Sei sulla pagina 1di 25

Giacomo Pagina

Giovanna Patri

Percorsi di matematica
1
per il ripasso e il recupero
per la Scuola secondaria di secondo grado

UNIT
CAMPIONE

Edizioni del Quadrifoglio


1
n i t
U

Insiemi

La teoria degli insiemi stabilisce le regole


per classificare e gestire gli astratti numeri
come se fossero oggetti concreti, creando
la struttura grammaticale del linguaggio
matematico.

1.1 Introduzione al significato di insieme

1.2 Rappresentazione degli insiemi

1.3 Operazioni con insiemi

1.4 Confronto tra insiemi


Unit 1
1.1Introduzione al significato di insieme

Prof

La definizione di insieme richiama sinonimi intuitivi di uso comune,


quali: collezione, classe, famiglia, raccolta, gruppo, ecc. Gli insiemi
sono generalmente indicati con lettere maiuscole (A, B, ... X, ...).

Esempi

Linsieme V delle vocali dellalfabeto italiano.


Linsieme M degli alunni maschi di una classe.
Linsieme P dei punti di una retta.
Linsieme K dei numeri minori di dieci.

Un qualsiasi oggetto che appartiene a un insieme definito elemento.

Esempi

Le lettere a, o, e i sono elementi che appartengono allinsieme V delle vocali


dellalfabeto italiano.
Marco e Francesca sono elementi che compongono linsieme A degli alunni
di una classe.
I numeri 3 e 7 sono elementi contenuti nellinsieme K dei numeri minori di
dieci.
Linsieme S composto dagli elementi film in lingua originale.
Linsieme B delle bandiere tricolori contiene lelemento bandiera italiana.

Lappartenenza o meno di un elemento a un insieme si indica con i simboli e .

Esempi

La lettera a appartiene allinsieme V, cio aV.


Il numero 8 non appartiene allinsieme T, cio 8T.

Affinch un oggetto sia considerato elemento di un insieme, occorre che rispetti le


seguenti due caratteristiche di appartenenza.

Caratteristica di individuabilit: consente di stabilire con certezza se un ele-


mento appartiene o meno a un determinato insieme.
Caratteristica di distinguibilit: verifica lassenza di due o pi elementi uguali
in un medesimo insieme.

Gli elementi di un insieme devono essere quindi identificabili senza ambiguit e


distinguibili.
8
Insiemi
Esempi

Gli elementi che appartengono allinsieme dei compositori tedeschi sod-


disfano le due caratteristiche di appartenenza. infatti possibile definire
con certezza se un compositore di cittadinanza tedesca, e non ha senso
che un compositore compaia pi di una volta.
Gli elementi che appartengono allinsieme dei compositori tedeschi pi
bravi non soddisfano la condizione di individuabilit: un compositore pu
essere bravo per alcuni e non bravo per altri.

Un insieme vuoto quando non contiene elementi e si indica con il simbolo .

Esempio

Gli elementi dellinsieme R sono le regioni dItalia che iniziano con la lettera g.
Linsieme R dunque un insieme vuoto, cio
R=

Gli elementi di un insieme numerico sono (ovviamente) numeri con cui possibile
svolgere determinate operazioni matematiche. In generale, due insiemi numerici A
e B si distinguono per le diverse operazioni che si possono eseguire con i rispettivi
elementi-numeri. Gli insiemi numerici che conosci sono:

insieme dei numeri naturali ;


insieme dei numeri interi ;
insieme dei numeri razionali ;
insieme dei numeri reali .

Esercizi1.1

1. Indica quali tra le seguenti descrizioni individuano un insieme.


a I libri della biblioteca della tua scuola.
b Gli alunni che sono esperti nel disegno.
c Le cifre del numero 134.
d Gli alunni alti della tua classe.
e Gli alunni della tua classe alti pi di 165 cm.
f Le citt con tanti abitanti.
g Le citt con pi di 50000 abitanti.
h Le cifre pari del numero 1353.
i Le vocali della parola studente.
l I numeri naturali il cui quadrato vale 4.

9
Unit 1
1.2 Rappresentazione degli insiemi

Prof

Per rappresentare un insieme esistono tre modalit tra loro equiva-


lenti.

Modalit elencazione. Gli elementi dellinsieme sono elencati tra una coppia di
parentesi graffe, preceduta dalla lettera che identifica linsieme e dal simbolo di ugua-
le (non ha importanza la posizione occupata dagli elementi nellelenco). Nel caso
di insieme infinito, cio di un insieme con numero infinito di elementi, si scrivono
alcuni elementi dellinsieme seguiti da punti di sospensione.

Esempi

Gli elementi dellinsieme Q sono i satelliti naturali di Marte: Fobos e Dei-


mos. La rappresentazione in modalit elencazione
Q={Fobos, Deimos}
Per linsieme infinito la rappresentazione in modalit elencazione
={0, 1, 2, 3, ...}

Modalit caratteristica. Si dichiara la propriet che caratterizza lappartenenza


degli elementi di un insieme tra una coppia di parentesi graffe, preceduta dalla lettera
che identifica linsieme e dal simbolo di uguale. In alternativa, tra le parentesi si scrive
lelemento generico dellinsieme seguito dal simbolo | che significa tale che.

Esempio

Linsieme F contiene i numeri naturali compresi tra 5 e 10: la rappresentazio-


ne in modalit caratteristica
F={numeri naturali compresi tra 3 e 5}
oppure con lopzione tale che
F={x | x e 3 < x < 5}
che si legge linsieme F composto dagli elementi x tale che x un numero
naturale compreso tra 3 e 5.

Modalit grafica (Eulero-Venn). Si collocano gli elementi di un insieme allin-


terno di una linea chiusa; il singolo elemento rappresentato da un punto affiancato
dal nome o dal simbolo del relativo elemento.
10
Insiemi

Esempi

Linsieme S composto dai giorni


della settimana; in figura la rappre- luned mercoled
sentazione in modalit grafica. marted
gioved venerd

sabato domenica
S

Linsieme T composto dalle lettere


k
della parola tavolo. Le lettere k e p a
non appartengono allinsieme T; in fi- t
l p
gura la rappresentazione in modalit
grafica.
v o

Per insiemi con un numero elevato di elementi preferibile adottare la modalit ca-
ratteristica. La modalit grafica ha invece il vantaggio di fornire una visione immediata
di un insieme ed utile per comprendere le operazioni e le definizioni fondamentali
della teoria degli insiemi.

Gli elementi di un insieme numerico sono numeri caratterizzati dalla capacit di


svolgere determinate operazioni.
Affinch i numeri di un insieme siano idonei a compiere ulteriori operazioni, occorre
ampliare linsieme con altri numeri.
Per questo motivo, linsieme dei naturali ampliato allinsieme degli interi , che
a sua volta ampliato allinsieme dei razionali e allinsieme dei reali . In figura
il grafico di Eulero-Venn evidenzia il caratteristico progressivo ampliamento degli
insiemi numerici.


reali

razionali


interi


naturali

11
Unit 1
Esercizi1.2

Rappresenta per elencazione, per caratteristica e con grafico di Eulero-Venn


i seguenti insiemi.

Trainer
2. Linsieme A delle cifre del numero 32147.
Per rappresentare linsieme A per elencazione, devi scrivere gli ele-
menti di A tra parentesi .............................., separati da ..............................:
A={3, .........., .........., .........., ..........}.
Per gli elementi di un insieme non necessario seguire un ordine preciso;
quindi linsieme A lo puoi anche scrivere come A={2, .........., .........., .........., ..........}, op-
pure come A={7, .........., .........., .........., ..........}. Se per gli elementi di un insieme sono
numeri, pi comodo scriverli in ordine crescente; quindi, in questo caso,
come A={1, .........., .........., .........., ..........}.
Per rappresentare linsieme A per caratteristica, devi scrivere tra parentesi
........................................ lelemento generico ................. dellinsieme seguito dal simbolo
tale che e dalla propriet che lo caratterizza: A={x | .............................................................}.
Per rappresentare linsieme A con il grafico
A
di Eulero-Venn, devi scrivere dentro una linea
tanti punti quanti sono gli
.....................................................
3
elementi dellinsieme, e a fianco di ciascun
punto devi indicare il nome di ogni elemento
come in figura.

3. Le prime cinque lettere dellalfabeto.

4. I primi tre mesi dellanno.

Trainer
5. I numeri naturali da 0 a 6.
Linsieme dei numeri naturali si indica con .

6. Linsieme delle lettere della parola mamma.


Le lettere a e m devono essere scritte una sola volta perch gli elementi di un
insieme non devono essere ripetuti.

12
Insiemi
Rappresenta per elencazione e con grafico di Eulero-Venn i seguenti insiemi.
7. A={x | x, x<4}

8. D={x | x, x divisore di 8}

9. M={x | x, x15, x multiplo di 3, x dispari}

10. F={x | x, x=2n+1, 4<x12, n}

Rappresenta per caratteristica i seguenti insiemi.


11. A={1, 3, 5, 7} 13. D={0, 2, 4, 6, 8, ...}

12. C={3,2,1, 0} 14. E={3, 6, 9, 12, 15, 18}

Rappresenta per elencazione e per caratteristica i seguenti insiemi.


15. A
16. C 1
2
2 1
4 3
1 1
4 5
8 6
1 ...
6

Trainer
17. Dato linsieme A={2, 3, a, b, c, casa}, indica se le
seguenti affermazioni sono vere o false.
a. 2A V F
b. cA V F
c. sA V F
d. caA V F
e. {casa}A V F
Lelemento casa appartiene ad A; la scrittura {casa} indica linsieme che ha
come unico elemento casa e, quindi, {casa} non un elemento di A.

18. Dato linsieme C={a, 1, {2}, {2, 3}}, indica se le seguenti affermazioni sono
vere o false.
a. aC V F
b. 1C V F
c. 2C V F
d. 3C V F
e. {2, 3}C V F
Linsieme {2, 3} che contiene gli elementi 2 e 3 un elemento dellinsieme C.

13
Unit 1
19. Colloca nel grafico a fianco gli ele- A B
menti a, b, c, d, seguendo le indi-
cazioni di appartenenza di ciascun
elemento.
aA aB aC
bA bB bC
cA cB cC C

dA dB dC
eA eB eC

1.3 Operazioni con insiemi

Prof

Le possibili operazioni tra insiemi sono: intersezione, unione, diffe-


renza, prodotto cartesiano.

Dati gli insiemi A e B, loperazione di intersezione ricerca gli elementi comuni ai


due insiemi. Il risultato delloperazione linsieme intersezione, in simboli
AB
e si legge A intersezione B. Loperazione valida per un numero N qualsiasi di
insiemi e, in questo caso, linsieme intersezione composto dagli elementi comuni
a tutti gli N insiemi, cio ABC......
In modalit caratteristica linsieme intersezione
AB={x | xA e B}

dove la congiunzione e evidenzia la condizione che gli elementi dellinsieme


intersezione devono appartenere a entrambi gli insiemi A e B.

Esempio

Siano dati gli insiemi


A = {1, 2, 3, 4, 5} e B = {1, 3, 5, 7, 9}
Linsieme intersezione contiene gli elementi presenti sia in A che in B: per
elencazione abbiamo dunque
AB = {1, 3, 5} 2 5 7
In figura, la rappresentazione in 3
9
modalit grafica dove la parte 4
in colore indica linsieme inter- 1

sezione. A B

14
Insiemi
Due o pi insiemi si dicono disgiunti se non hanno elementi in comune, cio se la
loro intersezione linsieme vuoto. Quindi, se A e B sono due insiemi disgiunti, il loro
insieme intersezione AB=.
Esempio d
a c l
Linsieme V delle vocali e lin- e g h
q
sieme C delle consonanti sono b f m
i u
disgiunti: una consonante non r n p z
pu essere vocale e una voca- o s v
t
le non pu essere consonante. V C

Lintersezione tra due insiemi uguali linsieme stesso, cio AA=A. Infatti gli ele-
menti comuni a entrambi gli insiemi A sono, ovviamente, gli elementi dellinsieme A.
Lintersezione tra linsieme A e linsieme vuoto linsieme vuoto, cio A=. In-
fatti, essendo linsieme vuoto privo di elementi, lintersezione che prevede gli elementi
comuni dei due insiemi un insieme privo di elementi.
Dati gli insiemi A e B, loperazione di unione ricerca tutti gli elementi degli insiemi.
Il risultato delloperazione linsieme unione, in simboli
AB
e si legge A unione B. Loperazione valida per un numero N qualsiasi di insiemi
e, in questo caso, linsieme unione composto dagli elementi di tutti gli N insiemi,
cio ABC... ...
In modalit caratteristica linsieme unione
AB={x | xA o B}

dove la congiunzione o evidenzia la condizione che gli elementi dellinsieme


unione devono appartenere almeno a uno degli insiemi A e B.
Esempio

Siano dati gli insiemi


A = {a, b, c}eB = {c, d, e}
Linsieme unione contiene tutti gli elementi di A e di B: per elencazione abbia-
mo dunque
AB = {a, b, c, d, e} a d
In figura, la rappresentazio- c
b e
ne in modalit grafica dove la
parte in colore indica linsieme
unione. A B

Lunione tra due insiemi uguali linsieme stesso, cio AA=A. Infatti gli elementi
che appartengono ad A o ad A sono gli elementi stessi di A.
Lunione tra linsieme A e linsieme vuoto ovviamente linsieme A, cio A=A.
15
Unit 1
Dati gli insiemi A e B, loperazione differenza tra A e B ricerca gli elementi di A che
non appartengono a B. Il risultato delloperazione linsieme differenza, in simboli
AB
e si legge A non appartiene a B oppure A meno B. In modalit caratteristica
linsieme differenza
AB={x | xA e xB}

dove i simboli e evidenziano che lelemento dellinsieme differenza deve


appartenere al primo insieme (A) e non al secondo (B).

Esempio

Siano dati gli insiemi


A = {a, b, c, d, e}eB = {b, d, f}
Linsieme differenza tra A e B contiene gli elementi di A che non appartengono
a B: per elencazione abbia-
mo dunque
AB = {a, c, e} a b
c f
In figura, la rappresentazio- d
e
ne in modalit grafica dove
la parte in colore indica lin-
A B
sieme differenza.

Siano dati due insiemi non vuoti A e B, con A primo insieme e B secondo insieme.
Si definisce coppia ordinata di elementi la coppia formata da un qualsiasi
elemento a di A e da un qualsiasi elemento b di B, (a, b) dove alla sinistra della
virgola si colloca lelemento del primo insieme, e alla destra lelemento del se-
condo insieme.
Attenzione: non si possono cambiare le posizioni degli elementi di una coppia or-
dinata, perch si ottiene una diversa coppia ordinata, cio in generale (a, b)(b, a).
Siano dati due insiemi non vuoti A e B, con A indicato come primo insieme e B
come secondo insieme. Si definisce prodotto cartesiano di A e B linsieme che ha
come elementi tutte le possibili coppie ordinate estratte da A e B; in simboli

AB

Ovviamente, nelle coppie ordinate i due elementi devono essere collocati rispettan-
do lordine degli insiemi del prodotto cartesiano: a sinistra della virgola lelemento
del primo insieme, e a destra della virgola lelemento del secondo insieme.
Se linsieme A contiene n elementi e linsieme B contiene m elementi, linsieme
prodotto cartesiano AB contiene nm elementi.
Attenzione: il prodotto cartesiano contiene coppie ordinate e, poich (a, b)(b, a),
il prodotto cartesiano non gode della propriet commutativa, cio ABBA.
16
Insiemi

Esempio

Siano dati i due insiemi


A = {x, y}eB = {m, n}
Il prodotto cartesiano AB linsieme composto da tutte le possibili coppie
con a sinistra della virgola un elemento di A e alla destra della virgola un ele-
mento di B; quindi
AB = {(x, m), (x, n), (y, m), (y, n)}
Per il prodotto cartesiano BA si procede in modo analogo, facendo sempre
attenzione allordine degli elementi nella coppia; quindi
BA = {(m, x), (n, x), (m, y), (n, y)}
dove osserviamo che gli insiemi relativi ai due prodotti cartesiani sono diver-
si, a conferma della non commutativit del prodotto cartesiano.

Se uno dei due insiemi A o B vuoto, per convenzione il prodotto cartesiano linsie-
me vuoto, cio A=A=.

Linsieme AB si rappresenta con un particolare grafico cartesiano:


1. si tracciano due rette tra loro perpendicolari;
2. si associano gli elementi di A ai punti dellasse orizzontale e quelli di B ai punti
dellasse verticale;
3. per i punti-elementi di ogni asse si tracciano le parallele allaltro asse.
In conclusione, si ottiene un reticolato i cui punti di incrocio (chiamati nodi) rappre-
sentano gli elementi del prodotto cartesiano AB.

Esempio

Siano dati gli insiemi


A = {1, 2, 3}eB = {1, 2}
Il prodotto cartesiano AB composto dalle seguenti coppie ordinate
AB = {(1, 1), (2, 1), (3, 1), (1, 2), (2, 2), (3, 2)}
In figura il relativo reticolato con evidenziati i sei nodi.
B

2
(1, 2) (2, 2) (3, 2)

1
(1, 1) (2, 1) (3, 1)

1 2 3 A

17
Unit 1
Esercizi1.3

Trainer
20. Dati gli insiemi
A={x | x una lettera della parola matematica}
e
B={x | x una consonante della parola muscolo}
scrivi per elencazione gli insiemi AB, AB, AB e BA.

Rappresenta dapprima gli insiemi A e B per elencazione:


A={.........................................................................}
B={.........................................................................}
Gli elementi dellinsieme intersezione tra A e B appartengono a ...................................,
quindi AB={.........., ..........}.
Gli elementi dellinsieme unione tra A e B appartengono a ................................................ ,
quindi AB={.........., .........., .........., .........., .........., .........., .........., ..........}.
Gli elementi dellinsieme differenza tra A e B appartengono a ...........................................,
quindi AB={.........., .........., .........., ..........}.
Gli elementi dellinsieme differenza tra B e A appartengono a ..........................................,
quindi BA={.........., ..........}.

21. Dati gli insiemi A={1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8} e B={7, 8, 9, 12}, rappresenta per


elencazione gli insiemi AB, AB, AB e BA.

22. Dati gli insiemi S={x | x, 1x<4} e T={x | x, x1}, rappresen-


ta per elencazione gli insiemi ST, ST, ST e TS.

Trainer
23. Dati gli insiemi A={3, 5} e B={1, 2, 3}, rappresenta graficamente
gli insiemi AB e AB.
Gli elementi comuni si scrivono nella parte comune ai due insiemi.

24. Dati gli insiemi P={x | x e 1x<5} e Q={x | x e x>0}, rappre-


senta graficamente linsieme PQ.

25. Dati gli insiemi C={x | x e x divide 18} e D={x | x e x divide 15},
determina gli insiemi CD, CD, CD, DC e rappresentali con grafici
di Eulero-Venn.
18
Insiemi
Dati gli insiemi rappresentati nelle figure, colora linsieme indicato.
26. AB 29. AB
A B A B

27. BC 30. BC
A B A B

C C

28. ABC 31. ABC


A B A B

C C

32. Dati gli insiemi A={a, b, c, d, e, f, g, h, i, l, m}, B={a, b, c, d, e, f, g} e


C={a, b, c}, determina se le seguenti uguaglianze sono vere o false.

a. AB=B V F f. AC=C V F
b. ABC= V F g. AB=C V F
c. AC= V F h. ABC=C V F
d. BC=B V F i. BC=C V F
e. ABC=A V F

Rappresenta graficamente le seguenti operazioni di intersezione.


33. AB= 36. AB=C
34. ABC= 37. AB=A
35. AB=B
19
Unit 1
Dato linsieme A = {0, 3, 6, 9, 12}, trova almeno un insieme X tale che valgano
le seguenti uguaglianze.
38. AX=A 41. AX=A
39. AX={3, 6} 42. AX=
40. A=X 43. AA=X

Trainer
44. Dati gli insiemi A={0, 3, 6, 7, 12}, B={0, 2, 3, 5}, C={2, 4, 6, 8, 10, 12},
rappresenta per elencazione linsieme (AB)C.
Esegui dapprima loperazione tra parentesi e trova linsieme differenza AB.
Quindi trova lintersezione di tale insieme con C.

45. Dati gli insiemi A={1, 2, 3, 4, 8, 10}, B={3, 4, 5, 6, 7, 8} e C={x | x,


x=2n+1, x3}, rappresenta per elencazione gli insiemi (AB)C e
(CB)A.

Trainer
46. Dati gli insiemi A={a, b, c} e B={b, d}, rappresenta per elenca-
zione gli insiemi AB, BA e AA. Qual il numero di elementi
di questi insiemi?

Linsieme prodotto cartesiano AB linsieme di tutte le coppie .............................. di


elementi, il primo dei quali appartenente a .............................. e il secondo a ..............................
AB = {(a, b), (a, ..........), (b, ..........), (b, ..........), (c, ..........), (.........., ..........)}
Il numero di elementi di AB ...............................
Linsieme prodotto cartesiano BA linsieme di tutte le coppie .............................. di
elementi, il primo dei quali appartenente a .............................. e il secondo a ..............................
BA = {(b, a), (b, ..........), (b, ..........), (d, ..........), (d, ..........), (.........., ..........)}
Verifica che AB .............................. da BA; infatti il prodotto cartesiano non gode
della propriet .....................................................................................................
Il numero di elementi di BA uguale a quello di AB.
Linsieme AA (o A 2 ) linsieme di tutte le coppie ordinate di elementi, en-
trambi appartenenti allinsieme ............................... Quindi
AA = {(a, a), (a, b), (a, ......), (b, ......), (b, ......), (......, ......), (c, ......), (......, ......), (......, ......)}
Il numero di elementi di AA = A2 ..........2 .
In generale, se un insieme A ha n elementi, il numero di elementi di
AA = A2 ..........2 .

47. Dati gli insiemi A={0, 1, 2} e B={a, b}, rappresenta per elencazione lin-
sieme AB.
20
Insiemi
48. Se F ha 8 elementi e G ne ha 2, quanti elementi contiene FG? Quanti GF?
49. Sapendo che FG={(a, 1), (a, 2), (a, 3), (a, 4), (b, 1), (b, 2), (b, 3), (b, 4)},
determina F e G.

50. Dati gli insiemi A={b, c} e B={1, 2} trova e rappresenta per elencazione
linsieme X nei seguenti casi.
a. X = AB d. AX = {(b, x), (c, x)}
b. X = BA e. XB = {(6, 1), (6, 2), (8, 1), (8, 2)}
c. X = AA

51. Dati gli insiemi A={1, 2, 3} e B={2, 4} rappresenta per elencazione linsie-
me AB. Dire se sono vere o false le seguenti relazioni.
a. 1AB V F c. (1, 4)AB V F
b. 4AB V F d. (4, 1)AB V F

Trainer
52. Dati gli insiemi A={1, 2, a} e B={2, 3}, rappresenta graficamente
AB.
Traccia due rette tra loro perpendicolari.
Associa a tre punti sullasse orizzontale gli elementi di A, cio 1, 2 e a, e a due
punti sullasse verticale quelli di B, cio 2 e 3.
Conduci dai punti dellasse orizzontale che rappresentano gli elementi di A
le parallele allasse verticale e, analogamente, conduci dai punti dellasse
verticale che rappresentano gli elementi di B le parallele allasse orizzontale.
I punti di ................................................ di tali rette, detti ................................................, rappresentano
gli elementi dellinsieme .................................................................................

53. Dati gli insiemi P={x | x, 2x5} e Q={x | x, 1x3}, rappre-


senta graficamente linsieme PQ.

54. Data la rappresentazione grafica del prodotto cartesiano CD, rappresen-


ta per elencazione gli insiemi C e D.
D

(a, 2) (b, 2) (c, 2) (d, 2)

(a, 1) (b, 1) (c, 1) (d, 1)

55. Dati gli insiemi A={x | x, x divisore di 10} e B={0, 1}, rappresenta
graficamente linsieme AB.
21
Unit 1
1.4 Confronto tra insiemi

Prof

Due insiemi sono uguali quando contengono i medesimi elementi.


Sono diversi quando uno o pi elementi contenuti in un insieme
sono differenti o non compaiono nellaltro insieme.

Esempi

Gli elementi dellinsieme A sono le lettere della parola rami: se si sceglie la


modalit per elencazione si scrive
A={r, a, m, i}
Gli elementi dellinsieme B sono le lettere della parola armi, perci
B={a, r, m, i}
Gli insiemi A e B contengono i medesimi elementi e perci sono uguali, cio
A=B

Gli elementi dellinsieme P sono


A={2, 4, 7, d}
e gli elementi dellinsieme B sono
B={2, 4, p, 7}
Gli insiemi A e B non contengono i medesimi elementi, perci sono diversi
AB

Un insieme A definito sottoinsieme di un insieme B se ogni elemento dellinsie-


me A appartiene anche allinsieme B.
Dato un qualunque insieme non vuoto A, esso ammette come sottoinsiemi linsie-
me vuoto e linsieme A stesso. Tali sottoinsiemi sono detti sottoinsiemi impropri
di A e per indicarli si utilizza il simbolo di inclusione impropria : quindi, per
quanto appena affermato, AA e A.
Gli altri eventuali sottoinsiemi di A sono invece detti sottoinsiemi propri di A; il
simbolo di inclusione propria .

Esempio

Linsieme
X={3, 4, 9}
sottoinsieme proprio dellinsieme
Y={1, 2, 3, 4, 9, 8}
22
Insiemi
cio
XY
La figura rappresenta linclusione propria in 2
grafico di Eulero-Venn.
1 8
Linsieme Y ammette come sottoinsiemi, oltre
al sottoinsieme proprio X, i sottoinsiemi impro-
3 4
pri Y e . Quindi X
Y 9
YYeY

Dato un insieme A, si definisce insieme delle parti di A, indicato come


P(A)
linsieme che ha come elementi tutti i possibili sottoinsiemi (propri e impropri)
dellinsieme A.
Se linsieme A contiene n elementi, linsieme delle parti P(A) ne contiene 2n.

Esempio

Dato linsieme
Z={a, b, c}
il relativo insieme delle parti in modalit elencazione
P(Z)={{a}, {b}, {c}, {a, b}, {a, c}, {b, c}, {a, b, c}, }
Il numero n di elementi di Z n = 3. Allora linsieme delle parti di Z, P(Z), con-
tiene 23 =8 elementi.

Linsieme universo un qualsiasi insieme da cui si estraggono elementi al fine


di creare nuovi insiemi. Solitamente indicato con la lettera U e il contorno del
grafico generalmente a forma di rettangolo.

Esempio

Si consideri linsieme
Q
Q={figure piane quadrilatere} U
Gli elementi di Q sono estratti dallinsieme universo
U={figure piane}
La figura a fianco rappresenta il grafico di Eulero-Venn.

Linsieme dei numeri reali linsieme universo dei


numeri naturali .

La figura rappresenta laffermazione in grafico di Eu-
lero-Venn.
23
Unit 1
Dato un generico insieme A, si consideri un suo sottoinsieme B. Si definisce insieme
complementare di B rispetto allinsieme A, linsieme composto dagli elementi di A
che non appartengono a B. Linsieme complementare indicato con la notazione
C A (B)
dove la lettera C liniziale di complementare, la lettera tra parentesi indica il sot-
toinsieme e la lettera a pedice linsieme che contiene il sottoinsieme.
__
Linsieme complementare di B si pu anche esprimere con B.
In modalit caratteristica, linsieme complementare
C A (B)={x | xA e xB}

Essendo B sottoinsieme di A, linsieme complementare di B definito dalla caratte-


ristica coincide con linsieme differenza tra A e B, cio
C A (B)=AB
Esempio

Siano dati gli insiemi


A = {2, 3, 4, 6, 7, 8} e B = {3, 6, 8}
Linsieme B sottoinsieme proprio di A perch tutti i suoi elementi apparten-
gono anche allinsieme A.
Linsieme complementare di B rispetto ad A
B
comprende tutti gli elementi di A che non sono
7
contenuti in B, quindi 3
2
C A (B) = {2, 4, 7}=AB B 6
8 4
Nel grafico di Eulero-Venn la parte in colore in-
dica linsieme complementare C A (B). A

Valgono le relazioni: CA (A)=, CA ()=A, C


U (CU (A))=A.

Esercizi1.4

Trainer
56. Considera gli insiemi A={a, b, c, d, e} e B={a, c, d}. corretto
affermare che B sottoinsieme proprio di A? Rappresenta per
elencazione gli insiemi AB e AB. Quali considerazioni puoi trarre?

Poich ogni elemento di B appartiene ad A, B ........................................................................ di A


e si scrive B .......... A. Infatti i sottoinsiemi impropri di A sono e A stesso.
Rappresenta per elencazione gli insiemi AB={....................} e AB={....................}.
In generale, puoi concludere che, se BA, allora AB = ............... e AB=................

24
Insiemi
57. Dati gli insiemi A={a, b, c, d} e B={b, c}, stabilisci se uno dei due insiemi
sottoinsieme proprio dellaltro.

58. Individua tutti i possibili sottoinsiemi propri dellinsieme A={1, 2, 3}.

59. corretto affermare che ogni insieme ammette sempre due sottoinsiemi
impropri? Se s, quali sono?

Trainer
60. Verifica graficamente che se A, B e C sono tre insiemi tali che
ABeAC
allora valgono le seguenti relazioni:
a. AAB b. ABC c. AAC d. BC

Rappresenta dapprima con grafici di Eulero-Venn gli insiemi A, B e C in modo


che soddisfino le condizioni assegnate AB e AC. Quindi verifica le rela-
zioni richieste.

61. Se A={a, b, c}, le seguenti relazioni sono vere o false?


a. aA V F e. {a}A V F
b. bA V F f. A V F
c. cA V F g. A V F
d. {a, b, c}A V F h. {a, c}A V F

Trainer
62. Dato linsieme A={x | x vocale della parola naso}, determina
linsieme delle parti di A.

Scrivi per elencazione linsieme A ................................................ . Scrivi tutti i possibili


sottoinsiemi propri e impropri di A .......................................................................................................................... .
Linsieme delle parti di A quindi P(A) = .........................................................................................................
...
e contiene 4 elementi, cio 2 elementi.
Osserva che aA, mentre a .................... P(A), {a} .................... P(A), {a} .................... A.

63. Rappresenta per elencazione linsieme P(C), con


C={x | x vocale della parola casa}

64. Dati A={{2}, {0}, {3}, {1, 2}, {0, 1, 2}} e B={0, 1, 2}, rappresenta per elenca-
zione P(B)A e P(B)A.

65. Assegnato linsieme P(A)={{(1, 2)}, {1}, , {(1, 2), 1}} rappresenta con
grafico di Eulero-Venn linsieme A.
25
Unit 1
66. Dato linsieme A={2, {0, 1}}, rappresenta per elencazione P(A).

Trainer
67. Dati gli insiemi E={3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13} e A={3, 5, 7, 9},
rappresenta per elencazione linsieme C
E (A).

Linsieme C
E (A) coincide con linsieme ...................................... tra ............................ e ............................:
CE(A)=....................={......................................................................................}

68. Dato il grafico di Eulero-Venn in figu-


A g
ra rappresenta per elencazione cia-
scuno degli insiemi indicati: e c
f
a. CA(BC) a d h
b. CA(BC)
b B C
c. CB
d. CA(CB)

69. Dati gli insiemi A={x | x, x>5} e B={x | x, x19}, rappresenta


(A) e C
per elencazione gli insiemi C (B).

Trainer
70. Aiutandoti con la rappresentazione grafica, dimostra che valgono
le seguenti relazioni (relazioni di De Morgan):
_____ __ __
=AB
AB
_____ __ __
=AB
AB
Per la dimostrazione della prima relazione, traccia il grafico di Eulero-Venn di
due insiemi A e B non disgiunti, sottoinsiemi dellinsieme universo U.
Considera il loro insieme intersezione e quindi il complementare in U di tale
insieme e verifica che esso coincide con lunione dei complementari in U
degli insiemi A e B.
Per la dimostrazione della seconda relazione, prendi di nuovo come riferi-
mento il grafico con i due insiemi non disgiunti A e B.
Considera il loro insieme unione e quindi il complementare in U di tale in-
sieme e verifica che esso coincide con lintersezione dei complementari in U
degli insiemi A e B.
Naturalmente, devi ripetere la verifica al caso di due insiemi A e B disgiunti
e a quello di due insiemi A e B uguali.

26
Insiemi

Esercizi di riepilogo

71. Indica quale tra i seguenti insiemi sono vuoti.


a A={x | x, x<0}
b B={x | x, x divisibile per 3 e per 8}
c C={x | x, 2x=1}
d D={x | x, 2x=1}

72. Rappresenta per elencazione e con grafico di Eulero-Venn linsieme


A={x | x, 2<x4

73. Dati gli insiemi P={x | x, x pari} e Q={x | x, 10<x<20}, rappre-


senta per elencazione PQ.

74. Rappresenta graficamente lunione tra gli insiemi S={7, 0, 6, 12, 3},
T={0, 2, 3, 5} e V={2, 4, 6, 8}.

75. Dati gli insiemi A={x | x, x=2n+1, n, n1} e


B={x | x, x=n+2, n, n1}, rappresenta per elencazione AB
e AB.

76. Dati gli insiemi F={1, 2, 3, 4, 5}, G={6, 7, 8, 9} e H={10, 11, 12}, determina
almeno un insieme X tale che
a. FGH=X b. XF=G c. GX=G

77. Dati gli insiemi A={a, b, c}, B={c, d} e C={d, e, f}, trova per elencazione
a. AB c. A(BC) e. (AB)C
b. AB d. (AC)B f. (BB)B

78. corretto scrivere che {a, b}={b, a}? E scrivere che (a, b)=(b, a)?

79. Dati gli insiemi A={x | x, 1x3} e B={x | x, 2x3}, rappre-


senta graficamente il prodotto AB.

80. Dati due insiemi A e B qualunque, le seguenti relazioni sono vere o false?
a. A(AB) V F c. (BA)A V F
b. (AB)(AB) V F d. (AB)B V F

81. Determina linsieme delle parti dellinsieme A={2, 0, 4}.

82. Dati gli insiemi A={x | x lettera della parola maremma} e B={x | x lettera
della parola mamma}, rappresenta per elencazione linsieme C
A (B).

83. Dati gli insiemi A={x | x, x10} e B={x | x, x=2n+1, n},


rappresenta per caratteristica C(A) e C(B).

27
Unit 1
Test di autovalutazione

Prof Trainer

Per valutare il tuo livello di preparazione sugli argomenti


dellUnit, risolvi i seguenti esercizi e confronta i risultati
con quelli riportati a pagina 278. Se hai svolto corretta-
mente almeno sei esercizi, la tua preparazione suffi-
ciente.

1. Rappresenta per elencazione e con grafico di Eulero-Venn linsieme


A={x | x=5n, n, n3}.

2. Dato linsieme A={1, {2, 3}, 4, 5, {6}}, quali delle seguenti relazioni sono
vere e quali false?
a. 1A V F b. 2A V F c. {2, 3}A V F

3. Dati gli insiemi C={x | x, 3x10} e D={x | x, x divisore di 10},


rappresenta per elencazione CD, CD e CD.

4. Dati gli insiemi A={0, 2, 4, 6, 8, 10}, B={1, 2, 3, 4, 5, 6} e


C={x | x, x=2n+1, n, x5}, determina per elencazione (CB)A.

5. Se A={x | x una lettera della parola gelato} e B={x | x una lettera della
parola gola}, sono vere o false le seguenti relazioni di appartenenza?
a. (o, g)AB V F c. (t, a)BA V F
b. (o, g)BA V F d. (t, a)AB V F

6. Dati gli insiemi A={1,2} e B={0, {2}}, scrivi per elencazione AB.

7. Dati gli insiemi A={1, 2, 3, 4}, B={1, 2, 3} e C={1, 2}, sono vere o false le
seguenti relazioni?
a. AB V F c. CA V F e. B V F
b. BA V F d. BC V F f. AA V F

8. Sia A={x | x, x divisore di 6 maggiore di 1}. Rappresenta per elenca-


zione P(A).

9. Dato linsieme A={1, 2, {3, 4}}, sono vere o false le seguenti relazioni?
a. {1, 2}A V F c. {1, 2}P(A) V F
b. {1, 2}P(A) V F d. {3, 4}A V F

10. Siano U={1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10}, A={x | x, x divisore di 10} e


B={x | x, x multiplo di 2 minore di 10}. Rappresenta per elencazione
CU (A) e CU (B).

28
Cerca il testo completo in libreria
oppure acquistalo su libreriarizzoli.it
I contenuti di risolto! 1
Indice:
Scopri tutte le novit B.I.T. su RcsEducation.it

Edizioni del Quadrifoglio