Sei sulla pagina 1di 292

Guida d'uso

CITROËN
JUMPER
La guida d'uso on line

Scegliere uno dei seguenti accessi per


consultare la guida d'uso on line...

Può trovare la guida d'uso sul sito Internet di Citroën, rubrica "MyCITROËN ".

Questo spazio personale e su misura permette di stabilire un contatto diretto e privilegiato con
la Marca.

Consultare la guida d'uso on line permette Se la rubrica "MyCITROËN" non fosse disponibile nel sito Citroën del proprio Paese, è
anche di accedere alle ultime informazioni possibile consultare la guida d'uso al seguente indirizzo :
disponibili, facilmente identificabili dal http://service.citroen.com/ddb/
segnalibro, individuabile mediante questo
simbolo :
Selezionare :
la lingua,
il veicolo, il modello,
il periodo di edizione della guida d'uso corrispondente alla data di 1ª immatricolazione del
veicolo.

Inquadrare questo codice per accedere direttamente alla guida d'uso.


BENVENUTO

Introduzione
All'interno delle rubriche, dei riferimenti attirano
Citroën presenta una gamma ricca,
l'attenzione per:
che abbina,
indirizzare al capitolo e alla rubrica che contiene
l'informazione dettagliata legata ad una funzione, tecnologia e un costante spirito innovativo,

segnalare un'informazione importante relativa per un approccio moderno e creativo alla mobilità.
all'utilizzo degli equipaggiamenti, Per questo La ringraziamo e ci congratuliamo per la Sua scelta.
mettere in guardia sulla sicurezza delle persone
e degli equipaggiamenti a bordo.
Al volante del Suo nuovo veicolo,
Gli equipaggiamenti presentati sono di serie, in conoscere ogni equipaggiamento,
opzione o non disponibili, secondo le versioni dei
veicoli nuovi e, possono variare da un Paese all'altro ogni comando, ogni regolazione,
oppure non essere disponibili in tutti i Paesi di
rende più confortevole
commercializzazione.
e piacevole ogni tragitto.

Per ogni intervento sul proprio veicolo, rivolgersi ad


un’officina qualificata. La rete CITROËN dispone
delle informazioni tecniche, della competenza e Buon Viaggio con CITROËN !
dell’attrezzatura adeguata.
Sommario
2
1. VISTA
D'INSIEME 4-13 2. ALL'AVVIAMENTO 3. ERGONOMIA e 4. TECNOLOGIA
14-43 CONFORT
44-86 87-97
a BORDO
Presentazione 4 Telecomando 14 Comando Configurazione del
Esterno 6 Chiave 16 d'illuminazione 45 veicolo 87
Interno 7 Allarme 19 Comando del Computer di bordo 92
Posto di guida 8 Porte anteriori / tergicristallo 48 Cronotachigrafo 93
Caratteristiche - posteriori 20 Regolatori di velocità 49 Assistenza al
Manutenzione 10 Vano di carico 22 Limitatori di velocità 55 parcheggio posteriore 94
Ambiente 11 Quadro strumenti 23 Sbrinamento e Telecamera di
disappannamento 59 retromarcia 95
Eco-guida 12 Spie 24
Riscaldamento / Aria
Indicatore di Sospensione
condizionata 61
livello del carburante 32 pneumatica 96
Aria condizionata 63
Indicatore di Riscaldamenti
temperatura 32 supplementari 65
Segnalazione Riscaldamento /
pneumatici sgonfi 33 Climatizzazione
Indicatore di posteriore 65
manutenzione 35 Riscaldamento
Cambio e volante 36 supplementare
Indicatore di programmabile 67
cambio marcia 36 Sedili anteriori 71
Avviamento e arresto 38 Sedili anteriori a
Partenza assistita panchetta 73
in salita 39 Sedili posteriori 74
Stop & Start 40 Allestimenti anteriori 76
Allestimenti posteriori 81
Consigli di guida 43
Allestimenti esterni 84
Retrovisori 85
Alzacristalli elettrici 86
Riscaldamento /
Questo pittogramma Climatizzazione
informa sugli posteriore. Sedili / Sedili
equipaggiamenti Sicurezza bambini. a panchetta posteriori.
specifici del modello Faretti di lettura. Vetri
Combi / MInibus. laterali scorrevoli.
Sommario

3
5. SICUREZZA 98-120 6. ACCESSORI
8. GUIDA
RAPIDA 10. AUDIO e
121-125 142-171 TELEMATICA
Freno di stazionamento 98 Traino 121 Batteria 142 Sistema Audio -
Segnale d'emergenza 98 Sistemi per il Sostituzione di un fusibile 145 Telematica Digitale 183
Avvisatore acustico 99 trasporto di oggetti sul Sostituzione di una Sistema Audio 231
Sistemi di assistenza tetto 123 lampada 149
alla frenata 99 Altri accessori 124 Sostituzione di una
spazzola del
Sistemi di controllo della Catene da neve 125 tergicristallo 155
traiettoria 101 Sostituzione di una ruota 156
Allarme superamento Kit di riparazione
involontario della provvisoria pneumatico 161
linea di carreggiata 105 Traino del veicolo 163
Cinture di sicurezza 106 Rotula del gancio traino
Airbag 110 amovibile 164
Disattivazione airbag Glossario delle
etichette 168
frontale passeggero 111
Seggiolini per bambini 113
Seggiolini ISOFIX 117
7. VERIFICHE 9. CARATTERISTICHE
126-141 PARTICOLARITÀ
172-182
TECNICHE
Apertura del cofano 127 Dimensioni 172 Cabina allungata 249
Cofano motore 128 Motorizzazioni 177 Autotelaio / Cassone 251
Livelli 129 Masse 179 Doppia cabina 254
Controlli 131 Elementi di Cassone ribaltabile 258
Carburante 134 identificazione 182
BlueHdi e additivo

SOMMARIO
AdBlue® 136

Cinture di sicurezza
posteriori. Seggiolini
per bambini / Fissaggi
ISOFIX posteriori.
Presentazione
4

Posto di guida
1. Scatola dei fusibili. 4. Configurazione del veicolo / Altezza del 7. Comandi del tergi / lavacristallo /
2. Riscaldamento supplementare fascio dei fari / Fendinebbia anteriori/ computer di bordo.
programmabile. posteriori. 8. Contattore.
3. Comandi del regolatore / limitatore di 5. Comandi d'illuminazione e degli 9. Airbag frontale lato guidatore /
velocità. indicatori di direzione Avvisatore acustico.
6. Quadro strumenti con display. 10. Comandi al volante autoradio.
Presentazione

5
VISTA D'INSIEME
Console centrale
1. Autoradio / Navigazione. 6. Controllo dinamico di stabilità (CDS/ 10. Bloccaggio centralizzato delle porte /
2. Riscaldamento / Aria condizionata. ASR) / Controllo trazione intelligente. Spia di bloccaggio.
3. Portacarte / Posacenere portatile. 7. Aiuto alla discesa. 11. Sbrinamento / Disappannamento.
4. Presa accessori 12 Volt (180 W maxi). 8. Allarme superamento involontario di 12. Leva delle marce.

1
5. Presa USB / Accendisigari. linea.
9. Segnale d'emergenza.
Localizzazione
6
Esterno

Lato sinistro :
Tappo, serbatoio carburante 134 Dimensioni 172-176
Interruzione flusso carburante 135
Tappo, serbatoio AdBlue 136-139
Rabbocco di additivo AdBlue 140-141 Accessori 124
Portapacchi, barre del tetto 123

Vano di carico 81-83


Porte posteriori 21
Chiave, telecomando, pila 14-17
Avviamento 18, 38-39
Chiusura centralizzata 22
Telecamera di retromarcia 95 Tesserina del codice 18
3ª luce di stop 149, 154 Allarme 19

Fanali posteriori, indicatori di


direzione, Spazzola del tergicristallo 155
fendinebbia 45, 149, 153-154 Retrovisori esterni 85
Illuminazioni targa posteriore 154 Indicatore di direzione laterale 152

Assistenza al
parcheggio posteriore 94 Fari anteriori, indicatori di direzione,
fendinebbia 45, 149-152
Regolazione altezza fascio fari 47
Lavafari 48
Ruota di scorta, cric, sostituzione Sostituzione delle
della ruota, cric, attrezzi 156-160 lampadine 149-152
Gonfiaggio, pressione 162, 182
Catene da neve 125

Freni, pastiglie 129, 132 Apertura / chiusura porte 20-22


Pneumatici, pressione 162, 182 Telecomando 14-15
Rimorchio, sollevamento 163 Autoclose 87, 90
Traino 121-122 Assistenza in frenata 99-100
Controllo della proiettoria 101-104 Kit foratura pneumatici 161-162
Rotula del gancio traino
amovibile 164-167 Sospensione pneumatica 96-97
Localizzazione

7
Interno

Batteria (+), ricaricare,


avviare 142-144
Cinture di sicurezza 106-108 Punto di massa (-) 128, 142 Retrovisore interno 85
Airbag 110-112 Allarme superamento
Disattivazione Airbag involontario di linea 105
frontale lato passeggero 111, 114 Plafoniera della cabina
di guida 80, 152
Sostituzione lampada
plafoniera 149, 152
Freno di stazionamento,
freno a mano 98
Sedili anteriori, regolazioni 71-72
Sedile con ammortizzamento 72
Panchetta posteriore a 2 posti 73 Attrezzi, cric 76, 156
Seggiolini per
bambini 113-116, 119-120

Presa 12 Volt,
presa USB 79, 81-82
Fusibili lato passeggero 145, 147

Sedili / panchetta

VISTA D'INSIEME
posteriore 74-75
Riscaldamento /
climatizzazione posteriore 65-66 Vano di carico 81-82
Fissaggi ISOFIX 117-118 ● anelli di fissaggio,
● fissaggio del carico,
● portapacchi interno sottotetto,
● rivestimento laterale,
● presa 12 Volt,
Porta laterale scorrevole 20 ● plafoniera.
Predellino occultabile
Vetri laterali scorrevoli
84
83
Lampada portatile
Accessori 124
83
1
Localizzazione
8
Posto di guida

Quadri stumenti, display, Posto di guida 4-5


tachimetro 23 Volante, regolazione profondità 37
Spie 24-31 Avvisatore acustico 99
Livello, indicatori 32, 35 Comandi al volante
Indicatore di cambio marcia 36-37 autoradio 186, 233

Comandi d'illuminazione 45-47


Accensione automatica dei fari 46
Accensione temporizzata dei fari 46
Luci di parcheggio 47
Tergicristallo anteriore/posteriore 48
Lavacristalli/fari 48
Computer di bordo 92

Motorino d'avviamento, contattore 38


Partenza assistita in salita 39
Apertura cofano motore 127

Fusibili nel cruscotto 145-146

Configurazione veicolo 87-89


Regolazione dell'ora 88
Regolazione altezza fascio fari 47 Regolatore di velocità 49-51, 52-54
Fari fendinebbia anteriori - Limitatore di velocità 55-57
posteriori 45 Limitatore fisso di velocità 58
Sospensione pneumatica 96-97
Stop & Start 40-42
Riscaldamento supplementare,
climatizzazione posteriore 65-66 Retrovisori, alzacristalli 85-86
Riscaldamento supplementare Bloccaggio vano di carico 22
programmabile 67-70
Localizzazione

9
Allestimenti cabina di guida 76-80
● accendisigari,
● cassettino portaoggetti -
refrigerato,
● mensola sopra al parabrezza,
Cronotachigrafo 93 ● posacenere portatile,
● plafoniere,
● presa 12 Volt / presa USB,
● tavolino / supporto
multifunzione,
● vani d'alloggiamento.
Configurazione del veicolo 90-91
Regolazione dell'ora 91
Telecamera di retromarcia 95
Sistema audio telematica Aerazione, riscaldamento,
digitale 183-230 A/C 60-62, 63-64
Sistema audio 231-247 ● climatizzazione manuale,
● climatizzazione automatica
monozona,
● ricircolo aria.
Cambio 36-37
Assistenza al parcheggio 94-95

VISTA D'INSIEME
Allarme superamento
Sbrinamento / disappannamento 59 involontario di linea 105
Bloccaggio centralizzato 22

1
Aiuto in discesa 104
Spia bloccaggio 22 Intelligent Traction Control 103
Segnale d'emergenza 98 ASR, CDS 101-102
Localizzazione
10
Caratteristiche - Manutenzione

Livelli 129-130 Sostituire una spazzola


● astina di livello dell'olio, tergicristallo 155
● liquido dei freni,
● liquido lavacristalli / fari
● liquido del servosterzo,
● liquido di raffreddamento.

Spurgo acqua, filtro gasolio 131


Filtro antiparticolato 133
Lampade, illuminazione, Antinquinamento 33, 139
sostituzione lampadine 149-154
Protezioni per Paesi freddi 84
Controlli 131-133
Apertura cofano motore, ● batteria,
asta di sostegno 127 ● filtro dell'aria /abitacolo,
Vani motori 128 ● filtro dell'olio,
Etichette / Precauzioni 168-171 ● cambio manuale,
Motorizzazioni 177-178 ● freno di stazionamento,
● dischi e pastiglie dei freni.

Fusibili motore 145, 148


Elementi di identificazione,
numero di telaio, vernice,
pneumatici 182
Dimensioni 172-176
Masse 179-181
Automobile & Ambiente

11
Ambiente

Insieme a Lei, CITROËN agisce per la In quanto utilizzatore, anche Lei può Attenersi ai consigli dell'eco-guida
protezione dell'ambiente. contribuire alla protezione dell'ambiente dettagliati alla fine di questa rubrica.
La invitiamo a consultare il sito seguendo alcune regole:
www.citroen.it. - adottare uno stile di guida tranquillo,
senza accelerazioni frequenti e brusche.
- rispettare le frequenze della

VISTA D'INSIEME
manutenzione, da effettuare presso la
rete CITROËN, autorizzata a raccogliere
le batterie e i liquidi esausti,
- non utilizzare gli additivi nell'olio motore,
per preservare l'affidabilità dei motori e
dei dispositivi antinquinamento.

1
Automobile & Ambiente
12

Eco-guida

L'eco-guida è un insieme di atteggiamenti quotidiani che permettono all'automobilista di ottimizzare il consumo di carburante e
l'emissione di CO2.

Ottimizzare l'utilizzo del cambio Gestire l'utilizzo degli equipaggiamenti elettrici

Con cambio manuale, avviare con delicatezza, inserire subito la Prima di partire, se l'abitacolo è troppo caldo, arieggiarlo
marcia più alta e cambiare le marce senza superare i giri. In fase abbassando i vetri e aprendo le bocchette d'aerazione, prima di
di accelerazione, inserire le marce velocemente. Se il veicolo ne utilizzare l'aria condizionata.
è equipaggiato, l'indicatore di cambio marcia invita a inserire la Oltre i 50 km/h, alzare i vetri e lasciare aperte le bocchette
marcia più adatta ; non appena l'indicazione appare sul quadro d'aerazione.
strumenti, seguire il suggerimento. Utilizzare gli equipaggiamenti che permettono di limitare la
temperatura nell'abitacolo (tendine...).
Spegnere l'aria condizionata, tranne se la regolazione è
automatica, dopo aver raggiunto la temperatura di confort
desiderata.
Spegnere lo sbrinamento e il disappannamento, se sono gestiti
automaticamente.
Adottare uno stile di guida tranquillo Spegnere appena possibile il riscaldamento del sedile.

Rispettare le distanze di sicurezza tra i veicoli, utilizzare Non guidare con i fari e i fendinebbia accesi quando le condizioni
il freno motore piuttosto che il pedale del freno, premere di visibilità sono sufficienti.
progressivamente il pedale dell'acceleratore. Questi atteggiamenti
contribuiscono ad economizzare il consumo di carburante, e Evitare di avviare il motore, soprattutto in inverno, prima di inserire
diminuire le emissioni di CO2 e ad attenuare il rumore del traffico. la prima marcia ; il veicolo si riscalda più velocemente durante la
guida.
In condizioni di traffico scorrevole, se si dispone del comando
Se i passeggeri evitano di attivare i supporti multimediali (film,
"Cruise" al volante, selezionare il regolatore di velocità a partire da
musica, videogiochi ...), contribuiscono a limitare il consumo
30 km/h.
d'energia elettrica, quindi di carburante.
Scollegare gli apparecchi portatili prima di scendere dal veicolo.
Automobile & Ambiente

13
Limitare le cause del consumo eccessivo Rispettare i consigli di manutenzione

Ripartire i pesi all'interno del veicolo ; posizionare i bagagli più Verificare regolarmente e a freddo la pressione di gonfiaggio dei
pesanti sul fondo del bagagliaio, vicino ai sedili posteriori. pneumatici, riferendosi all'etichetta situata sull'entrata della porta
Limitare il carico del veicolo e minimizzare la resistenza del guidatore.
aerodinamica (barre del tetto, portapacchi/porta-bagagli, Effettuare questa verifica particolarmente :
rimorchio...). - prima di un lungo viaggio,
- ad ogni cambiamento di stagione,
- dopo un parcheggio prolungato.
Ricordarsi anche della ruota di scorta e dei pneumatici del
Al termine della stagione invernale, sostituire i pneumatici da neve rimorchio o della roulotte.
con i pneumatici estivi.
Effettuare regolarmente la manutenzione del veicolo (cambio
olio, sostituzione filtro olio, filtro aria, filtro abitacolo ...) e seguire
le operazioni di manutenzione raccomandate nel piano di
manutenzione del Costruttore.
Con motore Diesel BlueHDi, se il sistema SCR è in anomalia, il
veicolo diventa inquinante ; recarsi al più presto presso la rete
CITROËN o presso un riparatore qualificato per rendere il livello
delle emissioni di ossidi d'azoto conforme alla regolamentazione.

VISTA D'INSIEME
Durante il riempimento del serbatoio del carburante, non insistere
oltre il 3° scatto della pistola, si eviterà lo straripamento del
carburante.
Solo dopo i primi 3 000 chilometri di guida di questo nuovo
veicolo si constaterà una migliore regolarità del consumo medio di

1
carburante.
Aperture
14

Telecomando a 3 pulsanti Sbloccaggio del vano Bloccaggio centralizzato


Sbloccaggio della cabina di guida di carico
Una pressione di questo
Una pressione di questo Premendo questo comando si comando consente di bloccare
comando permette di sbloccare la sbloccano la porta laterale e tutte le porte del veicolo, cabina
cabina di guida del veicolo. le porte posteriori del vano di di guida e vano di carico.
carico. Se una delle porte è aperta o chiusa
La plafoniera interna si accende
per un istante e gli indicatori di direzione Gli indicatori di direzione lampeggiano due male, il bloccaggio centralizzato non può
lampeggiano due volte. volte. essere effettuato. Gli indicatori di direzione
Se il veicolo ne è equipaggiato, la pressione lampeggiano una volta.
La spia del comando di bloccaggio
centralizzato, situato sul cruscotto, si di questo comando disattiva l'allarme. Se il veicolo ne è equipaggiato, la pressione
spegne. di questo comando attiva l'allarme.

La spia del comando di


bloccaggio centralizzato, situata
sul cruscotto, si accende e
lampeggia.
Aperture

15
Bloccaggio ad effetto globale
Due pressioni ripetute di
questo comando permettono un
bloccaggio ad effetto globale. È
allora impossibile aprire le porte
dall'interno e dall'esterno.
Gli indicatori di direzione lampeggiano tre
volte.

Non lasciare mai qualcuno all'interno


del veicolo quando le porte dello stesso
sono bloccate ad effetto globale.

Telecomando a 2 pulsanti Bloccaggio centralizzato Inserimento / Estrazione della chiave


Sbloccaggio centralizzato Una pressione di questo Premere questo pulsante per
estrarre la chiave dal suo
comando permette di bloccare
Una pressione di questo alloggiamento.
contemporaneamente tutte
comando permette di sbloccare Per reinserire la chiave, premere
le porte del veicolo. Se una questo tasto e far rientrare la
contemporaneamente tutte le
delle porte è aperta o non ben chiusa, il chiave nel suo alloggiamento.
porte del veicolo.
bloccaggio centralizzato non avviene.

ALL'AVVIAMENTO
La plafoniera interna si accende per Se non si preme il pulsante, si rischia
Gli indicatori di direzione lampeggiano una
un istante e gli indicatori di direzione di danneggiare il meccanismo.
volta.
lampeggiano due volte.
Se il veicolo ne è equipaggiato, la pressione
Se il veicolo ne è equipaggiato, la pressione
di questo comando attiva l'allarme.
di questo comando disattiva l'allarme.
La spia del comando di
La spia del comando di bloccaggio
bloccaggio centralizzato, situato
centralizzato, situata sul cruscotto, si
sul cruscotto, si accende e
spegne.
lampeggia.

2
Aperture
16

Chiave Pila del telecomando - Estrarre il porta-pila e sostituire la pila


3 rispettando le polarità.
Consente di bloccare e sbloccare le Riferimento: CR 2032/3 Volt.
serrature del veicolo, di aprire e di chiudere - Richiudere il porta-pila 2 all'interno della
il tappo del serbatoio del carburante, di chiave e bloccare girando la vite 1.
avviare e spegnere il motore. Sostituzione della pila
- Premere il pulsante per estrarre la
chiave. L'utilizzo di una pila non adatta può
- Girare la vite 1 dal lucchetto chiuso danneggiare il telecomando.
verso il lucchetto aperto, utilizzando un
Utilizzare unicamente pile identiche o
cacciavite sottile.
equivalenti a quelle consigliate dalla rete
- Far leva con il cacciavite per estrarre il CITROËN. Consegnare le pile scariche ad
porta-pila 2. un punto di raccolta autorizzato.
Aperture

17
Riepilogo delle principali funzioni della chiave

Sbloccaggio delle porte


Tipo di chiave Sbloccaggio della cabina Bloccaggio delle porte
posteriori

Chiave semplice -
Rotazione in senso antiorario Rotazione in senso orario (lato
(lato guidatore). guidatore).
Chiave con telecomando -

Segnalazione

Indicatori di direzione 2 lampeggiamenti. 1 lampeggiamento. 2 lampeggiamenti.

Spia del comando di bloccaggio Accesa fissa per 3 secondi circa,


Spenta. Lampeggiante.
centralizzato sul cruscotto poi lampeggianti.

L'utilizzo della chiave nella serratura della porta del guidatore non permette l'attivazione/disattivazione dell'allarme.

ALL'AVVIAMENTO
2
Aperture
18 ANTIAVVIAMENTO ELETTRONICO La manipolazione del telecomando anche
nella tasca può provocare lo sbloccaggio
Tutte le chiavi contengono un dispositivo di
accidentale delle porte.
antiavviamento elettronico.
L'utilizzo simultaneo di altri apparecchi ad
Questo dispositivo blocca il sistema
alta frequenza (cellulari, allarmi domestici…)
di alimentazione del motore. Si attiva
può disturbare temporaneamente il
automaticamente estraendo la chiave di
funzionamento del telecomando.
contatto.
Tranne per la reinizializzazione, il
Dopo aver inserito il contatto, si attiva un telecomando non può funzionare finché la
dialogo tra la chiave ed il dispositivo di chiave è inserita nel bloccasterzo, anche
antiavviamento elettronico. con il contatto disinserito.

TESSERINA DEL CODICE


Questa spia si spegne dopo aver
inserito il contatto: la chiave è Quando si acquista un veicolo usato: Viene consegnata insieme al veicolo, con la
stata riconosciuta ed è possible - controllare di essere in possesso della copia delle chiavi.
avviare il motore. tesserina del codice, Contiene il codice d'identificazione
Se la chiave non viene riconosciuta, non è - far memorizzare le chiavi dalla rete necessario per qualsiasi intervento sul
possibile avviare il motore. Cambiare chiave CITROËN, per assicurarsi che le chiavi sistema di antiavviamento elettronico
e far controllare la chiave difettosa dalla rete di cui si dispone siano le uniche a poter effettuato dalla rete CITROËN. Questo
CITROËN. avviare il motore del veicolo. codice è nascosto da una pellicola, da
rimuovere solo in caso di necessità.
Conservare la tesserina in un luogo sicuro,
Per un corretto utilizzo mai all'interno del veicolo.
Guidare con le porte bloccate potrebbe
Annotare scrupolosamente il numero delle ostacolare l'accesso all'abitacolo da In caso di viaggio lontano dal domicilio
chiavi; in caso di smarrimento, l'intervento parte dei soccorsi in caso di emergenza. portare con sé questa tesserina assieme agli
della rete CITROËN sarà più rapido ed altri documenti personali.
Per ragioni di sicurezza (bambini a bordo)
efficace se si presenta questo numero e la
togliere la chiave dal bloccasterzo quando si
tesserina del codice.
scende dal veicolo, anche per pochi istanti.
Non modificare in alcun modo il sistema di
antiavviamento elettronico.
Aperture

19
Allarme Panne del telecomando Per un corretto utilizzo
Se il veicolo è equipaggiato di allarme Sbloccare le porte utilizzando la chiave nella Per disattivare rapidamente la sirena
antieffrazione. serratura, l'allarme si disattiva. attivata inavvertitamente:
Garantisce : Inserire il contatto, l'identificazione del - inserire il contatto, l'identificazione del
- una protezione perimetrale esterna codice della chiave interromperà l'allarme. codice della chiave disattiverà l'allarme,
mediante sensori sulle aperture - premere il pulsante di sbloccaggio
Il bloccaggio delle porte utilizzando
(porte, cofano motore, bagagliaio) e (cabina e chiave) del telecomando.
la chiave nella serratura non attiva
sull'alimentazione elettrica, Per evitare di mettere l'allarme in stato di
l'allarme.
- una protezione antisollevamento*. veglia, ad esempio in caso di lavaggio,
bloccare le porte del veicolo con la chiave.
Attivazione dell'allarme
Disattivazione con il telecomando Lo sbloccaggio del veicolo con il
Accertarsi innanzitutto di aver chiuso telecomando disattiva automaticamente la
correttamente le porte e il cofano motore. Premendo questo pulsante la
sirena.
disattivazione viene effettuata
allo sbloccaggio delle porte del
L'attivazione dell'allarme avviene
veicolo.
premendo su questo lucchetto,
le protezioni sono attive dopo
qualche secondo.
Quando l'allarme è in stato di veglia, un
Disattivazione della protezione
tentativo di effrazione attiva la sirena per
antisollevamento*
30 secondi, accompagnata dall'accensione
Premere questo comando per

ALL'AVVIAMENTO
degli indicatori di direzione.
disattivare la protezione (ad
L'allarme torna poi in stato
di veglia, ma l'attivazione esempio in cso di traino del
viene memorizzata e, quando veicolo con l'allarme inserito).
l'allarme viene disattivato, è La protezione resta attiva fino all'apertura
segnalato dall'accensione della centralizzata delle porte.
spia antiavviamento elettronico, per circa
10 secondi all'inserimento del contatto.
L'allarme si attiva anche quando

2
l'alimentazione elettrica viene ripristinata
dopo un'interruzione.
* Secondo la motorizzazione.
Aperture
20

Porte anteriori Sicurezza bambini


Impedisce l'apertura dall'interno della porta
Utilizzare il pulsante corrispondente
laterale scorrevole.
del telecomando o utilizzare la chiave
Premere il comando situato sullo smusso
inserendola nella serratura della porta del
della porta laterale.
guidatore per sbloccare.
Tirare la maniglia verso di sè.

Porta laterale scorrevole


Attenzione: non ostacolare lo spazio Dall'interno
della guida sul pianale per far scorrere
correttamente la porta. Per sbloccare e aprire, spingere la maniglia
all'indietro.
Dall'esterno Controllare che l'apertura sia completa per
Tirare la maniglia verso di sé poi all'indietro. ottenere il bloccaggio del dispositivo alla
base della porta.
Per sbloccare e chiudere, tirare la maniglia
Non guidare con la porta scorrevole
facendo scorrere la porta.
laterale aperta.
Aperture

21
Porte posteriori
Dall'esterno Apertura a 180° Dall'interno
Se il veicolo ne è equipaggiato, un sistema
Apertura / Chiusura Tirare la maniglia verso di sè, situata sul
di tiranti a scomparsa consente di portare
Per aprire, tirare la maniglia verso di sé poi pannello della porta, poi spingere per aprire
l'apertura da 96° a 180°.
tirare la leva per aprire la porta sinistra. la porta destra.
Premere il pulsante situato sul pannello
I due battenti si aprono a 96°. Spingere la leva per aprire la porta sinistra.
della porta, per ampliare l'angolazione di
Per chiudere, iniziare dalla porta sinistra poi Per chiudere, iniziare con la porta sinistra,

ALL'AVVIAMENTO
apertura.
chiudere la porta destra. poi chiudere la porta destra.
Il tirante si riaggancerà automaticamente
alla chiusura.

Non guidare con la porta posteriore


aperta.

2
Aperture
22 Vano di carico
Premendo una volta si bloccano
o si sbloccano la porta laterale e
le porte posteriori dalla cabina.
La spia luminosa rimane accesa
durante il bloccaggio.

Sicurezza anti-aggressione
All'avviamento del veicolo, il sistema blocca
automaticamente le porte della cabina e del
vano di carico non appena si raggiungono i
20 chilometri orari.
Se nessuna apertura viene effettuata durante il
percorso, il bloccaggio rimane attivo.
Bloccaggio / Sbloccaggio La spia luminosa del comando:
dall'interno Attivazione/distattivazione della funzione
- si accende quando le aperture
vengono bloccate e quando si Funzione programmabile mediante il tasto
Cabina e vano di carico inserisce il contatto, MODE ; nel menu "Autoclose", selezionare
Premendo una volta si aziona - poi lampeggia quando le "ON" o "OFF".
il bloccaggio o lo sbloccaggio aperture vengono bloccate Consultare la rubrica "Tecnologia a
all'arresto del veicolo e a bordo - Configurazione del veicolo".
centralizzato elettrico, quando le
motore spento.
porte sono chiuse. Spia porta aperta
Il comando non è attivo quando il veicolo è
stato bloccato con il telecomando o con la Se questa spia si accende,
L'apertura delle porte è sempre possibile
chiave dall'esterno. controllare la corretta chiusura di
dall'interno.
tutte le porte e del cofano motore.
Se una delle porte è aperta o chiusa
male, il bloccaggio centralizzato non Per un corretto utilizzo Telecamera di retromarcia
avviene.
La scelta di guidare con le porte bloccate
può rendere difficile l'accesso ai soccorritori A veicolo fermo, all'apertura delle porte
in caso di emergenza. posteriori, la telecamera si attiva e trasmette
la vista allo schermo ubicato nella cabina.
Posto di guida

23
Display 2 del quadro strumenti
Nella parte inferiore:
- Ora,
- Temperatura esterna,
- Chilometri/miglia percorsi(e),
- Computer di bordo (autonomia,
QUADRO STRUMENTI consumi....)
- Altezza del fascio proiettori,
1. Contachilometri/miglia.
- Allarme superamento velocità
2. Display. programmabile,
3. Indicatore livello carburante. - Regolatore o limitatore di velocità,
4. Temperatura del liquido di - Indicatore di cambio marcia,
raffreddamento.
- Stop & Start,

ALL'AVVIAMENTO
5. Contagiri.
Nella parte superiore:
- Data,
- Indicatore di manutenzione,
- Messaggi d'allarme,
- Messaggi di stato delle funzioni,
- Configurazione del veicolo.

2
Posto di guida
24
Spie

Ad ogni avviamento : una serie di spie si accende applicando un auto test di controllo. Si spengono all'istante.
A motore avviato: se rimane sempre accesa o se lampeggia la spia diventa un allarme. Questo primo allarme può essere
accompagnato da un segnale acustico e da un messaggio che appare sul display. "Non trascurare questi allarmi".

Spia è segnala Soluzione - azione


accesa Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore
anomalie minori.
temporaneamente. qualificato.
rimasta accesa,
Servizio accompagnata Annotare il messaggio d'allarme e rivolgersi alla rete
da un anomalie importanti.
messaggio sul CITROËN o ad un riparatore qualificato.
display.
  il freno inserito o disinserito
accesa. Disinserendo il freno si spegne la spia.
male.
Freno di Effettuare un rabbocco con un liquido omologato
stazionamento - accesa. un livello di liquido insufficiente.
CITROËN.
Livello del
liquido freni rimasta accesa E' indispensabile fermarsi, parcheggiare, disinserire
malgrado il il contatto e rivolgersi alla rete CITROËN o ad un
livello corretto. riparatore qualificato.

Ripartitore
un'anomalia del sistema di Fermarsi tassativamente. Rivolgersi alla rete CITROËN
+ elettronico di accesa.
ripartizione di frenata. o ad un riparatore qualificato.
frenata

Il veicolo conserva una frenata classica senza


Antibloccaggio
accesa. un'anomalia del sistema. assistenza. Tuttavia, si consiglia di recarsi presso la
delle ruote
rete CITROËN o un riparatore qualificato.
Posto di guida

25
Spia è segnala Soluzione - azione
accesa con la Fermarsi e disinserire il contatto. Lasciar raffreddare
lancetta nella un aumento anormale. sufficientemente il circuito. Controllare visivamente il
Temperatura zona rossa. livello.
del liquido di
raffreddamento su H nella zona una temperatura del liquido di Rubrica "Verifiche - Livelli e controlli". Rivolgersi alla rete
rossa. raffreddamento troppo elevata. Rivolgersi alla rete CITROËN ou à un riparatore qualificato.

Fermarsi e disinserire il contatto. Lasciar raffreddare il


accesa durante
una pressione insufficiente. circuito di lubrificazione per controllarne il livello.
la guida.
Rubrica "verifiche"Livelli e controlli".
rimasta accesa,
Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore
Pressione olio nonostante il un'anomalia importante.
qualificato.
motore livello corretto.
lampeggiante, Appena possibile, procedere allo svuotamento del
per qualche un livello di degradazione serbatoio dell'olio motore. Dopo un secondo livello
secondo, con un elevato della qualità dell'olio d'allerta, le performance del motore saranno limitate. La
messaggio sul motore. scadenza della manutenzione programmata del veicolo
display. non è modificata.

ALL'AVVIAMENTO
un malfunzionamento del Controllare i morsetti della batteria...
accesa.
circuito di carica. Rubrica "Guida rapida - Batteria scarica".
Carica batteria rimasta accesa, fissa
o lampeggiante, un malfunzionamento Far verificare dalla rete CITROËN o da un riparatore
nonostante le dell'accensione o dell'iniezione. qualificato.
verifiche.

Rilevazione di Controllare la chiusura delle porte della cabina di guida,

2
accesa. una porta chiusa male.
apertura delle porte posteriori e laterale e del cofano motore.
Posto di guida
26

Spia è segnala Soluzione - azione

accesa poi il guidatore non ha allacciato la Tirare la cinghia poi inserire il gancio nell'apposito
lampeggiante. cintura di sicurezza. dispositivo di bloccaggio.
Cintura di
sicurezza non accompagnata
il guidatore non ha allacciato la
allacciata da un segnale Controllarne il bloccaggio tirando la cinghia.
cintura di sicurezza durante la
acustico poi Rubrica "Sicurezza - Cinture di sicurezza".
guida.
rimane acceso.

accesa,
accompagnata Il veicolo conserva il funzionamento classico dello
da un segnale sterzo ma non il servosterzo.
Servosterzo un'anomalia del sistema.
acustico e da un Far verificare dalla rete CITROËN o da un riparatore
messaggio sul qualificato.
display.

l'anomalia di un Airbag o di un Far verificare dalla rete CITROËN o da un riparatore


Airbag frontale/ lampeggiante o
pretensionatore della cintura di qualificato.
laterale rimane accesa.
sicurezza. Rubrica "Sicurezza - Airbag".

Sospensione Far verificare dalla rete CITROËN o da un riparatore


accesa. un'anomalia del sistema.
pneumatica qualificato.

un'usura delle pastiglie dei freni Far sostituire le pastiglie dalla rete CITROËN o da un
Pastiglie freni accesa.
anteriori. riparatore qualificato.
Posto di guida

27
Spia è segnala Soluzione - azione

Il sistema ottimizza la motricità e permette di migliorare


lampeggiante. il suo funzionamento.
la stabilità direzionale del veicolo.

accesa,
accompagnata
da un segnale un'anomalia del sistema o della
CDS/ASR Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore
acustico e da un partenza assistita in salita.
messaggio sul qualificato.
display. Rubrica "Sicurezza - Sicurezza durante la guida".

un'anomalia dell'Intelligent
accesa.
Traction Control.

Si consiglia di lasciare il motore avviato fino allo


la necessità di effettuare
Filtro spegnimento della spia affinché la rigenerazione del
accesa. la rigenerazione del filtro
antiparticolato filtro venga completata.
antiparticolato.
Rubrica "Verifiche - Livelli e verifiche".

Sistema Far controllare rapidamente dalla rete CITROËN o da

ALL'AVVIAMENTO
accesa. un'anomalia del sistema.
antinquinamento un riparatore qualificato.

Parcheggiare e interrompere il contatto. Sostituire la


accesa. una ruota sgonfia o forata.
ruota o ripararla.
Segnalazione
pneumatici accesa,
sgonfi accompagnata Far verificare dalla rete CITROËN o da un riparatore
l'anomalia di un captatore.
dalla spia qualificato.
service.
2
Posto di guida
28

Spia è segnala Soluzione - azione

Allarme lampeggiante, un superamento involontario


superamento accompagnata sul lato sinistro. Girare il volante dal lato opposto per tornare alla giusta
involontario di da un segnale un superamento involontario traiettoria.
linea sonoro. sul lato destro.
la chiave di contatto inserita Sostituire la chiave e far verificare la chiave che non
accesa. non è riconosciuta. funziona dalla rete CITROËN.
L'avviamento è impossibile. Rubrica "All'avviamento - Aperture".
Antiavviamento
elettronico accesa per
circa 10 secondi Far verificare lo stato delle serrature dalla rete
l'inserimento dell'allarme.
all'inserimento del CITROËN o da un riparatore qualificato.
contatto.
accesa,
Presenza Far effettuare lo spurgo del filtro dalla rete CITROËN o
accompagnata da
d'acqua nel filtro acqua nel filtro del carburante. da un riparatore qualificato.
un messaggio sul
del gasolio Rubrica "Verifiche - Livelli e controlli".
display.

accesa, poi Effettuare al più presto un rabbocco di additivo AdBlue.


lampeggiante una diminuzione Non arrivare a 0 km di autonomia, non sarà più
Additivo AdBlue accompagnata da
un messaggio sul dell'autonomia di guida. possibile riavviare il motore !
display. Rubrica "Verifiche - Additivo AdBlue".

Effettuare al più presto un rifornimento di carburante. La


accessa con la
è iniziata la riserva di valutazione della riserva di carburante è un parametro
lancetta nella
Livello minimo carburante. sensibile allo stile di guida, al tipo di strada, al tempo
zona E.
carburante trascorso ed ai chilometri percorsi dall'accensione della spia.

lampeggiante. un'anomalia del sistema. Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un riparatore qualificato.
Posto di guida

29
Spia è segnala Soluzione - azione
le condizioni climatiche
Preriscaldamento Attendere che la spia si spenga per azionare il motorino
accesa. necessitano un
Diesel d'avviamento.
preriscaldamento.

Fari Ruotare la ghiera del comando d'illuminazione sulla


una selezione manuale.
anabbaglianti seconda posizione.
accesa.
un'azione verso di sè del Tirare di nuovo il comando d'illuminazione per tornare ai
Fari abbaglianti
comando. fari anabbaglianti.

lampeggiante un cambiamento di direzione


Indicatori di A destra: azionare il comando verso l'alto.
con segnale mediante il comando
direzione A sinistra: azionare il comando verso il basso.
acustico. d'illuminazione.

Fari fendinebbia che il pulsante sulla piastrina Selezione manuale.


accesa.
anteriori dei comandi MODE è premuto. I fari funzionano solo se gli anabbaglianti sono accesi.

Selezione manuale.

ALL'AVVIAMENTO
Fanali
il pulsante sulla piastrina dei I fanali funzionano solo se gli anabbaglianti sono
fendinebbia accesa.
comandi MODE è premuto. accesi. In condizioni di visibilità normali, è necessario
posteriori
spegnerli.

Selezione manuale. Capitolo 3, sezione "Comandi al


Regolatore di
accesa. il regolatore selezionato. volante".
velocità
Rubrica "Ergonomia e confort - Comandi al volante".

2
Posto di guida
30

Display visualizza segnala Soluzione - azione


la spia presenza
ghiaccio, la
temperatura
condizioni climatiche che Prestare ancora più attenzione e non frenare
Temperatura / che lampeggia
possono provocare la presenza bruscamente.
Ghiaccio accompagnata
di ghiaccio sulla strada. Rubrica "Sicurezza - Sicurezza durante la guida".
da un
messaggio sul
display.
una regolazione :
una configurazione mediante il Rubrica "Tecnologia a bordo - Configurazione del
Data / Ora della data,
menu "MODE". veicolo".
dell'ora.

Regolare con i pulsanti sulla piastrina dei comandi


Altezza del una regolazione una posizione da 0 a 3 in
MODE.
fascio dei fari dei fari. funzione del carico trasportato.
Rubrica "Ergonomia e confort - Comandi al volante".

una chiave di Consultare la lista delle verifiche nel libretto di


Chiave di manutenzione una periodicità di manutenzione
manutenzione e di garanzia, poi effettuare il tagliando di
manutenzione che rimane che sta per scadere.
accesa. manutenzione.

la messa in modalità STOP


Non appena si desidera ripartire, la spia si spegne ed il
accesa. del motore dopo l'arresto del
motore si riavvia automaticamente in modalità START.
veicolo.
Stop & Start
l'indisponibilità momentanea
lampeggia per Casi particolari della modalità STOP e della modalità
della modalità STOP o
alcuni secondi START.
l'attivazione automatica della
poi si spegne. Rubrica "All'avviamento - Avviare e spegnere".
modalità START.
Posto di guida

31
Display visualizza segnala Risoluzione - azione

Indicatore di la freccia verso la possibilità d'inserire la marcia


Rubrica "All'avviamento - Cambio e volante".
cambio marcia l'alto. più alta.

acceso con il limitatore selezionao non è


"OFF". attivo.
Limitatore di Selezione manuale.
velocità Rubrica "Ergonomia e confort - Comandi al volante".
accesa. il limitatore è attivato.

ALL'AVVIAMENTO
2
Posto di guida
32 Se la lancetta si trova nella zona rossa o
se la spia si accende:
- fermarsi immediatamente, disinserire il
contatto. L'elettroventola può continuare
a funzionare per un certo periodo, fino a
10 minuti circa.
- attendere il raffreddamento del motore
per verificare il livello e se necessario,
effettuare un rabbocco seguendo questi
consigli:
il circuito di raffreddamento è sotto pressione.
Allo scopo di evitare il rischio di ustioni, svitare
il tappo di due giri per diminuire la pressione.
Quando la pressione è diminuita, controllare
il livello e togliere il tappo per effettuare il
Indicatore di livello del Temperatura del liquido di rabbocco.
carburante raffreddamento
Se la lancetta resta nella zona rossa, rivolgersi
Il livello di carburante viene testato ad ogni La lancetta è posizionata tra C (Cold - alla rete CITROËN o ad un riparatore
inserimento del contatto. freddo) e H (Hot - caldo): funzionamento qualificato.
L'indicatore è posizionato su : normale.
- F (Full - pieno): il serbatoio è pieno, Attenersi alla rurbica "Verifiche - Livelli
In condizioni di utilizzo impegnative o in
circa 90 litri.
condizioni di clima caldo, la lancetta potrà e controlli".
- E (Empty - vuoto): la riserva è iniziata,
la spia di livello minimo si accende in avvicinarsi alla parte rossa dell'indicatore.
modo permanente.
La riserva all'inizio dell'accensione della spia
è di circa :
- 10 litri per i serbatoio da 60 e 90 litri,
- 12 litri per il serbatoio da 120 litri.
Sono disponibili, in opzione, dei serbatoi di
diversa capacità (60 e 120 litri).

Consultare la rubrica "Verifiche -


Carburante".
Posto di guida

33
Antinquinamento Segnalazione pneumatici sgonfi
L'EODB (European On Board Diagnosis) è Questo sistema non esonera dal
un sistema europeo di diagnosi imbarcata controllo mensile della pressione di
che risponde, tra l'altro, alle norme sulle gonfiaggio dei pneumatici (compresa la
emissioni autorizzate di: ruota di scorta) anche prima di un lungo
- CO (monossido di carbonio), viaggio.
- HC (idrocarburi incombusti),
- NOx (ossidi di azoto) o particolato, Guidare con i pneumatici sgonfi
rilevati da sonde a ossigeno situate a peggiora la tenuta di strada, allunga
monte e a valle dei catalizzatori. le distanze di frenata, provoca l'usura
prematura dei pneumatici, particolarmente
in condizioni intensive di utilizzo (carico
Il guidatore è avvisato delle Sistema che garantisce il controllo elevato, velocità elevata, tragitti lunghi).
anomalie di funzionamento del automatico della pressione dei pneumatici
dispositivo antinquinamento Guidare con i pneumatici sgonfi aumenta il
durante la guida.
mediante l'accensione di questa consumo di carburante.
Il sistema sorveglia in permanenza la
spia specifica sul quadro pressione dei quattro pneumatici, non
strumenti. appena il veicolo inizia a muoversi. Il controllo della pressione dei
Dei captatori di pressione sono posizionati pneumatici deve essere effettuato "a
Rischio di danneggiamenti del catalizzatore.
nella valvola di ogni pneumatico. freddo" (veicolo fermo da 1 h o dopo un
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
tragitto inferiore a 10 km effettuato a velocità
riparatore qualificato. Il sistema attiva un'allarme non appena
moderata). In caso contrario, aggiungere

ALL'AVVIAMENTO
rileva la bassa pressione di gonfiaggio di
0,3 bar ai valori indicati sull'etichetta.
uno o più pneumatici.
I valori delle pressioni di gonfiaggio
prescritte per il veicolo sono riportate
sull'etichetta di pressione dei pneumatici.

Il sistema di segnalazione pneumatici


sgonfi è un supporto alla guida che non Per localizzarla, consultare la
sostituisce l'attenzione del guidatore. rubrica "Caratteristiche tecniche -
Identificazione del veicolo".
2
Posto di guida
34 Allarme pneumatici sgonfi Malfunzionamento
Si manifesta con l'accensione La perdita di pressione rilevata non L'accensione lampeggiante
fissa di questa spia, comporta sempre una deformazione poi fissa di questa spia,
accompagnata da un accompagnata dall'accensione
segnale acustico e secondo visibile dal pneumatico. della spia "service" e, secondo
l'equipaggiamento, dalla Non fidarsi quindi di un semplice controllo l'equipaggiamento, dalla
visualizzazione di un messaggio. visivo. visualizzazione di un messaggio, indica un
In caso di anomalia constatata su un solo malfunzionamento del sistema.
In questo caso, la sorveglianza della
pneumatico, il pittogramma o il messaggio pressione dei pneumatici non è più
visualizzato, secondo l'equipaggiamento, ne assicurata.
L'allarme rimane attivo fino al
permette l'identificazione.
rigonfiaggio, la riparazione o la
- Diminuire immediatamente la velocità, sostituzione del o dei pneumatici interessati. Questo allarme appare anche
evitare le sterzate improvvise e le
quando almeno una delle ruote non è
brusche frenate.
equipaggiata di captatore.
- Fermarsi appena possibile, non appena
le condizioni del traffico lo permettono.
Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un
- In caso di foratura, utilizzare il kit di
riparatore qualificato per far controllare
riparazione provvisoria del pneumatico
il sistema o, dopo la foratura di un
o la ruota di scorta (secondo
pneumatico, rimontarlo sul cerchio d'origine,
l'equipaggiamento).
equipaggiato di captatore.
- In caso di pneumatici sgonfi :
● se si dispone di un compressore, ad
esempio quello del kit di riparazione
provvisoria dei pneumatici controllare
a freddo la pressione dei quattro
pneumatici,
oppure
● se non fosse possibile effettuare
questo controllo immediatamente,
guidare con prudenza a bassa
velocità e recarsi presso la rete
CITROËN più vicino o presso un
riparatore qualificato.
Posto di guida

35
Indicatore di manutenzione Richiamare l'informazione manutenzione Degradazione dell'olio motore
Quando si inserisce il contatto, la chiave che Per accedere in qualsiasi momento alle Questa spia lampeggia e se il
simboleggia l'indicatore di manutenzione si indicazioni di manutenzione, premere veicolo è equipaggiato di questa
accende per alcuni secondi: il display informa leggermente il tasto MODE. funzione, appare un messaggio
della scadenza della prossima manutenzione Utilizzare le frecce verso l'alto/basso per ad ogni avviamento: il sistema ha
da effettuare conformemente a quanto indicato visualizzare le informazioni relative alla rilevato una degradazione dell'olio motore.
nel libretto di manutenzione e di garanzia. scadenza e all'olio motore. Far sostituire l'olio motore al più presto.
Quest'informazione è determinata in funzione Premendo nuovamente il tasto MODE si
del chilometraggio percorso dalla precedente torna ai vari menu del display. Questa 2ª spia, abbinata alla 1ª,
manutenzione. si accende sul quadro strumenti
Una pressione prolungata riporta alla
videata iniziale. quando, non essendo stata effettuata
la sostituzione dell'olio, questo ha
Menu... Scelta... Permette di... superato una nuova soglia di degradazione. Per
evitare deterioramenti e prima di raggiungere
Visualizzare questo livello, far sostituire l'olio motore.
i chilometri/
Service
miglia che si
(Km/Miglia Per le motorizzazioni 3.0 HDi, il regime
possono ancora
prima della motore è limitato a 3 000 giri/minuto, poi a
percorrere
Qualche secondo dopo, il display torna alle manutenzione) 1 500 giri/minuto finché non viene effettuata
prima della
sue consuete funzioni. manutenzione. la sostituzione. Procedere alla sostituzione
11 Service dell'olio motore per evitare deterioramenti.

ALL'AVVIAMENTO
Visualizzare
i chilometri/
Olio
miglia rimanenti Azzeramento
(Km/Miglia
da percorrere
prima della L'arresto permanente del lampeggiamento
prima della
sostituzione) dell'indicatore è realizzabile da parte di un riparatore
prossima
sostituzione. qualificato equipaggiato di strumento di diagnosi.
Consultare la lista delle verifiche nel
libretto di manutenzione e di garanzia
2
Consultare la rubrica "Tecnologia a
bordo - Configurazione del veicolo". che è stato consegnato con il veicolo.
Cambio e volante
36

Cambio manuale Indicatore di cambio marcia

Per cambiare marcia agevolmente, premere Non inserirla mai prima dell'arresto completo Secondo la versione o la motorizzazione,
sempre a fondo il pedale della frizione. del veicolo. questo sistema permette di ridurre il
Per evitare intralci sotto il pedale : Il movimento deve essere effettuato consumo di carburante raccomandando
- controllare il posizionamento del lentamente per ridurre il rumore l'inserimento della marcia più alta.
tappetino, all'inserimento la retromarcia. Le raccomandazioni d'inserimento della
- non sovrapporre mai più tappetini. marcia non devono essere considerate come
Evitare di tenere la mano sul pomello perché obbligatorie. In effetti, la configurazione
Se il veicolo ne è equipaggiato, il della strada, la densità del traffico o la
lo sforzo esercitato, anche leggero, può
dispositivo di assistenza al parcheggio sicurezza rimangono elementi determinanti
alla lunga provocare l'usura degli elementi
si attiva all'inserimento della retromarcia e si nella scelta della marcia ottimale. Il
interni del cambio.
sente un segnale acustico guidatore ha quindi la responsabilità di
seguire o non le indicazioni del sistema.
Retromarcia
Consultare la rubrica "Tecnologia a Il sistema non propone in nessun caso di
Sollevare l'anello sotto il pomello per inserire bordo - Assistenza al parcheggio". inserire la prima marcia, la retromarcia, o di
la retromarcia. scalare.
Cambio e volante

37
Attivazione Disattivazione
L'informazione appare su un Questo sistema non può essere disattivato
display del quadro strumenti dal guidatore.
sotto forma di spia SHIFT,
accompagnata da una freccia
verso l'alto per segnalare al guidatore che
può inserire la marcia più alta.
Il sistema adatta i suggerimenti di cambio
marcia in funzione delle condizioni di guida
(pendenza, carico, ...) e delle sollecitazioni
del guidatore (richiesta di potenza,
accelerazione, frenata,...). Il sistema non
propone in nessun caso d'inserire la prima
marcia, la retromarcia o di scalare le marce.
Regolazione del volante
A veicolo fermo, regolare prima il sedile
nella posizione più adatta.
Sbloccare il volante tirando il comando
verso di sé.
Regolare la profondità del volante, quindi
bloccarlo abbassando a fondo il comando.

ALL'AVVIAMENTO
 er ragioni di sicurezza, queste
P
manovre non devono essere effettuate
durante la guida.

2
Avviamento e arresto
38 A motore caldo, la spia si accende per alcuni
istanti, si può avviare senza attendere.
Non appena il motore inizia a girare,
rilasciare la chiave.

Spia apertura
Se questa spia si accende,
verificare la corretta chiusura di
tutte le porte e del cofano motore.

Contattore Avviamento del motore Spegnimento del motore


Posizione STOP: bloccasterzo. Spia antiavviamento Immobilizzare il veicolo, poi, con il motore al
Il contatto è interrotto. Se questa spia si accende, minimo, riportare la chiave sulla posizione STOP.
Posizione MAR: inserimento del contatto. cambiare chiave e far verificare
Alcuni accessori possono funzionare. quella difettosa dalla rete
Posizione AVV (Avviamento): motorino CITROËN.
d'avviamento.
Spia preriscaldamento Diesel
Il motorino di avviamento viene azionato.
Con il freno di stazionamento
inserito e il cambio in folle,
ruotare la chiave sulla
Evitare di agganciare un oggetto
posizione MAR.
pesante alla chiave o al telecomando In presenza di basse temperature
Attendere lo spegnimento di questa spia,
che peserebbe sul suo asse inserito In montagna e/o in presenza di
poi azionare il motorino d'avviamento
nel blocchetto d'avviamento e potrebbe temperature molto basse si consiglia
(posizione AVV) fino all'avviamento del motore.
provocare dei malfunzionamenti. l'utilizzo di un carburante di tipo "invernale"
La durata dell'accensione della spia dipende
Potrebbe rivelarsi un ostacolo per l'apertura adatto a temperature molto rigide.
dalle condizioni climatiche.
dell’airbag frontale.
Avviamento e arresto

39
Partenza assistita in salita
Questa funzione (chiamata anche HHC - Hill Funzionamento La funzione partenza assistita in salita, si
Holder Control), legata al controllo dinamico disattiva nei seguenti casi:
Il pedale del freno e il pedale della frizione
di stabilità, facilita l'avviamento e si attiva alle - quando il pedale della frizione è
seguenti condizioni: devono essere premuti. Non appena si
rilascia il pedale del freno, si hanno circa rilasciato,
- il veicolo deve essere fermo, con il motore - quando il freno di stazionamento è
avviato, il pedale del freno premuto, 2 secondi per avviare il veicolo, senza che
questo si muova e senza usare il freno di inserito,
- il pendio della strada deve essere
- allo spegnimento del motore,

ALL'AVVIAMENTO
stazionamento.
superiore al 5%,
In fase di avviamento, la funzione si - quando il motore si blocca.
- in salita, il cambio deve essere in folle
o con una marcia inserita diversa dalla disattiva automaticamente riducendo
progressivamente la pressione di frenata.
Malfunzionamento
retromarcia,
- in discesa, deve essere inserita la Durante questa fase è possibile percepire il Quando si verifica un'anomalia del
retromarcia. rumore tipico di disinserimento meccanico sistema, questa spia si accende
dei freni, che segnala il movimento ed è accompagnata da un segnale
La partenza assistita in salita è un'offerta che
rende più piacevole la guida. Non si tratta né di imminente del veicolo. acustico, confermato da un
messaggio sul display. Far controllare il sistema

2
un sistema di parcheggio automatico né di un
freno di stazionamento automatico. dalla rete CITROËN o da un riparatore qualificato.
Avviamento e arresto
40 Stop & Start
Il sistema Stop & Start mette il motore L'arresto automatico del motore è Casi particolari : modalità STOP non
temporaneamente in stand by - modalità possibile solo quando si superano disponibile
STOP - durante le fasi di sosta nel traffico i 10 km/h, per evitare arresti ripetuti del La modalità STOP non si attiva quando :
(semafori rossi, code, altro...). Il motore si motore quando si circola a bassissima - il sistema s'inizializza,
riavvia automaticamente - modalità START - velocità. - la porta del guidatore è aperta,
quando si desidera ripartire. Il riavviamento - la cintura di sicurezza del guidatore è
si effettua in maniera istantanea, rapida e sganciata,
silenziosa.
- l'aria condizionata è attiva,
Perfettamente adatto all'utilizzo urbano,
Non allontanarsi mai dal veicolo senza - il disappannamento del lunotto è
lo Stop & Start permette di diminuire il
aver interrotto il contatto con la chiave. attivato,
consumo di carburante, le emissioni di gas
- il tergicristallo è in modalità di
inquinanti e, in sosta, offre il confort della
funzionamento rapido,
totale silenziosità.
- la retromarcia è inserita, in manovra di
parcheggio,
Funzionamento
- alcune condizioni specifiche (carica
Passaggio in modalità STOP del motore Non effettuare mai rifornimenti della batteria, temperatura del motore,
A veicolo fermo, posizionare la leva delle di carburante quando il motore rigenerazione del filtro antiparticolato,
marce in folle, poi rilasciare il pedale della è in modalità STOP ; interrompere assistenza alla frenata, temperatura
frizione. tassativamente il contatto con la chiave. esterna...) lo richiedono per assicurare il
controllo del sistema.
- Questa spia si accende sul
quadro strumenti ed il motore
si mette in veglia.
Questa spia lampeggia per alcuni
secondi sul quadro strumenti, poi
si spegne.

Questo funzionamento è del tutto


normale.
Avviamento e arresto

41
Passaggio in modalità START del motore Casi particolari : attivazione automatica Per un corretto utilizzo
della modalità START
Con la marcia inserita, il riavviamento Con cambio manuale in modalità STOP, in
La modalità START si attiva caso di inserimento di una marcia senza
automatico del motore è permesso automaticamente quando : aver premuto completamente il pedale
solamente premendo a fondo il pedale della della frizione, il riavviamento del motore
- il veicolo si trova non frenato in
frizione. e la ripartenza del veicolo potrebbero non
pendenza,
avvenire.
- Questa spia si spegne e il - il tergicristallo è in modalità
Si accende una spia e/o appare un
motore si riavvia. funzionamento veloce, messaggio sul quadro strumenti per
- l'aria condizionata è attivata, ricordare di premere a fondo il pedale della
- il motore è spento da circa 3 minuti, con frizione al fine di garantire il riavviamento.
Se dopo un riavviamento automatico in la funzione Stop & Start, Con il motore in modalità STOP,
modalità START il guidatore non effettua - alcune condizioni specifiche (carica se il guidatore slaccia la cintura
nessuna azione sul veicolo nei 3 minuti della batteria, temperatura del motore, di sicurezza e apre una delle
successivi, il sistema spegne definitivamente assistenza in frenata, regolazione della porte anteriori, il riavviamento
il motore. Il riavviamento è possibile solo climatizzazione...) lo richiedono per del motore è possibile solo con la chiave
con la chiave di contatto. assicurare il controllo del sistema o del di contatto. Si sente un segnale sonoro
veicolo. accompagnato dal lampeggiamento di
questa spia e dalla visualizzazione di un
messaggio.
In questo caso il display del
quadro strumenti mostra

ALL'AVVIAMENTO
un messaggio; questa spia
lampeggia per alcuni secondi,
poi si spegne.

Questo funzionamento è del tutto


normale.

2
Avviamento e arresto
42 Riattivazione Manutenzione
Premere nuovamente il comando "A - OFF". Prima di qualsiasi intervento nel vano
Il sistema è nuovamente attivo ; lo motore, interrompere tassativamente il
spegnimento della spia sul comando e contatto con la chiave, per evitare il rischio
la comparsa di un messaggio sul display di ferite conseguenti ad un'attivazione
del quadro strumenti confermano la automatica della modalità START.
riattivazione.
Questo sistema necessita una batteria
con tecnologia e caratteristiche
specifiche (riferimenti disponibili presso
la rete CITROËN o presso un riparatore
qualificato).
Disattivazione Malfunzionamento Il montaggio di una batteria non referenziata
In qualsiasi momento, premere il comando In caso di anomalia di da CITROËN comporta dei rischi di
"A-OFF" per disattivare il sistema. funzionamento, il sistema malfunzionamento del sistema.
L'accensione della spia sul comando, Stop & Start si disattiva e questa Leggere la "Guida rapida - Batteria
accompagnata da un messaggio sul display spia si accende, accompagnata da scarica".
del quadro strumenti, segnala la sua presa un messaggio sul display del quadro
in conto. strumenti.
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
Se la disattivazione è stata effettuata riparatore qualificato.
in modalità STOP, il motore si riavvierà In caso di anomalia in modalità STOP, è
immediatamente. possibile riavviare il motore premendo a
fondo il pedale della frizione o portando la
leva delle marce al punto morto.
È necessario disattivare lo Stop & Start
se si vuole permettere il funzionamento
continuo dell'aria condizionata. Il sistema Stop & Start richiama
La spia del comando resta accesa. una tecnologia avanzata. Qualsiasi
intervento necessita una qualifica particolare
che la rete CITROËN garantisce.
Avviamento e arresto

43
Consigli di guida
Rispettare sempre e in ogni caso il codice Importante !
della strada e prestare attenzione a tutte le
Non guidare mai con il freno di
condizioni del traffico.
stazionamento inserito - Rischi di
Nel traffico, mantenere alto il livello surriscaldamento e di danneggiamento del
d'attenzione e tenere le mani sul volante per sistema di frenata !
essere pronti ad agire in qualsiasi momento
Non parcheggiare e non tenere il motore
e per qualsiasi eventualità.
avviato, a veicolo fermo, in zone in cui siano
Durante un lungo tragitto, è vivamente presenti sostanze o materiali combustibili
consigliato osservare una pausa ogni due (erba secca, foglie morte...) che possano
ore. Se si deve obbligatoriamente imboccare una
andare a contatto con il sistema di scarico
In presenza d'intemperie, adottare uno stile strada allagata :
caldo - Rischio d'incendio !
di guida tranquillo, anticipare le frenate ed - verificare che la profondità dell'acqua
aumentare le distanze di sicurezza. non superi i 15 cm, tenendo conto
dell'onda che potrebbe essere generata
Guida su strada allagata dal passaggio degli altri veicoli, Non lasciare mai un veicolo incustodito,
- disattivare la funzione Stop & Start, con il motore avviato. Se si scende dal
Si consiglia vivamente di non guidare su veicolo, a motore avviato, inserire il freno di
- guidare il più lentamente possibile ma
strada allagata, ciò potrebbe danneggiare stazionamento e collocare il cambio in folle.
senza fermarsi. Non superare in nessun
gravemente il motore, il cambio ed i sistemi
caso i 10 km/h,
elettrici del veicolo.
- non fermarsi e non spegnere il motore.

ALL'AVVIAMENTO
All'uscita dalla strada allagata, non appena
le condizioni di sicurezza lo permettono,
frenare leggermente a più riprese per far
asciugare i dischi e le piastre dei freni.
In caso di dubbio sullo stato del veicolo,
rivolgersi alla rete CITROËN o ad un
riparatore qualificato.

2
Dotazioni comfort
44

Insonorizzazione Confort acustico


Il veicolo beneficia di evoluzioni tecniche Il trattamento antipietrisco del sottoscocca
relative alle sospensioni, che contribuiscono e dei passaruota consente di ridurre
a migliorare il confort generale e considerevolmente i rumori e di proteggere
contribuiscono alla riduzione delle la carrozzeria dalle aggressioni esterne.
rumorosità.
Comandi al volante

45
COMANDO D'ILLUMINAZIONE Funzione "autostrada" Se il veicolo è equipaggiato di fendinebbia
posteriori, questi funzionano con i fari
La selezione avviene ruotando la tacca Tirare la leva verso il volante, con un
impulso, senza superare il punto di anabbaglianti o i fari abbaglianti accesi.
bianca sulla ghiera.
resistenza del comando d'illuminazione; Premere uno di questi comandi per
Tutti i fari spenti gli indicatori di direzione corrispondenti accendere i fari.

ERGONOMIA e CONFORT
lampeggiano per cinque volte.
Indicatori di direzione I fendinebbia devono essere utilizzati
(verdi lampeggianti) unicamente in caso di nebbia o neve.
Fari anabbaglianti/fari
abbaglianti accesi Sinistra: verso il basso In presenza di cielo sereno o pioggia, sia di
giorno che di notte, i fendinebbia posteriori
Destra: verso l'alto
sono abbaglianti e quindi vietati.
Inversione dei fari anabbaglianti/ Fari fendinebbia anteriori Devono essere spenti quando non sono più
abbaglianti necessari.
Tirare il comando a fondo verso di sé.
Lampeggiamento dei fari Fendinebbia posteriori
Tirare il comando verso di sé, indipendentemente
dalla posizione della ghiera. 3
Comandi al volante
46 Fari diurni a LED Accensione automatica ACCENSIONE TEMPORIZZATA DEI
All'avviamento del veicolo, di giorno, i fari diurni Se il veicolo è equipaggiato di questa FARI (FUNZIONE FOLLOW ME HOME)
d'ambiente si accendono automaticamente. funzione, i fari anabbaglianti si accendono Se il veicolo ne è equipaggiato: scendendo
All'accensione manuale o automatica delle luci di automaticamente in presenza di poca luce. dal veicolo i fari anabbaglianti restano
posizione, dei fari anabbaglianti o abbaglianti, i fari In caso di nebbia o neve, è possibile che accesi per la durata stabilita (ad esempio
diurni si spengono. il captatore di luminosità rilevi una luce per uscire da un parcheggio).
sufficiente, impedendo ai fari di accendersi
Programmazione automaticamente. Se necessario, accendere
manualmente gli anabbaglianti.
Per i Paesi in cui la regolamentazione Contatto disinserito o chiave sulla
non impone l'accensione dei fari diurni, è Si spengono automaticamente non appena posizione STOP.
possibile attivare la funzione passando dal la luminosità torna ad essere sufficiente.
Entro 2 minuti dallo spegnimento del motore,
menu di configurazione. posizionare la chiave di contatto sulla
posizione STOP o estrarre la chiave.
Non coprire il captatore di luminosità Tirare il comando d'accensione dei fari verso
situato sulla parte centrale alta del il volante.
parabrezza.
È possibile regolare la sensibilità del
captatore di luminosità. La spia si accende sul quadro
strumenti.
Attenersi alla rubrica "Tecnologia a
Ogni azione sul comando
bordo - Configurazione del veicolo".
d'accensione dei fari, tirato verso
il volante, prolunga la temporizzazione di
30 secondi fino a circa 3 minuti. Una volta
Attivazione
trascorso questo tempo i fari si spengono
Ruotare la ghiera in questa automaticamente.
posizione. Il comando può essere disattivato tenendo
tirato il comando verso il volante per più di
2 secondi.
I fari si spengono automaticamente
all'interruzione del contatto.
Comandi al volante

47
Viaggi all'estero
Per guidare in un Paese nel quale il
senso di marcia è diverso rispetto a quello
del Paese in cui è commercializzato il
veicolo, è necessario adattare la regolazione
dei fari abbaglianti per non abbagliare i
guidatori che sopraggiungono in senso
contrario.
Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un
riparatore qualificato.

LUCI DI PARCHEGGIO FASCIO DEI PROIETTORI


Questo dispositivo consente di lasciare i fari In funzione del carico del veicolo, si
accesi in parcheggio: a contatto disinserito, la raccomanda di correggere l'altezza del
chiave in posizione STOP o con la chiave estratta. fascio dei proiettori.
Ruotare la ghiera del comando d'illuminazione Questa funzione è accessibile nella
sulla posizione O, poi su fari anabbaglianti o posizione fari abbaglianti e anabbaglianti.
abbaglianti.

ERGONOMIA e CONFORT
La spia sul quadro strumenti si Pressioni successive su questi
accende. comandi, collocati sulla plancia,
I fari resteranno accesi per tutta consentono la regolazione dei
la durata del parcheggio. proiettori.
Una spia sul display indica
Un'accensione prolungata può ridurre
la posizione di regolazione
notevolmente la carica della batteria del
scelta (0, 1, 2, 3).
veicolo.

3
Comandi al volante
48 Per il lavaggio del veicolo, disinserire il
contatto o disattivare il funzionamento
automatico.
Per un corretto utilizzo
Controllare che le spazzole del tergicristallo
anteriore possano funzionare liberamente in
presenza di gelo.
Utilizzare il predellino sul paraurti anteriore
per rimuovere eventuali accumuli di neve
alla base del parabrezza e sulle spazzole.

Comando del tergicristallo Funzionamento lento continuato: 2 scatti verso il basso.


Per sostituire le spazzole del
Funzionamento veloce continuato: 3 scatti tergicristallo.
Tergicristallo anteriore verso il basso. Consultare la rubrica "Guida rapida -
Il tergicristallo funziona unicamente quando Funzionamento singolo, tirare il comando Spazzola del tergicristallo consumata".
la chiave di contatto è in posizione MAR. verso il volante.  on il sistema Stop & Start, fintanto
C
Il comando può avere cinque posizioni
Funzionamento automatico con che il comando del tergicristallo si trova
diverse:
captatore di pioggia in posizione di funzionamento veloce,
la modalità STOP non è disponibile.
Tergicristallo fermo. Se il veicolo ne è equipaggiamento, la cadenza
di funzionamento si regolerà automaticamente in Lavacristallo e lavafari
Funzionamento intermittente: 1 tacca verso il base all'intensità della pioggia.
basso. Azionare il comando del tergicristallo verso
Funzionamento automatico: 1 scatto verso
In questa posizione, ruotando la ghiera, è di sé, il lavacristallo è accompagnato da un
il basso. Confermato da un movimento del
possibile selezionare quattro livelli di frequenza: funzionamento temporizzato dei tergicristalli.
tergiscristallo. Riattivare dopo ogni disinserimento
- frequenza molto lenta, Secondo la versione, il lavafari è
del contatto.
associato al lavacristalli, si aziona se i fari
- frequenza lenta, In questa posizione, ruotando la ghiera, è possibile
anabbaglianti sono accesi.
- frequenza nominale, aumentare la sensibilità del captatore di pioggia.
Verificare il livello del liquido.
- frequenza veloce. Evitare di coprire il captatore di Consultare la rubrica "Verifiche - Livelli
pioggia, collocato sulla parte centrale e controlli".
alta del parabrezza.
Comandi al volante

49
Regolatore di velocità
(Motore 3.0 HDi)
"È l'andatura alla quale il guidatore intende
guidare".
Questo sistema di assistenza alla guida
in condizioni di poco traffico, consente
al conducente di mantenere costante la
velocità programmata del veicolo, salvo in
caso di forte pendenza e di forte carico.
Per essere programmata o attivata, la velocità
del veicolo deve essere superiore ai 30 chilometri
orari e deve essere inserita la 2ª marcia.
Se il veicolo ne è equipaggiato, il regolatore
di velocità viene visualizzato nel quadro
strumenti da una spia luminosa collocata nel
contagiri.

Funzione selezionata.

ERGONOMIA e CONFORT
Funzione disattivata.

3
Comandi al volante
50 Superamento temporaneo della
velocità
Durante la regolazione, è sempre possibile,
azionando il pedale dell'acceleratore,
superare la velocità programmata (ad
esempio, per superare un altro veicolo).
Selezione della funzione - ON Arresto / disattivazione della
funzione
La selezione su ON attiva la funzione.
Appare un messaggio sul display del quadro Modifica della velocità programmata Premere il pedale del freno o della frizione o
strumenti per confermare l'azione. durante la regolazione posizionare la ghiera sulla posizione OFF, la
E' possibile: spia si spegne.
Quando il controllo dinamico di stabilità
agisce, la funzione di regolazione viene
temporaneamente disattivata.

- aumentare la velocità a tappe con


brevi pressioni; o in modo continuo
Programmazione di una velocità mantenendo il comando verso l'alto
(segno +),
Raggiungere la velocità desiderata
accelerando, tra 2ª e 6ª marcia inserita.
Ripristino - RES
Spostare il comando verso l'alto (+), per
circa un secondo, per memorizzarla. Per ripristinare la velocità
Rilasciare il pedale dell'acceleratore, il programmata del veicolo (ad
veicolo manterrà questa velocità. esempio, dopo aver premuto il
pedale del freno o della frizione), tornare
progressivamente all'andatura scelta e
- diminuire la velocità in modo continuo premere RES.
mantenendo il comando verso il basso
La spia si accende, la funzione del
(segno -).
regolatore viene ripristinata.
Comandi al volante

51
Annullamento della velocità Per un corretto utilizzo
programmata
Quando si modifica la velocità programmata
All'arresto del veicolo dopo aver disinserito con una pressione continua, fare attenzione
il contatto, nessuna velocità viene perché la velocità può aumentare o
memorizzata dal sistema. diminuire rapidamente.
Non utilizzare il regolatore di velocità su
strada scivolosa o con traffico intenso.
Malfunzionamento In caso di forte pendenza il regolatore di
In caso di anomalia di velocità non potrà impedire al veicolo di
funzionamento, la funzione si superare la velocità programmata.
interrompe e la spia luminosa si Il regolatore non può in alcun caso sostituire
spegne. il rispetto dei limiti di velocità e l'attenzione
del guidatore.
Rivolgersi alla rete CITROËN o ad un
riparatore qualificato. Si raccomanda di tenere i piedi in prossimità
dei pedali.
Per evitare di intralciare i pedali:
- verificare il corretto posizionamento del
tappetino,

ERGONOMIA e CONFORT
- non sovrapporre mai più tappetini.

3
Comandi al volante
52 Questo regolatore è visualizzato da una
spia situata nel contagiri e dai messaggi sul
display del quadro strumenti.

Funzione selezionata.

Funzione disattivata.

Regolatore di velocità Selezione della funzione


"È l'andatura alla quale il guidatore intende Per poter essere programmata od attivata, la - Ruotare la ghiera completamente verso
andare". velocità della vettura deve essere superiore l'alto. Il regolatore è selezionato ma non
Questa assistenza alla guida consente, in ai 30 km/h, con almeno la 2ª marcia inserita. è ancora attivato e non è programmata
caso di traffico fluido, di mantenere costante nessuna velocità. La spia si accende sul
la velocità programmata dal conducente, quadro strumenti.
tranne in caso di pendenza elevata e di
carico importante.
Comandi al volante

53
Superamento temporeaneo della Riattivazione
velocità
- Dopo la disattivazione dell'impostazione,
Prima È possibile accelerare e viaggiare premere questo tasto. Appare un
attivazione/ momentaneamente ad una velocità messaggio sul display del quadro
programmazione superiore a quella programmata. strumenti per confermare la
di una velocità Quando viene rilasciato il pedale riattivazione.
- Raggiungere la velocità voluta dell'acceleratore, il veicolo torna alla velocità Il veicolo torna all'ultima velocità
premendo sull'acceleratore. programmata. programmata.
- Spostare il comando verso l'alto o verso Si può anche riprendere la procedura della
il basso (-) per memorizzarlo. Appare "prima attivazione".
un messaggio sul display del quadro
strumenti per confermare l'attivazione.
Il veicolo manterrà questa velocità

ERGONOMIA e CONFORT
impostata.

Disattivazione (off)
- Premere questo pulsante o il pedale
del freno o della frizione. Appare un

3
messaggio sul display del quadro
strumenti per confermare la disattivazione.
Comandi al volante
54 Per un corretto utilizzo
Fare attenzione quando si modifica la
velocità programmata con una pressione
prolungata, in quanto la velocità può
aumentare o diminuire rapidamente.
Arresto della funzione
Non utilizzare il regolatore di velocità su una
- Portare la ghiera sulla posizione strada scivolosa o con un traffico intenso.
centrale O o disinserire il contatto per
In caso di forte discesa, il regolatore di
arrestare il sistema.
velocità non potrà impedire al veicolo di
Modifica di All'arresto del veicolo, dopo aver disinserito superare la velocità programmata.
una velocità il contatto, le velocità non vengono
Il regolatore non può, in nessun caso,
programmata memorizzate dal sistema.
sostituire il rispetto dei limiti di velocità e
Per memorizzare una velocità superiore alla l'attenzione del guidatore.
precedente, vi sono due possibilità.
Si raccomanda di lasciare i piedi in
Senza utilizzare l'acceleratore: prossimità dei pedali.
- Spostare il comando verso l'alto (+).
Per evitare di intralciare il funzionamento
Una pressione breve aumenta la velocità di della pedaliera:
1 Km orario.
- verificare che il tappetino e i fissaggi sul
Una pressione prolungata aumenta la Malfunzionamento pianale siano correttamente posizionati,
velocità con passi di 5 Km orari.
In caso di funzionamento, la - non sovrappore più tappetini.
Utilizzando l'acceleratore:
funzione si interrompe e la spia
- superare la velocità memorizzata fino a si spegne. Far veriricare dalla
raggiungere la velocità desiderata,
rete CITROËN o da un riparatore
- spostare il comando verso l'alto (+) o qualificato.
verso il basso (-).
Per memorizzare una velocità inferiore alla
precedente:
- spostare il comando verso il basso (-).
Una pressione breve riduce la velocità di 1
Km orario.
Una pressione prolungata riduce la velocità
con passi di 5 Km orari.
Comandi al volante

55
Questo limitatore visualizza sul display del
quadro strumenti, lo stato di selezione della
funzione e la velocità programmata:

Funzione selezionata,
visualizzazione della spia
"Limitatore di velocità".

Funzione disattivata,
ultima velocità
programmata - OFF
(esempio a 107 km orari).

Funzione attivata,
(esempio a 107 km orari).

Limitatori di velocità
Velocità del veicolo

ERGONOMIA e CONFORT
"È la velocità che il conducente non Tuttavia, la pressione sul pedale superiore,
desidera superare". dell'acceleratore al di là di questo punto (esempio a 118 km orari),
Questa selezione si effettua a veicolo fermo di resistenza permette di superare la
la velocità programmata
con il motore avviato, o a veicolo marciante velocità programmata. Per ritrovare l'uso
lampeggia.
con almeno la 2ª marcia inserita. del limitatore, è sufficiente rilasciare
La velocità minima da programmare è di progressivamente la pressione sul pedale
almeno 30 km/h. dell'acceleratore e tornare al di sotto della Malfunzionamento
velocità programmata. rilevato,
L'andatura del veicolo risponde alle
sollecitazioni del piede del guidatore Le manipolazioni si effettuano a veicolo OFF - i trattini
fino al punto di resistenza del pedale di fermo a motore avviato o a veicolo lampeggiano.
accelerazione, ad indicare che è stata marciante.
raggiunta la velocità programmata.
3
Comandi al volante
56

Selezione della funzione


- Ruotare la ghiera completamente verso
il basso. Il limitatore è selezionato ma
non è ancora attivo. Il display indica
OFF e l'ultima velocità programmata.

Programmazione di una velocità Attivazione/disattivazione


Questa programmazione può essere Una prima pressione su questo tasto attiva il
effettuata senza attivare il limitatore, ma con limitatore, OFF sparisce dal display e appare
il motore in moto. un messaggio a conferma dell'attivazione.
Per memorizzare una velocità superiore alla Una seconda pressione lo disattiva, OFF
precedente: riapparirà sul display e un messaggio
- spostare il comando verso l'alto (+). conferma la disattivazione.
Una pressione breve aumenta la velocità di
1 Km orario.
Una pressione prolungata aumenta la
velocità con passi di 5 Km orari.
Per memorizzare una velocità inferiore alla
precedente:
- spostare il comando verso il basso (-).
Una pressione breve riduce la velocità di
1 Km orario.
Una pressione prolungata riduce la velocità
con passi di 5 Km orari.
Comandi al volante

57
Superamento della velocità Arresto della funzione Malfunzionamento
programmata
- Collocare la ghiera sulla posizione La velocità programmata viene cancellata e
Una pressione sul pedale dell'acceleratore centrale O o interrompere il contatto per poi sostituita da trattini.
per superare la velocità programma non arrestare il sistema. Far verificare dalla rete CITROËN o da un
avrà effetto, tranne se si preme forte sul L'ultima velocità programmata rimane riparatore qualificato.
pedale e si supera il punto di resistenza. memorizzata.
Se il limitatore non può impedire l'aumento
della velocità del veicolo a causa del tipo
di strada o in discesa ripida, la velocità
programmata potrebbe essere superata.
Il limitatore si disattiva temporaneamente e Per un corretto utilizzo
la velocità programmata lampeggia. Il limitatore non può, in nessun caso,
Per tornare alla funzione limitatore, ridurre sostituire il rispetto dei limiti di velocità e

ERGONOMIA e CONFORT
la velocità fino ad arrivare ad un valore l'attenzione del guidatore.
inferiore alla velocità programmata. Prestare attenzione al profilo della strada,
alle forti accelerazioni e mantenere un
perfetto controllo del veicolo.
Per evitare di intralciare il funzionamento dei
pedali :
- verificare il corretto posizionamento del
tappetino e i fissaggi sul pianale,
- non sovrappore più tappetini.

3
Comandi al volante
58

Limitatore fisso di velocità

Se il veicolo ne è dotato, la velocità del


veicolo può essere limitata in modo fisso a
90 o 100 km/h. Questa velocità massima
non può essere modificata.
Un'etichetta collocata nell'abitacolo indica
questa velocità massima.
Il limitatore fisso non svolge la stessa
funzione del regolatore di velocità. Il
limitatore non può essere disattivato dal
conducente durante il tragitto.

La velocità massima è impostata


in origine in funzione della
regolamentazione in vigore nel Paese di
commercializzazione.
Questa velocità massima non può essere
modificata dal guidatore.
Se si intende modificare la velocità
massima, recarsi presso la rete CITROËN.
Aerazione

59
SBRINAMENTO E DISAPPANNAMENTO
Parabrezza e vetri laterali Modo manuale Sbrinamento del lunotto posteriore e dei
Le uscite di aerazione situate alla base del Orientare il comando su questa retrovisori
parabrezza e i diffusori laterali rendono lo regolazione della distribuzione di aria. Funziona unicamente con il
sbrinamento ed il disappannamento più Per rendere più efficaci e rapidi lo motore avviato, premendo questo
efficaci. Non ostruire queste uscite d'aria. sbrinamento ed il disappannamento tasto si attiva il disappannamento
Il filtro antipolline consente un filtraggio del parabrezza: e lo sbrinamento rapido del
lunotto posteriore e dei retrovisori.

ERGONOMIA e CONFORT
permanente ed efficace delle polveri.
- aumentare la variazione della quantità di aria, Questa funzione si spegne da sola per
Il ricircolo di aria (attivabile da parte del
conducente o del passeggero) consente di evitare un consumo eccessivo di energia.
- posizionare momentaneamente
isolare l'abitacolo dall'atmosfera esterna. Essa si interrompe allo spegnimetno del
il comando d'entrata di aria
Tuttavia questa posizione deve essere motore, ma riprende al riavviamento del
esterna sul ricircolo di aria.
temporanea, si deve guidare con il comando motore.
posizionato sull'entrata di aria esterna Premendo questo tasto si interrompe la
aperta. Il ritorno alla posizione entrata di funzione.
aria esterna consente il ricambio
di aria nell'abitacolo. Con il sistema Stop & Start, finché il
disappannamento del lunotto termico
è attivo, la modalità STOP non è
disponibile.
3
Aerazione
60 Far funzionare il sistema di
climatizzazione da 5 a 10 minuti,
una o due volte al mese per mantenerlo in
condizioni di funzionamento perfette.
Far sostituire periodicamente gli elementi
filtranti (filtro dell'aria e filtro abitacolo).
Se le condizioni ambientali lo impongono,
raddoppiare la frequenza di sostituzione.
La condensa creata dal sistema di
climatizzazione provoca una normale
fuoriuscita di acqua, che può formare una
pozza d'acqua sotto il veicolo in sosta.
Se il sistema non produce freddo, non
utilizzarlo e contattare la rete CITROËN o un
Corretto utilizzo della Per ottenere una distribuzione dell'aria riparatore qualificato.
climatizzazione omogenea, non ostruire la griglia d'entrata
di aria dall'esterno collocata alla base del
Per essere efficace, la climatizzazione deve
parabrezza, gli aeratori centrali e laterali, le
essere utilizzata unicamente con i vetri Aeratori
bocchette dell'aria sul pianale e l'estrazione
chiusi. Tuttavia, dopo una sosta prolungata
di aria nella parte posteriore. "Lasciarli aperti"
al sole, se la temperatura interna rimane
elevata, non esitare ad aerare l'abitacolo per In qualunque stagione, la climatizzazione Per una distribuzione ottimale della
qualche istante. è utile perché disappanna i vetri e rimuove diffusione di aria calda o fredda
l'umidità dell'aria. nell'abitacolo sono disponibili: 4 diffusori
centrali oscillanti, di cui 2 orientabili
lateralmente (destra o sinistra) verso la
parte alta del corpo e 4 diffusori laterali
oscillanti verso i passeggeri. Diffusori di
aria in direzione del pianale completano
l'equipaggiamento.
Aerazione

61
Quantità d'aria
La forza dell'aria in uscita
dagli aeratori varia da 1 al più
intenso 4. Per avere un comfort
ottimale dell'aria interna, regolare
questo comando. Per disattivare l'entrata di
aria, posizionare il comando su 0.

Distribuzione dell'aria
La distribuzione dell'aria viene orientata dal
comando posizionato su:
Riscaldamento / Aria Regolazione del valore di confort
condizionata manuale gli aeratori laterali e gli aeratori
Comando posizionato:
centrali,
Se il veicolo ne è equipaggiato questi - sul colore blu aziona la
comandi si trovano sul frontale della console refrigerazione,
centrale.
gli aeratori laterali, gli aeratori
centrali verso i piedi,

ERGONOMIA e CONFORT
- sul colore rosso aziona
Aria condizionata il riscaldamento dell'aria
interna. i piedi,
Il modo aria condizionata è attivo
unicamente a motore avviato.
La ventola deve essere al minimo
(su 1). il parabrezza, i piedi e i vetri
Premendo il tasto si aziona laterali
la climatizzazione e la spia si
accende. Premendo nuovamente si arresta
la climatizzazione e la spia si spegne. il parabrezza e i vetri laterali.

3
Aerazione
62 Entrata di aria esterna
Privilegiare questa posizione. Consigli per la regolazione della climatizzazione manuale

Per un corretto uso di questo sistema, si consiglia:

Ricircolo dell'aria interna


Per Distribuzione Quantità Ricircolo
Temperatura Climatizzazione
Questa posizione deve essere ottenere... d'aria d'aria d'aria
temporanea.
Utilizzata in concomitanza con la
climatizzazione accesa e con la
regolazione dell'intensità di aria in entrata
(da 1a 4), il ricircolo dell'aria consente Aria calda -
di raggiungere il comfort dell'aria interna
desiderato sia caldo che freddo.
Il ricircolo isola momentaneamente
l'abitacolo dagli odori e dai fumi esterni.
Aria fredda

Una volta raggiunto il comfort desiderato,


tornare alla posizione entrata di aria
esterna. Questa consente il ricambio di
aria nell'abitacolo ed il disappannamento. Sbrinamento
Preferire questa posizione. Disappannamento
Aerazione

63
Modo AUTO personalizzabile
 on il funzionamento in modo
C
AUTO, alcune regolazioni
possono essere modificate: la
distribuzione, la quantità, la
refrigerazione e l'entrata/ricircolo
dell'aria.
Il display passa da FULL AUTO a AUTO.
Per tornare al funzionamento completamente
automatico, premere nuovamente questo tasto. La
visualizzazione sul pannello del comando passa da
AUTO a FULL AUTO.
Se dopo le regolazioni manuali, il sistema non riesce
a mantenere la gradazione scelta, questa lampeggia
Aria condizionata automatica - Modo AUTO
poi AUTO scompare. Premere il comando AUTO
Monozona Messa in funzione FULL AUTO: per tornare alle regolazioni automatiche.
Se il veicolo ne è equipaggiato, questi premendo il comando AUTO si
comandi si trovano sulla plancia, sul frontale accendono le funzioni del sistema,
confermate dalla visualizzazione Arresto refrigerazione
della console centrale.

ERGONOMIA e CONFORT
FULL AUTO. Questo è il modo
Premendo questo comando
normale di utilizzo del sistema dell'aria
si arrestano le funzioni di
condizionata.
refrigerazione. Il fiocco di neve
Display di controllo dello stato della funzione Con la ghiera del comando AUTO regolare
la temperatura di comfort desiderata scompare dal display.
aria condizionata automatica.
secondo una gradazione situata tra:
Con il motore avviato e l'aria condizionata Arresto completo
- HI (High fino a ≈ 32) e,
attivata, questo simbolo ed il messaggio FULL
- LO (Low fino a ≈ 16). Premendo questo comando si
AUTO vengono visualizzati.
Il sistema gestisce la distribuzione, la arresta il sistema. La spia ed il
Gli altri componenti vengono visualizzati a seconda
quantità e l'entrata di aria allo scopo di display si spengono.
delle regolazioni selezionate dall'utente. assicurare il comfort equivalente alla
gradazione visualizzata nonché il sufficiente

3
ricircolo d'aria nell'abitacolo.
Non è necessario alcun intervento ulteriore.
Aerazione
64 Ghiera di regolazione del valore di Entrata dell'aria esterna/
comfort Ricircolo dell'aria interna
La gradazione è compresa tra: La spia accesa indica che l'aria
- un aumento della temperatura dell'aria circola all'interno dell'abitacolo
interna HI (High) che riscalda l'aria fino per isolarsi dagli odori e dai fumi esterni.
ad una temperatura massima di 32°, Questa posizione deve essere temporanea.
- un abbassamento della temperatura Quando si raggiunge un livello di aria interna
dell'aria interna LO (Low) che diminuisce confortevole, premendo il tasto la spia si
fino ad una temperatura di 16°. spegne ed il diffusore dell'aria esterna si
riapre.
Distribuzione dell'aria Premendo il tasto AUTO si ripristina
Premendo si accende la spia luminosa dei anche l'entrata di aria esterna. Il ritorno a
tasti che distribuiscono il flusso dell'aria verso: questa posizione consente il ricambio di
aria nell'abitacolo ed il disappannamento. Ventilazione supplementare
gli areatori del parabrezza
e dei vetri laterali anteriori Premendo nuovamente il tasto AUTO si posteriore
(disappannamento-sbrinamento ripristina la funzione FULL AUTO. Questo sistema, complementare
dei vetri), all'equipaggiamento della ventilazione
gli aeratori centrali e laterali dell'abitacolo di serie, ha i comandi sulla
(torace e viso), Disappannemento /
parte inferiore del cruscotto, a lato del
Sbrinamento rapido
volante.
Premendo questo comando Uscita d'aria
i diffusori delle zone anteriori e è possibile disappannare
posteriori (piedi). Una pressione di questo comando attiva
rapidamente i vetri. La spia si accende.
la fuoriuscita dell'aria verso l'esterno, il
Il sistema gestisce la refrigerazione, la quantità diodo si accende. Una nuova pressione
e l'entrata di aria, lo sbrinamento del lunotto lo disattiva e il diodo si spegne.
La combinazione dei tasti tra loro consente di
posteriore e distribuisce l'aria in modo ottimale
rendere più precisa la distribuzione dell'aria.
verso il parabrezza ed i vetri laterali anteriori. Entrata d'aria
Flusso d'aria Se il veicolo è dotato di riscaldamento Una pressione di questo comando attiva
 ressioni ripetute di questo tasto
P supplementare, è necessario disattivarlo per l'entrata d'aria dall'esterno all'interno
aumentano (+) o diminuiscono (-) garantire un disappannamento-sbrinamento
la forza del flusso di aria dell'abitacolo, il diodo si accende. Una nuova
rapido ed efficace. pressione lo disattiva e il diodo si spegne.
all'interno del veicolo.
Aerazione

65
Riscaldamenti supplementari

Riscaldamento supplementare
E' un riscaldamento dell'abitacolo
supplementare all'equipaggiamento di serie.
Il suo funzionamento può essere
indipendente dal motore.

Riscaldamento supplementare
o riscaldamento supplementare
programmabile
È un sistema supplementare, programmabile
ed autonomo che riscalda il circuito
dell'acqua del motore Diesel, per facilitarne
l'avviamento. Riscaldamento supplementare Riscaldamento e/o
Migliora le prestazioni di sbrinamento e di climatizzazione posteriore
Nella versione 2-3 posti, si trova sotto il
disappannamento e, se il veicolo lo prevede,
sedile guidatore con una diffusione dell'aria Se il veicolo è equipaggiato di
quelle dei sedili riscaldati.
orientata in avanti. climatizzazione supplementare nella
Il raggiungimento della temperatura del
parte posteriore del veicolo, la rampa di
riscaldamento dell'abitacolo è più rapida.

ERGONOMIA e CONFORT
Nella versione 5-9 posti, si trova distribuzione situata nel tetto e le bocchette
Il sistema deve essere programmato per nella parte posteriore. A seconda di diffusione individuali garantiscono una
poter essere avviato prima di entrare nel della versione del modello, la perfetta diffusione dell'aria fredda.
veicolo. diffusione dell'aria proviene
direttamente dalla parte posteriore L'aria calda diffusa a livello del pavimento
Riscaldamento supplementare dal climatizzatore anteriore viene distribuita
oppure la diffusione proviene dalla rampa
automatico verso i piedi dei passeggeri posteriori delle
situata sotto ciascuna delle due file di sedili.
file 2 e 3.
È un sistema supplementare che si attiva Premere questo comando per
automaticamente all'inserimento del Una bocchetta di diffusione d'aria calda,
attivare/disattivare il riscaldamento. situata sul passaruota posteriore sinistro
contatto. La sua attivazione dipende dalla Il diodo si accende se il può completare il sistema di distribuzione
temperatura esterna ed interna del veicolo. riscaldamento è attivato. verso il basso per i passeggeri posteriori
Si spegne automaticamente non appena il In situazione di sbrinamento e della fila 3.
riscaldamento si attiva manualmente. disappannamento rapido, spegnere il
comando. 3
Aerazione
66

Attivazione/Disattivazione Per disattivare il ventilatore portare il Tuttavia un sistema di sicurezza ventilerà


comando sulla posizione 0. automaticamente il circuito posteriore, anche
Questo comando, situato sul
se il comando si trova sulla posizione 0, per
pannello all'estrema sinistra del
evitare la formazione di condensa.
cruscotto, permette di attivare/ Regolazione del valore di confort
disattivare il funzionamento dei
comandi posteriori dal sedile del guidatore.
Comando posizionato:
Una prima pressione attiva il sistema (spia accesa).
- sul colore blu, attiva il
Una seconda pressione disattiva il sistema
raffreddamento,
(spia spenta).

Flusso d'aria - sul colore rosso, attiva


La forza dell'aria diffusa il riscaldamento dell'aria
attraverso le bocchette varia dell'ambiente.
da 1 a 4.

Per un confort ottimale, ricordarsi Il comando OFF del frontalino centrale


di regolare questo comando. "Mono zona" disattiva la funzione.
Aerazione

67
Visualizzazione dell'ora Regolazione dell'orologio interno
Regolare l'orologio sul frontalino prima
di programmare l'accensione differita del
riscaldamento.
Spia del ciclo di riscaldamento
Premere il tasto "set" e tenerlo
premuto.
Il display e la spia di regolazione
Spia di regolazione e di lettura
dell'ora si accendono.
dell'ora
Entro dieci secondi, premere uno dei tasti di
regolazione fino alla visualizzazione dell'ora
Riscaldamento supplementare Visualizzazione del numero di esatta :
programmabile programma selezionato
- ">" per aumentare le ore,
Se il veicolo è equipaggiato di riscaldamento oppure
autonomo programmabile: porta - "<" per diminuire le ore.
Spia di ventilazione
progressivamente il motore alla giusta
temperatura per facilitarne l'avviamento.
Un orologio integrato consente di Tenendo il tasto premeuto, le cifre scorrono
più rapidamente.

ERGONOMIA e CONFORT
programmare l'orario dell'accensione del Tasto di regolazione dell'ora
riscaldamento che risulterà quindi più Rilasciare il tasto "set".
rapido. Quando il display si spegne, l'ora è
memorizzata.
Programmatore digitale Tasto di selezione del programma
Tasto d'accensione immediato del Lettura dell'ora
Il frontalino del riscaldamento
supplementare programmabile è situato a Premere il tasto "<" o ">".
lato del volante, al di sotto della piastrina dei riscaldamento La spia di lettura dell'ora si
comandi MODE. accende e l'ora viene visualizzata
per dieci secondi circa.

3
Aerazione
68 Attivazione immediata del il numero corrispondente alla Annullamento della programmazione
riscaldamento preselezione richiamata (1, 2 o
Per cancellare l'orario
Prima di attivare il riscaldamento : 3) vengono visualizzati per dieci
programmato, premere
- la manopola di regolazione della secondi.
temperatura deve trovarsi sulla posizione brevemente il tasto "set".
Osservazione : per richiamare gli altri orari
"Aria calda" (rosso), L'illuminazione del display ed
- la manopola di regolazione della quantità preselezionati, premere più volte il tasto
il numero (1, 2 o 3) di preselezione si
di aria deve trovarsi sulla posizione "2". "set" entro dieci secondi.
spengono.
Premere questo tasto.
Lo schermo e la spia del ciclo
Entro dieci secondi, premere i Richiamo degli orari preselezionati
di riscaldamento si accendono tasti di regolazione "<" o ">" per
e rimangono accesi per tutta la selezionare l'orario di attivazione Premere il tasto "set" per il numero di
durata di funzionamento. desiderato. volte necessario a far apparire il
numero corrispondente all'orario
Attivazione differita del L'acquisizione della memorizzazione viene preselezionato voluto (1, 2 o 3).
riscaldamento confermata dalla scomparsa dell'orario di Dopo dieci secondi, l'orario
attvazione, la visualizzazione del numero di scompare ma rimane memorizzato mentre
L'attivazione può essere programmata da un
preselezione (1, 2 o 3) e l'illuminazione del il numero corrispondente (1, 2 o 3) ed il
minuto a ventiquattro ore prima.
display. display restano accesi.
E' possibile memorizzare fino a tre orari
diversi di attivazione, ma è possibile
programmare solamente un orario differito. Per default, delle ore preselezionate
sono già memorizzate nel sistema (1 =
Osservazione : se si desidera effettuare
6 h ; 2 = 16 h ; 3 = 22 h). Ogni modifica
un'attivazione quotidiana a orario fisso,
annulla e sostituisce l'ora preselezionata in
è sufficiente riprogrammare l'orario
precedenza.
memorizzato ogni giorno.
In caso di stacco della batteria, le ore
Premere il tasto "set", il display si accende.
preselezionate per default saranno
Il simbolo "- -:- -" o l'ora ristabilite.
precedente memorizzata ed
Aerazione

69
Regolazione della durata Interruzione del riscaldamento La temperatura in prossimità del
dell'attivazione riscaldamento non deve superare i 120 °C.
In caso di attivazione differita, il
Una temperatura superiore (per esempio
La durata dell'attivazione può essere riscaldamento s'interrompe automaticamente
in caso di verniciatura a forno) potrebbe
regolata tra 10 e 60 minuti. alla fine della durata programmata.
danneggiare i componenti dei circuiti
Premere il tasto "set" e tenerlo In caso di attivazione immediata, elettronici.
premuto. premere di nuovo questo tasto Il riscaldamento supplementare è
per interrompere manualmente il equipaggiato di un limitatore termico che
riscaldamento. interrompe la combustione in caso di
Premere contemporaneamente il La spia del ciclo di riscaldamento e lo surriscaldamento del motore dovuto ad
tasto "<" o ">". schermo si spengono. una mancanza di liquido di raffreddamento.
L'ora e la spia di regolazione Controllare il livello e procedere al rabbocco
dell'ora si accendono. di liquido, se necessario, rispettando i
Premere di nuovo il tasto "set" e tenerlo Per un corretto utilizzo consigli indicati nella rubrica "Verifiche-
premuto. Livelli". Poi premere il tasto di selezione
Per evitare rischi di intossicazione e di
del programma prima di riaccendere il
Premere di nuovo e contemporaneamente il asfissia, il riscaldamento supplementare
riscaldamento.
tasto "<" o ">". non deve essere utilizzato, anche per brevi
Appare la durata dell'attivazione periodi, in luoghi chiusi come garage o Far controllare il riscaldamento
programmata e la spia del ciclo di officine non dotati di sistema di aspirazione supplementare almeno una volta

ERGONOMIA e CONFORT
riscaldamento o di ventilazione lampeggia. dei gas di scarico. all'anno prima dell'inverno. Per la
Regolare la durata premendo il tasto "<" o Il riscaldamento supplementare si spegne manutenzione e le riparazioni rivolgersi
">". quando la tensione della batteria è bassa, esclusivamente alla rete CITROËN o ad un
L'acquisizione della memorizzazione è per permettere l'avviamento del veicolo. riparatore qualificato.
confermata dalla scomparsa della durata sul Il riscaldamento supplementare è alimentato Utilizzare esclusivamente ricambi omologati.
display o premendo di nuovo il tasto "set". dal serbatoio del carburante del veicolo.
Assicurarsi che la spia della riserva di
carburante non sia accesa.
Spegnere sempre il riscaldamento
supplementare durante il rifornimento di
carburante per evitare rischi di incendio o
esplosione !
3
Aerazione
70 Due utilizzi complementari
Il riscaldatore supplementare è autonomo e
programmabile. Prima di entrare nel veicolo,
innalza progressivamente la temperatura
del motore per facilitarne l'avviamento. Il
riscaldamento dell'abitacolo, lo sbrinamento
ed il disappannamento vengono così
facilitati.

Inoltre, il riscaldamento supplementare


dell'abitacolo è un dispositivo
complementare all'equipaggiamento di
serie. Può funzionare indipendentemente
dal motore. L'attivazione del riscaldamento
supplementare può essere programmata.
Sedili

71
Sedile anteriore del guidatore

Appoggiatesta
Per regolare l'appoggiatesta in altezza,
premere la linguetta.
Per toglierlo, premere le linguette e
sollevare l'appoggiatesta.

ERGONOMIA e CONFORT
Appoggiagomito regolabile
Alzare o abbassare l'appoggiagomito.
Ruotare il comando, situato sotto l'estremità
dell'appoggiagomito, per bloccarlo nella
posizione desiderata.

3
Sedili
72

Sedile riscaldato
Questo comando consente di attivare o
Regolazione sostegno lombare Altezza del sedile
disattivare il riscaldamento del sedile.
Ruotare la manopola. Sollevare la maniglia 1 per alzare o per
abbassare la parte anteriore del sedile.
Sollevare la maniglia 2 per alzare o per
abbassare la parte posteriore del sedile.

Sedile ad ammortizzamento variabile


Se il sedile ne è equipaggiato, ruotare la
manopola per regolare l'ammortizzamento in
funzione del peso del conducente.

Inclinazione dello schienale Regolazione longitudinale


Ruotare la manopola per regolare Sollevare la barra di comando, collocata
l'inclinazione dello schienale. sotto la seduta, e regolare nella posizione
desiderata.
Sedile girevole
Se la funzione è prevista sul veicolo, premere il
comando per far ruotare il sedile di 180°.
Sedili

73
Sedili anteriori a panchetta a 2
posti
Sono dotati di due cinture di sicurezza.

Maniglia di sostegno
Si trova sopra al sedile del passeggero
centrale.

ERGONOMIA e CONFORT
Tavolinetto
Lo schienale del sedile centrale si ribalta per
fungere da tavolino.

3
Tirare la cinghia situata sulla parte alta del
cuscino dello schienale.
Sedili
74

Sedili posteriori Accesso ai sedili posteriori Posizione schienale ribaltato del


sedile centrale (file 2 e 3)
Per accedere alla fila 3, manovrare il
comando del sedile esterno della fila 2 e Lo schienale del sedile centrale può essere
ribaltare lo schienale in avanti. ribaltato completamente sulla seduta ed
Inclinazione dello schienale Per riposizionare lo schienale, riportarlo essere utilizzato come tavolinetto porta
Girare la manopola per regolare in posizione verticale senza toccare il bicchieri.
l'inclinazione dello schienale. comando. Abbassare l'appoggiatesta poi sollevare il
comando e ribaltare lo schienale in avanti.
Per riposizionare lo schienale nella sua
posizione iniziale, sollevare nuovamente il
comando.

Per conoscere il significato delle


precauzioni indicate sulle etichette,
leggere la "Guida rapida - Glossario delle
etichette".
Sedili

75
Posizionare le due leve verso l'alto per
liberare gli agganci anteriori.
Sollevare i sedili e rimuoverli.
Sedili posteriori a Rimozione dei sedili a panchetta
panchetta Per rimuoverli è necessaria la presenza Per un corretto utilizzo
di almeno due persone.
Accesso ai sedili posteriori Verificare che le cinture di sicurezza siano
sempre accessibili e facili da agganciare da

ERGONOMIA e CONFORT
Abbassare gli appoggiatesta poi sollevare la parte del passeggero.
prima leva e inclinare lo schienale in avanti. Ribaltare lo schienale sulla seduta come
Un passaggero non deve sedersi sul
descritto in precedenza.
sedile senza aver regolato correttamente
Ruotare le due maniglie in avanti per l'appoggiatesta e senza aver regolato e
Posizione schienale ribaltato liberare gli ancoraggi posteriori. allacciato la cintura di sicurezza.
Togliere gli appoggiatesta poi inclinare lo Inclinare la base dei sedili in avanti per
schienale come descritto in precedenza. collocare il tutto in posizione verticale. Riporre l'appoggiatesta dopo averlo
smontato e fissarlo al suo supporto.
Con la mano destra, sollevare la seconda
leva poi inclinare lo schienale di 5° Non stare seduti in 3ª fila con la panchetta
all'indietro. della 2ª fila in posizione verticale.
Con la mano sinistra, inclinare Non sistemare oggetti sullo schienale

3
completamente lo schienale in avanti verso abbattuto della 2ª fila.
la seduta.
Confort
76

Allestimenti della cabina di guida


Cassettino portaoggetti centrale Vani d'alloggiamento dei sedili anteriori
Se è equipaggiato di serratura, è possibile È disponibile un vano portaoggetti fisso, Lo spazio sotto al sedile del passeggero
chiuderlo a chiave. situato sotto al sedile del guidatore. è riservato alla scatola degli attrezzi,
Permette di accedere alle prese ausiliarie contenente l'attrezzatura da utilizzare in
Se il veicolo è equipaggiato di un
(Jack e USB) dedicate al trasferimento dei caso di sostituzione di una ruota, di una
sedile ad ammortizzamento variabile,
dati al sistema audio. lampadina o di traino del veicolo ...
non sono previsti vani d'alloggiamento.
Per estrarre la scatola degli attrezzi, ruotare
il comando di un quarto di giro per sbloccare
poi tirare in avanti la scatola.
Durante la sua ricollocazione, ricordarsi di
ruotare il comando di un quarto di giro in
senso contrario per bloccare la scatola nel
suo alloggiamento.
Confort

77
Tavolino ripiegabile Supporto multifunzione
Si trova al centro del cruscotto. Permette di sostenere un equipaggiamento Spostare la leva laterale per sbloccare le

ERGONOMIA e CONFORT
La pinza serve per trattenere documenti, portatile tipo smartphone in posizione pinze superiore e inferiore.
bolle di trasporto, ... verticale o un tablet in posizione orizzontale. Spostare le pinze per collocare
Tirare o spingere la parte alta del tavolino Tirare la parte alta del supporto per aprirlo. l'equipaggiamento portatile.
per aprirlo o ripiegarlo. Sollevare la leva laterale per bloccare le
pinze.

Per inserire o estrarre un CD, prima


piegare il ripiano.
Prima di piegare il supporto, rimuovere
Se il veicolo è equipaggiato di una panchetta l'equipaggiamento portatile ripetendo le
di sedili anteriori a due posti e di un Airbag stesse operazioni.
frontale lato passeggero, il tavolino è fisso.
Spingere la parte alta del supporto per
piegarlo.
3
Confort
78

Tasche portaoggetti sulle porte Cassettino portaoggetti lato Cassettino portaoggetti refrigerato
anteriori passeggero Si trova sulla parte superiore destra del
Secondo il Paese di commercializzazione, cruscotto.
una delle tasche sulla porta può contenere il L'aria ventilata nel cassettino portaoggetti
kit di riparazione provvisoria del pneumatico. è la stessa emessa dagli aeratori
dell'abitacolo.
Confort

79
Visiera parasole Tasche portaoggetti Posacenere estraibile
Per evitare l'abbagliamento frontale, Dopo aver aperto il posacenere, tirare verso

ERGONOMIA e CONFORT
abbassare la visiera parasole verso il basso. l'alto poi svuotarlo in un cestino portarifiuti.
La visiera parasole è dotata di tasche per Presa USB
contenere tessere per il pedaggio, ticket di Accendisigari
parcheggio, ... Questa presa è destinata unicamente
all'alimentazione ed alla ricarcia Premere e attendere qualche istante
dell'equipaggiamento portatile collegato. l'attivazione automatica.

Presa 12 Volt
Potenza massima : 180 W.

3
Confort
80

Mensola sopra al parabrezza Plafoniera Faretti di lettura


Si trova al di sopra della visiera parasole. Può essere attivata : Sono comandati dagli interruttori.
Carico massimo : circa 20 kg. - dagli interruttori situati sulla plafoniera, L'interruttore lato guidatore comanda
con il contatto inserito - posizione MAR, contemporaneamente i due faretti.
- dall'apertura o chiusura di una delle L'interruttore lato passeggero comanda il
porte anteriori, faretto lato guida o lato passeggero.
- dal bloccaggio/sbloccaggio del veicolo.
Si spegne automaticamente:
Dei comandi, situati in basso
- se l'interruttore non è premuto, né verso
al cruscotto lato guidatore,
destra, né verso sinistra,
permettono al guidatore di
- in ogni caso dopo 15 minuti, se le porte attivare / disattivare il faretto di
restano aperte, lettura lato passeggero.
- o all'inserimento del contatto.
Confort

81
Allestimeni nel vano di carico Supporto per binario d'aggancio Presa 12 Volt
Sono disponibili dei supporti per fissare un Potenza massima : 180 W.

ERGONOMIA e CONFORT
Anelli di fissaggio binario sopra al rivestimento di protezione,
Sul pianale sono presenti degli anelli di su ciascun lato del veicolo.
fissaggio per fissare e bloccare i carichi : 8, Carico massimo : 200 kg.
per i veicoli di lunghezza L1 e L2 ; 10, per i
veicoli di lunghezza L3 e L4.
Rivestimento laterale
2 anelli supplementari sono presenti sulla
parete dietro la cabina di guida. Le parti interne delle fiancate sono provviste
Carico massimo : 500 kg. di rivestimenti di protezione del carico.

Per motivi di sicurezza in caso di

3
frenata brusca, si raccomanda di
collocare gli oggetti più pesanti il più avanti
possibile verso la cabina di guida
Confort
82 Faretti di lettura
Sono situati al di sopra di ogni fila
di sedili.

Portapacchi interno sottotetto


È un contenitore situato nel vano di carico,
sopra alla cabina di guida. La sua capacità
varia secondo l'altezza del tetto del furgone.

Per ragioni di sicurezza, non collocare


oggetti pesanti sul portapacchi interno.

Arresto del carico


Sul pianale, dietro ai sedili anteriori,
una separazione orizzontale protegge il
Presa USB Plafoniere guidatore ed i passeggeri anteriori dai rischi
Questa presa è destinata unicamente Se il veicolo ne è equipaggiato, sono derivanti dallo spostamento del carico.
all'alimentazione ed alla ricarica di un disponibili una o due plafoniere, situate Separazione verticale tipo scaletta
equipaggiamento portatile. sopra alle porte posteriori e laterali.
Secondo il Paese di commercializzazione,
Possono essere attivate come segue: dietro al sedile del guidatore, una
- spostando la plafoniera (a sinistra o a separazione verticale tipo scaletta protegge
destra) il guidatore dai rischi derivanti dallo
Accendisigari spostamento del carico.
- aprendo o chiudendo le porte posteriori
o laterali. Paratia di separazione vetrata
Premere ed attendere alcuni istanti
l'attivazione automatica. Se le porte rimangono aperte, l'illuminazione Secondo il Paese di commercializzazione,
si spegne automaticamente dopo alcuni una paratia di separazione vetrata isola la
minuti. cabina dal vano di carico.
Tuttavia, è possibile utilizzare il comando
per aprire / chiudere il suo vetro scorrevole.
Confort

83
Per ricollocare la torcia portatile, inserirla
nelle tacche sulla base e ruotarla verso
l'alto.

A veicolo fermo, con la chiave inserita


nel blocchetto o estratta, la ricarica
e l'illuminazione della torcia portatile
s'interrompono entro circa 15 minuti.
A veicolo marciante, gli accumulatori
della torcia portatile si ricaricano
automaticamente.

Torcia portatile Vetri laterali scorrevoli


Se il veicolo ne è equipaggiato, la torcia A seconda dell'equipaggiamento del veicolo,

ERGONOMIA e CONFORT
portatile magnetica si traova all'altezza della i vetri laterali della fila 2 si possono aprire.
plafoniera posteriore. Stringere tra le dita i due comandi poi far
Un'illuminazione è situata al centro della scorrere il vetro.
base della torcia portatile.
Estrarre la torcia portatile dalla sua base
Quando il veicolo è in marcia, il vetro
premendo il pulsante, poi ruotandola di
deve essere chiuso o bloccato in
90 gradi verso il basso.
posizione intermedia.
Per accendere la torcia, spostare in avanti
Non far uscire oggetti lunghi dal vetro
l'interruttore.
aperto.
Per sostituire i 4 accumulatori (tipo NiMH),
rimuovere il coperchietto di protezione,
situato sulla torcia portatile.
3
Confort
84

Allestimenti esterni

Griglia antiproiezioni Protezioni per i Paesi freddi Predellino occultabile


Secondo il Paese di commercializzazione, Secondo il Paese di commercializzazione, Per facilitare l'accesso e l'uscita dei
una griglia di protezione, fissata all'interno sono presenti delle spugne di protezione per passeggeri posteriori, il veicolo può essere
del paraurti anteriore, permette di evitare l'entrata del freddo o della neve nella equipaggiato di predellino che si apre
proteggere gli organi motore dalle proiezioni parte superiore del vano motore. all'apertura della porta laterale scorrevole.
di pietrisco... Situate all'estremità di ciascun gruppo
ottico, sono fissate sulla traversa nella parte
superiore del radiatore.
Per rimuoverle, farle scorrere lateralmente
verso l'esterno del veicolo.
Retrovisori e vetri

85
Comandi elettrici
La chiave di contatto deve essere in posizione MAR.
Ruotare il comando per selezionare la zona del
RETROVISORI retrovisore.
1 Retrovisore conducente:
Retrovisore interno Retrovisori esterni A1 - Specchio alto
La levetta situata sul bordo inferiore Sono suddivisi in due zone: B1 - Specchio basso
consente di sistemare il retrovisore in due Poi manovrare il comando nel senso di regolazione
A - Specchio alto
posizioni. desiderata.
B - Specchio basso
Posizione giorno, spingere la levetta. 2 Retrovisore passeggero:

ERGONOMIA e CONFORT
Lo specchio dei retrovisori ha una forma
A2 - Specchio alto
Posizione notte, per non essere abbagliati, sferica allo scopo di allargare il campo visivo
tirare la levetta verso di sé. B2 - Specchio basso
laterale. Gli oggetti osservati sono in realtà
Poi manovrare il comando nel senso di regolazione
più vicini di quanto sembri. Tenerne conto
desiderata.
per stabilire correttamente la distanza.
Il guscio integra l'indicatore di direzione e Ripiegamento elettrico
le antenne a seconda dell'equipaggiamento
disponibile a bordo (GPS, GSM, Radio, ...). Premere questo comando.

Sbrinamento dei retrovisori


Premere tasto di sbrinamento del
lunotto posteriore.
3
Retrovisori e vetri
86 Funzionamento manuale
Premere l'alzacristallo A /B o tirarlo, senza
oltrepassare il punto di resistenza. Il vetro si
ferma al rilascio del comando.

Per un corretto utilizzo


Togliere sempre la chiave di contatto quando
si scende dal veicolo, anche se per pochi
istanti.
In caso di pizzicamento utilizzando gli
alzacristalli, è necessario invertire il
movimento del vetro. Per questo, premere
l'alzacristallo interessato.
Quando il conducente aziona gli alzacristalli
dei passeggeri, deve accertarsi che nessuno
impedisca la corretta chiusura dei vetri.
Alzacristalli elettrici Vi sono due possibilità: Il conducente deve assicurarsi che i
A. Alzacristallo guidatore passeggeri utilizzino correttamente gli
Funzionamento automatico
B. Alzacristallo passeggero alzacristalli.
Premere l'alzacristallo A o tirarlo, oltre il
Prestare particolare attenzione ai bambini
punto di resistenza: il vetro si apre o si
quando si manovrano gli alzacristalli.
chiude completamente dopo aver rilasciato
il comando. Un nuovo impulso arresta il
movimento del vetro.
Configurazione del veicolo

87
Personalizzazione - Configurazione

Il tasto MODE consente:


- di accedere ai menu ed ai
sottomenu,
- di confermare la scelta all'interno di
Si accede a tutti i menu, se il veicolo è un menu,
equipaggiato del sistema audio. - di uscire dai menu.
Se il veicolo è equipaggiato di sistema Una pressione prolungata consente di
audio-telematica digitale, alcuni menu tornare alla videata principale.
sono accessibili solamente dal frontalino
dell'autoradio.
Dalla piastrina dei comandi MODE Questo tasto consente:
Questa piastrina dei comandi, situata a  er motivi di sicurezza, alcuni menu
P
lato del volante, consente di accedere a sono accessibili unicamente a contatto
- di scorrere verso l'alto all'interno di

TECNOLOGIA a BORDO
dei menu di personalizzazione di alcuni disinserito.
un menu,
equipaggiamenti.
- di aumentare un valore.
Le informazioni corrispondenti appaiono sul
display del quadro strumenti.
Sono proposte undici lingue: italiano,
Questo tasto consente:
inglese, tedesco, francese, spagnolo,
portoghese, olandese, brasiliano, polacco,
russo, turco. - di scorrere verso il basso all'interno
di un menu,
- di diminuire un valore.

4
Configurazione del veicolo
88
Confermare
Menu… Premere... Sottomenu... Premere... Scegliere… Consente di...
e uscire

ON Aumentare Attivare/disattivare il segnale


1 Bip Velocità acustico indicante il superamento
Diminuire
(Speed) della velocità programmata e
OFF scegliere la velocità.

2 Captatore Aumentare Regolare la sensibilità del


fari Diminuire captatore di luminosità (da 1 a 3).

Attivare Visualizzare una seconda


3 Dati Trip B
Disattivare distanza "Trip B".

Aumentare
Ora/Minuti Regolare l'orologio.
4 Regola ora Diminuire
(Hour) 24 Scegliere la modalità di
Formato ora
12 visualizzazione dell'orologio.

Anno/Mese/ Attivare
5 Regola data Regolare la data.
Giorno Disattivare

ON Attivare/disattivare il bloccaggio
6 Autoclose In movimento automatico delle porte oltre i
OFF 20 chilometri orari.
Configurazione del veicolo

89
Confermare
Menu… Premere... Sottomenu... Premere... Scegliere… Consente di...
e uscire
Km Scegliere l'unità di
Distanza
Miles visualizzazione della distanza.

7 Unità misura km/l Scegliere l'unità di


Consumi
(Unit) l/100 km visualizzazione dei consumi.

°C Scegliere l'unità di visualizzazione


Temperatura
°F della temperatura.

Lista delle lingue Scegliere la lingua di


8 Lingue
disponibili visualizzazione.
9 Volume degli Aumentare Aumentare/diminuire il volume
annunci degli annunci o del segnale
(Buzz) Diminuire sonoro dell'allarme.
ON
10 Fari diurni Attivare/disattivare i fari diurni.
OFF
Service (Km/ Visualizzare il numero di
miglia prima della chilometri/miglia rimanenti prima

TECNOLOGIA a BORDO
manutenzione) della prossima manutenzione.
11 Service
Olio (Km/miglia prima Visualizzare i chilometri/miglia
della sostituzione) prima della prossima sostituzione.

Si
ON Attivare l'Airbag passeggero.
12 Airbag No
Passeggero
(BAG P) Si
OFF Disattivare l'Airbag passeggero.
No

13 Uscita Uscire dal menu. Premendo

4
sulla freccia in basso si torna al
menu primo menu.
Configurazione del veicolo
90 Questo tasto del frontalino Menu "Regolazioni"
permette di accedere al menu 1. "Visualizzazione".
"Regolazioni".
2. "Comandi vocali".
3. "Orologio e Data".
Questo tasto sul display 4. "Sicurezza / Aiuto".
permette di salire in un menu o 5. "Illuminazioni".
di aumentare un valore. 6. "Porte & bloccaggio".
7. "Audio".
Questo tasto sul display 8. "Telefono / Bluetooth".
permette di scendere in un menu 9. "Regolazioni radio".
o di diminuire un valore. 10. "Ripristina Regolazioni" per tornare alle
regolazioni per default del costruttore.
11. "Cancell. dati pers." per eliminare
Mediante il sistema audio-telematica tutti i propri dati personali, relativi
digitale all'equipaggiamento Bluetooth, nel
Questo frontalino autoradio, situato al sistema audio.
centro del cruscotto, consente di accedere
a dei menu per personalizzare alcuni Per maggiori informazioni sull'audio,
equipaggiamenti. il telefono, la radio e la navigazione,
Le informazioni corrispondenti appaiono sul i sotto menu 2, 7, 8, 9 e 11 sono
touch screen. dettagliati nella rubrica "Audio e
Sono disponibili nove lingue : tedesco, telematica".
inglese, spagnolo, francese, italiano,
olandese, polacco, portoghese, turco. I parametri dei sotto menu 4,
5 e 6 variano in funzione degli
Per ragioni di sicurezza, alcuni menu equipaggiamenti installati sul veicolo.
sono accessibili solo a contatto
interrotto.
Configurazione del veicolo

91
A partire dal sotto menu "Visualizzazione", è A partire dal sotto menu "Sicurezza / Aiuto",
possibile : è possibile :
- selezionare "Lingue" e scegliere una - selezionare "Telecamera di retromarcia"
delle lingue elencate qui sopra, per attivare o disattivare l'utilizzo (On,
- selezionare "Unità di misura" e Off),
impostare il consumo (l/100 km, mpg), - selezionare "Parkview Camera",
le distanze (km, miglia) e la temperatura poi "Retard camera" per attivare o
(°C, °F), disattivare il mantenimento della
- selezionare "Visualizzazione Tragitto B" visualizzazione per 10 secondi o fino a
per attivare o disattivare il tragitto B del 18 km/h (On, Off),
computer di bordo (On, Off). - selezionare "Airbag passeggero" per
attivare o disattivare l'utilizzo (On, Off).

A partire dal sotto menu "Orologio e Data", è A partire dal sotto menu "Illuminazioni", è
possibile : possibile :
- selezionare "Regolazione ora e formato" - selezionare "Fari diurni" per attivare o
per regolar l'ora, i minuti, i secondi e disattivare l'utilizzo (On, Off),
scegliere il formato (24 h, 12 h con am o - selezionare "Captatore dei fari" per

TECNOLOGIA a BORDO
pm), regolare la sensibilità (1, 2, 3).
- selezionare "Regolazione Data" per
regolare il giorno, il mese e l'anno.

Per regolare l'ora manualmente, A partire dal sotto menu "Porte &
"Sincronizza Ora" deve essere bloccaggio", è possibile :
disattivata (Off). - selezionare "Autoclose" per attivare o
disattivare l'utilizzo (On, Off).

4
Dati del veicolo
92

Computer di bordo
Utilizzando il tasto TRIP, situato all'estremità - Distanza A - Velocità media A
del comando del tergicristallo, si accede alle Indica la distanza percorsa dall'ultimo Velocità media calcolata dall'ultimo
informazioni seguenti: azzeramento del computer. azzeramento del computer (contatto
- Autonomia - Consumo medio A inserito).
Indica i chilometri che possono essere Indica la quantità media di carburante - Durata del percorso A
percorsi con il carburante rimanente nel consumato dall'ultimo azzeramento del Indica il tempo trascorso dall'ultimo
serbatoio, in funzione dei consumi medi computer. azzeramento del computer.
degli ultimi chilometri percorsi. - Consumo istantaneo A Se il TRIP B è attivato nel menu MODE:
Quantità media di carburante consumata - Distanza B
negli ultimi secondi.
- Consumo medio B
- Velocità media B
- Durata del percorso B
Dati del veicolo

93
CRONOTACHIGRAFO
Se il veicolo ne è equipaggiato, consente Quando la scheda è inserita, tutti i dati Per maggiori informazioni, consultare la
di memorizzare nell'apparecchio e in una possono essere: documentazione fornita dal costruttore del

TECNOLOGIA a BORDO
scheda inserita tutti i dati relativi al veicolo. - visualizzati sul display del tachigrafo, cronotachigrafo.
Esempio: all'inizio di ogni percorso o ad ogni - stampati, Se il veicolo è dotato di un
cambio di squadra. - trasferiti su supporti di memorizzazione cronotachigrafo, si raccomanda di
esterni mediante interfaccia. scollegare il morsetto (-) della batteria
(situata sotto il pianale lato sinistro, nella
cabina) in caso di sosta prolungata del
veicolo di oltre 5 giorni.

4
Parcheggio assistito
94

Assistenza sonora al parcheggio posteriore


Se il veicolo ne è equipaggiato, il sistema è Attivazione Malfunzionamento
composto da quattro captatori di prossimità
Inserire la retromarcia con la leva delle Se questa spia si accende sul
situati sul paraurti posteriore, in grado di
marce. quadro strumenti, accompagnata
rilevare gli ostacoli : persone, veicoli, alberi,
L'informazione di prossimità è data da un da un messaggio sul display,
barriere, che si trovano dietro al veicolo in
segnale acustico, sempre più rapido man rivolgersi alla rete CITROËN o ad
manovra.
mano che il veicolo si avvicina all'ostacolo. un riparatore qualificato.
Tuttavia, vi sono oggetti la cui grandezza
Quando la distanza "dietro al veicolo/ Per un corretto utilizzo
o spessore vengono individuati all'inizio
ostacolo" è inferiore a trenta centimetri circa,
della manovra, ma che non lo sono più Questo sistema non può in alcun caso
il segnale acustico diventa continuato.
a fine manovra, come zone cieche tra sostituire l'attenzione del guidatore.
i sensori e sotto i sensori. Ad esempio:
Stare ancora più attenti quando si effettua
paletti, segnalazioni di cantieri o cordoli di Disattivazione
una manovra di retromarcia, con le porte
marciapiedi.
Togliere la retromarcia e mettere la leva del aperte.
L'assistenza al parcheggio posteriore cambio in folle. In condizioni di cattivo tempo o in inverno,
può essere abbinata alla telecamera di
accertarsi che i captatori non siano coperti
retromarcia.
da fango, brina o neve.
Parcheggio assistito

95
Disattivazione
Quando si inserisce la marcia in avanti,
l'ultima immagine rimane visualizzata per
circa 5 secondi poi si spegne.
Anche l'ultima immagine resta visualizzata
allo stesso modo, a veicolo fermo, alla
chiusura delle porte posteriori.

Per un corretto utilizzo


Nelle condizioni ottimali del veicolo
(posizione sulla carreggiata, livello di
carico) la zona di visibilità massima coperta
Telecamera di retromarcia
dalla telecamera ha una profondità di
Se il veicolo ne è equipaggiato, la Display campo di circa 3 m di lunghezza per una
telecamera è collocata nella parte larghezza di 5,5 m.
La telecamera trasmette le immagini ad un
posteriore, all'altezza della terza luce di La zona di visibilità può variare secondo
display LCD a colori da 5 pollici. Questo
stop. le condizioni meteorologiche esterne
display è lo stesso del sistema audio-

TECNOLOGIA a BORDO
Trasmette le riprese al display posizionato (luminosità, pioggia, neve, nebbia, ...),
telematica digitale.
nella cabina di guida. Questa visione secondo il carico del veicolo ed il suo
L'attivazione o la disattivazione avviene
posteriore è un aiuto per le manovre di posizionamento sulla carreggiata.
passando dal menu di regolazione del
retromarcia. Per pulire la telecamera e il display, evitare
sistema audio telematica digitale.
La telecamera di retromarcia può essere di utilizzare un detergente o un attrezzo che
abbinata all'assistenza al parcheggio Attivazione rischi di rigarli.
posteriore. Utilizzare un panno non abrasivo o un
La telecamera si attiva non appena si
piumino.
inserisce la retromarcia e rimane attiva
fino a circa 15 km orari. La telecamera si
disattiva oltre i 18 km orari.

4
La telecamera si attiva anche, a veicolo
fermo, all'apertura delle porte posteriori.
Aiuto al carico
96

Sospensione pneumatica Correzione manuale della soglia di


carico

Se il veicolo è dotato di sospensione Alzare: regolazione della soglia del Abbassare: regolazione della soglia del
pneumatica, è possibile modificare l'altezza pianale verso l'alto pianale verso il basso
della soglia posteriore, allo scopo di Una pressione veloce del Una pressione veloce del
facilitare il carico o lo scarico. comando, per selezionare il comando, per selezionare il
livello superiore. Ogni pressione livello inferiore.
(diodo acceso) aumenta di un Ogni pressione (diodo acceso)
livello: da +1 a +3. diminuisce di un livello: da -1 a -3.
I comandi sono situati di fianco al volante
Una pressione lunga seleziona il livello Una pressione lunga seleziona il livello
sulla piastrina dei comandi MODE.
massimo (+3). minimo (-3).

Si hanno a disposizione un livello nominale


e 6 livelli di variazione della soglia in
elevazione (da +1 a +3) o in abbassamento
(da -1 a -3). Ciascun livello raggiunto viene
visualizzato sul display del quadro strumenti.
Aiuto al carico

97
Ritorno alla soglia nominale Malfunzionamento
Premere più volte in senso inverso rispetto Se sopraggiunge un
al livello della posizione visualizzata. malfunzionamento di questo
sistema, questa spia si accende.
Disattivazione
Far verificare il sistema dalla rete CITROËN
Una pressione dei due comandi
o da un riparatore qualificato.
contemporaneamente disattiva il sistema. I
diodi restano accesi.

Riattivazione Per un corretto utilizzo


Una nuova pressione lunga dei due comandi Se si marcia con un'altezza di soglia troppo
contemporaneamente riattiva il sistema. I alta o troppo bassa si rischia di danneggiare
diodi si spengono. gli elementi sotto la scocca.
L'altezza della soglia può regolarsi
Oltre una velocità di 5 km/h, il sistema
automaticamente in funzione di eventuali
si riattiva automaticamente.
cambiamenti di temperatura o di carico.
Non utilizzare questo comando nei seguenti
casi:
- se i deve lavorare sotto il veicolo,

TECNOLOGIA a BORDO
Correzione automatica della soglia
di carico - per sostituire una ruota,
Oltre una velocità di 20 km/h, il sistema - trasporto del veicolo via camion, treno,
ristabilisce automaticamente l'altezza della traghetto, nave, ...
soglia posteriore al suo livello nominale. Prima di qualsiasi manovra di salita o di
discesa, per evitare di danneggiare il veicolo
o di ferire qualcuno, controllare che persone
o oggetti non si trovino nelle vicinanze del
veicolo.

4
Sicurezza
98

Freno di stazionamento Segnale d'emergenza


Tirare il freno di stazionamento, Premere questo pulsante: gli indicatori di
Bloccaggio
unicamente a veicolo fermo. direzione lampeggiano.
Tirare il freno di stazionamento per Funziona anche con il contatto disinserito.
immobilizzare il veicolo.
In caso di utilizzo eccezionale del freno
Verificare che sia ben inserito prima di Utilizzarlo solo in caso di pericolo, per
di stazionamento mentre il veicolo è in
scendere dal veicolo. una sosta d'emergenza o per una guida
movimento, tirarlo esercitando una modesta
in condizioni particolari.
trazione per non bloccare le ruote posteriori
Se il freno di stazionamento è (rischio di sbandata).
rimasto inserito o è disinserito
male, è segnalato da questa spia Sbloccaggio
accesa sul quadro strumenti.
Se il veicolo è parcheggiato in discesa, Tirare leggermente la leva e premere
sterzare le ruote verso il marciapiede ed il pulsante per disinserire il freno di
inserire il freno di stazionamento. stazionamento.
E' inutile inserire una marcia dopo aver
parcheggiato il veicolo, soprattutto se è carico.
Sicurezza

99
Sistemi di assistenza alla Sistema antibloccaggio delle ruote e
frenata ripartitore elettronico di frenata
Insieme di sistemi complementari per Sistemi abbinati per aumentare la stabilità
consentire di frenare nella massima e la maneggevolezza del veicolo in frenata,
sicurezza e in modo ottimale, in situazioni di particolarmente su strade dissestate e
emergenza: sdrucciolevoli.
- sistema antibloccaggio delle ruote
(ABS),
Attivazione
- ripartitore elettronico di frenata (REF),
Il sistema antibloccaggio interviene
- assistenza alla frenata di emergenza
automaticamente in presenza di rischio di
(AFU).
bloccaggio delle ruote.
Il funzionamento normale del sistema ABS
può manifestarsi con leggere vibrazioni del
Avvisatore acustico pedale del freno e con una rumorosità.
Premere al centro del volante.
In caso di frenata d'emergenza,
premere con decisione senza rilasciare
la pressione.

Spegnimento
Questi sistemi non possono essere
disattivati dal guidatore.

SICUREZZA
5
Sicurezza
100 Malfunzionamento Per un utilizzo corretto Assistenza alla frenata d'emergenza
L'accensione di questa spia, Il dispositivo antibloccaggio non riduce Sistema che consente, in caso d'emergenza,
accompagnata da un messaggio i tempi di frenata. Su strade scivolose di raggiungere più in fretta la pressione
sul display del quadro strumenti, (ghiaccio, olio...) l’ABS può aumentare ottimale di frenata e quindi di ridurre la
indica un'anomalia del sistema la distanza di frenata. In caso di frenata distanza di arresto.
antibloccaggio che può provocare una d'emergenza, premere a fondo il pedale
perdita di controllo del veicolo in frenata. del freno, senza rilasciare la pressione,
Attivazione
anche su strada scivolosa, per continuare a
manovrare il veicolo per evitare un ostacolo. Si attiva in funzione della velocità di
L'accensione di questa spia,
pressione del pedale del freno. Diminuendo
abbinata alla spia ABS, In caso di sostituzione delle ruote
la resistenza del pedale ed aumentando
accompagnata da un messaggio (pneumatici e cerchi), controllare che siano
l'efficacia della frenata.
sul display del quadro strumenti, conformi alle prescrizioni del costruttore.
indica un'anomalia del ripartitore elettronico
che può provocare una perdita di controllo In caso di frenata d'emergenza,
del veicolo in frenata. premere con decisione senza rilasciare
il pedale.
Fermarsi tassativamente nelle migliori
condizioni di sicurezza. Disattivazione
In entrambi i casi, rivolgersi alla rete Questo sistema non può essere disattivato
CITROËN o ad un riparatore qualificato. dal guidatore.

La massima efficienza del sistema


frenante si raggiunge dopo circa
500 chilometri. In questo periodo si consiglia
di evitare frenate brusche, ripetute e
prolungate.
Sicurezza

101
Antipattinamento delle ruote (ASR)
L’antipattinamento delle ruote ottimizza la
motricità, per evitare lo slittamento delle
ruote, e agisce sui freni delle ruote motrici e
sul motore.

Attivazione
Questo sistema si attiva automaticamente
Sistemi di controllo della traiettoria ad ogni avviamento del veicolo.
In presenza di problemi di aderenza o di
Controllo dinamico della stabilità traiettoria, questo sistema si attiva.
(CDS)
Il controllo dinamico della stabilità agisce sul Disattivazione Disattivazione
freno di una o più ruote e sul motore, per far Questo sistema non può essere disattivato In condizioni eccezionali (avviamento del
seguire al veicolo la traiettoria desiderata dal guidatore. veicolo impantanato, immobilizzato nella
dal guidatore, entro i limiti delle leggi della neve, su un terreno mobile, ecc.), può
fisica. essere utile disattivare il sistema ASR, per
Con il sistema CDS, mantenere la rotta far slittare le ruote ed aumentare l'aderenza.
senza tentare di controsterzare.

- Premere questo pulsante, situato al


Attivazione Malfunzionamento centro del cruscotto, per disattivare
Il sistema CDS si attiva automaticamente ad L’accensione di questa spia, questo sistema.
ogni avviamento del motore. accompagnata da un segnale

SICUREZZA
sonoro e confermato da un
L'accensione della spia del pulsante,
In presenza di difficoltà di messaggio sul display del
insieme a un messaggio sul display del
aderenza al suolo o di traiettoria, quadro strumenti, indica un'anomalia del
quadro strumenti indicano la disattivazione
il sistema entra in funzione. sistema CDS.
del sistema ASR.
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
Il funzionamento è segnalato dal riparatore qualificato.

5
lampeggiamento di questa spia sul quadro
strumenti.
Sicurezza
102 Riattivazione Per il corretto utilizzo Controllo dell'inerzia del carico
Il sistema SSR si riattiva automaticamente I sistemi CDS e ASR aumentano la Il peso totale reale di un furgone può variare
dopo ogni inserimento del contatto. sicurezza in caso di guida normale ma non considerabilmente in funzione del suo
- Premere nuovamente questo pulsante devono invitare il guidatore a guidare a carico. Il centro di gravità del veicolo può
per riattivarlo manualmente. velocità elevate. quindi spostarsi in senso longitudinale e
Il funzionamento di questi sistemi è garantito anche in altezza.
purché si rispettino le raccomandazioni Ciascuna di queste variazioni comporta delle
Malfunzionamento del costruttore relativamente alle ruote ripercussioni sulla frenata, sulla motricità,
L'accensione di questa spia, (pneumatici e cerchi), ai componenti sul comportamento in curva e sulla tendenza
accompagnata da un segnale sonoro elettronici, nonché alle procedure di al cappttamento.
e confermato da un messaggio sul montaggio e d'intervento.
display del quadro sturmenti, indica Dopo un urto, far verificare questi sistemi Il controllo dell'inerzia del carico stima il
un'anomalia di funzionamento del sistema ASR. dalla rete CITROËN o da un riparatore peso totale reale del veicolo analizzando il
Far verificare dalla rete CITROËN o da un qualificato. comportamento di quest'ultimo, nelle fasi di
riparatore qualificato.
accelerazione e di frenata.
Questo sistema adatta l'intervento dei
sistemi CDS e ASR in funzione della
ripartizione del peso del veicolo. In
situazioni critiche, il veicolo mantiene in
modo più sicuro la sua traiettoria.
Sicurezza

103
Attivazione Disattivazione
All'avviamento del veicolo questo sistema è Premere questo pulsante, situato al centro
disattivato. del cruscotto, per disattivare il sistema; la
Premere questo pulsante, situato al centro spia sul pulsante si spegne e il sistema ASR
Intelligent Traction Control del cruscotto, per attivare il sistema; la spia è di nuovo attivo.
sul pulsante si accende.
Sistema di aiuto alla motricità su fondi con Malfunzionamento
Questo sistema è attivo fino a circa 30 km/h.
scarsa aderenza: neve, ghiaccio, fango...
Quando la velocità supera i 30 km/h, il Quando sopraggiunge un
Questo sistema permette di rilevare le malfunzionamento del controllo della
sistema si disattiva automaticamente, ma la
situazioni di scarsa aderenza che possono trazione intelligente, questa spia si accende.
spia sul pulsante resta accesa.
rendere difficoltosi gli avviamenti e
l’avanzamento del veicolo. Il sistema si riattiva automaticamente
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
quando la velocità scende sotto i 30 km/h.
In queste situazioni, l'Intelligent Traction riparatore qualificato.
Control sostituisce il sistema ASR,
trasferendo la forza motrice sulla ruota con
maggior presa al suolo, per ottimizzare la
motricità e il controllo della traiettoria.

SICUREZZA
5
Sicurezza
104 Attivazione Disattivazione
All'avviamento del veicolo, il sistema è Premere questo pulsante, situato al centro
disattivato. del cruscotto, per disattivare il sistema ; la
A velocità inferiore a 30 km/h, premere spia sul pulsante si spegne.
questo pulsante, situato al centro del Oltre i 50 km/h, la funzione si disattiva
Discesa assistita
cruscotto, per attivare il sistema ; la spia sul completamente ; la spia sul pulsante si spegne.
Sistema di aiuto in discesa su strade con pulsante si accende.
La funzione potrebbe non essere
scarsa aderenza (fango, ghiaia...) o con Non appena il veicolo inizia la discesa, è disponibile in caso di surriscaldamento
pendenza ripida. possibile rilasciare i pedali dell'acceleratore dei freni. Attendere il loro raffreddamento
Questo sistema permette di ridurre il e del freno ; la spia sul pulsante lampeggia. per alcuni minuti prima di riprovare.
rischio di scivolare o di imballare il motore I fanalini di stop si accendono
del veicolo durante la sua progressione in automaticamente quando la funzione è
discesa. attivata. Malfunzionamento
Mantiene il veicolo ad una velocità costante Se la velocità supera i 30 km/h, il sistema Quando sopraggiunge un
durante una discesa, agengo in maniera si disattiva automaticamente, ma la spia sul malfunzionamento della discesa
autonoma e differenziata sui freni. pulsante resta accesa. assistita, questa spia si accende.
Il sistema si riattiva automaticamente non
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
appena la velocità torna al di sotto dei
riparatore qualificato.
30 km/h.

Perché il sisstema si attivi, la pendenza


È possibile in qualsiasi momento deve essere superiore all'8%.
premere di nuovo il pedale Non utilizzare il sistema con il cambio in folle.
dell'acceleratore o del freno. Inserire una marcia corrispondente alla
velocità per evitare che il motore si spenga.
Sicurezza

105
Rilevamento
In caso di rilevamento di cambio di
direzione, si viene avvisati dalla spia sul
quadro strumenti e dall'emissione di un
segnale sonoro :
- lampeggiamento della spia
di sinistra, se spostamento a
sinistra,
- lampeggiamento della spia
di destra, se spostamento a
destra.

Allarme superamento Interruzione Nessun allarme viene trasmesso finché


involontario della linea di l'indicatore di direzione è attivo e per circa
- Premendo questo pulsante per
carreggiata 20 secondi dopo il suo spegnimento.
disattivare il sistema ; la spia sul
Sistema che rileva il superamento pulsante si accende. Può essere emesso un allarme in caso di
involontario di una segnaletica longitudinale Lo stato del sistema resta memorizzato superamento della segnaletica direzionale
orizzontale delle vie di circolazione (linea all'interruzione del contatto. (freccia) o di segnaletica non a norma
continua o tratteggiata). (graffiti).
Una telecamera montata nella parte centrale Il rilevamento può essere disturbato:
alta del parabrezza, sorveglia la strada. Attivazione - se la segnaletica al suolo è usurata,
A veicolo avviato oltre i 60 km/h, attiva un - Premendo questo pulsante per riattivare - se non c'è molto contrasto tra la
allarme in caso di cambio di direzione. il sistema ; la spia sul pulsante si segnaletica al suolo e il manto stradale.
Il ricorso a questo sistema si rivela spegne.
particolarmente vantaggioso sulle Le due spie del quadro strumenti restano Malfunzionamento

SICUREZZA
autostrade e superstrade. accese in modo fisso fino a 60 km/h. Quando sopraggiunge un
Il sistema di allarme per il superamento malfunzionamento, questa spia
involontario della linea non può mai si accende, accompagnata da un
sostituire l'attenzione del guidatore. segnale sonoro e confermata da
un messaggio sul display.
Far verificare dalla rete CITROËN o da un
riparatore qualificato. 5
Cinture di sicurezza
106 Spia cintura di sicurezza
del guidatore non allacciata

All'avviamento del veicolo, se il guidatore


non ha allacciato la cintura di sicurezza,
questa spia si accende, accompagnata da
un segnale sonoro crescente.

In caso di cintura di sicurezza del


guidatore sganciata. la modalità
START dello Stop & Start non si attiva. Il
riavviamento del motore è possibile solo con
la chiave di contatto.
Cinture di sicurezza della Bloccaggio
cabina di guida Tirare la cinghia davanti a sé, con un
Il sedile di guida è equipaggiato di un movimento regolare, verificando che non si
pretensionatore pirotecnico e di un limitatore Se la panchetta di sedili anteriore viene
attorcigli.
di sforzo. montata in post-vendita, deve essere
Inserire l'estremità della cinghia nell'apposita
Sulle versioni con Airbag frontale lato tassativamente equipaggiata di cinture
fessura.
passeggero, il sedile del passeggero è di sicurezza omologate.
Verificarne la corretta chiusura, nonché il
equipaggiato anche di pretensionatore corretto funzionamento del dispositivo di
pirotecnico e di limitatore di sforzo. bloccaggio automatico, tirando rapidamente la
La panchetta di sedili anteriore è cinghia.
equipaggiata di due cinture di sicurezza.
Sbloccaggio
Regolazione in altezza
Premere il pulsante "rosso", la cintura si
Lato sedile guidatore o lato sedile
avvolge automaticamente ma si consiglia di
passeggero laterale, stringere tra le dita
accompagnare il movimento.
il comando con il rinvio e far scivolare
l'insieme, poi rilasciare per bloccare. Per ragioni di sicurezza, questa
La cintura di sicurezza associata al sedile manovra non deve essere effettuata
centrale non è regolabile in altezza. durante la guida.
Cinture di sicurezza

107
Per un corretto utilizzo In caso di urto

Prima di avviare il veicolo, il guidatore deve Unicamente ai sedili anteriori, n funzione


verificare che tutti i passeggeri abbiano della natura e dell'intensità degli urti, il
allacciato correttamente le cinture di pretensionatore pirotecnico può attivarsi
sicurezza. prima ed indipendentemente dall'attivazione
degli airbag. Tende immediatamente
Su qualunque sedile del veicolo occorre
le cinture di sicurezza sul corpo dei
allacciare sempre la cintura di sicurezza,
passeggeri. L'attivazione dei pretensionatori
anche per percorsi di breve durata.
è accompagnata da una leggera fuoriuscita
Le cinture di sicurezza sono dotate di un di fumo inoffensivo e da un rumore, dovuti
avvolgitore che consente la regolazione all'attivazione della cartuccia pirotecnica
automatica della cinghia in funzione della integrata nel sistema.
morfologia degli occupanti.
Il limitatore di carico attenua la pressione
Non utilizzare accessori (mollette, pinze, della cintura di sicurezza sul corpo dei
spille da balia, ecc.) che lasciano gioco alle passeggeri.
Cinture di sicurezza dei sedili cinghie delle cinture di sicurezza.
posteriori È possibile sbloccare la cintura di sicurezza
I sedili o le panchette posteriori sono I pretensionatori pirotecnici sono attivi
premendo il pulsante rosso. Accompagnare
equipaggiati di cinture di sicurezza a tre quando il contatto è inserito e quando la
la cintura di sicurezza dopo lo sbloccaggio.
punti di fissaggio e di avvolgitori. cintura di sicurezza è allacciata.
Assicurarsi che la cintura di sicurezza venga
Il sedile centrale prevede una guida e un Gli avvolgitori sono dotati di un dispositivo di
avvolta correttamente dopo l'utilizzo.
avvolgitore della cintura, solidali con lo bloccaggio automatico in caso di collisione o
schienale. Dopo aver ribaltato o spostato un sedile, di frenata di emergenza.
assicurarsi che la cintura di sicurezza sia
In corrispondenza di ciascuno dei sedili
correttamente avvolta e che l'apposito
laterali, un supporto permette di agganciare La spia dell'airbag si accende
alloggiamento sia correttamente posizionato

SICUREZZA
la cintura quando non è utilizzata. anche se i pretensionatori si
per il bloccaggio.
sono attivati. Rivolgersi alla rete
CITROËN o ad un riparatore
qualificato.

5
Cinture di sicurezza
108 Per essere efficace, la cintura di sicurezza : Raccomandazioni per i bambini Come da normativa di sicurezza in vigore, la
- deve essere utilizzata da una sola Utilizzare un seggiolino adatto, se il rete CITROËN è garante di ogni intervento
persona adulta, passeggero ha meno di 10 anni o misura o controllo, dalla verifica alla manutenzione
meno di un metro e cinquanta. dell'equipaggiamento delle cinture di
- non deve essere attorcigliata, verificare
sicurezza.
tirandola davanti a sé con un movimento Non trasportare mai un bambino tenendolo
regolare, in braccio, anche con la cintura di sicurezza Far controllare le cinture di sicurezza
periodicamente (anche dopo un urto
- deve essere il più vicino possibile al del sedile allacciata.
leggero) presso la rete CITROËN o presso
corpo. un riparatore qualificato : non devono
La parte alta della cintura di sicurezza deve SicurezzaPer maggiori informazioni presentare tracce di usura, tagli o essere
essere posizionata nell'incavo della spalla. sui seggiolini per bambini, consultare il sfilacciate, né essere state trasformate o
La parte centrale deve essere collocata il più capitolo 4, rubrica "Bambini a bordo". modificate.
in basso possibile sul bacino.
Pulire le cinghie delle cinture di
Non invertire le fibbie delle cinture, altrimenti sicurezza con acqua e sapone o con
non funzionerebbero correttamente. Se un prodotto per la pulizia dei tessuti, in
i sedili sono dotati di appoggiagomiti, la vendita presso la rete CITROËN.
parte addominale della cintura deve sempre
passare sotto l'appoggiagomito.
Verificare il corretto bloccaggio della cintura
di sicurezza tirando la cinghia con un colpo
deciso.
Dotazioni sicurezza

109
Resistenza agli urti Sicurezza contro il furto
Il veicolo è stato progettato per limitare al Il veicolo, in versione furgone, è composto
massimo gli sforzi sull'abitacolo: in caso da due zone di chiusura distinte: la cabina di
di collisione, il blocco anteriore adotta una guida ed il vano di carico.
struttura a deformazione progressiva e le Questa prestazione consente, in funzione
porte anteriori sono state rinforzate per dell'utilizzo, di proteggere al meglio sia i
contribuire alla rigidità dell'insieme. propri effetti personali che la merce.
Un allarme perimetrico con rilevazione
antisollevamento è disponibile (di serie
o in opzione) a seconda del Paese di

SICUREZZA
commercializzazione.

Il dettaglio di queste funzioni è trattato


nella rubrica "All'avviamento - Porte".

5
Airbag
110

Generalità sugli Airbag


Gli Airbag sono progettati per ottimizzare non si apriranno ; solamente la cintura Airbag frontali
la sicurezza dei passeggeri in caso di urto di sicurezza contribuisce a garantire la
Sono integrati al centro del volante per il
violento e completano l'azione delle cinture protezione in queste situazioni.
guidatore e nel cruscotto per i passeggeri
di sicurezza con limitatore di sforzo. Gli Airbag funzionano solo quando il anteriori. Si attivano, tranne l'Airbag del
In caso di urto, i sensori elettronici contatto è inserito. passeggero, se questo è stato disattivato.
registrano ed analizzano la brusca
decelerazione del veicolo : L'attivazione del o degli airbag
- in caso di urto violento, gli airbag è accompagnata da un leggero Malfunzionamento
si aprono istantaneamente e sprigionamento di fumo e da un rumore,
Se si accende questa spia,
contribuiscono a proteggere meglio gli dovuti all'attivazione della cartuccia
rivolgersi alla rete CITROËN per
occupanti del veicolo ; subito dopo l'urto, pirotecnica integrata al sistema.
far verificare il sistema.
gli airbag si sgonfiano velocemente per Questo fumo non è nocivo, ma può rivelarsi
non ostacolare né la visibilità né l'uscita irritante per le persone sensibili.
di eventuali occupanti, Il rumore emesso può provocare una
- in caso di urto poco violento, d'impatto leggera diminuzione della capacità uditiva
sulla superficie posteriore e in certe per un breve periodo di tempo.
condizioni di cappottamento, gli airbag
Airbag

111
Se selezionato su "OFF", l'airbag frontale Airbag laterali e Airbag a tendina
passeggero non si attiverà in caso di urto.
Se il veicolo ne è equipaggiato, gli Airbag
Non appena si rimuove il seggiolino per laterali sono integrati negli schienali dei
bambini, selezionare "ON" per attivare di sedili anteriori, lato porta.
nuovo l'airbag e garantire la sicurezza dei
Gli Airbag a tendina sono inseriti
passeggeri anteriori in caso di urto.
nei montanti e nella parte superiore
dell'abitacolo, nel sottotetto, all'altezza dei
Controllo della disattivazione sedili anteriori della cabina.
Ad ogni avviamento, questo Si trovano tra l'occupante e la superficie
controllo è assicurato vetrata.
dall'accensione di questa spia, Si attivano unicamente sul lato in cui si
Disattivazione dell'airbag frontale accompagnata da un messaggio verifica la collisione.
passeggero sul display.
Funzione programmabile mediante il tasto
MODE ; nel menu "Airbag passeggero", Malfunzionamento
sselezionare "OFF". Se questa spia si accende,
rivolgersi alla rete CITROËN per
Consultare la rubrica "Tecnologia a
una verifica del sistema.
bordo - Configurazione del veicolo".

Per garantire la sicurezza del bambino,


disattivare tassativamente l'airbag
frontale passeggero quando si colloca un
seggiolino per bambini con "spalle verso la
strada" sul sedile o sulla panchetta anteriore

SICUREZZA
lato passeggero. Altrimenti l'attivazione
dell'airbag rischierebbe di provocare gravi
ferite al bambino.
Se non è stato possibile disattivare l'Airbag
frontale del veicolo, non installare in

5
particolare un seggiolino con schienale
rivolto alla strada.
Airbag
112 Per un corretto utilizzo
Se il veicolo è equipaggiato di Airbag, affinché siano totalmente efficaci, rispettare le seguenti regole per la sicurezza :

Allacciare la cintura di sicurezza dopo averla Airbag frontali Airbag a tendina


regolata correttamente. Non guidare afferrando il volante per le Non fissare o incollare oggetti sui montanti
Adottare una posizione seduta normale e razze o tenendo le mani sulla parte centrale e sul sottotetto, che potrebbero provocare
verticale. del volante. ferite alla testa durante l'apertura dell'Airbag
La zona tra i passeggeri e gli Airbag deve Non appoggiare i piedi sul cruscotto, dal lato a tendina.
rimanere libera (da bambini, animali, del passeggero. Non smontare le viti delle maniglie di
oggetti, ecc.), non fissare o incollare oggetti Se possibile non fumare: l'attivazione degli sostegno situate nel sottotetto, che fanno
nè in prossimità nè nel raggio d'apertura Airbag può provocare scottature o ferite parte del fissaggio degli Airbag a tendina.
degli Airbag, ciò potrebbe provocare ferite causate dalla sigaretta o dalla pipa.
durante il loro funzionamento. Non smontare né forare il volante, non
Non modificare la definizione d’origine del sottoporlo a urti violenti.
veicolo, particolarmente nelle immediate
adiacenze degli Airbag.
Qualsiasi intervento sui sistemi Airbag deve
essere realizzato esclusivamente presso Airbag laterali
la rete CITROËN o presso un riparatore Coprire i sedili solo con foderine omologate,
qualificato. compatibili con l'attivazione degli Airbag
Dopo un incidente o un furto del veicolo, far laterali. Per conoscere la gamma di foderine
verificare i sistemi Airbag. adatte al veicolo, rivolgersi alla rete
CITROËN.
Non fissare o incollare oggetti sugli schienali
dei sedili, ciò potrebbe ferire il torace o
le braccia durante l'apertura dell'Airbag
laterale.
Non avvicinare eccessivamente il busto alla
porta.
Bambini a bordo

113
Generalità sui seggiolini per
bambini
La sicurezza dei bambini, che CITROËN ha
curato in particolar modo al momento della
progettazione del veicolo, dipende anche
dall'utilizzatore.
Per viaggiare con la massima sicurezza,
rispettare le seguenti raccomandazioni:
- tutti i bambini di età inferiore ai 12 anni o di
altezza inferiore ad un metro e cinquanta
devono essere trasportati su seggiolini
per bambini omologati, adatti al loro peso, Collocazione di un seggiolino per bambini sul sedile anteriore
da collocare sui sedili dotati di cinture di
" Schienale verso la strada" "Nel senso di marcia"
sicurezza o di ancoraggi ISOFIX,
Quando un seggiolino per Quando un seggiolino per bambini
- statisticamente, i sedili più sicuri per
bambini "con schienale verso viene collocato "nel senso di
il trasporto dei bambini sono i sedili
la strada" viene collocato sul marcia" sul sedile del passeggero
posteriori del veicolo,
sedile passeggero anteriore, anteriore, lasciare l'airbag frontale
- un bambino il cui peso è inferiore a
l'airbag frontale lato passeggero deve passeggero attivato.
9 Kg deve obbligatoriamente essere
tassativamente essere disattivato, altrimenti
trasportato in posizione "schienale
il bambino rischia ferite gravi o addirittura
verso la strada" sia anteriormente che
mortali in caso di attivazione dell'airbag.
posteriormente,
- il passeggero non deve viaggiare con un
bambino sulle ginocchia. La funzione dei seggiolini per bambini

SICUREZZA
e quella di disattivazione dell'airbag
frontale passeggero sono comuni a tutta la
 ITROËN raccomanda di trasportare i bambini
C gamma CITROËN.
sui sedili posteriori del veicolo.
In assenza di disattivazione dell'airbag
- "con schienale verso la strada" fino ai 3 anni di
frontale passeggero, è rigorosamente vietato
età,
collocare un seggiolino per bambini "con
- "nel senso di marcia" a partire dai 3 anni di età. schienale verso la strada" sui sedili anteriori.
5
Bambini a bordo
114 Collocazione di un Disattivazione dell'Airbag
seggiolino per bambini sul frontale lato passeggero
sedile posteriore
Non collocare mai sistemi di ritenuta
"Spalle verso la strada" per bambini con "spalle verso la
strada" su un sedile protetto da un Airbag
Quando un seggiolino per bambini con
frontale attivato. Ciò può provocare ferite
"spalle verso la strada" è collocato sul
sedile del passeggero posteriore, gravi o addirittura letali del bambino.
spostare in avanti il sedile anteriore del
veicolo e raddrizzare lo schienale in L'etichetta con le avvertenze, situata da ogni
modo che il seggiolino collocato "con le spalle verso lato della visiera parasole del passeggero,
la strada" non tocchi il sedile anteriore del veicolo. riprende questo consiglio. Conformemente
Se il veicolo ne è equipaggiato, la disattivazione
alla regolamentazione in vigore, troverete
"Nel senso di marcia" dell'Airbag frontale lato passeggero deve essere
nelle tabelle seguenti questa avvertenza in
impostata mediante il tasto MODE.
Quando un seggiolino per bambini diverse lingue.
è collocato in "senso di marcia" sul
Consultare la rubrica "Sicurezza -
sedile del passeggero posteriore,
Airbag".
spostare in avanti il sedile anteriore del
veicolo e raddrizzare lo schienale in modo che le
gambe del bambino seduto nel seggiolino collocato
in "senso di marcia" non tocchino il sedile anteriore
del veicolo.

Accertarsi che la cintura di sicurezza Le regole di trasporto dei bambini sono


sia ben tesa. specifiche per ogni Paese. Consultare
Per i seggiolini con asta, accertarsi che la legislazione in vigore nel proprio Paese.
questa sia bene a contatto con il suolo. Se Consultare la lista dei seggiolini per bambini
necessario, regolare il sedile anteriore del omologati nel proprio Paese. I fissaggi
veicolo. Isofix, i sedili posteriori, l'airbag passeggero
e la sua disattivazione dipendono dalla
versione commercializzata. Airbag passeggero OFF
Bambini a bordo

115
AR
BG НИКОГА НЕ инсталирайте детско столче на седалка с АКТИВИРАНА предна ВЪЗДУШНА ВЪЗГЛАВНИЦА. Това можеда причини
СМЪРТ или СЕРИОЗНО НАРАНЯВАНЕ на детето.
CS NIKDY neumisťujte dětské zádržné zařízení orientované směrem dozadu na sedadlo chráněné AKTIVOVANÝM čelním AIRBAGEM. Hrozí
nebezpečí SMRTI DÍTĚTE nebo VÁŽNÉHO ZRANĚNÍ.
DA Brug aldrig en bagudvendt barnestol på et sæde der er beskyttet af en aktiv airbag. Død eller alvorlig skade på barnet kan forekomme.
DE Verwenden Sie NIEMALS einen Kindersitz oder Babyschale gegen die Fahrtrichtung bei AKTIVIERTEM Airbag, TOD oder ERNSTHAFTE
VERLETZUNGEN können die Folge sein.
EL Μη χρησιμοποιείτε ΠΟΤΕ παιδικό κάθισμα με την πλάτη του προς το εμπρός μέρος του αυτοκινήτου, σε μια θέση που προστατεύεται από
ΜΕΤΩΠΙΚΟ αερόσακο που είναι ΕΝΕΡΓΟΣ. Αυτό μπορεί να έχει σαν συνέπεια το ΘΑΝΑΤΟ ή το ΣΟΒΑΡΟ ΤΡΑΥΜΑΤΙΣΜΟ του ΠΑΙΔΙΟΥ
EN NEVER use a rearward facing child restraint on a seat protected by an ACTIVE AIRBAG in front of it, DEATH or SERIOUS INJURY to the
CHILD can occur
ES NO INSTALAR NUNCA EL SISTEMA DE RETENCIÓN PARA NIÑOS DE ESPALDAS AL SENTIDO DE LA CIRCULACIÓN SOBRE UN
ASIENTO PROTEGIDO CON UN COJÍN INFLABLE FRONTAL ( AIRBAG ) ACTIVADO. ESTO PUEDE CAUSAR LA MUERTE DEL BEBE
O HERIRLO GRAVEMENTE.
ET Ärge kasutage kunagi lapse turvatooli seljaga sõidusuunas sõiduki istmel mis on kaitstud AKTIVEERITUD TURVAPADJAGA. See võib

SICUREZZA
põhjustada lapsele RASKEID VIGASTUSI või SURMA.
FI ÄLÄ KOSKAAN aseta lapsen turvaistuinta selkä ajosuuntaan istuimelle, jonka edessä suojana on käyttöön aktivoitu TURVATYYNY. Sen
laukeaminen voi aiheuttaa LAPSEN KUOLEMAN tai VAKAVAN LOUKKAANTUMISEN.
FR NE JAMAIS installer de système de retenue pour enfants faisant face vers l’arrière sur un siège protégé par un COUSSIN GONFLABLE
frontal ACTIVÉ.
Cela peut provoquer la MORT de l’ENFANT ou le BLESSER GRAVEMENT

5
Bambini a bordo
116
HR NIKADA ne postavljati dječju sjedalicu leđima u smjeru vožnje na sjedalo zaštićeno UKLJUČENIM prednjim ZRAČNIM JASTUKOM. To bi
moglo uzrokovati SMRT ili TEŠKU OZLJEDU djeteta.
HU SOHA ne használjon menetiránynak háttal beszerelt gyermekülést olyan ülésen, amely AKTIVÁLT ÁLLAPOTÚ (BEKAPCSOLT)
FRONTLÉGZSÁKKAL van védve. Ez a gyermek halálát vagy súlyos sérülését okozhatja.
IT NON installare MAI seggiolini per bambini posizionati in senso contrario a quello di marcia su un sedile protetto da un AIRBAG frontale
ATTIVATO. Ciò potrebbe provocare la MORTE o FERITE GRAVI al bambino.
LT NIEKADA neįrenkite vaiko prilaikymo priemonės su atgal atgręžtu vaiku ant sėdynės, kuri saugoma VEIKIANČIOS priekinės ORO
PAGALVĖS. Išsiskleidus oro pagalvei vaikas gali būti MIRTINAI arba SUNKIAI TRAUMUOTAS.
LV NAV PIEĻAUJAMS uzstādīt uz aizmuguri vērstu bērnu sēdeklīti priekšējā pasažiera vietā, kurā ir AKTIVIZĒTS priekšējais DROŠĪBAS
GAISA SPILVENS.
Tas var izraisīt BĒRNA NĀVI vai radīt NOPIETNUS IEVAINOJUMUS.
MT Qatt m’ghandek thalli tifel/tifla marbut f’siggu dahru lejn l-Airbag attiva, ghaliex tista’ tikkawza korriment serju jew anke mewt lit-tifel/tifla
NL Plaats NOOIT een kinderzitje met de rug in de rijrichting op een zitplaats waarvan de AIRBAG is INGESCHAKELD. Bij het afgaan van de
airbag kan het KIND ERNSTIG OF DODELIJK GEWOND raken.
NO Installer ALDRI et barnesete med ryggen mot kjøreretningen i et sete som er beskyttet med en frontal AKTIVERT KOLLISJONSPUTE,
BARNET risikerer å bli DREPT eller HARDT SKADET.
PL NIGDY nie instalować fotelika dziecięcego w pozycji "tyłem do kierunku jazdy"na siedzeniu wyposażonym w CZOŁOWĄ PODUSZKĘ
POWIETRZNĄ w stanie AKTYWNYM.W przeciwnym razie dziecko narażone będzie na ŚMIERĆ lub BARDZO POWAŻNE OBRAŻENIA
CIAŁA w momenicie wyzwolenia poduszki powietrznej
PT NUNCA instale um sistema de retenção para crianças de costas para a estrada, num banco protegido por um AIRBAG frontal ACTIVADO.
Esta instalação poderá provocar FERIMENTOS GRAVES ou a MORTE da CRIANÇA.
RO Nu instalati NICIODATA un sistem de retinere pentru copii, dispus cu spatele in directia de mers, pe un loc din vehicul protejat cu AIRBAG
frontal ACTIVAT. Aceasta ar putea provoca MOARTEA COPILULUI sau RANIREA lui GRAVA.
RU ВО ВСЕХ СЛУЧАЯХ ЗАПРЕЩАЕТСЯ использовать обращенное назад детское удерживающее устройство на сиденье,
защищенном ФУНКЦИОНИРУЮЩЕЙ ПОДУШКОЙ БЕЗОПАСНОСТИ, установленной перед этим сиденьем.
Это может привести к ГИБЕЛИ РЕБЕНКА или НАНЕСЕНИЮ ЕМУ СЕРЬЕЗНЫХ ТЕЛЕСНЫХ ПОВРЕЖДЕНИЙ
SK NIKDY nepoužívajte na prednom sedadle chránenom AKTÍVNYM AIRBAGOM detské zadržiavacie zariadenie umiestnené v proti smere
jazdy. Môže to spôsobiť SMRŤ, alebo VÁŽNE ZRANENIE DIEŤAŤA.
SL NIKOLI ne nameščajte otroškega sedeža s hrbtom v smeri vožnje, če je VARNOSTNA BLAZINA pred sprednjim sopotnikovim sedežem
AKTIVIRANA. Takšna namestitev lahko povzroči SMRT OTROKA ali HUDE POŠKODBE.
SR NIKADA ne koristite dečje sedište koje se okreće unazad na sedištu zaštićenim AKTIVNIM VAZDUŠNIM JASTUKOM ispred njega, jer
mogu nastupiti SMRT ili OZBILJNA POVREDA DETETA.
SV Använd ALDRIG en bakåtvänd barnstol i ett säte skyddat av en AKTIV AIRBAG framför det. Det kan orsaka ALLVARLIGA eller DÖDLIGA
skador på barnet.
TR KESİNLKLE HAVA YASTIĞI AKTİF olan ön koltuğa yüzü arkaya dönük bir çocuk koltuğu yerleştirmeyiniz. Bu ÇOCUĞUN ÖLMESİNE veya
ÇOK AĞIR YARALANMASINA sebep olabilir.
Bambini a bordo

117
Fissaggi "ISOFIX" I seggiolini ISOFIX per bambini sono
equipaggiati di due sistemi di bloccaggio
Il veicolo è stato
che si agganciano facilmente ai due anelli
omologato secondo l'ultima
anteriori.
regolamentazione ISOFIX.
Alcuni di essi dispongono inoltre di una
Se il veicolo li prevede, gli ancoraggi ISOFIX cinghia alta che si aggancia all'anello
regolamentari sono localizzati da etichette. posteriore.
Si tratta di tre anelli per ogni seduta: Per agganciare questa cinghia, alzare e riporre
l'appoggiatesta prima di collocare il seggiolino
- due anelli anteriori situati tra lo
su questo sedile (ricollocarlo dopo aver
schienale e la seduta del sedile del
rimosso il seggiolino). Quindi fissare il gancio
veicolo, segnalati da un'etichetta,
all'anello posteriore e tendere la cinghia alta.
- un anello posteriore per il fissaggio della
cinghia alta, chiamata TOP TETHER,
segnalato da un'altra etichetta.
Questo sistema di ancoraggio ISOFIX
garantisce un montaggio affidabile, solido e
rapido del seggiolino per bambini all'interno
del veicolo.

L'errata installazione del seggiolino per


bambini nel veicolo compromette la
protezione del bambino in caso di collisione.

SICUREZZA
Per conoscere le possibilità di installazione
dei seggiolini ISOFIX nel proprio veicolo,
consultare la tabella riassuntiva di
posizionamento dei seggiolini ISOFIX.

5
Bambini a bordo
118 Tabella riassuntiva per l'installazione dei seggiolini ISOFIX
Conformemente alla legislazione europea, questa tabella indica le possibilità di installazione dei seggiolini ISOFIX per bambini da fissare sui
sedili dotati di ancoraggi ISOFIX nel veicolo.
Per i seggiolini ISOFIX universali e semi universali, la classe di dimensione ISOFIX è determinata da una lettera compresa tra A e G ed è
indicata sul seggiolino accanto al logo ISOFIX.

Inferiore a Inferiore a 10 kg


10 kg (gruppo 0) Da 9 a 18 kg
(gruppo 0) Inferiore a 13 kg (gruppo 1)
Fino a circa (gruppo 0+) Da 1 a 3 anni
6 mesi Fino a circa 1 anno

Tipo di seggiolino ISOFIX per bambini A culla "con le spalle verso la strada" "nel senso di marcia"

Classe di dimensione ISOFIX F G C D E C D A B1

Posti posteriori laterali Fila 2 con


IUF IUF IUF
sedili singoli nella Fila 1

Posti posteriori laterali Fila 2 (con


IUF X IUF X IUF
panchetta di sedili a 2 posti) nella Fila 1

IUF: postazione adatta all'installazione di X: postazione non adatta all'installazione Rimuovere e riporre l'appoggiatesta
un seggiolino ISOFIX universale per di un seggiolino ISOFIX della classe di prima di collocare un seggiolino con
bambini. Seggiolini ISOFIX per bambini dimensione indicata. schienale su un sedile passeggero.
"nel senso di marcia" dotati di cinghia Ricollocare l'appoggiatesta dopo aver
alta da fissare all'anello superiore dei rimosso il seggiolino.
sedili ISOFIX del veicolo.
Bambini a bordo

119
Collocazione dei seggiolini per bambini fissati con la cintura di sicurezza
Conformemente alla legislazione europea, questa tabella indica le possibilità di montaggio dei seggiolini per bambini da fissare con una
cintura di sicurezza ed omologati nella categoria universale in funzione del peso del bambino e della posizione nel veicolo:

Peso del bambino ed età indicativa


Inferiore a 13 kg Da 9 a 18 kg Da 15 a 25 kg Da 22 a 36 kg
Posizione (gruppi 0 (a) e 0+) (gruppo 1) (gruppo 2) (gruppo 3)
Fino ≈ 1 anno Da 1 a ≈ 3 anni Da 3 a ≈ 6 anni Da 6 a ≈ 10 anni

Sedile passeggero
U U U U
anteriore (b)

Sedili a panchetta
passeggero anteriore
U U U U
con posto centrale e
laterale (b)

Sedili
laterali delle U U U U
file 2 e 3

Sedile
centrale delle U U U U
file 2 e 3

SICUREZZA
a: Gruppo 0: dalla nascita a 10 kg U: p
 osizione predisposta per l'installazione Togliere e riporre l'appoggiatesta prima
b: consultare la legislazione in vigore nel di un seggiolino per bambini da di collocare un seggiolino per bambini
proprio Paese prima di trasportare il fissare con una cintura di sicurezza ed con schienale su un sedile passeggero.
bambino su questo sedile. omologato nella categoria "universale", Ricollocare l'appoggiatesta dopo aver
"con schienale rivolto alla strada" e/o nel
senso della marcia.
rimosso il seggiolino per bambini.
5
Bambini a bordo
120 Per un corretto utilizzo

Un'errata installazione del seggiolino Per una collocazione ottimale del seggiolino Sistemazione di un rialzo
per bambini nel veicolo compromette la "viso verso la strada", verficare che lo La parte toracica della cintura di sicurezza
protezione del bambino in caso di collisione. schienale sia il più vicino possibile allo deve essere posizionata sulla spalla del
Verificare che la cintura o il dispositivo schienale del sedile, addirittura a contatto. bambino senza toccare il collo.
d'aggancio non siano schiacciati Occorre rimuovere l'appoggiatesta prima di Verificare che la parte addominale della
sotto al seggiolino, ciò rischierebne di collocare un seggiolino con schienale su un cintura di sicurezza passi sopra alle gambe
destabilizzarlo. sedile passeggero. del bambino.
Non dimenticare di allacciare le cinture di Accertarsi che l'appoggiatesta sia riposto CITROËN raccomanda di utilizzare un rialzo
sicurezza o le cinghie dei seggiolini per correttamente o fissato, al fine di evitare che con schienale, dotato di una guida per
bambini limitando al massimo il gioco diventi pericoloso in caso di brusca frenata. cintura all'altezza della spalla.
rispetto al corpo del bambino, anche per Riposizionare l'appoggiatesta dopo aver
percorsi di breve durata. rimosso il seggiolino. Per ragioni di sicurezza, non lasciare :
Per la collocazione del seggiolino con la - uno o più bambini soli e senza
cintura di sicurezza, verificare che questa sorveglianza nel veicolo,
sia ben tesa sul seggiolino e che trattenga
- un bambino o un animale in un veicolo
saldamente il seggiolino sul sedile. Se il Bambino sul sedile anteriore esposto al sole, con i vetri chiusi,
sedile del passeggero è regolabile, spostarlo
La regolamentazione sul trasporto dei - le chiavi a portata di mano dei bambini
in avanti se necessario.
bambini sul sedile del passeggero anteriore all'interno del veicolo.
è specifica per ogni Paese. Consultare la Per impedire l'apertura accidentale delle
Ai sedili posteriori, lasciare sempre uno legislazione in vigore nel proprio Paese. porte, utilizzare il dispositivo "Sicurezza
spazio sufficiente tra il sedile anteriore e : Disattivare l'airbag frontale passeggero dopo bambini" se il veicolo lo prevede.
- il seggiolino con "spalle verso la strada", aver collocato un seggiolino "spalle verso la Non aprire i vetri posteriori per più di un
- i piedi del bambino seduto su un strada" sul sedile del passeggero anteriore. terzo.
seggiolino con "viso verso la strada". Altrimenti, il bambino rischia ferite gravi Per proteggere i bambini dai raggi solari,
Per fare ciò, spostare in avanti il sedile o addirittura letali in caso di attivazione equipaggiare i vetri posteriori con tendine
anteriore e, se necessrio, raddrizzare anche dell'airbag. laterali.
lo schienale.
Soluzioni per il trasporto

121
Traino di una roulotte ...

ACCESSORI
I valori delle masse trainabili omologate Questi valori sono indicati anche nella Per conoscere le capacità del veicolo per
sono scritti sulla carta di circolazione del documentazione commerciale. trainare un rimorchio, una roulotte, un
veicolo, e sulla targhetta costruttore. carrello con barca...
Per conoscere i valori della massa
trainabile non frenata e del peso
Consultare la rubrica "Caratteristiche consentito sul gancio traino, consultare la
tecniche - Identificazione del veicolo". rubrica "Caratteristiche tecniche - Masse".

6
Soluzioni per il trasporto
122 Consigli per la guida Per un corretto utilizzo
Ripartizione dei carichi: distribuire il carico In caso di accensione della spia ABS: il sistema controlla il veicolo, non il
in modo che gli oggetti più pesanti si trovino di temperatura del liquido di rimorchio.
il più vicino possibile all'assale del rimorchio raffreddamento, fermare il veicolo
e che il peso all'estremità del gancio traino e spegnere immediatamente il
si avvicini al valore massimo autorizzato, Assistenza al parcheggio posteriore :
motore.
senza tuttavia superarlo. questa funzione è disattivata per il veicolo
trainante ed equipaggiato di gancio traino
Consultare la rubrica "Verifiche - Livelli originale CITROËN.
Raffreddamento: il traino di un rimorchio e controlli".
in salita fa aumentare la temperatura del
liquido di raffreddamento. Pneumatici: controllare la pressione Montaggio gancio traino
Il ventilatore è azionato elettricamente e la dei pneumatici della vettura trainante
e del rimorchio rispettando le pressioni Raccomandiamo di utilizzare ganci traino
sua capacità di raffreddamento non dipende e fasci originali CITROËN, che sono
quindi dal regime motore. raccomandate.
stati collaudati ed omologati sin dalla
Utilizzare un rapporto al cambio elevato per Consultare la rubrica "Caratteristiche progettazione del veicolo, e di affidarne il
diminuire il regime motore e rallentare. tecniche - Identificazione del veicolo". montaggio alla rete CITROËN.
In ogni caso, sorvegliare la temperatura del Questi ganci traino d'origine sono compatibili
liquido di raffreddamento. con il funzionamento dell'assistenza al
Freni: il traino aumenta la distanza di
parcheggio posteriore e della telecamera di
frenata. Guidare a velocità moderata,
retromarcia, se il veicolo ne è equipaggiato.
scalare le marce per tempo e frenare
In caso di montaggio al di fuori della rete
progressivamente.
CITROËN questo deve tassativamente
essere effettuato seguendo le
Vento laterale: la sensibilità al vento preconizzazioni del costruttore.
laterale aumenta. Guidare con prudenza e a
velocità moderata.
Soluzioni per il trasporto

123
Il dispositivo per il trasporto deve
tassativamente essere fissato ai punti
d'ancoraggio presenti sul tetto del veicolo :
6, 8 o 10, secondo il passo del veicolo.
Rispettare i consigli per il montaggio e le
condizioni d'utilizzo indicate nelle istruzioni
fornite con il dispositivo per il trasporto.

Carico massimo sul tetto, ripartito in


maniera uniforme : 150 kg, per tutte le
versioni, nel rispetto dei limiti della massa
massima a pieno carico (MTAC) del veicolo.

Sistemi per il trasporto di Su tutte le versioni con altezza H3, i


oggetti sul tetto tetti non possono essere equipaggiati
di barre per il trasporto di oggetti sul tetto.
Per ragioni di sicurezza e per evitare di
danneggiare il tetto, è tassativo utilizzare Rispettare attentamente le disposizioni
un sistema di trasporto (barre del tetto o legislative in vigore riguardanti le misure
portapacchi) omologato per il veicolo. massime d'ingombro.
Le barre del tetto possono essere montate
solo sulle versioni furgoni, combi e minibus

ACCESSORI
Consultare la rubrica "Caratteristiche
altezza H1 o H2. Sui minibus, verificare la tecniche - Dimensioni" per maggiori
presenza di climatizzatori sul tetto. informazioni sulla lunghezza (da L1 a L4) e
l'altezza (da H1 a H3) del veicolo.

6
Equipaggiamenti
124 Altri accessori Per evitare di interferire con i pedali: Installazione di trasmettitore di
Questi accessori e ricambi, la cui affidabilità - posizionare correttamente il radiocomunicazione
e sicurezza sono state testate, sono stati tappetino e i suoi fissaggi, Prima di installare dei trasmettitori
studiati appositamente per questo veicolo. - non sovrapporre mai più tappettini. di radiocomunicazione in post-
E' disponibile una vasta scelta di pezzi di equipaggiamento, con antenna esterna sul
ricambio ed accessori originali. veicolo, consigliamo di rivolgersi alla rete
CITROËN.
"Soluzioni per il trasporto": "Sicurezza": Le rete CITROËN comunicherà le
Ganci traino, fasci gancia traino a Allarme anti-intrusione, sistema di caratteristiche dei trasmettitori che possono
7/13 spinette, 7/7 spinette, 13 spinette, kit localizzazione del veicolo, catene da neve, essere montati (banda di frequenza, potenza
di protezione interna, pianale anti scivolo, calze da neve, seggiolini per bambini, massima di uscita, posizione dell'antenna,
protezione del passaruota, paratie della cofanetto di pronto soccorso, triangolo di condizioni particolari d'installazione), secondo
cabina, barre del tetto trasversali, portapacchi segnalazione, gilet di sicurezza, estintore, la Direttiva sulla Compatibilità Elettromagnetica
sul tetto, scaletta per portapacchi sul tetto, cintura di sicurezza per animali da Automobilistica (2004/104/CE).
rullo per carico sul portapacchi, predellino per compagnia, taglia cintura / frangi vetro...
portapacchi sul tetto...

"Style": Il montaggio di un equipaggiamento


"Confort": Cerchi in alluminio... o di un accessorio elettrico non
Deflettori dell'aria, modulo isotermico, omologato da CITROËN, può provocare un
deodorante per abitacolo, lampadina malfunzionamento del sistema elettronico
per lettura, accendisigari, posacenere del veicolo.
"Multimedia":
portatile, supporto antiscivolo, assistenza al Si consiglia di tenere presente questa
Lettore CD, WiFi on Board, sistema di
parcheggio posteriore... particolarità e di rivolgersi ad un
navigazione semi-integrato, kit viva voce,
rappresentante della Marca per prendere
assistenti alla guida, supporto multimedia
visione della gamma di equipaggiamenti o
"Protezione": posteriore, lettore DVD, aggiornamento
accessori omologati.
Tappetini, fasce laterali, fodero di protezione cartografia, navigazioni portatili, supporto
veicolo, foderine dei sedili, griglia di telefono, accessorio radio digitale, Secondo il Paese di
protezione vetri delle porte posteriori, autoradio, presa 230V... commercializzazione, i giubbini
porte posteriori a due ante con cricchetti di rifrangenti, i triangoli di segnalazione, le
sicurezza, adesivi per ritocco... lampadine di ricambio e gli etilotest sono
obbligatori a bordo del veicolo.
Equipaggiamenti

125
Catene da neve

In inverno le catene da neve migliorano la Utilizzare solo catene concepite per essere Consigli di montaggio
trazione e il comportamento del veicolo in montate sul tipo di ruote che equipaggiano F Per montare le catene durante il viaggio,
frenata. il veicolo: sostare in un punto piano a bordo
strada.
F Inserire il freno di stazionamento e
Dimensioni dei Misura massima collocare eventualmente dei cunei
Le catene da neve devono essere pneumatici originali delle maglie
montate sulle ruote motrici. Non davanti alle ruote per evitare che il
devono essere montate sulle ruote di scorta veicolo si sposti.
tipo ruotino. 215/70 R15 12 mm F Montare le catene secondo le istruzioni
fornite dal fabbricante.
225/75 R15 16 mm F Avviare lentamente il veicolo e guidare
per qualche minuto, senza superare i
Per l'utilizzo delle catene e per la
215/75 R16 16 mm 50 km/h.
velocità massima autorizzata, tenere
in considerazione la normativa specifica di F Fermare il veicolo e verificare che le
ogni Paese. 225/75 R16 16 mm catene siano ben tese.

È vivamente consigliato impratichirsi Per maggiori informazioni sulle catene da


nel montaggio delle catene prima della neve, consultare la rete CITROËN o un
partenza, su suolo piano e asciutto. riparatore qualificato.
Non viaggiare su strada non innevata,

ACCESSORI
per non danneggiare i pneumatici
del veicolo e la carreggiata. Se il veicolo è
equipaggiato di cerchi in lega d'alluminio,
verificare che nessuna parte della catena o
dei fissaggi entri in contatto con il cerchio.

6
Manutenzione con Total
126
TOTAL & CITROËN
Partner nelle performance e nel
rispetto dell'ambiente

L'innovazione al servizio delle performance


Da più di 40 anni, le équipe di Ricerca e di
Sviluppo TOTAL elaborano per CITROËN dei
lubrificanti che rispondono alle ultime innovazioni
tecniche dei veicoli CITROËN, nelle competizioni
e nella vita di tutti i giorni.
Ciò è garanzia delle migliori performance per il
motore dei veicoli.

Una protezione ottimale del


motore del veicolo
Effettuando la manutenzione del
veicolo CITROËN, con i lubrificanti
TOTAL, si contribuisce a migliorare
la longevità e le prestazioni del
motore rispettando l’ambiente.
Vano motore

127
Apertura del cofano Chiusura del cofano
All'interno All'esterno Prima di chiudere il cofano, riposizionare
l'asta nel suo alloggiamento.
Questa operazione deve essere effettuata Spingere verso l'alto la levetta collocata
solo quando il veicolo è fermo e la porta del Abbassare il cofano e rilasciarlo a fine
sopra alla calandra e sollevare il cofano.
conducente aperta. corsa. Controllare il bloccaggio del cofano.
Tirare verso di sé il comando posizionato sul
lato della plancia. Non aprire il cofano in caso di vento
forte.
In ragione della presenza di
A motore caldo, manipolare con precauzione
equipaggiamenti elettrici nel vano
la paletta e l'asta di sostegno del cofano
motore, si raccomanda di limitare le

VERIFICHE
(rischio di ustioni).
esposizioni all'acqua (pioggia, lavaggio, ...).

Asta del cofano


Prima di qualsiasi intervento nel vano
motore, interrompere tassativamente Sganciare l'asta e farla girare per inserirla
il contatto con la chiave, per evitare rischi nella prima fessura poi nella seconda.
di ferite causate dall'attivazione automatica
della modalità Stop & Start.
7
Vano motore
128
Cofano motori Diesel

1. Serbatoio del liquido lavacristallo e


lavafari.
2. Serbatoio del liquido del servosterzo.
3. Serbatoio liquido di raffreddamento.
4. Serbatoio liquido dei freni e della
frizione.
5. Scatola dei fusibili.
6. Filtro dell'aria.
7. Astina manuale di livello olio.
8. Rabbocco olio motore.

Collegamenti batteria :
+ Morsetto positivo.
- Morsetto negativo (massa).

Per conoscere il significato delle


precauzioni indicate sulle etichette,
attenersi alla rubrica "Guida rapida -
Glossario delle etichette".
Livelli e controlli

129
Livelli Astina manuale Livello del liquido dei freni
Si tratta di operazioni abituali destinate Sull'astina di livello sono
a mantenere il veicolo in buono stato La sostituzione deve essere effettuata
previste 2 tacche:
di funzionamento. Consultare le prescrizioni rispettando tassativamente gli intervalli
A= maxi
della rete CITROËN o del libretto di previsti, secondo il programma di
Se si supera questa
manutenzione e di garanzia presente nella manutenzione del costruttore.
tacca, rivolgersi alla
documentazione di bordo. Utilizzare liquidi raccomandati dal
rete CITROËN o ad un
costruttore e conformi alle norme DOT4.
riparatore qualificato.
Se occorre smontare/rimontare la Il livello deve trovarsi tra le tacche MIN e
copertura del motore, manipolarla con B= mini
MAX ubicate sul serbatoio.
cautela per non danneggiare le mollette di Non scendere mai al di
La necessità di effettuare frequenti
fissaggio. sotto di questo riferimento.
rabbocchi indica un'anomalia da far
Prodotti esausti Per preservare l'affidabilità dei motori e dei controllare al più presto dalla rete CITROËN
dispositivi antinquinamento, è vietato usare o da un riparatore qualificato.
Evitare il contatto prolungato dell'olio e dei additivi nell'olio motore.
liquidi esausti con la pelle.
La maggior parte di questi liquidi è nociva Sostituzione Spie
per la salute e a volte molto corrosiva. Da effettuare tassativamente rispettando gli
Non gettare l'olio e i liquidi esausti nella intervalli previsti dal piano di manutenzione La verifica mediante le spie sul quadro
fognatura o per terra. del costruttore. Consultare le prescrizioni strumenti è trattata nella rubrica "
Svuotare l'olio esausto negli appositi della rete CITROËN. All'avviamento - Posto di guida".
contenitori reperibili presso la rete CITROËN Prima del riempimento, estrarre l'astina
o presso un riparatore qualificato. manuale.
Controllare il livello dopo il riempimento (non

VERIFICHE
superare mai il livello massimo).
Livello d'olio Riavvitare il tappo del carter prima di
Effettuare questo controllo regolarmente richiudere il cofano motore
e rabboccare tra due intervalli di
manutenzione (il consumo massimo è di Scelta del grado di viscosità
0,5 litri ogni 1.000 Km). Il controllo deve Per un semplice rabbocco o sostituzione,
essere effettuato con il veicolo in piano e l'olio scelto dovrà rispondere alle esigenze
con il motore freddo, utilizzando l'astina
manuale.
del costruttore.
7
Livelli e controlli
130

Livello del liquido di La necessità di effettuare frequenti Livello del liquido del
raffreddamento rabbocchi indica un'anomalia da far lavacristallo e del lavafari
Utilizzare solo il liquido raccomandato controllare al più presto dalla rete CITROËN
Capacità del serbatoio: circa 5,5 litri.
dal costruttore, pena il rischio di gravi o da un riparatore qualificato.
danneggiamenti del motore. Quando il Per accedere al tappo del serbatoio, tirare
Rabbocco
motore è caldo, la temperatura del liquido di il bocchettone telescopico e sganciare il
Il livello deve trovarsi tra i riferimenti MIN tappo.
raffreddamento è regolata dall'elettroventola.
I e MAX I ubicati sul vaso d'espansione.
Poiché l'elettroventola può funzionare Per garantire una pulizia ottimale e per
Se il rabbocco è superiore ad 1 litro, far
con la chiave disinserita e il circuito di evitare che si ghiacci, il rabbocco o la
raffreddamento è pressurizzato, attendere controllare il circuito dalla rete CITROËN o
sostituzione di questo liquido non deve
almeno un'ora dopo lo spegnimento da un riparatore qualificato.
essere effettuato con acqua.
del motore prima di effettuare qualsiasi Livello del liquido del In inverno, si raccomanda di utilizzare del
intervento. servosterzo liquido a base di alcool etilico o metanolo.
Per evitare scottature, svitare il tappo di
1/4 di giro per far diminuire la pressione. Con il veicolo in piano e a motore freddo,
Quando la pressione è scesa, togliere il svitare il tappo e controllare il livello che
tappo e ripristinare il livello aggiungendo del deve situarsi tra le tacche MIN e MAX.
liquido di raffreddamento. Per accedere al tappo del serbatoio,
Per accedere al tappo del serbatoio, smontare la copertura di protezione
smontare la copertura di protezione ruotando di un quarto di giro le sue tre
ruotando di un quarto di giro le sue tre viti di viti di fissaggio, poi rimuovere la seconda
fissaggio. copertura montata sul tappo.
Livelli e controlli

131
Controlli Spurgo dell'acqua contenuta nel Filtro dell'aria e filtro abitacolo
filtro del gasolio
Queste operazioni permettono di Il filtro dell'abitacolo sporco può ridurre le
Se questa spia si accende,
mantenere il veicolo in perfetto stato di prestazioni del sistema di climatizzazione
effettuare lo spurgo del
marcia. Cosultare le prescrizioni della rete e generare odori sgradevoli. Attenersi al
filtro e comunque effettuarlo
CITROËN o del libretto di manutenzione e libretto di manutenzione e di garanzia per
regolarmente ad ogni cambio
di garanzia presente nella documentazione conoscere la periodicità di sostituzione di
dell'olio motore.
di bordo. questi elementi.
Per eliminare l'acqua, svitare la vite di
In funzione del tipo di ambiente (atmosfera
spurgo o la sonda di rilevamento d'acqua
polverosa...) e del tipo di utilizzo del
nel gasolio, situata alla base del filtro. Far
Batteria veicolo (guida in città, ....), raddoppiare, se
defluire l'acqua completamente. Riavvitare
necessario, il numero di sostituzioni, capitolo
la vite di spurgo o la sonda di segnalazione
Poco prima dell'inverno, far verificare la 7 sezione "Motore".
presenza acqua.
batteria presso la rete CITROËN o presso
un riparatore qualificato. I motori HDi si avvalgono di una Consultare la rubrica "Verifiche - Vano
tecnologia avanzata. Ogni intervento motore".
necessita una qualifica particolare garantita
dalla rete CITROËN o da un riparatore
qualificato.

La presenza di questa etichetta, in particolare


con il sistema Stop & Start, indica l'utilizzo

VERIFICHE
di una batteria al piombo 12 V di tecnologia
e di caratteristiche specifiche, che necessita
esclusivamente, in caso di sostituzione o
di scollegamento, l'intervento della rete
CITROËN o di un riparatore qualificato.

7
Livelli e controlli
132 Filtro dell'olio Stato d'usura dei dischi dei Corretto utilizzo
freni
Sostituire regolarmente il filtro seguendo le Utilizzare solo prodotti raccomandati da
istruzioni del programma di manutenzione Per le informazioni relative alla verifica dello CITROËN o prodotti che abbiano le stesse
del costruttore. stato d'usura dei dischi dei freni, consultare qualità e caratteristiche.
la rete CITROËN o un riparatore qualificato. Per ottimizzare il funzionamento di organi
importanti come il circuito di frenata,
CITROËN seleziona e propone prodotti
specifici.

Pastiglie dei freni Freno di stazionamento


Per non danneggiare gli organi elettrici,
L'usura dei freni dipende dallo stile di guida, Se si nota un'eccessiva corsa del freno di è vivamente sconsigliato il lavaggio ad
in particolare per i veicoli utilizzati in città, stazionamento o una perdita di efficacia alta pressione del vano motore.
per brevi distanze, o in modo sportivo. Può
del sistema frenante, è necessaria una Dopo un lavaggio del veicolo, sui dischi e
essere necessario far controllare lo stato dei
freni anche al di fuori delle manutenzioni del regolazione anche tra due manutenzioni. sulle piastre dei freni potrebbero formarsi
veicolo. Far verificare il sistema presso la rete umidità o brina (in inverno) : pertanto,
CITROËN o un riparatore qualificato. l'efficacia della frenata potrebbe diminuire.
Se questa spia si accende, far Dare leggeri colpi al pedale del freno per
verificare lo stato delle piastre dei asciugare i freni ed eliminare la brina.
freni dalla rete CITROËN o da un
riparatore qualificato.

Cambio manuale
Far controllare il livello secondo il
programma di manutenzione del costruttore.
Livelli e controlli

133
Filtro antiparticolato (Diesel)
A completamento del catalizzatore, questo Dopo un funzionamento prolungato Per rigenerare il filtro, si consiglia di guidare
filtro contribuisce attivamente a preservare del veicolo a velocità molto bassa appena possibile e quando le condizioni del
la qualità dell’aria bloccando le particelle o al minimo, è possibile constatare traffico e il codice della strada lo permettono,
inquinanti incombuste. I fumi neri allo eccezionalmente fenomeni di emissioni ad una velocità di almeno 60 km/h, con un
scarico vengono così eliminati. di vapore acqueo allo scarico, in fase di regime superiore a 2 000 giri/min, per circa
accelerazione, senza conseguenze sul 15 minuti (fino allo spegnimento della spia
comportamento del veicolo e sull’ambiente. e/o alla scomparsa del messaggio).
Funzionamento Se possibile, evitare di spegnere il motore
Questo filtro, inserito nella linea di scarico, prima del completamento della rigenerazione
immagazzina il particolato. Il calcolatore di Per le alte temperature allo scarico del filtro; ripetute interruzioni possono infatti
controllo motore gestisce automaticamente e indotte dal funzionamento normale del degradare precocemente l'olio motore. Il
periodicamente l'eliminazione del particolato filtro antiparticolato, si raccomanda di non completamento della rigenerazione del filtro
(rigenerazione). parcheggiare il veicolo vicino a materiali con veicolo fermo non è consigliato.
La procedura di rigenerazione viene infiammabili, come erba, foglie secche, aghi
avviata secondo la quantità di particolato di pino, per evitare il rischio di incendi.
accumulata e le condizioni di utilizzo del
veicolo. Durante questa fase è possibile
che il guidatore rilevi alcuni fenomeni,
come un rialzo del minimo, l'inserimento del
Saturazione / Rigenerazione Malfunzionamento
motoventilatore, l'aumento delle fumosità
In caso di rischio di intasamento, Se ancora presente, questo allarme non
e un aumento della temperatura allo
questa spia si accende, va sottovalutato, perché indica la presenza
scarico, che non hanno conseguenze sul
accompagnata da un messaggio un'anomalia di funzionamento sull'intera
funzionamento del veicolo e sull'ambiente.

VERIFICHE
sul display del quadro strumenti. linea di scarico/filtro antiparticolato.
Questo allarme è dovuto ad un inizio Far verificare l'insieme dalla rete CITROËN
di saturazione del filtro antiparticolato o da un riparatore qualificato.
(condizioni di guida prolungata in città: guida
a bassa velocità, code…).

7
Carburante
134 Livello minimo di carburante Il rifornimento di carburante deve avvenire a
Quando il livello E (Empty) del motore spento.
serbatoio viene raggiunto, questa - Aprire lo sportellino del serbatoio.
spia si accende. - Tenere il tappo nero con una mano.
Da questo momento, rimangono - Con l'altra mano, introdurre la chiave e
circa 10 o 12 litri nella riserva, in girarla in senso antiorario.
funzione della capacità del serbatoio, della - Togliere il tappo nero e agganciarlo al
motorizzazione, delle condizionio di guida e supporto collocato sulla parte interna
del tipo di strada. dello sportellino.
Effettuare al più presto un rabbocco di
carburante per evitare la panne.
Un'etichetta incollata all'interno dello
La capacità del serbatoio è di circa 90 litri.
sportellino ricorda il tipo di carburante da
Sono commercializzati serbatoi con capacità
utilizzare.
diverse, da 60 e 120 litri.
Riempimento del serbatoio Quando si effettua il pieno, non insistere
oltre il terzo scatto della pompa, per evitare
il verificarsi di anomalie di funzionamento.
Con il sistema Stop & Start, non
effettuare mai un rifornimento di
- Dopo aver riempito il serbatoio chiudere
carburante quando il motore è in modalità
a chiave il tappo nero e richiudere lo
STOP; interrompere tassativamente il
sportellino.
contatto girando la chiave.

In presenza di basse temperature BlueHDi e additivo AdBlue Per conoscere il significato delle
In montagna e/o in presenza di temperature precauzioni indicate sulle etichette,
Il tappo blu è disponibile unicamente per le attenersi alla rubrica "Guida rapida -
molto basse si consiglia l'utilizzo di un
versioni Diesel BlueHDi. Glossario delle etichette".
carburante di tipo "invernale" adatto a
temperature molto rigide. Per ulteriori informazioni, attenersi alla
rubrica "Additivo AdBlue".
Carburante

135
Circuito del carburante Ripristinare l'alimentazione premendo:
disattivato
In caso di urto, un dispositivo interrompe
automaticamente l'afflusso di carburante
al motore e l'alimentazione elettrica del
veicolo.
Attiva l'accensione del segnale d'emergenza
e delle plafoniere, oltre allo sbloccaggio
delle porte.

Dopo l'urto e prima di ristabilire queste Per ristabilire successivamente


alimentazioni, premere il primo tasto, l'alimentazione elettrica, premere il secondo
situato sotto al cassettino portaoggetti. tasto, situato nel vano batteria sotto al
pianale del guidatore (Minibus).

Per le altre versioni, il secondo tasto

VERIFICHE
è rimpiazzato da un fusibile, rivolgersi
alla rete CITROËN o ad un riparatore
qualificato.

7
Additivo AdBlue®
136 BlueHDi Il riempimento del serbatoio AdBlue® potrà
additivo AdBlue® essere effettuato :
- con confezioni da 5 o da 10 litri dotate di
Tecnologia SCR un terminale di una decina di centimetri
Il BlueHDi ha l'obiettivo di ridurre fino al 90% o con il kit di riempimento disponibile
le emissioni di NOx (ossidi d'azoto) nell'aria presso la rete CITROËN,
grazie ad un dispositivo che permette di - o con dei flaconi da 1,89 litri che si
trasformare i NOx in vapore acqueo e in avvitano sulla parte alta del bocchettone
azoto in un catalizzatore dedicato, il sistema disponibili presso la rete CITROËN,
SCR (Selected Catalytic Reduction). - oppure ancora presso le stazioni di
Questo obiettivo risponde alle norme servizio, dotate di pompe AdBlue® per
d'emissione "Euro 6" adottate dall'Unione veicoli pesanti o per veicoli leggeri.
Europea, in vista della limitazione
delle emissioni inquinanti dei motori a
L'AdBlue® è la Marca commerciale della
combustione.
soluzione necessaria al funzionamento
La tecnologia SCR che equipaggia i motori All'occorrenza questa operazione potrà
dell'SCR.
BlueHDi necessita l'inieizione di liquido essere effettuata al primo passaggio
AdBlue®. I veicoli BlueHDi sono equipaggiati di del veicolo presso un'officina della
un serbatoio specifico dell'AdBlue® della rete CITROËN o presso un riparatore
capacità di 15 litri. qualificato.
È dotato di un bocchettone esterno situato
nello sportellino del serbatoio del carburante
sotto al bocchettone di riempimento del
serbatoi del carburante, chiuso da un tappo
blu.
Additif AdBlue®

137
Per un corretto utilizzo
Quando la riserva del liquido AdBlue®
contenuto nel serbatoio è sufficiente, non
appare alcuna informazione.
Tuttavia, non appena la riserva contenuta
nel serbatoio raggiunge la soglia di 2 400 km
(1 500 miglia) rimanente da percorrere, si
verrà avvertiti da vari segnali temporanei
(spia, messaggio, segnale sonoro) che
s'intensificheranno man mano che aumenta
il chilometraggio percorso, fino a diventare
Riempimento del serbatoio dell'additivo fissi.
Per i veicoli leggeri, le confezioni da Man mano che si percorrono chilometri, la
5 o 10 litri ed i flaconi da 1,89 litri, sono riserva diminuisce, gli allarmi s'intensificano
commercializzati dalla rete CITROËN. ed il messaggio diventa fissa.
Se si intende effettuare da soli il
riempimento del serbatoio AdBlue®, Quando il serbatoio dell'AdBlue® è vuoto,
accertarsi di disporre di un tubo di il riavviamento diventa impossibile.
riempimento adatto, fornito o non con il Si consiglia vivamente di non attendere gli
bidone. allarmi successivi per effettuare il rabbocco
di additivo AdBlue® e di effettuarlo al più
presto.

VERIFICHE
7
Additivo AdBlue®
138 Indicatori d'autonomia
In funzione della soglia d'autonomia Autonomia inferiore a 600 km (375 miglia) Avviamento impossibile, panne dovuta a
rimanente si attivano vari livelli di allarme. e superiore a 0 km mancanza di additivo AdBlue® nel serbatoio
Si verrà informati ad ogni tranche Quando viene raggiunta la soglia Il livello 0 di additivo AdBlue® viene
chilometrica raggiunta e gli allarmi da di 600 km, questa spia lampeggia, raggiunto.
temporanei diventeranno fissi. accompagnata da un messaggio Il livello delle emissioni inquinanti del veicolo
- La 1ª soglia si attiva ad un'autonomia sull'autonomia di guida. non è più conforme alla regolamentazione
rimanente di 2 400 km (1 500 miglia). L’allarme verrà ripetuto con attualizzazione "Euro 6" ed il motore non si avvia.
- La 2ª ad un'autonomia rimanente di dell’autonomia rimanente ogni 50 km
600 km (375 miglia). (30 miglia) percorsi. Per poter riavviare il veicolo, si deve
Fino a 0 km quando risulterà impossibile Ad ogni inserimento del contatto, l'allarme effettuare un rabbocco di AdBlue® di almeno
riavviare il motore dopo lo spegnimento. verrà emesso mediante un segnale sonoro. 3,8 litri.
A 0 km il dispositivo regolamentare, - Aggiungere il contenuto nel serbatoio
installato sul veicolo, impedirà (attraverso il bocchettone con il tappo
Autonomia superiore a 2 400 km l'avviamento. blu).
(1 500 miglia) - Inserire il contatto senza avviare il
Nulla da segnalare. motore.
- Attendere 10 secondi prima di avviare il
motore.
Autonomia inferiore a 2 400 km Evitare di raggiungere il livello di Oppure rivolgersi alla rete CITROËN o
(1 500 miglia) e superiore a 600 km autonomia di 0 km ! ad un riparatore qualificato.
(375 miglia) L'allarme verrà ripetuto durante la guida,
Quando la soglia dei 2 400 km è finché il livello di additivo AdBlue® non sarà
raggiunta, questa spia si accende stato rabboccato a sufficienza. Successivamente, effettuare un
ed appare temporaneamente il Senza un rabbocco di liquido nel serbatoio rabbocco supplementare del serbatoio
messaggio dell'autonomia. specifico, si rischia la panne del veicolo. la cui capacità è di 15 litri.
Ad ogni inserimento del contatto, l'allarme
verrà emesso mediante segnale sonoro.
Additif AdBlue®

139
Malfunzionamento del sistema SCR
Segnalazione Anomalia confermata Avviamento vietato dopo i 400 km
Oltre ai segnali precedenti, l’autonomia (250 miglia)
La spia Autodiagnosi motore si
autorizzata verrà visualizzata in chilometri Ad ogni tentativo di avviamento,
accende.
(miglia) sul quadro strumenti. si attiva l'allarme ed appare
Ad ogni inserimento del
L'allarme verrà ripetuto ogni 30 secondi con il messaggio d'impedimento
contatto, il segnale sonoro ed
attualizzazione dell’autonomia. dell'avviamento.
un messaggio confermano un'anomalia del
sistema antinquinamento. Appena possibile, rivolgersi alla rete
CITROËN o ad un riparatore qualificato.
Se si tratta di un'anomalia temporanea,
l'allarme sparisce quando il livello delle Si rischia di non poter più avviare il motore
emissioni inquinanti allo scarico torna ad del veicolo.
essere conforme alla norma.

Tuttavia, dopo 50 km (30 miglia)


percorsi con l'allarme fisso della spia
accesa, l'anomalia è confermata.
Un dispositivo antiavviamento del motore
sarà attivato automaticamente oltre i 400 km
(250 miglia) percorsi da questa conferma.
Appena possibile, rivolgersi alla rete
CITROËN o ad un riparatore qualificato.

VERIFICHE
7
Additivo AdBlue®
140 Riempimento / Rabbocchi di Riempire
additivo AdBlue® - Munirsi di un flacone di AdBlue®. Dopo
Precauzioni da seguire aver verificato la data di scadenza,
Utilizzare solamemente additivo AdBlue® leggere attentamente i consigli di utilizzo
conforme alla norma ISO 22241. che figurano sull'etichetta prima di
procedere al versamento del contenuto
L'additivo AdBlue® è una soluzione a base
del flacone nel serbatoio dell'AdBlue®
d'urea.
del veicolo.
Questo liquido non è infiammabile, è
incolore e inodore.
Conservarlo in un luogo fresco.
Importante : se il serbatoio
dell'AdBlue® del veicolo si è svuotato
completamente - confermato dai messaggi
d'allarme e dall'impossibilità di riavviare il
Parcheggiare motore -, occorre tassativamente effettuare
- Prima di procedere al rabbocco, un rabbocco di almeno 3,8 litri (ossia due
accertarsi che il veicolo sia parcheggiato flaconi da 1,89 litri).
in piano.

Accedere - Dopo aver svuotato il flacone, in


- Aprire lo sportello del serbatoio del caso di colature, asciugare il bordo
carburante. dell'imboccatura del serbatoio con uno
Bidone (5 o 10 l), flacone (1,89 l) di straccio umido.
AdBlue® - Ruotare il tappo blu di un 6° di giro in
Verificare la validità della data di scadenza. senso antiorario.
Leggere i consigli presenti sull'etichetta. - Tirare il tappo blu verso il basso.
In caso di proiezione dell'additivo,
Accertarsi di disporre di un tubo di sciacquare immediatamente con acqua
riempimento adatto, fornito o non con il fredda o assciugare con uno straccio umido.
bidone. Se l'additivo si è cristallizzato, eliminarlo con
una spugna e con acqua calda.
Additif AdBlue®

141
Richiudere Raccomandazioni per la
- Riposizionare il tappo blu conservazione
sull'imboccatura del serbatoio e ruotarlo L'additivo AdBlue® si ghiaccia Il sistema SCR prevede un dispositivo
di un 6° di giro in senso orario, fino in L'AdBlue® gela al di sotto di -11°C di riscaldamento del serbatoio
battuta. (12,2° F) circa e si degrada a partire da dell'AdBlue® che assicuri il funzionamento
- Richiudere lo sportello del serbatoio del 25°C (77° F). del veicolo in condizioni normali.
carburante. Si raccomanda di conservare i bidoni In situazioni eccezionali come l'esposizione
/ flaconi in un luogo fresco e al riparo del veicolo a temperature costantemente
dall'esposizione diretta dei raggi solari. inferiori a -15°C (5°F) per un lungo periodo,
Non gettare i flaconi di additivo l'allarme dell'anomalia antinquinamento può
In queste condizioni, l'additivo può essere
AdBlue® con i rifiuti domestici. Deporli essere legato all'AdBlue® ghiacciato.
conservato per almeno un anno.
in un contenitore apposito o riconsegnarli ad Parcheggiare il veicolo in un locale con
L'additivo che si è ghiacciato, può essere
un punto vendita. temperatura più temperata per qualche ora
utilizzato solo dopo essersi completamente
scongelato a temperatura ambiente. fino al ritorno allo stato liquido dell'additivo.
Lo spegnimento dell'allarme
Conservare l'AdBlue® lontano dalla antinquinamento non è immediato, ma
portata dei bambini, nel flacone avviene dopo più chilometri di guida.
d'origine.
Non travasare mai l'AdBlue® in un altro
recipiente : perderebbe le sue qualità di
purezza.
Non diluire l'additivo con acqua.
Non versare l'additivo nel serbatoio del

VERIFICHE
gasolio.

Non tenere i bidoni / flaconi di AdBlue®


a bordo del veicolo.

7
Batteria scarica
142

Batteria
A. Punto di massa sulla lamiera del veicolo Per avviare il veicolo utilizzando Per ricaricare la batteria con un
B. Batteria d'emergenza un'altra batteria caricabatterie
- Collegare il cavo rosso al punto - Accedere alla batteria situata sul
C. Massa del veicolo
mettallico A poi al morsetto (+) della pianale, lato anteriore sinistro.
batteria di emergenza B, - Staccare la batteria.
- Collegare un'estremità del cavo verde - Rispettare le istruzioni d'uso fornite dal
o nero al morsetto (-) della batteria di fabbricante del caricabatterie.
emergenza B, - Ricollegare la batteria iniziando dal
- Collegare l'altra estremità del cavo morsetto (-).
verde o nero con il punto di massa C del - Verificare la pulizia dei morsetti e dei
Collegarsi unicamente ai punti indicati veicolo, terminali. Se sono ossidati (ricoperti di
e illustrati qui sopra. In caso di mancato - Azionare il motorino d'avviamento, far un deposito biancastro o verdastro),
rispetto, rischio di corto-circuito ! funzionare il motore, smontarli e pulirli.
- Attendere il ritorno al minimo e
scollegare i cavi.
Batteria scarica

143
L'operazione di ricarica deve essere Le batterie contengono sostanze
effettuata in un luogo aerato e lontano nocive come l'acido solforico e il
da fiamme libere o da eventuali fonti di piombo. Devono essere smaltite secondo
scintille per evitare il rischio di esplosione o le prescrizioni legali e non devono in alcun
di incendio. caso essere gettate con i rifiuti domestici.
Non tentare di ricaricare una batteria Riconsegnare le pile e le batterie usate
ghiacciata : è necessario che si scongeli per presso un punto di raccolta specializzato.
evitare rischi di esplosione. Se è ghiacciata,
prima di ricaricarla, farla controllare da un
esperto il quale verificherà che i componenti
interni non siano danneggiati e che il Prima di scollegare la batteria, attendere
contenitore non presenti crepe; questo 2 minuti dopo l'interruzione del contatto.
comporterebbe il rischio di fuoriuscita di Non scollegare i terminali quando il motore
acido tossico e corrosivo. è avviato.
Procedere ad una carica lenta a basso Non ricaricare le batterie senza aver
amperaggio per circa 24 ore al massimo per scollegato i terminali.
evitare di danneggiare la batteria.
Accesso alla batteria Chiudere i vetri e le porte prima di
scollegare la batteria.
Allentare le 6 viti di tenuta dello sportellino Dopo ogni ricollegamento della batteria,
d'accesso. inserire il contatto e attendere 1minuto
Sollevare o rimuovere completamente lo prima di avviare il motore, per permettere
sportellino d'accesso. l'inizializzazione dei sistemi elettronici. Se

GUIDA RAPIDA
Spostare la leva 1 verso il basso per dopo questa manipolazione persistono
spostare i morsetti. leggere anomalie, rivolgersi alla rete
Rimuovere i morsetti 2 dal polo negativo (-). CITROËN o ad un riparatore qualificato.

8
Batteria scarica
144 Si consiglia, in caso di arresto
prolungato di oltre un mese, di
scollegare il morsetto (-) della batteria.
La descrizione della procedura di carica
della batteria è data solo a titolo indicativo.

Se la batteria rimane scollegata a lungo, La presenza di questa etichetta, in


potrebbe rendersi necessario reinizializzare particolare con il sistema Stop & Start,
le seguenti funzioni: indica l'utilizzo di una batteria al piombo
- i parametri del display (data, ora, lingua, da 12 V con tecnologia e caratteristiche
unità di distanza e di temperatura), specifiche, che necessita in caso di stacco
- le stazioni dell'autoradio, o di sostituzione, l'intervento esclusivo della
rete CITROËN o di un riparatore qualificato.
- la chiusura centralizzata.
Alcune regolazioni vengono annullate, e
devono essere effettuate nuovamente,
rivolgersi alla rete CITROËN.
Se il veicolo è equipaggiato di
Dopo il rimontaggio della batteria da
cronotachigrafo o di allarme, si raccomanda
parte della rete CITROËN o di un
di scollegare il morsetto (-) della batteria
riparatore qualificato, lo Stop & Start sarà
(situata sotto il pavimento lato sinistro, nella
attivo solo dopo un immobilizzo prolungato
cabina) durante una sosta prolungata del
del veicolo, la cui durata dipende dalle
veicolo superiore a 5 giorni.
condizioni climatiche e dallo stato di carica
della batteria (fino a circa 8 ore).
Fusibile bruciato

145
Buono Bruciato

Sostituzione di un fusibile Stacco e riattacco di un fusibile CITROËN declina qualsiasi


responsabilità per costi provocati
Prima di sostituire un fusibile, è necessario dalla riparazione del veicolo o per
Le tre scatole dei fusibili sono situate sul conoscere la causa del guasto e porvi malfunzionamenti derivanti dal montaggio
cruscotto lato sinistro, nel montante lato rimedio. I numeri dei fusibili sono indicati di accessori ausiliari non forniti, non
destro e nel vano motore. sulla scatola dei fusibili. raccomandati da CITROËN e non installati
Le attribuzioni comunicate sono relative secondo le raccomandazioni, in particolare
ai fusibili che possono essere sostituiti

GUIDA RAPIDA
Sostituire sempre un fusibile difettoso quando l'assorbimento elettrico degli
dall'utilizzatore. Per ogni altro intervento, apparecchi supplementari collegati supera i
con un fusibile dello stesso amperaggio.
rivolgersi alla rete CITROËN o ad un 10 milliampère.
riparatore qualificato.

Per i riparatori professionisti : per Fusibili nel cruscotto lato


informazion complete sui fusibili e sui sinistro
relais, consultare gli schemi dei "Metodi"
Togliere le viti e aprire il coperchio per

8
presso la Rete CITROËN.
accedere ai fusibili.
Fusibile bruciato
146
Fusibili A (amperaggio) Funzioni

12 7,5 Faro anabbagliante destro


13 7,5 Faro anabbagliante sinistro
31 5 Relais del calcolatore del vano motore - Relais del calcolatore del cruscotto (+ chiave)
32 7,5 Illuminazione abitacolo (+ batteria)
33 7,5 Captatore di controllo della batteria versione Stop & Start (+ batteria)
34 7,5 Illuminazione dell'abitacolo Minibus - Segnale d'emergenza
Autoradio - Comandi dell'aria condizionata - Allarme - Cronotachigrafo - Calcolatore interrompi batteria -
36 10
Programmatore riscaldamento supplementare (+ batteria)
37 7,5 Contattore fanalini di stop - Terza luce di stop - Quadro strumenti (+ chiave)
38 20 Bloccaggio centralizzato delle porte (+ batteria)
42 7,5 Calcolatore e captatore ABS - Captatore ASR - Captatore CDS - Contattore fanalini di stop
43 20 Motore tergicristallo anteriore (+ chiave)
47 20 Motore alzacristallo guidatore
48 20 Motore alzacristallo passeggero
Calcolatore assistenza al parcheggio - Autoradio - Comandi al volante - Piastrine centrale e laterale dei
49 5
comandi - Piastrina ausiliaria dei comandi - Calcolatore interrompi batteria (+ chiave)
50 7,5 Calcolatore airbag e pretensionatori
Cronotachigrafo - Calcolatore servosterzo - Aria condizionata - Luci di retromarcia - Captatore acqua filtro
51 5
del gasolio - Flussometro (+ chiave)
53 7,5 Quadro strumenti (+ chiave)
89 - Libero
90 7,5 Faro abbagliante sinistro
91 7,5 Faro abbagliante destro
92 7,5 Faro fendinebbia sinistro
93 7,5 Faro fendinebbia destro
Fusibile bruciato

147
Fusibili A (amperaggio) Funzioni

54 - Libero
55 15 Sedili riscaldati
56 15 Presa 12 V passeggeri posteriori
57 10 Riscaldamento supplementare sotto al sedile
58 15 Sbrinamento lunotto lato sinistro
59 15 Sbrinamento lunotto lato destro
60 - Libero
61 - Libero
62 - Libero
63 10 Comando riscaldamento supplementare passeggeri posteriori
64 - Libero
Fusibili nel montante lato destro
65 30 Ventilatore riscaldamento supplementare passeggeri posteriori
Sganciare il coperchio
Dopo ogni intervento, richiudere
accuratamente il coperchio.

GUIDA RAPIDA
8
Fusibile bruciato
148
Fusibili A (amperaggio) Funzioni

1 40 Alimentazione pompa ABS


2 50 Centralina preriscaldamento gasolio
3 30 Contattore antifurto - Motorino d'avviamento
4 40 Riscaldamento gasolio
Ventilazione abitacolo con riscaldamento supplementare
5 20/50
programmabile (+ batteria)
6 40/60 Gruppo moto-ventilatore abitacolo velocità massima (+ batteria)
7 40/50/60 Gruppo moto-ventilatore abitacolo velocità minima (+ batteria)
8 40 Gruppo motoventilatore abitacolo (+ chiave)
9 15 Presa 12 V posteriore (+ batteria)
10 15 Avvisatore acustico
11 - Libero
Fusibili nel vano motore
14 15 Presa 12 V anteriore (+ batteria)
Svitare i dadi e capovolgere la scatola per 15 15 Accendisigari (+ batteria)
accedere ai fusibili.
16 - Libero
Dopo l'intervento, richiudere
17 - Libero
accuratamente il coperchio.
18 7,5 Calcolatore di controllo motore (+ batteria)
19 7,5 Compressore aria condizionata
20 30 Pompa lavacristallo / fari
21 15 Alimentazione pompa del carburante
22 - Libero
23 30 Elettrovalvole ABS
Piastrina ausiliaria dei comandi - Comando e chiusura dei
24 7,5
retrovisori esterni (+ chiave)
30 15 Sbrinamento dei retrovisori esterni
Lampada o lampadina bruciata

149
Sostituzione di una
lampada
Tipi di lampadine o lampade In caso di lavaggio ad alta pressione
su sporco persistente, non insistere
Sul veicolo sono installati vari tipi di sui fari, sui fanali e sul loro contorno, onde
lampade. evitare di danneggiarne la vernice e le
Per rimuoverle: guarnizioni di tenuta.
Tipo A Lampadina totalmente in vetro:
tirare delicatamente, è montata a
Per rimuovere o rimontare le viti,
pressione.
utilizzaare il cacciavite ripossto nella
Tipo B Lampadina a baionetta: premere scatola degli attrezzi sotto al sedile del
la lampadina poi ruotarla in passeggero anteriore.
senso antiorario. Per ricollocare le lampade effettuare le
operazioni in senso inverso.

Tipo C Lampadina cilindrica: allargare i


contatti.

Tipo D - E Lampada alogena: staccare la


molla di bloccaggio dal suo
alloggiamento.

GUIDA RAPIDA
Sostituire sempre una lampada o una
lampadina difettosa con una nuova
avente stesso riferimento e caratteristiche.

8
Lampada o lampadina bruciata
150

Fari anteriori 2 - Fari anabbaglianti


Tipo D, H7 - 55 W
Aprire il cofano motore e inserire bene l'asta Lato sinistro, prestare attenzione all'asta di
di sostegno. sostegno del cofano motore. - Rimuovere il coperchio tirando la
linguetta in gomma.
Per accedere alle lampade e lampadine far
passare la mano dietro il gruppo ottico. 1 - Fari abbaglianti - Scollegare il connettore elettrico.
Se necessario, smontare il gruppo ottico : Tipo D, H7 - 55 W - Staccare la molla di bloccaggio
- Rimuovere il coperchio tirando la premendo la pinzetta centrale.
- Secondo il Paese di
commercializzazione, staccare la linguetta in gomma. - Sostituire la lampada avendo cura di far
spugna di protezione per Paesi freddi - Scollegare il connettore elettrico. corrispondere la parte metallica con le
facendola scorrere lateralmente verso scanalature presenti sul faro.
- Staccare la molla di bloccaggio
l'esterno. premendo la pinzetta centrale. 3 - Indicatori di direzione
- Staccare il connettore elettrico - Sostituire la lampada avendo cura di far Tipo A, WPY 21 W - 21 W
rimuovendo la sua boccola di corrispondere la parte metallica con le - Rimuovere il coperchio tirando la
bloccaggio. scanalature presenti sul faro. linguetta in gomma.
- Rimuovere le due viti di fissaggio del - Ruotare il portalampada di un quarto di
gruppo ottico. giro, in senso antiorario.
- Spostare il gruppo ottico verso il centro - Sostituire la lampada.
del veicolo per estrarlo dalle sue guide.
Lampada o lampadina bruciata

151
4 - Luci di posizione/faridiurni
Tipo A, W21/5W - 21W e 5W
- Rimuovere il coperchio tirando la
linguetta in gomma.
- Ruotare il porta lampada di un quarto di
giro, in senso antiorario.
- Sostituire la lampada.

5 - Fari fendinebbia - Rimuovere la graffetta di fissaggio e


Tipo E, H1 - 55 W scollegare il connettore elettrico.
- Sterzare completamente la ruota verso - Ruotare e rimuovere il porta lampada.
l'interno. - Sostituire la lampada avendo cura di far
- Togliere la vite situata nel passaruota. corrispondere la parte metallica con le
- Rimuovere lo sportellino di protezione. scanalature presenti sul faro.

GUIDA RAPIDA
La sostituzione della lampade alogene
deve avvenire a faro spento da
Fari diurni a LED qualche minuto (rischio di gravi ustioni). Non
Questi diodi elettroluminescenti (LED) toccare direttamente la lampada con le dita,
fungono sia da fari diurni che da luci di utilizzare un panno che non lasci peli.
posizione. Al termine di ogni operazione, controllare il
Se il veicolo è equipaggiato di fari diurni a corretto funzionamento dei fari.

8
LED, rivolgersi alla rete CITROËN.
Lampada o lampadina bruciata
152

Indicatori di direzione laterali Luci di posizione laterali Anteriore / Posteriore

Tipo A, W 16 W F - 16 W Tipo A, W5W - 5W Plafoniere


- Spostare lo specchietto del retrovisore - Se il veicolo ne è equipaggiato Tipo C, 12 V 10 W - 10 W
per accedere alle viti. (dimensioni L4), togliere le due viti di - Premere sui punti indicati dalle frecce,
- Togliere le due viti di fissaggio. fissaggio. poi rimuovere la plafoniera.
- Tirare il portalampada per liberare i - Tirare il portalampada per liberarlo dai - Aprire lo sportellino di protezione.
pernetti. pernetti di fissaggio. - Sostituire la lampadina allargando i due
- Tirare la lampadina e sostituirla. - Tirare la lampadina e sostituirla. contatti.
- Verificare che le lampadine nuove siano
ben bloccate tra i due contatti.
- Chiudere lo sportellino di protezione.
- Fissare la plafoniera nel suo
alloggiamento ed assicurarsi che sia
correttamente bloccata.
Lampada o lampadina bruciata

153
Fanali posteriori - Individuare la lampadina difettosa e - Rimuovere le sei viti di fissaggio del
aprire le porte posteriori. portalampada.
Per maggiori informazioni sulle - Smontare lo sportellino d'accesso - Spostare la tre linguette di tenuta
lampadine, consultare la tabella "Tipi di corrispondente rimuovendo le sei viti di ed estrarre il portalampada dal suo
lampadine o lampade". fissaggio (furgone) alloggiamento.
Effettuare le operazioni in senso inverso per oppure - Sostituire la lampada.
la collocazione di ogni lampada. Smontare lo sportellino d'accesso
corrispondente tirando la maniglia per
1. Luci di stop

GUIDA RAPIDA
sganciarla (combi).
Tipo B, P21W - 21W - Scollegare il connettore elettrico
2. Luci di stop/di posizione premendo la linguetta centrale.
Tipo B, P21/5W - 21W e 5W - Rimuovere i due dadi di fissaggio dal
3. Indicatori di direzione blocco trasparente.
Tipo B, PY21W - 21W - Dall'esterno, tirare il blocco trasparente.
4. Fanalini di retromarcia
Tipo A, W16W - 16W
5.

Faro fendinebbia
Tipo A, W16W - 16W
8
Lampada o lampadina bruciata
154

Illuminazioni della targa Terza luce di stop - Rimuovere il fanalino tirandolo a sè.
- Rimuovere il portalampada stringendo le
Tipo C, C 5W - 5W Tipo A, W5W - 5W (x 4)
due linguette verso l'interno.
- Premere sul punto indicato dalla freccia, - Togliere le due viti di fissaggio del
- Rimuovere la lampadina bruciata
poi rimuovere la plastica trasparente. fanalino.
tirandola.
- Rimuovere la lampadina bruciata
- Sostituire la lampadina.
allargando i due contatti.
- Una volta sostituita la lampadina,
accertarsi che la lampadina nuova sia
ben bloccata tra i due contatti.
- Riposizionare la plastica trasparente
premendola per bloccarla.
Spazzola tergicristallo consumata

155
Sostituzione di una spazzola
del tergicristallo
I predellini collocati nel paraurti anteriore, Sostituzione di una spazzola
consentono di accedere alle spazzole ed ai anteriore
getti del lavacristallo.
Alzare il braccio.
Sganciare la spazzola premendo il pulsante
Controllare che i getti del lavacristallo o e rimuoverla tirandola verso l'esterno.

GUIDA RAPIDA
del lavafari non siano ostruiti. Montare la nuova spazzola e assicurarsi che
sia correttamente bloccata.
Ripiegare il braccio.

8
Ruota forata
156

Sostituzione di una ruota Sospensione pneumatica Attrezzi


Se il veicolo ne è equipaggiato, occorre
Parcheggio del veicolo Sono collocati in una scatola situata sotto al
preventivamente attivare la modalità di
sedile del passeggero anteriore.
Parcheggiare possibilmente il veicolo su sollevamento del veicolo.
- Ruotare il pulsante di un quarto di giro
terreno piano, stabile e non scivoloso. Premere simultaneamente questi due
poi estrarre la scatola.
Inserire il freno di stazionamento, disinserire comandi per almeno 5 secondi, le spie si
- Dopo l'utilizzo, premere il pulsante
il contatto e inserire la prima marcia. accendono fisse.
e ruotare di un quarto di giro per
Indossare il giubbino di sicurezza e Dopo la sostituzione della ruota e con una
richiudere la scatola.
posizionare il triangolo di presegnalazione. velocità superiore a 5 km/h, questa modalità
A. Boccola allungata.
Assicurarsi tassativamente che gli occupanti si disattiva automaticamente.
B. Barra.
siano scesi dal veicolo e si trovino in una Il cric e l'insieme dell'attrezzatura sono
zona che garantisca la loro sicurezza. specifici per il veicolo, e non devono C. Cric.
essere utilizzati per scopi diversi. D. Manovella di smontaggio ruote.
Non sostare mai sotto ad un veicolo E. Cacciavite (maniglia e terminali).
sollevato da un cric (utilizzare un supporto). F. Anello amovibile per il traino.
Ruota forata

157
Ruota di scorta
La vite di fissaggio della ruota di scorta è ● Per le versioni con cerchi in lamiera, ● Per le versioni con cerchi in lega,
collocata sotto al paraurti posteriore, lato svitare la maniglia G. togliere le tre viti di fissaggio I della
destro. ● Rimuovere il supporto H dalla parte pinza J.
- Collocare la vite con la boccola esterna del cerchio in lamiera. ● Rimuovere l'insieme della parte interna

GUIDA RAPIDA
allungata A, la chiave smonta ruota D e del cerchio in lega.
la barra B sulla vite di tenuta.
- Ruotare l'insieme in senso antiorario per - Liberare la ruota di scorta e riporla
far scendere la ruota. vicino alla ruota da sostituire.
- Ruotare fino al punto di bloccaggio, - Posizionare uno spessore, se possibile,
segnalato dall'indurimento della sotto alla ruota diagonalmente opposta
manovra di rotazione. a quella da sostituire.
- Dopo aver srotolato completamente il
cavo, estrarre la ruota di scorta da sotto
al veicolo. 8
Ruota forata
158

Smontaggio della ruota da riparare


- Staccare il copricerchio (secondo - Posizionare il cric C in uno dei quattro - Aprire il cric con la chiave smonta ruota
la versione) facendo leva con il alloggiamenti previsti nel sottoscocca in D e con la barra B fino a quando la
cacciavite E. prossimità delle ruote. ruota arriva a qualche centimetro da
- Sbloccare i bulloni con la manovella di Se il veicolo dispone di un predellino a terra.
smontaggio ruote D e con la barra B. scomparsa, il cric deve essere posizionato - Svitare completamente i bulloni e
a 45°. rimuovere la ruota da riparare.
Ruota forata

159
Montaggio della ruota di scorta Sistemazione della ruota
- Sistemare la ruota di scorta sul Occorre tassativamente ricollocare la ● Per le versioni con cerchio in lega,
mozzo ed iniziare ad avvitare i bulloni ruota da riparare o la ruota di scorta posizionare la pinza J sulla parte
manualmente. sotto al veicolo per bloccare il sistema di interna.
- Effettuare un primo serraggio con la sollevamento. ● Avvitare le tre viti di fissaggio I della

GUIDA RAPIDA
chiave smonta ruota D e con la barra B. - Ricollocare la ruota nella parte pinza sul cerchio in lega.
- Abbassare completamente il veicolo posteriore del veicolo.
richiudendo il cric C, poi toglierlo.
- Stringere di nuovo i bulloni con la ● Per le versioni con c erchio in lamiera,
chiave smonta ruota D e con la barra B agganciare il supporto H alla parte
(bloccarli senza forzare.) esterna.
● Avvitare la maniglia G per fissare il
supporto ed il cerchio in lamiera.

8
Ruota forata
160 Rimontaggio della ruota riparata
Il rimontaggio della ruota riparata è identico
al montaggio della ruota di scorta ; ricordarsi
di ricollocare il copricerchio.
La ruota di scorta non è progettata per
percorrere lunghe distanze, far controllare
al più presto il serraggio dei bulloni e la
pressione della ruota di scorta dalla rete
CITROËN o da un riparatore qualificato.
Far riparare e rimontare la ruota originale al
più presto presso la rete CITROËN o presso
un riparatore qualificato.

- Collocare la boccola allungata A, la Atternersi alla rubrica "Caratteristiche


chiave smonta ruota D e la barra B sulla tecniche - Identificazione del veicolo"
vite di tenuta. per localizzare l'etichetta della pressione dei
- Ruotare l'insieme in senso orario per pneumatici.
arrotolare completamente il cavo e far
risalire la ruota sotto al veicolo.
- Verificare che la ruota sia ben adagiata
in orizzontale contro al pianale del
veicolo e che la tacca del sistema di
sollevamento sia visibile.
- Riporre gli attrezzi e rimontare il
copricerchio (secondo la versione).
Ruota forata

161
Kit di riparazione Riparazione di un pneumatico - Avviare il motore.
provvisoria pneumatico - Inserire la spina G nella presa di
- Inserire il freno a mano.
Questo kit di riparazione temporanea dei corrente del veicolo più vicina.
- Svitare il cappuccio della valvola del
pneumatici è situato in una sacca, ubicata in - Azionare il compressore mettendo
pneumatico, togliere il tubo flessibile di
una delle porte anteriori. l'interruttore F in posizione "I" (acceso).
riempimento B e svitare la ghiera E sulla
Comprende: - Gonfiare il pneumatico alla pressione di
valvola.
- una cartuccia A, contenente il liquido di 5 bar.
riempimento, munita di: Per una lettura più precisa, si consiglia
● un tubo di riempimento B, di controllare il valore della pressione sul
● un'etichetta adesiva C con manometro H con il compressore spento.

GUIDA RAPIDA
l'indicazione "max 80 km/h", che il
guidatore deve applicare visibilmente
(sul cruscotto) dopo aver riparato il
pneumatico,
- istruzioni d'uso del kit di riparazione,
- un compressore D con manometro e
raccordi,
- adattatori per il gonfiaggio dei vari - Verificare che l'interruttore F del

8
elementi. compressore sia in posizione "0"
(spento).
Ruota forata
162 - Se non viene raggiunta una pressione
di almeno 3 bar in 5 minuti, scollegare il
compressore dalla valvola e dalla presa
di corrente, quindi far avanzare il veicolo
di circa 10 metri, per distribuire il liquido
all'interno del pneumatico.
- Ripetere quindi l'operazione di
gonfiaggio :
● se non viene raggiunta una pressione
di almeno 3 bar entro 10 minuti,
fermare il veicolo: il pneumatico è
troppo danneggiato e non è stato
possibile ripararlo. Rivolgersi alla Controllo e ripristino della Sostituzione del liquido
pressione
rete CITROËN o ad un riparatore Per sostituire la cartuccia di liquido di
qualificato. Il compressore può essere utilizzato solo per riempimento, procedere come segue :
● se il pneumatico è stato gonfiato controllare e ripristinare la pressione. - scollegare il tubo flessibile I,
alla pressione di 5 bar, riavviare - Scollegare il tubo flessibile I e
immediatamente. - ruotare la cartuccia da sostuire in senso
collegarlo direttamente alla valvola del antiorario e sollevarla,
Dopo aver guidato per circa 10 minuti, pneumatico ; la cartuccia sarà quindi
fermarsi e controllare di nuovo la pressione - inserire la nuova cartuccia e ruotarla in
collegata al compressore e il liquido di
del pneumatico. senso orario,
riempimento non verrà iniettato.
Ristabilire la pressione corretta secondo - ricollegare il tubo flessibile I e reinserire
Se necessario sgonfiare il pneumatico,
quanto indicato sull'etichetta incollata il tubo B nel suo alloggiamento.
collegare il tubo flessibile I alla valvola del
sul montante lato guidatore, e rivolgersi pneumatico e premere il tasto giallo, situato
appena possibile alla rete CITROËN o ad un al centro dell'interruttore del compressore. La cartuccia contiene etilene glicole, un
riparatore qualificato. prodotto nocivo in caso d'ingestione ed
irritante per gli occhi.
Questo kit di riparazione e le cartucce Tenere lontano dalla portata dei bambini.
di ricambio sono disponibili presso la Dopo l'uso, non gettare la cartuccia
rete CITROËN. nell'ambiente, ma riconsegnarla alla rete
CITROËN o ad un ente incaricato del
recupero.
Veicolo trainato o trainante

163
Consigli generali

Rispettare la legislazione in vigore nel


proprio Paese.
Verificare che il peso del veicolo trainante
sia superiore a quello del veicolo trainato.
Il guidatore deve rimanere al volante del
veicolo trainato ed essere munito di patente
di guida valida.
In caso di traino con le quattro ruote
appoggiate a terra, utilizzare sempre una
barra di traino omologata; le corde e le
cinghie sono vietate.
Il veicolo trainante deve avanzare
Traino lentamente.
Traino del veicolo Traino di un veicolo Se il traino è effettuato a motore spento,
assenza di servofreno e di servosterzo.
L'anello amovibile di traino è collocato nella L'anello rigido di traino è situato a destra Per il traino nei seguenti casi, ricorrere
scatola degli attrezzi sotto al sedile passeggero sotto al paraurti. tassativamente all'intervento di un
anteriore. Agganciare la barra di traino omologata professionista:
Sganciare la mascherina con un attrezzo piatto. all'anello rigido. - veicolo in panne su autostrada o su vie
Avvitare l'anello amovibile di rimorchio fino in a scorrimento veloce,

GUIDA RAPIDA
fondo. - veicolo con quattro ruote motrici,
Agganciare la barra di traino omologata - impossibilità di mettere il cambio in folle,
all'anello amovibile. di sbloccare lo sterzo, di disinserire il
Collocare la leva del cambio in folle. freno di stazionamento,
Il non rispetto di questa particolarità - traino con solo due ruote appoggiate a
potrebbe provocare il deterioramento terra,
di alcuni organi di frenata e l'assenza di - assenza di barra di traino omologata...
assistenza in frenata al riavviamento del
motore.
8
Soluzioni per il trasporto
164 Gancio traino con rotula Per conoscere il carico massimo sul Prima di qualsiasi utilizzo
smontabile senza attrezzo gancio traino, consultare la rubrica Controllare che la rotula sia
"Caratteristiche tecniche - Masse". correttamente bloccata verficando i punti
Presentazione
Per guidare in completa sicurezza con un seguenti :
Questa rotula del gancio traino d'origine gancio traino montato, consultare la rubrica - il riferimento verde del comando
può essere montata o smontata facilmente "Accessori - Trainare un rimorchio". coincide con il riferimento verde della
e velocemente. Queste operazioni non rotula,
necessitano l'utilizzo di attrezzi. - la rotella è a contatto con la rotula,
- la serratura è chiusa e la chiave è
estratta ; la rotella non può essere
azionata,
- la rotula non deve assolutamente
muoversi nel suo supporto ;
accertarsene scuotendola con la mano.

Durante l'utilizzo
Non sbloccare il dispositivo finché il gancio
traino o il porta carico è installato sulla
rotula.
Non superare mai la massa massima
a pieno carico (MTAC) del veicolo, del
rimorchio e la somma di entrambi (MTRA).

1. Supporto di fissaggio. A. Posizione bloccata ; la rotella è a Dopo l'utilizzo


2. Presa di collegamento. contatto con la rotula (nessuno spazio). Durante dei tragitti effettuati senza gancio
3. Anello di sicurezza. B. Posizione sbloccata ; la rotella e la traino o porta carico, la rotula deve essere
4. Rotula amovibile. rotula non sono più a contatto (spazio di smontata ed il tappo inserito nel supporto.
circa 5 mm). Questa misura si applica in particolare nel
5. Rotella di bloccaggio / sbloccaggio.
caso in cui la rotula rischia di ostacolare
6. Serratura a chiave.
la vista della targa o del dispositivo
7. Etichetta per annotare i riferimenti della
Rispettare la legislazione in vigore nel d'illuminazione.
chiave.
Paese nel quale si guida.
Soluzioni per il trasporto

165
Montaggio della rotula

Inserire l'estremità della rotula 4 nel Verificare che il meccanismo sia


supporto 1 e spingere verso l'alto ; il correttamente bloccato (posizione A).
Sotto al paraurti posteriore, togliere il tappo bloccaggio si effettua in automatico. Chiudere la serratura 6 con la chiave.
di protezione del supporto di fissaggio.

GUIDA RAPIDA
La rotella 5 effettua un quarto di giro in Estrarre sempre la chiave. La chiave non
senso antiorario ; prestare attenzione a non può essere estratta se la serratura è aperta.
tenere la mano in prossimità della stessa. Agganciare il cappuccio alla serratura.

8
Soluzioni per il trasporto
166 Smontaggio della rotula

Togliere il coperchio di protezione della Togliere il cappuccio della serratura e


rotula del gancio traino. premerlo sulla testa della chiave.
Scollegare la spina del rimorchio dalla presa
Fissare il rimorchio alla rotula del gancio Inserire la chiave nella serratura 6.
di collegamento 2 del supporto.
Attaccare il cavo solidale del rimorchio
Staccare il cavo solidale del rimorchio
all'anello di sicurezza 3 del supporto.
dall'anello di sicurezza 3 del supporto.
Collegare la spina del rimorchio alla presa di
Staccare il rimorchio dalla rotula del gancio
collegamento 2 del supporto.
traino.
Ricollocare il coperchio di protezione sulla
rotula del gancio traino.

Aprire la serratura con la chiave.


Soluzioni per il trasporto

167
Manutenzione
Il funzionamento corretto è possibile solo
se la rotula ed il suo supporto sono tenuti
sempre puliti.
Prima di lavare il veicolo con un getto
ad alta pressione, la rotula deve essere
smontata ed il tappo inserito nel supporto.

Trattenere saldamente la rotula 4 con una Ricollocare il tappo di protezione nel Applicare l'etichetta fornita in un luogo
mano ; con l'altra mano, tirare e girare la supporto. ben visibile, in prossimità del supporto
rotella 5 in senso orario, fino in battuta ; non Riporre accuratamente la rotula nella sua o all'interno del bagagliaio.
rilasciare la rotella. custodia al riparo dagli urti e dalla polvere. Per qualsiasi intervento sul dispositivo del
gancio traino, rivolgersi alla rete CITROËN o
ad un riparatore qualificato.

GUIDA RAPIDA
Estrarre la rotula dal basso del suo supporto 1.
Rilasciare la rotella ; questa si blocca
automaticamente in posizione sbloccata
(posizione B).
8
Precauzioni...
168 Glossario delle etichette
Questa rubrica raggruppa l'insieme dei testi scritti sulle etichette presenti nel veicolo. Nel vano motore

Per le etichette d'identificazione, atternersi alla rubrica "Caratteristiche tecniche". A


Vernice originale
Colore
Codice
Trasparente

B
VEICOLO CLIMATIZZATO - R134A - SENZA
"CFC"
QUANTITÀ R134A (kg)

C
ESCLUSIVAMENTE PER DEPANNAGGIO.

D
PERICOLO
AVVIAMENTO MOTORE AUTOMATICO.
ESTRARRE LA CHIAVE DI AVVIAMENTO
QUANDO IL COFANO È APERTO.
Precauzioni...

169
E
1 - ATTENZIONE

LUBRIFICANTI E LIQUIDI D'ORIGINE


Olio motore Trasmissioni

Radiatore Freni

Lavacristallo Servosterzo

CONSULTARE IL LIBRETTO DI MANUTENZIONE. PROTEGGERE GLI OCCHI.

2 - SICUREZZA
L'utilizzo di ricambi, liquidi, lubrificanti d'origine ed il rispetto dei piani di manutenzione,
garantiscono nel tempo l'affidabilità e la sicurezza del veicolo come all'origine.

3 - PERICOLO

NON LASCIARE ALLA NON AVVICINARE A


NON TOCCARE.
PORTATA DEI BAMBINI. FIAMME.

GUIDA RAPIDA
NON TOGLIERE IL TAPPO
QUANDO IL MOTORE È ESPLOSIONE LIQUIDO CORROSIVO
CALDO.

PUÒ AVVIARSI AUTOMATICAMENTE ANCHE A MOTORE NON APRIRE GAS AD ALTA


SPENTO. PRESSIONE.
AVVIAMENTO MOTORE AUTOMATICO. ESTRARRE LA
CHIAVE DI AVVIAMENTO QUANDO IL COFANO MOTORE ALTA TENSIONE
È APERTO.
8
Precauzioni...
170

Nello sportello del serbatoio del Sulla panchetta dei sedili


carburante posteriori
D
PERICOLO RIMUOVERE LENTAMENTE. A
I VAPORI DEL CARBURANTE POSSONO NON VIAGGIARE DIETRO AL SEDILE
Spingere lo schienale prima di ribaltarlo.
PROVOCARE FERITE. ABBATTUTO O CON BAGAGLI SULLA
PRIMA FILA.
B
TIRARE PER APRIRE.
E
C TIRARE PER ABBATTERE.
TIRARE LA LEVA 1 PER SPOSTARE
(PARZIALMENTE LO SCHIENALE).
TIRARE LA LEVA 2 PER ABBATTERE
(COMPLETAMENTE LO SCHIENALE).
Precauzioni...

171
GUIDA RAPIDA
8
Dimensioni
172
Dimensioni

173
Dimensioni
I valori delle dimensioni sono espressi in millimetri.
Questo veicolo è disponibile in 4 lunghezze (L1..) e 3 altezze (H1..), vedi le seguenti tabelle corrispondenti :

FURGONE

L1 L2 L3 L4

H1 H2 H1 H2 H2 H3 H2 H3
L Lunghezza massima 4 963 5 413 5 998 6 363
H Altezza massima 2 254 2 524 2 254 2 524 2 524 2 764 2 524 2 764
A Passo 3 000 3 450 4 035

CARATTERISTICHE TECNICHE
B Sbalzo anteriore 948
C Sbalzo posteriore 1 015 1 380
D Larghezza (con / senza retrovisori) 2 508 / 2 050
E Larghezza carreggiata anteriore 1 810
F Larghezza carreggiata posteriore 1 790
G Altezza della soglia di carico da 535 a 565
I Lunghezza pianale interno 2 670 3 120 3 705 4 070
J Altezza interna massima di carico 1 662 1 932 1 662 1 932 1 932 2 172 1 932 2 172
K Larghezza interna massima 1 870
M Larghezza interna tra i passaruota 1 422

Volume (m³) 8 9,5 10 11,5 13 15 15 17

9
Dimensioni
174

PORTE POSTERIORI

L1 L2 L3 L4

H1 H2 H1 H2 H2 H3 H2 H3
N Altezza utile porte posteriori 1 520 1 790 1 520 1 790 1 790 2 030 1 790 2 030
O Larghezza utile porte posteriori 1 562
Dimensioni

175
CARATTERISTICHE TECNICHE
PORTA LATERALE

L1 L2 L3 L4

H1 H2 H1 H2 H2 H3 H2 H3
P Altezza porta laterale scorrevole 1 485 1 755 1 485 1 755
Q Larghezza porta laterale scorrevole 1 075 1 250 9
Dimensioni
176

COMBI
L1H1 L2H2
A 751 872 1 201 1 322
B 1 201 1 743 1 651 2 193
C - 860 - 860
Motorizzazioni Diesel

177
MOTORIZZAZIONI E TIPI DI CAMBIO

2.0 BlueHDi 110 cv 2.0 BlueHDi 130 cv 2.0 BlueHDi 160 cv


Motori Diesel 2.0 HDi 160 cv
2.0 BlueHDi 110 cv S&S 2.0 BlueHDi 130 cv S&S 2.0 BlueHDi 160 cv S&S

BVM6
Tipi di cambio
(Manuale a 6 marce)

Potenza (cv) 110 130 160 160

Potenza massima norma CEE (kW) 80 96 118 120

Cilindrata(cm3) 1 997 1 997 1 997 1 997

Alesaggio x corsa (mm) 85 x 88 85 x 88 85 x 88 85 x 88

CARATTERISTICHE TECNICHE
Regime di potenza massimo (giri/min) 3 500 3 750 3 750 3 750

Coppia massima norma CEE (Nm) 300 340 350 340

Regime di coppia massimo (giri/min) 1 500 1 750 1 750 2 000

Carburante Gasolio Gasolio Gasolio Gasolio

Catalizzatore Sì Sì Sì Sì

Filtro antiparticolato Sì Sì Sì Sì

Capacità d'olio motore (in litri)


6,6 6,6 6,6 5,25
dopo svuotamento e sostituzione filtro

Qualità del carburante utilizzato per i motori Diesel


I motori Diesel sono perfettamente compatibili con i biocarburanti conformi agli standard europei attuali e futuri (gasolio che rispetta la
norma EN 590 miscelato con un biocarburante che rispetta la norma EN 14214) che possono essere distribuiti dalle stazioni di servizio
(possibilità di integrarvi fino al 7% di Estere Metilico di Acido Grasso).
9
Motorizzazioni Diesel
178

2.2 DHi 130 cv 2.2 HDi 150 cv


Motori Diesel 2.2 HDi 110 cv 3.0 HDi 180 cv
2.2 e-HDi 130 cv 2.2 e-HDi 150 cv

BVM6 
Cambio
Manuale (a 6 marce)

Potenza (cv) 110 120 130 150 180

Potenza massima norma CEE (kW) 81 88 96 110 130

Cilindrata (cm3) 2 198 2 198 2 198 2 999

Alesaggio x corsa (mm) 86 x 94,6 86 x 94,6 86 x 94,6 95,8 x 104

Regime di potenza (giri/min) 3 500 3 500 3 500 3 600

Coppia massima norma CEE (Nm) 250 320 320 400

Regime di coppia massima (giri/min) 1 500 2 000 2 000 1 400

Carburante Gasolio Gasolio Gasolio Gasolio

Catalizzatore Sì Sì Sì Sì

Filtro antiparticolato Sì No Sì Sì Sì

Capacità d'olio motore (in litri)


6,2 6,4 6,2 6,2 9
dopo cambio olio e filtro

L'utilizzo del biocarburante B30 è possibile su alcuni motori Diesel; tuttavia, questo utilizzo è condizionato dalla rigorosa applicazione delle
condizioni particolari di manutenzione indicate nel libretto di manutenzione e di garanzia. Consultare la rete CITROËN o un riparatore
qualificato.
L’utilizzo di qualsiasi altro tipo di (bio)carburante (oli vegetali o animali puri o diluiti, nafta ad uso domestico, ecc.) è rigorosamente vietato
(rischi di danneggiamenti del motore e del circuito del carburante).
Masse

179
Masse e carichi trainabili
Consultare la carta di circolazione e la targhetta costruttore.
In ogni Paese è obbligatorio rispettare i carichi trainabili consentiti dalla legislazione locale. Per conoscere le possibilità di traino del veicolo e la
sua massa massima autorizzata a pieno carico più rimorchio, rivolgersi alla rete CITROËN.
Nel caso di un veicolo trainante, la velocità massima consentita è ridotta (rispettare la legislazione vigente nel proprio Paese).
Temperature esterne elevate possono provocare una diminuzione delle prestazioni del veicolo ; per proteggere il motore quando la temperatura
esterna è superiore a 37°C, limitare la massa trainata.
Queste tabelle indicano i valori delle masse omologate (in kg) secondo le dimensioni e le denominazioni del veicolo.

Minibus
Dimensioni Denominazioni MTAC Rimorchio non frenato Peso raccomandato sulla sfera del gancio traino
L3 H2 440 4 005 X X
L4 H2 442 4 250 X X

CARATTERISTICHE TECNICHE
Combi 5-6 places
Dimensioni Denominazioni MTAC Rimorchio non frenato Peso raccomandato sulla sfera del gancio traino
30 3 000 750 100
L1 H1
33 3 300 750 100
33 3 300 750 100
L2 H2
435 3 500 750 120

Combi 7-8-9 posti
Dimensioni Denominazioni MTAC Rimorchio non frenato Peso raccomandato sulla sfera del gancio traino
L1 H1 30 3 150 750 100
L2 H2 33 3 300 750 100

Riporto del carico


È possibile, se il veicolo trainante non ha raggiunto la MTAC, riportare questa massa nel rimorchio.

9
In ogni caso, non superare la massa del rimorchio e la MTRA indicate.
Rispettare le capacità di traino del veicolo.
Masse
180
Furgone
Dimensioni Denominazioni MTAC Rimorchio non frenato Peso raccomandato sulla sfera del gancio traino
28 2 800 750 100
30 3 000 750 100
33 3 300 750 100
L1 H1
35 3 500 750 100
435 3 500 750 120
440 4 005 750 120
30 3 000 750 100
L1 H2 33 3 300 750 100
35 3 500 750 100
30 3 000 750 100
33 3 300 750 100
L2 H1
35 3 500 750 100
435 3 500 750 120
30 3 000 750 100
33 3 300 750 100
L2 H2 35 3 500 750 100
435 3 500 750 120
440 4 005 750 120
Masse

181
Furgone
Dimensioni Denominazioni MTAC Rimorchio non frenato Peso raccomandato sulla sfera del gancio traino
33 3 300 750 100
35 3 500 750 100
L3 H2
435 3 500 750 120
440 4 005 750 120
33 3 300 750 100
35 3 500 750 100
L3 H3
435 3 500 750 120
440 4 005 750 120
435 3 500 750 120

CARATTERISTICHE TECNICHE
L4 H2
440 4 005 750 120
435 3 500 750 120
L4 H3
440 4 005 750 120

9
Identificazione del veicolo
182

Elementi di identificazione
A. Targhetta costruttore C. Pneumatici D. Riferimento vernice
Questa targhetta è situata sulla traversa del Questa targhetta (immagine non Questo riferimento è situato sulla traversa
paraurti anteriore, sotto al cofano motore. contrattuale) situata sul montante del del paraurti anteriore, nel cofano motore.
1 - Numero di omologazione europea. veicolo, lato guidatore, indica :
2 - VF ... Numero di telaio.
- le dimensioni dei pneumatici,
3 - Peso massimo autorizzato a pieno carico
(MTAC). - le pressioni di gonfiaggio a pieno carico. E. N
 umero di telaio sulla
4 - Peso massimo autorizzato a pieno carico carrozzeria
più rimorchio (MTRA).
Il controllo della pressione di gonfiaggio Questo numero si trova sotta la protezione
5.1 - Peso massimo sull'assale anteriore.
deve essere effettuata a freddo, almeno in plastica, a livello del predellino, lato
5.2 - Pesso massimo sull'assale posteriore.
ogni mese. destro.
B. N
 umero di telaio sulla
carrozzeria
Sistema Audio e Telematica Digitale

183
Sistema Audio -Telematica Digitale
Autoradio multimedia - Telefono Bluetooth® - Navigazione GPS

Sommario
In breve 184
Glossario 185
Comandi sotto al volante 186
Menu 187
Radio 188
Radio DAB (Digital Audio Broadcasting) 192
Sistemi Multimediali 194
Navigazione 202
Telefono 206
Informazioni veicolo 210
Regolazioni 212

AUDIO e TELEMATICA
Comandi vocali 222

l sistema è protetto in modo da funzionare solo su questo veicolo. Per ragioni di sicurezza, il guidatore deve tassativamente
effettuare le operazioni che richiedono particolare attenzione a
veicolo fermo.
A motore spento e per preservare la carica della batteria, il

10
sistema si spegne dopo l'attivazione della modalità economia
d'energia.
184 Sistema Audio e Telematica Digitale

In breve
Utilizzare i pulsanti disposti sotto al display
In caso di calore elevato, il volume
touchscreen per accedere ai menu principali,
sonoro potrebbe essere limitato per
poi premere i tasti che appaiono sul display
preservare il sistema. Il ritorno alla
touchscreen.
situazione iniziale avviene quando la
temperatura dell'abitacolo si abbassa.
Il sistema può anche mettersi in attesa
(spegnimento completo del display e
del suono) per una durata minima di
5 minuti.
Sistema Audio e Telematica Digitale

185
Glossario
Pressione : attivazione /
Descrizioni Significati / Azioni Lo schermo è di tipo "resistivo", ed è
spegnimento.
sistema corrispondenti necessaria una pressione marcata,
Rotazione : regolare il volume (ogni
particolarmente per le azioni di
VOLUME Regolare il volume ruotando il modalità è indipendente).
"trascinamento" (scorrimento della
comando. Espulsione del CD. lista, spostamento della mappa...).
Un semplice sfioramento non sarà
RADIO Accedere al menu della radio. sufficiente. Una pressione con più dita
non sarà presa in conto.
Spegnere / accendere il display. Lo schermo è utilizzabile con i guanti.
MEDIA Accedere al menu media ed alle Questa tecnologia permette un utilizzo
varie modalità di musica. con tutte le temperature.

NAV Accedere al menu navigazione.


Attivare / disattivare il volume (mute /
pausa). Per la pulizia dello schermo, si
PHONE Accedere al menu telefono. consiglia di utilizzare un panno morbido

AUDIO e TELEMATICA
e non abrasivo (ad es. panno per
Radio, rotazione : ricerca di una occhiali) senza prodotti di pulizia.
stazione radio. Non utilizzare oggetti appuntiti sul
MORE Accedere alle informazioni del
Media, rotazione : selezionare il display.
veicolo.
brano precedente / successivo. Non toccare il display con le dita
Pressione : confermare l’opzione bagnate.
BROWSE Ruotare il comando per :
visualizzata sul display.
TUNE - spostarsi in un menu o in
SCROLL una lista. Attivare, disattivare, impostare
- selezionare una stazione alcune funzioni della regolazione del
radio. sistema e del veicolo.

10
ENTER Confermare un'opzione visualizzata Interrompere l'operazione in corso.
sul display con una pressione. Risalire in una struttura di un menu
(menu o rubrica).
186 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comandi sotto al volante

Attivare / disattivare la funzione Accettare una chiamata in entrata. Radio, spostare verso l'alto o verso
pausa delle modalità CD, USB/iPod, Accettare una seconda chiamata il basso : selezione della stazione
Bluetooth ®. in entrata e mettere in attesa la successiva / precedente.
Attivare / disattivare la funzione mute chiamata in corso. Radio, spostare di continuo verso
della radio. Attivare il riconoscimento vocale per l'alto o verso il basso : scorrimento
Attivare / disattivare il microfono la funzione telefono. delle frequenze superiori / inferiori
durante una conversazione Interrompere un messaggio vocale fino al rilascio del tasto.
telefonica. per dare un altro comando vocale. Media, spostare verso l'alto o
Interrompere il riconoscimento verso il basso : selezione del brano
Spostare verso l'alto o verso il basso vocale. successivo / precedente.
: alzare o abbassare il volume per gli Media, spostare di continuo verso
annunci vocali e modalità musicali, l'alto o verso il basso : avanzamento
viva voce e lettore di testi. veloce / ritorno veloce fino al rilascio
del tasto.

Attivare il riconoscimento vocale. Rifiuto della chiamata telefonica in


Interrompere un messaggio vocale entrata.
per lanciare un nuovo comando Fine della chiamata telefonica in
vocale. corso.
Interrompere il riconoscimento
vocale.
Sistema Audio e Telematica Digitale

187
Menu
Radio Sistemi Multimediali Navigazione

Selezionare le varie modalità della radio. Selezionare le varie modalità musicali. Programmare la guida e scegliere la
Attivare, disattivare e programmare alcune Attivare, disattivare e programmare alcune destinazione.
funzioni di regolazione. funzioni di regolazione.

AUDIO e TELEMATICA
Telefono Informazioni sul Regolazioni
veicolo

Collegare un telefono in Bluetooth ®. Accedere alla temperatura esterna, all'orologio, Attivare, disattivare e programmare alcune
alla bussola e al computer di bordo. funzioni di regolazione del sistema e del
veicolo.

10
188 Sistema Audio e Telematica Digitale

Radio
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

189
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

RADIO Premere brevemente i tasti per fare una ricerca


automatica.
Tenere premuti i tasti per fare una ricerca rapida.

Premere a lungo il tasto per memorizzare la


stazione in corso.
RADIO La stazione in ascolto è indicata in
sovraimpressione.
Premere Memor. Premere il tasto "Tutto" per visualizzare tutte le
stazioni radio salvate nella banda di frequenza
selezionata.

Lista stazioni Selezionare una stazione mediante pressione.

Aggiornare la lista in funzione della ricezione.


RADIO
Premere questi tasti per far scorrere le stazioni
Naviga
radio captate.

AUDIO e TELEMATICA
Passare direttamente alla lettera desirata nella
lista.

RADIO
Scegliere la banda Scegliere la gamma d'onde.
AM/DAB

La tastiera virtuale del display permette di inserire


RADIO Regolazione diretta
una sola cifra corrispondente alla stazione.

Regolazione I tasti grafici permettono la regolazione precisa


della frequenza.

10
RADIO
Visualizzare le informazioni sulla stazione radio
Informazioni
ascoltata.
Info
190 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

191
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Equalizzatore Regolare i toni bassi, i medi e gli alti.

Bassi Regolare il balance degli altoparlanti anteriori e


posteriori, sinistro e destro.
Balance / Fader Medi
Premere il tasto al centro delle frecce per
Alti equilibrare le regolazioni.

Selezionare il parametro voluto, l’opzione è


Volume / Velocità
indicata in sovraimpressione.

RADIO

Audio

AUDIO e TELEMATICA
Loudness Ottimizzare la qualità dell’audio a basso volume.

Regolare la radio all'avviamento o recuperare lo


Radio automatica stato attivato all'ultima rotazione della chiave di
contatto su STOP.
Ritardo spegnimento
Regolare il parametro.
radio

Regolazione vol. AUX Regolare i parametri. 10


192 Sistema Audio e Telematica Digitale

Radio DAB (Digital Audio Broadcasting)


Se la stazione "DAB" ascoltata non
è disponibile la frequenza alternativa
Stazione memorizzata. "AF" è barrata.
Pressione breve : selezione di una stazione radio
memorizzata.
Pressione prolungata : memorizzazione di una stazione.

Visualizzazione del nome


Selezione delle stazioni
e del "Radiotext" della
radio memorizzate.
stazione corrente.

Visualizzazione della banda


"DAB". Frequenza alternativa.

"Multiplex" precedente.
Stazione radio precedente. "Multiplex" successivo.
Stazione radio successiva.

Selezione della stazione


radio "Tutto", per "Generi", Regolazioni dei parametri
per "Insieme". audio.

Selezione della modalità sonora. Visualizzazione del nome e del


numero del "multiplex" ascoltato,
chiamato anche "insieme".
Sistema Audio e Telematica Digitale

193
Radio digitale Ricerca DAB / FM
La radio digitale permette un ascolto Il "DAB" non copre il 100% del
di qualità superiore ed anche una territorio.
visualizzazione d'informazioni grafiche Quando la qualità del segnale digitale
riguardante l'attualità della radio non è buona, l'opzione "AF" (frequnza
ascoltata. alternativa) permette di continuare ad
I vari "multiplex/insieme" propongono ascoltare la stessa stazione, passando
una scelta di radio elencate in ordine automaticamente sulla radio analogica
alfabetico. "FM" corrispondente (se esiste).

Premere ripetutamente " RADIO "


per visualizzare "Radio DAB". Se il sistema passa in radio analogica,
c'è una sfasatura di alcuni secondi con
Selezionare il menu "Naviga". a volte una variazione di volume.

AUDIO e TELEMATICA
Se la qualità del segnale digitale
ritorna buona, il sistema ritorna
automaticamente in "DAB".
Selezionare una lista tra i filtri
proposti : "Tutto", "Generi",
"Insiemi" poi selezionare una radio.

Se la stazione "DAB" ascoltata non è


disponibile, si verifica un'interruzione
del suono se la qualità del segnale
digitale diventa scadente.

10
Premere il tasto "Aggiorna" per
l'aggiornamento della lista delle
stazioni "Radio DAB" captate.
194 Sistema Audio e Telematica Digitale

Sistemi Multimediali
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

195
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Premere brevemente i tasti per leggere la pagina


MEDIA
precedente/successiva.
Tenere premuti i tasti per andare avanti o tornare
indietro velocemente nel brano selezionato.

Ascolto in corso

Artisti

Album
Navigare e selezionare i brani contenuti nel
MEDIA Generi dispositivo attivo.
Brani Le possibilità di selezione dipendono dal
Naviga
dispositivo collegato o dal tipo di CD inserito.
Playlist

Libri audio

AUDIO e TELEMATICA
Podcast

CD Selezionare la modalità audio voluta tra quelle


disponibili o inserire un dispositivo previsto allo
AUX
scopo, il sistema inizia a leggere le modalità
MEDIA automaticamente.
USB
Source Modalità collegate
Bluetooth Aggiungi dispositivo Salvare un dispositivo audio Bluetooth.
Tel. collegato

MEDIA

10
Visualizzare le informazioni sul brano in corso di
Informazioni
lettura.
Info
196 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

197
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

MEDIA Premere il tasto per leggere i brani contenuti


nel CD, l’USB, l’iPod o il Bluetooth nell'ordine
Casuale casuale.

MEDIA
Premere il tasto per attivare questa funzione.
Ripeti

Equalizzatore Regolare i bassi, i medi e gli alti.

Bassi Regolare il balance degli altoparlanti anteriori e


posteriori, sinistro e destro.
Balance / Fader Medi
Premere il tasto al centro delle frecce per
Alti equilibrare le regolazioni.

AUDIO e TELEMATICA
Selezionare il parametro voluto, l’opzione è
Volume / Velocità
indicata in sovraimpressione.
MEDIA

Audio

Loudness Ottimizzare la qualità dell’audio a basso volume.

Regolare la radio all'avviamento o recuperare lo


Radio automatica stato attivato all'ultima rotazione della chiave di
contatto sulla posizione STOP.

10
Ritardo di spegnimento radio Regolare il parametro.

Regolazione vol. AUX Regolare i parametri.


198 Sistema Audio e Telematica Digitale

Lettore USB Presa USB Presa ausiliaria (AUX)

Inserire la chiavetta USB o collegare la Situata sulla console centrale, questa presa Collegare l'equipaggiamento portatile (lettore
periferica con un cavo adatto (non fornito), è destinata unicamente all'alimentazione ed MP3, …) alla presa Jack utilizzando un cavo
alla presa USB situata nel vano portaoggetti alla ricarica dell'equipaggiamento portatile audio (non fornito).
centrale e dedicata al trasferimento dei dati collegato.
Regolare innanzitutto il volume
verso il sistema.
dell'equipaggiamento portatile (livello elevato).
Il sistema crea delle liste di lettura (memoria Regolare poi il volume dell'autoradio.
temporanea) e il tempo di creazione può Il pilotaggio dei comandi avviene attraverso
richiedere da pochi secondi ad alcuni minuti al l'equipaggiamento portatile.
primo collegamento.
Le funzioni del dispositivo collegato alla presa
Diminuire il numero di file che non siano
"AUX" sono gestite direttamente dallo stesso :
musicali ed il numero di rubriche permette di
il cambio di brano/ cartella/playlist o il controllo
diminuire il tempo d'attesa.
dell'inizio/fine/pausa della lettura mediante i
Le liste di lettura vengono aggiornate ad ogni
comandi sul frontalino o sui comandi al volante
interruzione del contatto o collegamento di
non è quindi possibile.
una chiavetta USB. Tuttavia, il sistema audio
Non lasciare il cavo del lettore portatile
memorizza queste liste e se non sono state
collegato alla presa AUX dopo la
modificate, il tempo di caricamento sarà ridotto.
deconnessione, per evitare possibili rumori
provenienti dagli altoparlanti.
Sistema Audio e Telematica Digitale

199
Scelta della modalità Informazioni e consigli
Premere " MEDIA ". L'autoradio legge i file audio con estensione
Il sistema supporta i lettori portatili USB
".wav, .wma, .mp3" ad una velocità compresa
Mass Storage, i BlackBerry ® o i lettori
tra 32 Kbp e 320 Kbp.
Apple ® attraverso le prese USB. Il cavo
I file audio con estensione .aac, .m4a, .m4b,
Selezionare il menu "Source" per d'adattamento non è fornito.
.mp4, le frequenze di campionatura supportate
visualizzare le varie modalità sonore. La gestione della periferica si effettua
sono 8 - 96 KHz.
con i comandi del sistema audio.
Supporta anche le modalità .m3u e .wpl.
Le altre periferiche, non riconosciute
Selezionare la modalità. dal sistema durante la connessione,
Utilizzare unicamente delle chiavette USB in devono essere collegate alla presa
formato FAT 32 (File Allocation Table). ausiliaria mediante un cavo Jack (non
Il sistema non gestisce i dispositivi con fornito).
capacità superiore a 64 Gb.

AUDIO e TELEMATICA
Utilizzare i parametri di lettura sul display. Si consiglia di nominare il file con meno di
Premere il tasto "Casuale" e/o il tasto "Ripeti" 20 caratteri ed escludendo i caratteri speciali Il sistema non supporta il
per attivarli, premere una seconda volta per (ad es.: " " ? ; ù) onde evitare problemi di lettura funzionamento di due apparecchi
disattivarli. o di visualizzazione. identici collegati contemporaneamente
(due chiavi, due lettori Apple ®) ma è
possibile collegare una chiavetta USB
e un lettore Apple ®.

Si raccomanda l'utilizzo di cavi USB


originali Apple ® per garantire un utilizzo
conforme.

10
200 Sistema Audio e Telematica Digitale

Streaming audio Bluetooth®


Lo streaming permette di ascoltare i files Alla memorizzazione, appare una
Alcuni dispositivi Bluetooth non
audio del telefono attraverso gli altoparlanti del videata indicante lo stato di avanzamento
permettono di scorrere i brani e le
veicolo. dell'operazione.
informazioni del telefono per mezzo di
Attivare la funzione Bluetooth sulla periferica. In caso di non riuscita, si consiglia di disattivare tutte le categorie presenti nel sistema.
poi riattivare la funzione Bluetooth della
periferica.
Premere " MEDIA ".
In caso di modalità media attiva, Al termine della procedura di salvataggio,
premere il tasto "Source". appare una videata :
- rispondere "Sì" alla domanda, il dispositivo
Selezionare la modalità media " audio Bluetooth verrà salvato come
Bluetooth " poi premere il tasto preferito (il dispositivo avrà la priorità sugli
"Aggiungi disposit.". altri dispositivi che verranno salvati in
seguito).
Se nessuna periferica è ancora memorizzata - rispondere "No", la priorità sarà
nel sistema, una pagina speciale è visualizzata determinata in funzione dell'ordine di
sul display. connessione. L'ultimo dispositivo collegato
avrà la priorità assoluta.
Selezionare "Sì" per iniziare la procedura di
memorizzazione e cercare così il nome del
sistema sulla periferica.

Selezionare il nome del sistema sulla


periferica, quando il dispositivo audio lo chiede,
inserire il codice PIN visualizzato sul display
del sistema o confermare sulla periferica il PIN
apparso.
Sistema Audio e Telematica Digitale

201
Connessione lettori Apple®
Le classificazioni disponibili sono
quelle del lettore portatile collegato
(artisti / album / generi / playlist / libri
audio / podcast).
La classificazione utilizzata per default
è quella per artista. Per modificare
la classificazione utilizzata, risalire
nello schema fino al primo livello poi
Collegare il lettore Apple ® alla presa USB selezionare la classificazione preferita
mediante un cavo adatto (non fornito). (ad esempio : playlist) e confermare per
La lettura inizia automaticamente. scendere nello schema fino al brano
desiderato.

Il pilotaggio si effettua mediante i comandi del


sistema audio.

AUDIO e TELEMATICA
La versione del software del sistema
audio potrebbe essere incompatibile
con la generazione del lettore Apple ®.

10
202 Sistema Audio e Telematica Digitale

Navigazione
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

203
Livello 1 Livello2 Livello 3 Commenti
Casa
Preferito
Indirizzo
Destinazione recente Selezionare "Vai a", per definire la destinazione dei
Vai a ...
Punto d'interesse vari modi e unicamente inserendo l’indirizzo.
Mia posizione
Latitudine/Longitudine
Posizione dell'ultima sosta
Visualizzare la mappa del percorso per avere una
Visualizza la mappa
visione mediante il navigatore della mappa.

Utilizzare il sistema di navigazione per pianificare un percorso


Pianificare un percorso
in anticipo selezionando il punto di partenza e la destinazione.
NAV
Utilizzare le informazioni sul traffico per minimizzare
Servizi
l’impatto sul percorso dei ritardi dovuti al traffico.

AUDIO e TELEMATICA
Modificare l’aspetto e il comportamento del sistema di
navigazione.
Parametri
La maggior parte dei parametri del sistema sono
accessibili toccando "Parametri" nel menu principale.

Chiamare l'assistenza
Andare all'assistenza
Dove sono ? Accéedere alle informazioni sui servizi d’assistenza e
Aiuto
Che cosa posso dire ? altri servizi specializzati.

Dimostrazioni

10
Sicurezza e altre guide
Terminare
204 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

205
Livello 1 Livello2 Livello 3 Commenti
Limitazione di velocità (se conosciuta).
NAV Per vedere la differenza tra l’ora d'arrivo desiderata e l'ora
d'arrivo stimata.
Toccare questa parte della barra di stato per passare
dalla mappa 3D alla mappa 2D.
Vai a...
Visualizzare la mappa Quando il sistema di navigazione si avvia per l
NAV Pianificare un percorso aprima volta, appaiono la "Modalità guida" e delle
Servizi informazioni dettagliate sulla posizione attuale.
Parametri Toccare il centro del display per aprire il menu
Aiuto principale.
Terminare
Visualizzare le istruzioni il riepilogo del percorso permette di avere una
Visualizzare la mappa del percorso visione del percorso, la distanza restante fino alla
Visualizzare demo del percorso destinazione e una stima del tempo rimanente.
Dettagli
Riepilogo del percorso Con i dati RDS-TMC, il riepilogo del percorso indica

AUDIO e TELEMATICA
Visualizzare la destinazione anche le informazioni sul traffico riguardanti i ritardi
Visualizzare traffico sul percorso del percorso.
NAV
Modificare la destinazione
Evitare sbarramenti stradali Il sistema di navigazione aiuta ad arrivare
Calcolare un percorso alternativo... a destinazione il più velocemente possibile
Modificare percorso
Passare da... visualizzando un percorso alternativo più veloce
Evitare parte del percorso quando è disponibile.
Minimizzare i ritardi
Terminare
Istruzioni di navigazione per il seguito del percorso e
NAV distanza fino all'istruzione successiva. Se la seconda
istruzione è a meno di 150 metri dalla prima, appare

10
immediatamente al posto della distanza.
Toccare questa parte della barra di stato per ripetere
l'ultima istruzione vocale.
206 Sistema Audio e Telematica Digitale

Telefono
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

207
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti
Visualizzare e chiamare i contatti presenti nella
Telefono cellulare
rubrica del telefono cellulare.
PHONE
Premere questi tasti per far scorrere i nomi della
rubrica.

Passare direttamente alla lettra desiderata nella lista.


Tutte le chiamate
PHONE In Visualizzare e chiamare i contatto della lista delle
Out chiamate recenti.
Chiamate recenti
Perse
La memoria del sistema contiene dei testi predefiniti,
PHONE che possono essere inviati per rispondere ad un
messaggio ricevuto o come nuovo messaggio.
Al ricevimento di un testo (secondo la versione del
telefono), il sistema permette anche di trasmettere il
messaggio in questione.

AUDIO e TELEMATICA
Scollega
Elimina dispositivo

PHONE Tel. collegati Memorizzare preferiti Abbinare fino a 10 telefoni/dispositivi audio


Testi On per faciltarne e accelerarne l'accesso e il
Regolaz. Scarica collegamento.

Aggiungi disposit.
Audio collegato
PHONE
Comporre il numero di telefono con la tastiera
Chiama
virtuale presente sullo schermo.

Trasferire le chiamate del sistema al telefono

10
PHONE Trasf. cellulare e viceversa.
Muto Disattivare l’audio del microfono del sistema per
Trasf. delle conversazioni riservate.
208 Sistema Audio e Telematica Digitale

Abbinare un telefono
Bluetooth®
Durante il salvataggio, appare una I servizi disponibili dipendono dalla rete,
Per ragioni di sicurezza e poiché
videata indicante lo stato d'avanzamento dalla scheda SIM e dalla compatibilità degli
richiedono una particolare attenzione
dell'operazione. apparecchi Bluetooth utilizzati. Verificare
da parte del guidatore, le operazioni
sul manuale del telefono e presso il proprio
di abbinamento tra il telefono cellulare In caso di non riuscita, si consiglia operatore telefonico, i servizi ai quali si ha
Bluetooth e il sistema kit viva voce di disattivare e riattivare la funzione accesso.
dell'autoradio devono essere effettuate Bluetooth del telefono.
a veicolo fermo. Tornando a bordo del veicolo, l'ultimo telefono
collegato si ricollega automaticamente, entro
Attivare la funzione Bluetooth del telefono Al termine della procedura di circa 30 secondi successivi all'inserimento del
e accertarsi che sia "visbile da tutti" salvataggio, appare una videata : contatto (Bluetooth attivato).
(configurazione del telefono). - rispondere "Sì" alla domanda, il Per modificare il profilo della connessione
Premere " PHONE ". telefono cellulare viene salvato automatica, selezionare il telefono nella lista
Se nel sistema non è ancora stato nei preferiti (questo telefono poi selezionare il parametro voluto.
salvato nessun telefono cellulare, sul cellulare avrà la priorità sugli altri
display appare una videata speciale. telefoni cellulari che verranno I profili compatibili con il sistema sono : HFP,
memorizzati successivamente). OPP, PBAP, A2DP, AVRCP, MAP.
- se nessun dispositivo è
Selezionare "Sì" per iniziare la procedura di associato, il sistema considera il
salvataggio e cercare il nome del sistema sul primo dispositivo associato come Riconnessione automatica
telefono cellulare (selezionando al contrario preferito.
"No", appare la videata principale del Telefono). All'inserimento del contatto, l'ultimo telefono
collegato all'ultima interruzione del contatto si
ricollega automaticamente, se questa modalità
Per i cellulari che non sono impostati
Selezionare il nome del sistema e, in funzione di connessione era stata attivata durante la
come preferiti, la priorità viene
del telefono, inserire con la tastiera del telefono procedura di abbinamento (vedere pagine
determinata secondo l'ordine di
il codice PIN visualizzato sul display del precedenti).
connessione. L'ultimo telefono
sistema o confermare sul telefono cellulare il La connessione è confermata dalla
collegato avrà la priorità assoluta.
PIN visualizzato. visualizzazione di un messaggio e del nome
del telefono.
Sistema Audio e Telematica Digitale

209
Gestione dei telefoni Ricevere una chiamata Chiamata in uscita
abbinati Una chiamata in entrata è annunciata da
una suoneria e da una finestra che appare in L'utilizzo del telefono è sconsigliato
sovrapposizione sul display. durante la guida. Si raccomanda di
Questa funzione permette di collegare parcheggiare in un luogo al sicuro
Premere brevemente questo tasto dei
o di scollegare una periferica e di dal traffico o di utilizzare i comandi al
comandi al volante per rispondere ad
cancellare un abbinamento. volante.
una chiamata in arrivo.
oppure Chiamare un nuovo numero
Premere "Regolazioni".
Premere il tasto "Rispondi" visualizzato sul
display. Premere " PHONE ".

Selezionare "Telefono/ Bluetooth " poi


Se sono in corso due chiamate (una in corso Premere il tasto tastiera.
selezionare il telefono in una lista delle
e l'altra in attesa), è possibile effettuare il
periferiche abbinate.
passaggio da una all'altra premendo il tasto
"Cambiare chiamate" o unire le due chiamate

AUDIO e TELEMATICA
Selezionare "Collega" o "Scollega", "Elimina Comporre il numero di telefono con la tastiera
in una conferenza premendo il tasto "Confer.".
dispositivo" o "Aggiungi dispositivo", poi premere il tasto "Chiama" per lanciare la
"Memorizza Preferiti", "Texto On", "Scarica" chiamata.
nella lista delle opzioni proposte.
Chiamare un contatto
Premere " PHONE ".
Riagganciare
Per rifiutare una chiamata, premere
questo tasto dei comandi al volante.
Premere il tasto "Rubrica" o il tasto
"Chiamate recenti".
oppure
Premere il tasto "Ignora" visualizzato sul
display.
Selezionare il contatto nella lista proposta per
lanciare la chiamata. 10
210 Sistema Audio e Telematica Digitale

Informazioni veicolo
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

211
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

MORE
Visualizzare la temperatura esterna.
Temp. esterna

MORE
Visualizzare l’orologio.
Orologio

MORE
Visualizzare la direzione che si prende.
Bussola

Autonomia
Info istantanee

AUDIO e TELEMATICA
Consumo istantaneo

Consumo medio

Velocità media
Tragitto A
MORE Distanza percorsa Visualizzare il computer di bordo.
Premere a lungo i tasti "Tragitto A" o "Tragitto B"
Tragitto Tempo del percorso per una reinizializzazione del tragitto interessato.

Consumo medio

Velocità media
Tragitto B

10
Distanza percorsa

Tempo del percorso


212 Sistema Audio e Telematica Digitale

Regolazioni
Livello 1 Livello 2 Livello 3
Sistema Audio e Telematica Digitale

213
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti
Luminosità Impostare la luminosità dello schermo.

Modalità di Manuale
Impostare la modalità di visualizzazione.
visualizzazione Auto

Deutsch

English

Español

Français

Lingua Italiano Scegliere la lingua.

Nederlands
Regolazioni
Polski
Visualizzazione

AUDIO e TELEMATICA
Português

Türkçe

Consumo
Impostare le unità di visualizzazione del
Unità di misura Distanze
consumo, della distanza e della temperatura.
Temperatura

On Attivare o disattivare il segnale sonoro al contatto


Bip touch screen
Off con il pulsante sul display.

10
Visualizzazione On
Visualizzare il tragitto B sul display del guidatore.
Tragitto  B Off
214 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

215
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Breve
Impostare la lunghezza della risposta del sistema
Tempo di risposta voc.
vocale.
Lunga

Regolazioni
Mai
Comandi vocali
Visualizzare i suggerimenti con le varie opzioni
Visual. lista comand. Con aiuto
durante una sessione vocale.

Sempre

Regolaz. ora e formato Regolare l'ora.

AUDIO e TELEMATICA
On
Attivare o disattivare la visualizzazione
Visualizza mod. ora
dell'orologio digitale sulla barra di stato.
Off
Regolazioni

Orologio e Data
On
Attivare o disattivare la visualizzazione dell'ora in
Sincronizza ora
automatico.
Off

Regolazione data Regolare la data.


10
216 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

217
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

On
Telecamera di
Visualizzare la telecamera di retromarcia.
retromarcia
Off
Regolazioni

Sicurezza / Aiuto
On
Mantenere la visualizzazione sullo schermo
Ritardo telecamera della telecamera di retromarcia per 10 secondi o
18 km/h (8mph) al massimo.
Off

AUDIO e TELEMATICA
On
Regolazioni
Attivare o disattivare l'accensione automatica dei
Fari diurni
fari all'avviamento.
Illuminazioni
Off

On
Regolazioni
Attivare o disattivare il bloccaggio automatico
Autoclose
delle porte quando il veicolo è in movimento.
Porte e bloccaggi

10
Off
218 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

219
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti
Equalizzatore Regolare i bassi, i medi e gli alti.
Bassi Regolare il balance degli altoparlanti anteriori e
posteriori, sinistra e destra.
Balance / Fader Medi
Premere il tasto al centro delle frecce per
Alti equilibrare le regolazioni.

Selezionare il parametro voluto, l’opzione è


Volume / V elocità
Regolazioni indicata in sovraimpressione.

Audio
Loudness Ottimizzare la qualità dell’audio a basso volume.

Regolare la radio all'avviamento o recuperare lo


Radio automatica stato attivato all'ultima rotazione della chiave di
contatto su STOP.

AUDIO e TELEMATICA
Ritardo spegnimento radio Regolare il parametro.

Regolazione vol. AUX Regolare i parametri.


Lanciare la connessione Bluetooth della periferica
Collega
selezionata.
Elimina dispositivo Eliminare la periferica selezionata.
Regolazioni Tel. collegati
Memorizza preferiti Memorizzare la periferica selezionata nei preferiti.
Telefono / Testi On
Bluetooth Regolare i parametri.
Scarica

10
Aggiungi disposit. Aggiungere una nuova periferica.
Audio collegato Collegare la periferica solamente in audio.
220 Sistema Audio e Telematica Digitale

Livello 1 Livello 2 Livello 3


Sistema Audio e Telematica Digitale

221
Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

On

Attivare o disattivare gli annunci.

Regolazioni
Off
Annunci DAB
Regolazioni radio

Attivare o disattivare le opzioni : Allarme,


Annuncio evento., Flash borsa, Flash info, Info
Categorie
su programmi, Eventi speciali, Info sportive, Info
trasp. pubblici, Annuncio d’allerta, Flash meteo.

AUDIO e TELEMATICA

Regolazioni
Ripristina le regolazioni per default del display,
Ripristina dell'orologio, del suono e della radio.
regolazioni
No


Regolazioni
Cancellare i dati personali, apparecchi Bluetooth
Cancellare dati e preregolazioni incluse.
personali

10
No
222 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comandi vocali
Informazioni - Utilizzi
Anziché toccare il display, è possibile - per un funzionamento ottimale, L’utilizzo rapido dell’interazione vocale
utilizzare la voce per comandare il si consiglia di chiudere i vetri ed si realizza se questi tasti sono premuti
sistema. eventualmente il tetto (per versioni/ durante un messaggio vocale del
Per accertarsi che i comandi vocali mercati, in cui è previsto) per sistema ; permette di pronunciare
siano sempre riconosciuti dal sistema, evitare qualsiasi disturbo esterno. direttamente un comando vocale.
si consiglia di seguire i seguenti Ad esempio, se il sistema sta
suggerimenti : pronunciando un messaggio vocale di
- parlare con un tono di voce aiuto e se si conosce il comando da
normale, dare al sistema, premendo questi tasti,
- prima di parlare, attendere sempre il messaggio vocale viene interrotto ed
il "bip" (segnale acustico), è possibile pronunciare direttamente il
- il sistema è in grado di riconoscere Comandi al volante comando vocale voluto (evitando così
i comandi vocali forniti, di dover ascoltare il messaggio vocale
indipendentemente dal sesso, dal Questo tasto permette di attivare d'aiuto completo).
tono e dall'inflessione della voce la modalità riconoscimento vocale Quando il sistema è in attesa
della persona che li pronuncia, "Telefono", che permette di effettuare di un comando vocale da parte
- se possibile, ridurre al massimo il le chiamate, visualizzare le dell’utilizzatore, una pressione di questi
rumore all'interno dell'abitacolo, chiamate recenti/ricevute/effettuate, tasti chiude la sessione vocale.
- prima di pronunciare i comandi visualizzare la rubrica, etc.
vocali, chiedere agli altri
passeggeri di non parlare. Il
Questo tasto permette di attivare la
sistema riconosce i comandi
modalità di riconoscimento vocale
indipendentemente da chi li Ogni volta che si preme un tasto, viene
"Radio/Media" che permette di
impartisce, ma se più persone emesso un "bip" (segnale acustico)
sintonizzare una stazione radio
parlano contemporaneamente e il display visualizza una videata di
specifica o una frequenza radio AF/
potrebbe riconoscere dei comandi suggerimenti che chiede all'utilizzatore
FM specifica, leggere un brano o un
diversi rispetto a quello che gli di pronunciare un comando.
album contenuto in una chiavetta
viene chiesto,
USB/iPod/CD MP3.
Sistema Audio e Telematica Digitale

223
Comandi vocali globali
Questi comandi possono essere effettuati a partire da qualsiasi videata dopo aver premuto il tasto di riconoscimento vocale o telefono situato
sul volante, a condizione che nessuna chiamata telefonica sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Fornire un aiuto generico all'utilizzatore


Aiuto
proponendogli alcuni comandi disponibili.

Annulla Chiudere la sequenza vocale in corso.

Ripetere all’utilizzatore l'ultimo messaggio vocale


Ripeti
pronunciato.

Fornire una descrizione dettagliata all'utilizzatore

AUDIO e TELEMATICA
Tutor vocal e
sul modo di utilzzo del sistema vocale.

10
224 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comandi vocali "Telefono"


Se un telefono è collegato al sistema questi comandi vocali possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto
telefono situato sul volante, a condizione che non ci sia una chiamata telefonica in corso.
Se nessun telefono è collegato, un messaggio vocale annuncia : "Nessun telefono collegato. Collegare un telefono e riprovare" e la sequenza
vocale verrà chiusa.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni


Comporre il numero di telefono abbinato al
Chiama* Mario Rossi
contatto.

Comporre il numero di telefono con la descrizione


Chiama* Mario Rossi Telefono cellulare
telefono cellulare abbinata al contatto.

Chiama il numero 0123456789 Chiamare il numero 0123456789.

Chiamare il numero o il contatto dell'ultima


Chiama di nuovo
chiamata effettuata.

Chiamare il numero o il contatto dell'ultima


Richiama
chiamata ricevuta.

Visualizzare la lista completa delle ultime chiamate


Ultime chiamate*
: effettuate, non risposte e ricevute.

Chiamate effettuate* Visualizzare la lista delle chiamate effettuate.

Chiamate non risposte* Visualizzare la lista delle chiamate non risposte.

* Questa funzione è disponibile solamente se il telefono collegato al sistema supporta il caricamento della rubrica e le ultime chiamate se il
caricamento è stato effettuato.
Sistema Audio e Telematica Digitale

225
Comandi vocali "Telefono"
È possibile sostituire la descrizione "Telefono cellulare" con altre tre descrizioni disponibili "Casa" ; "Ufficio" ; "Altro".

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Chiamate ricevute* Visualizzare la lista delle chiamate ricevute.

Rubrica* Visualizzare la rubrica del telefono collegato.

Visualizzare il contatto Mario Rossi presente nella


Cerca* Mario Rossi
rubrica con tutti i numeri registrati.

Visualizzare il numero di telefono con la


Cerca* Mario Rossi Telefono cellulare descrizione telefono cellulare abbinata al contatto
Mario Rossi.

AUDIO e TELEMATICA
Visualizzare la lista dei testi ricevuti dal telefono
Visualizza i messaggi**
collegato.

Se il telefono permette la registrazione del "Nome" (Mario) e del "Cognome" (Rossi) in due campi separati, effettuare i seguenti comandi vocali :
- "Chiama" ; "Mario" ; "Rossi" o "Chiama" ; "Rossi" ; "Mario".
- "Cerca" ; "Mario" ; "Rossi" o "Cerca" ; "Rossi" ; "Mario".

* Questa funzionne è disponibile solamente se il telefono collegato al sistema supporta il telecaricamento della rubrica e le ultime chiamate
e se il telecaricamento è stato effettuato.
** Questa funzione è disponibile solamente se il telefono collegato al sistema supporta la funzione lettura vocale dei testi.

10
226 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comandi vocali "Radio AM / FM / DAB"


Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto riconoscimento vocale situato sul volante,
a condizione che non vi sia nessuna chiamata in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Sintonizzare la radio sulla frequenza 105.5 della


Sintonizza su 105.5 FM
banda FM.

Sintonizzare la radio sulla frequenza 940 della


Sintonizza su 940 AM
banda AM.

Sintonizza su* FIP FM Sintonizzare la radio sulla stazione FIP.

Sintonizza sul canale


Radio NOVA Sintonizzare la radio DAB sul canale Radio NOVA.
DAB**

* È possibile sostituire "FIP" con qualsiasi altro nome di stazione FM ricevuta dalla radio. Tutte le stazioni radio non forniscono questo
servizio.
** È possibile sostituire "Radio NOVA" con qualsiasi altro nome di canale DAB ricevuto dalla radio. Tutti i canali DAB non forniscono questo
servizio.
Sistema Audio e Telematica Digitale

227
Comandi vocali "Media"
Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto riconoscimento vocale situato sul volante,
a condizione che non sia in corso nessuna chiamata.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Ascolta brano "Titolo 1" Riprodurre il brano "Titolo 1".

Ascolta album "Album 1" Riprodurre i brani dell’album "Album 1".

Ascolta artista "Artista 1" Riprodurre i brani dell’artista "Artista 1".

Ascolta genere musicale "Jazz" Riprodurre i brani del genere musicale "Jazz".

Ascolta playlist "Playlist 1" Riprodurre i brani della playlist "Playlist 1".

AUDIO e TELEMATICA
Ascolta podcast "Radio 1" Riprodurre il podcast "Podcast 1".

Ascolta libro audio "Libro 1" Riprodurre il libro audio "Libro 1".

Ascolta brano numero "5" Riprodurre il brano numero "5".

Selezionare come modalità audio attiva il supporto


Seleziona "USB"
media USB.

Foglietto "Album" Visualizzare la lista degli album disponibili.

10
228 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comani vocali "Navigazione"


Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto riconoscimento vocale situato sul volante,
a condizione che nessuna telefonata sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Vai a casa Visualizzare il percorso verso casa.

Modalità 2D Passare in modalità 2D.

Modalità 3D Passare in modalità 3D.

Cancella percorso Cancellare il percorso visualizzato.

Aggiungere un preferito Visualizzare la videata dei preferiti.

Ripetere il comando Ripetere l'ultimo messaggio vocale pronunciato.


Sistema Audio e Telematica Digitale

229
Comandi vocali "Messaggi di testo"
Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto telefono situato sul volante, a condizione
che nessuna chiamata sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni

Invia un SMS a 0123456789


Avviare la procedura vocale per inviare un testo
predefinito utilizzando il sistema.
Invia un SMS a Mario Rossi Telefono cellulare

Visualizza l'SMS Mario Rossi Telefono cellulare Visualizzare i messaggi scaricati dal telefono.

AUDIO e TELEMATICA
10
230 Sistema Audio e Telematica Digitale

Comandi vocali "Chiamata in viva voce"


Comandi disponibili quando è in corso una chiamata.
I comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata durante una chiamata dopo aver premuto il tasto telefono situato sul volante.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni

Le tonalità di selezione sono inviate per


Invia 0123456789
0123456789.

Invia "Voicemail Le tonalità di selezione sono inviate per i numeri


password" salvati in "Password della casella vocale".

Attiva gli altoparlanti Trasferire la chiamata al telefono o al sistema.

Attiva / Disattiva
Attivare / disattivare il microfono del sistema.
microfono
Sistema Audio

231
Sistema Audio
Autoradio multimedia - Telefono Bluetooth®

Sommario
In breve 232
Comandi sotto al volante 233
Radio 234
Sistemi Multimediali 236
Telefono 238
Regolazioni 239
Comandi vocali 240

AUDIO e TELEMATICA
Il sistema è protetto in modo da funzionare solo su questo Per ragioni di sicurezza, il guidatore deve tassativamente
veicolo. realizzare le operazioni che necessitano una particolare
attenzione a veicolo fermo.
Quando il motore è spento e per preservare la batteria, il

10
sistema si spegne dopo l'attivazione della modalità economia
d'energia.
232 Sistema Audio

In breve
Radio tasti da 1 a 6 :
Selezionare le stazioni radio
memorizzate.
Pressione continua : memorizzare
una stazione.

Lettura casuale.

Lettura ripetuta.

Attivare / disattivare il volume (mute /


pausa).

Accensione/spegnimento, Rotazione : far scorrere una lista o Ricerca automatica della frequenza
regolazione del volume. regolare una stazione radio. inferiore.
Pressione : confermrare l’opzione Selezione brano USB precedente.
visualizzata sul display. Pressione continua : avvolgimento
Selezionare le gamme d'onda FM
Informazioni sulla radio o sul media veloce.
e AM.
in corso di ascolto.
Ricerca automatica della frequenza
superiore.
Selezionare la modalità USB o AUX. Selezionare le stazioni memorizzate : Selezione zona USB successiva.
FM-A, FM-B, FM-C, AM-A, AM-B, Pressione continua : avanzamento
AM-C. veloce.
Accedere alla lista dei telefoni Visualizzare il menu e regolare le Uscire dall'operazione in corso.
collegati. opzioni. Risalire in un menu (menu o rubrica).
Sistema Audio

233
Comandi sotto al volante

Attivare / disattivare la funzione Accettare una chiamata in entrata. Radio, spostare verso l'alto o verso
pausa delle modalità CD, USB/iPod, Accettare una seconda chiamata il basso : selezione della stazione
Bluetooth ®. in entrata e mettere in attesa la successiva / precedente.
Attivare / disattivare la funzione mute chiamata in corso. Radio, spostare di continuo verso
della radio. Attivare il riconoscimento vocale per l'alto o verso il basso : scorrimento
Attivare / disattivare il microfono la funzione telefono. delle frequenze superiori / inferiori
durante una conversazione Interrompere un messaggio vocale fino al rilascio del tasto.

AUDIO e TELEMATICA
telefonica. per dare un altro comando vocale. Media, spostare verso l'alto o
Interrompere il riconoscimento verso il basso : selezione del brano
Spostare verso l'alto o verso il basso vocale. successivo / precedente.
: alzare o abbassare il volume per gli Media, spostare di continuo verso
annunci vocali e modalità musicali, l'alto o verso il basso : avanzamento
viva voce e lettore di testi. veloce / ritorno veloce fino al rilascio
del tasto.

Attivare il riconoscimento vocale. Rifiuto della chiamata telefonica in


Interrompere un messaggio vocale entrata.
per lanciare un nuovo comando Fine della chiamata telefonica in
comando vocale. corso.
Interrompere il riconoscimento
vocale. 10
234 Sistema Audio

Radio
Selezionare una stazione Memorizzare una stazione RDS
Premere il tasto "RADIO" per
L’ambiente esterno (colline, edifici, L'RDS, se visualizzato, permette di
selezionare la gamma d'onda FM o
tunnel, parking, sotto suolo...) può continuare ad ascoltare la stessa
AM.
ostacolare la ricezione, anche in stazione grazie alla ricerca di frequenza.
modalità ascolto regionale RDS. Premere il tasto "A-B-C" per Tuttavia, in alcune condizioni, la ricerca
Questo fenomeno è normale nella selezionare uno dei tre livelli di di questa stazione RDS non è garantita
propagazione delle onde radio e non si stazioni memorizzate. in tutto il Paese, le stazioni radio non
traduce in nessun modo in un'anomalia coprono il 100% del territorio, in caso di
Premere a lungo uno dei tasti per
dell’autoradio. memorizzare la stazione in corso di ricezione più debole, la frequenza passa
ascolto. su una stazione regionale.
Appare il nome della stazione e
Premere il tasto "RADIO" per un segnale sonoro conferma la
selezionare la gamma d'onda FM o memorizzazione. Premere il tasto MENU.
AM.
Premere "INFO" per visualizzare le
Premere brevemente uno dei tasti
informazioni della radio ascoltata. Selezionare "Regionale" poi
per effettuare una ricerca automatica
di frequenza inferiore/superiore. premere per attivare o disattivare
l'RDS.

Ruotare il comando per effettuare


una ricerca manuale di frequenza
inferiore/superiore.

Premere il comando per visualizzare


la lista delle stazioni captate
localmente.
Ruotare il comando per scegliere
una stazione poi premere per
selezionarla.
Sistema Audio

235
Frequenza alternativa (FA) Ascoltare i messaggi TA
Selezionare "Frequenza alternativa
La funzione TA (Trafic Announcement)
(FA)" poi premere per attivare o
rende prioritario l'ascolto dei messaggi
disattivare la frequenza. d’allerta TA. Per essere attiva,
questa funzione necessita la buona
Se la funzione "Regionale" è attivata, ricezione di una stazione radio che
il sistema può cercare la migliore emetta questo tipo di messaggio.
frequenza disponibile in qualsiasi Dall'emissione di una info sul traffico, il
momento. media in corso di ascolto s’interrompe
automaticamente per diffondere il
messaggio TA. L’ascolto normale del
media riprende dalla fine dell'emissione
del messaggio.

Premere il tasto "MENU".

AUDIO e TELEMATICA
Selezionare "Informazioni stradali
(TA)" poi premere per attivare o
disattivare la ricezione degli annunci
sul traffico.

10
236 Sistema Audio

Sistemi Multimediali
Lettore USB Presa USB Presa ausiliaria (AUX)

Inserire la chiavetta USB o collegare la Situata sulla console centrale, questa presa Collegare l'equipaggiamento portatile (lettore
periferica con un cavo adatto (non fornito), è destinata unicamente all'alimentazione ed MP3, …) alla presa Jack utilizzando un cavo
alla presa USB situata nel vano portaoggetti alla ricarica dell'equipaggiamento portatile audio (non fornito).
centrale e dedicata al trasferimento dei dati collegato.
Regolare innanzitutto il volume
verso il sistema.
dell'equipaggiamento portatile (livello elevato).
Il sistema crea delle liste di lettura (memoria Regolare poi il volume dell'autoradio.
temporanea) e il tempo di creazione può Il pilotaggio dei comandi avviene attraverso
richiedere da pochi secondi ad alcuni minuti al l'equipaggiamento portatile.
primo collegamento.
Le funzioni del dispositivo collegato alla presa
Diminuire il numero di file che non siano
"AUX" sono gestite direttamente dallo stesso :
musicali ed il numero di rubriche permette di
il cambio di brano/ cartella/playlist o il controllo
diminuire il tempo d'attesa.
dell'inizio/fine/pausa della lettura mediante i
Le liste di lettura vengono aggiornate ad ogni
comandi sul frontalino o sui comandi al volante
interruzione del contatto o collegamento di
non è quindi possibile.
una chiavetta USB. Tuttavia, il sistema audio
Non lasciare il cavo del lettore portatile
memorizza queste liste e se non sono state
collegato alla presa AUX dopo la
modificate, il tempo di caricamento sarà ridotto.
deconnessione, per evitare possibili rumori
provenienti dagli altoparlanti.
Sistema Audio

237
Informazioni e consigli Connessione lettori Apple®
Il sistema supporta i lettori portatili USB
Le classificazioni disponibili sono
Mass Storage, i BlackBerry ® o i lettori Apple ®
quelle del lettore portatile collegato
attraverso le prese USB. Il cavo di adattamento
(artisti / album / generi / playlist / libri
non è fornito.
audio / podcast).
Le altre periferiche, non riconosciute dal
La classificazione utilizzata per default
sistema durante la connessione, devono
è quella per artista. Per modificare
essere collegate alla presa ausiliaria mediante
la classificazione utilizzata, risalire
un cavo Jack (non fornito).
nello schema fino al primo livello poi
Collegare il lettore Apple ® alla presa USB selezionare la classificazione preferita
Utilizzare unicamente delle chiavette USB in
mediante un cavo adatto (non fornito). (ad esempio : playlist) e confermare per
formato FAT 32 (File Allocation Table).
La lettura inizia automaticamente. scendere nello schema fino al brano
desiderato.
Si consiglia di nominare il file con meno di
20 caratteri ed escludendo i caratteri speciali Il pilotaggio si effettua mediante i comandi del
sistema audio.

AUDIO e TELEMATICA
(ad es.: " " ? ; ù) onde evitare problemi di lettura La versione del software del sistema
o di visualizzazione. audio potrebbe essere incompatibile
con la generazione del lettore Apple ®.

Il sistema non supporta il


funzionamento di due apparecchi
identici collegati contemporaneamente
(due chiavi, due lettori Apple ®) ma è
possibile collegare una chiavetta USB
e un lettore Apple ®.

Si raccomanda l'utilizzo di cavi USB

10
originali Apple ® per garantire un utilizzo
conforme.
238 Sistema Audio

Telefono
Abbinare un telefono Ricevere una chiamata
Bluetooth® Una chiamata in entrata è annunciata da
Durante il salvataggio, appare una videata che una suoneria e da una finestra che appare in
Per ragioni di sicurezza e poiché sovrapposizione sul display.
indica lo stato d'avanzamento dell'operazione.
richiedono una particolare attenzione Premere questo tasto per rispondere
da parte del guidatore, le operazioni ad una chiamata in arrivo.
di abbinamento tra il telefono cellulare In caso di non riuscita, si consiglia
Bluetooth e il sistema kit viva voce di disattivare e riattivare la funzione
dell'autoradio devono essere effettuate Bluetooth del telefono. Oppure premere questo tasto dei
a veicolo fermo. comandi al volante per accettare la
chiamata in arrivo.
Attivare la funzione Bluetooth del telefono Al termine della procedura di
e accertarsi che sia "visibile da tutti" salvataggio, appare una videata con
(configurazione del telefono). la scritta "Connessione riuscita" : Riagganciare
Confermare per far apparire i menu. Per rifiutare una chiamata, premere
Premere sul tasto "Phone".
Se nel sistema non è ancora stato questo tasto dei comandi al volante.
salvato nessun telefono cellulare, sul
display appare una videata speciale.
Il menu telefono permette di
accedere in particolare alle
Selezionare "Collegare il tel." per seguenti funzioni : "List. chiamate", Chiamata in uscita
iniziare la procedura di salvataggio "Contatti"*, "Tast. num.". Selezionare "Lista chiamate" per
e cercare il nome del sistema sul accedere agli ultimi numeri composti.
telefono cellulare.
Selezionare "Contatti" per accedere
alla rubrica, poi navigare con il
Inserire con la tastiera del telefono il codice
comando.
PIN visualizzato sul display del sistema
o confermare sul telefono cellulare il PIN Per comporre un numero, utilizzare
*Se la compatibilità del materiale del telefono "Tastiera num." del sistema.
visualizzato.
è totale.
Sistema Audio

239
Regolazioni
Regolazioni del sistema Audio
Premere il tasto "MENU". Premere il tasto "MENU".

Selezionare "Regolazioni Selezionare "Audio" poi premere per


del sistema" poi premere per visualizzare la lista delle regolazioni
visualizzare la lista delle regolazioni e per attivare o disattivare le opzioni:
e per attivare o disattivare le opzioni : - "Alti"
- "Reinizializzare valore per - "Medi"
default" - "Bassi"
- "Tempo 20 min. per spegnersi" - "Balance"
- "Limite del volume - "Volume adattato in funzione
all'avviamento" della velocità"
- "Automatico" - "Loudness"

AUDIO e TELEMATICA
Le regolazioni audio sono diverse e
indipendenti per ogni modalità sonora.

10
240 Sistema Audio

Comandi vocali
Informazioni - Utilizzi
Anziché toccare il display, è possibile - per un funzionamento ottimale, L’utilizzo rapido dell’interazione vocale
utilizzare la voce per comandare il si consiglia di chiudere i vetri ed si realizza se questi tasti sono premuti
sistema. eventualmente il tetto (per versioni/ durante un messaggio vocale del
Per accertarsi che i comandi vocali mercati, in cui è previsto) per sistema ; permette di pronunciare
siano sempre riconosciuti dal sistema, evitare qualsiasi disturbo esterno. direttamente un comando vocale.
si consiglia di seguire i seguenti Ad esempio, se il sistema sta
suggerimenti : pronunciando un messaggio vocale di
- parlare con un tono di voce aiuto e se si conosce il comando da
normale, dare al sistema, premendo questi tasti,
- prima di parlare, attendere sempre il messaggio vocale viene interrotto ed
il "bip" (segnale acustico), è possibile pronunciare direttamente il
- il sistema è in grado di riconoscere Comandi al volante comando vocale voluto (evitando così
i comandi vocali forniti, di dover ascoltare il messaggio vocale
indipendentemente dal sesso, dal Questo tasto permette di attivare d'aiuto completo).
tono e dall'inflessione della voce la modalità riconoscimento vocale Quando il sistema è in attesa
della persona che li pronuncia, "Telefono", che permette di effettuare di un comando vocale da parte
- se possibile, ridurre al massimo il le chiamate, visualizzare le dell’utilizzatore, una pressione di questi
rumore all'interno dell'abitacolo, chiamate recenti/ricevute/effettuate, tasti chiude la sessione vocale.
- prima di pronunciare i comandi visualizzare la rubrica, etc.
vocali, chiedere agli altri
passeggeri di non parlare. Il
Questo tasto permette di attivare la
sistema riconosce i comandi
modalità di riconoscimento vocale
indipendentemente da chi li Ogni volta che si preme un tasto, viene
"Radio/Media" che permette di
impartisce, ma se più persone emesso un "bip" (segnale acustico)
sintonizzare una stazione radio
parlano contemporaneamente e il display visualizza una videata di
specifica o una frequenza radio AF/
potrebbe riconoscere dei comandi suggerimenti che chiede all'utilizzatore
FM specifica, leggere un brano o un
diversi rispetto a quello che gli di pronunciare un comando.
album contenuto in una chiavetta
viene chiesto,
USB/iPod/CD MP3.
Sistema Audio

241
Comandi vocali globali
Questi comandi possono essere effettuati a partire da qualsiasi videata dopo aver premuto il tasto di riconoscimento vocale o telefono situato
sul volante, a condizione che nessuna chiamata telefonica sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Fornire un aiuto generico all'utilizzatore


Aiuto
proponendogli alcuni comandi disponibili.

Annulla Chiudere la sequenza vocale in corso.

Ripetere all’utilizzatore l'ultimo messaggio vocale


Ripeti
pronunciato.

Fornire una descrizione dettagliata all'utilizzatore

AUDIO e TELEMATICA
Tutor vocal e
sul modo di utilzzo del sistema vocale.

10
242 Sistema Audio

Comandi vocali "Telefono"


Se un telefono è collegato al sistema questi comandi vocali possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto
telefono situato sul volante, a condizione che non ci sia una chiamata telefonica in corso.
Se nessun telefono è collegato, un messaggio vocale annuncia : "Nessun telefono collegato. Collegare un telefono e riprovare" e la sequenza
vocale verrà chiusa.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni


Comporre il numero di telefono abbinato al
Chiama* Mario Rossi
contatto.

Comporre il numero di telefono con la descrizione


Chiama* Mario Rossi Telefono cellulare
telefono cellulare abbinata al contatto.

Chiama il numero 0123456789 Chiamare il numero 0123456789.

Chiamare il numero o il contatto dell'ultima


Chiama di nuovo
chiamata effettuata.

Chiamare il numero o il contatto dell'ultima


Richiama
chiamata ricevuta.

Visualizzare la lista completa delle ultime chiamate


Ultime chiamate*
: effettuate, non risposte e ricevute.

Chiamate effettuate* Visualizzare la lista delle chiamate effettuate.

Chiamate non risposte* Visualizzare la lista delle chiamate non risposte.

* Questa funzione è disponibile solamente se il telefono collegato al sistema supporta il caricamento della rubrica e le ultime chiamate se il
caricamento è stato effettuato.
Sistema Audio

243
Comandi vocali "Telefono"
È possibile sostituire la descrizione "Telefono cellulare" con altre tre descrizioni disponibili "Casa" ; "Ufficio" ; "Altro".

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Chiamate ricevute* Visualizzare la lista delle chiamate ricevute.

Rubrica* Visualizzare la rubrica del telefono collegato.

Visualizzare il contatto Mario Rossi presente nella


Cerca* Mario Rossi
rubrica con tutti i numeri salvati.

Visualizzare il numero di telefono con la


Cerca* Mario Rossi Telefono cellulare descrizione telefono cellulare associato al contatto
Mario Rossi.

AUDIO e TELEMATICA
Se il telefono permtte di salvare il "Nome" (Mario) e del "Cognome" (Rossi) in due campi separati, effettuare i seguenti comandi vocali :
- "Chiama" ; "Mario" ; "Rossi" o "Chiama" ; "Rossi" ; "Mario".
- "Cerca" ; "Mario" ; "Rossi" o "Cerca" ; "Rossi" ; "Mario".

* Questa funzione è disponibile unicamente se il telefono collegato al sistema supporta il telecaricamento della rubrica e le ultime chiamate
telefoniche e se il telecaricamento è stato effettuato.

10
244 Sistema Audio

Comandi vocali "Radio AM / FM"


Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto riconoscimento vocale situato sul volante,
a condizione che nessuna chiamata sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Sintonizzare la radio sulla frequenza 105.5 della


Sintonizza su 105.5 FM
banda FM.

Sintonizzare la radio sulla frequenza 940 della


Sintonizza su 940 AM
banda AM.

Sintonizza su* FIP FM Sintonizzare la radio sulla stazione FIP.

* È possibile sostituire "FIP" con qualsiasi altro nome di stazione FM ricevuta dalla radio. Tutte le stazioni radio non forniscono questo
servizio.
Sistema Audio

245
Comandi vocali "Media"
Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto riconoscimento vocale situato sul volante,
a condizione che non sia in corso nessuna chiamata.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Commenti

Ascolta brano "Titolo 1" Riprodurre il brano "Titolo 1".

Ascolta album "Album 1" Riprodurre i brani dell’album "Album 1".

Ascolta artista "Artista 1" Riprodurre i brani dell’artista "Artista 1".

Ascolta genere musicale "Jazz" Riprodurre i brani del genere musicale "Jazz".

Ascolta playlist "Playlist 1" Riprodurre i brani della playlist "Playlist 1".

AUDIO e TELEMATICA
Ascolta podcast "Radio 1" Riprodurre il podcast "Podcast 1".

Ascolta libro audio "Libro 1" Riprodurre il libro audio "Libro 1".

Ascolta brano numero "5" Riprodurre il brano numero "5".

Selezionare come modalità audio attiva il supporto


Seleziona "USB"
media USB.

Foglietto "Album" Visualizzare la lista degli album disponibili.

10
246 Sistema Audio

Comandi vocali "Messaggi di testo"


Questi comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata principale dopo aver premuto il tasto telefono situato sul volante, a condizione
che nessuna chiamata sia in corso.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni

Invia un SMS a 0123456789


Avviare la procedura vocale per inviare un testo
predefinito utilizzando il sistema.
Invia un SMS a Mario Rossi Telefono cellulare

Visualizzare i messaggi scaricati dal


Visualizza l'SMS Mario Rossi Telefono cellulare
telefono.
Sistema Audio

247
Comandi vocali "Chiamata in viva voce"
Comandi disponibili quando è in corso una chiamata.
I comandi possono essere effettuati da qualsiasi videata durante una chiamata dopo aver premuto il tasto telefono situato sul volante.

Livello 1 Livello 2 Livello 3 Azioni

Le tonalità di selezione sono inviate per


Invia 0123456789
0123456789.

Invia "Voicemail Le tonalità di selezione sono inviate per i numeri


password" salvati in "Password della casella vocale".

Attiva gli altoparlanti Trasferire la chiamata al telefono o al sistema.

AUDIO e TELEMATICA
Attiva / Disattiva
Attivare / disattivare il microfono del sistema.
microfono

10
Cabina lunga

249
Presentazione
Questa cabina allungata, proposta sulle versioni furgone, è composta da una panchetta, da
cinture di sicurezza, da un vano portaoggetti e da vetri laterali.
È separata dal vano di carico da una paratia ad alta resistenza che offre confort e sicurezza.

Per un corretto utilizzo


Non ribaltare la base del sedile durante il
trasporto.
Non appendere oggetti alla struttura di
fissaggio della cabina.
Non superare il numero di passeggeri
indicati sulla carta di circolazione.
La parte posteriore del vano di carico è
destinata solamente al trasporto merci.
Raccomandiamo di collocare le merci o gli
oggetti pesanti nella parte anteriore del vano
di carico (verso la cabina) e di fissarli con
delle cinghie utilizzando gli anelli d'aggancio
Sedili a panchetta posteriori Vano portaoggetti del pianale.

PARTICOLARITÀ
Questa panchetta ergonomica è a quattro Sotto i sedili a panchetta è disponibile un
posti. vano portaoggetti.
Dalla cabina, spostare il sedile in avanti per
accedervi.
Cabina lunga
250 Sbloccaggio
Premere il pulsante rosso, la cintura si
avvolge automaticamente ma si consiglia di
accompagnare il movimento.

Ogni cintura di sicurezza deve essere


utilizzata per una sola persona.

Vetri laterali scorrevoli Cinture di sicurezza Seggiolini per bambini


A seconda dell'equipaggiamento del veicolo, Ogni sedile posteriore è equipaggiato di una Non collocare seggiolini per bambini,
i vetri laterali della fila 2 si possono aprire. cintura di sicurezza con avvolgitore e di tre rialzi o culle sui sedili posteriori della
Stringere tra le dita i due comandi poi far punti di fissaggio. cabina.
scorrere il vetro.
Bloccaggio
Quando il veicolo è in marcia, il vetro Tirare la cinghia davanti a sé, con un
deve essere chiuso o bloccato in movimento regolare, verificando che non si
posizione intermedia. attorcigli.
Non far uscire oggetti lunghi dal vetro Inserire l'estremità della cinghia nell'apposita
aperto. fessura.
Verificarne la corretta chiusura, nonché il
corretto funzionamento del dispositivo di
bloccaggio automatico, tirando rapidamente
la cinghia.
Autotelaio / Cassone

251
Presentazione
Le versioni autotelaio e cassone sono equipaggiate di una cabina, di un pianale fisso e di
fanali posteriori specifici.
Queste versioni sono disponibili anche con altri equipaggiamenti :
- doppia cabina,
- cassone ribaltabile.

Per ulteriori dettagli su ciascuno dei suoi equipaggiamenti, attenersi alla rubrica
corrispondente.

Sostituire una lampada


Fanali posteriori
Per ulteriori informazioni sulle lampade, Effettuare le operazioni in senso contrario
attenersi alla tabella "Tipi di lampade" per la ricollocazione di ogni lampada.
nella rubrica "Guida rapida". 1. Indicatori di direzione
Tipo B, PY21W - 21W
2. Fanalini di stop
Tipo B, P21W - 21W
3. Luci di posizione
Tipo A, W5W - 5W
4. Fanalini di retromarcia

PARTICOLARITÀ
Tipo A, W16W - 16W - Individuare la lampada bruciata.
5. Fari fendinebbia - Togliere le quattro viti di fissaggio dal
Tipo A, W16W - 16W blocco trasparente.
- Tirare il blocco trasparente verso di sè.
- Sostituire la lampada.
Autotelaio / Cassone
252 Dimensioni
I valori delle dimensioni sono dati in millimetri.

AUTOTELAIO CABINATO
CASSONE CABINATO

L1 L2 L2S L3 L4

L Lunghezza massima 4 908 5 358 5 708 5 943 6 208

A Passo 3 000 3 450 3 800 4 035 4 035

B Sbalzo anteriore 948

C Sbalzo posteriore 960 1 225

D Larghezza (con / senza retrovisori) 2 508 / 2 050

- Larghezza carrozzabile 2 207

- Larghezza massima carrozzabile 2 350

E Carreggiata anteriore 1 810

- Carreggiata posteriore 1 790

- Carreggiata posteriore maggiorata 1 980

F Altezza massima 2 153

- Altezza massima carrozzabile 3 500


Autotelaio / Cassone

253
PARTICOLARITÀ
Cabina doppia
254 Presentazione
Questa doppia cabina, proposta sulle versioni autotelaio e cassone, è composta da una
panchetta, da cinture di sicurezza, da un vano portaoggetti e da vetri laterali.

Per un corretto utilizzo


Non ribaltare la base del sedile durante il
trasporto.
Non appendere oggetti alla struttura di
fissaggio della cabina.
Non superare il numero di passeggeri
indicati sulla carta di circolazione.

Panchetta di sedili posteriore Vano portaoggetti


Questa panchetta ergonomica è a quattro Sotto alla panchetta è disponibile un vano
posti. portaoggetti.
Ribaltare la base del sedile in avanti per
accedervi.
Cabina doppia

255
Sbloccaggio
Premere il pulsante rosso, la cintura si
avvolge automaticamente ma si consiglia di
accompagnare il movimento.

Ogni cintura di sicurezza deve essere


utilizzata per una sola persona.

Vetri laterali scorrevoli Cinture di sicurezza Seggiolini per bambini


A seconda dell'equipaggiamento del veicolo, Ogni sedile posteriore è equipaggiato di una Non collocare seggiolini per bambini,
i vetri laterali sono apribili. cintura di sicurezza con avvolgitore e di tre rialzi o culle sui sedili posteriori della
Stringere tra le dita i due comandi poi far punti di fissaggio. cabina.
scorrere il vetro.
Bloccaggio

PARTICOLARITÀ
Quando il veicolo è in marcia, il vetro Tirare la cinghia davanti a sé, con un
deve essere chiuso o bloccato in movimento regolare, verificando che non si
posizione intermedia. attorcigli.
Non far sporgere oggetti lunghi dall'esterno Inserire l'estremità della cinghia nell'apposita
del vetro. fessura.
Verificarne la corretta chiusura, nonché il
corretto funzionamento del dispositivo di
bloccaggio automatico, tirando rapidamente
la cinghia.
Cabina doppia
256 Dimensioni
I valori delle dimensioni sono dati in millimetri.

AUTOTELAIO CON DOPPIA CABINA


CASSONE CON DOPPIA CABINA

L2 L3 L4

L Lunghezza massima 5 798 6 228 6 678

A Passo 3 450 4 035 4 035

B Sbalzo anteriore 948 948 948

C Sbalzo posteriore 1 245 1 340 1 695

D Larghezza (con / senza retrovisori) 2 508 / 2 100 2 508 / 2 100 2 508 / 2 100

E Larghezza carreggiata anteriore 1 810 1 810 1 810

- Larghezza carreggiata posteriore 1 790 1 790 1 790

F Altezza massima 2 424 2 424 2 424


Cabina doppia

PARTICOLARITÀ
257
Cassone ribaltabile
258
Presentazione

Il sollevamento del cassone è garantito da un gruppo idro-elettrico Il sollevamento del cassone è azionato dal motore del gruppo.
alimentata dalla batteria del veicolo. La discesa è azionata da un'elettrovalvola che apre il ritorno d'olio
La salita o la discesa avvengono mediante pressione dei pulsanti del martinetto.
corrispondenti del telecomando calamitato e amovibile situato sul Un dispositivo anticaduta rende sicura la discesa del cassone in
supporto nella cabina. statico o in sollevamento.
Cassone ribaltabile

259
Consigli per la sicurezza

● Accertarsi dell'assenza di persone e ostacoli (al suolo e in aria) ● Non guidare mai, anche se a bassa velocità, con il cassone
prima di scaricare il materiale. sollevato.
● Non lasciare mai il cassone sollevato in caso di non utilizzo.
Scaricare il materiale su suolo piano e rigido
● Effettuare lo scarico del materiale con la parte alta della sponda

PARTICOLARITÀ
: un suolo in pendenza o mobile potrebbe
mobile posteriore bloccata.
provocare uno spostamento del centro di gravità
● Rispettare il carico utile scritto sulla targhetta della tara
pregiudizievole per la stabilità dell'insieme.
presente sul veicolo.
● Verificare regolarmente che le sospnesioni siano in buono stato
e che i pneumatici siano gonfiati alla pressione raccomandata.
● Ripartire il carico nel cassone in maniera uniforme.
● Trasportare dei prodotti omogenei di facile gocciolamento.
Cassone ribaltabile
260 Caratteristiche

Equipaggiamenti Dettagli
Fondo del cassone costituito da 2 fianchi in lamiera HLE, spessore 2,5 mm, rivestiti in zinco uniti da
Cassone ribaltabile una saldatura a laser centrale e longitudinale.
Cassone del colore della scocca.
2 longheroni principali in acciaio HLE galvanizzato.
1 traversa testa del martinetto in tubo d'acciaio.
Struttura del cassone
Traverse in lamiera HLE galvanizzata. Insieme protetto contro la corrosione mediante l'applicazione
di vernice in polvere.

2 longheroni in "C" in acciaio HLE spessore 2,5 mm, immobilizzo inferiore mediante parafango
inferiore allargato.
Fissaggio sul veicolo di base mediante lamiere in acciaio HLE presso-piegate.
1 traversa base del martinetto in lamiera e tubo meccano- saldato, galvanizzato a caldo.
Falso telaio 1 traversa posteriore d'articolazione in lamiera galvanizzata.
Tamponi d'appoggio sulle estremità del longherone.
Griglia di protezione fanalino posteriore.
Para - ciclisti e supporti dei parafanghi in lamiera galvanizzata.

Sponde mobili in acciaio HLE, spessore 15/10, profilati a freddo assemblati saldatura laser in continuo.
Sponde mobili Protezione anti-corrosione garanzia mediante un trattamento a vernice in polvere.
Maniglie di bloccaggio con zincatura rinforzata, integrate negl'incavi della sponda.

Porta-scala Montanti in lamiera galvanizzata. Pannelli e traverse in lamiera laccata con bulloni ribattuti.

12 Volt, 2 kW
Gruppo elettropompa
Temperatura di funzionamento : da -20 a +70°C.

A espansione, asta nitrurata, 3 corps, Diam : 107 mm


Martinetto idraulico
Pressione maxi : 20 bar.

Olio idraulico Minerale tipo ISO HV 46 o equivalente.


Cassone ribaltabile

261
Dimensioni
Questo adattamento è disponibile unicamente su L2 con cabina singola, attenersi alla tabella qui sotto per le caratteristiche del cassone ribaltabile.

Cassone ribaltabile (in mm)

Lunghezza utile 3 200

Lunghezza massima 3 248

Larghezza utile 2000

Larghezza massima 2 100

Altezza delle sponde mobili 350

Massa della trasformazione (in kg) 550

Per conoscere le caratteristiche dell'autotelaio cabinato L2, attenersi alla rubrica "Dimensioni" della versione cassone.

PARTICOLARITÀ
Cassone ribaltabile
262 Masse e carichi trainabili (in kg)
Generalità
Per maggiori informazioni, consultare la carta di circolazione. Prima di trainare un rimorchio,
In ogni Paese è indispensabile rispettare i carichi trainabili verificare che :
consentiti dalla legislazione locale. Per conoscere le possibilità di - la forza verticale che viene
traino del proprio veicolo e la massa massima autorizzata a pieno esercitata sulla sfera non
carico con rimorchio (MTRA), rivolgersi alla rete del Costruttore. sia superiore al valore (S)
Nel caso di un veicolo trainante, la velocità massima consentita è indicato sulla targhetta
ridotta (rispettare la legislazione vigente nel proprio Paese). della tare del rimorchio,
La massa trainata frenata con riporto del carico può essere - la Massa Trainabile (M.R)
incrementata, purché si tolga dal veicolo l'equivalente di questo sia inferiore al valore
carico per non superare l'MTRA. Attenzione, il traino con un veicolo indicato sulla targhetta
con poco carico può ridurre la tenuta di strada. della tara del rimorchio
I valori dell'MTRA e dei carichi trainabili indicati sono validi per e che la Massa Totale a
un'altitudine massima di 1000 metri ; il carico trainabile citato deve Pieno Carico (P.T.A.C.) non
essere ridotto del 10% ogni 1000 metri supplementari. superi il valore indicato
sulla targhetta della tara del
Temperature esterne elevate possono provocare una riduzione delle
veicolo.
prestazioni del veicolo al fine di proteggere il motore; quando la
temperatura esterna è superiore ai 37°C, limitare la massa trainata. - nel caso di un rimorchio
autoportante, la Massa
La massa in ordine di marcia (MOM) è pari alla massa a vuoto +
Totale del Treno consentita
guidatore (75 Kg) + serbatoio pieno al 90%.
(P.T.R.A.) non deve
superare il valore indicato
sulla targhetta della tara del
veicolo.
Cassone ribaltabile

263
Sistema idraulico

Queste precauzioni sono obbligatorie per tutti gli interventi sul


circuito idraulico.
● Durante gli interventi di manutenzione sotto il cassone,
collocarlo in posizione di sicurezza sulla sua asta di sostegno
(posizione indicata da una freccia rossa sotto al fondo del
cassone).
● Non intervenire mai sotto ad un cassone non puntellato.
● Interrompere l’alimentazione elettrica del gruppo mediante una
barretta apri circuito.
● A veicolo fermo e a motore spento.

Per ragioni di sicurezza, è fortemente sconsigliato intervenire


sotto al cassone durante le manovre o durante le operazioni di
manutenzione.

PARTICOLARITÀ
Cassone ribaltabile
264 Manutenzione
Serbatoio Pulizia del pistoncino della valvola
Verificare e regolare il livello dell’olio regolarmente. Sostituire l'olio ● Allentaare il tappo 244A prestando attenzione alla sfera e
una volta all'anno. Se l’olio contiene acqua, sostituirlo. recuperarla.
Controllare periodicamente lo stato del flessibile e la tenuta del ● Con un cacciavite grosso, allentare l'insieme vite incava /
sistema idraulico. pistone.
● Verificare il corretto scorrimento del pistone e rimuovere le
Pompa e motore eventuali impurità. Passare una calamita in presenza di residui
di limatura.
Non necessitano di manutenzione, i cuscinetti sono lubrificati a vita
● Far salire l'insieme e accertarsi del corretto scorrimento del
e i supporti della pompa sono lubrificati dall'olio.
pistone. Trattenere la sfera con poco grasso sul tappo per il
rimontaggio.
Lubrificazione ● Effettuare lo spurgo della centrale.
Le aste del cassone e del martinetto non necessitano di
lubrificazione. Lubrificare invece regolarmente i cardini, le maniglie
Spurgo della centrale idraulica
di tenuta delle sponde mobili laterali e i ganci di tenuta della sponda
posteriore. ● Allentare il tappo esagonale 257.
● Allentare di mezzo giro la vite 587 situata all'interno, mediante
Falso pianale e cassone una chiave esagonale da 6 mm.
Per una durata massima nel tempo, si consiglia di effettuare la ● Far funzionare la centrale per alcuni istanti premendo il pulsante
manutenzione del cassone lavandolo di frequente con un getto di salita.
d'acqua. ● Il cassone non sale o sale molto lentamente. Quando l'olio esce
Effettuare al più presto i ritocchi alla vernice per evitare il propagarsi da questo foro, lo spurgo dell'insieme è terminato.
della ruggine. ● Risserrare la vite 587 e ricollocare il tappo 257, verificare che il
cassone scenda correttamente.
Dopo 8 mesi di utilizzo, verificare la coppia di serraggio
del collegamento telaio con il sottoscocca (secondo le
raccomandazioni del costruttore per la carrozzeria).
Cassone ribaltabile

265
Schema dettagliato della centrale idraulica UD2386

PARTICOLARITÀ
Cassone ribaltabile
266 Diagnosi

Sintomi Elettrico Idraulico Verifica / Controllo

X Fascio di potenza e relais del gruppo.


Il gruppo idraulico non
X Fascio di comando (calcolatore).
funziona.
X Barretta apri circuito.

Gruppo molto rumoroso,


X Reticella d’aspirazione intasata o incrostata sul fondo del serbatoio.
salita lenta.

Gruppo nuovo molto


X Allineamento della pompa, sostituire il gruppo.
rumoroso, salita veloce.

Il martinetto scende da
X Valvola di discesa incrostata o bloccata.
solo.
Sì, verificare il pistoncino della valvola ed effettuare lo spurgo.
X
Attenersi alla rubrica "Manutenzione".
Il martinetto non X No, verificare la bobina e le connessioni elettriche della valvola.
scende.
X No, sostituire l'elettrovalvola.

X No, verificare l'allineamento del martinetto.


Cassone ribaltabile

267
Sintomi Elettrico Idraulico Verifica / Controllo

Pistoncino della valvola schiacciato in assenza di elettrovalvola sul gruppo.


X
Attenersi alla rubrica "Manutenzione".

Il gruppo funziona X Limitatore di pressione, regolazione, presenza di sporcizia.


ma non sale sotto
X Guarnizione della pompa fuori servizio.
pressione.
X Accoppiamento motore / pompa.

X Pompa allentata dal suo supporto.

Il gruppo idraulico non


X Elettrovalvola bloccata, sostituirla o risserrare il dado dietro al filtro.
funziona.

Il calcolatore non
X Verificare il collegamento e i contatti.
funziona.

Emulsione nel X Tubo di ritorno posizionato male.


serbatoio. X Livello d'olio insufficiente.

PARTICOLARITÀ
X Olio in eccesso.
L’olio torna attraverso lo
sfiatatoio. Tolleranza della membrana dello sfiatatoio un pò larga, da sostituire.
X
Valido unicamente per i gruppi UD2386.

Il fusibile si brucia
X Sostituire la bobina di discesa.
durante la discesa.
Le descrizioni e le immagini sono fornite a titolo indicativo. Importante :
Automobiles CITROËN si riserva il diritto di modificare le - L'installazione di un equipaggiamento o di un accessorio
caratteristiche tecniche, gli equipaggiamenti e gli accessori elettrico non omologato da CITROËN potrebbe provocare
senza dover aggiornare questa guida. panne ai sistemi elettrici del veicolo. Rivolgersi alla
rete CITROËN per prendere conoscenza dell'offerta di
accessori omologati.
Questo documento è parte integrante del veicolo pertanto
- Per ragioni di sicurezza, l'accesso alla presa diagnosi,
deve essere consegnato al nuovo proprietario in caso di
associata ai sistemi elettronici che equipaggiano il
cessione dello stesso. veicolo, è strettamente riservato alla rete CITROËN o ad
In più punti del veicolo sono applicate delle etichette un riparatore qualificato, che disponga dell'attrezzatura
adatta (rischio di malfunzionamento dei sistemi elettronici
che contengono delle avvertenze di sicurezza e delle
che può provocare delle panne o delle anomalie gravi).
informazioni d'identificazione del veicolo. Non staccarle :
La responsabilità non ricadrà sul costruttore in caso di
sono parte integrante del veicolo. mancato rispetto di questa raccomandazione.
- Qualsiasi modifica o adattamento non previsti né autorizzati
Automobiles CITROËN certifica, in applicazione delle da CITROËN o realizzati senza rispettare le prescrizioni
disposizioni della normativa europea (Direttiva 2000/53) tecniche definite dal costruttore comporta la sospensione
relativa ai veicoli da rottamare, che ne rispetta gli delle garanzie legale e contrattuale.
obiettivi fissati e che nella fabbricazione dei prodotti Stampato in UE
La riproduzione e la traduzione anche parziale di questo
commercializzati, vengono utilizzati materiali riciclati. documento senza l'autorizzazione scritta da parte di Italien
Automobiles CITROËN è vietata.
06.15
2015 – DOCUMENTATION DE BORD
4Dconcept
Diadeis
Interak

15JPR.0060
Italien
SUPPLEMENTO

CITROËN
JUMPER
Questo documento contiene gli ultimi aggiornamenti della guida d'uso del veicolo.
Queste informazioni completano o annullano e sostituiscono quelle che vi figurano.
Leggere prima la guida d'uso del veicolo.

2. ALL'AVVIAMENTO 3. ERGONOMIA 4. TECNOLOGIA 5. SICUREZZA


e CONFORT a BORDO
Quadri strumenti 1 Fari abbaglianti automatici 4 Configurazione del veicolo 6 Riconoscimento
Sistema di messa in dei cartelli stradali 12
stand-by della batteria 3
Posto di guida

1
Display livello 1
Nella parte inferiore :
- Ora,
- Temperatura esterna,
- Chilometri/miglia percorsi(e),
- Computer di bordo (autonomia, consumi ....)
Quadro strumenti / Display livello 1
- Altezza del fascio proiettori,
QUADRI STRUMENTI - Allarme superamento velocità
1. Tachimetro (km o miglia). programmabile,
2. Display. - Regolatore o limitatore di velocità,
3. Indicatore livello carburante. - Indicatore di cambio marcia,
4. Temperatura del liquido di - Stop & Start,
raffreddamento.
5. Contagiri (giri/min x 1000). Nella parte superiore :

ALL'AVVIAMENTO
- Data,
- Indicatore di manutenzione,
- Messaggi d'allarme,
- Messaggi di stato delle funzioni,
- Configurazione del veicolo.

2
Posto di guida
2

Display livello 2

Nella parte sinistra :


- Ora,
- Temperatura esterna,
- Spie d'allarme o di stato,
Quadro strumenti / Display livello 2
- Regolatore o limitatore di velocità.

Nella parte destra :


- Data,
- Indicatore di manutenzione,
- Computer di bordo (autonomia,
consumo...),
- Messaggi d'allarme,
- Messaggi di stato delle funzioni,
- Configurazione del veicolo,
- Altezza fascio fari,
- Chilometri / Miglia percorsi.
Avviamento e arresto

Per interrompere lo stand-by della batteria :

3
- Girare la chiave su MAR.
- Avviare normalmente il motore del
veicolo (posizione AVV).

Per riattivare la batteria :


- Spegnere il motore (posizione STOP).
- Premere il tasto rosso, poi girare la
chiave su BATT.
Circa 7 minuti più tardi, la messa in stand-by
della batteria è effettuata.
SISTEMA DI MESSA IN STAND-BY Questo tempo è necessario per :
DELLA BATTERIA - Permettere all'utilizzatore di scendere
In caso di non utilizzo prolungato dal veicolo e bloccare le porte con il
del veicolo, come in occasione di un telecomando.
rimessaggio invernale ad esempio, è - Garantire che tutti i sistemi elettrici del
vivamente consigliato mettere in stand-by la veicolo siano disattivati.
batteria per proteggerla ed ottimizzarne la
durata di vita. Quando la batteria è in stand-by,

ALL'AVVIAMENTO
l'accesso al veicolo è possibile solo
sbloccando la serratuar meccanica della
porta di guida.

Dopo il passaggio in stand-by della


batteria, le informazioni (ora, data,
stazioni radio...) sono memorizzate.

2
Comandi al volante
4 FARI ABBAGLIANTI AUTOMATICI

Sistema che accende automaticamente i fari


abbaglianti in funzione delle condizioni di
luce e del traffico, grazie ad una telecamera
posizionata sulla parte alta del parabrezza.

Questo sistema è un aiuto alla guida.


Il guidatore è comunque responsabile
dell'illuminazione del suo veicolo,
dell'adattamento alle condizioni di luce, di
visibilità, del traffico e del rispetto del codice
della strada.
Comandi al volante

Attivazione Se la situazione richiede un cambiamento di Il sistema può essere disturbato o non

5
) Posizionare la ghiera del stato dei fari, il guidatore può intervenire in funzionare correttamente :
comando d'illuminazione su qualsiasi momento. - Se le condizioni di visibilità non
questa posizione. ) Un nuovo lampeggio dei fari mette sono buone (in caso di nevicata, di
la funzione in pausa e il sistema pioggia battente o di nebbia fitta, ...).
) Impostare la funzione con il tasto MODE ; nel
d'accensione dei fari passa in modalità - Se il parabrezza, davanti alla
menu "Fari abbaglianti automatici", selezionare
"accensione automatica dei fari". telecamera è sporco, appannato o
"ON".
Ad una velocità inferiore a 15 km/h, la coperto (da un adesivo, ...).
Leggere la rubrica "Tecnologia a bordo -
funzione si disattiva automaticamente. - Se il veicolo si trova di fronte a dei
Configurazione del veicolo".
Se i fari abbaglianti accesi sono necessari, pannelli molto riflettenti.
effettuare un nuovo lampeggio ; i fari
) Fare un lampeggio (passando dal punto abbaglianti restano allora fissi fino a quando
duro) per attivare la funzione. Il sistema non è in grado di rilevare :
il veicolo raggiunge la velocità di 40 km/h.
- Gli utilizzatori della strada non
Oltre i 40 km/h, la funzione si riattiva
Funzionamento dotati di illuminazione propria,
automaticamente (se non è stato effettuato
Una volta attivata la funzione, il sistema quali i pedoni.
un nuovo lampeggio per spegnere i fari
agirà nel seguente modo : abbaglianti durante questo intervallo di - I veicoli la cui illuminazione
Se la luce è sufficiente e/o se le condizioni tempo). è coperta circolanti dietro ad
del traffico non permettono l'accensione dei un guard rail, ad esempio in

ERGONOMIA E CONFORT
fari abbaglianti : autostrada,
- I veicoli che si trovano in cima o
- I fari anabbaglianti rimangono
alla base di un pendio ripido, in
accesi : questa spia si Disattivazione curva, agli incroci.
accende sul quadro strumenti.
) Posizionare la ghiera di comando
Se la luce è poca e se le condizioni del dell'illuminazione sulla posizione "Fari
traffico lo permettono : abbaglianti".
- I fari abbaglianti
si accendono
automaticamente : queste
spie si accendendono sul
quadro strumenti.
3
Configurazione del veicolo
6
PERSONALIZZAZIONE - CONFIGURAZIONE

Il tasto MODE consente:


- di accedere ai menu ed ai
sottomenu,
- di confermare la scelta all'interno di
un menu,
- di uscire dai menu.
Una pressione prolungata consente di
tornare alla videata principale.

Dalla piastrina dei comandi MODE Questo tasto consente:


Questa piastrina dei comandi, situata a Si accede a tutti i menu, se il veicolo è
lato del volante, consente di accedere a equipaggiato del sistema audio. - di scorrere verso l'alto all'interno di
dei menu di personalizzazione di alcuni Se il veicolo è equipaggiato di sistema un menu,
equipaggiamenti. audio-telematica digitale, alcuni menu - di aumentare un valore.
Le informazioni corrispondenti appaiono sul sono accessibili solamente dal frontalino
display del quadro strumenti. dell'autoradio.
Sono proposte undici lingue : italiano,
inglese, tedesco, francese, spagnolo, Questo tasto consente:
Per motivi di sicurezza, alcuni menu
portoghese, olandese, brasiliano, polacco,
sono accessibili unicamente a contatto
russo, turco. - di scorrere verso il basso all'interno
disinserito.
di un menu,
- di diminuire un valore.
Configurazione del veicolo

7
Confermare
Menu… Premere... Sottomenu... Premere... Scegliere… Consente di...
e uscire

ON Aumentare
Attivare / Disattivare il segnale
1 Bip
sonoro indicante il superamento
Velocità Diminuire
della velocità programmata e
(Speed)
scegliere la velocità.
OFF

2 Captatore Aumentare Regolare la sensibilità del


fari Diminuire captatore di luminosità (da 1 a 3).

Attivare Visualizzare una seconda


3 Dati Trip B
Disattivare distanza "Trip B".

Attivare Attivare / Disattivare la lettura


4 Traffic Sign
Disattivare dei cartelli.

Aumentare
Ora/Minuti Regolare l'orologio.

TECNOLOGIA A BORDO
Diminuire
5 Regola ora
24 Scegliere la modalità di
Formato ora
12 visualizzazione dell'orologio.

6 Regola Anno/Mese/ Attivare


Regolare la data.
data Giorno Disattivare

ON Attivare / Disattivare il
7 Autoclose In movimento bloccaggio automatico delle
OFF porte oltre i 20 chilometri orari..

4
Configurazione del veicolo
8
Confermare
Menu… Premere... Sottomenu... Premere... Scegliere… Consente di...
e uscire

Km Scegliere l'unità di
Distanza
Miles visualizzazione della distanza.

8 Unità km/l Scegliere l'unità di


misura Consumi
l/100 km visualizzazione dei consumi.
(Unit)
°C Scegliere l'unità di visualizzazione
Temperatura
°F della temperatura.

Lista delle
Scegliere la lingua di
9 Lingue lingue
visualizzazione.
disponibili

10 Volume Aumentare Aumentare / Diminuire il volume


degli
degli annunci o del segnale
annunci
Diminuire sonoro dell'allarme.
(Buzz)

Service (Km/ Visualizzare il numero di


miglia prima della chilometri/miglia rimanenti prima
manutenzione) della prossima manutenzione.
11 Service
Olio (Km/miglia Visualizzare i chilometri/
prima della miglia prima della prossima
sostituzione) sostituzione.
Configurazione del veicolo

9
Confermare
Menu… Premer... Sotto menu... Premere... Scegliere... Permette di...
e uscire

ON
12 Fari diurni Attivare / Disattivare i fari diurni.
OFF

13 Fari ON
Attivare / Disattivare i fari
abbaglianti
abbaglianti automatici.
automatici OFF

Si
ON Attivare l'Airbag passeggero.
14 Airbag No
Passeggero
(BAG P) Si
OFF Disattivare l'Airbag passeggero.
No

Uscire dal menu.


15 Uscita
Una pressione sulla freccia verso
menu
il basso porta al primo menu.

TECNOLOGIA A BORDO
4
Configurazione del veicolo
10 Questo tasto del frontalino Menu "Regolazioni"
permette di accedere al menu 1. "Visualizzazione".
"Regolazioni". 2. "Comandi vocali".
3. "Orologio e Data".
Questo tasto sul display 4. "Sicurezza / Aiuto".
permette di salire in un menu o 5. "Illuminazioni".
di aumentare un valore. 6. "Porte & bloccaggio".
7. "Audio".
Questo tasto sul display 8. "Telefono / Bluetooth".
permette di scendere in un menu 9. "Regolazioni radio".
o di diminuire un valore. 10. "Ripristina Regolazioni" per tornare alle
regolazioni per default del costruttore.
11. "Cancell. dati pers." per eliminare
Mediante il sistema audio-telematica tutti i propri dati personali, relativi
digitale all'equipaggiamento Bluetooth, nel
Questo frontalino autoradio, situato al sistema audio.
centro del cruscotto, consente di accedere
a dei menu per personalizzare alcuni Per maggiori informazioni sull'audio,
equipaggiamenti. il telefono, la radio e la navigazione,
Le informazioni corrispondenti appaiono sul i sotto menu 2, 7, 8, 9 e 11 sono
touch screen. dettagliati nella rubrica "Audio e
Sono disponibili nove lingue : tedesco, telematica".
inglese, spagnolo, francese, italiano,
olandese, polacco, portoghese, turco. I parametri dei sotto menu 4,
5 e 6 variano in funzione degli
Per ragioni di sicurezza, alcuni menu equipaggiamenti installati sul veicolo.
sono accessibili solo a contatto
interrotto.
Configurazione del veicolo

A partire dal sotto menu "Visualizzazione", è A partire dal sotto menu "Sicurezza / Aiuto", A partire dal sotto menu "Porte &

11
possibile : è possibile : bloccaggio", è possibile :
- selezionare "Lingue" e scegliere una - selezionare "Telecamera di retromarcia" - selezionare "Autoclose" per attivare o
delle lingue elencate qui sopra, per attivare o disattivare l'utilizzo (On, Off), disattivare l'utilizzo (On, Off).
- selezionare "Unità di misura" e - selezionare "Parkview Camera",
impostare il consumo (l/100 km, mpg), poi "Retard camera" per attivare o
le distanze (km, miglia) e la temperatura disattivare il mantenimento della
(°C, °F), visualizzazione per 10 secondi o fino a
- selezionare "Visualizzazione Tragitto B" 18 km/h (On, Off),
per attivare o disattivare il tragitto B del - selezionare "Traffic Sign" per attivare o
computer di bordo (On, Off). disattivare il suo utilizzo (On, Off),
- selezionare "Airbag passeggero" per
attivare o disattivare l'utilizzo (On, Off).

A partire dal sotto menu "Orologio e Data", è


possibile :
- selezionare "Regolazione ora e formato" per
regolar l'ora, i minuti, i secondi e scegliere il
formato (24 h, 12 h con am o pm), A partire dal sotto menu "Illuminazioni", è
possibile :

TECNOLOGIA A BORDO
- selezionare "Regolazione Data" per
regolare il giorno, il mese e l'anno. - selezionare "Fari diurni" per attivare o
disattivare l'utilizzo (On, Off),
- selezionare "Fari abbaglianti autom." per
Per regolare l'ora manualmente, attivare o disattivare il suo utilizzo (On, Off),
"Sincronizza Ora" deve essere - selezionare "Captatore dei fari" per
disattivata (Off). regolare la sensibilità (1, 2, 3).

4
Sicurezza
12 RICONOSCIMENTO DEI CARTELLI STRADALI La lettura automatica dei cartelli Al fine di non disturbare il corretto
Questo sistema è un aiuto alla guida che stradali è un sistema di assistenza alla funzionamento del sistema :
utilizza la telecamera situata nella parte alta guida e non visualizza sempre correttamente - Pulire regolarmente il capo di visione
del parabrezza. le limitazioni di velocità. della telecamera.
La telecamera rileva i tipi di cartelli seguenti I cartelli stradali di limitazione della velocità - Non effettuare riparazioni nella zona del
e visualizza le informazioni corrispondenti presenti sulla strada sono sempre prioritari parabrezza, in prossimità del sensore
sul quadro strumenti : sulla visualizzazione del sistema. della telecamera.
- la velcità massima consentita, Il sistema non può, in nessun caso,
sostituire l'attenzione del guidatore. Durante la sostituzione delle lampade dei
- il divieto di sorpasso. fari, si raccomanda vivamente di montare
Il guidatore deve rispettare il codice
della strada e deve adattare, in tutte le solo ricambi originali.
L’unità della limitazione di velocità circostanze, la sua velocità alle condizioni L'utilizzo di altre lampade potrebbe ridurre le
(km/h o mph) dipende dal Paese nel climatiche e del traffico. performance del sistema.
quale si sta guidando.
È possibile che il sistema non visualizzi
È da prendere in conto per il rispetto della la limitazione di velocità se non rileva
velocità massima consentita. un cartello stradale entro una durata
Affinché il sistema funzioni correttamente predeterminata.
quando si cambia Paese, l’unità di misura Il sistema è concepito per rilevare i cartelli
della velocità sul quadro strumenti deve stradali conformi alla normativa vigente.
corrispondere a quella del Paese in cui si
sta guidando.
Sicurezza

Visualizzazione sul tablet touch

13
screen poi sul quadro strumenti
La visualizzazione dei cartelli si effettua I cartelli supplementari sono filtrati nel
secondo le due fasi seguenti : seguente modo :
- Tutti i nuovi cartelli stradali riconosciuti - I cartelli indicanti presenza di neve o
sono visualizzati sul tablet touch screen di ghiaccio appaiono unicamente se la
sotto forma di pop-up per 40 secondi. temperatura esterna è inferiore a 3°C.
- Poi, questi cartelli sono visualizzati sul - I cartelli indicanti neve, pioggia o nebbia
quadro strumenti. appaiono unicamente se i tergicristalli
Il sistema può visualizzare due cartelli sono attivati quando la temperatura
stradali (limitazione di velocità e divieto esterna è inferiore a 3°C.
di sorpasso) parallelamente in due zone - I cartelli riguardanti i pesi i veicoli
dedicate del quadro strumenti. pesanti non sono visualizzati se
Se viene rilevato un cartello stradale riguardano un veicolo che pesa meno di
supplementare, come ad esempio, un 4 tonnellate.
cartello di limitazione di velocità in caso - I cartelli riguardanti i veicoli agricoli non
di carreggiata bagnata, questo apparirà sono visualizzati.
in una finestra vuota sotto al cartello
corrispondente.
Principi
Con la telecamera, situata sopra al
parabrezza, questo sistema rileva e legge
le indicazioni di limitazione di velocità, i
divieti di sorpasso ed i cartelli idicanti la

SICUREZZA
fine dell'applicazione dei cartelli indicati in
precedenza.

5
Sicurezza
14

Attivazione / Disattivazione Limiti di funzionamento Il sistema potrebbe essere disturbato o


La regolamentazione sui limiti di velocità è non funzionare nelle seguenti situazioni :
Funzione programmabile con il tasto MODE ; nel
specifica per ogni Paese. - cattive condizioni di visibilità (sole
menu "Traffic Sign", selezionare "ON" o "OFF".
Il sistema non prende in conto le riduzioni abbagliante, illuminazione insufficiente
delle limitazioni di velocità nei seguenti casi : della carreggiata, nevicata, pioggia
Leggere la rubrica "Tecnologia a bordo - battente, nebbia fitta, distanza troppo
- intemperie (pioggia, neve),
Configurazione del veicolo". elevata tra il veicolo ed il cartello
- inquinamento atmosferico,
stradale),
- rimorchio, roulotte,
- diminuzione delle temperature e
- guida con catene da neve,
condizioni climatiche particolarmente
- guida con un kit per le sospensioni non avverse,
d'origine,
- zona del parabrezza situata davanti
- riparazione di un pneumatico con il kit di alla telecamera sporca, appannata,
riparazione temporanea, brinata, coperta da neve, danneggiata o
- neopatentati, ricoperta da un'autoadesivo,
- ... - malfunzionamento della telecamera,
- cartografia obsoleta o errata,
- cartelli nascosti (altri veicoli,
vegetazione, neve),
- cartelli non conformi alla norma,
danneggiati o deformati,
- variazione del carico comportante una
forte inclinazione della telecamera
(il sistema potrebbe non funzionare
momentaneamente per permettere
un'auto regolazione della telecamera).

IT.15JPR.A060