Sei sulla pagina 1di 9

Esercizi

Grafici di funzione
Esercitazione

Grafici di funzione
Esercizi

Testi

Esercizio 1
Dato il grafico della funzione f (x) = x 2 − 4x, dedurre il grafico delle
funzioni:
1
a) y = f (x) ;
b) y = ln(f (x));
c) y = e f (x) .

Esercizio 2
Dopo aver tracciato il grafico delle funzioni y = f (x) = ln x e
y = g (x) = x1 , dedurre il grafico di:
a) y = h(x) = ln(g (x));
b) y = m(x) = e g (x) ;
1
c) y = n(x) = f (x) .

Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni

Esercizio 1
La funzione f (x) = x 2 − 4x rappresenta una parabola, avente vertice in
V (2, −4) e zeri i valori di ascissa x = 0 e x = 4. Per rappresentare il
1 1
grafico di y = f (x) , occorre ricordare che se |f (x)| = 1 anche | f (x) | = 1;
1 1
se |f (x)| > 1 allora 0 < |f (x)| < 1; se |f (x)| < 1 allora |f (x)| > 1. Inoltre,
1
se per x → x0 , f (x) → +∞ allora f (x) → 0 da valori positivi;se per
1
x → x0 , f (x) → −∞ allora f (x) → 0 da valori negativi; se per x → x0 ,
1
f (x) → 0+ allora f (x) → +∞; se per x → x0 f (x) → 0− allora
1 − 1
f (x) → −∞; se per x → −∞, f (x) → 0 , allora f (x) → −∞; se per
1
x → +∞, f (x) → +∞ allora f (x) → 0 da valori positivi. Si ricorda
1
anche f (x) e f (x) hanno segni concordi. Si osserva che la funzione
indicata esiste solo se f (x) > 0.

Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni
Visto che la funzione y = ln x è crescente nel suo insieme di definizione,
dove la funzione f (x) cresce, anche ln f (x) è crescente; dove la funzione
f (x) decresce, anche ln f (x) è decrescente. In particolare la funzione
y = ln f (x) assume nel suo dominio valori massimi o minimi relativi, negli
stessi punti in cui ciò avviene per la funzione f (x). Le rette x = x0 con
f (x0 ) = 0 sono asintoti verticali per la funzione y = ln f (x) ed in
particolare ln f (x) → −∞ per x → x0 . Inoltre quando f (x) = e si ha
ln f (x) = 1 e quando f (x) = 1, si ha ln f (x) = 0. Nel caso della funzione
f (x) = x 2 − 4x, il dominio della funzione ln f (x) è
D = (−∞, 0) ∪ (4, +∞).√Inoltre ln f (x)√≥ 0 se
x 2 − 4x ≥ 1 ⇒ x ≤ 2 − 5 ∨ x ≥ 2 + 5. x = 0 e x = 4 sono asintoti
verticali per la funzione y = ln f (x). Non esistono punti di massimo e di
minimo assoluto o relativo per la funzione y = ln f (x). Per quanto
riguarda il grafico della funzione y = e f (x) , essendo e > 1, si trova che è
crescente o decrescente dove la funzione f (x) lo è. Le ascisse dei punti di
massimo e di minimo sono le stesse. Dove la funzione f (x) = 0, si ha
e f (x) = 1; non solo: e f (x) è una funzione sempre positiva. Si ricorda che
se per x → x0 , f (x) → −∞ allora e f (x) → 0; se per x → x0 ,
f (x) → +∞, allora e f (x) → +∞.
Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni

Figura: Confronto y = f (x), y = 1/f (x).

Figura: Grafico di Grafici


y =diln(f (x)).
funzione
Esercizi

Soluzioni

Figura: Grafico di y = e f (x) .

Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni

Esercizio 2

1
Figura: Grafico di y = x
e di y = ln x.

Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni

Figura: Confronti grafici.

Grafici di funzione
Esercizi

Soluzioni

Figura: Confronti grafici.

Grafici di funzione