Sei sulla pagina 1di 8

Dott.

Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 1


U1: Letteratura italiana e Internet

Guida alla ricerca bibliografica su Internet

Premessa

Il luogo della conservazione e della trasmissione del sapere è sempre stato la biblioteca,
sia che si tratti dell´archetipo, della biblioteca alessandrina (oggi rifondata in
collaborazione con l´UNESCO), sia che si tratti della rete Internet:

Per cominciare ad esercitarci potremmo visitare on-line il sito della Biblioteca


Alessandrina:

www.unesco.org/webworld/alexandria_new/index.html

Possiamo farci una visita virtuale della Biblioteca Alessandrina. E facciamo questo
esercizio: facciamo una scheda di 10 righe del sito.

1. Le case editrici

Possiamo partire dalle case editrici italiane, di cui possiamo trovare i siti su una pagina
della rivista bibliografica online "Alice":

www.alice.it/publish/net.pub/ediita.htm

A partire da questi siti possiamo farci un´idea delle produzioni di una cera casa editrice.

Oppure notizie sulle case editrici:


Adelphi
Pratiche
Fratelli Fabbri Editori
Edizioni Paoline
Zelig
Stampa Alternativa

Cerchiamo qualche novità sulla letteratura italiana, pubblicata dalla casa editrice:
"Il Mulino"

2. Le librerie on-line

Un´altra risorsa editoriale molto interessante sono le librerie on-line, che ci consentono
di acquistare libri, ma anche di effettuare ricerche sui loro cataloghi, che in genere sono
molto aggiornati per quanto rigarda le novità editoriali.

Una delle librerie on-line italiane più importanti è Internet Book Shop Italia:
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 2
U1: Letteratura italiana e Internet

www.internetbookshop.it
Possiamo informarci sulle novità editoriali che riporta la home page, ma possiamo
anche andare direttamente al catalogo, cliccando su Ricerca completa, ma anche l
´elenco delle sezioni ci può guidare ai libri che cerchiamo.

Potremmo esercitarci a cercare i romanzi di Andrea De Carlo o di Enrico Brizzi.

Il sito mette in rete una breve scheda di recensione e anche i commenti dei lettori
pervenuti via posta elettronica.

Un´altra grande libreria on-line internazionale è Amazon:


www.amazon.com

In questo caso possiamo cercare le poesie di Franco Fortini o di Giorgio Caproni


Qui le notizie sono più difficili da reperire perché non abbiamo una scheda descrittiva,
ma solo i dati bibliografici.

Se cerchiamo traduzioni tedesche di opere italiane, allora potremmo andare a cercare


nel sito della Tyrolia, che presenta un catalogo molto ricco:
www.tyrolia.at

Possiamo per esercitazione andare a cercare opere in traduzione tedesca di:


Giacomo Leopardi, Eugenio Montale, Fleur Jaeggy

3. I cataloghi delle biblioteche

Le biblioteche di tutto il mondo ormai rendono consultabili i loro cataloghi on-line. Tale
sistema prende ovunque il nome di OPAC (Online Public Acces Catalogue).

Se la biblioteca Alessandrina era l´archetipo antico della biblioteca, l´archetipo moderno


è l´altrettanto mitica Library of Congress, che possiamo visitare al sito:
lcweb.loc.gov

Fra le mostre ne troviamo una molto interessante sul Rinascimento romano e la


Biblioteca Vaticana:
Rome Reborn

Ma soprattutto il catalogo online ci potrà essere utile come fonte bibliografica di


primaria importanza.

Possiamo andare alla ricerca di opere critiche recenti o interessanti su Guido Gozzano o
Dacia Maraini.

Una biblioteca europea che occupa uno spazio privilegiato nel panorama bibliografico è
la British Library:
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 3
U1: Letteratura italiana e Internet

blpc.bl.uk
Anche in questo caso può essere interessante consultare il catalogo online, magari
cercando opere su un dato soggetto, per esempio la poesia siciliana.

Naturalmente possiamo partire per una ricerca bibliografica anche dall´OPAC del
sistema bibliotecario austriaco
(Online-Katalog des Österreichischen Bibliothekenverbundes).
A questo catalogo si può accedere attraverso la home page della Biblioteca
universitaria di Innsbruck, al sito:
ub.uibk.ac.at

Per quanto riguarda le biblioteche italiane, esiste un´ente che raggruppa le principali, il
Servizio Bibliotecario Nazionale. Tutte le biblioteche che hanno aderito hanno unificato
e messo in rete i loro cataloghi. Possiamo visitare il sito:

www.sbn.it

Da questo sito si accede all´OPAC delle biblioteche italiane o ad altri cataloghi unificati.
Ad esempio quello delle cosiddette "Cinquecentine", cioè dei libri pubblicati in Italia
nel corso del Cinquecento:
possiamo provare a cercare in questo catalogo particolare le edizioni della "Divina
commedia", oppure le edizioni dei libri di Niccolò Machiavelli.

Per cercare libri all´interno delle biblioteche italiane. dovremo invece partire dal sito del
Servizio Bibliotecario nazionale ed entrare nell´OPAC.

Possiamo ad esempio cercare all´interno di questo catalogo i testi su Gasparo Gozzi, un


autore italiano del Settecento.

Per verificare la presenza dei testi che ci interessano in biblioteche facilmente


raggiungibili da Innsbruck, occorre consultare l´OPAC del Trentino, comprendente le
biblioteche riunite nel Sistema bibliotecario trentino. Il sito Internet è raggiungibile
attraverso la biblioteca universitaria di Trento:

www.biblio.unitn.it

Ma esiste anche un OPAC delle biblioteche altoadesine, denominato BISON (Bibliothek


In Südtirol ONline), consultabile all´indirizzo Internet:

www.provinz.bz.it/bison
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 4
U1: Letteratura italiana e Internet

Risorse "webliografiche"

Premessa

Possiamo ormai affermare che è possibile reperire su Internet una grande massa di dati
(di letteratura secondaria) sulla letteratura italiana, che può essere molto utile sia per un
orientamento degerale che per specifici approfondimenti su opere, autori o periodi
letterari specifici.

Il reperimento di questi materiali non è particolarmente difficile, piuttosto il problema


sta nella valutazione del valore effettivo di questi materiali. Per questo motivo è sempre
opportuno porsi il problema dell´attendibilità delle fonti on-line, e riservare particolare
attenzione a due elementi in particolare:
- la bibliografia di riferimento citata nelle fonti on-line
- l´autorevoolezza della redazione del sito e delle eventuali istituzioni cui il sito fa
riferimento o da cui è supportato e sostenuto.

Il Castello di Atlante

Culturitalia (esame di tutte le sezioni)

utile il sito della biblioteca Angelo Monteverdi della Sapienza di Roma:


bam.let.uniroma1.it

Le librerie on-line sono soprattuto dedicate ai classici

www.iconitalia.it

www.liberliber.it

www.cibit.unipi.it

siti di recensioni:

www.kwlibri.kataweb.it

www.larivistadeilibri.it
www.lastampa.it

riviste:
www.italianisticaonline.it
Intervista con Carmen Covito sui suoi contatti con la rete (www.carmencovito.it)
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 5
U1: Letteratura italiana e Internet

BIBLIOTECHE TELEMATICHE

Per la lettura di libri:

CIBIT
www.cibit.unipi.it

DE BIBLIOTHECA
digilander.iol.it/bepi

ICON
www.italicon.it

LIBER LIBER
www.liberliber.it

ATHENA
http://un2sg4.unige.ch/athena/html/authors.html

Corpora interrogabili online:

LIBER LIBER - Innsbruck


http://culturitalia.uibk.ac.at/liberliber

Oxford Text Archive


ota.ahds.ac.uk

Opera del vocabolario italiano


www.csovi.fi.cnr.it

Archivio Intratext
www.intratext.com

Cibit
www.cibit.unipi.it
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 6
U1: Letteratura italiana e Internet

Autori, editori e Internet

Premessa
Qual´è il rapporto fra l´editoria, l´"industria" della riproduzione seriale del testo (scritto,
grafico, fonico o filmico che sia), e la rete? Come si pongono gli editori di fronte alle
potenzialità di Internet, un mezzo di diffusione e riproduzione (seppur virtuale) infinita
del testo, che si propone di diffondere tutto a tutti?

Ebbene ci sono certo momenti isolati di scontro e conflitto, come il recente caso
"Napster", in cui si sono opposte le case di produzione discografica e il sito che offriva
gratuitamente musica da scaricare via Internet, ma senz´altro prevale, almeno per
quanto riguarda i testi letterari e le risorse relative alla letteratura, la via del dialogo e
del compromesso. Possiamo certamente affermare che il mondo editoriale italiano cerca
di utilizzare piuttosto che ostacolare le potenzialità della rete.

La mano pesante dell´editoria e la tutela dei diritti editoriali sono ben evidenti se
ritorniamo a percorrere i cataloghi delle biblioteche online: da questi cataloghi sono
rigorosamente assenti opere di autori contemporanei per i quali sono ancora validi i
vincoli del diritto d´autore (cioè la proprietà di tali testi).

Editoria e Internet
Abbiamo già visto la rivista on line dove si possono trovare i siti di quasi tutti gli editori
italiani. A questo punto sarà interessante analizzare quali elementi sono presenti in
questi siti:
 Identità e riconoscibilità della casa editrice.
 Struttura dell´editore
 Distribuzione
 Novità editoriali
 Catalogo
 Vendita online
 Altri servizi

A titolo di esempio si possono visitare i siti di questi editori:


Garzanti
www.garzanti.it
Einaudi
www.einaudi.it
Mondadori
www.garzanti.it
Marcos y Marcos
www.marcosymarcos.it
Il Mulino
www.mulino.it
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 7
U1: Letteratura italiana e Internet

Marsilio
www.marsilioeditori.it
Stampa Alternativa
www.stampalternativa.it
Rizzoli
www.rizzoli.rcslibri.it

Scrittori e Internet
Gli scrittori sono presenti direttamente sulla rete, con i loro siti che possiamo
suddividere in tre categorie:
a. editoriali, cioè supportati dall´editore che pubblica le opere dello scrittore;
b. amatoriali, cioè gestiti da fan o sostenitori dello scrittore;
c. autogestiti, cioè allestiti e gestiti dallo scrittore.

Nei siti degli scrittori sono presenti:


- materiali meta-letterari
- opere o parti di opere
- vendita online
- strumenti per comunicare con lo scrittore

NANNI BALESTRINI
(c.?)
http://nannibalestrini.arsed.it/

ENRICO BRIZZI
(a.)
www.enricobrizzi.net
(b.)
brizzi.oasi.asti.it/

ANDREA DE CARLO
(a.)
www.andreadecarlo.net
(b.)
digilander.iol.it/redsun/principale.html

ANDREA CAMILLERI
(a.)
www.andreacamilleri.net
(b.)
digilander.iol.it/redsun/principale.html

ALESSANDRO BARICCO
Dott. Angelo PAGLIARDINI Innsbruck SS 2001 8
U1: Letteratura italiana e Internet

(a.-c.)
www.abcity.it/
(b.)
digilander.iol.it/mdisimone/baricco/

ROBERTO COTRONEO
(c.)
www.robertocotroneo.com

CARMEN COVITO
(c.)
www.carmencovito.com

PUBBLICAZIONI IN RETE
www.bookcafe.net
www.repubblica.it
www.scrittinediti.it