Sei sulla pagina 1di 5

ESERCIzIO N3 3"

Arpeggi irr tutti i toni.


fiseg'uire ogtti battuta due uolte,

ù
- a
-
d t1és 7- E tE
E --L
- *a 1,7 s
tu
À

s r
^1 A* ^d * :-
la ,.J
) -
&
tflr
2
\kr', *t n
64
2

#?1

E"ffi. 2353
b
t 7 , 7

- - ,
-
?* -

L, I
z *be f s F=E -1

Y 1--

§ 4 s

dr ?=$
dF ,r-
\d-
e
I

-é. *Fs kb 4a F
=t a

I t t
z
E4 E4

E. R. 235tì
IiD
ril r3) S1
nr.d,,, ' 1

nt,"§"E I -
b

ia sinistrt come la destra alla distanza di due ottave più bassè.

*irblblblifu s* 1

is $ì

uJÉ {
tb.b r 2

, o ? tb.b
i
D

E.R. 2353
I

2
r# I I

sM*fué

m. Et. 23.53
Ir)

5 5b
Si badi à, non far sentire in passaggio del pollioe, i[ quale deve perouotere it tasto oon la stessa
pressiono delle altre clita" trl 3: e 4'" rlito passan,Co su} pollice dcscrivano corl la punta un arco di
oemlhio perouotendo il tasto dal punto piu alto della ourya.

il.m. 2353