Sei sulla pagina 1di 14

1) Applicare la nozione classica di probabilita a semplici esperi-

menti aleatori.

1.A - Trova la probabilita che almeno due fra 11 persone abbiano lo stessa
data di compleanno.
R.] 0.14

1.B - In uno scaffale ci sono 15 libri, 4 di matematica e 11 di fisica; trova la


probabilita che i 4 libri di matematica si trovino insieme.
R.] 0.0088

1.C - Un carattere e una lettera o una cifra. Una password e formata da


11 caratteri col vincolo che almeno un carattere sia una cifra. a) Quante
password possono esserci? b) Se vengono generati a caso 11 caratteri, e ogni
carattere ha la stessa probabilita di essere una delle 26 lettere o una delle 10
cifre, trova la probabilita che sia generata una password valida.
a] 1.28 1017 b] 0.97

1.D - Un compilatore assegna ad ognuna delle variabili che intervengono in un


programma una cella di memoria a caso, con indipendenza da una variabile
allaltra. In caso di conflitto (cioe se due variabili sono assegnate alla stessa
cella), l operazione di assegnazione deve essere ripetuta. Se vi sono 80 celle
di memoria e 7 variabili, qual e la probabilita che si verifichi almeno un
conflitto?
R.] 0.24

1.E - a) Un programma deve usare 8 processori fra A1 , ..., A10 . Trova la


probabilita che venga usato il processore A1 . b) Il programma deve usare 8
processori fra A1 , ..., A30 . Trova la probabilita che vengano usati esattamente
due processori tra i processori A1 , A2 , A3 , A4 .
a] 0.8 b] 0.23

2) Applicare i teoremi sulla probabilita di una unione, di proba-


bilita composta, delle probabilita totali, di Bayes.

2.A - Un sistema antincendio ha due congegni di attivazione. Il primo ha


affidabilita 0.8, cioe quando ce il fuoco si attiva con probabilita 0.8. Il sec-
ondo, che lavora indipendentemente, ha unaffidabilita 0.7. Se almeno uno

1
dei congegni si attiva, il sistema funziona. Se si sviluppa il fuoco, trova la
probabilita: a) che il sistema funzioni; b) che il sistema non funzioni; c) che
ambedue i congegni si attivino; d) che solo il primo congegno si attivi. a]
0.94 b] 0.06 c] 0.56 d] 0.24

2.B - Un lotto di 20 componenti ne contiene 5 che sono difettose. Vengono


estratte senza rimessa due componenti. Sia D1 levento per cui la prima
e difettosa. Sia D2 levento per cui la seconda e difettosa. Trovare: a)
P (D2 |D1 ) ; b) P (D1 D2 ); c) P (D1C D2 ) ; d) P (D2 ); e) P (D1|D2 )
a] 4/19 b] 1/19 c] 15/76 d] 19/76; e) 0.21

2.C - Uno studente studia con probabilita 1/3. Gli viene presentato un quiz
con 6 risposte possibili. Se ha studiato da certamente la risposta esatta; se
non ha studiato sceglie a caso una delle 6 risposte. Supponiamo che abbia
dato risposta esatta: con che probabilita ha studiato davvero?
R.] 0.75

2.D - Un gene e composto di due alleli, ciascuno puo essere di tipo A oppure a.
Nella popolazione vi sono 3 tipi di individui: di tipo AA, Aa, e aa. Ciascun
genitore trasmette al figlio uno dei due alleli scelto a caso. Sapendo che
inizialmente le proporzioni dei tre tipi sono
2 6 5
AA : Aa : aa :
13 13 13
quali saranno le proporzioni del tipo AAI , del tipo AaI , del tipo aaI alla
generazione successiva?
[ AAI : 0.1878 AaI : 0.4910 aaI : 0.3211 ]

2.E - In una regione una malattia colpisce il 5 per mille della popolazione. Un
test e affidabile con probabilita 0.99 tanto sui sani quanto sui malati [cioe:
per un malato il test e postivo con probabilita 99%; per un sano il test e
negativo con probabilita 0.99]. a) Se il risultato di una persona e positivo,
trova la probabilita che la persona sia realmente malata. b) Se il risultato e
negativo, trova la probabilita che la persona sia in realta malata.
[a) 0.332; b) 5.08 105 ]

2.F - In una regione una malattia colpisce il 4 per mille della popolazione. Un
test e affidabile con probabilita 0.94 sui sani e 0.88 sui malati [cioe: per un

2
malato il test e postivo con probabilita 88%; per un sano il test e negativo
con probabilita 0.94]. Assumiamo che i test ripetuti siano indipendenti. Se
due test su una persona sono risultati positivi, trova la probabilita che la
persona sia malata.
[0.46]

2.F - Il gruppo sanguigno A puo donare ai gruppi A, AB. Il gruppo B puo


donare ai gruppi B, AB. Il gruppo AB puo donare solo al gruppo AB. Il
gruppo O puo donare a tutti. Supponiamo che in una regione le proporzioni
siano: per il gruppo A il 21%; per il gruppo B il 43%; per il gruppo AB il
10%; per il gruppo O il 26%. Trova: a) la probabilita che un donatore a caso
possa donare il sangue a una persona a caso; b) la probabilita che, se un
donatore puo donare a un altro, allora quel donatore sia del gruppo B.
[0.563; 0.405]

2.G - Lurna I contiene 5 palline bianche e 9 palline rosse. Lurna II contiene 7


palline bianche e 4 rosse. Una pallina e estratta dallurna I e, senza osservare
il colore, viene messa nellurna II. Poi viene estratta una pallina dallurna II.
Trova la probabilita che la prima estratta sia rossa, sapendo che la seconda
estratta sia bianca. [ 0.612]

3) Uso delle principali variabili aleatorie discrete e assolutamente


continue.

3.A - Il numero X di difetti di un certo prodotto e 0, 1, 2, 3 con rispettive


probabilita:

P (X = 0) = 0.38, P (X = 1) = 0.29, P (X = 2) = 0.20, P (X = 3) = 0.13

a) Trova la varianza di X; b) trova i valori della standardizzata di X.


[a) 2 = 1.09, = 1.04; b) (1.03; 0.076; 0.88; 1.84) ]

3.B - Una ditta chimica vende un certo solvente in fusti da 10 Kg. Il numero
X di fusti acquistati da un cliente a caso e una v.a. discreta con la seguente
funzione di ripartizione:

perx = 1, 2, 3, 4, 5, F (x) = 4/10, 6/10, 8/10, 9/10, 1.

Inoltre chiamiamo Y il numero di Kg acquistati. Trova: a) il numero medio


di fusti acquistati; b) la varianza del numero di Kg acquistati.

3
[a) X = 2.3; b) Y2 = 181 ]

3.C - Una v.a. X ha funzione densita di probabilita



h, 1 < x < 3

f (x) = 2h, 3 < x < 6

h, 6 < x < 8

Trova: a) il valore h che rende f una densita di probabilita; b) la funzione di


ripartizione di X; c) il quantile 0.88 di X; d) il quantile 0.50 (mediana).
[a) 1/10;



0, x 1
(x 1)/10, 1 < x < 3




2 2
b) F (x) = 10
+ 10 (x 3), 3 < x < 6
8 1



10
+ 10
(x 6), 6 < x < 8
1, x 8

c) 6.8 d) 4.5 ]

3.D - Per le nevicate in una certa regione, il numero X di cm di neve e una


v.a. con densita di probabilita del tipo:


c x, 0 x 5
f (x) = c (x 10), 5 < x 10

0, altrove

Trova: a) il fattore c di normalizzazione; b) la funzione di ripartizione di X;


c) il 40-mo percentile di X.
[a) 1/25;

0, x < 0
x2

, 0 x<5


b) F (x) = 50
10 2

25
x x50 1, 5 < x 10
1, x > 10

c) 4.472 ]

3.E - Sia X una v.a. assolutamente continua con funzione di ripartizione


(
0, x < 0
F (x) = 2
1 ex , x > 0

Trova: a) P (X > 0.8); b) la funzione densita di probabilita di X; c) il


quantile 0.70 di X.

4
[ a) 0.52;
(
0, x 0
b) f (x) = 2
2xex , x > 0
c) 1.09 ]

3.F - Una compagnia concede uno sconto sugli ordini che vengono pagati
entro 30 giorni. Su tutti gli ordini, il 10% riceve uno sconto. Si estraggono
a caso 12 ordini. Trova: a) la probabilita che ricevano uno sconto meno di 4
sui 12; b) piu di 1 sui 12.
[ 0.974; 0.341 ]

3.G - Unurna contiene 6 palline bianche e 10 rosse. Si estraggono 5 palline.


Trova la probabilita che 2 o 3 siano rosse: a) se lestrazione e con rimessa;
b) se lestrazione e senza rimessa.
[ 0.549; 0.618 ]

3.H - Un messaggio di 10 bit arriva o dalla sorgente A (con probabilita 1/3)


o dalla sorgente B (con probabilita 2/3); non puo venire in parte da A in
parte da B. A manda i messaggi in modo che 1 ha probabilita 1/2 e 0 ha
probabilita 1/2. Invece B manda i messaggi in modo che 1 ha probabilita
4/7 e 0 ha probabilita 3/7. Trova: a) la probabilita che in un messaggio ci
siano 6 bit uguali ad 1; b) la probabilita che il messaggio venga da A, se il
messaggio ricevuto contiene 6 bit uguali ad 1.
[0.2328; 0.2934 ]

3.I - Il numero medio di accessi a un sito web al minuto e 5. Trova la probablita


che nei prossimi tre minuti ci siano esattamente 17 accessi.
[0.0847 ]

3.L - Diluendo latte in acqua distillata con fattore 101 , 102 , 103 , 104
troviamo, dopo incubazione, sviluppo dei batteri; mentre troviamo sterile
la diluizione con fattore 105 . Prendiamo 20 tubi con volume 1 cm3 , e vi
mettiamo la sospensione diluita con fattore 104 . Poniamo di trovare sterili
12 tubi su 20. Se il numero di batteri per cm3 e di Poisson, trovare: a)
numero medio di batteri in un cm3 di sospensione diluita; b) il numero medio
di batteri per cm3 di latte non diluito.
[ a) 0.51; b) 5100 ]

5
3.M - La probabilita che una lampadina bruci in un giorno e 0.1. Calcola la
probabilita che essa bruci per la prima volta il 20-mo giorno del suo uso.
[ 0.0135 ]

3.N - I punteggi di un test di ammissione sono normalmente distribuiti, con


media 480 e varianza 8100. a) Se il peggior 25% dei candidati sara escluso,
trova il minimo punteggio per essere ammessi. b) Se il miglior 12% dei
candidati avra una borsa di studio, trova il minimo punteggio per avere la
borsa di studio.
[ a) 420 ; b) 586 ]

3.O - La concentrazione di zucchero per coltivare il penicillium deve essere


circa 4.9 mg/ml e, se eccede 6.0 mg/ml, il fungo muore e il processo deve
essere fermato quel giorno. Trova la probabilita che il processo sia fermato:
a) se la concentrazione di zucchero e normale con media 4.9 e varianza 0.36;
b) se la concentrazione di zucchero e normale con media 5.2 e deviazione
standard 0.4.
[ 0.0336; 0.034 ]

3.P - La durata di un circuito integrato ha una distribuzione esponenziale


con media pari a due anni. a) Trova la probabilita che il circuito almeno
() 3 anni; b) se il circuito e gia durato 4 anni, trova la probabilita che
duri almeno () altri 3 anni.
[ 0.223; 0.223 ]

4) Vettori aleatori, covarianza, indipendenza


4.A - Siano X, Y v.a. discrete con funzione di probabilita

f (1, 1) = 3/12 f (1, 2) = 1/12 f (1, 3) = 0


f (2, 1) = 3/12 f (2, 2) = 0 f (2, 3) = 2/12
f (3, 1) = 1/12 f (3, 2) = 1/2 f (3, 3) = 1/12

Trova: a) le medie di X, Y ; b) la covarianza di X, Y ; c) la varianza di


(X + Y )

23 5 2 295
[ a) E(X) = , E(Y ) = ; b) Cov(X, Y ) = ; c) ]
12 3 9 36

6
4.B - Un vettore aleatorio (X, Y ) ha la densita congiunta:

f (x, y) = c e(x+y) I(0,+) (x)I(x,+) (y)

dove c e la solita costante opportuna. a) Trova c; b) trova le densita


marginali di X, Y . Sono v.a. indipendenti? ; c) trova P (X > Y 1)

c = 2; fX (x) = 2e2x I(0,+) (x); fY (y) = 2e2y (ey 1)I(0,+) (y);

e1
P (X > Y 1) = ]
e

4.C - Una lampada e composta da 2 lampadine. La durata X di una lam-


padina, misurata in ore, e normale di media 800 e varianza 104 . La durata Y
dellaltra lampadina e normale di media 900 e varianza 22500. Le durate sono
indipendenti. Trova: a) la probabilita che la seconda duri 200 ore piu della
prima. b) Si decide di usare la prima lampadina e, quando questa brucia,
di usare la seconda: trova la probabilita che la durata totale sia maggiore di
2000 ore.

[ a) 0.2912 b) 0.0485 ]
4.D - Due giovani decidono di incontrarsi tra le 17 e le 18 con laccordo che
nessuno deve aspettare laltro per piu di 10 minuti. Supponiamo che gli orari
X ed Y in cui arrivano siano indipendenti e uniformi. Trovare la probabilita
che si incontrino.
[11/36 ]

4.E - Due v.a. discrete, X, Y , hanno funzione di probabilita congiunta:


4 Y 15 16 X 129 0.15 0.10 130 0.10 0.20 131 0.25 0.20
Trova: a) la media di X + Y ; b) E(XY ); c) la covarianza di X, Y .
a) X + Y = 145.7; b) 2018.1 c) Cov(X, Y ) = E(XY ) x Y = 0.

4.F - Due atleti arrivano al traguardo di una corsa in istanti X, Y indipen-


denti. Luno arriva in un istante casuale X fra le 16 e le 17. Laltro arriva
in un istante casuale Y fra le 16.15 e le 17. Trova: a) la probabilita che sia
Y X; b) la probabilita che sia |Y X| 15.
6045302 /2452 /2
[ a) P (Y X) = 0.625 b) P (|Y X| 15) = 6045
= 0.458 ]

7
4.G - Un componente elettronico e formato da due elementi uguali in parallelo
(cioe non funziona se ambedue han cessato di funzionare); ciascuno dei due
a sua volta e formato da due elementi in serie (cioe non funziona se almeno
uno dei due non funziona). Questi due elementi in serie hanno tempo di vita
esponenziale di parametri rispettivamente 1 = 2/10, 2 = 1/10 e si assume
lindipendenza. Sia U il tempo di vita globale. Trova: a) la funzione di
ripartizione di U ; b) la densita di U ; c) la media di U .
[ a) FU (t) = (1 e3t/10 )2 I[0,) (t)
6 3t/10 6 6t/10
b) fU (t) = ( 10 e 10 e ) I[0,) (t)
10 10
c) E(U ) = 2 3 6 = 5 ]

4.H - Un componente elettronico e formato da due elementi in serie (cioe non


funziona se almeno uno dei due non funziona), il primo dei quali ha un tempo
di vita distribuito esponenzialmente con parametro 1/12. Il secondo elemento
e a sua volta formato da due elementi in parallelo (cioe non funziona se
ambedue non funzionano), aventi tempo di vita esponenziale rispettivamente
con parametro 3/12 e 3/12. Si suppone lindipendenza. Sia U il tempo di
vita globale. Trova: a) la funzione di ripartizione di U ; b) la densita di U ;
c) la media di U .
[ a) FU (t) = (1 2 e4t/12 + e7t/12 ) I[0,) (t)
8 4t/12 7 7t/12
b) fU (t) = ( 12 e 12 e ) I[0,) (t)
12 12
c) E(U ) = 2 4 7 = 4.286 ]

5) Approssimare correttamente la binomiale alla Poissoniana, la


binomiale alla normale, la somma di variabili i.i.d. alla normale.

5.A - Viene lanciata 100 volte una coppia di dadi equi contando quante volte
esce la somma sette. Trova: a) la probabilita che esca piu di 20 volte; b)
la probabilita che esca da 14 a 20 volte (estremi compresi).
[0.152; 0.6508 ]

5.B - Il 20% di componenti prodotti e difettoso. Ogni spedizione comprende


400 pezzi. Se una spedizione contiene piu di 90 pezzi difettosi, puo essere
restituita. Trova: a) la probabilita che una data spedizione venga restituita;
b) se in un particolare giorno vengono fatte 500 spedizioni, la probabilita
che 60 o piu di queste spedizioni vengano restituite.
[ 0.0951; 0.0344 ]

8
5.C - La compagnia aerea VOLAREBASSO sa che il 5% dei passeggeri preno-
tati non si presenta allimbarco. Allora arrischia loverbooking e per un volo
di 300 posti accetta 310 prenotazioni. Con che probabilita resteranno delle
persone a terra?
[ 0.0594 ]

5.D - Sia X una v.a. esponenziale di parametro = 2. a) Trova media e


varianza di X. b) Siano X1 , ..., X150 150 v.a. indipendenti e identicamente
distribuite, Xi exp(2). Poni S = X1 + ... + X150 . Calcola approssimativa-
mente P (S < 130).

[ = 1/2, 2 =!/4; P (S < 130) 0.993 ]

5.E - Il tempo di sopravvivenza di una lampada e v.a. esponenziale di media


= 10 giorni. Appena si brucia, essa e sostituita. a) Trova la probabilita
che 40 lampade siano sufficienti per un anno. b) Trova quante lampade
occorrono per tenere accesa la luce per un anno con probabilita 0.90.
[ 0.71; 46 ]

5.F - Un calcolatore addiziona un milione di numeri e in ognuna di queste


addizioni si effettua un errore di arrotondamento; supponiamo che i sin-
goli errori siano indipendenti e abbiano distribuzione uniforme su [ 21 1010 ,
1
2
1010 ] (cioe supponiamo che la decima cifra decimale sia significativa). a)
Qual e la deviazione standard del singolo errore? b) Qual e la probabilita
che lerrore finale sia inferiore in valore assoluto a 12 107 ? (cioe qual e la
probabilita che la settima cifra decimale sia significativa?)
[2.88 1011 ; 0.92]

5.G - Un corpo ha 5000 atomi di una sostanza radioattiva. Ogni atomo


decade in un minuto con probabilita 0.0004. Sia X il numero di atomi che
decadono in un minuto. a) Trova la probabilita che decadano almeno 3 atomi.
b) Se il corpo 5 106 atomi della sostanza radioattiva, trova la probabilita
che decadano da 1980 a 2020 atomi.
[ 0.3233 ]

5.H - Una certa lotteria istantanea ha probabilita di vincita 0.01 per singolo
biglietto. Si domanda: a) la probabilita che fra 300 biglietti tale vincita si

9
verifichi 2 o 3 volte; (b) la probabilita che fra 30000 biglietti quella vincita si
verifichi da 295 a 310 volte (estremi inclusi)
[0.44; 0.35]

5.I - Supponiamo che un ubriaco disti duecento passi da casa, ma riesca solo
a fare, ogni unita di tempo, un passo di avvicinamento con probabilita 1/2 o
un passo di allontanamento con probabilita 1/2. Quanti passi deve fare per
avere probabilita 20% di arrivare a casa?
[56690]

6) Calcolo della legge di una funzione di una o piu variabili aleato-


rie.

6.A - Sia X una v.a. normale con media 0 e varianza 5. Sia Y = |X|. Trova:
a) la densita di probabilita di Y ; b) la media di Y.
2
q
2
ey /10
R
[a)fY (y) =
5 2
I[0,) (y) ; b) R |x|fX (x)dx = ... = 10/. ]


6.B - Sia X una v.a. esponenziale con parametro 1/5. Sia Y = X. Trova
la densita di probabilita di Y
2 2 /5
[ fY (y) = 5
yey I[0,) (y). ]

6.C - Sia X una v.a. normale di media 0 e varianza 3. Trova la densita di


probabilita di Y = X 10 .
1/5
ey /6
[ fY (y) =
5 6y 9/10
I[0,) (y). ]

125 2 5x
6.D - Sia X una v.a. con densita di probabilita fX (x) = 2
x e I[0,) (x).
Sia Y = 1/X. Trova la densita di probabilita di Y.
125 4
[ fY (y) = 2
y e5/y I[0,) (y). ]

6.E - Sia X una v.a. normale con media 2 e varianza 20, e sia
(
X, X > 0
Y = max(0, X) =
0, X 0.

Calcola: a) P (Y 0), P (Y < 0); b) la funzione di ripartizione di Y .


[ a) P (Y 0) = 0.330, P (Y < 0) = 0

10

0, t < 0


b) FY (t) = P (Y t) = 0.330, t = 0 ]
FX (t), t > 0.

6.F - Sia X una v.a. uniforme sullintervallo (/6, /6). Sia Y = tan(X).
Trova: a) la densita di probabilita di Y usando il teorema fondamentale; b)
la funzione di ripartizione e la densita di probabilita di Y usando un metodo
diretto.

fX (x) 3
[a) fY (y) = IV (y) = ... = I 1 1 (y) ].

|g (x)| (1 + y 2 ) [ 3 , 3 ]

b) FY (y) = P (X arctan(y)) = ...




0, y < 1/ 3
3
... = (arctan(y) + 6 ), 3 < y < 13
1

1, y > 0.

3
13 < y < 1 ,
(
d (1+y 2 )
, 3
fY (y) = FY (y) =
dy 0, altrove.

6.G - Sia X uniforme in [0, 1]. Trova la funzione di ripartizione della v.a.
Y = max(X, 1 X).

0, t < 12



[ FY (t) = 2t 1, 21 < t < 1, ]

1, t > 1.

7) Calcolo di densita condizionata, media condizionata.

7.A - Il vettore (X, Y ) ha una densita congiunta


6
fX,Y (x, y) = (x2 + y)I[0,1][0,1] =
5
(
6
5
(x2 + y), (x, y) [0, 1] [0, 1]
=
0, altrove
Trova: a) la densita condizionata di X data Y ; b) la media condizionata di
X sapendo Y = y.

11
3(x2 + y) 3 3y
[ fX|Y (x|Y = y) = ; E(X|Y = y) = + , 0 < y < 1.
(1 + 3y) 4(1 + 3y) 2(1 + 3y)

7.B - Siano X, Y v.a. assolutamente continue con densita congiunta

fX,Y (x, y) = (x + y) I(0,1)(0,1) (x, y).

Trova: a) la funzione densita marginale di X; b) la funzione densita con-


dizionata di Y data X; c) la media condizionata di Y sapendo che X = 34 .

a) fX (x) = (x + 21 ) I(0,1) (x) ;

(x + y) I(0,1)2 (x, y)
b) fY |X (y|x) = ;
(x + 21 )

3 Z 1
3
c) E[Y |X = ] = y fY |X (y| )dy = ... = 0.566
4 0 4

7.C - Unapparecchiatura ha un tempo di vita Y che segue una legge esponen-


ziale di parametro x che dipende dalla qualita di uno dei materiali impiegati.
Ma nel processo di produzione x non e sotto controllo, e si assume distribuito
come una v.a. esponenziale di parametro 2.
Trova: a) la densita marginale di Y ; b) la densita condizionata di X data
Y.

fX,Y = fY |X fX = ... = 2x ex(y+2) IR+ R+ (x, y)


Z
2
a) fY = fX,Y dx = ... = IR+ (y)
(2 + y)2
fX,Y
b) fX|Y = = ... = x(y + 2)2 ex(y+2) IR+ (x).
fY

7.D - La densita congiunta di (X, Y ) e


(
3x ex(3+y) , x, y > 0
f (x, y) =
0 altrove.

Trova: a) la densita marginale di Y ; b) la densita condizionata di X data


Y.

12
R 3
a) fY (y) = fX,Y dx = ... = 3+y)2
IR+ (y)
fX,Y (x,y)
b) fX|Y (x|y) = fY (y)
= x(3 + y)2 ex(3+y) IR+ (x). ]

7.E - Ogni anno un tipo di macchina deve essere sottoposto ad alcuni ar-
resti per manutenzione. Questo numero di arresti X e v.a. di Poisson con
parametro y. Ma anche y e aleatorio (ad es. puo dipendere dalla macchina)
e assumiamo che esso segua una legge

fY (y) = 3e3y , y > 0; fY (y) = 0, y<0

Trova: a) la probabilita che una singola macchina sia sottoposta a 3 arresti


in un anno b) la miglior stima di y sapendo che ci sono stati k arresti.
R
a) P (X = k) fX (k)(k) = 0 fX,Y (k, y)dy = ..., da cui fX (3) = 0.0117.
fX,Y
b) fY |X=k = fX (k)
= ..., da cui E(Y |X = k) = (k + 1)/4.

7.F - La densita di probabilita congiunta delle v.a. X ed Y e


(
8xy, 0 x 1, 0 y x
fX,Y (x, y) =
0, altrove.

Determina la media condizionata di Y sapendo che X = 21 .


[ 0.33 ]

8) Vettori aleatori gaussiani.

8.A - Il vettore gaussiano (X, Y, Z) ha le tre medie nulle e ha matrice di


covarianza
1 0 1/2
0 1 1/2


1/2 1/2 1
Sia U la v.a. ottenuta proiettando (X, Y, Z) nella direzione d = (0, 12 , 12 ).
Trova la probabilita che sia U 2.
[ 0.003 ]

8.B - Siano X1 , X2 variabili N (0; 1) indipendenti. Trova la matrice di covar-


ianza di (
Y 1 = X1 X2
Y 2 = X1 + X2

13
!
2 0
R. : Y =
0 2

8.C - Siano X1 N (0; 1), X2 N (0; 4) e indipendenti. Trova la matrice di


varianza e covarianza di (
Y1 = 3X1 X2
Y2 = X1 + 5X2
!
13 17
R. : Y =
17 101

8.D - Si sa che un segnale X segue una legge normale N (0, 1), ma non e
osservato direttamente. Cio che si osserva e una misurazione Y = X + W ,
dove W e un errore che segue una legge N (0, 2 ) con 2 = 0.1, ed inoltre e
indipendente da X. Calcola la matrice di varianza e covarianza di (X, Y ).
!
1 1
]
1 1.1

8.E - Una vettore aleatorio gaussiano (X1 , X2 ) ha vettore delle medie =


(5, 8) e matrice di covarianza
!
12 9
C=
9 25

Sia (Y1 , Y2 ) il vettore aleatorio ottenuto da (X1 , X2 ) con la trasformazione in


componenti principali. a) Trova le varianze di Y1 , Y2 ; b) trova i versori del
riferimento proprio di Y1 , Y2 .

[ a) Y21 = 29.6, Y22 = 7.40 ]


[ b) e1 = (0.455, 0.890), e2 = (0.890, 0.455) ]

14