Sei sulla pagina 1di 13

Comune di CACCAMO

Provincia
PALERMO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

OGGETTO

REALIZZAZIONE DI UN NUOVO MARCIAPIEDE SUL VIALE DELLA


LIBERTA' E RIPRISTINO DEL MARCIAPIEDE E DELLA SEDE STRADALE
DI PORZIONE DELLA VIA ROMA NUOVA A PARTIRE DALLA SEDE DEL
DISTACCAMENTO FORESTALE LATO DX SALENDO DETTA VIA.

COMMITTENTE

COMUNE DI CACCAMO

IL PROGETTISTA e D.L.
ARCH. MAURIZIO SAVOJARDO

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
REALIZZAZIONE NUOVO MARCIAPIEDE SUL VIALE DELLA
LIBERTA'

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.1
Importo

LAVORI DI DEMOLIZIONE
DEMOLIZIONI
1

1.1.7.1
Scavo a sezione obbligata, eseguito sulle sedi stradali esistenti in ambito
urbano, con mezzo meccanico, fino alla profondit di 2,00 m dal piano di
sbancamento o, in mancanza di questo, dall'orlo medio del cavo, eseguito a
sezione uniforme, a gradoni, anche in presenza di acqua con tirante non
superiore a 20 cm, compreso e compensato nel prezzo l'onere per il rispetto
di costruzioni sotterranee preesistenti da mantenere, condutture o cavi, le
armature di qualsiasi tipo, tranne che a cassa chiusa, occorrenti per le
pareti, compresi inoltre il paleggio e l'accatastamento delle materie lungo il
bordo del cavo, gli aggottamenti, la regolarizzazione delle pareti e del
fondo eseguito con qualsiasi mezzo, compreso l'onere per il prelievo dei
campioni (da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e l'Impresa), il
confezionamento dei cubetti questo da compensarsi a parte con il relativo
prezzo (capitolo 20), da sottoporre alle prove di schiacciamento ed ogni
altro onere per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. Sono esclusi
gli oneri per la formazione di recinzioni particolari da computarsi a parte,
la riparazione di eventuali sottoservizi danneggiati senza incuria da parte
dell'Impresa e certificati dalla Direzione Lavori nonch gli accertamenti e
le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del
comma 7 dell'art. 15 del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico
dell'Amministrazione.
in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche
contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non
superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce
lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuit poste
a distanza media l'una dall'altra fino a 30 cm attaccabili da idoneo mezzo
di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW.
Scavo sede stradale per realizzazione marciapiede
ml. (0.80 x 153,30 x 0.15)
Scavo sede stradale per passaggio tubazione di scarico sino
all'innesto nella rete fogniaria pubblica
ml. (0,30 x 1,00 x 5,00) x 3
Scavo sede stradale per la realizzazione dei pozzetti di
raccolta delle acque meteoriche
ml. (0,50 x 0,50 x 0,50)
SOMMANO m =
1.4.4
Taglio di pavimentazione stradale in conglomerato bituminoso di qualsiasi
spessore per la esecuzione di scavi a sezione obbligata, eseguito con
idonee macchine in modo da lasciare integra la pavimentazione circostante
dopo l'esecuzione dello scavo e compreso ogni onere e magistero per dare
l'opera eseguita a perfetta regola d'arte.
- per ogni m di taglio effettuato
Taglio sede stradale
ml. 153,30
Taglio sede stradale per consentire l'attraversamento delle
tubazioni di scarico sino all'innesto nella rete fogniaria
pubblica
ml. 15,00
SOMMANO m =
A RIPORTARE

18,396

4,500

0,125
23,021

7,73

177,95

2,05

345,02

153,300

15,000
168,300

522,97

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
3
1.4.5
Trasporto di materie provenienti dalle attivit di cui alle voci 1.4.1 -1.4.2 1.4.3 - 1.4.4 a rifiuto alle pubbliche discariche del Comune in cui si
eseguono i lavori o alla discarica del comprensorio di cui fa parte il
Comune medesimo, escluso gli eventuali oneri di accesso e conferimento
alla discarica, da compensarsi a parte.
- per ogni m3 e per ogni km
Scavo sede stradale per realizzazione marciapiede
ml. (0.80 x 153,30 x 0.30) x Km 20
Scavo per il passaggio delle tubazioni di scarico sino
all'innesto nella rete fogniaria pubblica
ml. (0,30 x 1,00 x 5,00) x 3 x Km 20
Taglio sede stradale per il passaggio delle tubazioni di scarico
sino all'innesto nella rete fogniaria pubblica
ml. (15,00 x 0,30 x 0,12) x Km. 20
Scavo sede stradale per la realizzazione dei pozzetti di
raccolta delle acque meteoriche
ml. (0,50 x 0,50 x 0,50) x Km. 20
SOMMANO m/km =

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.2
Importo
522,97

735,840

90,000

10,800

2,500
839,140

0,87

730,05

1) Totale DEMOLIZIONI

1.253,02

1) Totale LAVORI DI DEMOLIZIONE

1.253,02

LAVORI DI NUOVA REALIZZAZIONE


RICOSTRUZIONE
4

3.1.3.1
Conglomerato cementizio per strutture non armate o debolmente armate, in
ambiente secco classe d'esposizione X0 (UNI 11104), in ambiente umido
senza gelo classe d'esposizione XC1, XC2 (UNI 11104); classe di
consistenza S4 oppure S5, dato in opera compresi gli oneri dei ponti di
servizio (trabattelli o cavalletti) per interventi fino a m 3,50 di altezza, la
preparazione dei cubetti, il conferimento in laboratorio per le prove dei
materiali (queste ultime a carico dell'Amministrazione), la vibratura dei
getti, la lisciatura delle facce apparenti con malta di cemento puro ed ogni
altro onere occorrente per dare il conglomerato in sito ed il lavoro eseguito
a perfetta regola d'arte, esclusa l'eventuale aggiunta di altri additivi, da
computarsi ove necessari ed escluse le casseforme e le barre di armatura.
Per opere in fondazione con Rck = 20 N/mm2
Conglomerato cementizio per la realizzazione del marciapiede
ml. (0,50 x 153,30 x 0,20)
SOMMANO m =

15,330
15,330

113,90

1.746,09

3.2.3
Casseforme per getti di conglomerati semplici o armati, di qualsiasi forma
e dimensione, escluse le strutture intelaiate in c.a. e le strutture speciali,
realizzate con legname o con pannelli di lamiera monolitica d'acciaio
rinforzati, di idoneo spessore, compresi piantane (o travi), morsetti a
ganascia, morsetti tendifilo e tenditori, cunei bloccaggio, compreso altres
ogni altro onere e magistero per controventature, disarmo, pulitura e
accatastamento del materiale, il tutto eseguito a perfetta regola d'arte;
misurate per la superficie dei casseri a contatto dei conglomerati.
Casseformi per getto di calcestruzzo
A RIPORTARE

2.999,11

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
ml. (153,30 x 0,20) x 2

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.3
Importo
2.999,11

SOMMANO m =

61,320
61,320

18,40

1.128,29

3.2.4
Fornitura e collocazione di rete d'acciaio elettrosaldata a fili nervati ad
aderenza migliorata Classi B450 C o B450 A controllato in stabilimento,
con diametro non superiore a 8 mm, di caratteristiche conformi alle norme
tecniche vigenti, comprese le saldature ed il posizionamento in opera, gli
eventuali tagli a misura, legature di filo di ferro, i distanziatori, gli sfridi,
eventuali sovrapposizioni anche se non prescritte nei disegni esecutivi,
compreso l'onere per la formazione dei provini ed il conferimento in
laboratorio per le prove dei materiali previste dalle norme vigenti in
materia (queste ultime a carico dell'Amministrazione).
Rete elettrosaldata per la realizzazione del marciapiede
Kg. 0,395 x ml. 153,30 x 2
SOMMANO kg =

121,107
121,107

1,88

227,68

5.12.2
Massetto di sottofondo per pavimentazioni in conglomerato cementizio per
strutture non armate o debolmente armate, in ambiente secco classe
d'esposizione X0 (UNI 11104), in ambiente umido senza gelo classe
d'esposizione XC1, XC2 (UNI 11104), classe di consistenza S4 oppure S5,
con classe di resistenza Rck = 20 N/mm2; di spessore variabile da 4 cm a 6
cm, dato in opera a qualsiasi altezza, compreso additivi aeranti, il tiro in
alto, il carico, il trasporto, lo scarico, la stesa e la livellatura nonch ogni
onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte.
collocato allesterno degli edifici
Massetto di sottofondo per la realizzazione del marciapiede
ml. (153,30 x 0,10)
SOMMANO m =

15,330
15,330

10,00

153,30

6.1.3.2
Conglomerato bituminoso per strato di base, di pavimentazioni stradali in
ambito extraurbano (strade di categoria A, B, C, D e F extraurbana del
CdS), in ambito urbano (strade di categoria E e F urbana del CdS),
confezionato a caldo in centrale con bitume puro (del tipo 50/70 o 70/100
con IP compreso tra -1,2 e + 1,2) e aggregato lapideo proveniente dalla
frantumazione di rocce di qualsiasi natura petrografica, purch rispondente
ai requisiti di accettazione riportati nella Tabella 3 Traffico Tipo M e P
(extraurbana) e nella Tabella 3 Traffico Tipo M (urbana), della norma
C.N.R. B.U. n. 139/1992. La granulometria dell'aggregato lapideo deve
rientrare nel fuso granulometrico per strati di base previsto dal "Catalogo
delle Pavimentazioni Stradali" CNR 1993. La percentuale di bitume sar
compresa all'incirca tra il 3,5 - 4,5 %. In ogni caso il dosaggio in bitume e
l'assortimento granulometrico ottimali devono essere determinati mediante
metodo Marshall. Nel corso dello studio Marshall la miscela ottimale
dovr presentare, le seguenti caratteristiche: Stabilit non inferiore a 1.000
kg., Rigidezza non inferiore a 300 kg./mm. e vuoti residui sui campioni
compresi tra 4 e 7%. Il prezzo di applicazione prevede la preparazione
della superficie di stesa, la predisposizione dei giunti di strisciata e lo
spandimento di mano di ancoraggio con emulsione bituminosa cationica a
lenta rottura (con dosaggio di bitume non inferiore a 0,55 kg./m2), la stesa
del conglomerato mediante vibrofinitrice ed il costipamento dello stesso
con rullo tandem vibrante, fino a dare lo strato finito a perfetta regola
darte, privo di sgranamenti e difetti visivi dovuti a segregazione degli
inerti, ben regolare (scostamenti della superficie rispetto al regolo di 4 m.
inferiori a 1,0 cm. in qualsiasi direzione). La densit in opera dovr
risultare non inferiore
A RIPORTARE

4.508,38

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
al 98% di quella determinata nello studio Marshall.
per strade in ambito urbano
- per ogni m2 e per ogni cm di spessore
Conglomerato bituminoso per il ripristino della sede stradale
ml. (153,30 x 0,50) x 4
ml. (5,00 x 0,30 x 3) x 4
SOMMANO m*cm =
9

10

11

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.4
Importo
4.508,38

306,600
18,000
324,600

1,21

392,77

6.1.4.2
Conglomerato bituminoso del tipo chiuso per strato di collegamento
(binder), di pavimentazioni stradali in ambito extraurbano (strade di
categoria A, B, C, D e F extraurbana del CdS), in ambito urbano (strade di
categoria E e F urbana del CdS), confezionata caldo in centrale con bitume
puro (del tipo 50/70 o 70/100 con IP compreso tra -1,2 e + 1,2) e aggregato
lapideo proveniente dalla frantumazione di rocce di qualsiasi natura
petrografica, purch rispondente ai requisiti di accettazione riportati nella
Tabella 5 Traffico Tipo M e P (extraurbana) e nella Tabella 5 Traffico
Tipo M (urbana), della norma C.N.R. B.U. n. 139/1992. La granulometria
dell'aggregato lapideo deve rientrare nel fuso granulometrico per strati di
collegamento previsto dal "Catalogo delle Pavimentazioni Stradali" CNR
1993. La percentuale di bitume sar compresa all'incirca tra il 4 - 5,5 %. In
ogni caso il dosaggio in bitume e l'assortimento granulometrico ottimali
devono essere determinati mediante metodo Marshall. Nel corso dello
studio Marshall la miscela ottimale dovr presentare le seguenti
caratteristiche: stabilit non inferiore a 1.000 kg., rigidezza non inferiore a
300 kg./mm. e vuoti residui sui campioni compresi tra 3 e 7%. Il prezzo di
applicazione prevede la preparazione della superficie di stesa, la
predisposizione dei giunti di strisciata e lo spandimento di mano di
ancoraggio con emulsione bituminosa cationica a rapida rottura (con
dosaggio di bitume residuo pari a 0,350,40 kg./mq.), la stesa del
conglomerato mediante vibrofinitrice ed il costipamento dello stesso con
rullo tandem vibrante, fino a dare lo strato finito a perfetta regola darte,
privo di sgranamenti e difetti visivi dovuti a segregazione degli inerti, ben
regolare (scostamenti della superficie rispetto al regolo di 4 m.inferiori a
1,0 cm. in qualsiasi direzione). La densit in opera dovr risultare non
inferiore al 98% di quella determinata nello studio Marshall.
per strade in ambito urbano
- per ogni m2 e per ogni cm di spessore
Strato di binder per sede stradale
ml. (153,30 x 0,50) x 8
ml. (5,00 x 0,30 x 3 ) x 8
SOMMANO m*cm =

613,200
36,000
649,200

1,45

941,34

6.2.10.1
Fornitura e collocazione di orlatura di pietrame calcareo, retta o curva in
pezzi di lunghezza non inferiore a 60 cm, lavorati a fil di sega nelle facce
viste e con spigolo smussato con curvatura di raggio non inferiore a 2 cm,
in opera a regola d'arte su fondazione in conglomerato cementizio da
compensarsi a parte.
per elementi di formato 20x30 cm
Orlatura di pietrame calcareo per la realizzazione del
marciapiede
ml. 153,30
SOMMANO m =

153,300
153,300

60,40

9.259,32

6.4.4
Fornitura e posa in opera di telaio e griglia piana in ghisa lamellare UNI
EN 1561 (ex UNI ISO 185), costruita secondo le norme UNI EN124 classe
C 250 (carico di rottura 250 kN), asole ad ampio
A RIPORTARE

15.101,81

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
deflusso, marchiata a rilievo con: norme di riferimento (UNI EN 124),
classe di resistenza (C 250), marchio fabbricante e sigla dellente di
certificazione; compreso le opere murarie ed ogni altro onere per dare
l'opera finita a regola d'arte.
Chiusini per la raccolta ed il deflusso delle acque meteoriche
Kg. 20 x 3
SOMMANO kg =
12

13

14

15

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.5
Importo
15.101,81

60,000
60,000

2,82

169,20

7.1.1
Fornitura di opere in ferro in profilati scatolari di qualsiasi sezione e forma,
composti a semplice disegno geometrico, completi di ogni accessorio,
cerniere, zanche, etc. comprese le saldature e relative molature, tagli, sfridi
ed ogni altro onere.
Realizzazione di ringhiera in ferro per tutta la lunghezza del
marciapiede
Kg. 2,5 x 153,30 x 3
SOMMANO kg =

1.149,750
1.149,750

3,27

3.759,68

7.1.3
Posa in opera di opere in ferro di cui agli artt. 7.1.1 e 7.1.2 per cancelli,
ringhiere, parapetti, serramenti, mensole, zanche, cravatte ed opere
similari, a qualsiasi altezza o profondit comprese opere provvisionali
occorrenti, opere murarie, la stesa di antiruggine nelle parti da murare e
quant'altro occorre per dare il lavoro completo a perfetta regola darte.
Realizzazione di ringhiera in ferro per tutta la lunghezza del
marciapiede
Kg. 2,5 x 153,30 x 3
SOMMANO kg =

1.149,750
1.149,750

2,30

2.644,43

13.7.1.2
Fornitura, trasporto e posa in opera di tubazioni per fognatura in PVC
rigido costruite secondo le norme UNI-EN 1401 con sistema di giunzione a
bicchiere e guarnizione di tenuta elastomerica conforme alle norme UNIEN 681/1. Le tubazioni riporteranno la marcatura prevista dalle citate
norme ed in particolare il codice d'istallazione U o UD, la serie
corrispondente alla rigidit SN 2 espressa in kN/m, il marchio di qualit
rilasciato da Ente di Certificazione accreditato secondo UNI-CEI-EN
45011, compresi: i tagli e gli sfridi, lesecuzione delle prove idrauliche, il
lavaggio e la disinfezione ed ogni altro onere e magistero per dare lopera
completa a perfetta regola darte escluso la formazione del letto di posa e
del rinfianco con materiale idoneo da compensarsi a parte.
D esterno 200 mm.; interno 192,2 mm.
Collocazione di tubazione in PVC per la raccolta ed il
deflusso delle acque meteoriche
ml. 5,00 + 5,00 + 5,00
SOMMANO m =

15,000
15,000

16,20

243,00

15.4.24
Fornitura e collocazione di pozzetto per pluviale del tipo prefabbricato in
cemento vibrato con curva al piede e sifone incorporato, dimensioni
esterne minime 50x50x50 cm, compreso lo scavo occorrente e il
successivo ricolmamento, il calcestruzzo di sottofondo con classe di
resistenza Rck = 15 N/mm2 dello spessore minimo di 10 cm, compreso
sigillature, coperchio ed ogni altro onere e magistero per dare l'opera
completa e funzionante a perfetta regola d'arte.
Pozzetti per la raccolta ed il deflusso delle acque meteoriche
n. 3
SOMMANO cad =

3,000
3,000

57,80

173,40

A RIPORTARE

22.091,52

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.6
Importo
22.091,52

1) Totale RICOSTRUZIONE

20.838,50

2) Totale LAVORI DI NUOVA REALIZZAZIONE

20.838,50

1) Totale REALIZZAZIONE NUOVO MARCIAPIEDE SUL


VIALE DELLA LIBERTA'

22.091,52

A RIPORTARE

22.091,52

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE MARCIAPIEDE SULLA
VIA ROMA NUOVA

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.7
Importo
22.091,52

LAVORI DI DEMOLIZIONE
DEMOLIZIONI
16

17

18

1.3.4
Demolizione parziale o totale, per lavori stradali e simili, da eseguirsi con
qualsiasi mezzo, escluso le mine, di manufatti in muratura di qualsiasi
genere e forma, qualunque sia la tenacit e la specie, compresi i
calcestruzzi semplici o armati, anche con l'uso continuo di punta di acciaio,
comprese tutte le cautele occorrenti, i ponti di servizio per interventi fino a
m. 3,50 di altezza necessari, il tiro in alto, il carico sul mezzo di trasporto
del materiale di risulta ed il trasporto a rilevato o a rinterro nell'ambito del
cantiere, compreso il ritorno a vuoto.
Demolizione della porzione di marciapiede in cls.
ml. 94,00 x 0,90 x 0,20
SOMMANO m =
1.1.7.1
Scavo a sezione obbligata, eseguito sulle sedi stradali esistenti in ambito
urbano, con mezzo meccanico, fino alla profondit di 2,00 m dal piano di
sbancamento o, in mancanza di questo, dall'orlo medio del cavo, eseguito a
sezione uniforme, a gradoni, anche in presenza di acqua con tirante non
superiore a 20 cm, compreso e compensato nel prezzo l'onere per il rispetto
di costruzioni sotterranee preesistenti da mantenere, condutture o cavi, le
armature di qualsiasi tipo, tranne che a cassa chiusa, occorrenti per le
pareti, compresi inoltre il paleggio e l'accatastamento delle materie lungo il
bordo del cavo, gli aggottamenti, la regolarizzazione delle pareti e del
fondo eseguito con qualsiasi mezzo, compreso l'onere per il prelievo dei
campioni (da effettuarsi in contraddittorio tra la D.L. e l'Impresa), il
confezionamento dei cubetti questo da compensarsi a parte con il relativo
prezzo (capitolo 20), da sottoporre alle prove di schiacciamento ed ogni
altro onere per dare l'opera completa a perfetta regola d'arte. Sono esclusi
gli oneri per la formazione di recinzioni particolari da computarsi a parte,
la riparazione di eventuali sottoservizi danneggiati senza incuria da parte
dell'Impresa e certificati dalla Direzione Lavori nonch gli accertamenti e
le verifiche tecniche obbligatorie previsti dal C.S.A. che, ai sensi del
comma 7 dell'art. 15 del D.M. n. 145 del 19/04/2000, sono a carico
dell'Amministrazione.
in terreni costituiti da limi, argille, sabbie, ghiaie, detriti e alluvioni anche
contenenti elementi lapidei di qualsiasi resistenza e di volume non
superiore a 0,5 m3, sabbie e ghiaie anche debolmente cementate e rocce
lapidee fessurate, di qualsiasi resistenza con superfici di discontinuit poste
a distanza media l'una dall'altra fino a 30 cm attaccabili da idoneo mezzo
di escavazione di adeguata potenza non inferiore ai 45 kW.
Demolizione di sede stradale
ml. (94,00 x 5,50 x 0,12)
Scavo per la realizzazione del massetto di sottofondo
ml. (94,00 x 1,20 x 0,10)
SOMMANO m =

16,920
16,920

16,20

274,10

7,73

566,76

62,040
11,280
73,320

1.4.5
Trasporto di materie provenienti dalle attivit di cui alle voci 1.4.1 -1.4.2 1.4.3 - 1.4.4 a rifiuto alle pubbliche discariche del Comune in cui si
eseguono i lavori o alla discarica del comprensorio di cui fa parte il
Comune medesimo, escluso gli eventuali oneri di accesso e
A RIPORTARE

22.932,38

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
conferimento alla discarica, da compensarsi a parte.
- per ogni m3 e per ogni km
Demolizione di sede stradale
ml. (94,00 x 5,50 x 0,12) x Km. 20
Demolizione della porzione di marciapiede in cls.
ml. (94,00 x 0,90 x 0,30) x Km. 20
Scavo per la realizzazione del massetto di sottofondo
ml. (94,00 x 1,20 x 0,10) x Km. 20
SOMMANO m/km =

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.8
Importo
22.932,38

1.240,800
507,600
225,600
1.974,000

0,87

1.717,38

1) Totale DEMOLIZIONI

2.558,24

1) Totale LAVORI DI DEMOLIZIONE

2.558,24

LAVORI DI RICOSTRUZIONE
RICOSTRUZIONI
19

20

21

3.1.3.1
Conglomerato cementizio per strutture non armate o debolmente armate, in
ambiente secco classe d'esposizione X0 (UNI 11104), in ambiente umido
senza gelo classe d'esposizione XC1, XC2 (UNI 11104); classe di
consistenza S4 oppure S5, dato in opera compresi gli oneri dei ponti di
servizio (trabattelli o cavalletti) per interventi fino a m 3,50 di altezza, la
preparazione dei cubetti, il conferimento in laboratorio per le prove dei
materiali (queste ultime a carico dell'Amministrazione), la vibratura dei
getti, la lisciatura delle facce apparenti con malta di cemento puro ed ogni
altro onere occorrente per dare il conglomerato in sito ed il lavoro eseguito
a perfetta regola d'arte, esclusa l'eventuale aggiunta di altri additivi, da
computarsi ove necessari ed escluse le casseforme e le barre di armatura.
Per opere in fondazione con Rck = 20 N/mm2
Coglomerato cementizio per la realizzazione del marciapiede
ml. 94,00 x 0,90 x 0,20
SOMMANO m =

16,920
16,920

113,90

1.927,19

3.2.3
Casseforme per getti di conglomerati semplici o armati, di qualsiasi forma
e dimensione, escluse le strutture intelaiate in c.a. e le strutture speciali,
realizzate con legname o con pannelli di lamiera monolitica d'acciaio
rinforzati, di idoneo spessore, compresi piantane (o travi), morsetti a
ganascia, morsetti tendifilo e tenditori, cunei bloccaggio, compreso altres
ogni altro onere e magistero per controventature, disarmo, pulitura e
accatastamento del materiale, il tutto eseguito a perfetta regola d'arte;
misurate per la superficie dei casseri a contatto dei conglomerati.
Casseformi per la realizzazione del marciapiede
ml. 94,00 x 0,20
SOMMANO m =

18,800
18,800

18,40

345,92

3.2.4
Fornitura e collocazione di rete d'acciaio elettrosaldata a fili nervati ad
aderenza migliorata Classi B450 C o B450 A controllato in stabilimento,
con diametro non superiore a 8 mm, di caratteristiche conformi alle norme
tecniche vigenti, comprese le saldature ed il posizionamento in opera, gli
eventuali tagli a misura, legature di filo di ferro, i distanziatori, gli sfridi,
eventuali sovrapposizioni anche se
A RIPORTARE

26.922,87

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
non prescritte nei disegni esecutivi, compreso l'onere per la formazione dei
provini ed il conferimento in laboratorio per le prove dei materiali previste
dalle norme vigenti in materia (queste ultime a carico
dell'Amministrazione).
Rete elettrosaldata per la realizzazione del marciapiede
Kg. 0,395 x ml. ( 94,00 x 0,90) x 2
SOMMANO kg =
22

23

24

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.9
Importo
26.922,87

66,834
66,834

1,88

125,65

5.12.2
Massetto di sottofondo per pavimentazioni in conglomerato cementizio per
strutture non armate o debolmente armate, in ambiente secco classe
d'esposizione X0 (UNI 11104), in ambiente umido senza gelo classe
d'esposizione XC1, XC2 (UNI 11104), classe di consistenza S4 oppure S5,
con classe di resistenza Rck = 20 N/mm2; di spessore variabile da 4 cm a 6
cm, dato in opera a qualsiasi altezza, compreso additivi aeranti, il tiro in
alto, il carico, il trasporto, lo scarico, la stesa e la livellatura nonch ogni
onere e magistero per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte.
collocato allesterno degli edifici
Massetto di sottofondo per la realizzazione del marciapiede
ml. 94,00 x 1,20 x 0,10
SOMMANO m =

11,280
11,280

10,00

112,80

6.1.3.2
Conglomerato bituminoso per strato di base, di pavimentazioni stradali in
ambito extraurbano (strade di categoria A, B, C, D e F extraurbana del
CdS), in ambito urbano (strade di categoria E e F urbana del CdS),
confezionato a caldo in centrale con bitume puro (del tipo 50/70 o 70/100
con IP compreso tra -1,2 e + 1,2) e aggregato lapideo proveniente dalla
frantumazione di rocce di qualsiasi natura petrografica, purch rispondente
ai requisiti di accettazione riportati nella Tabella 3 Traffico Tipo M e P
(extraurbana) e nella Tabella 3 Traffico Tipo M (urbana), della norma
C.N.R. B.U. n. 139/1992. La granulometria dell'aggregato lapideo deve
rientrare nel fuso granulometrico per strati di base previsto dal "Catalogo
delle Pavimentazioni Stradali" CNR 1993. La percentuale di bitume sar
compresa all'incirca tra il 3,5 - 4,5 %. In ogni caso il dosaggio in bitume e
l'assortimento granulometrico ottimali devono essere determinati mediante
metodo Marshall. Nel corso dello studio Marshall la miscela ottimale
dovr presentare, le seguenti caratteristiche: Stabilit non inferiore a 1.000
kg., Rigidezza non inferiore a 300 kg./mm. e vuoti residui sui campioni
compresi tra 4 e 7%. Il prezzo di applicazione prevede la preparazione
della superficie di stesa, la predisposizione dei giunti di strisciata e lo
spandimento di mano di ancoraggio con emulsione bituminosa cationica a
lenta rottura (con dosaggio di bitume non inferiore a 0,55 kg./m2), la stesa
del conglomerato mediante vibrofinitrice ed il costipamento dello stesso
con rullo tandem vibrante, fino a dare lo strato finito a perfetta regola
darte, privo di sgranamenti e difetti visivi dovuti a segregazione degli
inerti, ben regolare (scostamenti della superficie rispetto al regolo di 4 m.
inferiori a 1,0 cm. in qualsiasi direzione). La densit in opera dovr
risultare non inferiore al 98% di quella determinata nello studio Marshall.
per strade in ambito urbano
- per ogni m2 e per ogni cm di spessore
Strato di base in conglomerato bituminoso per la realizzazione
della pavimentazione stradale
ml. (94,00 x 5,50) x cm . 4
SOMMANO m*cm =

2.068,000
2.068,000

1,21

2.502,28

6.1.4.2
Conglomerato bituminoso del tipo chiuso per strato di collegamento
A RIPORTARE

29.663,60

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
(binder), di pavimentazioni stradali in ambito extraurbano (strade di
categoria A, B, C, D e F extraurbana del CdS), in ambito urbano (strade di
categoria E e F urbana del CdS), confezionata caldo in centrale con bitume
puro (del tipo 50/70 o 70/100 con IP compreso tra -1,2 e + 1,2) e aggregato
lapideo proveniente dalla frantumazione di rocce di qualsiasi natura
petrografica, purch rispondente ai requisiti di accettazione riportati nella
Tabella 5 Traffico Tipo M e P (extraurbana) e nella Tabella 5 Traffico
Tipo M (urbana), della norma C.N.R. B.U. n. 139/1992. La granulometria
dell'aggregato lapideo deve rientrare nel fuso granulometrico per strati di
collegamento previsto dal "Catalogo delle Pavimentazioni Stradali" CNR
1993. La percentuale di bitume sar compresa all'incirca tra il 4 - 5,5 %. In
ogni caso il dosaggio in bitume e l'assortimento granulometrico ottimali
devono essere determinati mediante metodo Marshall. Nel corso dello
studio Marshall la miscela ottimale dovr presentare le seguenti
caratteristiche: stabilit non inferiore a 1.000 kg., rigidezza non inferiore a
300 kg./mm. e vuoti residui sui campioni compresi tra 3 e 7%. Il prezzo di
applicazione prevede la preparazione della superficie di stesa, la
predisposizione dei giunti di strisciata e lo spandimento di mano di
ancoraggio con emulsione bituminosa cationica a rapida rottura (con
dosaggio di bitume residuo pari a 0,350,40 kg./mq.), la stesa del
conglomerato mediante vibrofinitrice ed il costipamento dello stesso con
rullo tandem vibrante, fino a dare lo strato finito a perfetta regola darte,
privo di sgranamenti e difetti visivi dovuti a segregazione degli inerti, ben
regolare (scostamenti della superficie rispetto al regolo di 4 m.inferiori a
1,0 cm. in qualsiasi direzione). La densit in opera dovr risultare non
inferiore al 98% di quella determinata nello studio Marshall.
per strade in ambito urbano
- per ogni m2 e per ogni cm di spessore
Conglomerato bituminoso per strato di collegamento (binder)
per la realizzazione della pavimentazione stradale
ml. (94,00 x 5,50) x cm. 8
SOMMANO m*cm =
25

26

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.10
Importo
29.663,60

4.136,000
4.136,000

1,45

5.997,20

N.1
Dismissione di orlatura di pietrame calcareo, retto o curvo e successiva
ricollocazione andando a sostituire i pezzi rotti o ammalorati, in opera a
regola d'arte su fondazione i cls. da computare a parte.
Dismissione e ricollocazione di orlatura in pietrame calcareo
del marciapiede
ml. 96,40
SOMMANO m =

96,400
96,400

24,52

2.363,73

N.2
Dismissione e ricollocazione chiusini in ferro e grate in ferro ed ogni onere
e magistero necessario per dare l'opera finita a perfetta regola d'arte.
Dismissione e ricollocazione chiusini e grate in ferro
n. 6
SOMMANO cad =

6,000
6,000

24,52

147,12

1) Totale RICOSTRUZIONI

13.521,89

2) Totale LAVORI DI RICOSTRUZIONE

13.521,89

A RIPORTARE

38.171,65

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


N N.E.P.
DESCRIZIONE
RIPORTO
2) Totale DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE
MARCIAPIEDE SULLA VIA ROMA NUOVA

A RIPORTARE

Quantita'

Prezzo Unit.

Pag.11
Importo
38.171,65
16.080,13

38.171,65

COMUNE DI CACCAMO SETTORE III - UFFICIO TECNICO


RIEPILOGO CAPITOLI
REALIZZAZIONE NUOVO MARCIAPIEDE SUL VIALE
DELLA LIBERTA'
LAVORI DI DEMOLIZIONE
DEMOLIZIONI
LAVORI DI NUOVA REALIZZAZIONE
RICOSTRUZIONE
DEMOLIZIONE E RICOSTRUZIONE MARCIAPIEDE SULLA
VIA ROMA NUOVA
LAVORI DI DEMOLIZIONE
DEMOLIZIONI
LAVORI DI RICOSTRUZIONE
RICOSTRUZIONI

Pag. 12
Pag.

Importo Paragr.

Importo subCap.

IMPORTO

1
1
1
2
2
7
7
7
8
8

22.091,52
1.253,02
1.253,02
20.838,50
20.838,50
16.080,13
2.558,24
2.558,24
13.521,89
13.521,89

SOMMANO I LAVORI A BASE D'ASTA


Oneri sicurezza gi inclusi nei lavori (2,628076% sui lavori)
Importo dei lavori a base d'asta soggetti a ribasso

SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE


Incentivi per la progettazione Art. 92 c. 5 del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. 2%
Imprevisti 5%
Oneri di conferimento a discarica
IVA 21%
TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE AMMINISTRAZIONE
IMPORTO COMPLESSIVO DEI LAVORI

38.171,65
1.003,18
37.168,47

763,43
1.908,58
420,19
8.016,05
11.108,25

CACCAMO l 22/12/2011
IL PROGETTISTA e D.L.
ARCH. MAURIZIO SAVOJARDO

11.108,25
49.279,90