Sei sulla pagina 1di 2

I dodici anelli del sorgere dipendente I dodici anelli del sorgere dipendente si possono riassumere in questa frase: Esistendo

questo, esiste quello; dal prodursi di questo, si produce quello; non producendo questo, non si produce quello; dalla soppressione di questo, si sopprime quello A Savatthi Monaci, vi descriver e vi analizzer le coproduzioni condizionate. E cos una coproduzione condizionata? Dall ignoranza come condizione derivano le predisposizioni karmiche. Dalle predisposizioni karmiche come condizione deriva la coscienza. Dalla coscienza come condizione derivano il nome e la forma. Dal nome e dalla forma come condizione derivano i sei sensi. Dai sei sensi come condizione deriva il contatto. Dal contatto come condizione derivano le sensazioni. Dalle sensazioni come condizione deriva la brama. Dalla brama come condizione deriva lattaccamento. Dall attaccamento come condizione deriva il divenire. Dal divenire come condizione deriva la nascita. Dalla nascita come condizione si producono l invecchiamento e la morte, il dolore, i lamenti, langoscia e la disperazione. Tale lorigine di questa massa intera di dolore e sofferenza. Ora che cosa sono invecchiamento e morte? Qualunque invecchiamento, decrepitezza, debolezza, incanutimento, corrugamento, mancanza di forza, indebolimento delle facolt dei vari esseri in questo o quel gruppo di esseri che sono chiamati vecchi. Qualunque cosa che decede, muore, si separa, la morte, il completamento del tempo, la dissoluzione degli aggregati, la dissoluzione del corpo, linterruzione delle facolt vitali dei vari esseri in questo o quel gruppo di esseri che sono chiamati morti. E cos la nascita? Qualunque nascita , prendere la nascita, discesa, che viene ad essere, che viene a crescere, apparizione degli aggregati, e lacquisizione dei sensi dei vari esseri in questo o quel gruppo di esseri che sono chiamati nati. E cos il divenire? Questi tre sono divenire: divenire dei sensi, divenire della forma e divenire della mente. Questo chiamato divenire. E cos lattaccamento? Questi sono i quattro attaccamenti: attaccamento alla sensualit, attaccamento a precetti e a pratiche, e a varie dottrine del s. Questo chiamato lattaccamento. E cos la brama? Questi sei sono i vari tipi di brama: brama per le forme, brama per i suoni, brama per gli odori, brama per i gusti, brama per le sensazioni tattili, brama per i concetti mentali. Questo chiamato brama. E cosa sono le sensazioni? Questi sei sono i vari tipi di sensazioni: sensazioni nate dal contatto con locchio, sensazioni nate dal contatto con lorecchio, sensazioni nate dal contatto con il naso, sensazioni nate dal contatto con la lingua (sapori), sensazioni nate dal contatto con il corpo, sensazioni nate dal contatto con lintelletto. Queste sono chiamate sensazioni. E cos il contatto? Questi sei sono i vari tipi di contatto: contatto visivo (occhio-contatto), uditivo (orecchio-contatto), olfattivo (naso-contatto), gustativo (lingua-contatto), fisico (corpo-contatto), mentale (mente-contatto). Questo stato chiamato contatto. E cosa sono i sei sensi? Questi sono i sei tipi di senso: attraverso locchio, attraverso lorecchio, attraverso il naso, attraverso la lingua, attraverso il corpo, attraverso lintelletto. Questi stati sono chiamati i sei organi di senso. E cosa sono il nome e la forma? La sensazione, la percezione, lintenzione, il contatto, lattenzione: Questo stato chiamato nome. I quattro grandi elementi, e la forma dipendente dai quattro grandi elementi: Questo stato chiamato forma. Questo nome e questa forma sono chiamati nome e forma.

E cos la coscienza? Questi sono i sei i tipi di coscienza: coscienza visiva, uditiva, olfattiva, gustativa, fisica e mentale. Questo stato chiamato coscienza. E cosa sono le predisposizioni karmiche? Queste tre sono le predisposizioni karmiche: le predisposizioni karmiche fisiche, le predisposizioni karmiche verbali, le predisposizioni karmiche mentali. Questi stati sono chiamati le predisposizioni karmiche. E cos lignoranza? Non conoscere la sofferenza, non conoscere lorigine della sofferenza, non conoscere la cessazione della sofferenza, non conoscere il sentiero o la pratica che conduce alla cessazione della sofferenza: Questo stato chiamato ignoranza. Ora dalla cessazione di questa ignoranza si produce la cessazione delle predisposizioni karmiche. Dalla cessazione delle predisposizioni karmiche si produce la cessazione della coscienza . Dalla cessazione della coscienza si produce la cessazione di nome e forma. Dalla cessazione di nome e forma si produce la cessazione dei sei organi di senso. Dalla cessazione dei sei organi di senso si produce la cessazione del contatto. Dalla cessazione del contatto si produce la cessazione delle sensazioni. Dalla cessazione delle sensazioni si produce la cessazione della brama. Dalla cessazione della brama si produce la cessazione dellattaccamento. Dalla cessazione dellattaccamento si produce la cessazione del divenire. Dalla cessazione del divenire si produce la cessazione della nascita. Dalla cessazione della nascita si produce la cessazione di tutti i mali della vita, invecchiamento e morte, dolore, lamenti, angoscia e disperazione. Tale la cessazione di questa massa intera sofferenza e dolore.