Sei sulla pagina 1di 2

Preghiera in pigiama

Non è necessario, amico mio, sapere molto per farmi piacere. Basta che mi ami e che hai fiducia in me. Confida in me
con tutto il cuore. Sono tuo amico. Allora parlami come parleresti con il più intimo dei tuoi amici, come parleresti con
tua madre o tuo fratello.

VUOI FARMI UNA SUPPLICA IN FAVORE DI QUALCUNO?


Dimmi il suo nome, sia quello dei tuoi genitori, dei tuoi fratelli o amici, o di qualche persona a te raccomandata…
Dimmi subito cosa vuoi che faccia adesso per loro. Chiedi molto, molto. Non esitare nel chiedere. Raccontami con
semplicità dei poveri che vorresti confortare, dei malati di cui stai guardando le sofferenze, parlami dei tuoi amici che
non mi conoscono ancora ma che tu vorresti portare in oratorio. Dimmi almeno una parola su ciascuno di loro.

E PER TE HAI BISOGNO DI QUALCHE GRAZIA?


E tu. . . cosa vuoi che ti conceda? Dimmi sinceramente se sei orgoglioso, se sei pigro e non obbedisci a mamma e papà,
dimmi se trascuri i tuoi doveri, se giudichi il tuo prossimo. Dimmi se parli senza carità degli altri. Dimmi se ogni tanto
hai l’abitudine di dire delle bugie. Non ti preoccupare, ci sono in cielo molti santi che hanno avuto gli stessi tuoi
problemi e peccati, ma loro erano pazienti e con umiltà poco a poco si sono liberati da essi. E non esitare neanche nel
chiedermi tutto ciò che vuoi, salute, buoni voti, amici, felicità, il poter studiare bene, pazienza, allegria, generosità,
amore per Dio… Tutto questo posso darti e ti darò. Desidero solo che tu mi parli.

C'É QUALCOSA CHE TI PREOCCUPA?


Cos'è successo? Cosa posso fare per il tuo bene? Se solo sapessi quanto ti vorrei aiutare! Raccontami nei dettagli tutto
ciò che vuoi. Cosa ti preoccupa? Cosa pensi di fare? Cosa vuoi? Come posso aiutarti? Cosa posso fare per la tua
famiglia, tuo fratello, tua sorella, mamma o papà, per i tuoi amici?...Cosa tu vuoi fare per loro? E cosa vuoi che io
faccia per loro? Sai che posso fare tutto ciò che mi chiedi con umiltà, sai quanto voglio aiutare i tuoi amici e familiari.
Raccontami cos'è qullo che oggi ti ha preoccupato di più. Cos'è il tuo desiderio più profondo? Dimmi se qualocosa non
va così come lo hai pensato tu e io ti mostrerò perché è così.

SEI FORSE TRISTE O DI MALUMORE?


Raccontami. Raccontami le tue tristezze in ogni dettaglio. Chi ti ha ferito? Chi ha ferito il tuo amore? Chi ti ha offeso?
Avvicinati al mio cuore che ha una cura per tute le tue tristezze. Raccontami tutto e in breve potrai dire che, come Me,
tutto hai perdonato e tutto hai dimenticato. Ti hanno fatto male degli amici i quali sentivi molto vicini prima, ma desso
senza spiegazione si sono allontanati da te? Ti ha ferito qualcuno nella scuola dicendoti qualche brutta parola? Prega
per loro, e io ti porterò nella vita i veri amici e le persone con cui ti sentirai felice.
VUOI RACCONTARMI QUALCHE BELLA COSA?
Perché non farmi partecipe delle tue gioie. Sono il tuo amico! Raccontami quello che da ieri o dalla nostra ultima
conversazione ti ha consolato e ti ha fatto sorridere. Magari hai avuto una bella sorpresa che non te la aspettavi. Magari
sono sparite certe paure per qualche tua preoccupazione. Hai studiato bene o hai ricevuto qualche voto buono? Sei
riuscito a fare qualche opera buona ai genitori, fratelli o amici? Senza che lo sapevi, tutto questo era un mio dono per
te perché sono felice quando lo sei anche tu. A me non serve niente, solo un semplice “grazie” con tutto il cuore. Ti
amo tantissimo!

HAI MAGARI ANCHE QUALCHE PROMESSA DA FARMI?


Io vedo il profondo del tuo cuore. Parlami allora con sincerità. Mi avevi promesso qualcosa che non hai ancora fatto?
Mi hai promesso di togliere il cellulare dalle tue giornate? Hai promesso di aiutare mamma o papà a casa o di non
litigare con i tuoi fratelli? Vuoi fare il buon proposito di non parlare male di nessuno? Vuoi promettermi di non
arabbiarti con i tuoi amici o genitori, di pregare ogni giorno, di studiare con impegno e fare i compiti? Mi prometti di
essere gentile e benevole con tutti i tuoi amici? Sono molto contento, ti prometto di aiutarti in tutto questo.

ADESSO RITORNA ALLE TUE OCCUPAZIONI…


Ma non dimenticare questi quindici minuti che abbiamo avuto solo tu e io. Vai a dormire e riposati. Non vedo ora di
parlarti di nuovo domani. Mio cuore ti aspetta sempre! Ricordami spesso durante il tuo giorno e ti aiuterò in tutto. Ama
anche mia Madre Maria, che è anche Madre tua. Finisci questa preghiera con Un' Ave Maria e riposati. Domani ti
aspettano nuove battaglie da vincere, mio caro figlio.

Ti amo molto,

Tuo Gesù.