Sei sulla pagina 1di 2

AVVISI -Si prega di prendere il programma della festa di don Bosco e della giornata dellunit pastorale parrocchiale.

Tutti siamo invitati a condividere questo momento di fraternit parrocchiale. -Dopo la messa di don Bosco ci sar la premiazione e un momento di condivisione in palestra. - Chi vuole collaborare al prossimo numero del giornalino parrocchiale pu mandare il suo articolo allindirizzo elettronico giornaleparrocchiale@libero.it

Parrocchia S. Maria della Misericordia


Benestare (RC) - Tel. 0964/68034

SECO ND A D O MENICA D EL TEM P O O R D INA R IO A NN O C


Is 62,1-5; Sal 95; 1Cor 12,4-11; Gv 2,1-12

<< N on h ann o p i vin o> >


La festa per le nozze pu essere considerata il m om ento pi vivace nel grigio panoram a della vita quotidiana che caratterizza la convivenza nei villaggi. G i i profeti avevano descritto il com piersi del disegno di D io con i colori vivaci, i sentim enti e le attese di un m atrim onio tra Dio e il suo popolo. Levangelista G iovanni racconta quanto accade alle nozze celebrate a C ana di G alilea, cui partecipano anche G es, M aria e alcuni discepoli; anzi ne fa il prim o di un cam m ino di segni portentosi che culm ineranno nella risurrezione: questo... fu linizio dei segni com piuti da G es; egli m anifest la sua gloria e i suoi discepoli credettero in lui. Il protagonista, ovvio, G es, m a un ruolo decisivo sem bra debba attribuirsi anche a M aria: lei che con prem ura m aterna si rende conto e suggerisce discretam ente un intervento quando viene a verificarsi una situazione particolarm ente spiacevole per i giovani sposi; lei che, ben consapevole di quanto sia difficile lobbedienza che verr loro richiesta, interviene presso i servitori: Q ualsiasi cosa vi dica, fatela. Addirittura il suo intervento sem bra anticipare il disegno della m anifestazione di G es attraverso il segno prodigioso che cam bier lacqua in vino. P rim a di obbedirle G es dir: D onna... non ancora giunta la m ia ora. G iovanni racconta ed insegna. Il cam m ino della C hiesa, com e quello del singolo credente, sar sem pre caratterizzato da m om enti in cui sem bra esaurito il vino buono del vangelo, nonostante ogni attenzione; cosa rester da fare se non laffidam ento a C olei che avendo avuto ogni cura per G es diventa punto di riferim ento sicuro e provvido anche per tutti i fratelli che sono in cam m ino verso il banchetto della pienezza e della gioia. N el V angelo, rivisitato e pregato, troveranno il m odo di conoscere tutto quello che lui si aspetta, e nello S pirito che lo anim a troveranno la forza per com piere qualsiasi cosa lui ci dica. N ellesem pio di M aria, la prim a credente, im pareranno a diventare credenti, a fare il grande passo che la C hiesa ci chiede in questo anno della fede.

Citazione spirituale della settimana

Non hanno pi vino


Potete leggere e scaricare questo programma nel sito web della parrocchia: www.parrocchiabenestare.com

Santa Domenica e buona Settimana a tutti

Don Rigobert

CALENDARIO LITURGICO - pastorale DAL 20 AL 27.01.2013


DOMENICA 20 GENNAIO verde II DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore seconda settimana Is 62,1-5; Sal 95; 1 Cor 12,4-11; Gv2,1-11 Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore LUNEDI 21 GENNAIO rosso Liturgia delle ore seconda settimana S. Agnese - memoria Eb 5,1-10; Sal 109; Mc 2,18-22 Tu sei sacerdote per sempre, Cristo Signore MARTEDI 22 GENNAIO verde Liturgia delle ore seconda settimana S. Vincenzo memoria facoltativa Eb 6,10-20; Sal 110; Mc 2,23-28 Il Signore si ricorda sempre della sua alleanza MERCOLEDI 23 GENNAIO verde Liturgia delle ore seconda settimana Eb 7,1-3.15-17; Sal 109; Mc 3,1-6 Tu sei sacerdote per sempre, Cristo Signore

GIOVEDI 24 GENNAIO bianco Liturgia delle ore seconda settimana S. Francesco di Sales - memoria Eb 7,25-8,6; Sal 39; Mc 3,7-12 Ecco, Signore, io vengo per fare la tua volont VENERDI 25 GENNAIO bianco CONVERSIONE DI S. PAOLO APOSTOLO Festa liturgia delle ore propria At 22,3-16 opp. At 9,1-22; Sal 116; Mc 16,15-18 Andate il tutto il mondo e proclamate il Vangelo SABATO 26 GENNAIO bianco

11:00 S.Messa+ Giuseppe,Francesca,Rosario da Garreffa Teresa 17:30 S.Messa. .+ Rocco e Anime del purgato da Maria Teresa Pascale.

17:30 S.Messa+ Jimmi span da Maria + Paolo Garreffa

17:30 S.Messa Grazia e Giuseppe da Zappia Teresa 20:00 S. Rosario e S.Messa a Canale

17:30 S.Messa .S.Messa+ Giuseppe,Pasquale,Maria Cristina,Vincenzo,Alessandro da Maria Napoli

17:30 S.Messa a S.Giuseppe +Romeo Maria da Concettina Blefari

7:45 A S.Giuseppe. Lodi seguita dalla S.Messa alle ore 8:00+ Maria Francesca e Rosario da Rosa Zappavigna In serata Festa don Bosco (Vedere il programma in allegato)

Liturgia delle ore propria Ss. Timoteo e Tito - memoria 2Tm 1,1-8 opp. Tt 1,1-5; Sal 95; Lc 10,1-9 Annunciate a tutti i popoli le meraviglie del Signore DOMENICA 27 GENNAIO verde

Festa di don Bosco e S. Messa per lunit pastorale parrocchiale ( Vedere il programma in allegato) Nb :Unica messa alle ore 17:30 vedere il Programma. + Vincenzo e Maria Cristina Caminiti

17:30 S. Messa

III DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO Liturgia delle ore terza settimana Ne 8,2-4a.5-6.8-10; Sal 18; 1Cor 12,12-30; Lc 1,1-4; 4,14-21 Le tue parole, Signore, sono spirito e vita