Sei sulla pagina 1di 1

PAESE :Italia AUTORE :N.D.

IlIl Resto del Print


del Carlino Pesaro (ITA)
PAGINE :65 (ITA)
- it
Tipo media:
Tipo media: Stampa locale Tiratura: 11.723
SUPERFICIE :30 %
Publication
Publication date: 08.03.2017 Diffusione:
Pagina:
Pagina: 65 Spread: 7.693
8 marzo 2017 - Edizione Pesaro Readership: 73.113

IL BAROMETRODEL SERPIERI

Aniva una primavera


degnadi GiovanniPascoli
Febbraio un mesedapreciitazioni abbondanti
Note a cura di Marco Rocchi,
Piero PaoLucci, SiLvio Cecchini
e Cesarino BaLsamini
Osservatorio Meteorologico
Serpieri, Universit di Urbino.
Dipartimento Scienze Biomotecotari
CHE L'INVERNO appenafinito sia Sffito DI PASCOLI non ci sorprende tanto l'at-
un inverno vero, diverso da alcuni
di passatestagioni, fiton discus- tenzione e la competenza per fatti meteoro-
sione Le cifre, non quelle in centigradi logici, atmosferici eastronomici, alui natu-
che pure vi sottoporremo appressoma quel- rale per i tanti anni passati a contatto del
le in euro, sono gi nelle case di tutti noi, suo caro P. Scrpieri quanto la
sulle bollette del gas! Cifre vicine al doppio prosaicit di questi suoi versi su marzo.
di quelle dello scorsoanno per l'analogo pe- Ben lontani come dolcezzadi suoni e di ri-
nodo dicembre-febbraio. Ed Statoglustu nie della celebre Filasiroccadi Primavera di
grazie ad un febbraio mite, con una tempe- Gianni Rodari, con la quale chiudiamo per
IL
BAROMETRO
DELSERPIERI
Febbraio
un

ratura media di 6,77C(+ 1,86sopra me- darvi un conforto dopo la lettura della no-
mese
da
precipitazioni
abbondanti
Note
a
cura

dia trentennale), che ci sono stati risparmia- stra ispida, anche di numeri, prosa.
di
Marco
Rocchi,
Piero
Paolucci,
Silvio

Filastrocca di primavera
Cecchini
e
Cesarino
Balsamini
Osservatorio
Meteorologico
ti esborsipi gravosi. In dettaglio, segnalia-
mo come discretamente fredda ed asciutta Pi lungo il giorno,
Serpieri,
Universit
di
Urbino,
Dipartimento

la seconda decadedi febbraio, con tempera- pi dolcekzsera.


Scienze
Biomolecolari
CHE
L'INVERNO
appena
finito
sia

tare appenasopra media (5,38C, +0,70) a Dwfl1niforse tra l'erbeuu


stato
un
inverno
vero,
diverso
da

qualchevioletta:
alcuni
"lunghi
autunni"
di
passate differenza del resto del mese che ha avuo sPu
la l decade con media di 7,22(+2,76) e OhPflaViOkfreScaenUOVa
stagioni,

fuori
discussione.
Le
cifre,

beatoil primo che ti trova,


non
quelle

l'ultima con 7,96,ossiacon + 2,25sulla me-


in
centigradi
che
pure

il tuo profumo gli dir,


vi
sottoporremo
appresso
ma
quelle
in
euro,
sono
gi
dia degli ultimi 30 anni. Se febbraio non vi ogzunta,qua.
sembrato cos caldo stataforse anche col-
nelle
case
di
tutti
noi,
sulle

pa del vento, presente lungo tutto il mese


bollette
del
gas!
Cifre
vicine
al

con ben 14 giorni in cui le raffiche hanno


doppio
di
quelle
dello
scorso
anno
per
l'analogo
periodo
dicembre-febbraio.
Ed

superato i 50 I(m/h, con picchi fino a 100


da S-SW tra il 24 e il 28. Notevoli anche i
stato
giusto
grazie
ad
un
febbraio
mite,
con
una
temperatura
media
di
valori di pressione.
6,77C
(+1,86
sopra
la
media
trentennale),
che
LE PRECIPITAZIONI del febbraietto,
mesecorto ma per una volta non maledet-
ci
sono
stati
risparmiati
esborsi
pi

to, Sono Statenel loro comnlesso pur in as-


gravosi.
In
dettaglio,
segnaba-
mo
come

senzaneve, abbondanti: 9 mm, ' 24 al di so -


discretamente
fredda
ed
asciutta
la
seconda

pra della media. Ques pochi mm hanno


decade
di
febbraio,
con
temperature
appena

portato le precipitazioni invernali a 215


sopra
media
(5,38C,
+0,70),
a
differenza

mm, di un niente (-4,5) sotto la media Sta-


del
resto
del
mese
che
ha

gionale, con il contributo di nevicate ab-


avuto
la
la
decade
con
media

bondanti (103 cm, +35), concentrate nel


di
7,22
(+2,76)
e
l'ultima
con

mese di gennaio. Ora avanzi la primavera!


7,96,
ossia
con
+2,25
sulla
media

Ora avanzi il marzopazzerello, o matto, co-


degb
ultimi
30
anni.
Se
febbraio
non

me lo defin Giovanni Pascoli nella sua


vi

sembrato
cos
caldo

Canzone di Marzo
stata
forse
anche
colpa
del
vento,
presente

Marzo matto.
lungo
tutto
il
mese
con

Ormai chesifatto questonome,


ben
14
giorni
in
cui
le

chi glielo kva pi?


raffiche
hanno
superato
i
50
Km/h,

Eppure vorreivedereun altro al postosuo,


con
picchi
fino
a
100
da

cosa avalcioni fra inverno ed estate


S-SW
tra
il
24
e
il

fra caldo efreddo,


28.
Notevoli
anche
i
valori
di

da una pa#e, lotira il venwdifebbraio,


pressione.
LE
PRECIPITAZIONI
del
,
febbraietto,
mese
corto
ma
per
una
volta
non
maledetto,
dall'altra, il cielod'aprilegli fa l'occhiolino.
sono
state
nel
loro
complesso,
E quelpoveromarzocorredi qui e di l,
pur
in
assenza
aiuta le emmea schiudcisi
i
neve,
abbondanti:

spaza cido da& nuvole,


98
mm,
24
al
di
sopra
della
media.
Questi
pochi
mm
hanno
si dafu re da tuue leparti...
Si capiscechequakhe volta,
portato
le
precipitazioni
invernali
a
215
mm,
di
un
niente
(-4,5)
sotto
gli vengonole bizzeefa il matto.
Troppeesigenzeper questopoveromese!
la
media
stagionale,
con
il
contributo
di
nevicate
abbondanti
(103
cm
,
+35),
concentrate
nel
mese
di
gennaio.
Ora
avanzi
la
primavera!
Ora
avanzi
il
marzo
pazzerello,
o
matto,
come
lo
defin
Giovanni
Pascoli
nella
sua
Canzone
di
Marzo
Marzo

matto.
Ormai
che
si

fatto
questo
nome,
chi
glielo
leva
pi?
Eppure
vorrei
vedere
un
altro
al
posto
suo,
cos
a
cavalcioni
fra
inverno
ed
estate
fra
caldo
e
freddo,
e,
da
una
parte,
h
tira
il
vento
di
febbraio,
dall'altra,
il
cielo
d'aprile
gli
fa
rocchiolino.
E
quel
povero
marzo
corre
di
qui
e
di
l,
aiuta
le
gemme
a
schiudersi
spazza
U
cielo
dalle
nuvole,
si
da
da
fare
da
tutte
le
parti...
Si
capisce
che
qualche
volta,
gli
vengono
le
bizze
e
fa
il
matto.

Tutti i diritti riservati


Troppe
esigenze
per
questo
povero
mese!
DI
PASCOLI
non
ci
sorprende
tanto