Sei sulla pagina 1di 1

Zebra cake

3 uova
180 gr. di zucchero
200 gr. di farina
70 gr. di fecola
100 gr. di panna acida (o yogurt greco)
50 gr. di burro fuso
5 cucchiai di olio di semi
25 gr. di cacao amaro
3 cucchiai di latte
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Si inizia la torta lavorando bene con un mixer le uova intere con lo zucchero, la vanillina ed un
pizzico di sale.La massa sar pronta quando diventer bella gonfia e spumosa, quindi dopo circa
5/10 minuti di lavorazione.Nel frattempo, avremo sciolto a fuoco dolce il burro: incorporeremo
quindi alla massa montata il burro fuso ancora tiepido, l'olio di semi e la panna acida.
Lavoreremo bene il tutto e poi alla massa liquida aggiungeremo le polveri ben setacciate tra
loro: la farina, la fecola ed il lievito.
Le polveri vanno aggiunte un p per volta, con l'aiuto di un setaccio ed incorporate mescolando
bene con una spatola. Una volta terminata la lavorazione della massa "bianca" scioglieremo in
tre cucchiai di latte il cacao amaro, mescolando bene fino ad ottenere una pasta senza grumi.
Alla pasta di cacao aggiungeremo, infine, met dell'impasto della nostra torta, mescolando con
una spatola, per ottenere anche la massa "nera". Infine, imburreremo ed infarineremo una
tortiera di circa 24 cm. e ci predisporremo ad iniziare la lavorazione.
Ed ecco svelato il trucco dell'effetto zebrato: occorre alternare cucchiaiate di impasto bianco e
nero, versandole una sull'altra al centro dello stampo, fino a che i cerchi di impasto non si
allargheranno e riempiranno la teglia, e fino ad esaurimento dell'impasto stesso.
La torta zebrata va cotta in forno ben caldo, a 170 per circa 35 minuti (io ho fatto comunque la
prova stecchino) e consumata - a mio parere- dopo qualche ora di riposo.
Si conserva ben coperta con carta d'alluminio, in modo che mantenga la sua sofficit.