Sei sulla pagina 1di 8

DIREZIONE DIDATTICA DI AGLIANA SCUOLA DELLINFANZIA S.

PIERO AGLIANA Via Bellini

Presentazione di.. SITUAZIONI PROBLEMA .e ricerca di soluzioni possibili


sez bambini di 4 e 5 anni docenti: Elvira Cioli, Roberta Gabellini, Daniela Innocenti

Descrizione dellattivit
La proposta si rivolta ai bambini di 4 e di 5 anni e ha avuto come contenuto la riflessione su situazioni problematiche che i bambini avevano potuto sperimentare nella vita quotidiana e la ricerca di soluzioni logiche possibili. Le esperienze stimolano lo sviluppo del linguaggio e per suo tramite la capacit di mettere in relazione i dati, di ipotizzare, di rappresentare. Ai bambini di 4 e 5 anni sono state proposte alcune situazioni problema a cui sono stati chiamati individualmente a trovare una soluzione logica possibile (4 anni) oppure almeno due (5 anni). Successivamente stata presentata linizio di una storia problema: I bambini di 4 anni sono stati divisi in piccoli gruppi ognuno dei quali ha individuato un finale (soluzione possibile) che poi hanno rielaborato.

I bambini di 5 anni, a cui stato narrato linizio di unaltra storia problema, sono stati, invece, divisi in due gruppi (tigri e leoni) ognuno dei quali, introducendo due elementi forniti dallinsegnante, ha individuato il finale (soluzione possibile). Successivamente ogni gruppo tramite domande mirate ha investigato per scoprire come laltro aveva risolto la storia problema.

DOCUMENTAZIONE DEL LAVORO


Situazioni-problema proposte inizialmente ai bambini a livello individuale: ai bambini di 4 anni stato chiesto di individuare una soluzione possibile, ai bambini di 5 anni stato chiesto di fornirne almeno due.

1. La punta della tua matita si spezzata, cosa puoi fare? 2. Sei in un supermercato e improvvisamente non trovi pi la mamma. Cosa fai? 3. Sei a giocare allaria aperta e improvvisamente comincia a piovere. Cosa farai? 4. Il dottore ha detto che hai linfluenza. Soluzioni dei bambini 1. Se la punta della matita si spezzata la butto via, vado in cartoleria e ne compro unaltra, lappunto, ne prendo unaltra. 2. Se al supermercato non trovo pi la mamma aspetto la mamma, cerco la mamma, piango, chiedo alla signora della cassa di cercare la mia mamma (senza dare nessuna indicazione), , chiedo alla signora della cassa di cercare la mia mamma dando indicazioni precise sulle caratteristiche fisiche, chiedo alla signora della cassa che chiami la polizia. 3. Se sono a giocare e improvvisamente comincia a piovere vado sotto una tettoia, vado in casa, vado sotto una tenda, prendo lombrello, mi metto il cappuccio, vado sotto un albero, vado in un posto dove c il sole. 4. Se il dottore ha detto che ho linfluenza devo stare a letto, prendo la medicina, mi misuro la febbre, sto in casa, la mamma mi mette una pezzola in testa, mi operano.

BAMBINI DI 4 ANNI PARTE INIZIALE DELLA STORIA

AL PARCO Marco e Luigi sono due amici ed un giorno, insieme alle loro mamme, decidono di andare al parco per giocare a pallone; Luigi porta anche il suo cagnolino.. Arrivati al parco le mamme si mettono a sedere su di una panchina e parlano, mentre i bambini cominciano a giocare. Ad un tratto Luigi si accorge che il cagnolino, che era sempre stato vicino a loro, non c pi perch.

FINALI DELLA STORIA INVENTATA DAI GRUPPI


. scappato e loro non lo trovano pi perch forse andato lontano. Domandano a tutta la gente se hanno visto il cane e un bambino dice: io lho visto! E andato dietro a unaltra canina. Marco e Luigi allora si mettono a correre, a cercare e a chiamare il canino: Nerino, Nerino!. Il canino li sente e torna da loro.

2
.il canino Romeo andato al laghetto dove ci sono le paperine e s messo a rincorrerle nellacqua perch i cani sanno nuotare. I bambini non lo vedevano e neanche le mamme. Luigi dice alla mamma: Romeo non c pi!. Allora la mamma lo va a cercare ma non lo trova perch lo cerca nella strada. Romeo si stancato di rincorrere le papere e tutto bagnato torna da Luigi.

3
. .la canina Margherita (perch era una canina) scappata dietro al fidanzato, un altro canino: Milo che trova sempre al parco. Milo e Margherita sono scappati perch si dovevano innamorare per farsi i cuccioli e sono andati vicino alle giostre. Luigi la va a cercare insieme a Marco e si mette a chiamare e Margherita quando lo sente si mette ad abbaiare (perch i cani abbaiano non parlano come noi) e Luigi la sente e la va a prendere e la porta a casa e dopo far i canini perch saranno sposati.

4
il canino Lilli scappato al canile a trovare un suo amico canino che l perch era senza collare e senza medaglia e lhanno preso e lhanno portato al canile. Anche Lilli era al canile quando Luigi lha presa e lha portata a casa sua. I due canini quando si vedono si mettono ad abbaiare e a muovere la coda: sono felici. Luigi era al parco a giocare al pallone e quando vede che non c pi il cane va dalla mamma e dice: Lilli non c pi!. La mamma prende il bambino e lo porta al canile e l trovano Lilli insieme al suo amico canino. Luigi dice alla mamma che li vuole tutti e due perch loro vogliono stare insieme e la mamma li prende e tornano tutti a casa

5
il canino Ciallino andato a fare una giratina , a annusare le piante e c una bambina (Sara) con la nonna che sta mangiando le patatine. Ciallino va da Sara e la bambina gli butta le patatine e Ciallino le mangia. Luigi, quando vede che il canino non c pi si mette a piangere ma Marco va a cercare Ciallino e lo ripiglia e lo riporta da Luigi.

BAMBINI DI 5 ANNI PARTE INIZIALE DELLA STORIA


ALICE CON IL SINGHIOZZO
Era gi tanto tempo che Alice aveva il singhiozzo; aveva un bel tapparsi il naso, contare fino a cento senza respirare, fare la ruota, ma non riusciva a farselo passare. Un bel giorno lesse in un libro che il miglior rimedio contro il singhiozzo un bello spavento..

ELEMENTI DA UTILIZZARE NELLA STORIA : castello e armadio

Gruppo dei LEONI


..allora Alice si mette in viaggio per cercare un castello, perch in un castello ci sono cose che fanno paura. Cammina tanto e pi trova un castello con una torre molto alta. Per entrare nel castello passa da un ponte levatoio ed entra dentro. Le pareti sono tutte decorate Alice sale le scale ed entra in una camera. Vede un armadio molto grande e decide di aprirlo. Alice vede allora un vampiro tutto nero a pipistrello con dei ragni e ragnatele attaccati addosso. Alice si spaventa molto e si mette ad urlare e finalmente le passa il singhiozzo. Quando le passato il singhiozzo Alice si accorge che il vampiro solo un vestito di carnevale!.

Gruppo delle TIGRI


Alice allora parte per un viaggio e incontra uno scorpione lungo una strada di campagna. Alice fa un bel salto e supera lo scorpione prima che lui riesca a pungerla. Alice ha ancora il singhiozzo perch non ha avuto paura e continua la strada. Vede volare dei pipistrelli intorno alle torri di un castello. Ma il castello sopra una montagna e deve camminare ancora tanto tempo. Trova una corda e laggancia ad un albero. Si arrampica lungo una corda e finalmente arriva. Bussa alla porta ma nessuno viene ad aprire. Spinge il portone ed entra dentro, c un po buio, ragni, ragnatele, pipistre Ragnatele, pipistrelli e polvere dappertutto. Si vedono anche scappare dei topi. Sale le scale e nella torre pi alta trova un armadio, lo apre ed uno scheletro casca gi. Alice prende un bello spavento e cos le passa il singhiozzo. Trova una candela, laccende e si accorge che in realt non era uno scheletro ma una vecchia bambola caduta dallarmadio.

INVESTIGHIAMO
Facciamo domande per scoprire come i compagni hanno risolto il problema GRUPPO DELLE TIGRI fa le domande ai leoni
Prima di arrivare al castello ha incontrato qualcuno? NO Vede il castello? SI PERCHE IN TUTTE LE STORIE CI DOVEVA ESSERE UN CASTELLO Ci va dentro? SI Passa dalla finestra o dalla porta? DALLA PORTA.VOGLIO DIRE DAL PONTE LEVATOIO Ha incontrato qualcuno nel castello? NO Cerano i ragni ? SI Ha salito le scale? SI Ha visto qualcosa? HA VISTO LARMADIO..(suggerimento) Apre larmadio ? SI Trova qualcosa? SI C un fantasma e invece un lenzuolo? NO E un vestito di halloween? NO E un vampiro? SI ..MA FINTO . E UN VESTITO DI CARNEVALE FATTO A VAMPIRO Si spaventa Alice? SI PASSA IL SINGHIOZZO.

GRUPPO DEI LEONI Fa le domande alle tigri


- Alice trova un castello? SI, PERO PRIMA TROVA UN ALTRA COSA
-Trova un animale? SI - Pecore? Serpente, ragno, formica, capra ? NO - Di che colore ? ARANCIONE - La volpe? NO QUESTO ANIMALETTO FA MOLTO , MOLTO MALE (suggerimento) - E un ragno? NO E QUASI COME UN RAGNO. - E uno scorpione ? SI - Gli domanda una cosa? NO - La pinza? NO - Alice arrivata al castello? NO - Incontri altri animali? NO - Alice vede il castello? Si - E in cima a una montagna? SI - Si arrampica? Si - con una corda? SI - Alice arriva al castello? SI - Entra dalla finestra? Dal ponte levatoio? NO - Trova un armadio? SI - In camera? In bagno?, in cantina ? NO - In una torre? SI - Lo apre? SI - C dentro uno scheletro? SI - Ha paura? SI PASSA IL SINGHIOZZO - E un finto scheletro