Sei sulla pagina 1di 3

CAPATECT ETICS | PRO SYSTEM | TOP LINE | CARBON EDITION

Fornitura e posa in opera di un Sistema di isolamento termico a cappotto Capatect Top Line di Caparol,
omologato secondo ETA 13 – 0498 | ETA 10 – 0160 | ETA 05 - 0131 ed in classe di reazione al fuoco B-s2-
d0 attraverso, resistenza agli urti fino a 20 joule:

Profilo di partenza
- Applicazione profili di partenza in alluminio estruso con lato inferiore chiuso Capatect Sockelschienen
6700 Plus, di larghezza mm da 50 a 200 e lunghezza m 2, robusto, per spessori di cappotto > mm 50, in
grado di consentire un adeguato smaltimento dell'acqua piovana (rompigoccia) ed allineamenti orizzontali
precisi con specifici distanziali Capatect Distanzstücke e tasselli Capatect SDK U.
- In alternativa Capatect-Thermoschiene 6680-55/100/160, base per profilo di partenza in PVC con lato
inferiore chiuso, di larghezza mm 50/100/160 e lunghezza m 2, per spessori di cappotto > mm 60, in
grado di garantire l'assenza del ponte termico lineico in caso di continuità con il materiale isolante della
zona perimetrale, da utilizzare in abbinato al profilo Capatect Thermoprofil 6680-30, profilo frontale in
PVC UV-resistente, in grado di consentire un adeguato smaltimento dell'acqua piovana (rompigoccia), di
larghezza mm 74 e lunghezza m 2, pre-accoppiato con rete di armatura indemagliabile di mm 135 e con
passo mm 4 x 4, in fibra di vetro e con appretto antialcalino, per il raccordo con rasature armate

Applicazione pannelli isolanti – Modalità applicative generali:


- Applicazione di collante minerale ad alta adesività e resistenza Capatect Klebe-und Spachtelmasse
190, avente una granulometria masima di 1,0 mm, una conducibilità termica ≤ 0,45 W/mK (P50); ≤ 0,49
W/mK (P90) secondo EN 998-1, una resistenza alla diffusione del vapore acqueo: µ ≤ 25 secondo EN
998-1 ed una permeabilità all'acqua (valore w): ≤ 0,2 kg/(m2 h0,5), W2 secondo EN 998-1. Resa teorica
4,0 - 5,0 kg/m2.
- Applicazione e posa in opera di lastre isolanti in Polistirene Espanso Sinterizzato composte dal 30% di
perle bianche e dal il 70% di perle additivate con grafite Capatect PS Dämmplatte Dalmatiner 160 Plus
R, idonee per cappotto, conforme al protocollo CAM e con una quantitativo di materia post consumo
> 10%, classe EPS 100, resistenti 150 kPa a trazione, densità 18 Kg/m 3, prodotte in conformità alla
norma UNI 13163 e rispondenti alle norme ETICS, difficilmente infiammabili – classe E secondo UNI
EN ISO 11925-2, conducibilità termica λ = 0,030 W/mK secondo UNI EN 12667, calore specifico 1450
J/kgK, coefficiente di diffusione al vapore μ = 20-40, delle dimensioni di cm 50x100 e dello spessore di
mm 140
- Applicazione e posa di tasselli ad avvitamento in polietilene ad alta densità (HDPE) con chiodo
premontato Capatect STR CARBON, idonei per i supporti di tipo A, B, C, D, E secondo ETAG 014,
aventi diametro dello stelo di mm 8, piattello da mm 60 e lunghezza da mm 115 a mm 295, omologati
secondo i benestari tecnici europeo ETA-04/0023 ed ETA 13/0009, lunghezza di ancoraggio > mm 25 e
conducibilità termica puntuale X = 0,001 W/K per applicazioni ad incasso, con successiva applicazione di
dischi in Polistirolo Espanso Sinterizzato Capatect PolystyrolRondelle STR ⌀ 60 mm, di diametro mm
60 e spessore ca. mm 15, specifici per ricopertura della sede realizzata con Montage Tool STR 2GE,
idonei in caso di applicazioni ad incasso, per sistemi a cappotto in EPS e PU.

Realizzazione dell’intonaco sottile armato – Modalità applicative generali:


- Applicazione posa di rete in fibra di vetro indemagliabile con appretto antialcalino Capatect Gewebe
650/110, per la realizzazione di rasature armate, resistente in trama e in ordito, con trama mm 3,5 x 3.8,
grammatura 165 g/m2, resistenza allo strappo iniziale 1750 N/5cm, omologata secondo benestare
tecnico europeo ETA 13/0392.
- Applicazione di rasante bi-componente rinforzato con fibra di carbonio Carbonit, ad altissima resistenza
meccanica con permeabilità all’acqua < 0,5 kg(m2h0,5) - classe W2 secondo EN 1062, coefficiente di
diffusione del vapore μ ≤ 120, conducibilità termica ≤ 0,7 W/mK , densità apparente pari a ca. 1,45 kg/m3.
Resistenza meccanica certificata fino a 50 Joule
- A copertura dei pannelli isolanti, realizzare uno strato di intonaco sottile, applicando uno strato di mm 5,
con interposta la rete di armatura in fibra di vetro applicata in senso verticale e con i lembi sovrapposti di
almeno 10 cm (20 cm per eventuali riprese orizzontali)
- Questo passaggio prevede la stesura del rasante a formare uno strato consistente e regolare mediante
spatola americana con dente 10x10 mm, il posizionamento/allettamento della rete in modo che rimanga
nel terzo esterno dello spessore del rasante stesso e la sua successiva copertura con medesimo
prodotto. Una volta asciutto, è necessario applicare una successiva mano di rasante a finire (per questa
operazione si consiglia di utilizzare spatole di dimensione maggiori).
Applicazione accessori – modalità applicative generali:
- Applicazione posa di profili angolari in PVC UV-resistenti Capatect Gewebe Eckschutz 656/02
CARBON, con rete di armatura incorporata in fibra di vetro indemagliabili con appretto antialcalino,
maglia mm 4 x 4, di dimensione mm 100 x 150 e lunghezza m 2,5 di colore nero e con denominazione
“CARBON”.
- Applicazione posa di profili angolare in PVC UV-resistente Capatect Tropfkantenprofil 668/00
CARBON, in grado di consentire un adeguato smaltimento dell'acqua piovana (rompigoccia), con rete di
armatura incorporata in fibra di vetro indemagliabile con appretto antialcalino, maglia mm 4 x 4, di
dimensione mm 130 x 130 e lunghezza m 2,5, specifici per profili inferiori di balconi, elementi superiori
vani finestre (voltini), solai su spazi aperti (piani pilotis), ... di colore nero e con denominazione
“CARBON”.
- Applicazione posa in opera di sigillante poliuretanico ad elasticità permanente Disbothan 235
Fugendicht, in confezione da ml 0,6
- Applicazione posa in opera di nastro espandibile di sigillatura per giunti flessibili e per la tenuta all'acqua
Capatect Fugendichtband in poliuretano espanso flessibile, resistente alla compressione fino a 3 - 5
kPa secondo ISO 3386, alla pioggia battente fino a 600 Pa, scarsamente infiammabile in classe B1
secondo DIN 4102, di lunghezza m 9 /18
- Applicazione di schiuma poliuretanica mono-componente Capatect Füllschaum Extra con eccellente
adesione, buona stabilità dimensionale, a rapida essiccazione e resistente fino a 100 °C, classe di
reazione al fuoco B1 (poco infiammabile) secondo DIN 4102, densità specifica dopo applicazione e
reticolazione compresa tra 20 e 26 kg/m3, conducibilità termica λ = 0,040 W/mK.

Fondo e finitura del sistema isolante:


- Applicazione di fondo pigmentabile riempitivo per esterni ed interni Putzgrund, indicato per successivi
rivestimenti strutturati. Asciutto in superfice e ricopribile dopo 3 - 4 ore. Diluibile con 15-20 % di acqua.
Contiene al massimo 1 g/l VOC ed ha una resa teorica di 3,5 - 5,0 m 2/kg.
- Applicazione a taloscia o con idoneo sistema di spruzzatura di una finitura a spessore a base di resine
metil-siliconiche Capatect AmphiSilan Fassadenputz K15, ad effetto spatolato rustico e con tecnologia
a base di particelle di nanoquarzo per facciate pulite e colori stabili e brillanti nel tempo, con
granulometria mm 1,50, conforme alla normativa EN 1062-1 (permeabilità all’acqua A ≤ 0,10 Kg/m 2h0,5 –
classe W3, diffusione del vapore Sd ≤ 0,12 m – classe V1, opaco G3), nei colori a scelta della D.L. e
comunque con indice di riflessione ≥ 20 % (qualora si rendano necessarie tinte con indice di riflessione <
20 consultare l’Assistenza Tecnica Caparol al fine di valutare un eventuale ciclo idoneo), solidità del
colore classe A, gruppo 1 secondo BFS n° 26. Resa 1,9 kg/m 2 e diluzione max 1% di acqua in caso di
applicazione a mano e 2% max in caso di applicazione a macchina.
- Applicazione a pennello, rullo o con idoneo sistema di spruzzatura di una pittura per facciate a base di
resina metil-siliconiche contenente pigmenti ad effetto fotocatalitico ThermoSan NQG, con tecnologia a
base di particelle di nanoquarzo per facciate pulite e colori stabili e brillanti nel tempo, a bassissima presa
di sporco, opaca il classe G3 secondo EN 1062, avente granulometria in classe S1 secondo EN 1062
(dimensione massima inerti < 100 μm), in classe V1 (alta) di permeabilità al vapore secondo EN 1062 (Sd
< 0,14 m), in classe W3 (bassa) di permeabilità all'acqua secondo EN 1062 (w < 0,1 [kg/(m 2h0,5), diluibile
con acqua fino al 10%, contenente al massimo 20 g/l VOC, nei colori a scelta della D.L. e comunque con
indice di riflessione ≥ 20 % (qualora si rendano necessarie tinte con indice di riflessione < 20 consultare
l’Assistenza Tecnica Caparol al fine di valutare un eventuale ciclo idoneo) e con una resa teorica per
mano di 5,0-6,5 m2/l.

nonché quant’altro necessario per dare un lavoro perfettamente finito e funzionante in ogni sua parte a
regola d’arte come da progetto.

Elementi ancoraggio carichi (in caso di persiane esterne):


- Applicazione elemento di fissaggio ad "L" in schiuma poliuretanica rigida ed imputrescibile Capatect
Cardini K1 -PE, di densità 350 kg/m3 per l'applicazione di cardini ed inferriate a taglio termico, ancorato
al supporto con appositi tasselli regolabili, con spessore da mm 60 a 200, base mm 240 x 125, per
carichi fino a 35 kg* con viti per legno o autofilettanti, così come quelle con filettatura cilindrica e a passo
grosso. *Informazioni dettagliate sui carichi supportati all'interno dell'apposito manuale tecnico.