Sei sulla pagina 1di 2

Convegno Internazionale

Convegno Internazionale promosso dall’INMP,


dall’Italien-Zentrum dell’Università di
Innsbruck (Austria) e dall’Università di Bucarest
(Romania)

Le metamorfosi
Contatti e informazioni
dell’humanitas
http://www.uibk.ac.at/italienzentrum/italiana/ COME RAGGIUNGERCI
nell’Europa
convegnoroma.html della migrazione:
► Dalla Stazione Termini, bus H, scendere alla
INMP: info@inmp.it - www.inmp.it fermata Piazza Sonnino fra letteratura,
► Dalla Piramide, Piazzale Porta San Paolo, medicina e società
bus 3, scendere davanti al Ministero della
Pubblica Istruzione, oppure bus 75, scendere
davanti all’ospedale Regina Margherita
Lunedì 20/martedì 21 settembre 2010
► Da Largo di Torre Argentina, tram 8, INMP - Ospedale San Gallicano
scendere alla fermata Piazza Sonnino Roma, Via di San Gallicano 25/a
Realizzato con il sostegno di:
Le metamorfosi dell'humanitas nell'Europa della migrazione:
tra letteratura, medicina e società
Prima giornata - 20 settembre 2010 15.30-16.00 12.00-12.30
Cristina Tumiati, Adela Gutierrez, Maria Concetta Segneri, Giovanni Magliocco, Università degli Studi di Bari
9.00- 9.15 Saluto delle autorità Aldo Morrone, Paola Scardella, Alessandra Sannella, INMP, Integrazione/Dis-integrazione. Il poeta "meteco" e le "malattie
Roma dell'esilio"
9.15-10.00 Il trauma: esperienza e saperi
Aldo Morrone, Direttore Generale INMP 12.30-13.00
Lectio Magistralis: The metamorphosis of the concept of humanitas 16.00-16.30 Cristina Matei, Université de Bacău
in migrating Europe seen from the perspective of literature, Frederic Canovas, Arizona State University Déterritorialisation et confusion identitaire chez Vassilis Alexakis
medicine and society Marges et marginaux: André Gide, Maurice Denis et l’espace du
Voyage d’Urien 13.00-13.30
L'incontro/scontro fra identità nazionale e identità migrante. Teresa Solis, Université Paris Ouest Nanterre La Défense
Presiede Aldo Morrone 16.30-17.00 Raccontare il disagio: scrittori migranti del Corno d’Africa
Danilo De Salazar, Università degli Studi della Calabria
10.00-10.30 Nomadismo e Complesso di Giona nell’opera di Aglaja Veteranyi 13.30-15.00 - pausa pranzo
Piero Trifone, Università di Roma “Tor Vergata” Le rappresentazioni del corpo migrante. Presiede Francis
17.00- 17.30 - pausa caffé
Lingua italiana e identità nazionale nella società della migrazione Claudon
Le terapie dell’anima migrante. Presiede Frederic Canovas
10.30-11.00 15.00-15.30
Gisèle Vanhese, Università degli Studi della Calabria 17.30-18.00 Alessandra Sannella, Aldo Morrone, Paola Scardella, Laura
«Coagula» de Paul Celan. Quand la poésie devient blessure Dagmar Reichardt, University of Groningen, Paesi Bassi Piombo, Cristina Tumiati, INMP, Roma
Bonaviri terapeuta. Letteratura di migrazione e scrittura empatica Corpi migranti Persone pensanti
11.00-11.30
Angelo Pagliardini, Universität Innsbruck 18.30-19.00 15.30-16.00
Il viaggio come luogo dell'incontro/scontro nello spazio letterario Maria Sabina Draga Alexandru, Università di Bucarest Yannick Preumont, Università degli Studi della Calabria
migrante. Casi ed esempi da Dante Alighieri, Matteo Maria Boiardo Refocusing on the Self: Talk Therapy as Resistance to Panaït Istrati et la traduction du déclin physique
e Giuseppe Gioachino Belli Normalisation Politics in Hanif Kureishi’s Something to Tell You 16.00-16.30
19.00-19.30 Miloud Gharrafi, Université Toulouse 2
11.30- 12.00 - pausa caffé
Asja Nina Kovacef, University of Ljubljana Le corps dans le roman arabe de l’immigration
Inclusioni ed esclusioni di identità. Presiede Piero Trifone Direct and Indirect Influences of Migrations on Human Psyche 16.30-17.00 - pausa caffé
12.00-12.30 Seconda giornata - 21 settembre 2010 Migrazione e perdite d’identità. Presiede Gisèle Vanhese
Pietro Vulpiani, Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali
Concetti, teorie e ristrutturazioni della letteratura globale in 17.00-17.30
(UNAR), Roma
epoca migrante. Presiede Angelo Pagliardini Marta Niccolai, University College, University of London
Rom e Sinti: pregiudizi, discriminazioni e politiche di inclusione
La questione identitaria in Amara Lakhous
12.30-13.00 9.30-10.00
17.30-18.00
Paola Scardella, Aldo Morrone, Laura Piombo, Alessandra Francis Claudon, Université Paris Est Val de Marne
Nora Moll, UTI Uninettuno, SSML Carlo Bo, Roma
Sannella, INMP, Roma Humanitas et migration-Dialogue de Anciens et des Modernes
La letteratura della migrazione come forma di educazione e di
Alimentazione transculturale: un nuovo luogo identitario 10.00-10.30 riflessione identitaria
13.00-13.30 Sebastiano Martelli, Università di Salerno 18.00-18.30
Gioia Di Cristofaro Longo, Sapienza Università di Roma Emigrazione e immigrazione: mappe letterarie italiane a confronto Delia Georgescu, Bucarest
Trans-migranti: identità plurime tra lì e qui 10.30-11.00 Quelques remarques sur les écritures migrantes (Québec-Europe)
Alexandra Vranceanu, Università di Bucarest 18.30-19.00
13.30-15.00 - pausa pranzo
Le écrivains migrants et les maladies du canon de la littérature Raluca Bălăiță, Université «Vasile Alecsandri», Bacău
Le sofferenze del viaggio nello spazio della migrazione. globalisée Eugène Ionesco : l’«étrange étranger » face à l’existence
Presiede Sebastiano Martelli 11.00-11.30 - pausa caffé 19.00-19.30
15.00-15.30 Florin-Teodor Olariu, Academie Roumaine, Filiale Iasi, Institut de
Le malattie dell’anima migrante. Presiede Alexandra Philologie Roumaine «A. Philippide»
Paolo De Nardis, Sapienza Università di Roma Vranceanu
Ripensare le strutture La dimension (socio)linguistique de la construction identitaire en
11.30- 12.00 contexte migratoire
Anke Gilleir, University of Leuven 19.30 Evento culturale di chiusura. Alla presenza dell’autore
Migration and Melancholia. A Comparison between Jewish Mohammad Ja’far Shari’ at-madar Teherani Dervish,
German Literature from the beginning of the 20th Century and Professore emerito dell’Università di Teheran (Iran)
Contemporary Turkish-German Literature Letture di poesie dall’opera Kaaba

Potrebbero piacerti anche