Sei sulla pagina 1di 4

PARTIGIANE

STORIE

Quando si vuol riscrivere la storia... Limmancabile filofascismo ha giocato un brutto scherzo ai padroni del Comune, facendoli incorrere in un plateale falso storico... Nel manifesto che voleva commemorare la liberazione di Pergola dal giogo nazifascista (20 Agosto 1944), si legge che la liberazione avvenuta per merito delle truppe angloamericane, misconoscendo con ci il ruolo della resistenza e dei partigiani. In realt la liberazione di Pergola stata opera del IX reparto dassalto del 1 squadrone di cavalleria del CIL, comandato dal capitano Giuseppe Orazio de Gennaro, cui si sono affiancati i due gruppi armati di GAP locali, comandati dal tenente Alarico Albertini e dal sottotenente Galliano Binotti.

A questi rivolge il proprio ringraziamento il primo sindaco democratico di Pergola, dott. Elvio Domenichelli, con un manifesto nel quale ammonisce i cittadini di Pergola a far si che... LA LIBERT RICONQUISTATA NON DEBBA PI SFUGGIRVI E AD ESSERE UOMINI LIBERI E NON GREGGE Quanto attuale lammonimento del sindaco di allora!

Luigi Rossi

DA QUANDO I TEDESCHI CAVEVANO INVASO, NON GLI AVEVAM DATO MAI TREGUA! SEMPRE L, A COMBATTERE! LORO CREDEVANO DI TROVARE UN POPOLO FIACCO, SENZA SPERANZE, INVECE CI HAN TROVATI PRONTI E MOTIVATI A COMBATTERE SENZA RISERVE! RISCHIAVAMO MOLTO VERO E FACEVAMO RISCHIARE ANCHE CHI NON ERA ALLA MACCHIA COME NOI, MA IL MOTTO W LITALIA W LA LIBERT INFIAMMAVA I NOSTRI CUORI!

SABOTAGGI AI REPARTI NAZIFASCISTI, AGGUATI, FUGHE...FORTUNA CHE I CONTADINI CAIUTAVANO SENN ERAVAM PERDUTI... LORO, SONO I VERI EROI DELLA RESISTENZA! NOI SI CERCAVA DI FARE PRIGIONIERI, DI LIBERARE I PATRIOTI, DI DARE UN CONTRIBUTO ALLA LOTTA...

CERANO STATI I BOMBARDAMENTI DI BELLISIO DA PARTE DEGLI ALLEATI PER FERMARE LO ZOLFO DIRETTO IN GERMANIA, I TEDESCHI VOLEVANO DISTRUGGERE LA MINIERA, MA ERAVAMO RIUSCITI A NASCONDERE LE MACCHINE PER LAVORARE..ERA SALVA...

PERGOLA ERA PRATICAMENTE ISOLATA DAL MONDO, MOLTI ERANO SFOLLATI, PER ARRIVARE IN CENTRO DOVEVI FARE IL GIRO DEL MONDO...

EH SI, NE ABBIAM VISTE DI ROBE!


3

IL 20 E IL 21 LUGLIO SUBIMMO DEI CANNONEGGIAMENTI, SEMBRAVA ORMAI TUTTO FINITO, MA ERA PI UN ESERCITO DI TARTARUGHE... DOVEMMO ASPETTARE ANCORA UN MESE PRIMA DI VEDER PERGOLA DEFINITIVAMENTE LIBERATA! E FINALMENTE ERA IL 20 AGOSTO 1944 GLI ALLEATI INSIEME AL CIL LIBERARONO DEFINITIVAMENTE PERGOLA, I TEDESCHI FUGGIVANO IN CERCHIO E SI DILEGUAVANO NELLE CAMPAGNE...

I GAP RITORNARONO IN PAESE DA EROI... AVEVANO COMBATTUTO PER LITALIA LIBERA SENZA ALCUNA RISERVA, ERANO CADUTI PER LA LIBERT, PER IL SOGNO DI UN FUTURO MIGLIORE! I PATRIOTI, I RIBELLI... I PARTIGIANI, TUTTA UNALTRA RAZZA...

CI FU QUELLA STRETTA DI MANO TRA IL COMITATO DI LIBERAZIONE E LESERCITO ALLEATO CHE SANC IL PASSAGGIO ALLA NORMALIT. CI VOLLE MOLTO TEMPO PER IL VERO E PROPRIO RITORNO ALLA NORMALIT MA CON LA SPERANZA, LA VOLONT E LE PAROLE DEL SINDACO DOMENICHELLI NEL CUORE CHE RIPETEVANO NON PI GREGGE MA UOMINI LIBERI ERAVAMO SICURI DI RIUSCIRE...

W LITALIA! W LA LIBERT!