Sei sulla pagina 1di 4

Yijing e i 36 stratagemmi.

Il futuro e le strategie per affrontarlo


You are here:Home/Yijing e i 36 stratagemmi. Il futuro e le strategie per affron
tarlo
.
Il Libro
iching
Sull Yijing si sa tanto ma non tutto, ad esempio non si sa chi l abbia scritto, rima
ne il fatto che un libro estremamente misterioso, che porta chi lo consulta a co
mportarsi bene, a migliorarsi giorno dopo giorno.
L Yijing un libro che permette di conoscere il futuro, o meglio che permette, se l
o desideriamo, di condurci sulla buona strada. Questo volume ha fra gli obbietti
vi la maggior aderenza possibile alla tradizione e la fruibilit e quindi la capac
it di rendere il pi possibile comprensibile la risposta dell oracolo. Un altro aspet
to la capacit di operare su pi livelli, significa che a fronte di una domanda la r
isposta che ne deriva pu non riguardare solo quell argomento ma, con la stessa risp
osta spiega e chiarisce aspetti della vita corrente della persona che pone la do
manda, stupisce il fatto che la risposta rispetto a una una domanda che non c .
Dove acquistarlo:
IBS
UNILIBRO
MACROLIBRARSI

Le note degli autori:


Yijing e i 36 stratagemmi. Il futuro e le strategie per affrontarlo
Da sinistra a destra: Gaspare Errigo, Renzo Teglia, Stefano Poggi

M Gaspare Errigo:
Sono approdato per la prima volta all Yijing attraverso il karate: devo molto all Yij
ing, devo molto al karate .
Chiss se lo stesso oracolo aveva previsto che altri tre e per di pi occidentali si f
ossero un giorno avventurati a cercare di tradurlo per capirlo un po di pi; sto pa
rlando dell Yijing, uno dei libri pi antichi che la Cina vanti.
L
o
o
o

Yijing un libro che permette di conoscere il futuro, o meglio che permette, se l


desideriamo, di condurci sulla buona strada. Sono ormai quasi quarant anni che l
leggo, lo studio, lo seguo, lo ascolto come se mi parlasse, perch, quando facci
una domanda e non comprendo esattamente la risposta, le sue frasi oracolari mi
rimbombano nella mente finch non trovo la soluzione, finch non lo capisco .

I trentasei stratagemmi allegati, e appena accennati, sono stati inseriti per fo


rnire un ulteriore contributo
all interpretazione pratica del testo principale, cos come il capovolgimento degli
esagrammi, l analisi dei trigrammi nucleari e la tabella numerata a pagina: XX tu
tti strumenti per mettere in moto la quinta essenza dell intuito per ottenere il m
assimo consiglio.
Sull Yijing si sa tanto ma non tutto, ad esempio non si sa chi l abbia scritto, rim
ane il fatto che un libro stremamente misterioso, che porta chi lo consulta a co

mportarsi bene, a migliorarsi giorno dopo giorno.


Tornando a noi, quando decisi di cominciare questa avventura legata alla traduzi
one del testo, dal momento che ho
conoscenza della lingua cinese, proposi agli amici Renzo Teglia, e Stefano Pogg
i, se volevano accompagnarmi in questo viaggio.
Il primo, per un notevole interesse al mondo astronomico e scientifico, il seco
ndo per una spiccata sensibilit nonch conoscenza nel campo storico, semplicemente
accettarono ed per questo che non smetter mai di ringraziarli dal profondo del mi
o cuore.
I pomeriggi, le sere, i giorni interi dedicati a questo lavoro ormai non si con
tano pi, ma mai ci siamo sentiti stanchi o demotivati, anzi, chi ha assistito da
lontano non ha rifiutato di aiutarci e per questo tra gli altri ringrazio i maes
tri di karate Sebastiano Custodero e Andrea Vignali, il professore Michele Oliva
, che da Messina mi ha procurato dell ottimo materiale da consultazione, Federica
Poini, giovane e brillante architetto e designer che si prestata al progetto gra
fico della copertina, Alessandra Poini giovane medico agopuntore, per il profond
o apporto teorico sulla medicina tradizionale cinese, Daniela Mocellin e Mariant
onia Peddoni, per l attenta visione del testo e relative correzioni.
I contributi nel riformulare in termini nostrani alcune risposte delle linee mob
ili del prof Teglia e del maestro Poggi sono stati fondamentali; la vita la vita
ed ognuno di noi se vuol dare senso a questa meravigliosa avventura lo pu fare:
saggi si nasce o si diventa? In attesa di una risposta, di certo rimane questo m
isterioso e stupefacente libro.
Mi scuso per eventuali errori e sono a disposizione per qualsiasi critica.
Dedico questo libro ai miei genitori e a mia figlia Annalisa.
Gaspare Errigo, dottore in storia orientale, Universit di Bologna facolt di lette
re e filosofia, sinologo e maestro di arti marziali, ha soggiornato in Giappone
per lo studio del karate e in Cina frequentando l Universit di Lingua e Cultura di
Pechino e varie scuole di arti marziali.
Ha fondato la scuola Ken Shin Do (Okinawa Den Karate Kodokan).
Stefano Poggi:
Da migliaia d anni i cinesi interrogano il Libro dei mutamenti separando e contando
i 50 meno 1 steli di millefoglie , o molto meno prosaicamente, tirando le 3 mone
te.
Da sempre l oracolo che dimora nell
Yijing risponde proponendo un esagramma mutevole
o a volte un esagramma che non muta.
E sempre un saggio viene chiamato a interpretare il responso dell oracolo.
Nell interpretazione si cela tutto il mistero e la difficolt di questo libro mille
nario, seguendo gli studi di testi cinesi dell
Yijing e di testi di comunit cinesi (
fuori dalla Cina) fatti dal Dott. Gaspare Errigo, mi si palesata l idea che esisto
no 2 linee guida nei testi esistenti.
I testi che seguono la 1^ classificazione hanno il testo originale classico con
le sole spiegazioni , anche articolate a margine, quindi versioni dove l interpre
tazione non ha la forza della predizione, ma indirizza l analisi dando consigli mo
lto mirati.
Sono spesso testi di grande fascino (come la versione di R. Wilhelm) risultano
ermetici nella risposta e chiarissimi a cose avvenute. Credo che sia in questa a
nalisi a posteriori il loro straordinario potere seduttivo.
Sono testi per pochi maestri dotati di grandissima cultura, capaci di profonde
meditazioni e con intuizioni che sconfinano nel paranormale, penso a uomini comp
letamente calati nella cultura cinese, e quindi immersi in un mondo dove la paro
la coincide con un ideogramma che mantiene vigile nel tempo il suo profondo valo
re simbolico, infatti mentre le nostre parole sono ormai solo un ordinato susseg
uirsi di lettere il cui simbolismo si molto impoverito, il simbolismo degli ideo
grammi apre spazi interpretativi vastissimi, nei quali i grandi saggi cinesi
misuravano e ancora misurano, il loro sapere.

I testi che seguono la 2^ classificazione, oltre ad avere il testo classico e l


e spiegazioni hanno, per ogni esagramma, una serie d indicazioni con il carattere
tipico della predizione, questa impostazione nei testi cinesi molto comune, quas
i una costante.
Nella migliore delle ipotesi, sono testi frutto di un lavoro secolare di analis
i verificate a cose fatte, tramandate da maestro ad allievo, dove costanti sono
state le modifiche e gli arricchimenti di note.
Questa impostazione ha generato, a fronte di ogni esagramma, un ventaglio di ar
gomenti e per ogni argomento una serie di note; in pratica per ogni esagramma si
crea una banca dati. La risposta che si determina richiede un attenta analisi del
la banca dati dell esagramma interessato; questo modo di procedere solo in apparen
za pi semplice del precedente, anche in questo caso l interpretazione implica doti
non comuni.
Se mi si chiede se, a fronte di una qualsiasi domanda, la risposta dell
Yijing sem
pre corretta, rispondo : SI.
Le mie esperienze personali maturate in anni di analisi fatte a posteriori, per
corsi interpretativi fatti su interrogazioni altrui, mi hanno completamente conv
into della infallibilit del Libro dei mutamenti .
Se mi si chiede se, a fronte di una risposta dell Yijing attraverso l individuazione
di un esagramma, che pu o meno mutare, la mia interpretazione corretta, rispondo:
ABBASTANZA CORRETTA.
Il lavoro che abbiamo intrapreso, su questo grande classico della cultura cines
e, ha fra gli obbiettivi la maggior aderenza possibile alla tradizione e la frui
bilit e quindi la capacit di rendere il pi possibile comprensibile la risposta dell o
racolo.
Un altro aspetto la capacit di operare su pi livelli, significa che a fronte di u
na domanda la risposta che ne deriva pu non riguardare solo quell argomento ma, come
mi ha pi volte spiegato il dott. Gaspare Errigo, con la stessa risposta spiega e
chiarisce aspetti della vita corrente della persona che pone la domanda, stupis
ce il fatto che la risposta rispetto a una una domanda che non c .
L oracolo dell
Yijing insinuandosi nel vissuto dell interrogante pu fornire 2 indicazi
ni con 1 sola risposta, la 1^ a fronte di una domanda reale e consapevole e la 2
^ riferita a una richiesta inconscia e/o di un pericolo incombente.
Il dott. Errigo ha proposto di associare all Yijing il Libro dei 36 stratagemmi le fi
nalit della proposta sono nella necessit pratica di fornire uno strumento per cosa
fare dopo aver interpretato la risposta del Libro dei Mutamenti .
La scelta caduta sul Libro dei 36 Stratagemmi perch in molte parti di esso si fa ri
ferimento all Yijing , e quindi vi una correlazione fra i due testi, perci dovrebbe fa
cilitare l individuazione del modo pi armonioso di agire sull interpretazione del res
ponso dell Yijing.
La possibile dinamica della domanda / risposta dovrebbe essere come segue:
a) Domanda all Yijing
b) Risposta dell Yijing
c) Interpretazione, analisi dei trigrammi nucleari in rapporto alla teoria dei
cinque elementi
d) Scelta della strategia per applicare le indicazioni date dai due libri.
Questa metodologia pu avere un problema, quello di mischiare il sacro col profan
o, infatti il libro dei mutamenti considerato e quindi con finalit etiche in armo
nia col creato, mentre per il libro dei trentasei stratagemmi il fine giustifica
i mezzi.
Chiedere ai santi e comportarsi da briganti uno dei caratteri distintivi del ge
nere umano ma non necessariamente la consultazione del libro dei 36 stratagemmi
implica assumere comportamenti eticamente discutibili.
Questo argomento ha generato una vivace conversazione con Renzo e Gaspare che s
i potrebbe sintetizzare con una domanda: come giudicare chi dovendo affrontare u
na situazione particolarmente spinosa attua delle azioni tipo guerra preventiva ?
Al termine di questo lavoro avverto uno smarrimento che mi porta a domande retor
iche che solo una consapevole onest interiore mi permette di riproporre.
Noi, inteso come genere umano, chi siamo?

Perch siamo qui?


Che senso ha la nostra vita?
Il nostro io profondo che cosa deve capire?
Deve espiare?
Deve imparare?
Siamo qui per portare un messaggio?
Perch in alcuni uomini albergano i demoni e in altri la genialit e in altri ancor
a una sciatta pochezza?
Mistici e scienziati da sempre si interrogano e danno risposte che la mente uma
na, nella sua razionalit apparente, ascolta dubbiosa.
E comunque l uomo continua a cercare.
In questo caos che non accenna a placarsi, dove l armonia pare una meta lontana,
ci sono pochissime eccezioni, l Yijing sembra una di queste.
Renzo Teglia:
Con Gaspare ci conosciamo da tempo, con lui ho cominciato a frequentare la pales
tra per studiare prima il Taijiquan poi il Karate.
Gaspare,
che una persona squisita, di grande cultura, amabile compagnia, sempre
tranquillo e sereno , quando insegna le arti marziali lo fa con una facilit e pr
ofondit che mostra quanto sia indiscutibilmente ampio questo mondo, e di come int
imamente lui le padroneggi, mi verrebbe da dire, da sempre.
La grande cultura di Gaspare sul mondo orientale non si limita alle arti marzia
li, la sua vasta conoscenza e padronanza della storia orientale, lo porta, inevi
tabilmente direi, ad essere anche un profondo interprete e conoscitore esperto d
ell Yijing, il libro dei mutamenti nato in Cina migliaia di anni fa.
Il suo contributo alla stesura del presente libro stato l albero maestro attorno
al quale Stefano e il sottoscritto abbiamo cercato di portare il nostro umile co
ntributo.
Ho conosciuto Stefano in palestra, facevamo un allenamento una domenica mattina
, ero stato invitato a parteciparvi da Gaspare. Quello fu il mio primo incontro
con Stefano, poi col tempo, frequentando la palestra, ci siamo conosciuti meglio
e di lui ho scoperto lati inaspettati, nonostante che la sua occupazione sia ne
ll ufficio di una grande azienda, una delle sue grandi passioni la storia.
Parlando con lui di un qualsiasi argomento, riesce con grande cultura e capacit
a collegare gli avvenimenti e spiegare gli eventi di un qualsiasi periodo storic
o lo porti il discorso, con una profondit e quantit di notizie e situazioni accadu
te veramente unica, cos come conosce la vita di una moltitudine di grandi persona
ggi che in un
qualche modo hanno fatto storia.
Nel comporre questo libro, abbiamo avuto modo di vederci molto e parlando di un
argomento veramente smisurato come l Yijing, tutta la sua grande cultura si manif
estata, e il contributo da lui portato alla stesura del testo stato veramente in
sostituibile.
Dedico con piacere questo libro alle mie care figlie Elisa e Rita.