Sei sulla pagina 1di 1

Basilicata matera

potenza Lagane e ceci

Ingredienti (per 4 persone)

- 300 gr di ceci
- 400 gr di lagane fatte in casa
- 2 spicchi di aglio
- un mazzetto di salvia e rosmarino
- mezza cipolla
- un gambo di sedano
- sale, olio, peperoncino

Preparazione

Mettete i ceci a bagno la sera prima in acqua con mezzo


cucchiaino di bicarbonato e poi la mattina seguente sciacquateli
e metteteli a cuocere in acqua fredda con l’aggiunta della cipolla,
aglio, sedano, un mazzetto di salvia e rosmarino legati con dello
spago da cucina. Quando i ceci hanno raggiunto il giusto grado
di cottura, toglietene la metà e schiacciatele con una schiumarola
rimettetele insieme nella pentola con i ceci interi e lasciate
cuocere a fiamma bassa per ancora 5 minuti.

Ora prepariamo le lagane che sono delle tagliatelle larghe.


Mettete la farina sulla spianatoia, fate la fontana, versarvi
al centro un pizzico di sale e impastate con tanta acqua
tiepida quanto basta per ottenere una pasta liscia; lavorarla
energicamente ancora per qualche minuto, poi usando il
matterello, stendete la pasta facendo una sfoglia sottile.

Lasciatela asciugare un poco e tagliatela a lagane(tagliatelle


molto larghe). In una pentola di acqua salata e bollente cuocete
le lagane, scolatele al dente, versate la pasta in una terrina, unite
i ceci (ben scolati).

In una padellina con dello strutto rosolate uno


spicchio d’aglio e un pizzico di peperoncino, mescolate insieme
alle lagane e ceci. Servite questo piatto leggero e molto gustoso,
accompagnato con un buon vino lucano.