Sei sulla pagina 1di 4

U04_Quaderno studenti Trifone.

qxd 25-08-2010 22:38 Pagina 22

3
Unità 4 Io e gli altri COMUNICAZIONE Leggiamo e scriviamo: completiamo la tabella.

U4


Io e gli altri
CONTENUTI LINGUISTICI
CONTENUTI GRAMMATICALI CONTENUTI LESSICALI
E COMUNICATIVI
• identificare le persone • gli aggettivi qualificativi singolari • gli oggetti personali
• chiedere e dare informazioni e plurali: aggettivi in -o e • le attività del tempo libero 1. Pietro Savi, 2. Barbara Mari, 3. Elisabetta Vieri, 4. Giorgio Alberti,
personali aggettivi in -e 45 anni, ingegnere, 31 anni, impiegata, 40 anni, segretaria, 26 anni, studente,
• parlare degli altri • il presente indicativo dei verbi
• fare una richiesta in modo regolari della seconda abita a Brescia abita a Potenza abita a Pisa abita a Venezia
cortese (vorrei) coniugazione
• il presente indicativo di bere
NOME ETÀ PROFESSIONE DOVE ABITA
• l’uso di vorrei
Pietro Savi

1 GRAMMATICA Leggiamo e scriviamo: completiamo le frasi con la parola giusta.


 antico • ricco • pesante • famoso • gentile • buono • costoso • interessante

Esempio: Gli zaini sono ............................ . ➔ Gli zaini sono pesanti.


4 COMUNICAZIONE A. Leggiamo.

1. Gli zaini sono ............................ . 5. Bill Gates è ............................ . DUE RAGAZZI A VENEZIA
2. Roberto Benigni è ............................ . 6. I genitori di Leonardo sono ............................ . John e Judith sono due ragazzi inglesi, di Londra. Sono a Venezia per frequentare un corso di
3. Il Colosseo è ............................ . 7. La Ferrari è una macchina ............................ . lingua e cultura italiana per stranieri. Abitano in una residenza per studenti vicino alla stazione.
4. I libri di storia sono ............................ . 8. La pizza margherita è ............................ . John ha 20 anni e Judith 23. John è alto, biondo, con gli occhi verdi, mentre Judith è bassa, ha
gli occhi scuri e i capelli rossi: lei è molto carina, mette spesso vestiti eleganti e indossa sempre
gioielli moderni e originali. John è un ragazzo sportivo: la mattina corre per un’ora, torna alla
2 COMUNICAZIONE Scriviamo: rispondiamo alle domande. residenza, fa una colazione abbondante e poi va a lezione. Nella classe di italiano incontra altri
amici e studia spesso con Paul e Said. Judith è sempre molto impegnata la mattina perché fa la
 babysitter per due bambini italiani in una famiglia che vive vicino alla residenza: lei va a lezione
1. Com’è Firenze? – .................................................................................................................................. il pomeriggio e la sera frequenta un corso di cucina italiana con Alba e Pilar, due ragazze
2. Com’è Monica Bellucci? – ................................................................................................................... spagnole molto simpatiche.
3. Come sono i dolci italiani? – ...............................................................................................................
4. Come sono le macchine italiane? – .....................................................................................................
5. Com’è il Duomo di Milano? – ............................................................................................................ ✓ B. Leggiamo: vero o falso?
6. Com’è l’Italia? – .................................................................................................................................... 1. John e Judith studiano a Londra. ■ Vero ■ Falso
2. Judith non è alta. ■ Vero ■ Falso
3. Paul e Said sono amici di Judith. ■ Vero ■ Falso
4. Judith studia e lavora. ■ Vero ■ Falso
5. Alba e Pilar frequentano un corso di cucina italiana. ■ Vero ■ Falso

22 ventidue ventitré 23
U04_Quaderno studenti Trifone.qxd 25-08-2010 22:38 Pagina 24

5 GRAMMATICA Leggiamo e scriviamo: completiamo il dialogo con i verbi. 8 GRAMMATICA Leggiamo e scriviamo: completiamo le frasi con il verbo giusto.
U4

U4
  Esempio: Gli studenti (leggere) ........................ il libro di storia. ➔ Gli studenti leggono il
• Ciao Paola, come (stare) stai? libro di storia.
• Ciao Luca, bene, grazie! E tu?
Io e gli altri

Io e gli altri
• Benissimo! (essere) ........................ contento perché domani (cominciare) ........................ le vacan- 1. Gli studenti (leggere) ........................ il libro di 6. Noi (prendere) ........................ sempre il taxi
ze! storia. per tornare a casa.
• È vero! Che cosa (organizzare) ........................ ? Un viaggio con gli amici, un po’ di riposo o … 2. Tu (conoscere) ........................ gli amici di 7. Loro (vendere) ........................ la casa perché
• Ma, guarda… sono molto stanco, (lavorare) ........................ tutto il giorno e forse è meglio se (sta- Giuseppe? (avere) ........................ bisogno di soldi.
re) ........................ un po’ di giorni a casa… 3. Dove (vivere) ........................ Marco? 8 Voi (credere) ........................ agli oroscopi?
• Sì, infatti, hai ragione, è una buona idea! Ma… scusa… (lavorare) ........................ sempre in far- 4. Chi (bere) ........................ un aperitivo con 9. Io (correre) ........................ sempre quattro
macia con tuo padre? me? chilometri al giorno.
• Sì, in questo periodo (lavorare) ........................ molto perché mio padre (essere) ........................ ma- 5. Giulio è molto nervoso quando (perdere) 10. Chiara (scrivere) ........................ molte lettere
lato e allora sono solo, (pensare) ........................ a tutto io… ma… tu cosa (fare) ........................ per ........................ il treno. a sua madre.
le vacanze?
• Io… (pensare) ........................ di passare tutta la settimana a studiare perché (avere) ........................ 9 COMUNICAZIONE Leggiamo e sottolineiamo la parola giusta.
✓
un esame difficile proprio alla fine delle vacanze e così …
• Oh, mi dispiace…
• Sì, ma non (essere) ........................ preoccupata. Il professore (essere) ........................ molto gentile, • Ciao Matteo, come stai/fai/vai? • Ah … allora hai/credi/vai tempo di stare con
simpatico e (aiutare) ........................ sempre gli studenti! • Bene, Giovanni! E tu? noi per il film!
• Allora… buono studio! • Così così: ho un dolore alla gamba. Che • Sì, va bene! A quale spettacolo bevete/prende-
• E tu… buon riposo! vai/dai/fai domani? te/andate?
• A presto, ti telefono dopo l’esame. • Faccio/Vado/Do al cinema con Francesca, e tu? • Credo/Mangio/Faccio allo spettacolo delle 15, co-
• Grazie, a presto! • Io bevo/do/sto a casa perché arriva/abita/man- sì dopo siamo/abbiamo/facciamo la serata libera.
gia mia madre da Milano. • Perfetto! Allora ci vediamo domani davanti al
• Ah… quando mangia/arriva/compra? cinema!
• Faccio/Penso/Vado la sera, prima di cena… • Ok, a domani!
6 COMUNICAZIONE Leggiamo e mettiamo in ordine le frasi.

COMUNICAZIONE Scriviamo: mettiamo in ordine le parole.
a. Max e Ben sono studenti di italiano. e. La mattina vanno all’università molto 10
b. La sera, dopo cena, guardano un film. presto.  Esempio: di Botticelli/La Primavera/un quadro/è/bellissimo ➔ La Primavera è un
c. La sera, prima di cena, studiano per quasi f. Cenano tutti insieme in casa di Ben. quadro bellissimo di Botticelli
due ore con un gruppo di ragazzi g. Ben è molto appassionato di cucina:
giapponesi. prepara sempre piatti speciali per la cena. 1. di Botticelli/La Primavera/un quadro/è/bellissimo .............................................................................
d. Di solito vanno in palestra quando hanno h. Il fine settimana viaggiano spesso: visitano 2. va/mio marito/in ufficio/a lavorare .....................................................................................................
un po’ di tempo libero nel pomeriggio. molte città italiane e molti musei.
3. un aperitivo/prendiamo/con gli amici .................................................................................................
1. a 2. ........... 3. ........... 4. ........... 5. ........... 6. ........... 7. ........... 8. h 4. scrivono/sempre/gli studenti/molti appunti ........................................................................................
5. il quadro meraviglioso/al museo/di Leonardo da Vinci/vediamo ....................................................
6. chi/un caffè/con me/prende? .................................................................................................................
7 GRAMMATICA Scriviamo: completiamo le tabelle.
7. un libro/prima di andare/leggo/sempre/a letto ...................................................................................

8. vivono/in una casa/i signori Viviani/molto grande ............................................................................
SCRIVERE BERE
io ................. noi ................. io bevo noi ................. 11 COMUNICAZIONE Scriviamo: completiamo la lettera.
tu ................. voi scrivete tu ................. voi ................. 
lui/lei/Lei ............... loro ................. lui/lei/Lei ............... loro ................. Ciao, sono… Ho… Di solito la sera…
Sono di…, abito a… Lavoro/Studio…

24 ventiquattro venticinque 25
U04_Quaderno studenti Trifone.qxd 25-08-2010 22:38 Pagina 26

12 COMUNICAZIONE Osserviamo e descriviamo gli oggetti. 16 COMUNICAZIONE Osserviamo e descriviamo le immagini.


U4

U4
  Esempio: Il cellulare ........................ 
➔ Il cellulare è utile, piccolo…
Io e gli altri

Io e gli altri
cellulare libri borsa divano motorino gioielli

1. Il cellulare ........................................................ 4. Il divano .......................................................... 1. In classe ci sono… 2. In gioielleria ci sono… 3. Lui è…; lei è…
2. I libri ................................................................ 5. Il motorino ......................................................
3. La borsa ........................................................... 6. I gioielli ............................................................
Le parole nuove dell’Unità 4 italiano - inglese
abbondante [abbondante] biondo [bjondo] fair, blond information (about
13 COMUNICAZIONE Scriviamo. abundant, hearty braccialetto [brataletto] bracelet something)
 accendino [atendino] lighter capelli [kapelli] hair davanti (a) [davanti] in front (of)
Esempio: Al bar: “Vorrei un tè”, “Vorrei un caffè”, … aiutare [ajutare] to help carino [karino] pretty dente [dεnte] tooth. ➔
al giorno [al orno] a day cena [ena] supper, dinner spazzolino da denti
1. Al bar: .............................................................. 4. Al mercato: ......................................................
alba [alba] dawn cenare [enare] to have supper, to dialogo [dialoo] dialogue
2. In tabaccheria: ................................................ 5. In pizzeria: ....................................................... alla fine di [alla fine di] at the have dinner difficile [diffiile] difficult
3. In gelateria: ..................................................... 6. Al ristorante: ................................................... end of che (in domande = che cosa) [ke] dipingere [dipinere] to paint
alto [alto] (persona) tall, (cosa) what dispiacere [dispjaere] to be
high che (pronome) [ke] (persona) sorry. ➔ mi dispiace
14 COMUNICAZIONE Leggiamo e formiamo le frasi. altri (gli) [altri] (the) others, who, (cosa) that dolore [dolore] pain
 Esempio: In palestra facciamo sport.
other people
altro [altro] other
chiave [kjave] key
chiedere informazioni (su
dopo [dopo] after
duomo [dwɔmo] cathedral
andare ➔ va bene qualcosa) [‘kjεdere falso [falso] false
1. In palestra a. sciamo. anello [anεllo] ring informatjoni] to ask (about famiglia [famiʎʎa] family
2. In vacanza b. è utile per chiudere la porta. antico [antiko] ancient something), to inquire fare una richiesta [fare una
3. Il piatto c. beviamo un caffè. aperitivo [aperitivo] aperitif (about something) rikjεsta] to make a demand
4. L’artista d. progetta le case. appassionato [appassjonato] chilometro [kilɔmetro] kilometre fazzoletto [fattsoletto]
5. Lo spazzolino da denti e. facciamo sport. keen. lover chiudere [kjudere] to close handkerchief
6. In montagna f. è utile per pettinare i capelli. appunti [appunti] notes collana [kollana] necklace fine [fine] end. ➔ alla fine di.
7. Al bar g. è utile per lavare i denti. architetto [arkitetto] architect cominciare [kominare] to begin fine settimana [fine settimana]
8. La chiave h. riposiamo e incontriamo gli amici. artista [artista] artist conoscere [konoʃʃere] to know week-end
9. Il pettine i. è pieno di cibo. attività [attivita] activity correre [korrere] to run forbici [fɔrbii] scissors
10. L’architetto j. canta e suona. avere ragione [avere raone] to corso [korso] course forse [forse] perhaps
be right cortese [kor’teze] kind frequentare [frekwentare] to
avere tempo (di fare qualcosa) cosa (in domande = che cosa) attend
15 LESSICO Leggiamo e sottolineiamo la parola sbagliata. [avere tεmpo] to have time [kɔsa] what gamba [amba] leg

✓ Esempio: birra/anello/aranciata
(to do something) così [kosi] so gelateria [elateria] ice-cream
babysitter [bεbisitter] babysitter così così [kosi kosi] so so shop
barba [barba] beard costoso [kostoso] expensive genitori [enitori] parents
1. birra/anello/aranciata 6. forbici/viaggiare/tram basso [basso] (persona) short, credere [kredere] to believe gentile [entile] kind
2. motorino/dipingere/artista 7. architetto/gatto/professore (cosa) low cultura [kultura] culture ginnastica ➔ scarpe da
3. studiare/biblioteca/guerra 8. rossetto/caffè/tè bellissimo [bellissimo] beautiful da [da] from ginnastica
4. portafoglio/soldi/pace 9. braccialetto/collana/fazzoletto benissimo [benissimo] very well dare informazioni (su qualcosa) gioielleria [ojelleria] jeweller’s
5. barba/capelli/palestra 10. accendino/sciatore/sigaretta bere [bere] to drink [dare informatjoni] to give (shop)

26 ventisei ventisette 27
U04_Quaderno studenti Trifone.qxd 25-08-2010 22:38 Pagina 28

U4
gioiello [ojεllo] jewel pace [pae] peace riposo [ripɔso] rest
giorno [orno] day. ➔ al padre [padre] father rossetto [rossetto] lipstick
giorno, tutto il giorno passare [passare] to pass (by) scarpe da ginnastica [skarpe da
gruppo [ruppo] group pensare [pensare] to think innastika] plimsolls,
guerra [wεrra] war perdere [pεrdere] to lose sneakers

Io e gli altri
idea [idεa] idea perfetto [perfεtto] perfect sciatore [ʃiatore] skier
identificare [identifikare] to periodo [periodo] period scuro [skuro] dark
identify personale [personale] personal scusa [skuza] excuse me, sorry
impegnato [impeato] busy pesante [pesante] heavy se [se] if
indossare [indossare] to wear pettinare [pettinare] to comb serata [serata] evening
infatti [infatti] in fact pettine [pεttine] comb settimana [settimana] week. ➔
informazione [informattsjone] piccolo [pikkolo] small fine settimana
information. ➔ chiedere pizza margherita [pittsa solo [solo] alone
informazioni, dare marerita] (plain) cheese spazzolino (da denti)
informazioni pizza, tomato and [spattsolino] toothbrush
lavare [lavare] to wash mozzarella pizza speciale [speale] special
libero [libero] free. ➔ tempo poi ['pɔi] then spettacolo [spettakolo]
libero pomeriggio [pomerido] performance, show
madre ['madre] mother afternoon sportivo [sportivo] sporting,
malato [malato] sick portafoglio [portafɔʎʎo] wallet sports, sporty
margherita ➔ pizza margherita prendere [prεndere] to take stazione [stattsjone] station
marito [marito] husband preoccupato [preokkupato] stesso [stesso] same
me [me] me worried suo [suo] his, her, its
meglio [mεʎʎo] better presto [prεsto] early taxi [taksi] taxi
mentre [mentre] while prima [prima] before tempo ➔ avere tempo
meraviglioso [meraviʎʎoso] primavera [primavεra] spring tempo libero [tεmpo libero]
wonderful progettare [proettare] to plan, spare time, free time
mi dispiace [mi dispjae] I’m to design tram [tram] tram
sorry proprio (precisamente) [prɔprjo] tuo [tuo] your
moderno [modεrno] modern just tutto [tutto] all, everything
montagna [montaa] mountain quadro [kwadro] painting tutto il giorno [tutto il orno]
motorino [motorino] moped, quale [kwale] which all day
scooter quasi [kwazi] almost utile [utile] useful
nervoso [nervoso] nervous ragazza [raattsa] girl va bene [va bbene] that’s all
o [o] or ragione [raone] reason. ➔ right
occhio [ɔkkjo] eye avere ragione vendere [vendere] to sell
ok [okkεi] ok residenza [rezidεntsa] residence verbo [vεrbo] verb
ora (nome) [ora] hour ricco [rikko] rich verde [verde] green
organizzare [oraniddzare] to richiesta [rikjεsta] demand. ➔ vero [vero] true
organize fare una richiesta visitare [vizitare] to visit
originale [oriinale] original ripetere [ripεtere] to repeat vivere [vivere] to live
oroscopo [orɔskopo] horoscope riposare [riposare] to rest vorrei [vorrεi] I would like

28 ventotto