Sei sulla pagina 1di 99

Relazione illustrativa e di calcolo delle strutture (elaborato unico che

comprende la relazione geotecnica)



S04
13 / 12 / 2013 ESECUTIVO rev. 00
a r c h i t e t t u r a
& u r b a n i s t i c a

a r c h i t e t t u r a
& u r b a n i s t i c a
oggetto
committente
via A.Bergamas 37
34072 Gradisca d'Isonzo GO
tel./fax 0481/969634
e-mail: info@studio3in.it
p.iva: 01094890314
REGIONE AUTONOMA FRIULI VENEZIA GIULIA
Direzione centrale attivit produttive, commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali
Servizio gestione forestale e produzione legnosa
"RISTRUTTURAZIONE STRUTTURALE ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE A
FINI TURISTICO-RICREATIVI DEL VIVAIO REGIONALE PASCUL SITO IN
COMUNE DI TARCENTO"
CUP D75J10000400000 - CIG 4125424793
progetto architettonico - coordinamento generale - sicurezza in progettazione
ing. Davide Rigonat
arch. Irene La Rosa
progetto strutturale
ing. Enrico Englaro
via C.Battisti 6
34072 Gradisca d'Isonzo GO
tel. 0481/960167 - fax 0481/969237
e-mail: enrico.englaro@gmail.com
p.iva: 00902850320
progetto impianti idro-termo sanitari
Engineering Tools S.r.l.
ing. Stefano Bellinger
via del Mak 33
33084 Cordenons (PN)
tel. 0434/536333 - fax 0434/542813
e-mail: info@engtools.eu
p.iva: 01530010931
progetto impianti elettrici - sicurezza in esecuzione
per. ind. Bruno Beninc
via della Piantalonga 8
33080 Fiume Veneto (PN)
tel. 348/7494611
e-mail: bruno.beninca@virgilio.it
p.iva: 01306170935
via Sabbadini 31
33100 Udine
tel. 0432/555111
fax 0432/555444
e-mail: s.gestioneforestale.agrifor@regione.fvg.it
C. Fisc.80014930327
p.iva: 00526040324
progetto acustico
ing. Francesco Terpin
via Matteotti 6
33084 Cordenons (PN)
tel. 328/3380112
e-mail:francesco,terpin@email.it
p.iva: 01699200935
il RUP
s c a l a s c a l a
t a v t a v t a v t a v t i t o l o
f a s e f a s e d a t a d a t a r e v i s i o n e r e v i s i o n e
dott. ing. Enrico ENGLARO


1 di 98
RELAZIONE TECNICO-ILLUSTRATIVA
E DI CALCOLO DELLE STRUTTURE
(NTC di cui al D.M. 14.01.2008 L64/74 - L.1086/71)

Oggetto: Ristrutturazione strutturale ed adeguamento funzionale a fini turistico-ricreativi del
vivaio regionale Pascul sito in Comune di Tarcento.
Committente: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Progettista delle
strutture:
ing. Enrico Englaro
via Battisti 6 34072 Gradisca dIsonzo
cod. Fisc. NGL NRC 65H19 L424N
Ordine degli Ingegneri di Gorizia posizione N. 647

Livello prog. : PROGETTO ESECUTIVO

Documenti: RELAZIONE ILLUSTRATIVA E DI CALCOLO DELLE STRUTTURE pag. 1

RELAZIONE ILLUSTRATIVA SUI MATERIALI pag. 89

RELAZIONE GEOTECNICA E SULLE FONDAZIONI pag. 91

PIANO DI MANUTENZIONE DELLE STRUTTURE pag. 95


DESCRIZIONE DELLA STRUTTURA
Si tratta della costruzione di un edificio destinato ad accogliere uffici, laboratori, servizi e spazi didattici di pertinenza
del vivaio forestale Pascul di Tarcento sito in localit Pradandons lungo la strada regionale n.356 Nimis-Tarcento.
Si tratta di un edificio di nuova costruzione, isolato da ogni altra edificazione, che sorger al posto delledificio
esistente che ormai in disuso sar completamente demolito.
Il progetto prevede la realizzazione di un fabbricato a pianta rettangolare di 22,00 x 9,60 m che si eleva, solo
parzialmente, per due livelli fuori terra, senza piani interrati.
La struttura sar costituita da pannelli portanti multistrato in legno lamellare a strati incrociati tipo X-LAM. Si
prevedono pannelli a tre strati con spessore totale di 12cm per le pareti perimetrali e interne portanti, pannelli a
cinque strati con spessore totale di 18,4 cm per i solai di orizzontamento.
Le due falde di copertura (sfalsate) della parte di edificio che si eleva per due piani saranno costituite da unorditura
in travetti bilama C24 con sezione 14x24cm posti a interasse di circa 70cm.
Le fondazioni saranno di tipo continuo superficiale in calcestruzzo armato gettato in opera poste in corrispondenza
delle pareti principali in legno multistrato.
Nei calcoli di dimensionamento si fatto riferimento alle schede tecniche BSP crossplan Kaufmann di cui
allomologazione tecnica ETA-09/0036.
I calcoli sono stati elaborati con il prgramma agli elementi finiti MasterSap AMV, in licenza al sottoscritto progettista
delle strutture, e mediante specifici fogli di calcolo predisposti da sottoscritto per le verifiche delle strutture in legno
X-LAM.
Sostanzialmente il fabbricato si configura come una struttura a pannelli portanti, con solaio di orizzontamento rigido.
Il calcolo sismico della struttura viene eseguito mediante analisi lineare dinamica modale.
I pannelli delle pareti portanti in legno saranno fissati alle fondazioni in c.a. mediante staffe angolari, tasselli
meccanici per cls e chiodi ad aderenza migliorata o viti per legno autofilettanti. Le strutture in elevazione saranno
tutte collegate tra loro mediante ferramenta specifica per collegamenti legno-legno con viti e chiodi ad aderenza
migliorata.
Il progetto prevede anche la realizzazione di una passerella della lunghezza complessiva di 8,9 m in acciaio per il
collegamento tra ledificio e il pastino retrostante verso monte. Si tratta di una struttura indipendente staccata
dalledificio principale in progetto.
dott. ing. Enrico ENGLARO


2 di 98

Di seguito vengono esposti i calcoli esecutivi del progetto che definiscono compiutamente la struttura nel complesso
e in tutte le sue parti. I calcoli e le verifiche fanno riferimento alle dimensioni e alle sezioni riportate nei disegni
esecutivi del progetto delle strutture (tavole S01 S02 S03).

Schema del modello agli elementi finiti edificio




NORMATIVA DI RIFERIMENTO.
Decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380 (Gazz. Uff.,20 ottobre 2001, n. 245)
Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia.
Legge 5 novembre 1971, n.1086
Norme per la disciplina delle opere in conglomerato cementizio armato normale, precompresso ed a struttura
metallica.
Legge 2 febbraio 1974, n. 64 (in Gazz. Uff., 21 marzo, n. 76)
Provvedimenti per le costruzioni con particolari prescrizioni per le zone sismiche.
Decreto Ministeriale 14 gennaio 2008
Norme tecniche per le costruzioni
Circolare 2 febbraio 2009 n. 617 - S.O. n.27 G.U. n.47 del 26.02.09.
Istruzioni per lapplicazione delle Nuove norme tecniche per le costruzioni di cui al D.M. 14 gennaio 2008
Legge regionale 9 maggio 1988, n.27
Norme sullosservanza delle disposizioni sismiche ed attuazione dellart. 20 della Legge 10 dicembre 1981, n.741.
Decreto del Presidente della Giunta Regionale 5 aprile 1989 n0164/Pres.
Regolamento di esecuzione della Legge Regionale 9 maggio 1988 n27
Legge regionale 11 agosto 2009, n.16
Norme per la costruzione in zona sismica e per la tutela fisica del territorio.
dott. ing. Enrico ENGLARO


3 di 98
ANALISI DEI CARICHI
Premessa
Si assume il carico variabile di esercizio della categoria B2 su tutto il solaio del primo livello in relazione alle funzioni
previste per gli spazi delledificio, anche sulla copertura piana a verde.
La spinta orizzontale per tutti i parapetti a quota corrimano stata considerata pari a quella della categoria C2.
In favore di sicurezza, anche se non si tratta di ambienti suscettibili di affollamento, considerata la funzione pubblica
delledificio e in accordo con la Committenza, lopera stata progettata in classe duso III.



Solaio primo livello S2.1 tetto piano a verde
Pacchetto verde pensile tipo SEIC 275 daN/m2
Massetto pendenze 0,14x1000 = 140 daN/m2
Cartongesso intradosso 25 daN/m2
Totale permanenti portati 440 daN/m2

Pannello solaio X-LAM sp=18.4cm 108 daN/m2

Carico variabile Cat. B2 (tab. 3.1.II NTC/08) 300 daN/m2


Solaio primo livello S2.2 locali interni
Pareti divisorie 80 daN/m2
Piastrelle 30 daN/m2
Massetto sottofondo 0,05x2200 = 110 daN/m2
Isolamento acustico e guaine 5 daN/m2
Caldana isocal 0,06x600 = 35 daN/m2
Cartongesso intradosso 25 daN/m2
Totale permanenti portati 285 daN/m2

Pannello solaio X-LAM sp=18.4cm 108 daN/m2

Carico variabile Cat. B2 (tab. 3.1.II NTC/08) 300 daN/m2


Solaio primo livello S2.2 balconi nord e sud
Piastrelle 30 daN/m2
Massetto sottofondo 0,05x2200 = 110 daN/m2
Isolamento e guaine 5 daN/m2
Isolante termico inlana di roccia 0,12x120 = 15 daN/m2
Rasatura finitura intradosso 10 daN/m2
dott. ing. Enrico ENGLARO


4 di 98
Totale permanenti portati 170 daN/m2

Pannello solaio X-LAM sp=18.4cm 108 daN/m2

Carico variabile Cat. C2 (tab. 3.1.II NTC/08) 400 daN/m2


Spinta orizzontale sui parapetti
Carico variabile orizzontale a quota corrimano 200 daN/m

Peso pareti perimetrali
Rivestimento esterno in doghe legno 15 daN/m2
Pannello Rockwall 0,12x155 = 19 daN/m2
Pannello parete in X-LAM 0,12x600= 72 daN/m2
Lastre di fibrogesso con telaio supporto 20 daN/m2
Totale permanenti pareti perimetrali 126 daN/m2

Nel programma di calcolo (dove il peso proprio delle strutture calcolato dalla procedura in base alla loro effettiva
geometria) pu essere definito per il legno un peso unitario fittizio che poi il programma utilizza per tutti gli elementi
in legno X-LAM pari a 126/0,12 = 1050 daN/m3. Nel caso di pareti con rivestimento decorativo in geopietra il peso
unitario delle pareti 1600 daN/m3. Tale valore viene assunto per tutte le pareti.


Falde di copertura in legno
Manto di coppi in laterizio 60 daN/m2
Guaine e pannello di supporto in OSB 15 daN/m2
Isolamento tipo Isosystem Isovent 0,12x165= 20 daN/m2
Tavolato perlinato 15 daN/m2
Travetti di copertura 14x24 passo 70cm 25 daN/m2
Totale permanenti copertura 135 daN/m2
Pendenza di 19totale permanenti 143 daN/m2

Variabile neve zona Alpina I (qsk=155 daN/m2, 1=0,8) 124 daN/m2


Solaio passerella posteriore S2.3
Piano di calpestio in grigliato antitacco 60 daN/m2
Peso del piano di impalcato e dei parapetti 90 daN/m2
(si precisa che il peso proprio di tutti gli elementi strutturali viene computato direttamente dal programma di calcolo
delle strutture, pertanto verr inserito come dato di input solo il peso del grigliato)
Totale permanenti portati 150 daN/m2

Carico variabile Cat. C2 (tab. 3.1.II NTC/08) 400 daN/m2
Neve 124 daN/m2

Non si riportano, nella presente relazione, le valutazioni eseguite sulla spinta del vento poich essa comporta effetti
minori di quelli da sisma.
dott. ing. Enrico ENGLARO


5 di 98
SOFTWARE DI CALCOLO E VALIDAZIONE (D.M. 14.01.2008)
TIPO DI ANALISI, METODOLOGIA DI CALCOLO E VERIFICA, STRUMENTI USATI E LICENZA DUSO.
E stato utilizzata unanalisi dinamica lineare nel rispetto delle norme indicate in precedenza. Le procedure di
verifica adottate seguono il metodo degli stati limite ultimo / esercizio secondo quanto previsto dal D.M. 14.01.2008
Norme Tecniche delle Costruzioni.
Lanalisi di tipo numerico con modellazione spaziale agli elementi finiti stata realizzata mediante il programma di
calcolo MasterSap 2009 SP2.2 Rel.21.32, prodotto da Studio Software AMV di Ronchi dei Legionari (Gorizia -
Italia).
Il software MasterSap concesso in licenza duso al sottoscritto ing. Enrico Englaro che ha redatto il presente
calcolo (N. Licenze duso dei vari moduli del programma: 28398/1S, 33102).

SCHEMATIZZAZIONE STRUTTURALE E MODELLAZIONE DEL TERRENO
La struttura e il suo comportamento sotto le azioni statiche e dinamiche sono stati adeguatamente valutati, sono
stati interpretati e trasferiti nel modello che si caratterizza per la sua impostazione completamente tridimensionale.
A tal fine ai nodi strutturali possono convergere diverse tipologie di elementi, che corrispondono nel codice
numerico di calcolo in altrettante tipologie di elementi finiti. Travi e pilastri, ovvero componenti in cui una dimensione
prevale sulle altre due, vengono modellati con elementi beam, il cui comportamento pu essere opportunamente
perfezionato attraverso alcune opzioni quali quelle in grado di definire le modalit di connessione allestremit. I
vincoli con il mondo esterno vengono rappresentati, nei casi pi semplici (apparecchi dappoggio, cerniere, carrelli),
con elementi in grado di definire le modalit di vincolo e le rigidezze nello spazio. Questi elementi, coniugati con i
precedenti, consentono di modellare i casi pi complessi ma pi frequenti di interazione con il terreno, realizzabile
tipicamente mediante fondazioni, pali, platee nonch attraverso una combinazione di tali situazioni. Il
comportamento del terreno sostanzialmente rappresentato tramite una schematizzazione lineare alla Winkler,
principalmente caratterizzabile attraverso una opportuna costante di sottofondo, che pu essere anche variata nella
superficie di contatto fra struttura e terreno e quindi essere in grado di descrivere anche situazioni pi complesse.

INFORMAZIONI INTEGRATIVE SULLUSO DEL CODICE DI CALCOLO
Codice di calcolo adottato, solutore e affidabilit dei risultati
In base a quanto richiesto al par. 10.2 del D.M. 14.01.2008 (Norme Tecniche per le Costruzioni) il produttore e
distributore Studio Software AMV s.r.l. rende disponibili esaurienti dati relativi al solutore numerico e, pi in
generale, alla procedura di analisi e dimensionamento MasterSap. Si fa presente che sul sito (www.amv.it)
disponibile sia il manuale teorico del solutore sia il documento comprendente i numerosi esempi di validazione.
Verifica semplificata manuale taglio sismico totale
E stato eseguito un calcolo manuale dellazione tagliante totale alla base del fabbricato nellipotesi di analisi statica
lineare considerando le masse totali previste nella combinazione di calcolo sismica. Tale verifica ha fornito prima
della modellazione completa della struttura una verifica preliminare della attendibilit del codice di calcolo e della
correttezza del modello. I risultati manuali hanno dato buona corrispondenza con quelli del programma.
Verifiche degli elementi strutturali in legno
Le verifiche sono eseguite mediante fogli di calcolo predisposti dal sottoscritto in base alle NTC 2008 e sulla base
delle indicazioni dellEurocodice EC5 UNI EN 1995-1 e succ. agg. e delle ETA specifiche per i pannelli X-LAM presi
in considerazione (BSP Crossplan ETA 09/0036).


MATERIALI
- calcestruzzo durabile con classe di resistenza 25/30 a base di cemento tipo 325 per fondazioni e strutture
in elevazione
Classe di resistenza 25/30
Condizioni ambientali ordinarie:
classe di esposizione XC2 (fondazioni)
classe di consistenza S4
copriferro minimo (da esterno staffa) 25mm
resistenza di calcolo: f
cd
= (R
ck
* 0.83) /
c


- inerti costituiti da sabbia e ghiaia di fiume lavati
dott. ing. Enrico ENGLARO


6 di 98
Dosati con opportuna granulometria e privi di impurit a norma di legge; acqua di pozzo artesiano o acquedotto
rispondente ai requisiti di legge.

- acciaio per cemento armato in tondino B450C ad aderenza migliorata, controllato in stabilimento
tensione caratteristica di snervamento f
yk
450 N/mm
2

tensione caratteristica di rottura f
tk
540 N/mm
2


- connessioni per legno, staffe, angolari ed elementi di giunzione in acciaio S235 JR UNI EN 10326 zincato
(marcatura CE sulla base di ETAG15 e conformit ETA - come da schede tecniche allegate alla relazione
sui materiali).

- carpenteria metallica in acciaio S 235 e S275 secondo UNI 10025 per laminati, UNI 10210 e UNI 10219 per
tubolari strutturali.

- bullonerie in classe 8.8, saldature secondo UNI EN 4063:2001 per carpenteria in acciaio.

- bullonerie e viterie per legno (HBS, VGS, KKF) in classe almeno 4.6 come da schede tecniche allegate alla
relazione sui materiali.

- chiodi per legno tipo Anker come da schede tecniche allegate alla relazione sui materiali.

- legno massiccio :
gli elementi strutturali in legno massiccio X-LAM sono assimilabili in classe di resistenza C24, secondo UNI EN
338 e UNI EN 14081:
Resistenza caratteristica a flessione fm,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a trazione parallela alla fibratura ft,0,k 14 MPa
Resistenza caratteristica a trazione perpendicolare alla fibratura ft,90,k 0,5 MPa
Resistenza caratteristica a compressione parallela alla fibratura fc,0,k 21 MPa
Resistenza caratteristica a compressione perpendicolare alla fibratura fc,90,k 2,5 MPa
Resistenza caratteristica a taglio fv,k 2,5 MPa
Resistenza caratteristica a taglio per rolling shear fv,r,k 1,0 MPa
Modulo elastico medio parallelo alle fibre E0,mean 11 GPa
Modulo elastico caratteristico parallelo alle fibre E0,05 7,4 GPa
Modulo elastico medio perpendicolare alle fibre E90,mean 0,37 GPa
Modulo di taglio medio Gmean 0,69 GPa
In ogni caso nei calcoli si fa riferimento alle caratteristiche specifiche del prodotto espresse nel relativo ETA
09/0036

- legno lamellare
gli elementi strutturali in legno lamellare sono in classe di resistenza GL24h secondo UNI EN 1194 e UNI EN
14080:
Resistenza caratteristica a flessione fm,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a trazione parallela alla fibratura ft,0,k 16,5 MPa
Resistenza caratteristica a trazione perpendicolare alla fibratura ft,90,k 0,4 MPa
Resistenza caratteristica a compressione parallela alla fibratura fc,0,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a compressione perpendicolare alla fibratura fc,90,k 2,7 MPa
Resistenza caratteristica a taglio fv,k 2,7 MPa
Resistenza caratteristica a taglio per rolling shear fv,r,k 1,0 MPa
Modulo elastico medio parallelo alle fibre E0,mean 11,6 GPa
Modulo elastico caratteristico parallelo alle fibre E0,05 9,4 GPa
Modulo elastico medio perpendicolare alle fibre E90,mean 0,39 GPa
Modulo di taglio medio Gmean 0,72 GPa

dott. ing. Enrico ENGLARO


7 di 98

SICUREZZA SISMICA
Il calcolo e la verifica delle strutture in oggetto viene eseguito secondo lapproccio 1 (punto 2.6.1 NTC)

INTESTAZIONE E DATI CARATTERISTICI DELLA STRUTTURA
Nome dell'archivio di lavoro SLV edificio dinamica
Intestazione del lavoro SLV edificio dinamica
Tipo di struttura Nello Spazio
Tipo di analisi Statica e dinamica
Tipo di soluzione Lineare
Unita' di misura delle forze daN
Unita' di misura delle lunghezze cm
Normativa NTC/2008

NORMATIVA
Vita nominale costruzione 50 anni
Classe d'uso costruzione III
Vita di riferimento 75 anni
Spettro di risposta Stato limite ultimo
Probabilita' di superamento periodo di riferimento 10
Tempo di ritorno del sisma 712 anni
Localita' Tarcento coordinate 13.2375 lon; 46.1972 lat
ag/g 0.299
F0 2.41
Tc 0.34
Categoria del suolo B
Fattore topografico 1

STATO LIMITE ULTIMO
Coefficiente di smorzamento 5%
Eccentricita' accidentale 5%
Numero di frequenze 96
Fattore q di struttura per sisma orizzontale Qor = 1.5
Duttilita Bassa Duttilita

Il fattore di struttura di riferimento indicato nella norma (NTC 7.7.3) per strutture in pannelli di parete con diaframmi
incollati, collegati mediante chiodi e bulloni q
0
= 2 per strutture in legno in bassa duttilit B.
Ledificio non regolare in altezza pertanto senzaltro applicabile il coefficiente K
R
= 0,8 (NTC 7.3.1) quindi
q = q
0
*K
R
= 1,6.
Tuttavia, pur essendo anche rispettate le prescrizioni sulle caratteristiche dissipative degli elementi di giunzione, per
il coefficiente di struttura si adotta il valore cautelativo q = 1,5.

PARAMETRI SISMICI
Angolo del sisma nel piano orizzontale 0
Sisma verticale Presente
Fattore di struttura qv per sisma verticale 1.5
Combinazione dei modi CQC
Combinazione componenti azioni sismiche Eurocodice 8
0.3
0.3

SEZIONI RETTANGOLARI
Codice Base H
1 20.000 20.000
2 14.000 24.000
4 60.000 30.000
5 90.000 30.000
6 0.300 9.000

dott. ing. Enrico ENGLARO


8 di 98
CARICHI PER ELEMENTI TRAVE, TRAVE DI FONDAZIONE E RETICOLARE
Carico distribuito con riferimento globale Z, agente sulla lunghezza reale
Descrizione Cod. Cond. Carico Tipo
Azione/categoria
Val. iniz. Dist.iniz.
nodo I
Val.
finale
Dist.fin.
nodo I
Aliq.inerz.

Aliq.inerz.
SLD
Peso proprio pannelli
XLAM h = 18 cm
1 Condizione peso proprio
Permanente: Peso
Proprio
-0.010800 0.000 -0.010800 0.000 1.0000 1.0000
Permanente tetto
verde S2.1
2 Condizione 1
Permanente: Permanente
portato
-0.044000 0.000 -0.044000 0.000 1.0000 1.0000
Permanente solaio
interno S2.2
3 Condizione 1
Permanente: Permanente
portato
-0.028500 0.000 -0.028500 0.000 1.0000 1.0000
Categoria B2 Uffici
aperti al pubblico
4 Condizione 2 Variabile: Uffici -0.030000 0.000 -0.030000 0.000 0.3000 0.3000
Permanente
copertura a falde
5 Condizione 1
Permanente: Permanente
portato
-0.011700 0.000 -0.011700 0.000 1.0000 1.0000
Neve Zona I Alpina 6 Condizione 3 Variabile: Neve -0.012400 0.000 -0.012400 0.000 0.0000 0.0000
Permanente solaio
balconi S2.2.
7 Condizione 1
Permanente: Permanente
portato
-0.017000 0.000 -0.017000 0.000 1.0000 1.0000
Categoria C2
balconi
8 Condizione 2 Variabile: Balconi -0.040000 0.000 -0.040000 0.000 0.6000 0.6000

LISTA MATERIALI UTILIZZATI

Codice Descrizione Mod. elast. Coef. Poisson Peso unit. Dil. term. Aliq. inerz. Rigid. taglio Rigid. fless.
1 Legno +1.00e+005 0.430 0.00160 +3.00e-006 1.000 1.000 1.000
2 Calcestruzzo +2.84e+005 0.120 0.00250 +1.00e-005 1.000 1.000 1.000
3 senza p.p. Legno +1.00e+004 0.430 0.00000 +3.00e-006 1.000 1.000 1.000
4 Acciaio +2.10e+006 0.300 0.00785 +1.20e-005 1.000 1.000 1.000

ELEMENTO FINITO: TRAVE
Numero gruppo Descrizione gruppo
1 travi e cordoli primo livello
2 travi colmo copertura alta
3 colonne piano primo
4 colonne piano secondo
5 travi colmo copertura bassa
6 piastre angolari
7 travi banchina copertura alta
8 travi banchina copertura bassa

ELEMENTO FINITO: PIASTRA
Numero gruppo Descrizione gruppo
1 XLAM pareti piano primo
2 XLAM pareti piano secondo

ELEMENTO FINITO: TRAVE DI FONDAZIONE
Numero gruppo Descrizione gruppo
1 fondazioni continue


COMBINAZIONI DI CARICO
NORMATIVA: NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI - D.M. 14/01/2008 (STATICO E SISMICO)

COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE ULTIMO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
1 Dinamica Azione sismica: Presente
Torsione:

Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 0.300
Variabile: Balconi Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000
2 Statica (approccio 1
azioni A1)
Azione sismica: Sisma assente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.300
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.300
Variabile: Uffici Condizione 2 1.500
dott. ing. Enrico ENGLARO


9 di 98
Variabile: Balconi Condizione 2 1.500
Variabile: Neve Condizione 3 1.500

3 Statica (approccio 1
azioni A2)
Azione sismica: Sisma assente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 1.300
Variabile: Balconi Condizione 2 1.300
Variabile: Neve Condizione 3 1.300


COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE D'ESERCIZIO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
3 Rara Tipologia: Rara


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 1.000
Variabile: Balconi Condizione 2 1.000
Variabile: Neve Condizione 3 1.000
4 Frequente Tipologia: Frequente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 0.500
Variabile: Balconi Condizione 2 0.700
Variabile: Neve Condizione 3 0.200
5 Quasi permanente Tipologia: Quasi permanente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 0.300
Variabile: Balconi Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000

COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE DI DANNO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
6 S.L.D. Azione sismica: Presente
Torsione:
Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Permanente: Permanente portato Condizione 1 1.000
Variabile: Uffici Condizione 2 0.300
Variabile: Balconi Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000



TABELLA MASSE ECCITATE

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: +EX
FREQUENZE PROPRIE DI OSCILLAZIONE
MASSA ECCITATA
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 1 +7.61e-001 0 +1.13e+002 51 +9.79e-004 0
Progressiva +7.61e-001 0 +1.13e+002 51 +9.79e-004 0
Modo: 2 +2.42e-002 0 +5.75e-002 0 +1.22e-003 0
Progressiva +7.85e-001 0 +1.13e+002 51 +2.20e-003 0
Modo: 3 +8.05e+001 36 +7.23e-002 0 +1.55e+000 1
Progressiva +8.13e+001 37 +1.13e+002 51 +1.55e+000 1
Modo: 4 +1.04e+001 5 +1.83e+000 1 +1.96e-001 0
Progressiva +9.17e+001 41 +1.15e+002 52 +1.75e+000 1
Modo: 5 +1.91e-001 0 +8.17e+000 4 +1.82e-005 0
Progressiva +9.19e+001 41 +1.23e+002 55 +1.75e+000 1
Modo: 6 +1.48e+000 1 +1.07e-002 0 +1.67e+002 75
Progressiva +9.34e+001 42 +1.23e+002 55 +1.68e+002 76
Modo: 7 +2.10e-002 0 +3.67e-005 0 +5.23e-001 0
Progressiva +9.34e+001 42 +1.23e+002 55 +1.69e+002 76
Modo: 8 +3.88e-002 0 +2.26e-002 0 +6.06e+000 3
Progressiva +9.35e+001 42 +1.23e+002 55 +1.75e+002 79
Modo: 9 +1.30e+001 6 +3.78e-001 0 +5.84e-001 0
Progressiva +1.06e+002 48 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 10 +6.13e-001 0 +8.03e-002 0 +4.78e-001 0
Progressiva +1.07e+002 48 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 11 +5.91e-001 0 +1.67e-007 0 +1.13e-001 0
Progressiva +1.08e+002 49 +1.23e+002 56 +1.76e+002 80
dott. ing. Enrico ENGLARO


10 di 98
Modo: 12 +1.92e+000 1 +9.97e-002 0 +5.16e-001 0
Progressiva +1.10e+002 49 +1.23e+002 56 +1.77e+002 80
Modo: 13 +4.37e+000 2 +1.48e-001 0 +9.46e-001 0
Progressiva +1.14e+002 51 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 14 +1.67e-001 0 +3.27e-002 0 +8.48e-003 0
Progressiva +1.14e+002 52 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 15 +7.58e-002 0 +4.61e-002 0 +1.74e-003 0
Progressiva +1.14e+002 52 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 16 +6.40e+000 3 +8.65e-002 0 +1.97e-002 0
Progressiva +1.21e+002 54 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 17 +8.25e+000 4 +1.14e+000 1 +2.31e-002 0
Progressiva +1.29e+002 58 +1.25e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 18 +4.02e-002 0 +4.56e-003 0 +1.08e-004 0
Progressiva +1.29e+002 58 +1.25e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 19 +8.16e-001 0 +6.37e-004 0 +1.21e-002 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.25e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 20 +1.75e+001 8 +1.52e+000 1 +2.37e-003 0
Progressiva +1.47e+002 66 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 21 +1.17e+001 5 +2.92e-001 0 +1.28e-004 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.27e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 22 +3.32e-001 0 +4.38e+000 2 +1.33e-004 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 23 +2.84e-001 0 +6.54e-002 0 +8.27e-008 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 24 +3.89e-003 0 +3.99e-002 0 +3.13e-009 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 25 +2.10e-002 0 +2.00e-002 0 +2.13e-004 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 26 +3.48e-001 0 +1.10e-002 0 +6.25e-004 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 27 +4.33e+000 2 +7.47e-002 0 +2.73e-003 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 28 +8.42e-005 0 +3.76e-002 0 +5.61e-004 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 29 +2.09e-003 0 +7.16e-002 0 +2.53e-005 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 30 +5.62e-001 0 +3.98e+000 2 +4.10e-004 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 31 +2.81e-001 0 +9.56e-003 0 +5.30e-005 0
Progressiva +1.65e+002 75 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 32 +3.53e+000 2 +4.28e+000 2 +1.05e-003 0
Progressiva +1.69e+002 76 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 33 +1.92e+000 1 +1.17e-001 0 +1.14e-003 0
Progressiva +1.70e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 34 +5.47e-001 0 +5.28e-002 0 +3.91e-004 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 35 +4.01e-001 0 +1.65e-001 0 +1.84e-005 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 36 +6.30e-002 0 +1.07e-005 0 +1.88e-004 0
Progressiva +1.72e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 37 +1.12e+000 1 +7.38e-002 0 +2.90e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 38 +5.07e-001 0 +3.54e+000 2 +6.48e-005 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.44e+002 65 +1.78e+002 80
Modo: 39 +2.20e-001 0 +1.25e+001 6 +1.55e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.56e+002 70 +1.78e+002 80
Modo: 40 +7.88e-002 0 +1.44e+000 1 +1.37e-005 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 41 +7.35e+000 3 +1.44e-001 0 +3.18e-003 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 42 +3.24e-001 0 +2.55e+000 1 +1.52e-004 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.60e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 43 +1.23e-002 0 +1.46e-001 0 +8.64e-005 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.60e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 44 +1.83e-001 0 +6.75e-003 0 +3.22e-006 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.60e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 45 +8.67e-004 0 +1.54e-001 0 +8.16e-007 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 46 +6.27e-001 0 +1.96e-002 0 +1.57e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 47 +3.00e+000 1 +9.89e-001 0 +4.56e-004 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 48 +1.90e-001 0 +3.16e-002 0 +2.21e-005 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 49 +3.41e-002 0 +2.84e-005 0 +1.27e-007 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 50 +2.42e-001 0 +2.08e-002 0 +1.65e-005 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 51 +1.02e+000 0 +2.96e-001 0 +2.63e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
dott. ing. Enrico ENGLARO


11 di 98
Modo: 52 +5.61e-004 0 +8.05e-003 0 +5.43e-008 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 53 +1.09e-001 0 +4.85e-001 0 +1.46e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 54 +3.76e-003 0 +2.49e-001 0 +9.39e-007 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.63e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 55 +1.91e-002 0 +9.51e-001 0 +6.04e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.64e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 56 +7.55e-004 0 +9.18e-001 0 +4.81e-007 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.65e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 57 +1.23e-001 0 +3.71e+000 2 +6.51e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 58 +1.02e-002 0 +5.11e-003 0 +4.08e-009 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 59 +3.13e-001 0 +1.96e-002 0 +7.90e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 60 +4.32e-002 0 +1.28e-001 0 +3.78e-008 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 61 +4.14e-002 0 +5.64e-002 0 +1.83e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 62 +9.78e-002 0 +4.09e-003 0 +4.33e-009 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 63 +4.76e-001 0 +1.01e-002 0 +5.74e-006 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 64 +2.61e-001 0 +4.21e-001 0 +1.07e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 65 +3.91e-001 0 +1.73e+000 1 +3.51e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.71e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 66 +4.32e+000 2 +7.54e-001 0 +1.58e-004 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.71e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 67 +7.66e-001 0 +1.24e-001 0 +1.61e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.71e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 68 +1.03e-001 0 +2.64e-001 0 +3.38e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 69 +2.35e-002 0 +2.39e-002 0 +4.87e-006 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 70 +3.62e-002 0 +9.96e-001 0 +5.49e-005 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 71 +1.49e-001 0 +2.68e-001 0 +1.90e-006 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 72 +2.38e-001 0 +7.74e-001 0 +1.70e-004 0
Progressiva +1.94e+002 88 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 73 +3.10e+000 1 +2.72e+000 1 +7.86e-006 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 74 +1.38e-001 0 +7.11e-001 0 +1.14e-005 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 75 +1.97e+000 1 +3.50e+000 2 +2.21e-004 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 76 +2.46e-001 0 +6.95e-002 0 +4.22e-004 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 77 +1.24e-002 0 +2.79e-001 0 +3.44e-003 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 78 +9.31e-003 0 +6.30e-002 0 +1.54e-004 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 79 +1.49e-001 0 +2.26e-001 0 +1.73e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 80 +6.10e-001 0 +6.06e-001 0 +3.96e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 81 +1.14e-001 0 +2.68e-002 0 +8.32e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 82 +7.16e-003 0 +1.96e-002 0 +1.68e-005 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 83 +3.17e+000 1 +4.35e+000 2 +3.23e-002 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 84 +3.25e-002 0 +8.99e-005 0 +2.44e-003 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 85 +3.78e-002 0 +2.57e-002 0 +2.71e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 86 +2.13e-003 0 +3.02e-003 0 +1.48e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 87 +1.34e-001 0 +1.54e-002 0 +2.28e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 88 +4.10e-003 0 +4.44e-004 0 +4.54e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 89 +3.44e-003 0 +1.10e-002 0 +4.92e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 90 +1.95e-002 0 +1.33e-001 0 +1.76e-006 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 91 +2.33e-004 0 +5.56e-004 0 +1.35e-006 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
dott. ing. Enrico ENGLARO


12 di 98
Modo: 92 +1.91e-001 0 +6.88e-002 0 +7.51e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 93 +1.50e-001 0 +1.50e-001 0 +1.24e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 94 +4.61e-003 0 +3.70e-003 0 +1.33e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 95 +1.85e-004 0 +6.29e-003 0 +1.01e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 96 +7.99e-001 0 +1.47e+000 1 +6.72e-004 0
Progressiva +2.05e+002 92 +1.88e+002 85 +1.78e+002 80

MASSA TOTALE ECCITABILE
Direzione X Direzione Y Direzione Z
+2.22e+002 +2.22e+002 +2.22e+002

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: -EX
MASSA ECCITATA
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 1 +5.44e-001 0 +1.11e+002 50 +7.00e-004 0
Progressiva +5.44e-001 0 +1.11e+002 50 +7.00e-004 0
Modo: 2 +7.38e-003 0 +6.21e-002 0 +7.57e-004 0
Progressiva +5.51e-001 0 +1.11e+002 50 +1.46e-003 0
Modo: 3 +8.64e+001 39 +3.75e-001 0 +1.61e+000 1
Progressiva +8.69e+001 39 +1.12e+002 50 +1.61e+000 1
Modo: 4 +4.18e+000 2 +1.92e+000 1 +6.60e-002 0
Progressiva +9.11e+001 41 +1.14e+002 51 +1.68e+000 1
Modo: 5 +9.50e-001 0 +8.61e+000 4 +1.93e-002 0
Progressiva +9.21e+001 42 +1.22e+002 55 +1.70e+000 1
Modo: 6 +1.46e+000 1 +1.29e-002 0 +1.67e+002 75
Progressiva +9.35e+001 42 +1.22e+002 55 +1.68e+002 76
Modo: 7 +2.19e-002 0 +1.45e-004 0 +5.26e-001 0
Progressiva +9.35e+001 42 +1.22e+002 55 +1.69e+002 76
Modo: 8 +7.17e-002 0 +4.83e-002 0 +5.90e+000 3
Progressiva +9.36e+001 42 +1.22e+002 55 +1.75e+002 79
Modo: 9 +1.05e+001 5 +1.42e+000 1 +7.27e-001 0
Progressiva +1.04e+002 47 +1.24e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 10 +3.30e-003 0 +1.68e-001 0 +5.29e-001 0
Progressiva +1.04e+002 47 +1.24e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 11 +8.17e-001 0 +7.16e-004 0 +1.51e-001 0
Progressiva +1.05e+002 47 +1.24e+002 56 +1.76e+002 80
Modo: 12 +2.29e+000 1 +1.24e-001 0 +5.87e-001 0
Progressiva +1.07e+002 48 +1.24e+002 56 +1.77e+002 80
Modo: 13 +2.65e+000 1 +3.93e-001 0 +8.31e-001 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 14 +2.21e-001 0 +2.37e-002 0 +1.01e-002 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 15 +1.19e-001 0 +3.66e-002 0 +2.58e-003 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 16 +1.14e+001 5 +4.93e-001 0 +4.36e-002 0
Progressiva +1.22e+002 55 +1.25e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 17 +8.27e+000 4 +2.05e+000 1 +2.97e-002 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.27e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 18 +3.40e-002 0 +6.35e-003 0 +9.14e-005 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.27e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 19 +8.26e-001 0 +4.95e-004 0 +1.21e-002 0
Progressiva +1.31e+002 59 +1.27e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 20 +1.99e+001 9 +1.55e+000 1 +2.37e-003 0
Progressiva +1.51e+002 68 +1.29e+002 58 +1.78e+002 80
Modo: 21 +9.68e+000 4 +4.13e-001 0 +1.95e-004 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.29e+002 58 +1.78e+002 80
Modo: 22 +3.84e-002 0 +3.56e+000 2 +8.40e-005 0
Progressiva +1.60e+002 72 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 23 +2.81e-001 0 +6.27e-002 0 +9.80e-008 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 24 +1.28e-003 0 +2.38e-002 0 +2.00e-007 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 25 +1.96e-002 0 +2.16e-002 0 +2.08e-004 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 26 +3.58e-001 0 +1.21e-002 0 +6.11e-004 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 27 +3.19e+000 1 +3.11e-001 0 +2.78e-003 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 28 +1.39e-003 0 +1.77e-002 0 +5.69e-004 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 29 +2.17e-002 0 +2.13e-001 0 +6.53e-006 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.33e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 30 +3.73e-001 0 +2.89e+000 1 +3.58e-004 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.36e+002 61 +1.78e+002 80
dott. ing. Enrico ENGLARO


13 di 98
Modo: 31 +3.39e-001 0 +4.57e-002 0 +4.86e-005 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.36e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 32 +2.49e+000 1 +3.15e+000 1 +5.48e-004 0
Progressiva +1.67e+002 76 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 33 +1.65e+000 1 +2.05e-001 0 +7.62e-004 0
Progressiva +1.69e+002 76 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 34 +1.79e+000 1 +1.28e-001 0 +1.04e-003 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 35 +3.91e-001 0 +1.27e-001 0 +2.28e-005 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 36 +9.51e-002 0 +2.38e-004 0 +2.12e-004 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 37 +1.20e+000 1 +1.41e-004 0 +3.36e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 38 +8.23e-001 0 +1.71e+000 1 +1.23e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.41e+002 64 +1.78e+002 80
Modo: 39 +1.01e-001 0 +1.54e+001 7 +1.90e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.57e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 40 +1.71e-002 0 +1.64e+000 1 +7.72e-007 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.59e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 41 +7.58e+000 3 +3.36e-001 0 +3.32e-003 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.59e+002 72 +1.78e+002 80
Modo: 42 +2.68e-001 0 +2.52e+000 1 +5.27e-005 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 43 +5.09e-002 0 +2.97e-001 0 +1.20e-004 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 44 +1.75e-001 0 +8.20e-003 0 +3.67e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 45 +9.65e-003 0 +2.02e-001 0 +3.31e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 46 +7.91e-001 0 +9.66e-003 0 +5.76e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 47 +2.47e+000 1 +1.20e+000 1 +3.89e-004 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 48 +8.94e-002 0 +1.52e-002 0 +8.83e-006 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 49 +2.73e-002 0 +4.92e-007 0 +1.43e-008 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 50 +1.60e-001 0 +1.63e-002 0 +8.65e-006 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 51 +1.06e+000 0 +3.20e-001 0 +2.68e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 52 +5.22e-004 0 +1.06e-002 0 +4.39e-008 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 53 +1.44e-001 0 +1.02e+000 0 +1.18e-006 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.64e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 54 +4.69e-003 0 +3.82e-001 0 +5.27e-007 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.65e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 55 +1.06e-002 0 +2.05e+000 1 +4.63e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.67e+002 75 +1.78e+002 80
Modo: 56 +2.51e-004 0 +2.62e+000 1 +1.03e-007 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 57 +3.01e-002 0 +8.42e-002 0 +6.30e-006 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 58 +1.11e-002 0 +3.64e-003 0 +1.56e-008 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 59 +2.90e-001 0 +4.23e-002 0 +6.37e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 60 +4.80e-002 0 +1.26e-001 0 +1.66e-007 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 61 +5.56e-002 0 +5.08e-002 0 +4.59e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 62 +1.35e-001 0 +2.73e-002 0 +3.74e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 63 +4.83e-001 0 +2.12e-003 0 +1.74e-005 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 64 +1.36e-001 0 +1.24e+000 1 +4.84e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.71e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 65 +1.73e-002 0 +8.28e-001 0 +2.16e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 66 +5.20e+000 2 +6.22e-001 0 +1.23e-004 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 67 +6.43e-001 0 +6.79e-002 0 +7.24e-007 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 68 +1.30e-002 0 +1.06e-001 0 +6.35e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 69 +1.76e-002 0 +1.28e-002 0 +5.51e-006 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 70 +3.23e-002 0 +8.59e-001 0 +6.41e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
dott. ing. Enrico ENGLARO


14 di 98
Modo: 71 +1.66e-001 0 +1.68e-001 0 +1.05e-008 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 72 +2.38e-001 0 +7.49e-001 0 +1.84e-004 0
Progressiva +1.94e+002 88 +1.75e+002 79 +1.78e+002 80
Modo: 73 +3.06e+000 1 +2.23e+000 1 +1.82e-005 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 74 +5.11e-002 0 +3.30e-001 0 +8.82e-005 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 75 +2.40e+000 1 +3.20e+000 1 +2.13e-008 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.80e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 76 +2.63e-001 0 +1.80e-001 0 +8.99e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.80e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 77 +2.98e-003 0 +7.56e-002 0 +5.25e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 78 +1.60e-004 0 +2.87e-002 0 +2.08e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 79 +1.98e-001 0 +3.63e-001 0 +2.06e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 80 +1.04e+000 0 +1.27e+000 1 +6.33e-003 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 81 +6.55e-002 0 +1.09e-002 0 +4.95e-004 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 82 +4.91e-003 0 +1.58e-002 0 +8.46e-006 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 83 +2.51e+000 1 +4.08e+000 2 +2.57e-002 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 84 +1.18e-002 0 +5.31e-003 0 +1.73e-003 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 85 +4.83e-002 0 +3.42e-002 0 +1.68e-004 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 86 +1.92e-003 0 +2.88e-003 0 +1.40e-004 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 87 +1.09e-001 0 +1.50e-002 0 +1.73e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 88 +1.56e-003 0 +1.90e-004 0 +2.89e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 89 +3.49e-003 0 +9.72e-003 0 +4.77e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 90 +1.57e-002 0 +1.24e-001 0 +1.18e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 91 +6.00e-004 0 +7.36e-004 0 +3.47e-008 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 92 +1.77e-001 0 +6.43e-002 0 +5.88e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 93 +1.94e-001 0 +1.78e-001 0 +1.70e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 94 +4.45e-003 0 +3.63e-003 0 +1.46e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 95 +4.18e-004 0 +4.60e-003 0 +5.46e-006 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 96 +8.07e-001 0 +1.37e+000 1 +1.87e-003 0
Progressiva +2.05e+002 92 +1.88e+002 85 +1.78e+002 80

MASSA TOTALE ECCITABILE
Direzione X Direzione Y Direzione Z
+2.22e+002 +2.22e+002 +2.22e+002


TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: +EY
MASSA ECCITATA
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 1 +5.28e-001 0 +1.12e+002 51 +9.74e-004 0
Progressiva +5.28e-001 0 +1.12e+002 51 +9.74e-004 0
Modo: 2 +1.01e-002 0 +6.05e-002 0 +8.33e-004 0
Progressiva +5.38e-001 0 +1.12e+002 51 +1.81e-003 0
Modo: 3 +7.89e+001 36 +6.90e-002 0 +1.59e+000 1
Progressiva +7.94e+001 36 +1.12e+002 51 +1.59e+000 1
Modo: 4 +1.09e+001 5 +1.89e+000 1 +2.05e-001 0
Progressiva +9.03e+001 41 +1.14e+002 51 +1.80e+000 1
Modo: 5 +4.83e-001 0 +8.44e+000 4 +4.93e-003 0
Progressiva +9.08e+001 41 +1.22e+002 55 +1.80e+000 1
Modo: 6 +1.48e+000 1 +1.08e-002 0 +1.67e+002 75
Progressiva +9.23e+001 42 +1.22e+002 55 +1.68e+002 76
Modo: 7 +2.20e-002 0 +2.00e-004 0 +5.29e-001 0
Progressiva +9.23e+001 42 +1.22e+002 55 +1.69e+002 76
Modo: 8 +3.70e-002 0 +2.93e-002 0 +6.02e+000 3
Progressiva +9.23e+001 42 +1.22e+002 55 +1.75e+002 79
Modo: 9 +1.07e+001 5 +7.40e-001 0 +6.97e-001 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


15 di 98
Progressiva +1.03e+002 47 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 10 +2.33e-001 0 +1.78e-001 0 +4.17e-001 0
Progressiva +1.03e+002 47 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 11 +9.25e-001 0 +9.26e-004 0 +1.69e-001 0
Progressiva +1.04e+002 47 +1.23e+002 56 +1.76e+002 80
Modo: 12 +2.39e+000 1 +1.22e-001 0 +6.04e-001 0
Progressiva +1.07e+002 48 +1.23e+002 56 +1.77e+002 80
Modo: 13 +3.43e+000 2 +2.70e-001 0 +8.01e-001 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 14 +2.07e-001 0 +2.74e-002 0 +9.60e-003 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 15 +1.09e-001 0 +4.11e-002 0 +2.33e-003 0
Progressiva +1.10e+002 50 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 16 +1.01e+001 5 +2.75e-001 0 +3.62e-002 0
Progressiva +1.20e+002 54 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 17 +9.55e+000 4 +1.64e+000 1 +2.93e-002 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 18 +4.34e-002 0 +5.45e-003 0 +1.00e-004 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 19 +8.79e-001 0 +1.62e-003 0 +1.21e-002 0
Progressiva +1.31e+002 59 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 20 +2.17e+001 10 +1.13e+000 1 +2.29e-003 0
Progressiva +1.53e+002 69 +1.27e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 21 +8.41e+000 4 +6.50e-001 0 +2.77e-004 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.28e+002 58 +1.78e+002 80
Modo: 22 +2.81e-002 0 +3.93e+000 2 +1.12e-004 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.31e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 23 +2.54e-001 0 +8.54e-002 0 +4.69e-008 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 24 +9.26e-004 0 +3.07e-002 0 +1.12e-008 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 25 +1.67e-002 0 +2.93e-002 0 +1.83e-004 0
Progressiva +1.61e+002 73 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 26 +3.69e-001 0 +1.91e-002 0 +5.87e-004 0
Progressiva +1.62e+002 73 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 27 +3.24e+000 1 +1.74e-001 0 +2.77e-003 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 28 +5.38e-004 0 +2.87e-002 0 +5.63e-004 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 29 +6.35e-003 0 +1.31e-001 0 +1.28e-005 0
Progressiva +1.65e+002 74 +1.32e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 30 +4.66e-001 0 +3.45e+000 2 +4.11e-004 0
Progressiva +1.65e+002 75 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 31 +3.13e-001 0 +2.78e-002 0 +4.85e-005 0
Progressiva +1.66e+002 75 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 32 +3.27e+000 1 +3.85e+000 2 +9.02e-004 0
Progressiva +1.69e+002 76 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 33 +1.94e+000 1 +1.58e-001 0 +1.06e-003 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 34 +8.55e-001 0 +4.78e-002 0 +6.04e-004 0
Progressiva +1.72e+002 78 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 35 +4.00e-001 0 +1.40e-001 0 +2.08e-005 0
Progressiva +1.72e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 36 +6.76e-002 0 +5.90e-004 0 +1.95e-004 0
Progressiva +1.72e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 37 +1.17e+000 1 +2.24e-002 0 +3.16e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 38 +6.20e-001 0 +2.71e+000 1 +8.80e-005 0
Progressiva +1.74e+002 79 +1.42e+002 64 +1.78e+002 80
Modo: 39 +1.75e-001 0 +1.40e+001 6 +1.86e-004 0
Progressiva +1.74e+002 79 +1.56e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 40 +4.97e-002 0 +1.53e+000 1 +3.38e-006 0
Progressiva +1.74e+002 79 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 41 +7.55e+000 3 +2.83e-001 0 +3.34e-003 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 42 +4.72e-005 0 +2.49e+000 1 +3.05e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 43 +1.38e-002 0 +1.95e-001 0 +8.56e-005 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 44 +1.81e-001 0 +7.17e-003 0 +3.34e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 45 +2.09e-002 0 +1.86e-001 0 +2.67e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 46 +7.39e-001 0 +9.27e-003 0 +4.07e-006 0
Progressiva +1.83e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 47 +2.61e+000 1 +1.16e+000 1 +4.11e-004 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 48 +1.07e-001 0 +1.93e-002 0 +1.10e-005 0
Progressiva +1.85e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 49 +2.99e-002 0 +1.21e-006 0 +4.32e-008 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


16 di 98
Progressiva +1.86e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 50 +1.94e-001 0 +1.87e-002 0 +1.14e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 51 +9.73e-001 0 +2.81e-001 0 +2.96e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.63e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 52 +6.87e-004 0 +8.85e-003 0 +5.61e-008 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.63e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 53 +1.23e-001 0 +7.45e-001 0 +1.76e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 54 +4.30e-003 0 +3.47e-001 0 +4.80e-007 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.64e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 55 +1.45e-002 0 +1.70e+000 1 +5.89e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.65e+002 75 +1.78e+002 80
Modo: 56 +4.81e-003 0 +3.09e+000 1 +5.48e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.68e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 57 +4.30e-002 0 +3.53e-001 0 +1.31e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 58 +1.02e-002 0 +5.44e-003 0 +3.01e-009 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 59 +2.80e-001 0 +4.89e-002 0 +6.35e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 60 +4.37e-002 0 +1.28e-001 0 +4.25e-008 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 61 +4.68e-002 0 +5.34e-002 0 +2.91e-006 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 62 +6.42e-002 0 +1.46e-002 0 +1.25e-005 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 63 +5.21e-001 0 +5.38e-004 0 +2.10e-005 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 64 +2.95e-001 0 +1.06e+000 0 +3.63e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 65 +5.83e-002 0 +7.08e-001 0 +1.70e-004 0
Progressiva +1.88e+002 85 +1.71e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 66 +4.11e+000 2 +7.09e-001 0 +1.65e-004 0
Progressiva +1.92e+002 87 +1.72e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 67 +9.46e-001 0 +1.28e-001 0 +1.98e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.72e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 68 +9.62e-002 0 +1.88e-001 0 +3.24e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 69 +2.09e-002 0 +1.72e-002 0 +4.86e-006 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 70 +3.13e-002 0 +8.58e-001 0 +5.69e-005 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 71 +1.29e-001 0 +1.55e-001 0 +6.34e-006 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 72 +2.69e-001 0 +9.55e-001 0 +1.59e-004 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 73 +2.77e+000 1 +3.01e+000 1 +1.43e-007 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 74 +7.46e-002 0 +2.97e-001 0 +3.16e-005 0
Progressiva +1.97e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 75 +1.72e+000 1 +3.54e+000 2 +5.54e-004 0
Progressiva +1.98e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 76 +8.38e-001 0 +3.40e-002 0 +2.64e-004 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 77 +7.05e-003 0 +2.74e-001 0 +3.67e-003 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 78 +1.43e-003 0 +5.86e-002 0 +1.20e-004 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 79 +1.71e-001 0 +2.72e-001 0 +1.84e-003 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 80 +8.07e-001 0 +6.57e-001 0 +4.15e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 81 +1.04e-001 0 +2.53e-002 0 +7.94e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 82 +6.40e-003 0 +1.94e-002 0 +1.58e-005 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 83 +3.18e+000 1 +4.34e+000 2 +3.09e-002 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 84 +2.64e-002 0 +8.66e-004 0 +2.17e-003 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 85 +3.99e-002 0 +2.79e-002 0 +2.19e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 86 +2.21e-003 0 +3.13e-003 0 +1.47e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 87 +1.38e-001 0 +1.88e-002 0 +2.06e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 88 +9.69e-003 0 +2.59e-007 0 +5.61e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 89 +1.89e-003 0 +1.18e-002 0 +1.85e-005 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


17 di 98
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 90 +2.00e-002 0 +1.31e-001 0 +6.30e-007 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 91 +3.25e-004 0 +4.93e-004 0 +2.51e-007 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 92 +2.18e-001 0 +5.76e-002 0 +8.24e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 93 +1.68e-001 0 +1.72e-001 0 +1.46e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 94 +3.98e-003 0 +3.71e-003 0 +1.19e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 95 +2.03e-004 0 +5.05e-003 0 +8.60e-006 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 96 +7.14e-001 0 +1.43e+000 1 +1.08e-003 0
Progressiva +2.05e+002 92 +1.88e+002 85 +1.78e+002 80

MASSA TOTALE ECCITABILE
Direzione X Direzione Y Direzione Z
+2.22e+002 +2.22e+002 +2.22e+002

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: -EY
MASSA ECCITATA
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 1 +7.92e-001 0 +1.12e+002 50 +7.04e-004 0
Progressiva +7.92e-001 0 +1.12e+002 50 +7.04e-004 0
Modo: 2 +2.44e-002 0 +5.77e-002 0 +1.24e-003 0
Progressiva +8.16e-001 0 +1.12e+002 50 +1.94e-003 0
Modo: 3 +8.72e+001 39 +3.26e-001 0 +1.56e+000 1
Progressiva +8.80e+001 40 +1.12e+002 51 +1.56e+000 1
Modo: 4 +4.87e+000 2 +1.87e+000 1 +8.02e-002 0
Progressiva +9.29e+001 42 +1.14e+002 51 +1.64e+000 1
Modo: 5 +4.70e-001 0 +8.38e+000 4 +4.37e-003 0
Progressiva +9.34e+001 42 +1.22e+002 55 +1.64e+000 1
Modo: 6 +1.46e+000 1 +1.26e-002 0 +1.67e+002 75
Progressiva +9.48e+001 43 +1.22e+002 55 +1.68e+002 76
Modo: 7 +2.01e-002 0 +7.20e-006 0 +5.19e-001 0
Progressiva +9.49e+001 43 +1.22e+002 55 +1.69e+002 76
Modo: 8 +6.78e-002 0 +3.39e-002 0 +5.98e+000 3
Progressiva +9.49e+001 43 +1.22e+002 55 +1.75e+002 79
Modo: 9 +1.32e+001 6 +8.46e-001 0 +5.77e-001 0
Progressiva +1.08e+002 49 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 10 +4.04e-002 0 +9.76e-002 0 +5.74e-001 0
Progressiva +1.08e+002 49 +1.23e+002 56 +1.76e+002 79
Modo: 11 +5.34e-001 0 +1.64e-006 0 +1.03e-001 0
Progressiva +1.09e+002 49 +1.23e+002 56 +1.76e+002 80
Modo: 12 +1.85e+000 1 +1.02e-001 0 +5.00e-001 0
Progressiva +1.11e+002 50 +1.23e+002 56 +1.77e+002 80
Modo: 13 +3.62e+000 2 +2.56e-001 0 +9.74e-001 0
Progressiva +1.14e+002 52 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 14 +1.89e-001 0 +2.88e-002 0 +9.33e-003 0
Progressiva +1.14e+002 52 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 15 +9.12e-002 0 +4.17e-002 0 +2.10e-003 0
Progressiva +1.14e+002 52 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 16 +7.04e+000 3 +1.85e-001 0 +2.30e-002 0
Progressiva +1.22e+002 55 +1.24e+002 56 +1.78e+002 80
Modo: 17 +7.61e+000 3 +1.69e+000 1 +2.49e-002 0
Progressiva +1.29e+002 58 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 18 +3.05e-002 0 +5.97e-003 0 +9.77e-005 0
Progressiva +1.29e+002 58 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 19 +7.51e-001 0 +9.10e-005 0 +1.21e-002 0
Progressiva +1.30e+002 59 +1.26e+002 57 +1.78e+002 80
Modo: 20 +1.51e+001 7 +1.99e+000 1 +2.42e-003 0
Progressiva +1.45e+002 65 +1.28e+002 58 +1.78e+002 80
Modo: 21 +1.30e+001 6 +8.97e-002 0 +6.32e-005 0
Progressiva +1.58e+002 71 +1.28e+002 58 +1.78e+002 80
Modo: 22 +4.38e-001 0 +3.85e+000 2 +9.67e-005 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 23 +3.29e-001 0 +4.57e-002 0 +5.54e-007 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 24 +4.67e-003 0 +3.08e-002 0 +9.60e-008 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 25 +2.98e-002 0 +1.40e-002 0 +2.30e-004 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 26 +3.29e-001 0 +7.04e-003 0 +6.59e-004 0
Progressiva +1.59e+002 72 +1.32e+002 59 +1.78e+002 80
Modo: 27 +4.29e+000 2 +2.09e-001 0 +2.78e-003 0
Progressiva +1.63e+002 74 +1.32e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 28 +3.64e-004 0 +2.51e-002 0 +5.71e-004 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


18 di 98
Progressiva +1.63e+002 74 +1.32e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 29 +1.03e-003 0 +1.63e-001 0 +1.95e-005 0
Progressiva +1.63e+002 74 +1.32e+002 60 +1.78e+002 80
Modo: 30 +4.53e-001 0 +3.30e+000 1 +3.43e-004 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 31 +3.19e-001 0 +2.86e-002 0 +5.51e-005 0
Progressiva +1.64e+002 74 +1.35e+002 61 +1.78e+002 80
Modo: 32 +2.86e+000 1 +3.71e+000 2 +6.85e-004 0
Progressiva +1.67e+002 75 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 33 +1.79e+000 1 +1.77e-001 0 +9.18e-004 0
Progressiva +1.69e+002 76 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 34 +1.27e+000 1 +1.29e-001 0 +7.42e-004 0
Progressiva +1.70e+002 77 +1.39e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 35 +3.85e-001 0 +1.48e-001 0 +2.13e-005 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 36 +8.62e-002 0 +8.18e-004 0 +2.00e-004 0
Progressiva +1.71e+002 77 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 37 +1.15e+000 1 +2.00e-002 0 +3.06e-004 0
Progressiva +1.72e+002 78 +1.40e+002 63 +1.78e+002 80
Modo: 38 +6.62e-001 0 +3.38e+000 2 +7.36e-005 0
Progressiva +1.72e+002 78 +1.43e+002 65 +1.78e+002 80
Modo: 39 +2.02e-001 0 +1.34e+001 6 +1.90e-004 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.56e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 40 +3.64e-002 0 +1.56e+000 1 +1.03e-006 0
Progressiva +1.73e+002 78 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 41 +7.97e+000 4 +3.02e-001 0 +3.39e-003 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.58e+002 71 +1.78e+002 80
Modo: 42 +3.27e-002 0 +2.43e+000 1 +2.79e-006 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 43 +4.34e-002 0 +2.13e-001 0 +1.18e-004 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 44 +1.78e-001 0 +7.70e-003 0 +3.54e-006 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 45 +3.84e-005 0 +1.68e-001 0 +1.21e-006 0
Progressiva +1.81e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 46 +6.48e-001 0 +2.42e-002 0 +2.19e-006 0
Progressiva +1.82e+002 82 +1.61e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 47 +2.90e+000 1 +1.05e+000 0 +4.40e-004 0
Progressiva +1.84e+002 83 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 48 +1.57e-001 0 +2.53e-002 0 +1.77e-005 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 49 +3.06e-002 0 +9.68e-006 0 +6.03e-008 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 50 +2.02e-001 0 +1.82e-002 0 +1.30e-005 0
Progressiva +1.85e+002 83 +1.62e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 51 +1.10e+000 0 +3.34e-001 0 +2.40e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 52 +4.97e-004 0 +8.68e-003 0 +4.03e-008 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 73 +1.78e+002 80
Modo: 53 +1.23e-001 0 +6.23e-001 0 +1.11e-006 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 54 +4.00e-003 0 +2.51e-001 0 +1.07e-006 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.63e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 55 +1.78e-002 0 +1.16e+000 1 +5.49e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.65e+002 74 +1.78e+002 80
Modo: 56 +1.63e-004 0 +2.01e+000 1 +2.22e-006 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.67e+002 75 +1.78e+002 80
Modo: 57 +7.15e-002 0 +2.29e+000 1 +3.06e-005 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 58 +1.14e-002 0 +2.62e-003 0 +2.78e-008 0
Progressiva +1.86e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 59 +3.20e-001 0 +1.73e-002 0 +7.74e-005 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 60 +4.76e-002 0 +1.26e-001 0 +1.48e-007 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 61 +4.99e-002 0 +5.42e-002 0 +3.10e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 62 +1.75e-001 0 +1.34e-002 0 +5.85e-006 0
Progressiva +1.87e+002 84 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 63 +4.56e-001 0 +1.35e-002 0 +4.56e-006 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.69e+002 76 +1.78e+002 80
Modo: 64 +1.20e-001 0 +5.64e-001 0 +1.73e-004 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.70e+002 77 +1.78e+002 80
Modo: 65 +1.22e-001 0 +2.05e+000 1 +4.65e-004 0
Progressiva +1.87e+002 85 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 66 +5.52e+000 2 +5.87e-001 0 +1.16e-004 0
Progressiva +1.93e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 67 +5.21e-001 0 +7.12e-002 0 +7.96e-008 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.72e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 68 +1.29e-002 0 +1.49e-001 0 +7.16e-005 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


19 di 98
Progressiva +1.94e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 69 +1.91e-002 0 +1.69e-002 0 +5.78e-006 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.73e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 70 +3.71e-002 0 +9.84e-001 0 +6.45e-005 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 71 +1.83e-001 0 +2.94e-001 0 +1.95e-006 0
Progressiva +1.94e+002 87 +1.74e+002 78 +1.78e+002 80
Modo: 72 +2.10e-001 0 +6.05e-001 0 +1.95e-004 0
Progressiva +1.94e+002 88 +1.74e+002 79 +1.78e+002 80
Modo: 73 +3.54e+000 2 +1.65e+000 1 +1.05e-006 0
Progressiva +1.98e+002 89 +1.76e+002 79 +1.78e+002 80
Modo: 74 +6.18e-002 0 +7.94e-001 0 +7.66e-005 0
Progressiva +1.98e+002 89 +1.77e+002 80 +1.78e+002 80
Modo: 75 +1.90e+000 1 +3.27e+000 1 +2.18e-006 0
Progressiva +1.99e+002 90 +1.80e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 76 +1.38e-001 0 +2.46e-001 0 +7.98e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.80e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 77 +7.00e-003 0 +9.21e-002 0 +5.21e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.80e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 78 +4.06e-003 0 +3.21e-002 0 +2.78e-004 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 81 +1.78e+002 80
Modo: 79 +1.86e-001 0 +3.25e-001 0 +2.02e-003 0
Progressiva +2.00e+002 90 +1.81e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 80 +8.88e-001 0 +1.23e+000 1 +6.37e-003 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 81 +7.89e-002 0 +1.41e-002 0 +5.35e-004 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 82 +6.08e-003 0 +1.70e-002 0 +1.01e-005 0
Progressiva +2.01e+002 91 +1.82e+002 82 +1.78e+002 80
Modo: 83 +2.57e+000 1 +4.12e+000 2 +2.65e-002 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 84 +1.32e-002 0 +4.31e-003 0 +1.84e-003 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 85 +4.77e-002 0 +3.29e-002 0 +2.02e-004 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 86 +1.85e-003 0 +2.78e-003 0 +1.40e-004 0
Progressiva +2.03e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 87 +1.02e-001 0 +1.19e-002 0 +1.87e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 88 +1.31e-004 0 +1.00e-003 0 +2.25e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 89 +4.83e-003 0 +9.28e-003 0 +8.30e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 90 +1.51e-002 0 +1.26e-001 0 +1.78e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 91 +5.02e-004 0 +8.27e-004 0 +1.53e-007 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 92 +1.57e-001 0 +7.53e-002 0 +5.46e-004 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.86e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 93 +1.74e-001 0 +1.57e-001 0 +1.45e-003 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 94 +5.08e-003 0 +3.59e-003 0 +1.61e-005 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 95 +3.28e-004 0 +5.91e-003 0 +7.26e-006 0
Progressiva +2.04e+002 92 +1.87e+002 84 +1.78e+002 80
Modo: 96 +8.96e-001 0 +1.43e+000 1 +1.40e-003 0

MASSA TOTALE ECCITABILE
Direzione X Direzione Y Direzione Z
+2.22e+002 +2.22e+002 +2.22e+002
dott. ing. Enrico ENGLARO


20 di 98


Verifica SLD deformabilit e danneggiabilit 0.003 (7.3.7.2 NTC)
di seguito si riporta loutput grafico delle deformazioni relative evidenziate nei due elementi
(colonne) maggiormente significativi per ognuno dei due livelli.
Le deformazioni relative massime sono del 0,2 per mille dellaltezza del primo livello fuori terra
(<< del 3 per mille - verificato)


Verifica SLO deformabilit e danneggiabilit 0,002 (2/3*0,003 7.3.7.2 NTC)
di seguito si riporta loutput grafico delle deformazioni relative evidenziate nei due elementi
(colonne) maggiormente significativi per ognuno dei due livelli.
Le deformazioni relative massime sono del 0,16 per mille dellaltezza del primo livello fuori terra
(<< del 2 per mille - verificato).


dott. ing. Enrico ENGLARO


21 di 98

VERIFICA ELEMENTI STRUTTURALI
le verifiche degli elementi strutturali negli Stati Limite considerati vengono eseguite secondo lapproccio 1
comb. 1 (punto 2.6.1 NTC)



Schema delle pareti sismo resistenti principali

Di seguito si riportano le sollecitazioni N, V, e M (in sunto dai tabulati di output del programma) relative alle pareti
maggiormente sollecitate e le relative verifiche.

Asse strutturale X1



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M1
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
----------------------------------------------

l 1A 2939 2451 35 -57
l 1B -3139 2451 35 390
l 1C 2939 2451 -36 -57
l 1D -3139 2451 -36 390

Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M2
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -602 4739 132 2726
l 1B -16607 4739 132 7511
l 1C -602 4739 -134 2726
l 1D -16607 4739 -134 7511
dott. ing. Enrico ENGLARO


22 di 98
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 2066 2090 42 68
l 1J -2265 2090 42 265
l 1K 2066 2090 -43 68
l 1L -2265 2090 -43 265
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 1811 1878 21 51
l 1R -2010 1878 21 282
l 1S 1811 1878 -21 51
l 1T -2010 1878 -21 282
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -121 1326 -0 283
l 3 -94 971 -0 207
l 4 -99 824 -0 180
l 5 -100 760 -0 167

0 1A 7699 2927 81 -141
0 1B -12972 2927 81 1078
0 1C 7699 2927 -89 -141
0 1D -12972 2927 -89 1078
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 4007 1783 100 40
0 1J -9280 1783 100 898
0 1K 4007 1783 -108 40
0 1L -9280 1783 -108 898
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 3029 1708 46 172
0 1R -8302 1708 46 766
0 1S 3029 1708 -54 172
0 1T -8302 1708 -54 766
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -4189 487 -8 799
0 3 -3116 361 -5 592
0 4 -2776 285 -4 498
0 5 -2637 267 -4 469

l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -1797 4571 204 2038
l 1J -15411 4571 204 8199
l 1K -1797 4571 -206 2038
l 1L -15411 4571 -206 8199
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -2056 3333 89 2597
l 1R -15153 3333 89 7640
l 1S -2056 3333 -91 2597
l 1T -15153 3333 -91 7640
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -15486 978 -2 9437
l 3 -11318 718 -1 6879
l 4 -9376 692 -1 5614
l 5 -8604 647 -1 5119

0 1A 11628 17233 270 9551
0 1B -38631 17233 270 -3069
0 1C 11628 17233 -302 9551
0 1D -38631 17233 -302 -3069
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 9499 13790 455 15141
0 1J -36502 13790 455 -8659
0 1K 9499 13790 -487 15141
0 1L -36502 13790 -487 -8659
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0
0 1Q 4136 12476 179 10302
0 1R -31139 12476 179 -3820
0 1S 4136 12476 -212 10302
0 1T -31139 12476 -212 -3820
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -22641 5360 -32 6360
0 3 -16731 3913 -23 4623
0 4 -14394 3225 -18 3592
0 5 -13501 2951 -16 3241



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M3 Descrizione: Maschio murario
n. 3
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 1612 5209 77 -486
l 1B -20409 5209 77 1329
l 1C 1612 5209 -79 -486
l 1D -20409 5209 -79 1329
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 2613 4533 171 -972
l 1J -21410 4533 171 1815
l 1K 2613 4533 -173 -972
l 1L -21410 4533 -173 1815
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 2169 4636 60 -873
l 1R -20967 4636 60 1717
l 1S 2169 4636 -63 -873
l 1T -20967 4636 -63 1717
l 1U -0 0 0 0
Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M4 Descrizione: Maschio murario
n. 4
altezza calcolata: 328.50
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 3842 3355 49 -196
l 1B -6448 3355 49 -70
l 1C 3842 3355 -49 -196
l 1D -6448 3355 -49 -70
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 2324 2965 111 -328
l 1J -4930 2965 111 62
l 1K 2324 2965 -111 -328
l 1L -4930 2965 -111 62
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 1806 2410 40 -348
l 1R -4412 2410 40 82
l 1S 1806 2410 -40 -340
l 1T -4412 2410 -40 82
l 1U -0 0 0 0
dott. ing. Enrico ENGLARO


23 di 98
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -17889 456 -2 811
l 3 -13114 342 -1 612
l 4 -10239 292 -1 437
l 5 -9399 281 -1 422


0 1A 4748 7711 92 3237
0 1B -26011 7711 92 -1938
0 1C 4748 7711 -66 3237
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 2947 6590 156 4273
0 1J -24210 6590 156 -2973
0 1K 2947 6590 -130 4273
0 1L -24210 6590 -130 -2973
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 1536 5878 70 2747
0 1R -22798 5878 70 -1447
0 1S 1536 5878 -44 2747
0 1T -22798 5878 -44 -1447
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -19052 1250 22 1253
0 3 -14047 906 16 926
0 4 -11423 736 13 700
0 5 -10631 664 13 650

l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -2400 1281 0 -356
l 3 -1763 948 0 -253
l 4 -1412 803 0 -160
l 5 -1303 754 0 -133


0 1A 9869 5369 85 605
0 1B -21951 5369 85 1263
0 1C 9869 5369 -70 605
0 1D -21951 5369 -70 1263
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 4271 3149 158 1399
0 1J -16353 3149 158 469
0 1K 4271 3149 -143 1399
0 1L -16353 3149 -143 469
0 1M -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 2589 2789 64 1024
0 1R -14672 2789 64 844
0 1S 2589 2789 -49 1024
0 1T -14672 2789 -49 844
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -10582 1456 12 2012
0 3 -7814 1040 9 1447
0 4 -6465 714 8 1065
0 5 -6041 610 8 934



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M5 Descrizione: Maschio murario
n. 5
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 1402 3543 158 -605
l 1B -14187 3543 158 -791
l 1C 1402 3543 -159 -605
l 1D -14187 3543 -159 -791
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 1417 3496 307 -1126
l 1J -14203 3496 307 -270
l 1K 1417 3496 -308 -1126
l 1L -14203 3496 -308 -270
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 320 3055 118 -612
l 1R -13106 3055 118 -784
l 1S 320 3055 -119 -612
l 1T -13106 3055 -119 -784
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -11735 2480 -0 -1530
l 3 -8619 1825 -0 -1106
l 4 -6922 1488 -0 -790
l 5 -6393 1380 -0 -698

0 1A 4750 9200 157 1610
0 1B -22634 9200 157 594
0 1C 4750 9200 -162 1610
0 1D -22634 9200 -162 594
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 4505 8904 229 2774
0 1J -22390 8904 229 -570

dott. ing. Enrico ENGLARO


24 di 98
0 1K 4505 8904 -234 2774
0 1L -22390 8904 -234 -570
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 2765 8252 100 1080
0 1R -20649 8252 100 1122
0 1S 2765 8252 -105 1080
0 1T -20649 8252 -105 1124
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -15634 2431 -7 2208
0 3 -11548 1761 -5 1609
0 4 -9562 1276 -3 1218
0 5 -8942 1134 -2 1102




Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M20 (= M21)
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 2530 1901 66 350
l 1B -2950 1901 66 171
l 1C 2530 1901 -66 350
l 1D -2950 1901 -66 171
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 1701 1691 163 313
l 1J -2121 1691 163 208
l 1K 1701 1691 -163 313
l 1L -2121 1691 -163 208
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 1883 1567 56 363
l 1R -2303 1567 56 158
l 1S 1883 1567 -56 363
l 1T -2303 1567 -56 158
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -173 686 0 484
l 3 -143 490 0 355
l 4 -196 320 0 283
l 5 -210 270 0 261

0 1A 9148 5034 140 -296
0 1B -17455 5034 140 494
0 1C 9148 5034 -146 -296
0 1D -17455 5034 -146 494
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 6752 3678 328 -685
0 1J -15059 3678 328 883
0 1K 6752 3678 -334 -685
0 1L -15059 3678 -334 883
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 4591 3361 113 219
0 1R -12898 3361 113 -21
0 1S 4591 3361 -119 219
0 1T -12898 3361 -119 -21
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -7413 192 -5 240
0 3 -5474 157 -4 169
0 4 -4449 207 -3 119
0 5 -4154 220 -3 99


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M22
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 16792 18347 271 -941
l 1B -20732 18347 271 2511
l 1C 16792 18347 -268 -941
l 1D -20732 18347 -268 2511
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 11759 11971 357 -1013
l 1J -15699 11971 357 2582
l 1K 11759 11971 -354 -1013
l 1L -15699 11971 -354 2582
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 11154 12891 173 -1142
l 1R -15094 12891 173 2712
l 1S 11154 12891 -170 -1142
l 1T -15094 12891 -170 2712
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -3419 7490 3 1471
l 3 -2524 5455 2 1076
l 4 -2108 4215 2 860
l 5 -1970 3814 2 785

0 1A 8380 13422 205 2827
0 1B -17775 13422 205 885
0 1C 8380 13422 -212 2827
0 1D -17775 13422 -212 885
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 7836 10603 246 3226
0 1J -17230 10603 246 486
0 1K 7836 10603 -253 3226
0 1L -17230 10603 -253 486
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 4357 9065 126 3538
0 1R -13751 9065 126 175
0 1S 4357 9065 -133 3538
0 1T -13751 9065 -133 175
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -8078 3380 -6 3824
0 3 -5983 2485 -4 2776
0 4 -4997 1952 -4 2071
0 5 -4697 1802 -3 1856

dott. ing. Enrico ENGLARO


25 di 98
Nelle verifiche di tutti i pannelli parete XLAM, in favore di sicurezza, pur essendo lazione sismica di tipo
istantaneo, si considera un k
mod
= 0,8 tipico di azioni di media durata.

Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 125 x 11,8
maschio M1
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 125 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 97.500,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 50.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 20.312.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 12.695.312.500 mm
4
long. t2 3,9
trasv. t2
long. t3
trasv. t3
long. t4
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 1,41 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 76,99 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 10,78 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 129,72 kN
Taglio sollecitante V
Ed 29,27 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,07 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d
0,79 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,11 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,53 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,33 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,45 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,88 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,33 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,06 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (7699/2)+(141/1,2) = 3966 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K3)
Taglio 2927/2 = 1463 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)


dott. ing. Enrico ENGLARO


26 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 547 x 11,8
maschio M2
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 547 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 426.660,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 218.800,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 388.971.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 1.063.837.599.500 mm
4
long. t2 3,9
trasv. t2
long. t3
trasv. t3
long. t4
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 95,51 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 116,28 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 86,59 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 365,02 kN
Taglio sollecitante V
Ed 172,33 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,25 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d
0,27 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,06 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (11628/6)+(9551/4,8) = 3927 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 17233/8 = 2154 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)
dott. ing. Enrico ENGLARO


27 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 148 x 11,8
maschio M3
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 148 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 115.440,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 59.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 28.475.200 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 21.071.648.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 32,37 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 47,48 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 19,38 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 260,11 kN
Taglio sollecitante V
Ed 77,11 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
1,14 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,41 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,14 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,68 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
2,25 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 1,00 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,95 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,73 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,09 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello)
Trazione (4748/3)+(3237/1,2) = 4280 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 7711/3 = 2570 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)


dott. ing. Enrico ENGLARO


28 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 165 x 11,8
maschio M4
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 165 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 128.700,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 66.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 35.392.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 29.198.812.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 6,05 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 98,69 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 12,63 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 219,51 kN
Taglio sollecitante V
Ed 53,69 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,17 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,77 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,12 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,36 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,71 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,63 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,22 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,46 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,05 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (9869/3)+(605/1,2) = 3793 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K3)
Taglio 5369/2 = 2685 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

dott. ing. Enrico ENGLARO


29 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 165 x 11,8
maschio M5
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 165 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 128.700,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 66.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 35.392.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 29.198.812.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 16,10 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 47,50 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 5,94 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 226,34 kN
Taglio sollecitante V
Ed 92,00 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,45 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,37 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,08 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,17 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,76 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 1,07 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
2,09 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,78 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,04 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (4750/2)+(1610/1,2) = 3716 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di
K3)
Taglio 9200/4 = 2300 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

Per tutti le altre pareti X-LAM del piano terra risultano verificati gli interassi suddetti degli ancoraggi K3 e K4.


dott. ing. Enrico ENGLARO


30 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 132 x 11,8
maschio M20
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 132 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 102.960,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 52.800,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 22.651.200 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 14.949.792.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 2,96 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 91,48 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 4,94 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 174,55 kN
Taglio sollecitante V
Ed 50,34 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,13 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,89 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,13 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,22 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,70 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,73 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,43 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,54 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,04 1 VERO



dott. ing. Enrico ENGLARO


31 di 98
Pannello parete filo asse X1 (BSP crossplan) cm sez. cm 430 x 11,8
maschio M22
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 430 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 335.400,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 172.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 240.370.000 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 516.795.500.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 28,27 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 83,80 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 8,85 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 177,75 kN
Taglio sollecitante V
Ed 134,22 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,12 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,25 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,04 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,04 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,53 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,60 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,17 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,44 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO




Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3 o K5) e ad un
interasse massimo di 0,9 m (angolari pos. K6 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (8380/4)+(2827/3,6) = 2880 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di
K3 oppure K3+K5)
Taglio 13422/4 = 3356 daN (< 5054 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K6)
dott. ing. Enrico ENGLARO


32 di 98



Asse strutturale X2



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M6
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -12984 17580 164 -12774
l 1B -47409 17580 164 26498
l 1C -12984 17580 -181 -12774
l 1D -47409 17580 -181 26498
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -15727 10883 287 -14700
l 1J -44666 10883 287 28424
l 1K -15727 10883 -304 -14700
l 1L -44666 10883 -304 28424
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -10904 11175 125 -11588
l 1R -49489 11175 125 25312
l 1S -10904 11175 -142 -11588
l 1T -49489 11175 -142 25312
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -56014 746 -16 16052
l 3 -40903 444 -12 11779
l 4 -33038 296 -9 7595
l 5 -30197 464 -9 6862

0 1A -18063 22526 420 24354
0 1B -45713 22526 420 -14168
0 1C -18063 22526 -312 24354
0 1D -45713 22526 -312 -14168
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -22358 15410 720 13184
0 1J -41418 15410 720 -2998
0 1K -22358 15410 -612 13184
0 1L -41418 15410 -612 -2998
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -15100 16374 321 13405
0 1R -48676 16374 321 -3219
0 1S -15100 16374 -213 13405
0 1T -48676 16374 -213 -3219
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -56360 4609 90 9033
0 3 -41410 3269 66 6746
0 4 -34418 1831 58 5357
0 5 -31888 1471 54 5093


dott. ing. Enrico ENGLARO


33 di 98

Pannello parete filo asse X2 (BSP crossplan) cm sez. cm 753 x 11,8
maschio M6
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 753 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 587.340,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 301.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 737.111.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 2.775.225.550.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 0,00 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 141,68 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 457,13 kN
Taglio sollecitante V
Ed 225,26 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,00 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,19 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,78 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,58 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,12 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,42 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello)
Taglio 22526/8 = 2816 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)






dott. ing. Enrico ENGLARO


34 di 98
Asse strutturale X3





Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. 7
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 1496 1159 88 -462
l 1B -5228 1159 88 -332
l 1C 1496 1159 -86 -462
l 1D -5228 1159 -86 -332
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 808 996 185 -361
l 1J -4539 996 185 -433
l 1K 808 996 -183 -361
l 1L -4539 996 -183 -433
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 1123 1120 68 -324
l 1R -4855 1120 68 -470
l 1S 1123 1120 -66 -324
l 1T -4855 1120 -66 -470
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -3117 982 3 -766
l 3 -2311 722 2 -561
l 4 -1978 576 1 -434
l 5 -1866 532 1 -397


0 1A 449 1128 56 784
0 1B -5810 1128 56 878
0 1C 449 1128 -54 784
0 1D -5810 1128 -54 878
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -336 998 99 696
0 1J -5025 998 99 966
0 1K -336 998 -97 696
0 1L -5025 998 -97 966
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 654 1112 39 608
0 1R -6015 1112 39 1053
0 1S 654 1112 -37 608
0 1T -6015 1112 -37 1053
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -4176 983 1 1498
0 3 -3126 722 1 1103
0 4 -2793 576 1 895
0 5 -2680 532 1 831


dott. ing. Enrico ENGLARO


35 di 98


Pannello parete filo asse X3 (BSP crossplan) cm sez. cm 125 x 11,8
maschio M7
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 125 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 97.500,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 50.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 20.312.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 12.695.312.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 6,08 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 6,54 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 10,53 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 60,15 kN
Taglio sollecitante V
Ed 11,12 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,30 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,07 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,03 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,52 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,62 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,17 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,33 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,13 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,04 1 VERO

dott. ing. Enrico ENGLARO


36 di 98
Asse strutturale X4



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M8
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 1693 4685 68 -355
l 1B -2652 4685 68 836
l 1C 1693 4685 -67 -355
l 1D -2652 4685 -67 836
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 866 2882 94 -59
l 1J -1826 2882 94 540
l 1K 866 2882 -92 -59
l 1L -1826 2882 -92 540
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 800 2842 46 -197
l 1R -1760 2842 46 677
l 1S 800 2842 -44 -197
l 1T -1760 2842 -44 677
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -762 1128 2 437
l 3 -567 820 1 321
l 4 -505 708 1 261
l 5 -480 645 1 240

0 1A 886 6087 171 1811
0 1B -12187 6087 171 -2685
0 1C 886 6087 -147 1811
0 1D -12187 6087 -147 -2685
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -148 4406 236 427
0 1J -11153 4406 236 -1301
0 1K -148 4406 -212 427
0 1L -11153 4406 -212 -1301
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -668 4366 114 758
0 1R -10633 4366 114 -1632
0 1S -668 4366 -90 758
0 1T -10633 4366 -90 -1632
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -9172 2966 23 -643
0 3 -6798 2175 17 -477
0 4 -5983 1879 13 -459

Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M9
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -148 2192 37 12
l 1B -5943 2192 37 738
l 1C -148 2192 -35 12
l 1D -5943 2192 -35 738
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -759 1760 53 103
l 1J -5332 1760 53 648
l 1K -759 1760 -51 103
l 1L -5332 1760 -51 648
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -673 1622 24 129
l 1R -5418 1622 24 622
l 1S -673 1622 -23 129
l 1T -5418 1622 -23 622
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -5499 1246 1 694
l 3 -4018 908 1 505
l 4 -3321 740 1 412
l 5 -3045 674 1 375

0 1A 849 3704 101 890
0 1B -4984 3704 101 -110
0 1C 849 3704 -78 890
0 1D -4984 3704 -78 -110
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 2217 3509 146 1213
0 1J -6353 3509 146 -433
0 1K 2217 3509 -123 1213
0 1L -6353 3509 -123 -433
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 313 2706 74 597
0 1R -4449 2706 74 183
0 1S 313 2706 -51 597
0 1T -4449 2706 -51 183
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -3378 1839 21 689
0 3 -2515 1340 15 502
0 4 -2177 1084 13 425
dott. ing. Enrico ENGLARO


37 di 98
0 5 -5650 1741 12 -437

0 5 -2068 987 12 390


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M10
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 159 3003 41 32
l 1B -8119 3003 41 144
l 1C 159 3003 -40 32
l 1D -8119 3003 -40 144
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -755 2069 66 -65
l 1J -7205 2069 66 240
l 1K -755 2069 -65 -65
l 1L -7205 2069 -65 240
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -818 1884 27 19
l 1R -7142 1884 27 156
l 1S -818 1884 -26 19
l 1T -7142 1884 -26 156
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -7235 382 1 223
l 3 -5283 275 1 161
l 4 -4347 157 1 101
l 5 -3980 132 1 88

0 1A -2374 3496 80 130
0 1B -6781 3496 80 -108
0 1C -2374 3496 -70 130
0 1D -6781 3496 -70 -108
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -1507 2474 129 74
0 1J -7648 2474 129 -52
0 1K -1507 2474 -119 74
0 1L -7648 2474 -119 -52
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -1876 1946 56 70
0 1R -7280 1946 56 -48
0 1S -1876 1946 -46 70
0 1T -7280 1946 -46 -48
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -7982 623 12 5
0 3 -5877 447 9 5
0 4 -4917 215 6 10
0 5 -4578 173 5 11



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M11
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 5268 10476 153 -1636
l 1B -10193 10476 153 1177
l 1C 5268 10476 -152 -1636
l 1D -10193 10476 -152 1177
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 4170 8224 362 136
l 1J -9095 8224 362 -595
l 1K 4170 8224 -361 136
l 1L -9095 8224 -361 -595
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 2120 6969 126 -1017
l 1R -7045 6969 126 558
l 1S 2120 6969 -125 -1017
l 1T -7045 6969 -125 558
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -4485 1714 1 -719
l 3 -3293 1288 1 -504
l 4 -2667 1146 1 -294
l 5 -2463 1106 1 -230

0 1A 165 10415 136 -8019
0 1B -18786 10415 136 10229
0 1C 165 10415 -113 -8019
0 1D -18786 10415 -113 10229
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 281 7466 258 -4075
0 1J -18902 7466 258 6285
0 1K 281 7466 -236 -4075
0 1L -18902 7466 -236 6285
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -1642 6036 103 -3083
0 1R -16978 6036 103 5294
0 1S -1642 6036 -80 -3083
0 1T -16978 6036 -80 5294
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -16509 4376 28 2275
0 3 -12162 3143 20 1659
0 4 -10010 2193 14 1226
0 5 -9310 1903 11 1105




Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M12
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A 931 2300 67 -881
l 1B -11134 2300 67 -2369
l 1C 931 2300 -58 -881

dott. ing. Enrico ENGLARO


38 di 98
l 1D -11134 2300 -58 -2369
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I 368 3417 96 -1153
l 1J -10571 3417 96 -2097
l 1K 368 3417 -87 -1153
l 1L -10571 3417 -87 -2097
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q 765 2166 48 -721
l 1R -10968 2166 48 -2528
l 1S 765 2166 -39 -721
l 1T -10968 2166 -39 -2528
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -9114 40 9 -3339
l 3 -6710 29 7 -2428
l 4 -5490 1 5 -1808
l 5 -5101 1 4 -1625

0 1A 1027 5340 95 -13
0 1B -16301 5340 95 -486
0 1C 1027 5340 -93 -13
0 1D -16301 5340 -93 -486
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 3563 6490 135 1282
0 1J -18837 6490 135 -1781
0 1K 3563 6490 -133 1282
0 1L -18837 6490 -133 -1781
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -12 5172 71 -213
0 1R -15262 5172 71 -286
0 1S -12 5172 -69 -213
0 1T -15262 5172 -69 -286
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -13423 883 2 -211
0 3 -9905 661 1 -171
0 4 -8183 589 1 -238
0 5 -7637 564 1 -249


dott. ing. Enrico ENGLARO


39 di 98
Pannello parete filo asse X4 (BSP crossplan) cm sez. cm 294 x 11,8
maschio M8
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 294 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 229.320,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 117.600,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 112.366.800 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 165.179.196.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 18,11 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 8,86 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 26,85 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 121,87 kN
Taglio sollecitante V
Ed 60,87 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,16 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,04 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,02 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,24 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,53 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,40 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,78 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,29 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,6 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (886/2)+(1811/2,4) = 1197 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K3)
Taglio 6087/4 = 1522 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

Per tutte le altre pareti X-LAM del piano terra risultano verificati gli interassi suddetti degli ancoraggi K3 e K4.

dott. ing. Enrico ENGLARO


40 di 98
Pannello parete filo asse X4 (BSP crossplan) cm sez. cm 148 x 11,8
maschio M9
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 148 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 115.440,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 59.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 28.475.200 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 21.071.648.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 8,90 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 8,49 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 4,33 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 63,53 kN
Taglio sollecitante V
Ed 37,04 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,31 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,07 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,03 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,15 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,55 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,48 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,94 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,35 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO



dott. ing. Enrico ENGLARO


41 di 98
Pannello parete filo asse X4 (BSP crossplan) cm sez. cm 175 x 11,8
maschio M10
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 175 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 136.500,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 70.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 39.812.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 34.835.937.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 0,00 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 1,08 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 67,81 kN
Taglio sollecitante V
Ed 34,96 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,00 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,03 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,50 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,38 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,75 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,28 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,00 1 VERO
dott. ing. Enrico ENGLARO


42 di 98

Pannello parete filo asse X4 (BSP crossplan) cm sez. cm 371 x 11,8
maschio M11
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 371 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 289.380,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 148.400,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 178.933.300 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 331.921.271.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 80,19 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 1,65 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 102,29 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 187,86 kN
Taglio sollecitante V
Ed 104,15 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,45 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,01 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,04 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,57 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,65 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,54 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,05 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,39 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,05 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (165/3)+(8019/3,6) = 2283 daN (< 5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie K3)
Taglio 10415/4 = 2604 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

dott. ing. Enrico ENGLARO


43 di 98
Pannello parete filo asse X4 (BSP crossplan) cm sez. cm 204 x 11,8
maschio M12
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 204 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 159.120,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 81.600,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 54.100.800 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 55.182.816.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 12,82 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 35,63 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 17,81 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 188,37 kN
Taglio sollecitante V
Ed 64,90 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,24 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,22 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,05 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,33 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,18 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,61 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,19 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,45 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,04 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (2563/2)+(1282/1,2) = 2850 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di
K3)
Taglio 6490/3 = 2163 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)
dott. ing. Enrico ENGLARO


44 di 98
Asse strutturale Y1



Asse strutturale Y2



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M13
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -3543 8133 268 -6016
l 1B -22305 8133 268 8978
l 1C -3543 8133 -282 -6016
l 1D -22305 8133 -282 8978
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -5775 9389 116 -4264
l 1J -20072 9389 116 7226
l 1K -5775 9389 -129 -4264
l 1L -20072 9389 -129 7226
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -5470 5909 104 -2455
l 1R -20378 5909 104 5418
l 1S -5470 5909 -118 -2455
l 1T -20378 5909 -118 5418
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -23269 3857 -12 2606
l 3 -17002 2803 -9 1909
l 4 -14091 2222 -7 1611
l 5 -12924 2009 -7 1481

0 1A 788 12340 468 -10715
0 1B -35311 12340 468 17679
0 1C 788 12340 -527 -10715
0 1D -35311 12340 -527 17679
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -1534 14793 183 -6986
0 1J -32989 14793 183 13951
0 1K -1534 14793 -242 -6986
0 1L -32989 14793 -242 13951
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -3938 9633 162 -4625
0 1R -30585 9633 162 11590
0 1S -3938 9633 -221 -4625
0 1T -30585 9633 -221 11590

Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M14
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -7734 14301 225 -1112
l 1B -22979 14301 225 1633
l 1C -7734 14301 -222 -1112
l 1D -22979 14301 -222 1633
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -8422 22137 107 -280
l 1J -22292 22137 107 802
l 1K -8422 22137 -104 -280
l 1L -22292 22137 -104 802
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -7243 11863 94 -652
l 1R -23470 11863 94 1174
l 1S -7243 11863 -90 -652
l 1T -23470 11863 -90 1174
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -27668 1480 4 400
l 3 -20213 1084 3 292
l 4 -16746 1019 2 277
l 5 -15357 948 2 261

0 1A 2179 21322 603 -3800
0 1B -47823 21322 603 8353
0 1C 2179 21322 -484 -3800
0 1D -47823 21322 -484 8353
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 8745 28357 326 -2028
0 1J -54390 28357 326 6581
0 1K 8745 28357 -207 -2028
0 1L -54390 28357 -207 6581
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -681 18799 313 -2752
0 1R -44964 18799 313 7305
0 1S -681 18799 -194 -2752
0 1T -44964 18799 -194 7305
dott. ing. Enrico ENGLARO


45 di 98
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -28507 2909 -52 5481
0 3 -21079 2108 -38 4076
0 4 -18366 1662 -32 3667
0 5 -17261 1491 -29 3482

0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -38514 1479 118 3320
0 3 -28407 1083 86 2436
0 4 -24408 1017 67 2427
0 5 -22822 946 59 2277




Pannello parete filo asse Y1 (BSP crossplan) cm sez. cm 783 x 11,8
maschio M13
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 783 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 610.740,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 313.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 797.015.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 3.120.316.465.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 107,15 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 7,88 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 139,51 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 329,89 kN
Taglio sollecitante V
Ed 147,93 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,13 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,01 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,01 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,18 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,54 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,36 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,71 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,27 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (788/7)+(10715/7,2) = 1600 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di
K3)
Taglio 14793/7 = 2113 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

dott. ing. Enrico ENGLARO


46 di 98
Pannello parete filo asse Y2 (BSP crossplan) cm sez. cm 903 x 11,8
maschio M14
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 903 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 704.340,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 361.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 1.060.031.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 4.786.043.125.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 20,28 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 87,45 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 65,81 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 543,90 kN
Taglio sollecitante V
Ed 283,57 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,02 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,12 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,02 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,06 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,77 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,60 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,18 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,44 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (8747/4)+(2028/8,4) = 2428 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 28357/11 = 2578 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)
dott. ing. Enrico ENGLARO


47 di 98

Asse strutturale Y3



Asse strutturale Y4




Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M15
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -2388 3404 113 252
l 1B -9170 3404 113 2036
l 1C -2388 3404 -117 252
l 1D -9170 3404 -117 2036
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -2184 3381 46 105
l 1J -9374 3381 46 2182
l 1K -2184 3381 -50 105
l 1L -9374 3381 -50 2182
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -2343 3491 42 290
l 1R -9215 3491 42 1997
l 1S -2343 3491 -46 290
l 1T -9215 3491 -46 1997
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -11330 2697 -4 2120
l 3 -8188 2013 -3 1553
l 4 -6465 1654 -2 1244
l 5 -5779 1575 -2 1144

0 1A 871 3662 236 4800
0 1B -18979 3662 236 3630
0 1C 871 3662 -272 4800
0 1D -18979 3662 -272 3630

Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M16
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -2926 3247 98 -883
l 1B -12203 3247 98 -549
l 1C -2926 3247 -84 -883
l 1D -12203 3247 -84 -549
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -2169 3606 59 -1369
l 1J -12960 3606 59 -64
l 1K -2169 3606 -44 -1369
l 1L -12960 3606 -44 -64
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -2527 3191 55 -720
l 1R -12602 3191 55 -712
l 1S -2527 3191 -40 -720
l 1T -12602 3191 -40 -712
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -14390 877 15 -1015
l 3 -10509 671 11 -789
l 4 -8292 655 8 -706
l 5 -7564 651 7 -716

0 1A -3084 4879 153 1240
0 1B -19705 4879 153 897
0 1C -3084 4879 -171 1240
0 1D -19705 4879 -171 897
dott. ing. Enrico ENGLARO


48 di 98
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 2257 4012 85 3377
0 1J -20365 4012 85 5053
0 1K 2257 4012 -121 3377
0 1L -20365 4012 -121 5053
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 138 2667 75 4146
0 1R -18246 2667 75 4284
0 1S 138 2667 -111 4146
0 1T -18246 2667 -111 4284
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -16377 319 -36 7129
0 3 -11968 282 -26 5328
0 4 -9873 299 -20 4418
0 5 -9054 347 -18 4215

0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 1868 6415 73 1638
0 1J -24657 6415 73 499
0 1K 1868 6415 -90 1638
0 1L -24657 6415 -90 499
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -1861 4443 61 947
0 1R -20928 4443 61 1190
0 1S -1861 4443 -78 947
0 1T -20928 4443 -78 1190
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -21001 784 -17 855
0 3 -15395 507 -12 709
0 4 -12382 144 -10 1002
0 5 -11395 20 -9 1069





Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M26
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

0 1A 12391 16846 540 -17414
0 1B -28213 16846 540 24813
0 1C 12391 16846 -507 -17414
0 1D -28213 16846 -507 24813
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 16239 20588 314 -19894
0 1J -32061 20588 314 27292
0 1K 16239 20588 -280 -19894
0 1L -32061 20588 -280 27292
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 8941 14527 304 -8313
0 1R -24763 14527 304 15712
0 1S 8941 14527 -270 -8313
0 1T -24763 14527 -270 15712
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -16958 3308 35 8000
0 3 -12399 2365 26 5911
0 4 -8751 1646 18 4016
0 5 -7911 1413 17 3699


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M27
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

0 1A 62 1894 104 -280
0 1B -6499 1894 104 50
0 1C 62 1894 -71 -280
0 1D -6499 1894 -71 50
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 75 1934 68 -130
0 1J -6512 1934 68 -100
0 1K 75 1934 -35 -130
0 1L -6512 1934 -35 -100
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -314 1392 67 -211
0 1R -6123 1392 67 -19
0 1S -314 1392 -33 -211
0 1T -6123 1392 -33 -19
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -6341 1218 33 -329
0 3 -4668 839 24 -230
0 4 -3492 456 18 -145
0 5 -3219 329 17 -115



dott. ing. Enrico ENGLARO


49 di 98
Pannello parete filo asse Y4 (BSP crossplan) cm sez. cm 306 x 11,8
maschio M15
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 306 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 238.680,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 122.400,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 121.726.800 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 186.242.004.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 33,77 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 22,57 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 50,53 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 203,65 kN
Taglio sollecitante V
Ed 40,12 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,28 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,09 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,03 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,42 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,85 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,25 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,49 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,18 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,04 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (2257/2)+(3377/3,6) = 2066 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 4012/2 = 2006 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)
dott. ing. Enrico ENGLARO


50 di 98
Pannello parete filo asse Y3 (BSP crossplan) cm sez. cm 232 x 11,8
maschio M16
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 232 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 180.960,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 92.800,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 69.971.200 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 81.166.592.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 12,40 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 30,84 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 4,99 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 246,57 kN
Taglio sollecitante V
Ed 64,15 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,18 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,17 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,04 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,07 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,36 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,53 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,04 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,39 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO





dott. ing. Enrico ENGLARO


51 di 98
Pannello parete filo asse Y3 (BSP crossplan) cm sez. cm 591 x 11,8
maschio M26
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 591 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 460.980,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 236.400,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 454.065.300 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 1.341.762.961.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 198,94 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 162,39 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 272,92 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 320,61 kN
Taglio sollecitante V
Ed 205,88 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,44 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,35 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,08 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,60 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,70 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,67 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,31 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,49 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,05 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3 o K5) e ad un
interasse massimo di 0,9 m (angolari pos. K6 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (16239/10)+(19894/5,7) = 5114 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie
di K3)
Taglio 20588/6 = 3431 daN (< 5054 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K6)

dott. ing. Enrico ENGLARO


52 di 98
Pannello parete filo asse Y3 (BSP crossplan) cm sez. cm 122 x 11,8
maschio M27
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 122 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 95.160,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 48.800,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 19.349.200 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 11.803.012.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 0,00 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 1,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 65,12 kN
Taglio sollecitante V
Ed 19,34 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,00 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,05 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,68 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,30 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,59 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,22 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO
dott. ing. Enrico ENGLARO


53 di 98

Asse strutturale Y5




Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M17
Altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -4461 2077 195 1109
l 1B -17340 2077 195 131
l 1C -4461 2077 -163 1109
l 1D -17340 2077 -163 131
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -1887 3419 116 2381
l 1J -19914 3419 116 -1140
l 1K -1887 3419 -84 2381
l 1L -19914 3419 -84 -1140
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -3556 1835 127 1173
l 1R -18246 1835 127 67
l 1S -3556 1835 -96 1173
l 1T -18246 1835 -96 67
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -20587 576 33 1574
l 3 -15066 390 24 1106
l 4 -11905 214 18 757
l 5 -10901 145 16 620

0 1A -2908 5407 129 -13
0 1B -23926 5407 129 -362
0 1C -2908 5407 -146 -13
0 1D -23926 5407 -146 -362
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 5647 9118 77 -1734
0 1J -32481 9118 77 1359
0 1K 5647 9118 -94 -1734
0 1L -32481 9118 -94 1359
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -1700 5293 70 -357
0 1R -25134 5293 70 -17
0 1S -1700 5293 -87 -357

Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M18
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -6075 6140 364 -6593
l 1B -27915 6140 364 104
l 1C -6075 6140 -328 -6593
l 1D -27915 6140 -328 104
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -1811 11211 220 -8542
l 1J -32179 11211 220 2053
l 1K -1811 11211 -184 -8542
l 1L -32179 11211 -184 2053
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -5363 6066 249 -4104
l 1R -28627 6066 249 -2385
l 1S -5363 6066 -213 -4104
l 1T -28627 6066 -213 -2385
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -32527 3243 37 -7616
l 3 -23731 2301 27 -5411
l 4 -18675 1653 20 -3826
l 5 -16995 1403 18 -3245

0 1A -9865 14399 360 1761
0 1B -42881 14399 360 239
0 1C -9865 14399 -425 1761
0 1D -42881 14399 -425 239
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -1318 23895 193 5398
0 1J -51428 23895 193 -3398
0 1K -1318 23895 -259 5398
0 1L -51428 23895 -259 -3398
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -7637 14518 196 417
0 1R -45109 14518 196 1583
0 1S -7637 14518 -262 417
dott. ing. Enrico ENGLARO


54 di 98
0 1T -25134 5293 -87 -17
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -24488 1901 -17 -863
0 3 -17979 1339 -13 -578
0 4 -14534 934 -9 -298
0 5 -13417 774 -8 -187

0 1T -45109 14518 -262 1583
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -48046 6460 -65 2154
0 3 -35268 4650 -48 1538
0 4 -28572 3466 -36 1156
0 5 -26373 3050 -33 1000



Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M28
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

0 1A 112 5429 233 -1152
0 1B -9836 5429 233 -1686
0 1C 112 5429 -177 -1152
0 1D -9836 5429 -177 -1686
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 3099 8483 154 -2416
0 1J -12822 8483 154 -421
0 1K 3099 8483 -98 -2416
0 1L -12822 8483 -98 -421
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q 190 5587 169 -517
0 1R -9914 5587 169 -2320
0 1S 190 5587 -113 -517
0 1T -9914 5587 -113 -2320
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -8957 5238 57 -2767
0 3 -6677 3766 42 -2003
0 4 -5140 2730 31 -1582
0 5 -4862 2387 28 -1419


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 2 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M29
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

0 1A -1014 1576 318 -28
0 1B -8859 1576 318 482
0 1C -1014 1576 -279 -28
0 1D -8859 1576 -279 482
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 630 1817 185 -32
0 1J -10502 1817 185 486
0 1K 630 1817 -145 -32
0 1L -10502 1817 -145 486
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -1040 1374 222 30
0 1R -8832 1374 222 424
0 1S -1040 1374 -183 30
0 1T -8832 1374 -183 424
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -9470 847 40 583
0 3 -7024 606 29 411
0 4 -5275 417 22 275
0 5 -4936 357 20 227



dott. ing. Enrico ENGLARO


55 di 98
Pannello parete filo asse Y5 (BSP crossplan) cm sez. cm 253 x 11,8
maschio M17
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 253 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 197.340,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 101.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 83.211.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 105.262.800.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 17,34 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 56,47 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 13,59 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 324,81 kN
Taglio sollecitante V
Ed 91,18 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,21 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,29 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,05 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,16 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,65 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,69 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,35 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,51 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,03 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello
Trazione (5647/3)+(1734/2,4) = 2605 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 9118/4 = 2279 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppie di K4)

dott. ing. Enrico ENGLARO


56 di 98
Pannello parete filo asse Y5 (BSP crossplan) cm sez. cm 563 x 11,8
maschio M18
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 563 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 439.140,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 225.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 412.059.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 1.159.948.055.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 0,00 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 33,98 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 514,28 kN
Taglio sollecitante V
Ed 238,95 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,00 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,08 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
1,17 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,82 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,59 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,60 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Taglio 23895/9 = 2655 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)
dott. ing. Enrico ENGLARO


57 di 98
Pannello parete filo asse Y5 (BSP crossplan) cm sez. cm 275 x 11,8
maschio M28
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 275 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 214.500,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 110.000,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 98.312.500 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 135.179.687.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 24,16 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 30,99 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 4,21 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 128,22 kN
Taglio sollecitante V
Ed 84,83 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,25 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,14 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,04 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,04 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,60 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,59 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,16 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,43 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3 o K5) e ad un
interasse massimo di 0,9 m (angolari pos. K6 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (3099/2)+(2416/2,4) = 2556 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di
K3)
Taglio 8483/3 = 2827 daN (< 5054 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K6)

dott. ing. Enrico ENGLARO


58 di 98
Pannello parete filo asse Y5 (BSP crossplan) cm sez. cm 184 x 11,8
maschio M29
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 184 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 143.520,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 73.600,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 44.012.800 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 40.491.776.000 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 6,30 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 4,86 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 105,02 kN
Taglio sollecitante V
Ed 18,17 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,04 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,01 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,11 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,73 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,19 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,37 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,14 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO




Asse strutturale Y8
dott. ing. Enrico ENGLARO


59 di 98


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano primo
Maschio num. M19
altezza calcolata: 328.50 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

l 1A -4880 17702 596 4773
l 1B -38380 17702 596 -12206
l 1C -4880 17702 -505 4773
l 1D -38380 17702 -505 -12206
l 1E -0 0 0 0
l 1F -0 0 0 0
l 1G -0 0 0 0
l 1H -0 0 0 0
l 1I -2354 26731 360 5768
l 1J -40907 26731 360 -13200
l 1K -2354 26731 -270 5768
l 1L -40907 26731 -270 -13200
l 1M -0 0 0 0
l 1N -0 0 0 0
l 1O -0 0 0 0
l 1P -0 0 0 0
l 1Q -7948 14936 338 1501
l 1R -35312 14936 338 -8933
l 1S -7948 14936 -247 1501
l 1T -35312 14936 -247 -8933
l 1U -0 0 0 0
l 1V -0 0 0 0
l 1W -0 0 0 0
l 1Z -0 0 0 0
l 2 -41751 4127 95 -7079
l 3 -30468 3027 69 -5202
l 4 -23772 2453 51 -4027
l 5 -21630 2261 45 -3716


0 1A -5103 14728 636 -14737
0 1B -52167 14728 636 4055
0 1C -5103 14728 -506 -14737
0 1D -52167 14728 -506 4055
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I -2792 24544 441 -21908
0 1J -54478 24544 441 11227
0 1K -2792 24544 -311 -21908
0 1L -54478 24544 -311 11227
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -8905 11922 352 -13081
0 1R -48365 11922 352 2399
0 1S -8905 11922 -222 -13081
0 1T -48365 11922 -222 2399
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -51289 4102 107 -10280
0 3 -37764 3008 79 -7532
0 4 -30832 2437 69 -5838
0 5 -28635 2246 65 -5341


Lavoro: SLV edificio dinamica
Elem.: MASCHIO (piastra) Gruppo: 1 legno
Descrizione: XLAM pareti piano secondo
Maschio num. M30
altezza calcolata: 535.00 cm
---------------------------------------------
P c. Fx V My Mz
o c. -------------- -------------
s daN daN * m
---------------------------------------------

0 1A 9 1718 133 -169
0 1B -4895 1718 133 217
0 1C 9 1718 -118 -169
0 1D -4895 1718 -118 217
0 1E -0 0 0 0
0 1F -0 0 0 0
0 1G -0 0 0 0
0 1H -0 0 0 0
0 1I 946 3502 78 -658
0 1J -5832 3502 78 706
0 1K 946 3502 -63 -658
0 1L -5832 3502 -63 706
0 1M -0 0 0 0
0 1N -0 0 0 0
0 1O -0 0 0 0
0 1P -0 0 0 0
0 1Q -472 1466 74 -188
0 1R -4414 1466 74 235
0 1S -472 1466 -59 -188
0 1T -4414 1466 -59 235
0 1U -0 0 0 0
0 1V -0 0 0 0
0 1W -0 0 0 0
0 1Z -0 0 0 0
0 2 -4829 487 17 36
0 3 -3547 360 12 26
0 4 -2660 317 9 26
0 5 -2443 298 8 24




dott. ing. Enrico ENGLARO


60 di 98
Pannello parete filo asse Y8 (BSP crossplan) cm sez. cm 903 x 11,8
maschio M19
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 903 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 704.340,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 361.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 1.060.031.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 4.786.043.125.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 0,00 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 0,00 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 219,08 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 544,78 kN
Taglio sollecitante V
Ed 245,44 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,00 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,21 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,77 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,52 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
1,02 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,38 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,02 1 VERO



Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3) e ad un interasse
massimo di 0,9 m (angolari pos. K4 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Taglio 24544/10 = 2454 daN (< 2947 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi coppia di K4)

dott. ing. Enrico ENGLARO


61 di 98
Pannello parete filo asse Y8 (BSP crossplan) cm sez. cm 283 x 11,8
maschio M30
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,k 5,0 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,90,d 2,7 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,k 14,0 N/mm
2
trazione parallela alle fibre f
t,0,d 7,5 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,k 21,0 N/mm
2
compressione parallela alle fibre f
c,0,d 11,2 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 250 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello parete
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 283 cm Area sezione reagente t
i
A
z,net 220.740,00 mm
2
spessore del pannello t
tot
11,8 cm Area sezione reagente t
i
A
x,net 113.200,00 mm
2
long. t1 3,9 Modulo di resistenza z-z W
z,net 104.115.700 mm
3
trasv. t1 4 Momento d'inerzia z-z J
z,net 147.323.715.500 mm
4
long. t2 3,9
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento per tenso-flessione M
Ezd 6,58 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale trazione N
ed 9,46 kN
Momento per presso-flessione M
Ezd 7,06 kNm momento attorno all'asse z
Carico assiale compressione N
ed 58,32 kN
Taglio sollecitante V
Ed 35,02 kN
Verifica a tenso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d
0,06 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
trazione assiale lungo x
t,0,d 0,04 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
t,0,d
/ f
t,0,d
) +
m,z,d
/ f
m,d
= 0,01 1 VERO
Verifica a presso-flessione
flessione piano x-y
m,z,d 0,07 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net
compressione assiale lungo x
c,0,d
0,26 N/mm
2
N
Ed
/ A
net
(
c,0,d
/ f
c,0,d
)
2
+
m,z,d
/ f
m,d
=
se M
ezd
=0 (
c,0,d
/ f
c,0,d
) =
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima 0,24 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
z,net
0,46 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ A
x,net

d
/ f
v,090,d
= 0,17 1 VERO
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE

d
= max di
0,01 1 VERO


Massime azioni sugli ancoraggi alla base posti ad un interasse massimo di 1,2 m (staffe pos. K3 o K5) e ad un
interasse massimo di 0,9 m (angolari pos. K6 distribuiti su tutta la lunghezza di ogni pannello).
Trazione (946/3)+(658/2,4) = 588 daN (<5147 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi K3+K5)
Taglio 3502/2 = 1751 daN (< 2527 daN vedi di seguito valori resistenti degli ancoraggi singoli K6)


dott. ing. Enrico ENGLARO


62 di 98
Verifica elementi di ancoraggio di base dei pannelli parete X-LAM

si considerano i seguenti parametri per il calcolo delle resistenze di progetto

m
=1, 50 per le unioni (tabella 4.4.III NTC)



Classe di servizio 2 (umidit materiale normalmente < 85% a 20)

k
mod
= 1,0 per le unioni relative alla azione sismica istantanea (tabella 4.4.IV NTC)



Lancoraggio dei pannelli alla loro base (su calcestruzzo al piano terra e su legno al primo piano) costituito da
elementi a staffa (pos. K3) in acciaio per la ripresa degli sforzi di trazione da sollevamento e da elementi angolari
(pos. K4) metallici per la ripresa degli sforzi di taglio.
Ciascun ancoraggio inteso costituito da una coppia di elementi contrapposti e leggermente sfalsati da ogni lato
del pannello:

pos. K3 staffe tipo Rothoblaas WHT340 fissate con 20 chiodi Anker 4x60 (chiodatura totale) ai pannelli e da una
barra 16x190 fissata con resina vinilestere alla fondazione in c.a.
Resistenza singolo connettore (chiodo) R
k,conn
= 1,93 kN



Si considera
m
=1,5 per la chiodatura (viti) su legno con k
mod
= 1,0
Resistenza dellancoraggio composto da due staffe (lato legno) 2*(1,93*20)*1,0 / 1,50 = 51,47 kN
Si considera
m
=1,25 per staffa in acciaio con i fori
Resistenza dellancoraggio composto da due staffe (lato acciaio) 2*(42) / 1,25 = 67,2 kN
dott. ing. Enrico ENGLARO


63 di 98

Resistenza di progetto ad estrazione dellancorante in calcestruzzo 78/1,5 = 52 kN (per due staffe 104 kN)

Resistenza di progetto dellancoraggio composto da due staffe pari al minimo dei valori (51,47;67,20;104)
pertanto pari a 51,47 kN


Pos. K4 angolari tipo Rothoblaas TITAN TCN200 con 30 chiodi Anker 4x60 ai pannelli e al corrente di base e da
2 ancoranti meccanici per cls SKR 12x120.
Resistenza caratteristica a taglio di un angolare (tabellata Rothoblaas) R
k
= 22,1 kN





Resistenza di progetto dellancoraggio composto da due angolari R
d
= 2*(22,1)*1 / 1,50 = 29,47 kN


Pos. K5 piastre in piatto 70x3x440 con fori per 20+20 chiodi Anker 4x60 per fissaggio lungo le pareti esterne
Resistenza singolo connettore (vite o chiodo) R
k,conn
= 1,93 kN
Resistenza di progetto a trazione della singola piastra R
d
= 20*(1,93)*1,0 / 1,50 = 25,73 kN

Pos. K6 angolari tipo Rothoblaas TITAN TTN240 con 36 chiodi Anker 4x60 per fissaggio legno-legno delle pareti
del primo livello al solaio (solo dal lato interno)



Resistenza caratteristica a taglio di un angolare (tabellata Rothoblaas) R
k
= 37,9 kN
Resistenza di progetto a taglio del singolo angolare R
d
= 37,9*1,0 / 1,50 = 25,27 kN
Resistenza di progetto a taglio di coppia di angolari K6 50,54 kN




Verifica fissaggio (con viti) dei pannelli di solaio sulla sommit delle pareti portanti

Si considera che il taglio massimo che interessa il maschio murario M5 (pari a 9200 daN) derivi da unazione
orizzontale alla quota del solaio distribuita su una lunghezza pari a 400 cm che comprende la lunghezza della
parete stessa (165 cm) e met di ciascuna delle due aperture adiacenti (190/2+280/2). Pertanto lazione di progetto
uniformemente distribuita che il solaio trasmette alla parete sottostante pari a VEd = 9200/4,00 = 2300 daN/m.
Tale taglio deve essere trasmesso da viti verticali passanti il pannello di solaio fino alla parete sottostante.
dott. ing. Enrico ENGLARO


64 di 98
Si considerano viti tipo Rothoblaas HSB 10 lunghe 320 mm

Normative:
Scelta della vite
Caratteristiche geometriche
nominale 10,00 mm
gambo 7,00 mm
nocciolo 6,40 mm
testa 18,25 mm
Tipo di legno

k
= 380 kg/m
3
Spessore degli elementi
t
1
= 180 mm
t
2,MIN
= 80
mm (profondit minima di penetrazione)
L
VITE,MIN
= 260
mm (lunghezza minima della vite)
Lunghezza della vite
L = 320 mm lunghezza della vite
L
g
= 100 mm lunghezza del filetto *
* Per esigenze costruttive si consiglia che il filetto sia interamente inserito nell'elemento 2.
EN 1995-1-1:2009
NT 14-01-2008
LEGNO LAMELLARE GL 24 h
HBS 10,0
320 mm

Angolo della forza rispetto alla fibra

1
= 0
angolo tra forza e fibra nell'elemento 1

2
= 0 angolo tra forza e fibra nell'elemento 2
Resistenza caratteristica a taglio per ogni mezzo di unione
F
v,Rk
= 5,81 kN EN 1995-1-1:2009
Coefficienti e parametri di calcolo
k
mod
=
0,9

M,connessione
= 1,5
(NTC 2008: M,connessione = 1,5)
Resistenza di progetto a taglio per ogni mezzo di unione
F
v,Rd
= 3,49 kN


E stato considerato cautelativamente kmod = 0,9 valido per azioni di breve durata.
Si dispongono (vedi pianta solaio primo livello) viti 10 con passo 150, 200 e 250mm che riprendono
rispettivamente i valori di taglio: 3,49*6,66 = 23,28 kN/m; 3,49*5 = 17,45 kN/m e 3,49*4 = 13,96 kN/m in relazione
alla sollecitazione massima di taglio che i muri sono chiamati a trasmettere in fondazione.

Verifica dei collegamenti nel piano tra i pannelli X-LAM di solaio (sp=184 mm) pos. K8

Si assume di ricostituire la continuit necessaria a garantire la trasmissione dello sforzo di taglio pari a 25 kN/m che
mediamente transita nel piano di solaio per la ridistribuzione delle forze sismiche orizzontali.
Si prevedono delle piastre in acciaio ogni 1,5 m (che vengono dimensionate per trasmettere un taglio pari a 25*1,5
= 37,5 kN). Dimensioni piastre 200x200 mm, spessore 3mm con fori per 10+10 viti a tutto filetto 6x100.

verifica a taglio del collegamento acciaio-legno (Rotho HBS 6x100)
Sollecitazione a taglio di calcolo dell'unione V
Ed
37500 N Istantaneo
Diametro nominale della vite (est. parte filettata) d 6 mm
diametro di calcolo (nocciolo *1,1) d' 4,345 mm
massa volumica caratteristica del legno
k
380,00 kg/m
3
tensione caratteristica di rifollamento f
h,k
= 0,082*
k
*(1-d/100) 29,29 N/mm
2
lunghezza del filetto infisso L
g 100 mm
lunghezza efficace infissione - 1d l
ef
= L
g
-1*d 94 mm
lunghezza di infissione (gambo+filetto) L
s(skrew) 300 mm
lunghezza di infissione - 1d t
1
= L
s
-1*d 294 mm
tensione ultima della vite (classe 4.6) f
t 400 N/mm
2
momento di plasticizzazione del gambo M
y,Rk
= 0,3*f
t
*d'
2,6
12658 Nmm
resistenza a estrazione della vite F
ax,,Rk
= n
ef
( d l
ef
)
0,8
f
ax,,k
10586 N
18206 N
Resistenza caratteristica a taglio F
v,Rk
= min 6077 N
37416 N
F
v,Rk
= 6077 N
Tipo di materiale EN 14080
coefficiente parziale di sicurezza
M
1,50 cfr. tabella 4.4.III
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
coefficiente correttivo k
mod 1 cfr. tabella 4.4.IV
Resistenza di progetto a taglio della singola vite F
v,Rd
= k
mod
* F
v,Rk
/ yM 4051 N
numero viti della connessione n 10
Resistenza di progetto a taglio della connessione F
V,Rd
= n*Fv,Rd 40513 N verificato
Lamellare incollato



dott. ing. Enrico ENGLARO


65 di 98
Verifica dei collegamenti di aggancio del solaio ai pannelli laterali balconi part. P5
Reazione di appoggio agli estremi del solaio S2.2 del balcone 961*5,93/2 = 2849 daN/m
Si prevede una vite ogni 20cm pertanto il carico di trazione di progetto 2849/5 = 570 daN

verifica ad estrazione delle viti per legno (Rotho VGS 9x450 tutto filetto)
Carico assiale di calcolo F
Ed
5690 N Media durata
angolo inclinazione viti - direzione fibre 0 0 rad
numero delle viti n 1
numero efficace delle viti n
ef 1,00
Diametro nominale della vite (est. parte filettata) d 9 mm
lunghezza del filetto infisso L
g 226 mm
lunghezza efficace infissione - 1d l
ef
= L
g
-1*d 217 mm
tensione caratt. di aderenza f
ax,k
= 3,6(
k
/100)
1,5
26,67 N/mm
2
tensione caratt. di aderenza () f
ax,,k
= f
ax,k
/ (sin
2
+1,5cos
2
) 17,78 N/mm
2
Resistenza caratt. all'estrazione F
ax,,Rk
= n
ef
( d l
ef
)
0,8
f
ax,,k
19062 N
massa volumica caratteristica legno
k
380,00 kg/m
3
Tipo di materiale EN 14080
coefficiente parziale di sicurezza
M
1,50 cfr. tabella 4.4.III
Classe di servizio 3 umidit relativa dell'aria > 85%
coefficiente correttivo k
mod 0,65 cfr. tabella 4.4.IV
Resistenza di progetto all'estrazione F
ax,,Rd
= k
mod
* F
ax,,Rk
/ y
M
8260 N verificato
Lamellare incollato


dott. ing. Enrico ENGLARO


66 di 98
Verifica solaio S2.1 primo piano copertura verde XLAM sp = 184 mm
Schema di carico a singola campata

Qk = 300 daN/m
Gk = 393 daN/m

4,90 m

Pannello piastra S1 BSP crossplan luce = 490 cm sez. cm 100 x 18,4
AZIONI
Carichi permanenti G
k 5,48 kN/m
2
Permanente
G 1,3
Carichi variabili Q
k 3,00 kN/m
2
Media durata Q 1,5
Categoria azione variabile (influisce sui coefficienti di combinazione)
area d'influenza i 1,00 m
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale EN 14081-1 ETA - 09/0036
coefficiente parziale di sicurezza
m 1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,8 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 12,8 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,090,k 2,5 N/mm
2
taglio parallelo alle fibre f
v,090,d 1,3 N/mm
2
taglio perpendicolare alle fibre f
v,090,k 1,1 N/mm
2
taglio perpendicolare alle fibre f
v,9090,d 0,6 N/mm
2
modulo elast parallelo E
0,mean 11600 N/mm
2
modulo elast perpendicolare E
90,mean 370 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
090,mean 650 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
9090,mean 50 N/mm
2
massa volumica
k
350 N/mm
2
GEOMETRIA del pannello
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
base del pannello (unitaria) b 100 cm Modulo di resistenza y-y W
y,eff 4.300.761 mm
3
spessore del pannello t
tot 18,4 cm Momento d'inerzia y-y J
y,eff 395.670.000 mm
4
long. t1 3,9 Raggio d'inerzia y-y i
y 46,4 mm
trasv. t1 3,3 Modulo di resistenza z-z W
z,net 19.666.667 mm
3
long. t2 4,0 Momento d'inerzia z-z J
z,net 9.833.333.333 mm
4
trasv. t2 3,3 Raggio d'inerzia z-z i
z 231,2 mm
long. t3 3,9
trasv. t3
long. t4
Luce appoggio-appoggio L 490 cm
Distanza ritegni torsionali l
eff 100 cm
Rotazione travetto 0
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Momento sollecitante M
Ed 34,89 kNm
M
Eyd 34,89 kNm
M
Ezd 0,00 kNm
Taglio sollecitante V
Ed 28,48 kN
Verifica a flessione
flessione nel piano x-z
m,y,d
8,11 N/mm
2
M
Eyd
/ W
y,eff
flessione piano x-y
m,z,d
0,00 N/mm
2
M
Ezd
/ W
z,net

m,y,d
/ f
m,d
+k
m

m,z,d
/ f
m,d
= 0,63 1 VERO
k
m

m,y,d
/ f
m,d
+
m,z,d
/ f
m,d
= 0,44 1 VERO
Instabilit trave
Tensione critica per flessione
m,crit
29908 N/mm
2
( b
2
E
0,05
(G
090,mean
/ E
0
,
mean
)

) / l
eff
t
tot
Snellezza relativa trave
rel,m
0,03 (f
m,k
/
m,cri
t)

Coefficiente di tensione critica k


crit,m 1,00 cfr. capitolo 4.4.8.2.1

m,d
/ k
crit,m
f
m,d
= 0,63 1 VERO
Verifica a taglio
Tensione tangenziale massima
d
0,23 N/mm
2
1,5 V
Ed
/ b t
tot

d
/ f
v,090,d
= 0,17 1 VERO
Flessione deviata
[C] Ambienti suscetibili di affollamento
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE


dott. ing. Enrico ENGLARO


67 di 98
VERIFICHE SLE
Coefficienti da normativa
Correzione per effetti viscosi k
def 0,8 cfr. tabella 4.4.V

0j
0,7
Coefficienti di combinazione
1j
0,7 cfr. tabella 2.5.I

2j
0,6
Calcolo delle deformazioni
Combinazione rara q
r 8,48 N/mm (G
k
+ Q
k
) i
Combinazione frequente (variabili) q
f,Q 2,1 N/mm (
1
Q
k
) i
Combinazione quasi permanente q
qp 7,28 N/mm (G
k
+
2
Q
k
) i
freccia istantanea w
ist 14 mm
freccia differita w
diff 10 mm
freccia finale w
fin 24 mm w
ist
+ w
diff
freccia istantanea carichi variabili w
Q,ist 3 mm
Verifica delle frecce
Limite freccia finale 1/ 200
Limite freccia istantanea (variabili) 1/ 300
w
fin
/ L = 1/ 205 VERO
w
Q,ist
/ L =
1/ 1401 VERO




Verifica solaio S2.2 primo piano aula didattica XLAM sp = 184 mm
Schema di carico a due campate solaio in continuit

Qk = 300 daN/m Qk = 300 daN/m
Gk = 393 daN/m Gk = 393 daN/m

6,05 m 4,30 m

SLU
==========================================================
J = 39567 cm4 E = 116000 Kg/cm2
----------------------------------------------------------
(1) L = 6.05 m Q = 961 Kg/m (393*1,3+300*1,5)
(2) L = 4.30 m Q = 961 Kg/m
----------------------------------------------------------
(0) Z = 0.00 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(1) Z = 6.05 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(2) Z = 10.35 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
==========================================================

sez. ascissa freccia rot.*1000 Momento Taglio
(m) (cm) (rad) (Kgm) (Kg)

( 0/1) 0.00 0.00 11.65 0 2330
( 1/1) 1.01 1.10 9.42 1861 1361
( 2/1) 2.02 1.80 4.19 2744 392
( 3/1) 3.03 1.91 -1.92 2650 -577
( 4/1) 4.03 1.46 -6.74 1580 -1546
( 5/1) 5.04 0.67 -8.14 -468 -2515
( 6/1) 6.05 0.00 -3.97 -3493 -3484

( 0/2) 6.05 0.00 -3.97 -3493 2878
( 1/2) 6.77 -0.13 0.00 -1677 2190
( 2/2) 7.48 -0.06 1.52 -354 1501
( 3/2) 8.20 0.05 1.36 475 812
( 4/2) 8.92 0.12 0.30 810 124
( 5/2) 9.63 0.09 -0.91 652 -565
( 6/2) 10.35 -0.00 -1.48 0 -1254
==========================================================
MOMENTO MASSIMO in campata

sez. ascissa freccia rot.*1000 Momento Taglio
(m) (cm) (rad) (kgm) (kg)

( /1) 2.42 1.92 1.70 2824 0
( /2) 9.05 0.12 0.07 818 0
==========================================================

dott. ing. Enrico ENGLARO


68 di 98
MEd = -3493 daNm
Weff = 4300 cm3
Tensione massima flessione Ed = 349300 / 4300 = 81 daN/cm2
Verifica 81 < 128 daN/cm2
VEd = 3484 daN
Tensione massima a taglio Ed = 3484*1,5 / (100*18,4) = 2,84 daN/cm2
Verifica 2,84 < 13 daN/cm2


SLE combinazione di carico Rara (caratteristica) per valutazione freccia istantanea Wist

==========================================================
J = 39567 cm4 E = 116000 Kg/cm2
----------------------------------------------------------
(1) L = 6.05 m Q = 693 Kg/m (393+300)
(2) L = 4.30 m Q = 693 Kg/m
----------------------------------------------------------
(0) Z = 0.00 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(1) Z = 6.05 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(2) Z = 10.35 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
==========================================================

sez. ascissa freccia rot.*1000 Momento Taglio
(m) (cm) (rad) (Kgm) (Kg)

( 0/1) 0.00 0.00 8.40 0 1680
( 1/1) 1.01 0.79 6.80 1342 981
( 2/1) 2.02 1.30 3.02 1979 282
( 3/1) 3.03 1.38 -1.38 1911 -416
( 4/1) 4.03 1.05 -4.86 1139 -1115
( 5/1) 5.04 0.48 -5.87 -338 -1814
( 6/1) 6.05 0.00 -2.86 -2519 -2513

( 0/2) 6.05 0.00 -2.86 -2519 2076
( 1/2) 6.77 -0.09 0.00 -1209 1579
( 2/2) 7.48 -0.04 1.10 -255 1082
( 3/2) 8.20 0.04 0.98 342 586
( 4/2) 8.92 0.08 0.21 584 89
( 5/2) 9.63 0.07 -0.66 470 -408
( 6/2) 10.35 0.00 -1.07 -0 -904
==========================================================
Wist = 1,38 cm


SLE combinazione di carico Quasi permanente per valutazione freccia differita Wdiff

==========================================================
J = 39567 cm4 E = 116000 Kg/cm2
----------------------------------------------------------
(1) L = 6.05 m Q = 573 Kg/m (393+0,6*300) psi2=0,6
(2) L = 4.30 m Q = 573 Kg/m
----------------------------------------------------------
(0) Z = 0.00 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(1) Z = 6.05 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(2) Z = 10.35 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
==========================================================

sez. ascissa freccia rot.*1000 Momento Taglio
(m) (cm) (rad) (Kgm) (Kg)

( 0/1) 0.00 0.00 6.94 0 1389
( 1/1) 1.01 0.65 5.62 1109 811
( 2/1) 2.02 1.07 2.50 1636 234
( 3/1) 3.03 1.14 -1.14 1580 -344
( 4/1) 4.03 0.87 -4.02 942 -922
( 5/1) 5.04 0.40 -4.86 -279 -1500
( 6/1) 6.05 -0.00 -2.37 -2083 -2078

( 0/2) 6.05 0.00 -2.37 -2083 1716
( 1/2) 6.77 -0.07 0.00 -1000 1306
( 2/2) 7.48 -0.03 0.91 -211 895
( 3/2) 8.20 0.03 0.81 283 484
( 4/2) 8.92 0.07 0.18 483 74
( 5/2) 9.63 0.05 -0.54 389 -337
( 6/2) 10.35 0.00 -0.88 -0 -748
==========================================================
dott. ing. Enrico ENGLARO


69 di 98

Wdiff = 1,14 cm

Wist + Wdiff = 1,38+1,14 = 2,52 cm (< 605/200 = 3,02 cm verificato)


SLE combinazione di carico Frequente (solo carichi variabili) per valutazione freccia istantanea WQ,ist

==========================================================
J = 39567 cm4 E = 116000 Kg/cm2
----------------------------------------------------------
(1) L = 6.05 m Q = 210 Kg/m
(2) L = 4.30 m Q = 210 Kg/m
----------------------------------------------------------
(0) Z = 0.00 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(1) Z = 6.05 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
(2) Z = 10.35 m (app.) P = 0 Kg M = 0 Kgm
==========================================================

sez. ascissa freccia rot.*1000 Momento Taglio
(m) (cm) (rad) (Kgm) (Kg)

( 0/1) 0.00 0.00 2.54 0 509
( 1/1) 1.01 0.24 2.06 407 297
( 2/1) 2.02 0.39 0.91 600 86
( 3/1) 3.03 0.42 -0.42 579 -126
( 4/1) 4.03 0.32 -1.47 345 -338
( 5/1) 5.04 0.15 -1.78 -102 -550
( 6/1) 6.05 0.00 -0.87 -763 -761

( 0/2) 6.05 0.00 -0.87 -763 629
( 1/2) 6.77 -0.03 0.00 -366 479
( 2/2) 7.48 -0.01 0.33 -77 328
( 3/2) 8.20 0.01 0.30 104 178
( 4/2) 8.92 0.03 0.06 177 27
( 5/2) 9.63 0.02 -0.20 142 -123
( 6/2) 10.35 0.00 -0.32 -0 -274
==========================================================

WQ,ist = 0,42 cm (< 605/300 = 2,02 cm verificato)
dott. ing. Enrico ENGLARO


70 di 98
Travetti di falda sbalzo =0cm luce =600cm sez. cm 14 x 24
AZIONI
Carichi permanenti G
k
1,43 kN/m
2
Permanente G
1,3
Carichi variabili Q
k
1,24 kN/m
2
Breve durata Q
1,5
Categoria azione variabile
area d'influenza i 0,70 m
MATERIALI
Classe di servizio 1 umidit relativa dell'aria < 65%
Tipo di materiale EN 14081-1
coefficiente parziale di sicurezza m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod
0,9 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k
24,0 N/mm
2
flessione f
m,d
14,4 N/mm
2
taglio f
v,k
2,5 N/mm
2
taglio f
v,d
1,5 N/mm
2
modulo elastico parallelo medio E
0,m
11000 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05
7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
m
690 N/mm
2
massa volumica k
370 N/mm
2
L1
GEOMETRIA
Forma sezione Coefficiente di forma k
m
0,7
Base trave b 14 cm Modulo di resistenza y-y W
y
1.344.000 mm
3
Altezza trave h 24 cm Momento d'inerzia y-y J
y
161.280.000 mm
4
Luce appoggio-appoggio L2 600 cm Raggio d'inerzia y-y i
y
69,3 mm
luce sbalzo L1 0 cm Modulo di resistenza z-z W
z
784.000 mm
3
Distanza ritegni torsionali l
eff
100 cm Momento d'inerzia z-z J
z
54.880.000 mm
4
Rotazione travetto 0 Raggio d'inerzia z-z i
z
40,4 mm
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Reazione appoggio in A R(A) 7,81 kN
Reazione appoggio in B R(B) 7,81 kN
Taglio sollec. in A (lato sbalzo) V
Sd
(A) 0,00 kN Taglio sollec. in A (lato campata) V
Sd
(A) 7,81 kN
Taglio sollec. in B (lato campata) V
sd
(B) 7,81 kN
distanza di Mmax da B x(Mmax) 3,00 m
Momento sollec. appoggio in A M
sd
(A) 0,00 kNm Momento sollec. campata AB M
Sd
(AB) 11,71 kNm
M
sy d
(A) 0,00 M
Sy d
(AB) 11,71 kNm
M
szd
(A) 0,00 M
Szd
(AB) 0,00 kNm
Verifica a flessione sbalzo Verifica a flessione in campata
flessione nel piano x-z m,y ,d
0,00 N/mm
2
flessione piano x-z m,y ,d
8,72 N/mm
2
m,z,d
0,00 flessione piano x-y m,z,d
0,00 N/mm
2
m,y ,d
/ f
m,d
+k
m
m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO m,y ,d
/ f
m,d
+k
m
m,z,d
/ f
m,d
= 0,61 1 VERO
k
m m,y ,d
/ f
m,d
+m,z,d
/ f
m,d
= 0,00 1 VERO k
m m,y ,d
/ f
m,d
+m,z,d
/ f
m,d
= 0,42 1 VERO
Instabilit trave
Tensione critica per flessione m,crit
476 N/mm
2
( b
2
E
0,05
(G
m
/ E
m
)

) / l
eff
h
Snellezza relativa trave rel,m
0,22 (f
m,k
/
m,cri
t)

Coefficiente di tensione critica k


crit,m
1,00 cfr. capitolo 4.4.8.2.1
m,d
/ k
crit,m
f
m,d
= 0,61 1 VERO
Verifica a taglio sbalzo Verifica a taglio in campata
Tensione tangenziale massima d
0,00 N/mm
2
Tensione tangenziale massima d
0,35 N/mm
2
1,5 V
Sd
/ b h
d
/ f
v ,d
= 0,00 1 VERO d
/ f
v ,d
= 0,23 1 VERO
VERIFICHE SLE
Coefficienti da normativa
Correzione per effetti viscosi k
def
0,6 cfr. tabella 4.4.V
0j
0,5
Coefficienti di combinazione 1j
0,2 cfr. tabella 2.5.I
2j
0
Combinazione rara q
r
1,87 N/mm (G
k
+ Q
k
) i
Combinazione frequente (variabili) q
f,Q
0,1736 N/mm (1
Q
k
) i
Combinazione quasi permanente q
qp
1,001 N/mm (G
k
+ 2
Q
k
) i
Deformazioni sbalzo Deformazioni campata
freccia istantanea (rara) w
ist
0,0 mm freccia istantanea (rara) w
ist
17,8 mm
freccia differita (quasi permanente) w
dif f
0,0 mm freccia differita (quasi permanente) w
dif f
5,7 mm k
def
*W'
ist
(q
qp
)
freccia finale w
f in
0,0 mm freccia finale w
f in
23,5 mm w
ist
+ w
dif f
freccia istantanea carichi variabili w
Q,ist
0,00 mm freccia istantanea carichi variabili w
Q,ist
1,7 mm
Verifica delle frecce
Deformazioni sbalzo con campata scarica dai variabili Limite freccia istantanea 1/ 300
freccia istantanea (rara) 0,0 mm Limite freccia finale 1/ 250
freccia differita (quasi permanente) 0,0 mm w
ist
/ L = 1/ 337 VERO
freccia finale 0,0 w
f in
/ L = 1/ 255 VERO
sbalzo campata
flessione deviata
Neve (quota 1000 m slm)
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/ m
RETTANGOLARE
L2
flessione deviata

dott. ing. Enrico ENGLARO


71 di 98
Sporto di falda sbalzo =224cm luce =100cm sez. cm 14 x 24
AZIONI
Carichi permanenti G
k 1,43 kN/m
2
Permanente
G
1,3
Carichi variabili Q
k 1,24 kN/m
2
Breve durata
Q
1,5
Categoria azione variabile
area d'influenza i 0,70 m
MATERIALI
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
Tipo di materiale EN 14081-1
coefficiente parziale di sicurezza
m
1,50 cfr. tabella 4.4.III
coefficiente correttivo k
mod 0,9 cfr. tabella 4.4.IV
Valori di resistenza caratteristici Valori di resistenza di progetto
flessione f
m,k 24,0 N/mm
2
flessione f
m,d 14,4 N/mm
2
taglio f
v,k 2,5 N/mm
2
taglio f
v,d 1,5 N/mm
2
modulo elastico parallelo medio E
0,m 11000 N/mm
2
modulo elastico parallelo E
0,05 7400 N/mm
2
modulo elastico tangenziale medio G
m 690 N/mm
2
massa volumica
k
370 N/mm
2
L1
GEOMETRIA
Forma sezione Coefficiente di forma k
m 0,7
Base trave b 14 cm Modulo di resistenza y-y W
y 1.344.000 mm
3
Altezza trave h 24 cm Momento d'inerzia y-y J
y 161.280.000 mm
4
Luce appoggio-appoggio L2 100 cm Raggio d'inerzia y-y i
y 69,3 mm
luce sbalzo L1 224 cm Modulo di resistenza z-z W
z 784.000 mm
3
Distanza ritegni torsionali l
eff 100 cm Momento d'inerzia z-z J
z 54.880.000 mm
4
Rotazione travetto 0 Raggio d'inerzia z-z i
z 40,4 mm
VERIFICHE SLU
Calcolo sollecitazioni
Reazione appoggio in A R(A) 13,66 kN
Reazione appoggio in B R(B) -5,23 kN
Taglio sollec. in A (lato sbalzo) V
Sd
(A) 5,83 kN Taglio sollec. in A (lato campata) V
Sd
(A) 7,83 kN
Taglio sollec. in B (lato campata) V
sd
(B) -5,23 kN
distanza di Mmax da B x(Mmax) -2,01 m
Momento sollec. appoggio in A M
sd
(A) -6,53 kNm Momento sollec. campata AB M
Sd
(AB) 5,25 kNm
M
syd
(A) -6,53 M
Syd
(AB) 5,25 kNm
M
szd
(A) 0,00 M
Szd
(AB) 0,00 kNm
Verifica a flessione sbalzo Verifica a flessione in campata
flessione nel piano x-z
m,y,d 4,86 N/mm
2
flessione piano x-z
m,y,d 3,91 N/mm
2

m,z,d 0,00 flessione piano x-y


m,z,d 0,00 N/mm
2

m,y,d
/ f
m,d
+k
m

m,z,d
/ f
m,d
= 0,34 1 VERO
m,y,d
/ f
m,d
+k
m

m,z,d
/ f
m,d
= 0,27 1 VERO
k
m

m,y,d
/ f
m,d
+
m,z,d
/ f
m,d
= 0,24 1 VERO k
m

m,y,d
/ f
m,d
+
m,z,d
/ f
m,d
= 0,19 1 VERO
Instabilit trave
Tensione critica per flessione
m,crit
476 N/mm
2
( b
2
E0,05 (Gm / Em)

) / leff h
Snellezza relativa trave
rel,m
0,22 (fm,k / m,crit)

Coefficiente di tensione critica k


crit,m 1,00 cfr. capitolo 4.4.8.2.1

m,d
/ k
crit,m
f
m,d
= 0,27 1 VERO
Verifica a taglio sbalzo Verifica a taglio in campata
Tensione tangenziale massima
d 0,26 N/mm
2
Tensione tangenziale massima
d 0,35 N/mm
2
1,5 V
Sd
/ b h

d
/ f
v,d
= 0,17 1 VERO
d
/ f
v,d
= 0,23 1 VERO
VERIFICHE SLE
Coefficienti da normativa
Correzione per effetti viscosi k
def 0,8 cfr. tabella 4.4.V

0j
0,5
Coefficienti di combinazione
1j
0,2 cfr. tabella 2.5.I

2j
0
Combinazione rara q
r 1,87 N/mm (G
k
+ Q
k
) i
Combinazione frequente (variabili) q
f,Q 0,1736 N/mm (
1
Q
k
) i
Combinazione quasi permanente q
qp 1,001 N/mm (G
k
+
2
Q
k
) i
Deformazioni sbalzo Deformazioni campata
freccia istantanea (rara) w
ist 5,2 mm freccia istantanea (rara) w
ist -0,2 mm
freccia differita (quasi permanente) w
diff 2,2 mm freccia differita (quasi permanente) w
diff -0,1 mm k
def
*W'
ist
(q
qp
)
freccia finale w
fin 7,4 mm freccia finale w
fin -0,2 mm w
ist
+ w
diff
freccia istantanea carichi variabili w
Q,ist 0,48 mm freccia istantanea carichi variabili w
Q,ist 0,0 mm
Verifica delle frecce
Deformazioni sbalzo con campata scarica dai variabili Limite freccia istantanea 1/ 300
freccia istantanea (rara) 5,2 mm Limite freccia finale 1/ 250
freccia differita (quasi permanente) 3,5 mm
w
ist
/ L = 1/ 6602 VERO
freccia finale 8,7
w
fin
/ L = 1/ 4622 VERO
Verifica delle frecce
Limite freccia istantanea 1/ 300
Limite freccia finale 1/ 250
w
ist
/ L = 1/ 856 VERO
w
fin
/ L = 1/ 515 VERO
sbalzo campata
flessione deviata
Neve (quota 1000 m slm)
Legno massiccio
X
d
= k
mod
X
k
/
m
RETTANGOLARE
L2
flessione deviata

dott. ing. Enrico ENGLARO


72 di 98
Verifica montanti parapetti balconi 10x14 cm C24 (PART. P2)

Si prevedono montanti in legno bilama con sezione 10x14 cm fissati al pannello X-LAM di solaio
interasse tra i montanti i=1,19 m.
Lo schema di calcolo di mensola verticale con incastro alla base.
altezza del parapetto dalla quota media del solaio X-LAM da 18cm h=1,28cm (h=1,10 da pavimento finito)
azione variabile di spinta Hk=200 daN/m (cat. C2 tabella 3.1.II NTC)
azione di spinta di progetto sulla sommit del montante Hd = 200*1,19*1,5 = 357daN
momento flettente allincastro Med = 357*1,28 = 457 daNm (4.570.000 Nmm)
modulo di resistenza della sezione di progetto W
yy
= 326667 mm3
coefficiente parziale di sicurezza
m
= 1,5
classe di servizio 2; si considera cautelativamente azione di breve durata, coefficiente correttivo k
mod
= 0,9
resistenza a flessione f
m,k
= 24 N/mm2 - resistenza a flessione di progetto f
m,d
= 24*0,9/1,5 = 14,4 N/mm2
resistenza a taglio f
v,k
= 2,5 N/mm2 resistenza a taglio di progetto f
v,d
= 2,5 *0,9/1,5 = 1,5 N/mm2
tensione da momento flettente
m,d
= 4.570.000/326667 = 14 N/mm2

m,d
/ f
m,d
= 14/14,4 = 0,97 < 1 verificato

Verifica sistema di fissaggio al pannello di solaio
Si prevede un sistema costituito da viti tipo Rothoblaas VGS a tutto filetto per fissaggio diretto dei montanti alla
testa del solaio (filetto infisso nel solaio per 220 mm) e angolari metallici con viti Rotho HBS allintradosso del
solaio.
forza di trazione sulle viti 9 F
Ed
= 4570000/220 = 20773 N

verifica ad estrazione delle viti per legno (Rotho VGS 9x360 tutto filetto)
Carico assiale di calcolo F
Ed
20773 N Media durata
angolo inclinazione viti - direzione fibre 0 0 rad
numero delle viti n 2
numero efficace delle viti n
ef 1,87
Diametro nominale della vite (est. parte filettata) d 9 mm
lunghezza del filetto infisso L
g 220 mm
lunghezza efficace infissione - 1d l
ef
= L
g
-1*d 211 mm
tensione caratt. di aderenza f
ax,k
= 3,6(
k
/100)
1,5
26,67 N/mm
2
tensione caratt. di aderenza () f
ax,,k
= f
ax,k
/ (sin
2
+1,5cos
2
) 17,78 N/mm
2
Resistenza caratt. all'estrazione F
ax,,Rk
= n
ef
( d l
ef
)
0,8
f
ax,,k
34782 N
massa volumica caratteristica legno
k 380,00 kg/m
3
Tipo di materiale EN 14080
coefficiente parziale di sicurezza
M 1,50 cfr. tabella 4.4.III
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
coefficiente correttivo k
mod 0,9 cfr. tabella 4.4.IV
Resistenza di progetto all'estrazione F
ax,,Rd
= k
mod
* F
ax,,Rk
/ y
M
20869 N verificato
Lamellare incollato


dott. ing. Enrico ENGLARO


73 di 98
Sollecitazione a taglio tra lala orizzontale dellangolare e lintradosso del solaio
Taglio sulle viti di fissaggio V
Ed
= 4.570.000/150 = 30467 N
verifica a taglio del collegamento acciaio-legno (Rotho KKF 6x120)
Sollecitazione a taglio di calcolo dell'unione V
Ed
30467 N Breve durata
Diametro nominale della vite (est. parte filettata) d 6 mm
diametro di calcolo (nocciolo *1,1) d' 4,345 mm
massa volumica caratteristica del legno
k 380,00 kg/m
3
tensione caratteristica di rifollamento f
h,k
= 0,082*
k
*(1-d/100) 29,29 N/mm
2
lunghezza del filetto infisso L
g 120 mm
lunghezza efficace infissione - 1d l
ef
= L
g
-1*d 114 mm
lunghezza di infissione (gambo+filetto) L
s(skrew) 120 mm
lunghezza di infissione - 1d t
1
= L
s
-1*d 114 mm
tensione ultima della vite (classe 4.6) f
t 400 N/mm
2
momento di plasticizzazione del gambo M
y,Rk
= 0,3*f
t
*d'
2,6
12658 Nmm
resistenza a estrazione della vite F
ax,,Rk
= n
ef
( d l
ef
)
0,8
f
ax,,k
12352 N
9254 N
Resistenza caratteristica a taglio F
v,Rk
= min 6519 N
14508 N
F
v,Rk
= 6519 N
Tipo di materiale EN 14080
coefficiente parziale di sicurezza
M 1,50 cfr. tabella 4.4.III
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
coefficiente correttivo k
mod 0,9 cfr. tabella 4.4.IV
Resistenza di progetto a taglio della singola vite F
v,Rd
= k
mod
* F
v,Rk
/ yM 3911 N
numero viti della connessione n 8
Resistenza di progetto a taglio della connessione F
V,Rd
= n*Fv,Rd 31289 N verificato
Lamellare incollato


Sollecitazione a taglio tra lala verticale dellangolare e linterno del montante di parapetto (10x14cm)
Taglio sulle viti di fissaggio V
Ed
= 30467*tg(27) = 15523 N
verifica a taglio del collegamento acciaio-legno (Rotho KKF 6x120)
Sollecitazione a taglio di calcolo dell'unione V
Ed
15523 N Breve durata
Diametro nominale della vite (est. parte filettata) d 6 mm
diametro di calcolo (nocciolo *1,1) d' 4,345 mm
massa volumica caratteristica del legno
k 380,00 kg/m
3
tensione caratteristica di rifollamento f
h,k
= 0,082*
k
*(1-d/100) 29,29 N/mm
2
lunghezza del filetto infisso L
g 120 mm
lunghezza efficace infissione - 1d l
ef
= L
g
-1*d 114 mm
lunghezza di infissione (gambo+filetto) L
s(skrew) 120 mm
lunghezza di infissione - 1d t
1
= L
s
-1*d 114 mm
tensione ultima della vite (classe 4.6) f
t 400 N/mm
2
momento di plasticizzazione del gambo M
y,Rk
= 0,3*f
t
*d'
2,6
12658 Nmm
resistenza a estrazione della vite F
ax,,Rk
= n
ef
( d l
ef
)
0,8
f
ax,,k
12352 N
9254 N
Resistenza caratteristica a taglio F
v,Rk
= min 6519 N
14508 N
F
v,Rk
= 6519 N
Tipo di materiale EN 14080
coefficiente parziale di sicurezza
M 1,50 cfr. tabella 4.4.III
Classe di servizio 2 umidit relativa dell'aria < 85%
coefficiente correttivo k
mod 0,9 cfr. tabella 4.4.IV
Resistenza di progetto a taglio della singola vite F
v,Rd
= k
mod
* F
v,Rk
/ yM 3911 N
numero viti della connessione n 4
Resistenza di progetto a taglio della connessione F
V,Rd
= n*Fv,Rd 15644 N verificato
Lamellare incollato


La spinta massima trasmessa dal fazzoletto di irrigidimento dellangolare in acciaio pari a
S
Ed
= 30467/cos(27) = 34194 N
Carico assiale resistente dellirrigidimento S
Rd
= (6*40)*235/(1,05*1.5) = 35809 N verificato
Tutte le altre parti in acciaio dellangolare, comprese le saldature sono ampiamente verificate.

dott. ing. Enrico ENGLARO


74 di 98


FONDAZIONI
Le verifiche allo stato limite ultimo di tipo strutturale STR (per gli elementi strutturali delle fondazioni) vengono
eseguite con la combinazione (A1+M1+R1) che comprende le azioni della combinazione di carico n.2, e
considerando la combinazione di carico sismica n.1 con lincremento delle azioni pari a 1,1 come indicato al punto
7.2.5 NTC.
Le verifiche allo stato limite ultimo geotecnico GEO (per linterazione struttura-terreno) vengono eseguite con la
combinazione (A2+M2+R2) che comprende le azioni della combinazione di carico n.3. Tali verifiche sono riportate
nella Relazione geotecnica e sulle fondazioni riportata pi avanti dopo la relazione sui materiale.


Verifica a flessione delle fondazioni

Inviluppo momenti flettenti



Si prevede armatura corrente pari a 4+414 con staffe 8/19. Per le fondazioni da 90x30 si prevede armatura
corrente 5+514 con stessa staffatura. Verifica armatura minima pari allo 0.2% sia inferiore che superiore:
(514 = 7,7 cm
2
) > (90*30*0,002 = 5,4 cm
2
) verificato NTC 7.2.5

Verifica della sezione di progetto in campo elastico

dott. ing. Enrico ENGLARO


75 di 98


Inviluppo taglio

dott. ing. Enrico ENGLARO


76 di 98
calcolo della resistenza a taglio per elementi con armatura trasversale
(4.1.2.1.3.2 DM 14.01.08)
materiali:
calcestruzzo R
ck
30 Mpa
Resistenza caratteristica cilindrica a
compressione assiale
f
ck
= R
ck
* 0.83 24,9 Mpa
Coefficiente parziale di sicurezza cls
C
1,5
Coefficiente riduttivo per lunga durata
cc
0,85
Resistenza di calcolo a compressione f
cd
=
cc
(R
ck
* 0.83)/
c
14,11 Mpa
Resistenza media a trazione semplice f
ctm
= 0,3 * f
ck
2/3
2,56 Mpa
Resistenza caratteristica a trazione f
ctk
= 0,7 * f
ctm
1,79 Mpa
Resistenza di calcolo a trazione f
ctd
= f
ctk
/
c
1,19 Mpa
acciaio B450C
resistenza caratteristica dell'acciaio f
yk
= 450 Mpa
coefficiente parziale di sicurezza acciaio
S
1,15
resistenza di calcolo dell'acciaio f
yd
= f
yk
/
s
391,30 Mpa
carichi:
sollecitazione di taglio di calcolo V
Ed
42270 N
carico assiale base pilastro N
Ed
0,00 N
geometria sezione:
larghezza della sezione b
w
600 mm
altezza della sezione h 300
copriferro c 50
altezza utile d 250 mm
armatura superiore (>=14) 4 14 615 mm
2
verificato
armatura inferiore Asl (>=14) 4 14 615 mm
2
verificato
rapporto geometrico di armatura
longitudinale

1
= A
sl
/ (b
w
*d) 0,00410
inclinazione dei puntoni di calcestruzzo
rispetto all'asse trave
45 0,7854 rad
ctg 1,00
coefficiente maggiorativo
c
1,00000

cp
0,0000 N/mm
2
(Mpa)
resistenza a compressione ridotta cls
anima
f'
cd
= 0,5f
cd
7,0550 N/mm
2

armatura trasversale a taglio - staffe
diametro delle staffe 8 mm
numero bracci n. 2
area armatura trasversale singola A
sw
100,48 mm
2
passo staffe s 195 mm
passo massimo delle staffe 333 mm 333 mm verificato
passo massimo delle staffe 0,8*d s
max
200 mm verificato
area armatura trasversale a metro lineare A
st
515 mm
2
/m
area armatura traseversale minima a
metro
A
st min
= 1,5*b 514 mm
2
/m verificato
angolo di inclinazione armmatura
trasversale rispetto asse trave

90 1,571 rad
ctg 0,00
verifica a taglio
Resistenza al taglio con staffatura
V
Rsd
= 0,9*d*(A
sw
/s
max
)*f
yd
*(ctg+ctg)*sin 44.233 N
Resistenza a taglio dell'armatura
trasversale
V
Rsd
= 0,9*d*(A
sw
/s)*f
yd
*(ctg+ctg)*sin 45.367 N
Resistenza a taglio dell'anima in
calcestruzzo
V
Rcd
= 0,9*d*b
w
*
c
*f'
cd
*(ctg+ctg)/(1+ctg
2
) 476.213 N
Resistenza a taglio della trave
V
Rd
= min(V
Rsd
, V
Rcd
)
45.367 N
Verifica di resistenza a taglio V
Rd
V
Ed
verificato



dott. ing. Enrico ENGLARO


77 di 98
ARMATURE fondazioni
diametro peso unitario elemento strutturale o parte struttura specifica tipo o posizione parti uguali lungh o area peso
6 0,222 kg/m 0 0,00 0
8 0,395 kg/m fondazioni F1 staffe gabbia corrente 70 2,40 65,89
8 0,395 kg/m fondazioni F2 staffe gabbia corrente 146 2,40 138,65
8 0,395 kg/m fondazioni F3 staffe gabbia corrente 369 1,80 262,54
8 0,395 kg/m cordolo chiusura igloo marciapiede forche sagomate di bordo 355 1,00 140,38
10 0,617 kg/m bordo chiusura igloo marciapiede ferri a correre 2 79,61 98,24
12 0,888 kg/m 0 0,00 0,00
14 1,208 kg/m fondazioni F1 ferri correnti gabbia 8 15,57 150,45
14 1,208 kg/m fondazioni F2 ferri correnti gabbia 8 32,76 316,59
14 1,208 kg/m fondazioni F3 ferri correnti gabbia 8 82,71 799,33
16 1,578 kg/m 0 0,00 0,00
B450C - acciaio in barre ad aderenza migliorata kg 1972,06
6 20x20 2,29 kg/mq intercapedine aereata piano terra rete f6 20x20 cappa igloo 1 305,07 698,60
6 20x20 2,29 kg/mq solaio S2.3 lamiera coll. HI-BOND rete f6 20x20 cappa solaio 1 97,90 224,19
B450C - acciaio in rete elettrosaldata kg 922,79




dott. ing. Enrico ENGLARO


78 di 98
STRUTTURA PASSERELLA IN ACCIAIO S2.3 collegamento posteriore tra edificio e pastini vivaio

Si tratta di una passerella in acciaio per il collegamento pedonale tra il primo piano delledificio e i muri contro terra
posizionati sul retro verso il pastino a monte.
La struttura costituita da una trave principale IPE300 S275 che collega i due angoli liberi dei muri contro terra
esistenti. Su questa viene poggiata una passerella, in parte a sbalzo (larghezza utile 120cm) costituita da due travi
parete reticolari in profili tubolari 80x40 (verticali e diagonali e di parapetto) e in profili IPE160 e UPN160 per la
struttura dimpalcato. il piano di calpestio costituito da grigliato antitacco adatto alla portata pedonale. I pannelli di
parapetto sono costituiti da rete elettrosaldata zincata 4 mm maglia 100x100 fissata alla struttura delle travi-parete
reticolari. Tale struttura indipendente dalledificio e staccato da questo mediante opportuno giunto sismico.
I materiali previsti sono: acciaio S235 e S275. (NTC/08).
Si tratta di una struttura che poggia sul muro a gravit (con spessori da 95 a 110 cm) esistente contro terra in
calcestruzzo mediante quattro punti di ancoraggio e prosegue a sbalzo verso la loggia nord degli spazi didattici alla
quota del primo piano.







Tale struttura stata studiata secondo la seguente procedura:
1) analisi dinamica lineare modale della parte in acciaio con fattore di struttura q=1 per determinare le
caratteristiche delle sollecitazioni di progetto, per le verifiche dei profili in acciaio e per la determinazione
delle reazioni vincolari (cerniere sferiche) nei quattro punti A, C, D, F di ancoraggio della struttura in acciaio
ai muri di calcestruzzo;
2) analisi pseudo statica del muro (tratto B-E) soggetto alla reazione inerziale sismica della passerella in C D
(squilibrante verso valle) e alla spinta del terreno;

dott. ing. Enrico ENGLARO


79 di 98


ANALISI DELLA PASSERELLA SICUREZZA SISMICA

INTESTAZIONE E DATI CARATTERISTICI DELLA STRUTTURA
Nome dell'archivio di lavoro SLV passerella
Intestazione del lavoro SLV passerella
Tipo di struttura Nello Spazio
Tipo di analisi Statica e Dinamica
Tipo di soluzione Lineare
Unita' di misura delle forze daN
Unita' di misura delle lunghezze cm
Normativa NTC/2008

NORMATIVA
Vita nominale costruzione 50 anni
Classe d'uso costruzione III
Vita di riferimento 75 anni
Spettro di risposta Stato limite ultimo slv
Probabilita' di superamento periodo di riferimento 10
Tempo di ritorno del sisma 712 anni
Localita' Tarcento
ag/g 0.299
F0 2.41
Tc 0.34
Categoria del suolo B
Fattore topografico 1

STATO LIMITE ULTIMO
Coefficiente di smorzamento 5%
Eccentricita' accidentale 5%
Numero di frequenze 20
Fattore q di struttura per sisma orizzontale qor=1
Duttilita' Bassa Duttilita'

PARAMETRI SISMICI
Angolo del sisma nel piano orizzontale 0
Sisma verticale Presente
Fattore di struttura qv per sisma verticale 1
Combinazione dei modi CQC
dott. ing. Enrico ENGLARO


80 di 98
Combinazione componenti azioni sismiche Eurocodice 8
0.3
0.3

SEZIONE RETTANGOLARE CAVA
Codice B H s t
5 14.000 14.000 1.000 1.000
6 8.000 4.000 0.400 0.400
SEZIONI A PROFILO SEMPLICE
Codice Codice sezione Asse Y capovolto
2 IPE 330 No
3 IPE 160 No
4 UNP 160 No

CARICHI PER ELEMENTI TRAVE, TRAVE DI FONDAZIONE E RETICOLARE
Carico distribuito con riferimento globale Z, agente sulla lunghezza reale
Descrizione Cod. Cond. carico Tipo
Azione/categoria
Val. iniz. Dist.iniz.
nodo I
Val.
finale
Dist.fin.
nodo I
Aliq.inerz.

Aliq.inerz.
SLD
Peso proprio
impalcato in grigliato
1 Condizione peso proprio
Permanente: Peso
Proprio
-0.006000 0.000 -0.006000 0.000 1.0000 1.0000
Categoria C2
NTC/08
3 Condizione 2 Variabile: ballatoio -0.040000 0.000 -0.040000 0.000 0.6000 0.6000
Neve Zona I Alpina 4 Condizione 3 Variabile: Neve -0.012400 0.000 -0.012400 0.000 0.0000 0.0000

LISTA MATERIALI UTILIZZATI
Codice Descrizione Mod. elast. Coef. Poisson Peso unit. Dil. term. Aliq. inerz. Rigid. taglio Rigid. fless.
1 Acciaio +2.10e+006 0.300 0.00785 +1.20e-005 1.000 1.000 1.000

ELEMENTO FINITO: TRAVE
Numero gruppo Descrizione gruppo

1 montanti

2 travi acciaio


ELEMENTO FINITO: VINCOLO
Numero gruppo Descrizione gruppo

1 base montanti



numerazione elementi

dott. ing. Enrico ENGLARO


81 di 98
GRUPPI ELEMENTO FINITO TRAVE
GRUPPO NUMERO: 1 - DESCRIZIONE: MONTANTI

Nodi Connessioni

Offset strutturali/Conci rigidi
Asta I J K Nodo I Nodo J Mat. Sez.

1 14 3 0 Rigida (1) 1 5

2 13 4 0 Rigida (1) 1 5

3 24 19 0 Rigida Rigida 1 6

4 19 20 0 Rigida Rigida 1 6

5 20 11 0 Rigida Rigida 1 6

6 11 15 0 Rigida Rigida 1 6

7 15 10 0 Rigida Rigida 1 6

8 10 18 0 Rigida Rigida 1 6

9 9 33 0 Rigida Rigida 1 6

10 33 8 0 Rigida Rigida 1 6

11 8 32 0 Rigida Rigida 1 6

12 32 6 0 Rigida Rigida 1 6

13 6 1 0 Rigida Rigida 1 6

14 1 2 0 Rigida Rigida 1 6

15 31 24 18 Rigida Rigida 1 6

16 28 19 18 Rigida Rigida 1 6

17 29 20 18 Rigida Rigida 1 6

18 12 11 18 Rigida Rigida 1 6

19 22 15 18 Rigida Rigida 1 6

20 7 10 18 Rigida Rigida 1 6

21 26 18 24 Rigida Rigida 1 6

22 27 9 2 Rigida Rigida 1 6

23 5 33 2 Rigida Rigida 1 6

24 25 8 2 Rigida Rigida 1 6

25 16 32 2 Rigida Rigida 1 6

26 23 6 2 Rigida Rigida 1 6

27 17 1 2 Rigida Rigida 1 6

28 21 2 9 Rigida Rigida 1 6

29 20 12 0 Rigida Rigida 1 6

30 11 22 0 Rigida Rigida 1 6

31 22 10 0 Rigida Rigida 1 6

32 7 18 0 Rigida Rigida 1 6

33 17 2 0 Rigida Rigida 1 6

34 23 32 0 Rigida Rigida 1 6

35 16 8 0 Rigida Rigida 1 6

36 31 19 0 Rigida Rigida 1 6

37 28 20 0 Rigida Rigida 1 6

38 27 33 0 Rigida Rigida 1 6

dott. ing. Enrico ENGLARO


82 di 98
39 5 8 0 Rigida Rigida 1 6

40 23 1 0 Rigida Rigida 1 6


Legenda delle connessioni
Nota Descrizione
1 Fx=Rigida Fy=Rigida Fz=Rigida Mx=Rigida My=Svinc. Mz=Svinc.

GRUPPO NUMERO: 2 - DESCRIZIONE: TRAVI ACCIAIO

Nodi Connessioni

Offset strutturali/Conci rigidi
Asta I J K Nodo I Nodo J Mat. Sez.

1 30 4 0 Rigida Rigida 1 2

2 29 25 0 Rigida Rigida 1 2

3 31 27 0 Rigida Rigida 1 3

4 26 21 0 Rigida Rigida 1 3

5 22 23 0 Rigida Rigida 1 3

6 3 29 0 Rigida Rigida 1 2

7 25 30 0 Rigida Rigida 1 2

8 31 28 0 Rigida Rigida 1 4

9 28 29 0 Rigida Rigida 1 4

10 29 12 0 Rigida Rigida 1 4

11 12 22 0 Rigida Rigida 1 4

12 22 7 0 Rigida Rigida 1 4

13 7 26 0 Rigida Rigida 1 4

14 27 5 0 Rigida Rigida 1 4

15 5 25 0 Rigida Rigida 1 4

16 25 16 0 Rigida Rigida 1 4

17 16 23 0 Rigida Rigida 1 4

18 23 17 0 Rigida Rigida 1 4

19 17 21 0 Rigida Rigida 1 4

20 28 5 0 Rigida Rigida 1 3

21 12 16 0 Rigida Rigida 1 3

22 7 17 0 Rigida Rigida 1 3



COMBINAZIONI DI CARICO
COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE ULTIMO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
1 Dinamica Azione sismica: Presente
Torsione:

Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Variabile: ballatotio Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000
2 Statica Azione sismica: Sisma assente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.300
Variabile: ballatoio Condizione 2 1.500
Variabile: Neve Condizione 3 1.500

COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE D'ESERCIZIO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
3 Rara Tipologia: Rara

Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Variabile: ballatoio Condizione 2 1.000
dott. ing. Enrico ENGLARO


83 di 98

Variabile: Neve Condizione 3 1.000
4 Frequente Tipologia: Frequente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Variabile: ballatoio Condizione 2 0.700
Variabile: Neve Condizione 3 0.200
5 Quasi permanente Tipologia: Quasi permanente


Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Variabile: ballatoio Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000

COMBINAZIONI PER LE VERIFICHE ALLO STATO LIMITE DI DANNO
Num. Descrizione Parametri Tipo azione/categoria Condizione Moltiplicatore
6 S.L.D. Azione sismica: Presente
Torsione:
Permanente: Peso Proprio Condizione peso proprio 1.000
Variabile: ballatoio Condizione 2 0.600
Variabile: Neve Condizione 3 0.000


TABELLA MASSE ECCITATE

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: +EX
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 65 +1.10e-003 0 +4.37e+000 88 +3.38e-012 0
Progressiva +3.82e+000 77 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 66 +1.13e+000 23 +2.83e-004 0 +4.75e-018 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 67 +2.00e-017 0 +1.98e-017 0 +3.72e-001 8
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 68 +1.75e-014 0 +3.44e-018 0 +4.85e-004 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 69 +4.15e-010 0 +1.26e-012 0 +1.30e-032 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 70 +1.18e-014 0 +3.64e-010 0 +2.26e-027 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100

MASSA TOTALE ECCITABILE
Direzione X Direzione Y Direzione Z
+4.95e+000 +4.95e+000 +4.95e+000

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: -EX
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 65 +7.89e-004 0 +4.37e+000 88 +3.38e-012 0
Progressiva +3.82e+000 77 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 66 +1.13e+000 23 +2.04e-004 0 +3.25e-018 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 67 +1.10e-017 0 +2.00e-017 0 +3.72e-001 8
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 68 +1.75e-014 0 +2.42e-018 0 +2.72e-004 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 69 +1.92e-011 0 +1.24e-010 0 +5.61e-022 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 70 +4.96e-011 0 +2.29e-012 0 +4.97e-024 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: +EY
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 65 +7.84e-006 0 +4.37e+000 88 +3.38e-012 0
Progressiva +3.64e+000 74 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 66 +1.31e+000 26 +2.34e-006 0 +1.53e-019 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 67 +3.74e-018 0 +2.03e-017 0 +3.72e-001 8
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 68 +1.15e-014 0 +3.67e-020 0 +1.24e-004 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 69 +1.76e-011 0 +4.02e-010 0 +1.48e-022 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 70 +1.24e-014 0 +1.51e-011 0 +5.52e-022 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100

TRASLAZIONE CENTRO DELLE MASSE: -EY
Modo Direz.X % Direz.Y % Direz.Z %
Modo: 65 +5.28e-006 0 +4.37e+000 88 +3.38e-012 0
Progressiva +3.96e+000 80 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
dott. ing. Enrico ENGLARO


84 di 98
Modo: 66 +9.82e-001 20 +1.18e-006 0 +2.88e-021 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.57e+000 92
Modo: 67 +7.76e-018 0 +2.04e-017 0 +3.72e-001 8
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 68 +2.70e-014 0 +5.86e-021 0 +1.05e-004 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 69 +8.27e-011 0 +9.66e-013 0 +3.70e-025 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100
Modo: 70 +3.63e-012 0 +9.11e-011 0 +1.22e-028 0
Progressiva +4.95e+000 100 +4.95e+000 100 +4.95e+000 100


VERIFICA ELEMENTI STRUTTURALI
le verifiche degli elementi strutturali negli Stati Limite considerati vengono eseguite secondo lapproccio 1
comb. 1 (punto 2.6.1 NTC)


Indici di esistenza allo SLU


Verifica snellezze massime

dott. ing. Enrico ENGLARO


85 di 98



SLE deformazioni massime minori di 954/300= 3,18cm

Tutti i profili di progetto risultano verificati negli stati limite di norma considerati SLU SLD SLO. Le deformazioni negli
stati limite di esercizio considerati rientrano nei limiti di norma.

dott. ing. Enrico ENGLARO


86 di 98
MURO B-E SICUREZZA SISMICA E STABILITA

Dallanalisi dinamica della passerella di desume che le reazioni vincolari in C e D producono una forza di
trazione/compressione sul muro con risultante pari a 1750 daN. Nei punti A e F la trave principale IPE330 funziona
da puntone stabilizzante nei confronti dei muri con forze di compressione pari a 950 daN.

Di seguito si determinano le componenti di spinta del terreno sul muro a gravit in cls esistente in caso di sisma:
Il muro considerato non cedevole pertanto si assume il coefficiente m = 1.

Impostazioni di calcolo Caratteristiche terreno
approccio categoria del suolo B
verifiche di tipo angolo di attrito interno del terreno di riempimento 30,0
combinazione 1 A1 M1 R1 angolo di pendenza del terrapieno

10,0
peso specifico terreno

2000 daN/m
3
coeff. Azioni coeff. di amplificazione carichi permanenti
G
1,00
permanenti strutturali
G1
1,00 1,30 coeff. di riduzione delle caratteristiche terreno
'
1,00
permanenti non strutturali
G2
0,00 1,50 angolo di attrito interno ridotto ' 30,0
variabili
Q
0,00 1,50 Caratteristiche del muro
coeff. Caratt. terreno angolo di attrito terreno-muro

20,0
angolo attrito interno
'
1,00 angolo rispetto allorizzontale della parete interna 90,0
coesione efficace
c'
1,00 altezza del muro h 2,70 m
resistenza non drenata
uk
1,00 Sovraccarico a monte
coeff. Resistenze globali Intensit sovraccarico distribuito q 0 daN/m2
capacit portante
R
1,00 coeff. di combinazione sismica
2
0
scorrimento
R
1,00 coeff. di amplificazione carichi variabili
Q
1,00
resistenza terreno a valle
R
1,00 altezza equivalente h
equiv
0,00 m
altezza di calcolo totale h
d
2,70 m
Determinazione coefficienti sismici
accelerazione max attesa sul sito a
g
0,299 g
amplificazione stratigrafica S
s
1,00
amplificazione topografica S
t
1,00
accelerazione orizz. max attesa a
max
0,299 g
coeff. di riduzione dell'accelerazione
m
1,00
coeff. sismico orizzontale k
h
0,299
coeff. sismico verticale k
v
0,150
Calcolo della sovrapressione sismica secondo Wood
sovrapressione di spinta del terreno in caso di sisma
p
Ed
= (a
max
*
m)*
(
G)
*h = 1615 daN/m2
Calcolo della spinta del terreno attiva/passiva
coeff. di spinta attiva K
a
0,34
coeff. di spinta passiva K
p
0,30
pressione di spinta attiva p
t
1836 daN/m
2
pressione di spinta passiva p
t
1640 daN/m
2
calcolo della spinta idrostatica dell'acqua
altezza massima acqua di falda (esondazione) h
(acqua)
0 m
p
(acqua)
=
acqua
*h
acqua
= 0 daN/m
2
R1
A1
1
STR
M1



Dai valori di pressione sopra riportati si ricavano le seguenti spinte sul muro:
- spinta derivante dalla sovrapressione sismica del terreno (Wood) Ssis = 2180 daN/m
- momento ribaltante MSsis = 1962 = 1962 daNm/m
- spinta passiva del terreno Ster = 2214 daN/m
- momento ribaltante MSter = 1993 daNm/m
- spinta inerziale muro Smur = 2314 daN/m
dott. ing. Enrico ENGLARO


87 di 98
- momento ribaltante MSmur = 3124 daNm/m
momento ribaltante per tutta la lunghezza del muro (pari a 8,6 m) Mrib1 = 7079*8,6 = 60879 daNm
momento ribaltante da azione dinamica passerella Mrib2 = 1750*2,7 = 4725 daNm
totale momento ribaltante Mrib tot = 65604 daNm

il momento equilibrante totale dovuto al solo peso proprio del muro considerando in favore di sicurezza che
abbia larghezza costante dalla sommit alla base pari a 1,18cm,
pertanto Mequ tot = ((2450*0,9)*1,18*2,7*8,6*0,6) = 36249 daNm

il momento squilibrante risultante su tutto il tratto di muro B-E quindi Msquil = 65604-36249 = 29355 daNm.
Si suppone che tale momento (vista la minima influenza relativa della passerella che non agisce nella mezzeria del
muro) possa suddividersi in due parti uguali agli estremi del muro, in B e in E, trasmettendo una spinta sulla
sommit dei muri laterali longitudinali pari a Smuri lat = 29355 / (2*2,7*5/6) = 6519 daN.


Tale spinta per garantire lequilibrio della struttura deve essere contrastata dallattrito che si sviluppa alla base del
muro sul terreno.
Considerando in favore di sicurezza che la fondazione del muro lalterale abbia una superficie pari a quella della
sezione orizzontale del muro stesso e che il coefficiente di attrito sia stimabile in = tg (20) si ottiene un valore
della forza resistente allo scorrimento SRmuri lat = (2450*0,9*0,96*2,7*7,2)*tg20/1,1 = 13615 daN ch e risulta
maggiore dellazione di progetto (13615 > 6519 daN verificato).



IL PROGETTISTA DELLE STRUTTURE
Ing. Enrico ENGLARO
dott. ing. Enrico ENGLARO


88 di 98
dott. ing. Enrico ENGLARO


89 di 98
RELAZIONE ILLUSTRATIVA SUI MATERIALI
Legge 1086/71 NTC/08

Oggetto: Ristrutturazione strutturale ed adeguamento funzionale a fini turistico-ricreativi del
vivaio regionale Pascul sito in Comune di Tarcento.
Committente: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Progettista delle
strutture:
ing. Enrico Englaro
via Battisti 6 34072 Gradisca dIsonzo
cod. Fisc. NGL NRC 65H19 L424N
Ordine degli Ingegneri di Gorizia posizione N. 647

Livello prog. : PROGETTO ESECUTIVO


MATERIALI
- calcestruzzo durabile con classe di resistenza 25/30 a base di cemento tipo 325 per fondazioni e strutture
in elevazione
Classe di resistenza 25/30
Condizioni ambientali ordinarie:
classe di esposizione XC2 (fondazioni)
classe di consistenza S4
copriferro minimo (da esterno staffa) 25mm
resistenza di calcolo: f
cd
= (R
ck
* 0.83) /
c


- inerti costituiti da sabbia e ghiaia di fiume lavati
Dosati con opportuna granulometria e privi di impurit a norma di legge; acqua di pozzo artesiano o acquedotto
rispondente ai requisiti di legge.

- acciaio per cemento armato in tondino B450C ad aderenza migliorata, controllato in stabilimento
tensione caratteristica di snervamento f
yk
450 N/mm
2

tensione caratteristica di rottura f
tk
540 N/mm
2


- connessioni per legno, staffe, angolari ed elementi di giunzione in acciaio S235 JR UNI EN 10326 zincato
(marcatura CE sulla base di ETAG15 e conformit ETA - come da schede tecniche allegate alla relazione
sui materiali).

- carpenteria metallica in acciaio S 235 e S275 secondo UNI 10025 per laminati, UNI 10210 e UNI 10219 per
tubolari strutturali.

- bullonerie in classe 8.8, saldature secondo UNI EN 4063:2001 per carpenteria in acciaio.

- bullonerie e viterie per legno (HBS, VGS, KKF) in classe almeno 4.6 come da schede tecniche allegate alla
relazione sui materiali.

- chiodi per legno tipo Anker come da schede tecniche allegate alla relazione sui materiali.

- legno massiccio :
gli elementi strutturali in legno massiccio X-LAM sono assimilabili in classe di resistenza C24, secondo UNI EN
338 e UNI EN 14081:
Resistenza caratteristica a flessione fm,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a trazione parallela alla fibratura ft,0,k 14 MPa
Resistenza caratteristica a trazione perpendicolare alla fibratura ft,90,k 0,5 MPa
Resistenza caratteristica a compressione parallela alla fibratura fc,0,k 21 MPa
Resistenza caratteristica a compressione perpendicolare alla fibratura fc,90,k 2,5 MPa
Resistenza caratteristica a taglio fv,k 2,5 MPa
Resistenza caratteristica a taglio per rolling shear fv,r,k 1,0 MPa
Modulo elastico medio parallelo alle fibre E0,mean 11 GPa
Modulo elastico caratteristico parallelo alle fibre E0,05 7,4 GPa
dott. ing. Enrico ENGLARO


90 di 98
Modulo elastico medio perpendicolare alle fibre E90,mean 0,37 GPa
Modulo di taglio medio Gmean 0,69 GPa
In ogni caso nei calcoli si fa riferimento alle caratteristiche specifiche del prodotto espresse nel relativo ETA
09/0036

- legno lamellare
gli elementi strutturali in legno lamellare sono in classe di resistenza GL24h secondo UNI EN 1194 e UNI EN
14080:
Resistenza caratteristica a flessione fm,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a trazione parallela alla fibratura ft,0,k 16,5 MPa
Resistenza caratteristica a trazione perpendicolare alla fibratura ft,90,k 0,4 MPa
Resistenza caratteristica a compressione parallela alla fibratura fc,0,k 24 MPa
Resistenza caratteristica a compressione perpendicolare alla fibratura fc,90,k 2,7 MPa
Resistenza caratteristica a taglio fv,k 2,7 MPa
Resistenza caratteristica a taglio per rolling shear fv,r,k 1,0 MPa
Modulo elastico medio parallelo alle fibre E0,mean 11,6 GPa
Modulo elastico caratteristico parallelo alle fibre E0,05 9,4 GPa
Modulo elastico medio perpendicolare alle fibre E90,mean 0,39 GPa
Modulo di taglio medio Gmean 0,72 GPa


Si allegano di seguito le schede tecniche dei principali materiali ed elementi di giunzione a cui si fatto riferimento
nella relazione di calcolo delle strutture.

Gradisca dIsonzo
Dicembre 2013

IL PROGETTISTA DELLE STRUTTURE IL DIRETTORE DEI LAVORI DELLE STRUTTURE
Ing. Enrico ENGLARO Ing. Enrico ENGLARO
dott. ing. Enrico ENGLARO


91 di 98
RELAZIONE GEOTECNICA E SULLE FONDAZIONI
D.M. 14.01.08

Oggetto: Ristrutturazione strutturale ed adeguamento funzionale a fini turistico-ricreativi del
vivaio regionale Pascul sito in Comune di Tarcento.
Committente: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Progettista delle
strutture:
ing. Enrico Englaro
via Battisti 6 34072 Gradisca dIsonzo
cod. Fisc. NGL NRC 65H19 L424N
Ordine degli Ingegneri di Gorizia posizione N. 647

Livello prog. : PROGETTO ESECUTIVO


PREMESSA
Si tratta delle strutture di fondazione in c.a. da eseguire in opera per la costruzione del nuovo edificio in oggetto.
La presente relazione riguarda le opere in calcestruzzo armato da eseguire in opera per la realizzazione delle
fondazioni relative alledificio in progetto e le relative interazioni terreno-struttura.
Di seguito si descrivono gli aspetti geotecnici essenziali su cui si basa la scelta tipologica e la progettazione degli
elementi strutturali dell'edificio in oggetto, con particolare riferimento alle strutture di fondazione.

CARATTERISTICHE DEL TERRENO
Parametri geotecnici e carico limite
Dalla relazione geologica redatta per lintervento in progetto dal dott. geol. Michela Dini risulta che larea del vivaio
Pascul caratterizzata dalla presenza di marne e arenarie (di Savorgnano) fini o medie con strati da sottili a medi.
Il rapporto tra arenite e marna inferiore allunit.
Nella relazione geologica si indicano i seguenti parametri geotecnici medi:



In particolare larea adibita a vivaio sorge su un antico terrazzo fluviale rimaneggiato, mentre larea degli edifici,
arretrata verso monte, sorge su un terreno eluviale di natura flyschoide.

Per le verifiche agli stati limite GEO si considera lapproccio 1 con la combinazione (A2+M2+R2) che comprende le
azioni della combinazione di carico n.3.
Di seguito si riporta la verifica delle fondazioni continue con sezione da 90x30cm, tipo F2, in corrispondenza della
parete M2 e della parete M17-M18.

In favore di sicurezza, per il terreno sedime delle nuove fondazioni, costituito dalle arenarie, si trascura
completamente il contributo della coesione e si assume un angolo di attrito ridotto = 30per tenere conto di
eventuali alterazioni relative al terreno in corrispondenza alledificio esistente da demolire.
Eventuali irregolarit del terreno rispetto alle ipotesi di progetto dovranno essere sistemate in cantiere mediante la
bonifica localizzata con getto di calcestruzzo a basso dosaggio.

Per il terreno presente a tergo dei muri esistenti in calcestruzzo e per le relative azioni di spinta si assumono gli
stessi paramentri ( = 30e coesione nulla).




dott. ing. Enrico ENGLARO


92 di 98

F2 parete M6 FONDAZIONI DIRETTE
Tensioni efficaci (compilare i campi in azzurro)
TERRENO
b1 = 0 inclinazione fondazione ATTENZIONE
b2 = 0 inclinazione piano campagna b1+b2 < 45
g1 = 20,00 kN/mc peso specifico efficace
gsat = 23,00 kN/mc peso specifico saturo
g2 = 20,00 kN/mc valore di g nel terzo termine del qlim in funzione della posizione della falda se Zw<D o Zw>(D+B)
c 0,00 0,00 kN/mq coesione c'
f 30 24,79 attrito interno terreno sottostante la fond azione f'
Zw = 10,00 m profondit falda
GEOMETRIA FONDAZIONE FONDAZIONE RIDOTTA
B = 90 cm lato fondazione eb= 0,00 m ---> B'= 0,90 m
L = 100 cm lunghezza fondazione el= 0,00 m ---> L'= 1,00 m
H = 30 cm altezza suola fondazione
D = 50 cm profondit di posa
AZIONI Gkfond Gk Qk SCEGLI la combinazione
N = 53,44 kN 6,75 28,85 13,72
Mb = 0,00 kNm 0,00 0,00 2 1,8
Ml = 0,00 kNm 0,00 0,00
Tb = 0,00 kN 0,00 0,00
Tl = 0,00 kN 0,00 0,00
Ht = 0,00 kN
CARICO LIMITE PRESSIONE AGENTE FS R1 = 1,0
qlim = 234,04 kN/mq q= 59,37 kN/mq 3,94 verificato R2 = 1,8
2,34 kg/cmq 0,59 kg/cmq R3 = 2,3
FATTORE DI SICUREZZA ALLO SCORRIMENTO: Sd / Hd assente OK verificato
DATI FONDAZIONE E PRESSIONE per i valori caratteristici Gk + Qk
B 0,90 m larghezza
L 1,00 m lunghezza
q 54,80 kN/mq Pressione Agente
DATI TERRENO per stima dei cedimenti secondo Poulos e Davis 1974
Strato Litologia
cambio di
strato
E n nn n cedimento
- - m kN/mq - cm
1 argilla 2,8 2000 0,35 1,87
2 transizione 5,5 4000 0,30 0,09
3 arenaria 10,0 15000 0,30 0,01
4 arenaria 20,0 15000 0,25 0,01
CEDIMENTO TOTALE CALCOLATO 1,97 cm
A1+M1+R1
A2+M2+R2
B
L
Mb
Tb
N
D
g1,c,f
Zw
gsat
B
A1+M1+R3

F2 parete M17-M18 FONDAZIONI DIRETTE
Tensioni efficaci (compilare i campi in azzurro)
TERRENO
b1 = 0 inclinazione fondazione ATTENZIONE
b2 = 0 inclinazione piano campagna b1+b2 < 45
g1 = 20,00 kN/mc peso specifico efficace
gsat = 23,00 kN/mc peso specifico saturo
g2 = 20,00 kN/mc valore di g nel terzo termine del qlim in funzione della posizione della falda se Zw<D o Zw>(D+B)
c 0,00 0,00 kN/mq coesione c'
f 30 24,79 attrito interno terreno sottostante la fond azione f'
Zw = 10,00 m profondit falda
GEOMETRIA FONDAZIONE FONDAZIONE RIDOTTA
B = 90 cm lato fondazione eb= 0,00 m ---> B'= 0,90 m
L = 100 cm lunghezza fondazione el= 0,00 m ---> L'= 1,00 m
H = 30 cm altezza suola fondazione
D = 50 cm profondit di posa
AZIONI Gkfond Gk Qk SCEGLI la combinazione
N = 64,01 kN 6,75 37,07 15,53
Mb = 0,00 kNm 0,00 0,00 2 1,8
Ml = 0,00 kNm 0,00 0,00
Tb = 0,00 kN 0,00 0,00
Tl = 0,00 kN 0,00 0,00
Ht = 0,00 kN
CARICO LIMITE PRESSIONE AGENTE FS R1 = 1,0
qlim = 234,04 kN/mq q= 71,12 kN/mq 3,29 verificato R2 = 1,8
2,34 kg/cmq 0,71 kg/cmq R3 = 2,3
FATTORE DI SICUREZZA ALLO SCORRIMENTO: Sd / Hd assente OK verificato
DATI FONDAZIONE E PRESSIONE per i valori caratteristici Gk + Qk
B 0,90 m larghezza
L 1,00 m lunghezza
q 65,94 kN/mq Pressione Agente
DATI TERRENO per stima dei cedimenti secondo Poulos e Davis 1974
Strato Litologia
cambio di
strato
E n nn n cedimento
- - m kN/mq - cm
1 argilla 2,8 2000 0,35 2,25
2 transizione 5,5 4000 0,30 0,10
3 arenaria 10,0 15000 0,30 0,01
4 arenaria 20,0 15000 0,25 0,01
CEDIMENTO TOTALE CALCOLATO 2,38 cm
A1+M1+R1
A2+M2+R2
B
L
Mb
Tb
N
D
g1,c,f
Zw
gsat
B
A1+M1+R3

dott. ing. Enrico ENGLARO


93 di 98
Considerando che le prove penetrometriche su cui si basano i parametri geotecnici indicati nella relazione
geologica sono state eseguite a monte delledificio esistente dove il terreno non mai stato interessato da opere
fondazionali di costruzioni; considerato inoltre che il nuovo edificio sorger sullo stesso sedime di quello
attualmente esistente (stabilizzato e compatto), si ritiene che il cedimento teorico calcolato sia ampiamente
cautelativo. Nell'insieme per il manufatti in oggetto, considerando le caratteristiche geotecniche del sedime di
fondazione e il quadro delle sollecitazioni indotte sul terreno, saranno da prevedersi cedimenti minimi, anche differiti
nel tempo, uniformi e del tutto compatibili con la tipologia strutturale adottata, con i subsistemi collegati e con le
prestazioni finali di esercizio.
Nel calcolo agli elementi finiti per la modellazione del terreno come vincolo elastico stato considerato un
coefficiente di fondazione k
winkler
= 2 daN/cm
3
.
Presenza dacqua
Larea non interessata da pericolosit idraulica o geologica. Il progetto dovr in ogni caso garantire il
mantenimento delle vie di scolo delle acque meteoriche esistenti, vista la natura erodibile del terreno a monte
delledificio, senza apportare alterazioni al regime di ruscellamento e di captazione esistente, in particolare nella
parte postica delledificio dove sono presenti dei terrazzamenti sostenuti da muri di contenimento a gravit in
calcestruzzo e pietra di modesta altezza.

Classificazione sismica
In base alla Ordinanza n3274 del 20.03.03 e s.m.i. e in base anche allultima revisione regionale della mappa
sismica (Delibera N.845 del 6 maggio 2010 della Direzione centrale Ambiente e LLPP della regione FVG) il Comune
di Tarcento rientra in zona 1 ad alta sismicit.
Il terreno dal punto di vista sismico appartiene alla categoria B Rocce tenere e depositi di terreni a grana grossa
molto addensati o terreni a grana fina molto consistenti con spessori superiori a 30 m caratterizzati da valori di
VS,30 compresi tra 360 m/s e 800 m/s.
I parametri delle azioni sismiche di progetto vengono determinati in base allallegato B delle Norme Tecniche del
D.M. 14.01.2008 per il punto dove sorge ledificio identificato dalle seguenti coordinate geografiche:
Latitudine 46,1972
Longitudine 13,2375
Per il sito in questione, con ag=0.299g, con terreno in classe B, si assume una categoria topografica T1 pertanto un
coefficiente di amplificazione topografica St=1.

OPERE DI FONDAZIONE IN PROGETTO
Scavi e quota di posa
Il progetto prevede la demolizione delledificio esistente, la pulizia dellarea e il livellamento del terreno per
uniformare e preparare il piano di appoggio del magrone alla profondit media di circa 0,6 m.
Le fondazioni riguarderanno il livello di roccia arenaria, superficialmente alterata, e saranno gettate su uno strato di
calcestruzzo magro dello spessore di almeno 10cm.
Fondazioni
Il progetto prevede la realizzazione di fondazioni continue in calcestruzzo armato con sezioni pari a 50x30cm,
60x30cm e 90x30cm.
Il getto delle fondazioni sar eseguito insieme a quello dellintercapedine aereata in casseri tipo iglu e la rete della
cappa di completamento andr a sormontare completamente le gabbie delle fondazioni fino a tutto il marciapiede
perimetrale. Pertanto sar realizzato un collegamento uniforme e rigido di tutte le strutture di fondazione.
Tensioni sul terreno
La scelta della tipologia delle fondazioni di tipo continuo in calcestruzzo armato, collegate tra loro mediante il
massetto dellintercapedine aereata, permette di realizzare una struttura di base estremamente rigida che
costituisce un solida piattaforma per lappoggio delle strutture portanti delle parti in elevazione in legno. Le
fondazioni continue previste consentono di distribuire sul terreno tensioni sostanzialmente costanti e uniformi anche
in relazione a carichi orizzontali da sisma.
dott. ing. Enrico ENGLARO


94 di 98

Inviluppo della massime tensioni sul terreno nella combinazione relativa alle azioni A2 compreso sisma



IL PROGETTISTA DELLE STRUTTURE
Ing. Enrico ENGLARO
dott. ing. Enrico ENGLARO


95 di 98
PIANO DI MANUTENZIONE DELLE PARTI STRUTTURALI DELLOPERA
(Ai sensi del D.M. 14.01.2008, art. 10.1)

1. Premessa.
Il presente Piano di manutenzione della parte strutturale dellopera relativo alle opere in calcestruzzo armato,
acciaio e legno da eseguire per la realizzazione delle fondazioni, delle strutture in elevazione, e degli orizzontamenti
di impalcato del fabbricato in oggetto.
Il piano di manutenzione da considerarsi come elemento complementare al progetto strutturale e prevede,
pianifica e programma - tenendo conto degli elaborati progettuali esecutivi dellintera opera - lattivit di
manutenzione dellintervento al fine di mantenerne nel tempo la funzionalit, le caratteristiche di qualit, lefficienza
ed il valore economico.

Tale piano di manutenzione delle strutture, coordinato con quello generale della costruzione, costituisce parte
essenziale della progettazione strutturale.
Il piano di manutenzione delle strutture organizzato nei seguenti tre documenti:
Manuale duso;
Manuale di manutenzione;
Programma di manutenzione
- Sottoprogramma delle prestazioni
- Sottoprogramma dei controlli
- Sottoprogramma degli interventi di manutenzione


2. Scheda identificativa dellopera.
Oggetto: Ristrutturazione strutturale ed adeguamento funzionale a fini turistico-ricreativi del
vivaio regionale Pascul sito in Comune di Tarcento.
Committente: Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia

Progettista delle
strutture:
ing. Enrico Englaro
via Battisti 6 34072 Gradisca dIsonzo
cod. Fisc. NGL NRC 65H19 L424N
Ordine degli Ingegneri di Gorizia posizione N. 647

Livello prog. : PROGETTO ESECUTIVO



3. Descrizione intervento strutturale.
Si tratta della costruzione di un edificio destinato ad accogliere uffici, laboratori, servizi e spazi didattici di pertinenza
del vivaio forestale Pascul di Tarcento sito in localit Pradandons lungo la strada regionale n.356 Nimis-Tarcento.
Si tratta di un edificio di nuova costruzione, isolato da ogni altra edificazione, che sorger al posto delledificio
esistente che ormai in disuso sar completamente demolito.
Il progetto prevede la realizzazione di un fabbricato a pianta rettangolare di 22,00 x 9,60 m che si eleva, solo
parzialmente, per due livelli fuori terra, senza piani interrati.
La struttura sar costituita da pannelli portanti multistrato in legno lamellare a strati incrociati tipo X-LAM. Si
prevedono pannelli a tre strati con spessore totale di 12cm per le pareti perimetrali e interne portanti, pannelli a
cinque strati con spessore totale di 18,4 cm per i solai di orizzontamento.
Le due falde di copertura (sfalsate) della parte di edificio che si eleva per due piani saranno costituite da unorditura
in travetti bilama C24 con sezione 14x24cm posti a interasse di circa 70cm.
Le fondazioni saranno di tipo continuo superficiale in calcestruzzo armato gettato in opera poste in corrispondenza
delle pareti principali in legno multistrato.

4. Manuale duso
Fondazioni in c.a., strutture verticali in elevazione quali pilastri, setti, travi e solai in qualsiasi materiale, coperture in
legno: opportuno che la struttura non venga modificata nella sua natura e nelle sue sezioni, in relazione a quanto
dott. ing. Enrico ENGLARO


96 di 98
predisposto dal progettista; essa deve essere sottoposta ai carichi verticali ed orizzontali per i quali stata
progettata.

5. Manuale di manutenzione
Il livello minimo delle prestazioni degli elementi strutturali, commisurato in fase progettuale al comportamento
globale dei sistemi e dei sub-sistemi strutturali previsti, stabilito dal progettista in fase di progetto e dichiarato nella
Relazione di calcolo, in funzione della concezione strutturale dellopera e della vita utile stabilita per la struttura; le
norme di riferimento sono le N.T.C. D.M. 14/01/2008.
Le strutture devono garantire stabilit, resistenza e durabilit nel tempo; gli elementi strutturali non dovranno
presentare fessurazioni od altre alterazioni superficiali, quali distacco del copriferro nelle strutture in c.a., presenza
di fenomeni di corrosione delle armature; non dovranno comparire efflorescenze o segni di ammaloramento delle
superfici.
Per eseguire le manutenzioni contemplate nel presente piano occorrer affidarsi ad idonee e specializzate imprese
edili. Lutente potr operare autonomamente solo nelleseguire i controlli a vista dello stato di conservazione del
manufatto, mentre in caso di comparsa di anomalie o di segni di cedimenti strutturali (lesioni, fessurazioni,
deformazioni, disassamenti, rotture), anche di minima entit, dovr essere necessariamente consultato un tecnico
qualificato per effettuare accertamenti accurati, valutare le cause e pianificare idonei interventi di consolidamento o
di ripristino delle parti interessate.

6. Programma di manutenzione
- Sottoprogramma delle prestazioni: lassieme strutturale deve garantire, nel corso della vita dellopera indicato in
progetto, stabilit, resistenza e deformazioni flessionali compatibili con luso della struttura.
- Sottoprogramma dei controlli: il controllo delle strutture in c.a, in acciaio e in legno (per lo meno tutte quelle visibili
e nel caso in questione le colonne e le travi in acciaio resteranno quasi del tutto in vista allinterno delledificio
comprese le colonne e le travi fuori spessore in c.a.) va eseguito con frequenza annuale; controlli strutturali
approfonditi andranno invece svolti in seguito a calamit naturali quali gli eventi sismici o subito dopo altri eventi
eccezionali a seguito dei quali la struttura possa aver subito azioni particolarmente intense.
- Sottoprogramma degli interventi di manutenzione: tutti gli interventi di riparazione o ripristino dovranno effettuarsi
alloccorrenza, previa diagnosi delle cause del difetto accertato. In caso di eventi straordinari (calamit naturali,
dissesti del terreno di fondazione) od in caso di cambiamenti di destinazione duso dei locali (in particolare se
comportanti variazioni nei carichi variabill, nel tipo di costruzione o nella classe duso cos come definiti dalle N.T.C.
D.M. 14/01/2008) lintervento andr progettato da tecnico abilitato ed eseguito da idonea Impresa edile.

Schede del programma di manutenzione:
Descrizione dellelemento strutturale: Opere di fondazione

Elementi del sistema edilizio atti a trasmettere al terreno le azioni esterne e il peso proprio della struttura

Livello minimo delle prestazioni
Resistenza ai carichi e alle sollecitazioni previste in fase di progettazione.
Adeguata resistenza meccanica a compressione.

Caratteristiche minime dei materiali
Calcestruzzo: classe 25/30 con Rck30 N/mm
2
per le fondazioni (vedi anche dati inseriti nella
relazione sui materiali in relazione alle caratteristiche di durabilit dei getti in cls).

Modalit di controllo
Controllo visivo, dove possibile avere accesso diretto alle parti interessate, atto a riscontrare
possibili anomali che precedano fenomeni di cedimenti strutturali.

Periodicit
Annuale.

Problemi riscontrabili
Formazione di fessurazioni o crepe.
Deformazioni per cedimenti differenziali del terreno
dott. ing. Enrico ENGLARO


97 di 98
Corrosione delle armature.
Disgregazione del copriferro con evidenza barre di armatura

Possibili cause
Alternanza di penetrazione e di ritiro dellacqua.

Tipi di intervento ipotizzabili (in ogni caso consultare preventivamente un tecnico strutturista).
Riparazioni localizzate delle parti strutturali.
Ripristino di parti strutturali in calcestruzzo armato.
Protezione dei calcestruzzi da azioni disgreganti.
Protezione delle armature da azioni disgreganti.

Strumento atti a migliorare la conservazione dellopera
Vernici, malte e trattamenti speciali.
Prodotti contenenti resine idrofuganti e altri additivi specifici.

Descrizione dellelemento strutturale: Opere in carpenteria metallica

Elementi del sistema edilizio aventi il compito di resistere alle azioni verticali ed orizzontali agenti sulla parte di
struttura fuori terra e di trasmetterle alle opere di fondazione.

Livello minimo delle prestazioni
Resistenza ai carichi e alle sollecitazioni previste in fase di progettazione.
Adeguata resistenza meccanica a compressione e trazione.
Precisione geometrica dei formati commerciali e stabilit dimensionale.
Adeguata protezione agli agenti esterni.

Caratteristiche minime dei materiali
Acciaio S235, S275 secondo UNI EN 10025-2

Modalit di controllo
Controllo visivo atto a riscontrare possibili anomalie che precedano fenomeni di cedimenti
strutturali.
Verifiche a campione delle condizioni di serraggio dei bulloni.

Periodicit
Annuale.
bimensile per le strutture evidentemente sempre in vista.

Problemi riscontrabili
Insorgere di efflorescenze o comparsa di muffe.
Movimenti relativi fra i giunti.
Deformazioni anomale degli elementi in carpenteria di acciaio.
Eccessiva vibrazione degli impalcati sotto lazione delle normali azioni di esercizio.
Allentamento dei bulloni.
Crepe, cricche, deterioramento delle unioni saldate.

POSSIBILI CAUSE
Cedimenti differenziali delle fondazioni e dei vincoli si base delle colonne.
Cedimenti delle saldature o dei giunti bullonati.

TIPO DI INTERVENTO (in ogni caso consultare preventivamente un tecnico strutturale).
Riparazioni localizzate delle parti strutturali.
Rifacimento delle saldature o sostituzione di intere parti della struttura.
Registrazione serraggio dei bulloni con coppia controllata.

dott. ing. Enrico ENGLARO


98 di 98
Descrizione dellelemento strutturale: Opere in legno

Elementi del sistema edilizio, comunque disposti nello spazio, aventi il compito di resistere alle azioni di progetto e
di trasmetterle alle altre parti strutturali ad essi collegate e alle fondazioni.
Livello minimo delle prestazioni
Resistenza ai carichi e alle sollecitazioni previste in fase di progettazione.
Adeguata resistenza meccanica a compressione e trazione.
Precisione geometrica dei formati commerciali e stabilit dimensionale.
Adeguata protezione agli agenti esterni mediante sostanze impregnanti o smalti.
Caratteristiche minime dei materiali
Legno massiccio C24 secondo UNI EN 338 e UNI EN 14081
Legno lamellare GL24h secondo UNI EN 1194 e UNI EN 14080.
Modalit di controllo
Controllo visivo atto a riscontrare possibili anomalie geometriche.
Verifica visiva dei giunti incollati.
Verifiche a campione delle condizioni di serraggio dei collegamenti con viti, bulloni passanti,
barre filettate, fasce metalliche, chiodi e perni.
Verifica delle condizioni degli elementi metallici utilizzati nei collegamenti (piastre, tasche,
angolari ecc.)
Periodicit
Annuale.
Problemi riscontrabili
Anomalie geometriche che possono evidenziare alterazione delle sezioni resistenti come estese
fessurazioni, torsione degli elementi, spanciamenti e flessioni eccessive.
Fenomeni di deterioramento e degrado dei materiali, marcescenza o presenza eccessiva di
resine.
Dissesto delle strutture dovuti a cedimenti differenziali.
Allentamento dei collegamenti realizzati con viti, bulloni, chiodi ecc.
Deformazioni degli elementi metallici (ferramenta) dei collegamenti.
Fessure longitudinali sulle travi.
Eventuali infiltrazioni dacqua, specialmente dalla copertura.
Possibili cause
Distacco fra i vari componenti.
Difetti originari e insufficiente qualit del materiale strutturale utilizzato.
Anomali incrementi dei carichi da sopportare.
Fenomeni atmosferici.
Incendi.
Tipi di intervento (in ogni caso consultare preventivamente un tecnico strutturale).
Riparazioni localizzate delle parti strutturali.
Verifica e registrazione del serraggio fra gli elementi giuntati.
Ripristino o sostituzione delle parti deteriorate.
Accorgimenti atti a migliorare la conservazione dellopera
Trattamento con sostanze protettive impregnanti o smalti di finitura
Vernici ignifughe.
Altri additivi specifici.

IL PROGETTISTA DELLE STRUTTURE
Ing. Enrico ENGLARO



IL COMMITTENTE