Sei sulla pagina 1di 10

COMPITO-SETTIMANA 3

ALUNNO: RONALD BRAULIO DEPAZ MORALES


La mia giornata

Tutti i giorni, da lunedi a venerdi, al mattino quasi sempre, io mi sveglio alle sei
e mezza, dopo mi alzo dal letto e vado al bagno dove mi lavo con l’acqua calda,
poi mi vesto e dopo vado alla cucina dove faccio colazione con la mia famiglia alle
sette sempre mangio una fetta di pane con burro e marmellata e bevo un
capuccino velocemente. Quasi sempre esco di casa alle 8 e mezza e vado alal
fermata dell’autobus per andare al lavoro. Spesso all’autobus dopo di pochi minuti
e arrivo al lavoro verso le 9 meno dieci. Alle 9 comincio a lavorare e finisco all’una.
A pranzo vado con i compagni del lavoro in pizzeria o al bar per mangiare
qualcosa, dopo ritorniamo al lavoro verso le 5 finiamo di lavorare, ogni tanto io
vado a fare una piccola passeggiata per il parco che è vicino all’ufficio dove lavoro
dopo prendo l’autobus per andare al supermercato a fare la spesa dopo di
comprare tutto, io torno a casa mi preparo un’insalata o bevo una birra per
rilassarmi. Verso le otto ceno e poi esco con la mia fidanzata al cinema a vedere
un film e sempre vediamo le vetrine dei negozi, ma ogni tanto le fine di settimana
andiamo anche in discoteca, altre volte quando non esco con la mia fidanzata
porto al mio cane a spasso, ceno con la mia famiglia, guardo la t.v o leggo qualche
pagina di un libro e poi (dopo) spesso (quasi sempre) a mezzanotte, io vado a
dormire

Trascrivere il testo precedente a la terza persona singolare, facendo attenzione ai


cambi:

Paolo, tutti i giorni, da lunedi a venerdi, al mattino quasi sempre, lui si sveglia
alle sei e mezza, dopo si alza dal letto e va al bagno dove si lava con l’acqua
calda, poi si veste e dopo va alla cucina dove faccia colazione con la sua famiglia
alle sette sempre mangia una fetta di pane con burro e marmellata e beve un
capuccino velocemente. Quasi sempre esce di casa alle 8 e mezza e va alla
fermata dell’autobus per andare al lavoro. Spesso all’autobus dopo di pochi minuti
e arriva al lavoro verso le 9 meno dieci. Alle 9 comincia a lavorare e finisce all’una.

A pranzo va con i suoi compagni del lavoro in pizzeria o al bar per mangiare
qualcosa, dopo ritornano al lavoro verso le 5 finiscono di lavorare, ogni tanto lui va
a fare una piccola passeggiata per il parco che è vicino all’ufficio dove lavora dopo
prende l’autobus per andare al supermercato a fare la spesa dopo di comprare
tutto, lui torna a casa si prepara un’insalata o beve una birra per rilassarsi. Verso
le otto cena e poi esce con la sua fidanzata al cinema a vedere un film e sempre
vedono le vetrine dei negozi, ma ogni tanto le fine di settimana andano anche in
discoteca, altre volte quando non esce con la sua fidanzata porta il suo cane a
spasso, cena con la sua famiglia, guarda la t.v o legge qualche pagina di un libro e
poi (dopo) spesso (quasi sempre) a mezzanotte, lui va a dormire.
Completa le frasi con la forma adatta di IL MIO- LA MIA-I MIEI- LE MIE

mio
1. Mi piace che   padre faccia il medico
mia
2. Ti dico che   madre lavora in centro
mia
3. Sono contenta che   sorella sia più piccola di me
mie i
4. Non mi piace uscire con i   genitori
mie
5. Non mi piace parlare con le   professoresse
mie i
6. I   amici sono simpatici ma un po' immaturi

Completa le frasi con la forma adatta di TUO, etc.

tuo
1. Hai visto quel   libro, com'è caro?
tuo i
2. I miei genitori sono giovani, i   non tanto
tua
3. Quella   amica mi piace molto--me la presenti?
tue
4. Vorrei comprare delle penne al gel come le 
tuo
5. Ho incontrato   padre al mercato ieri

Scegliere l’aggettivo possessivo corretto:

s ua

1. I tuoi amici vanno alla festa di Maria; vanno alla   festa.


la s ua

2. Lo studente vende la macchina; vende   macchina.


i lo ro

3. Gli studenti comprano i libri d'italiano; ora gli studenti hanno   libri
d'italiano.
il mio

4. Prendo dalla borsa il libro di lettura; prendo dalla borsa   libro di


lettura.
i mie i

5. Metto i documenti nella borsa ed esco; metto nella borsa   


documenti.
il loro

6. Lo studente e la studentessa hanno lo stesso cognome; Bianchi è   


cognome.
i lo ro

7. Maria e Piero hanno due amici catalani; Jordi e Montserrat sono   


amici.
8. Di chi sono gli occhiali sul tavolo? Sono dello studente americano;
i s uo i

sono   .
9. Signorina, desidero leggere la composizione che ha scritto ieri; desidero
la s ua

leggere   composizione.

Scegliere l’aggettivo possessivo corretto:


i lo ro

1. Marco e Daniela hanno due figli: Maria e Paolo sono   figli.


i s uoi

2. Armani è un famoso stilista:   vestiti sono meravigliosi.


i s uo i

3. Mauro è medico e cura   pazienti.


la loro

4. I signori Marini vendono   casa.


la s ua

5. Chiara vende   macchina.


i s uo i

6. Lui è un bravo pasticcere:   dolci sono famosi.


mia

7. Oggi arriva   cugina da Barcellona.


i lo ro

8. Oggi arrivano (di Mario e Laura)   figli da Monaco di Baviera.


il s uo

9. Antonio è un operaio:   lavoro è troppo pesante.


i lo ro

10. Leo Messi e Cristiano Ronaldo sono bravi calciatori:   guadagni sono
alti.

Completate il seguente dialogo usando gli aggettivi possessivi:

La mia
Mi chiamo Sonia e abito a Ferrara, in Emilia Romagna.   città mi piace molto,
il mio
ma   sogno è di vivere al mare. Per fortuna ho una cara amica a Rimini,
La s ua
Alice, e spesso vado da lei per qualche giorno.   casa non è molto vicina al
la s ua
centro, ma quando andiamo a fare spese prendiamo   macchina e arriviamo
in città in pochi minuti. La casa di Alice è grande e ha un bel giardino, così qualche
il mio i mie i
volta porto anche Titto,   cane, perché   vicini di casa non sono
contenti quando Titto rimane in casa da solo. Di solito è tranquillo, ma i miei vicini
hanno una gatta antipaticissima che spesso innervosisce il povero cane. Sono
la loro i mie i
sicura che   gatta odia Titto e che   vicini fanno di tutto per creare
problemi per quello ho deciso di cambiare casa fra qualche mese e vado a vivere
la mia il mio
con   amica Alice, così finalmente io e   cane Titto finalmente
possiamo vivere tranquilli, lontani da quella gatta antipatica e di i miei vicini
antipatici!

Completate il seguente dialogo usando gli aggettivi possessivi:

s uo
È una donna che vive nel XV secolo,   padre è un papa catalano: si chiama
La s ua
Alessandro VI.   vita è molto avventurosa. Prende il primo marito a soli 12
s uo
anni, nel 1492, per ragioni politiche. Ma   padre, sempre per ragioni politiche,
il s uo
annulla   primo matrimonio e trova per lei un secondo marito, Alfonso
il s uo s uo
d’Aragona. Quando   secondo marito muore, assassinato da   fratello,
lei prende un terzo marito, il duca di Ferrara.
la s ua la s ua la s ua
Ci sono molte leggende che raccontano   crudeltà,   cultura e   
la s ua il s uo
pericolosità. Anche   bellezza è molto famosa e   uso dei veleni per
uccidere chi erano i suoi nemici.
Il s uo il s uo
 nome è Lucrezia. Conosci   cognome? Borgia, Lucrezia Borgia.

Passato prossimo

a)Passato prossimo con aussiliare avere

AVVERBI DI TEMPO AL PASSATO


ieri
ieri mattina
ieri pomerrigio
ieri sera
la settimana scorsa
L’altro giorno
domenica scorsa
martedì scorso
il mese scorso
un anno fa
sei mesi fa

PARTICIPIO PASSATO DEI VERBI REGOLARI

Quando devi parlare di un'azione che si è già conclusa puoi utilizzare il participio
passato della forma verbale.
Queste sono le forme regolari del participio passato:

IL PARTICIPIO PASSATO SI FORMA DALLA RADICE DEL VERBO


AGGIUNGENDO:

-ato per la 1^ coniugazione trov-are trovato


-uto per la 2^ coniugazione av-ere avuto
-ito per la 3^ coniugazione fin-ire finito

coniugazione verbi in -are verbi in -ere verbi in -ire


Infinito cant-are vend-ere fin-ire
Participio cant-ato vend-uto fin-ito
passato
Parlare Ieri,
io ho parlato con la professoressa
tu hai parlato
lui, lei ha parlato
noi abbiamo parlato
voi Finire
avete parlato
loro io hanno parlato
ho finito Il mio compito d’italiano
tu hai finito
lui, lei ha finito
noi abbiamo finito
voi avete finito
loro hanno finito

Altri verbi che si coniugano con avere:

aprire Mangiare regalare


Io ho aperto Io ho mangiato Io ho regalato
Tu hai aperto Tu hai mangiato Tu hai regalato
Lui/Lei ha aperto Lui/Lei ha mangiato Lui/Lei ha regalato
Noi abbiamo aperto Noi abbiamo mangiato Noi abbiamo regalato
Voi avete aperto Voi avete mangiato Voi avete regalato
Loro hanno aperto Loro hanno mangiato Loro hanno regalato
ballare Pagare completare
Io ho ballato Io ho pagato Io ho completato
Tu hai ballato Tu hai pagato Tu hai completato
Lui/Lei ha ballato Lui/Lei ha pagato Lui/Lei ha completato
Noi abbiamo ballato Noi abbiamo pagato Noi abbiamo completato
Voi avete ballato Voi avete pagato Voi avete completato
Loro hanno ballato Loro hanno pagato Loro hanno completato

preparare Aspettare viaggiare


Io ho preparato Io ho aspettato Io ho viaggiato
Tu hai preparato Tu hai aspettato Tu hai viaggiato
Lui/Lei ha preparato Lui/Lei ha aspettato Lui/Lei ha viaggiato
Noi abbiamo preparato Noi abbiamo aspettato Noi abbiamo viaggiato
Voi avete preparato Voi avete aspettato Voi avete viaggiato
Loro hanno preparato Loro hanno aspettato Loro hanno viaggiato

scrivere Trovare Comprare


Io ho scritto Io ho trovato Io ho comprato
Tu hai scritto Tu hai trovato Tu hai comprato
Lui/Lei ha scritto Lui/Lei ha trovato Lui/Lei ha comprato
Noi abbiamo scritto Noi abbiamo trovato Noi abbiamo comprato
Voi avete scritto Voi avete trovato Voi avete comprato
Loro hanno scritto Loro hanno trovato Loro hanno comprato

Ricevere avere Invitare


Io ho ricevuto Io ho avuto Io ho invitato
Tu hai ricevuto Tu hai avuto Tu hai invitato
Lui/Lei ha ricevuto Lui/Lei ha avuto Lui/Lei ha invitato
Noi abbiamo ricevuto Noi abbiamo avuto Noi abbiamo invitato
Voi avete ricevuto Voi avete avuto Voi avete invitato
Loro hanno ricevuto Loro hanno avuto Loro hanno invitato

Telefonare studiare chiudere


Io ho telefonato Io ho studiato Io ho chiuso
Tu hai telefonato Tu hai studiato Tu hai chiuso
Lui/Lei ha telefonato Lui/Lei ha studiato Lui/Lei ha chiuso
Noi abbiamo telefonato Noi abbiamo studiato Noi abbiamo chiuso
Voi avete telefonato Voi avete studiato Voi avete chiuso
Loro hanno telefonato Loro hanno studiato Loro hanno chiuso

Lavorare Cominciare cucinare


Io ho lavorato Io ho cominciato Io ho cucinato
Tu hai lavorato Tu hai cominciato Tu hai cucinato
Lui/Lei ha lavorato Lui/Lei ha cominciato Lui/Lei ha cucinato
Noi abbiamo lavorato Noi abbiamo cominciato Noi abbiamo cucinato
Voi avete lavorato Voi avete cominciato Voi avete cucinato
Loro hanno lavorato Loro hanno cominciato Loro hanno cucinato

MOLTISSIMI VERBI, HANNO IL PARTICIPIO PASSATO IRREGOLARE (ma si


coniugano con il verbo avere sempre) io ho acceso/ io ho aperto, etc.

Questi sono verbi con il participio passato irregolare più usati con l’aussiliare
avere:

VERBO Participio Esempi:


passato
accender acceso Io ho acceso la t.v per
e vedere la partita di calcio
dell’Inter
aprire Aperto La professoressa ha aperto
la porta
bere bevuto Noi abbiamo bevuto tutta la
limonata
chiedere chiesto Fabio ha chiesto scusa a suo
fratello
chiudere Chiuso La professoressa ha chiuso
la porta
correre Corso Ieri, Sandra ha corso 3
kilometri
dare dato Nicola mi ha dato un regalo
per il mio compleanno
decidere Deciso Io ho deciso di fare un
viaggio all’estero l’anno
prossimo
dire Detto La mamma di Chiara ha
detto che arriva domani a
Roma
friggere Fritto Io ho fritto un pesce per
mangiarlo
leggere Letto Ieri, Luisa ha letto nel
giornale una notizia
interessante
rispondere risposto Loro hanno risposto alla
lettera di Antonio
prendere Preso Io ho preso la macchina di
mio babbo.
rompere rotto Luca ha rotto il cellulare di
Daniela
scegliere scelto Nicolle ha scelto un vestito
nero per sua sorella
scrivere Scritto Noi abbiamo scritto una
lettera a Nicola e sua sorella
spegnere spento Io ho spento la t.v
tradurre tradotto Chiara ha tradotto questo
testo al francese.
vedere Visto Ieri, Francesco ha visto a
Chiara nel cinema con il suo
nuovo ragazzo

Bere
io Ho bevuto
tu Hai bevuto
Lei Ha bevuto
noi abbiamo bevuto
voi Avete bevuto
loro Hanno bevuto

Fare
io Ho fatto
tu Hai fatto
Lei Ha fatto
noi abbiamo fatto
voi Avete fatto
loro Hanno fatto
leggere aprire Dire
Io ho letto Io ho aperto Io ho detto
Tu hai letto Tu hai aperto Tu hai detto
Lui/Lei ha letto Lui/Lei ha aperto Lui/Lei ha detto
Noi abbiamo letto Noi abbiamo aperto Noi abbiamo detto
Voi avete letto Voi avete aperto Voi avete detto
Loro hanno letto Loro hanno aperto Loro hanno detto

decidere prendere Vedere


Io ho deciso Io ho preso Io ho visto
Tu hai deciso Tu hai preso Tu hai visto
Lui/Lei ha deciso Lui/Lei ha preso Lui/Lei ha visto
Noi abbiamo deciso Noi abbiamo preso Noi abbiamo visto
Voi avete deciso Voi avete preso Voi avete visto
Loro hanno deciso Loro hanno preso Loro hanno visto

vivere rispondere Scrivere


Io ho vissuto Io ho risposto Io ho scritto
Tu hai vissuto Tu hai risposto Tu hai scritto
Lui/Lei ha vissuto Lui/Lei ha risposto Lui/Lei ha scritto
Noi abbiamo vissuto Noi abbiamo risposto Noi abbiamo scritto
Voi avete vissuto Voi avete risposto Voi avete scritto
Loro hanno vissuto Loro hanno risposto Loro hanno scritto