un'altra chiamata al proprio interno.

Come effettuare una chiamata


Chiamate interne
Selezionare semplicemente il numero dell'interno. I numeri abbreviati e i numeri
di gruppo vengono selezionati nello stesso modo.
Chiamate esterne
Selezionare il codice di accesso alla linea esterna.
Attendere il tono di linea esterna libera, quindi selezionare il
numero dell'abbonato.

Numeri abbreviati
Alcuni numeri esterni, altrimenti non accessibili, possono essere selezionati
utilizzando un numero abbreviato. Per maggiori informazioni, consultare l'elenco
telefonico.
Chiamate tramite operatore
9
Selezionare il codice di accesso dell'operatore.
Se si richiede un numero esterno, si dovr probabilmente agganciare il
microtelefono e attendere di essere richiamati.
L'operatore pu mettere in collegamento l'utente con la linea esterna e
consentirgli di selezionare il numero esterno direttamente
(ogni operatore dispone inoltre di un interno con un numero personale che pu
essere selezionato come un normale numero telefonico).
Chiamate con precedenza tramite operatore
1999
Selezionare il codice di priorit dell'operatore.
Se si desidera essere collegati a un numero esterno, probabilmente si dovr
agganciare il microtelefono e attendere di essere richiamati.
Post selezione
Una volta stabilito il collegamento, possibile selezionare ulteriori numeri per
poter comunicare con apparecchi a multifrequenza.

Conferenza in linea aperta


Questa funzione consente di far partecipare un terzo utente ad una telefonata gi in
corso.

10

Durante la telefonata si pu avere la necessit di comunicare


con una terza persona. Si pu essere tanto il chiamante
quanto il chiamato della comunicazione in corso.
Comunicare all'utente A che verr messo in attesa.
Premere il pulsante di richiamata.
A viene messo in attesa.
Attendere il tono di selezione e selezionare il prefisso della
conferenza.
Chiamare l'utente B.
Dopo che stato stabilito il collegamento, si pu conversare
con B.
Se si desidera concludere la conferenza, premere il pulsante
di richiamata.
Si pu parlare sia con A che con B.
Notare che nelle chiamate con tre interlocutori si sente di
tanto in tanto un ticchettio.

Prenotazione automatica di un numero telefonico


Questa funzione consente di richiamare un interno quando occupato
(richiamandolo quando libero) o non risponde (richiamandolo quando di nuovo
utilizzato). La funzione di prenotazione automatica pu essere annullata prima di
essere usata.

Attivazione della prenotazione automatica in caso di


linea occupata
Quando si riceve il tono di occupato, selezionare il codice di
prenotazione automatica.
Quindi riagganciare quando si sente il tono di conferma.
Quando l'interno richiesto si libera, se il proprio interno
ancora libero, il telefono suona.
Sollevare il microtelefono. Si sentir il tono di chiamata in
corso che indica che si sta chiamando l'altro utente.

Attivazione della prenotazione automatica in caso di


mancata risposta
Mentre si riceve il tono di chiamata in corso, premere il
pulsante di richiamata.
Attendere il tono di linea libera e selezionare il codice di
prenotazione automatica.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Quando l'altro interno viene nuovamente utilizzato e se il
proprio interno libero, il telefono suona.
Sollevare il microtelefono.
Si sentir il tono di chiamata in corso che indica che si sta
chiamando l'altro utente.

Annullamento
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
annullamento della prenotazione automatica.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.

775

Ricerca automatica linea di giunzione


Questa funzione utilizzata per prenotare una linea di giunzione libera.
Se, dopo aver selezionato il codice di accesso esterno, si
riceve il tono di occupato, selezionare il codice di
prenotazione automatica.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Quando la linea si libera e anche l'interno dell'utente libero,
il suo telefono squilla.
Sollevare il microtelefono e selezionare il numero esterno
desiderato.

10

Inclusione
Se il numero chiamato occupato, possibile interrompere la telefonata in corso e
parlare con la persona desiderata.
Quando si sente il tono di occupato, invece di agganciare,
selezionare il codice di inclusione.
Ci si inserisce cos nella conversazione e tutti e tre gli
interlocutori sentono il ticchettio.
2

Inclusione non riuscita


Se si sente un tono di attesa su occupato, significa che l'interno in cui si sta
cercando di inserirsi ha una protezione da inclusione o una protezione dati, oppure
non impegnato in una conversazione.
Inclusione nel proprio interno
Se si dispone di una protezione da inclusione, ma non da dati, e qualcuno cerca di
inserirsi nella propria chiamata mentre si sta conversando, si ode un indicatore
acustico di chiamata in attesa.

11

Inoltro di chiamata su occupato


Questa funzione consente di indirizzare le chiamate entranti ad un altro interno o ad
una destinazione esterna quando si occupati.
Attivazione dell'inoltro di chiamata su occupato
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
attivazione dell'inoltro di chiamata su occupato, quindi
riagganciare.
190

Se il proprio interno occupato, le chiamate in entrata


vengono inoltrate ad un altro interno predefinito.
Se anche l'altro interno occupato (o se l'interno chiamante
coincide con quello su cui viene deviata la chiamata), chi
chiama sente un tono di occupato.
Se l'altro interno non risponde, il tono di chiamata in corso
viene interrotto.
Annullamento dell'inoltro di chiamata su occupato
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
annullamento dell'inoltro di chiamata su occupato, quindi
riagganciare.

790

12

Risposta per assente


Per poter usufruire di questa funzione si deve far parte di un gruppo risposta per
assente.
Chiamata di un altro membro del gruppo
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di accesso
al gruppo.
Selezionare il numero di grado dei membri.
186

____

Risposta per assente generale


Quando si sente suonare il telefono di un altro membro del
gruppo, selezionare il codice di risposta per assente
generale.
Si ricever la prima chiamata in attesa di risposta da parte
del gruppo.
184

185

Risposta per assente individuale


Quando si sente suonare il telefono di un determinato
membro del gruppo, selezionare il codice di risposta per
assente individuale.
Selezionare il numero dell'interno del membro del
gruppo.
Si ricever la chiamata in attesa di risposta da parte di quel
particolare membro.

____

16

Risposta per assente individuale in base al numero di


grado
Quando si sente suonare il telefono di un determinato
membro del gruppo, selezionare il codice di risposta per
assente individuale in base al numero di grado.
Si ricever la chiamata in attesa di risposta da parte di quel
particolare membro del gruppo.

13

Se l'utente dispone di un telefono con tasti programmabili, pu chiedere al


responsabile delle comunicazioni di impostarne uno per questa funzione. Se i tasti
sono luminosi, anche possibile monitorare lo stato (occupato, libero o inattivo) dei
membri del proprio gruppo.

14

Chiamata in attesa
Questo servizio comunica all'utente di un interno occupato che vi sono delle
chiamate nella coda di attesa su occupato. Vedere anche "Attesa su occupato".
Attivazione automatica
Se si chiama un interno occupato, si viene automaticamente messi in attesa in una
coda COB (solo se l'interno da cui si chiama un originante di attesa su occupato o
se l'interno chiamato una destinazione di attesa su occupato). Viene emesso il
tono di attesa.

Attivazione con codice di attesa


Se si chiama un interno occupato e non viene avviata
automaticamente un'attesa su occupato, si sente un tono di
occupato.
Selezionare il codice di messa in attesa delle chiamate.
Si verr messi in una coda di attesa su occupato e si ricever
il relativo tono.
L'utente chiamato udr un indicatore acustico di chiamata in
attesa.

Destinatario delle chiamate in attesa


Se nel proprio interno l'utente A ha una chiamata in attesa dell'utente B, ode
l'indicatore acustico di chiamata in attesa. Pu verificarsi una delle seguenti
possibilit:
- l'utente B si inserisce nella conversazione dell'utente A se dispone della
necessaria autorizzazione e se non c' una protezione da inclusione
- l'utente A risponde alla seconda chiamata
- l'utente A riaggancia e, dopo che l'interno inizia nuovamente a suonare, risponde
alla chiamata in attesa.

15

Attesa su occupato
L'attesa su occupato (COB - Camp On Busy) consente di mettere in coda la
chiamata ad un interno occupato in attesa che si liberi. Vedere anche "Chiamata in
attesa".
Attivazione automatica
Se si chiama un interno occupato, si viene automaticamente messi in attesa in una
coda COB (solo se l'interno da cui si chiama un originante di attesa su occupato o
se l'utente chiamato una destinazione COB). Si riceve un tono di attesa.
Attivazione con codice di attesa
Se si chiama un interno occupato e non viene avviata
automaticamente un'attesa su occupato, si sente un tono di
occupato.
Selezionare il codice di avvio di attesa su occupato.
Si verr messi in una coda COB e si ricever il relativo tono.
4

Destinatario delle chiamate in attesa su occupato


Se un interno occupato, chi chiama viene messo in attesa in una coda COB (solo
se l'interno una destinazione COB o se chi chiama un originante COB o un
operatore).
Chi chiama riceve un tono di attesa (tranne l'operatore).

16

Condivisione scrivania
Questa funzione consente di impostare temporaneamente come proprio un
apparecchio telefonico e di ricevervi cos chiamate e funzioni personali.
Attivazione della condivisione scrivania
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
attivazione della condivisione scrivania.
Selezionare la propria password o il proprio PID (Personal
Identification Dialling).
Riagganciare il microtelefono.
174

Disattivazione della condivisione scrivania


Sollevare il microtelefono e selezionare la propria password
o il proprio PID (Personal Identification Dialling).
Selezionare il numero dell'interno di condivisione scrivania,
quindi riagganciare.

17

Non disturbare
Questa funzione viene utilizzata quando si desidera che le chiamate entranti
vengano bloccate.
Se nel proprio interno attiva una funzione Non disturbare (DND, Do Not Disturb),
le chiamate possono essere indirizzate all'operatore (dipende da un'opzione
ISPBX). Vedere la nota sotto.
Ci sono due tipi di funzione Non disturbare:
- resta attiva finch non si annulla il codice;
- resta attiva per un dato tempo e poi viene annullata automaticamente.
Per informazioni sul tipo disponibile, rivolgersi al responsabile delle comunicazioni.

192

Attivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice della
funzione Non disturbare.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti (interne ed esterne) verranno bloccate.
Se si effettua una chiamata dal proprio interno quando
attiva la funzione Non disturbare, viene emesso il tono di
deviazione di chiamata attiva.

Disattivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
disattivazione della funzione Non disturbare (il codice
consente di disattivare entrambi i tipi di DND).
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti possono essere di nuovo ricevute.
792

Bypass dell'operatore
(Se questa opzione viene scelta per reindirizzare le chiamate all'operatore quando si
incontra un Non disturbare attivo).
L'operatore pu ignorare la condizione DND (nei casi urgenti) e fare in modo che la
chiamata entrante venga ricevuta.
Non disturbare per gruppi
I membri di un gruppo possono attivare la funzione DND per il gruppo selezionando
il "codice del gruppo" prima del codice Non disturbare (annullamento).

18

Interno per la segnalazione delle emergenze


L'interno per la segnalazione delle emergenze ha un normale numero di interno e un
numero di emergenza.
Come chiamare l'interno per la segnalazione delle
emergenze
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice della
funzione di allarme per emergenza.
L'interno per la segnalazione delle emergenze suona e si
pu effettuare una chiamata normale.
L'interno per la segnalazione delle emergenze continua a
suonare anche se si riaggancia prima che risponda. Quando
risponde, richiama l'utente che ha effettuato la chiamata.
Quando l'interno per la segnalazione delle emergenze
risponde, pu aver luogo una normale conversazione. Se si
riaggancia prima di tale interno, si viene richiamati.
La chiamata pu essere conclusa solo dall'interno per la
segnalazione delle emergenze.
Se il proprio interno viene usato per la segnalazione delle emergenze
possibile effettuare comunque chiamate normali.
Quando l'interno suona, rispondere alla chiamata.
Se si sente un tono di chiamata in corso, significa che esso sta richiamando l'interno
da cui stato chiamato.
Se si attiva anche una deviazione di chiamata (ad esempio "seguimi"), le chiamate
di emergenza non vengono deviate.

19

Richiamata
Questa funzione consente di interrompere temporaneamente la conversazione per
contattare un'altra persona.
Vedere anche "Trasferimento" e "Commutazione".
Durante una chiamata, comunicare all'utente A che verr
messo in attesa. Premere il pulsante di richiamata.
A viene messo in attesa.
R

Se A un utente esterno e si riaggancia il microtelefono in


questo momento, la chiamata viene passata all'operatore. *
Attendere il tono di selezione.
Chiamare l'utente B.
Una volta stabilita la comunicazione si pu conversare con B.

Dopo la richiamata, premere il pulsante di richiamata.


A questo punto si nuovamente collegati con A e:
1 l'utente B viene scollegato. *
oppure
2 l'utente B non viene scollegato e si pu cercare di
passargli la chiamata oppure di commutare tra A e B. **

* Opzione di sistema. Per ulteriori informazioni, rivolgersi al responsabile delle


comunicazioni.
** Se proibito commutare (vedere "Commutazione") viene selezionata l'opzione 1.

20

Unit direttore/segretaria (direttore)


In qualit di direttore di un'unit direttore/segretaria, possibile chiamare una
segretaria tramite un codice abbreviato, dichiararsi assenti per trasferire le chiamate
entranti ad una segretaria, e dichiararsi di nuovo presenti per ricevere le chiamate
entranti.
Chiamata di una segretaria
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di accesso
direttore/segretaria.
Se nell'unit presente pi di una segretaria, selezionare il
numero extra corrispondente alla segretaria che si sta
cercando.
11

Inclusione
Se la segretaria chiamata occupata, non riagganciare, ma
selezionare il codice di inclusione.
Se l'inclusione riesce, chi chiama, la segretaria e la persona
con cui sta parlando sentiranno un ticchettio.
2

Funzione assente/non disturbare


Selezionare il codice di assenza direttore/segretaria.
Le chiamate verranno trasferite alla segretaria.
Se si effettua una chiamata dal proprio interno quando sono
attivi assente/non disturbare, si sentir il tono di deviazione di
chiamata attiva.
777

Nota: se tutte le segretarie sono assenti, non si potr


impostare la funzione assente/non disturbare.

Funzione presente
Selezionare il codice di direttore/segretaria presente.
Ora possibile ricevere le chiamate entranti.

177

21

Unit direttore/segretaria (segretaria)


In qualit di segretaria di un'unit direttore/segretaria, possibile chiamare un
direttore tramite un codice abbreviato, dichiararsi assente per trasferire le chiamate
entranti ad un direttore e dichiararsi di nuovo presente per ricevere le chiamate
entranti.
Chiamata di un interlocutore
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di accesso
direttore/segretaria.
Se nell'unit presente pi di un direttore, selezionare il
numero extra corrispondente al direttore che si sta cercando.
11

Inclusione
Se il direttore chiamato occupato, non riagganciare, ma
selezionare il codice di inclusione.
Se l'inclusione riesce, chi chiama, il direttore e la persona
con cui sta parlando sentiranno un ticchettio.
2

Funzione assente
Selezionare il codice di assenza direttore/segretaria.
Le chiamate per il direttore assente (o occupato)* verranno
trasferite ad un'altra segretaria (se disponibile).
777

Nota: se almeno un direttore e tutte le altre segretarie sono


assenti, non si potr impostare la funzione di assenza.
* La deviazione di chiamata quando un direttore occupato
opzionale.

Funzione presente
Selezionare il codice di direttore/segretaria presente.
Ora possibile ricevere le chiamate entranti.

177

22

Seguimi fisso
Questa funzione consente di reindirizzare le chiamate entranti ad una specifica
destinazione interna o esterna, oppure ad un cercapersone.
Attivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
attivazione di seguimi fisso.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti verranno trasferite alla destinazione
indicata.
125

Se si effettua una chiamata dal proprio interno quando


attiva la funzione seguimi, si sente un tono di deviazione di
chiamata attiva.

Disattivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
disattivazione di seguimi.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Ora possibile ricevere le chiamate entranti.
721

23

Seguimi
Questa funzione consente di reindirizzare le chiamate entranti ad una specifica
destinazione interna o esterna, oppure ad un cercapersone. Vedere anche "Seguimi
preimpostato".

121

Attivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
attivazione di seguimi.
Selezionare il numero dell'interno, dell'esterno o del
cercapersone a cui reindirizzare le chiamate.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti verranno trasferite alla destinazione
indicata.
Se si effettua una chiamata dal proprio interno quando
attiva la funzione seguimi, si sente un tono di deviazione di
chiamata attiva.

Disattivazione
Selezionare il codice di disattivazione di seguimi.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Ora possibile ricevere le chiamate entranti.
721

24

Funzione di annullamento generale


Consente di annullare una serie di funzioni con un solo codice. Le funzioni
interessate dipendono dal sistema, ma comprendono sempre quelle elencate qui di
seguito.
Per maggiori informazioni rivolgersi al responsabile delle comunicazioni.
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
annullamento generale.
Le funzioni assegnate al proprio interno e incluse nella lista
di annullamento generale ritornano allo stato sotto indicato.
795

Funzioni interessate
- Prenotazione automatica su occupato
- Prenotazione automatica su libero
- Inoltro di chiamata per interno occupato
- Non disturbare
- Direttore presente
- Destinazione di seguimi
- Originante di seguimi
- Seguimi fisso
- Destinazione di seguimi di gruppo
- Originante di seguimi di gruppo
- Gruppo presente
- Servizio notte
- Segretaria presente

Stato
annullato
annullato
annullato
annullato
presente
annullato
annullato
annullato
annullato
annullato
presente
presente
presente

25

Seguimi di gruppo
Il seguimi di gruppo consente ai membri dei gruppi di ricerca delle chiamate e dei
gruppi di risposta per assente di reindirizzare le chiamate entranti alla destinazione
interna o esterna, oppure al cercapersone indicati. Vedere anche "Seguimi di
gruppo preimpostato".

126

Attivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
attivazione di seguimi di gruppo*.
Selezionare il numero dell'interno, dell'operatore,
dell'apparecchio esterno o del cercapersone a cui si desidera
deviare le chiamate.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti per i membri del gruppo verranno
deviate alla destinazione indicata.
*) Invece di selezionare il codice di attivazione di seguimi di
gruppo, potrebbe essere necessario selezionare i due codici
seguenti (chiedere al responsabile delle comunicazioni): il
codice di selezione per il gruppo seguito dal codice di
attivazione di seguimi.

Disattivazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
disattivazione di seguimi di gruppo*.
Quando si sente il tono di conferma, riagganciare.
Ora possibile ricevere le chiamate entranti per il gruppo.
726

26

*) Invece di selezionare il codice di disattivazione di seguimi


di gruppo, potrebbe essere necessario selezionare i due
codici seguenti (chiedere al responsabile delle
comunicazioni): il codice di selezione per il gruppo seguito
dal codice di disattivazione di seguimi.

Gruppo di ricerca automatica


Per poter ricevere le chiamate effettuate con il numero di gruppo, si deve far parte di
un gruppo di ricerca automatica.
Ricezione di una chiamata per il gruppo
Le chiamate dirette al gruppo di ricerca automatica vengono smistate in base ai
seguenti criteri:
- grado del membro; i membri con un grado inferiore tendono a ricevere pi
chiamate
- ciclicamente; tutti i membri tendono a ricevere lo stesso numero di chiamate.
Le chiamate dirette al proprio numero interno non vengono smistate. Un membro
del gruppo potr rispondere se il gruppo autorizza l'uso della funzione di risposta per
assente.
Dal gruppo risposta per assente possibile anche commutarsi su assente; per
maggiori informazioni vedere "Impostazioni del gruppo".
Questa funzione pu essere inoltre combinata con quella di risposta per assente;
vedere "Risposta per assente".
Il gruppo pu avere un supervisore; per maggiori informazioni vedere "Supervisore
del gruppo".
Chiamata di un altro membro del gruppo
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di accesso
del gruppo.
Selezionare il numero di grado del membro.
186

27

Supervisore del gruppo


Il supervisore del gruppo pu impostare l'assenza o la presenza di un membro del
gruppo.

779

Impostazione dell'assenza di un membro


Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di membro
assente via supervisore.
Selezionare il numero dell'interno del membro.
Le chiamate entranti del gruppo risultano cos bloccate.
Quelle fatte al numero dell'interno del membro continuano ad
essere ricevute, a meno che l'interno non sia usato per
l'inoltro chiamata su membro assente.

Impostazione della presenza di un membro


Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di membro
presente via supervisore.
Il numero interno del membro e le chiamate entranti per il
gruppo sono nuovamente abilitati.
179

Controllo del gruppo


Un supervisore del gruppo che utilizza un ErgoLine pu visualizzare il numero di
membri del gruppo assenti e presenti e, in caso di gruppo di ricerca automatica, il
numero di chiamate in attesa di risposta.
Il gruppo pu disporre della ricerca automatica; vedere "Gruppo di ricerca
automatica".
Il gruppo pu inoltre disporre della risposta per assente; vedere "Risposta per
assente".
I membri del gruppo possono anche commutarsi su presenti e assenti; per maggiori
informazioni vedere "Impostazioni del gruppo".

28

Impostazioni del gruppo


Per potersi dichiarare assente o presente si deve far parte di un gruppo.
Funzione di assenza
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di assenza
del membro del gruppo.
Le chiamate entranti del gruppo vengono bloccate.
Quelle dirette al proprio interno vengono invece passate.
778

Funzione di presenza
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
presenza del membro del gruppo.
Le chiamate entranti del gruppo vengono di nuovo abilitate.
178

Inoltro di chiamata per membro assente


Se stata impostata la funzione di assenza e viene utilizzato un interno per l'inoltro
delle chiamate quando il membro assente, le chiamate dirette al proprio interno
vengono inoltrate (se il proprio gruppo ha anche la ricerca automatica, le chiamate
dirette al gruppo non vengono inoltrate).
Inoltro di chiamata per gruppo vuoto
Se tutti i membri del gruppo hanno impostato la funzione di assenza e un interno
viene utilizzato per l'inoltro delle chiamate quando il gruppo vuoto, le chiamate
dirette al proprio interno vengono inoltrate (se il proprio gruppo ha anche la ricerca
automatica, vengono inoltrate anche le chiamate dirette al gruppo).
Se si utilizza il proprio interno ed attivo l'inoltro di chiamata su membro assente o
gruppo vuoto, si sente un tono di deviazione di chiamata attiva.
Questa funzione pu essere combinata con la ricerca automatica; vedere "Ricerca
automatica".
Inoltre la si pu associare alla risposta per assente; vedere "Risposta per assente".
Il gruppo pu avere un supervisore; per maggiori informazioni vedere "Supervisore
del gruppo".

29

Linea diretta
Consente di indirizzare automaticamente una chiamata ad un determinato numero
interno o esterno.
Linea diretta
Sollevare il microtelefono.
La chiamata viene indirizzata direttamente al numero
prestabilito.

Linea diretta con attivazione posticipata


Sollevare il microtelefono.
Si riceve il tono di selezione della linea diretta.
L'utente ha poco tempo per selezionare un numero.
Se non lo fa, viene effettuata una chiamata al numero prestabilito.
Post selezione
Se viene effettuata una chiamata ad un numero esterno, pu essere necessario
selezionare un altro numero per completare il collegamento. In tal caso si sentir un
tono di selezione esterna.

30

Individuazione di utenti disturbatori


Questa funzione consente di identificare chi ha effettuato una chiamata anonima
minacciosa o oscena. Gli interni notte hanno sempre accesso a questa funzione
mentre gli utenti degli altri interni devono richiederla espressamente.
Non appena ci si rende conto del tipo di chiamata ricevuto:
premere il pulsante di richiamata e selezionare il codice di
individuazione degli utenti disturbatori.
L'autore della chiamata anonima viene immediatamente
individuato e si pu riagganciare il microtelefono.
R

____

31

Conferenza con pi partecipanti Predisposta dall'operatore


Questa funzione consente di partecipare ad una conferenza telefonica con un
massimo di otto partecipanti della linea interna o esterna. Per poter effettuare una
conferenza necessario comunicare all'operatore i numeri degli apparecchi interni
ed esterni.
L'operatore chiamer i partecipanti uno alla volta. Quando si viene chiamati si deve
rispondere come di consueto.
Si pu partecipare alla conferenza per il tempo desiderato.
Per abbandonare la conferenza, basta riagganciare il microtelefono.

32

Conferenza con pi partecipanti Predisposta dall'utente


Questa funzione consente di impostare una conferenza telefonica con 3 o pi utenti.
disponibile solo se nel proprio telefono sono stati programmati gli appositi
pulsanti.
Aggiunta di membri
Sollevare il microtelefono e selezionare il numero di un
utente.
Premere il pulsante conferenza. (Gli utenti udranno il tono di
selezione.)
Ripetere i due passaggi precedenti per aggiungere altri
utenti.
Quando si sente il tono di congestione, significa che stato
raggiunto il numero massimo di utenti possibili. A questo
punto si pu premere il tasto di richiamata per informare
l'ultimo utente selezionato che il gruppo conferenza al
completo. Per includersi nel gruppo, agganciare, quindi
sganciare e premere il pulsante di "iniziatore
conferenza/rilascio".
Una volta che tutti i membri sono stati aggiunti, per
aggiungere se stessi premere il pulsante conferenza.

Aggiunta di un utente durante la conferenza


Questa funzione possibile solo se ci si aggiunti premendo
il pulsante conferenza.
Agganciare, quindi sganciare e selezionare il numero
dell'utente desiderato.
Premere infine il pulsante conferenza.

Note:
1) Sul proprio apparecchio telefonico, l'opzione "impostazione chiamata con un
pulsante" deve essere impostata su ON.

33

2) Se, durante una conferenza, un utente esterno aggancia, tutti gli utenti
potrebbero udire per qualche tempo il tono di occupato.
3) Se nel proprio apparecchio telefonico non sono stati programmati pulsanti
conferenza, occorre selezionare i numeri associati.

34

Fine della conferenza


Se ci si aggiunti premendo il pulsante conferenza:
Agganciare.
Sganciare.
Premere il pulsante conferenza.

Se ci si aggiunti premendo il pulsante "iniziatore


conferenza/rilascio":
Agganciare.

35

Interno notte
Quando l'ultimo operatore finisce il proprio turno la sera, il proprio telefono diventa
un interno notte e vi vengono trasferite tutte le chiamate. Un interno notte, oltre alla
funzione di "Inclusione" dispone delle seguenti funzioni:
Trasferimento senza annuncio
L'interno suona. Dopo aver risposto normalmente, chiedere a chi chiama con quale
interno desidera essere collegato.
Premere il pulsante di richiamata, selezionare il numero di richiamata oppure
premere velocemente il pulsante di interruzione della chiamata.
Selezionare l'interno desiderato.
Quando si riaggancia il microtelefono, l'utente che ha chiamato viene
automaticamente collegato con l'interno richiesto.
Se l'interno non risponde, viene nuovamente collegato con l'interno notte (ad
eccezione dell'INE).
Chiamata entrante in attesa
Durante una chiamata, se un altro utente stato messo in attesa su occupato e
attende che l'interno notte si liberi, viene emesso un indicatore acustico di chiamata
in attesa.
Concludere la conversazione e riagganciare il microtelefono.
Il proprio interno squiller alla chiamata successiva.
Funzione di assenza
Selezionare il codice di assenza dell'interno notte.
Le chiamate verranno trasferite al livello superiore della gerarchia.
Funzione di presenza
Selezionare il codice di presenza dell'interno notte.
L'interno diventa di nuovo un interno notte.
L'interno notte fa parte di una gerarchia che comprende:
- servizio notte di attesa (CANS); livello pi elevato
- interni notte comuni principali (MCNE)
- interni notte comuni secondari (SCNE)
- interni notte personali (INE).
Se si imposta la funzione di assenza quando si lascia l'interno, le chiamate entranti
vengono indirizzate al livello immediatamente superiore della gerarchia.
Se si sente il tono di numero non ottenibile, significa che l'interno notte non pu
commutarsi su assente.

36

Servizio notte di attesa (CANS, Common Answering Night Service)


Se di notte gli utenti degli interni sono assenti o non rispondono alle chiamate
entranti, viene attivato il CANS. In tal modo possibile rispondere da qualsiasi
interno posto entro l'area CANS del chiamante.

____

Risposta delle chiamate CANS


La chiamata entrante viene annunciata da una suoneria, un
avvisatore acustico o una spia.
Selezionando il codice di risposta CANS dall'interno pi
vicino si ricever la chiamata.
(L'interno deve trovarsi nell'area CANS del chiamante).
Per tutta la durata della chiamata sono disponibili le funzioni
del servizio telefonico notturno.

37

Modifica della password


Consente di modificare la propria password per le funzioni "Selezione diretta tramite
password" o "innalzamento/abbassamento di classe della password".
Sollevare il microtelefono e immettere la vecchia password.
Viene emesso il tono di "immissione della password".
Selezionare il codice di modifica della password.
Viene emesso il tono di "immissione della password".
Selezionare una prima volta il numero della nuova password.
Viene emesso il tono di "immissione della password".
Selezionare una seconda volta il numero della nuova
password.

____

Se viene emesso il tono di numero non disponibile, significa


che stata specificata la password vecchia invece di quella
nuova o che sono stati specificati due numeri diversi per la
nuova password, oppure che la vecchia password stata
immessa in modo errato.
Per la password si possono utilizzare solo i numeri da 0 a 9 e
non i caratteri * e #.

38

Selezione diretta tramite password


Questa funzione consente di avere una classe di traffico superiore (giorno) per la
durata della chiamata. Si pu utilizzare il proprio interno o un interno diverso che
solitamente ha una classe di traffico inferiore.

141

142

Dal proprio interno


Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
Selezione diretta tramite password dal proprio interno.
Verr emesso il tono di "immissione password".
Selezionare il numero di password.
Attendere il tono di selezione e selezionare il numero
desiderato come di consueto.

Da un altro interno
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
selezione della password da un altro interno.
Verr emesso il tono di "immissione password".
Selezionare il numero di password e attendere il tono di
selezione.
Selezionare il numero del proprio interno e attendere il tono
di selezione.
Selezionare il numero desiderato come di consueto.

39

Innalzamento/abbassamento della classe della password


Questa funzione consente di innalzare o abbassare il livello della propria classe di
traffico, con il sistema sia in condizione notte che in condizione giorno. Per
modificare la propria classe si deve innanzitutto abilitare la funzione di
innalzamento/abbassamento.
Attivazione della funzione di
innalzamento/abbassamento
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
innalzamento/abbassamento.
Viene emesso il tono di "immissione della password".
Selezionare il numero della propria password.
Innalzare o abbassare la propria classe di traffico.

191

Innalzamento della classe di traffico


Selezionare il codice di innalzamento della classe di
traffico.
Viene impostata la classe di traffico superiore.

170

770

791

40

Abbassamento della classe di traffico


Selezionare il codice di abbassamento della classe di
traffico.
Viene impostata la classe di traffico inferiore.

Disattivazione della funzione di


innalzamento/abbassamento
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
disattivazione della funzione di
innalzamento/abbassamento.
Viene emesso il tono di "immissione della password".
Selezionare il numero della propria password.
La classe di traffico viene riportata al suo stato normale
(giorno o notte).

Seguimi preimpostato
Questa funzione consente di reindirizzare le chiamate entranti ad una destinazione
interna; il reindirizzamento viene attivato quando ci si trova presso la destinazione.
Preimpostazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
preimpostazione di seguimi.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Ci non impedisce comunque di continuare ad effettuare e
ricevere chiamate dal proprio interno.
122

123

Attivazione
Quando si raggiunge la postazione remota, sollevare il
microtelefono e selezionare il codice di attivazione di
seguimi dalla destinazione.
Selezionare il proprio numero di interno.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti verranno trasferite dal proprio interno
alla postazione remota.
Se si effettua una chiamata dal proprio interno quando
attivo un seguimi, viene emesso un tono di deviazione di
chiamata attiva.

Annullamento dal proprio interno


Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
annullamento della funzione seguimi.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Ora si possono ricevere le chiamate entranti.
721

Annullamento dalla postazione remota


Sollevare il microtelefono.
Annullamento di tutti i collegamenti seguimi: selezionare il
codice di annullamento generale della funzione seguimi.
722

Annullamento di uno specifico collegamento seguimi:


selezionare il codice di annullamento selettivo seguito dal
proprio numero di interno.

41

Seguimi di gruppo preimpostato


Questa funzione consente di reindirizzare le chiamate entranti ad un gruppo; il
reindirizzamento viene attivato quando ci si trova presso il gruppo.
Preimpostazione
Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
preimpostazione di seguimi.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Ci non impedisce comunque di continuare ad effettuare e
ricevere chiamate dal proprio interno.
127

128

Attivazione
Quando si raggiunge la postazione remota, sollevare il
microtelefono e selezionare il codice di attivazione di
seguimi di gruppo dalla destinazione.
Selezionare il proprio numero di interno.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Le chiamate entranti verranno trasferite dal proprio interno
alla postazione remota.

Annullamento dal proprio interno


Sollevare il microtelefono e selezionare il codice di
annullamento della funzione seguimi di gruppo.
Quando viene emesso il tono di conferma, riagganciare.
Ora si possono ricevere le chiamate entranti.
726

Annullamento dall'interno remoto


Sollevare il microtelefono.
Annullamento di tutti i collegamenti seguimi di gruppo:
selezionare il codice di annullamento generale della
funzione seguimi di gruppo.
727

42

Annullamento di uno specifico collegamento seguimi di


gruppo: selezionare il codice di annullamento selettivo di
gruppo seguito dal proprio numero di interno.

Chiamata privata
Questa funzione serve a offrire riservatezza nel caso si desideri effettuare una
chiamata soggetta alla contabilit chiamate. In genere il numero selezionato viene
annotato; con questa funzione invece nel registro di contabilit delle chiamate viene
fatta un'annotazione speciale per identificare la chiamata come privata.
Sollevare il microtelefono.
Selezionare il codice di chiamata privata.
Selezionare il numero desiderato e procedere come per una
chiamata normale.
____

43

Risposta sulla seconda linea


Questa funzione consente di rispondere a una chiamata in attesa quando si
impegnati e a trasferirla senza perdere la connessione con l'utente originale.

____

Durante una telefonata con l'utente A si sente l'indicatore


acustico di chiamata in attesa. Informare A che si sta per
rispondere a quella chiamata e dirgli di non riagganciare.
Premere il pulsante di richiamata.
Selezionare il codice di risposta per assente chiamata in
attesa; si verr cos connessi con l'utente B.
A questo punto si hanno due opzioni:
X. mettere B in collegamento con C;
oppure
Y. terminare la chiamata con B.

X/Y
X
R

44

X. Messa in collegamento di B con C


Premere il pulsante di richiamata.
Selezionare l'utente C.
Quando l'utente C risponde, annunciare la chiamata.
Riagganciare per mettere in collegamento l'utente B con
l'utente C.
Il proprio interno squiller.
Quando si risponde, si verr rimessi in collegamento con
l'utente A.

Y. Terminare la chiamata con B


Riagganciare.
Il proprio interno squiller.
Quando si risponde, si verr rimessi in collegamento con
l'utente A.

Commutazione
Questa funzione consente di attivare alternativamente la comunicazione con due
utenti. Per parlare con entrambi contemporaneamente, utilizzare la funzione di
conferenza in linea aperta o a pi utenti.

R
R

Durante una telefonata comunicare all'utente A che verr


messo in attesa.
Premere il pulsante di richiamata.
A viene messo in attesa.
Attendere il tono di selezione.
Chiamare l'utente B.
Dopo che stato stabilito il collegamento, si pu conversare
con B.
Premere il pulsante di richiamata.
Ci si pu nuovamente collegare con l'utente A.
Il collegamento con l'utente B non viene interrotto e ci si pu
collegare alternativamente con l'utente A e l'utente B.
L'altro utente viene messo in attesa.
- Se si riaggancia il microtelefono quando si collegati con
l'utente A vengono rilasciati entrambi gli utenti.
- Se si riaggancia il microtelefono quando si collegati con
l'utente B, vengono collegati gli utenti A e B.

La commutazione potrebbe non essere ammessa nel proprio sistema nei seguenti
casi:
- A e B sono due utenti della linea interna.
- A un utente della linea interna e B della linea esterna.
- A un utente della linea esterna e B della linea interna.
- A e B sono due utenti della linea esterna.
Per maggiori informazioni, rivolgersi al responsabile delle comunicazioni.

45

Commutazione con rilascio forzato


Questa funzione una variante della funzione di commutazione che consente di
attivare alternativamente la comunicazione con due utenti o di ritornare alla
chiamata originale e rilasciare il terzo utente.

46

Durante una telefonata comunicare all'utente A che verr


messo in attesa.
Premere il pulsante di richiamata.
A viene messo in attesa.
Attendere il tono di selezione.
Chiamare l'utente B.
Dopo che stato stabilito il collegamento, si pu conversare
con B.
Premere il pulsante di richiamata.
A questo punto si hanno due scelte:
Selezionare 1 per ritornare dall'utente A e rilasciare B.
OPPURE
Selezionare 2 per ritornare dall'utente A e mettere B in
attesa.

Trasferimento
Questa funzione consente di passare una telefonata ad un altro interno.

Durante una telefonata comunicare all'utente A che verr


messo in attesa.
Premere il pulsante di richiamata.
A viene messo in attesa.
Attendere il tono di selezione.
Chiamare l'utente B.
Dopo che stato stabilito il collegamento, si pu conversare
con B.
Per il trasferimento basta riagganciare il microtelefono.
Trasferimento prima della risposta
Nei seguenti casi possibile effettuare il trasferimento prima
che B risponda:
- prima che B senta il tono di chiamata in corso
- quando l'apparecchio dell'utente B suona
- se l'utente B occupato
- se l'utente B un operatore e non ha ancora risposto.

47

48