Sei sulla pagina 1di 2

La crostata al kiwi è un dessert fresco, che non richiede cottura e si prepara in

poco più di mezz’ora: mentre la base di biscotto, realizzata con la stessa tecnica
della Cheesecake, riposa in frigorifero, infatti, potete dedicarvi al ripieno di
ricotta e tagliare la frutta a fettine.

Acquista ora
Scopri le offerte casa e cucina!
Acquista ora
Ann. Amazon
Componete il dolce spalmando la crema e disponendo la decorazione, et voilà: siete
pronti per portare in tavola una scenograficatorta al kiwi.

Molte crostate alla frutta sono realizzate invece con una base di pasta frolla e un
ripieno di creme e frutta. Tra le più golose sicuramente la classica Crostata di
fragole fresche e la Crostata con mascarpone, nutella e lamponi.

Il kiwi è comparso sui nostri banchi ortofrutticoli come frutto esotico all’inizio
degli anni ’80, proveniente dalla Nuova Zelanda. In poco tempo ha trovato da noi
terreno fertile diventando molto comune, apprezzato e coltivato in grandi quantità.
Tagliato a fettine, è particolarmente indicato nelle guarnizioni grazie al suo
aspetto decorativo. Provate i Kiwi al cioccolato sullo stecco e la Crostata di
frutta con base soffice.

ALTRE RICETTE GOLOSE: Crostata di more, Crostata al cioccolato bianco e fragole,


Crosta meringatra al limone con frutta, Crostata con farina di riso e frangipane ai
frutti rossi

ESECUZIONE RICETTA: facile

TEMPO PREPARAZIONE: 20 min

LUOGO RIPOSO: in frigorifero

TEMPO RIPOSO: 30 min

PORZIONI: 8 porzioni

INGREDIENTI
250 g di biscotti tipo Digestive

50 g di cocco grattugiato

150 g di burro fuso

400 g di ricotta

70 g di zucchero semolato

la scorza grattugiata di 1 limone non trattato

4-5 kiwi

gelatina alimentare a spruzzo

COME PREPARARE: Crostata al kiwi


1
Iniziate a preparare la base della crostata al kiwi, che non prevede cottura.
Raccogliete i biscotti e il cocco nel mixer e frullate fino a polverizzare.
Aggiungete il burro fuso, a temperatura ambiente, e amalgamate fino a ottenere un
composto omogeneo. Trasferitelo in uno stampo da crostata, da 22 cm di diametro con
fondo amovibile, compattando sia la base sia i bordi. Ponete in frigorifero per 30
minuti.
Crostata al kiwi - Fase 1
© Il Cucchiaio d'Argento Crostata al kiwi - Fase 1
Crostata al kiwi - Fase 1
© Il Cucchiaio d'Argento Crostata al kiwi - Fase 1
2
Nel frattempo dedicatevi al ripieno. Mescolate in una ciotola la ricotta insieme
allo zucchero e alla scorza di limone fino ad amalgamare bene. Riempite con il
composto il guscio di biscotti e livellate con una spatola o il dorso di un
cucchiaio.
Crostata al kiwi - Fase 2