Sei sulla pagina 1di 2

I (Who Have Nothing)

2 Tracce

I (Who Have Nothing) il titolo di una canzone incisa nel 1966 dal gruppo inglese Status Quo, con la
denominazione di The Spectres.

1. I (Who Have Nothing) - 3:01 - (Donida/Stoller/Leiber)


2. Neighbour Neighbour - 2:43 - (Valier)

La canzone

3 Formazione

in assoluto il primo singolo pubblicato dagli Status Quo.


Si tratta di una cover di Uno dei tanti, scritta nel 1961
da Mogol e Carlo Donida e portata al successo da Joe
Sentieri.

Francis Rossi (chitarra solista, voce)


Alan Lancaster (basso, voce)
Roy Lynes (organo, pianoforte)

In seguito fu ripresa da Leiber/Stoller e lanciata nel mercato discograco americano col diverso titolo di I (Who
Have Nothing). La canzone viene portata al successo da
Ben E. King, giungendo nelle Top 30 USA, ma la versione pi conosciuta rimane sicuramente quella di Shirley
Bassey pubblicata nel 1963.

John Coghlan (percussioni)

Nel 1966, i futuri Status Quo (che qui ancora si chiamano


The Spectres) realizzano un nastro dimostrativo del brano
in versione beat, che il loro manager Pat Barlow fa ascoltare a Ronnie Scott, un musicista che lavora per la Valley
Music.
Grazie allinteressamento di questultimo, il demo giunge allattenzione del talent scout della Piccadilly Records,
John Schroeder, il quale, colpito dalla qualit dellincisione, decide di conoscere la band e di vederla suonare
anche dal vivo.
Schroeder fa visita al gruppo mentre si esibisce al Charlie Chesters Casino di Londra e poi mentre prova in una
cantina per realizzare nuovi pezzi, e decide di metterlo
sotto contratto per cinque anni con letichetta Piccadilly,
il 18 luglio del 1966.
Il primo singolo che gli Spectres incidono dopo la rma dellaccordo proprio la cover di questa canzone che
viene pubblicata nel settembre del 1966, coi membri del
gruppo ancora imberbi teenagers adolescenti.
Tuttavia, far esordire la giovane band con un successo che
qualche anno prima era stato indirizzato ad un pubblico
sicuramente pi maturo si rivela una scelta poco avveduta e il 45 giri, pur preceduto da notevoli aspettative, non
riesce ad entrare nelle charts britanniche.
Lincisione, dopo essere stata per anni introvabile, si trova oggi inclusa in alcune ricche antologie di antiche incisioni e brani rarit della band, quali la raccolta The Singles Collection pubblicata dalla Castle Communications
nel 1998.
1

4 FONTI PER TESTO E IMMAGINI; AUTORI; LICENZE

Fonti per testo e immagini; autori; licenze

4.1

Testo

I (Who Have Nothing) Fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/I_(Who_Have_Nothing)?oldid=74659294 Contributori: Ary29, Killer BOB,


AndreA, Bieco blu, Mau db, DiabloRoma, Mats 90, Quolion, Gulbi, No2, FixBot, FrescoBot, AttoBot, Euphydryas, ValterVB, Pil56-bot,
Botcrux e Anonimo: 3

4.2

Immagini

File:Crystal_Clear_app_kguitar.png Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/d/d4/Crystal_Clear_app_kguitar.png


Licenza: LGPL Contributori: All Crystal Clear icons were posted by the author as LGPL on kde-look; Artista originale: Everaldo Coelho
and YellowIcon;
File:Question_book-4.svg Fonte: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/6/64/Question_book-4.svg Licenza: CC-BY-SA-3.0
Contributori: Created from scratch in Adobe Illustrator. Originally based on Image:Question book.png created by User:Equazcion. Artista
originale: Tkgd2007

4.3

Licenza dell'opera

Creative Commons Attribution-Share Alike 3.0