Sei sulla pagina 1di 41

Presenta

Multi Instruments Data Acquisition Software Evolution

MIDAsEvo
L’evoluzione della misura
elettrica remotata
MIDAsEvo Sommario
Prima di tutto …
Protocolli ed interfacce fisiche
Canali logici di comunicazione
Configurazione
Applicazioni
Strumenti avanzati
Versioni Software e requisiti HW
Uscita dalla presentazione
Prima di tutto
MIDAS-Evo è un programma che consente l’analisi del
consumo energetico. Ci sono alcune caratteristiche da
mettere in risalto che sono:
• Facilità d’uso: importantissimo per risparmiare il tempo di
realizzazione. Semplice interfaccia uomo-macchina.
• Dati salvati su hard-disk. Ogni volta che lo si desidera è possibile
recuperare i dati in forma tabellare o grafica.
• Simulazioni di costo di consumo. Più calendari possono essere creati per
facilitare l’utente a definire il miglio profilo tariffario.
• Nella versione completa, l’utente ha a disposizione un vero programma
SCADA per progettare e personalizzare il progetto usando un linguaggio
di programmazione interno.
• Rappresentazione grafica degli strumenti. Avanti Sommario
Prima di tutto
Tutti gli strumenti della IME,
comunicano tramite il protocollo
ModBus RTU su linea RS-485 o
interfaccia Ethernet con uscita RS-
485. Solo i multifunzione delle
seire Nemo 96HD, Nemo 96HD+,
Nemo 96HDLe, Nemo D4L+,
Nemo 72Le e Nemo D4Le hanno il
protocollo ModBusTCP nativo,
configurabile o con riconoscimento
automatico.

Sommario
Protocolli e interfacce
fisiche
• MidasEvo supporta 2 tipi di protocolli e 2 interfacce
fisiche di trasporto dei dati.
• Le interfacce fisiche di comunicazione, sono le porte:
– 1) RS-232 o RS-485 o USB
– 2) Ethernet
• I protocolli di trasporto dei dati sono:
– 1) ModBus RTU
– 2) ModBus TCP e ModBus RTU over TCP

Sommario
Canali logici di
comunicazione
• MidasEvo supporta ”15 canali di comunicazione”.
• I canali di comunicazione sono la connessione logica
tra i protocolli e le interfacce fisiche di comunicazione.
• Per esempio, è possibile associare il canale 1 con il
ModBus RTU sulla com3 in RS-485, il canale 2 con il
ModBus RTU sulla com6 in RS-485, il canale 3 con il
ModBus RTU su TCP/IP in ethernet e così via per tutti
gli altri dispositivi IME presenti.

Sommario
Configurazione
• La prima operazione è
quella di creare un nuovo
progetto realizzandolo in
pochi e semplici passaggi.
• Basta premere il pulsante
“Aggiungi” e scegliere il
dispositivo dalla lista,
assegnare una targhetta di
identificazione (ID),
assegnare il nodo ModBus,
e infine, selezionare il
canale logico di
comunicazione.

Come aggiungere un dispositivo


Avanti Sommario
Come aggiungere
uno strumento
Dopo aver premuto Aggiungi
nella finestra principale, si
arriva a questa schermata 1
di configurazione. 2
1. Selezionare il modello dello 3
strumento da inserire. 4
2. Aggiungere una targhetta 5
identificativa.
3. Selezionare il canale logico
di comunicazione.
4. Impostare il nodo ModBus.
5. Configurare la sezione
grafica di appartenenza.

Configurazione
Creare una applicazione
A questo punto, cliccare sul
pulsante “Crea Applicazione” in
basso sulla sinistra.
Così facendo, Midas crea una
applicazione completamente
Funzionante e pronta all’uso.
E’ necessario un altro passo
fondamentale per il suo
funzionamento.
E’ la “Configurazione canali di
comunicazione” visionabile
nella prossima slide.

Come creare un Web Server


Avanti Sommario
Configurazione porte

Settaggio TCP Settaggio RS-485

Indietro

Avanti

Config
Creare un Web Server
Quando si crea o si aggiorna una applicazione, Midas vi chiederà se volete creare
un WebServer. Rispondendo “si”, vi appariranno le finestre sottostanti contenenti
tutti i parametri necessari per la creazione di un WebServer. Il WebServer avrà il
compito di pubblicare in “rete” tutti i dati acquisiti dagli strumenti. Tramite indirizzo
pubblico, sarà possibile raggiungere Midas da Internet.

Config
Altri dettagli sulla
configurazione
In questa pagina potrete configurare:
il linguaggio di utilizzo di Midas,
l’allarme di “disco pieno”, i limiti della
dimensione del database oltre al
quale verrà cancellato e il modo in
cui dovranno essere memorizzati i
dati in tale storico e il formato di
visualizzazione della finestra
principale del programma.

Config
Applicazioni
• Gli strumenti sono organizzati in sezioni ( un massimo di 16 per sezione)
• Sono disponibili sino ad un massimo di 6 sezioni per pagina
• Sono a disposizione 60 sezioni grafiche, estendendo così il numero
massimo di strumenti utilizzabili a 960

dettagli

Alcuni
esempi

Sommario
Dettaglio contatori
• Con gli strumenti virtuali, tutto sotto controllo in un colpo d’occhio

Indietro

Avanti

Applicazioni
Dettaglio contatori
• Con gli strumenti virtuali, tutto sotto controllo in un colpo d’occhio

Indietro

Avanti

Applicazioni
Dettaglio contatori
• In funzione della linea e dei modelli, tutte le potenze ed energie sono
mostrate numericamente e graficamente oltre che essere registrate

Indietro

Avanti

Applicazioni
Dettaglio Contatori
• Gli allarmi software possono essere impostati e registrati

Indietro

Avanti

Applicazioni
Dettaglio contatori
• Gli allarmi software possono essere impostati e registrati

Indietro

Avanti

Applicazioni
Dettaglio contatori
• Sommario delle energie e orario della sincronizzazione

Indietro

Applicazioni
Esempio di connessione in RS-485

IF2E002 IF2E003

RS-232 / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32
COM1

Logical Channel 1

RS-485
COM3 Booster
IFUSB01 Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63

USB <=> RS-485


Logical Channel 2
Avanti Applicazioni
Esempio di connessione in ethernet

IF2E011 IF2E003

eth0 IP 192.168.1.0

TCP/IP / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32

IP 192.168.1.100
RS-485
TCP/IP / RS-485 Booster
Add. 63 Add. 64 Add. 65 Add. 94 Add. 95 Add. 126
IF4E011

IP 192.168.1.101

Indietro Avanti Applicazioni


Esempio di connessione mista
IF2E002 IF2E003
RS-232 / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63

com1

eth0 IP 192.168.1.0 Canale Logico 1 RS-485


eth / RS-485 Repeater
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63

Switch

IF2E011
IP 192.168.1.100 Canale Logico 2
RS-485
Repeater
eth / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63
IF4E011

IP 192.168.1.101 Canale Logico 3 Indietro Avanti Applicazioni


Come utilizzare il Web Server di Midas
Server
Firewall
Router

Client MidasEvo

MidasEvo +
Web Server USB / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63

com1
Switch

Canale Logico 1
IP 192.168.1.0 RS-485
eth / RS-485 Booster
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63
Switch

IP 192.168.1.100
Canale Logico 2 RS-485
Booster
eth / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 63

Indietro Avanti Applicazioni


IP 192.168.1.157
Canale Logico 3
Come configurare il Web Server
NAT 185.11.21.109:3000  192.168.1.24:80
Server
IME Private IP IME Public IP
Router 192.168.1.0 185.11.21.109
Client MidasEvo

Firewall
MidasEvo +
Web Server
Switch
IP 192.168.1.24
USB / RS-485 Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 64
com1 Canale
Logico 1

RS-485
Booster
eth / RS-485
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 64
Switch
Canale
Logico 2

IP 192.168.1.100
Public IP Private IP RS-485
eth / RS-485 Booster
185.11.21.109:3000 192.168.1.24:80 Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 64

185.11.21.109:502 192.168.1.24:502 Canale


Logico 3

IP 192.168.1.157
Indiertro Avanti Applicazioni
Esempio di connessione attraverso
internet
Server
IME Private IP IME Public IP
Router 192.168.1.0 185.11.21.109

MidasEvo

Firewall

Switch IF4E011 IF2E003


Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 31 Add. 32 Add. 62

IP 192.168.1.157

Add. 63 Add. 64 Add. 65 Add. 94 Add. 95 Add. 126

IF2E003 IF2E003

IP Pubblico IME IP Privato IME


185.11.21.109:3000 192.168.1.157:80
185.11.21.109:502 192.168.1.157:502
Indietro Avanti Applicazioni
Come connettersi al rack Demo in IME

Server
IME Private IP IME Public IP
172.22.1.0 185.11.21.109
Router
MidasEvo

Firewall

Switch IF4E011
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 4 Add. 5 Add. 6 Add. 31

Conf. Porte

IP 172.22.1.157

IP Pubblico IME IP Privato IME


185.11.21.109:3000 172.22.1.157:80

Add. 1
185.11.21.109:502 172.22.1.157:502

IP 192.168.5.50

MidasEvo
locale

Indietro Avanti Applicazioni


Conf. Porte
Esempio di connessione mista
Server
IME Private IP IME Public IP
Router 172.22.1.0 185.11.21.109

Firewall

IF4E011 IP xxx.xxx.xxx.xxx Router


Switch
Add. 1 Add. 2 Add. 3 Add. 4
Canale
Logico 3
Canale
Logico 2
IP 172.22.1.157 IF4E011
Add. 5

Canale
Logico 1 Add. 6
Add. 1
Add. 1

IP 192.168.5.50

Add. 2
Add. 27
MidasEvo
Intranet
Internet Add. 3

Indietro Applicazioni
Configurazione porte per connessione
Internet/Intranet
Configurazione porte per Internet Configurazione porte per Intranet

Indietro
Applicazioni
• Allarmi ed eventi di Midas vengono registrati.
• Tutti gli allarmi sono a disposizione in uno storico

Avanti

Applicazioni
Applicazioni
• Tutti gli allarmi sono disponibili in tempo reale o consultabili in un apposito storico

Indietro

Applicazioni
Applicazioni
• I grafici sono tracciati prendendo i dati dal database comune.
• Grafici Personalizzati È possibile selezionare quale grandezza visualizzare e
osservarne successivamente l’andamento in uno storico dedicato.

Avanti

Applicazioni
Applicazioni
• Campionamento veloce per una registrazione alla massima velocità
possibile che risulta essere ogni 30 secondi circa.

Indietro

Avanti

Applicazioni
Applicazioni
• L’utente può esportare i dati dei grafici in formato tabellare nello standard csv
o di stamparli direttamente tramite semplici comandi.

Indietro

Applicazioni
Applicazioni

L’utente può determinare il costo orario e giornaliero vedendo i costi


energetici. Inoltre si possono inserire altre due tariffe per simulare dei costi
con altre tariffe di compagnie fornitrici d’energia.

Avanti Applicazioni
Applicazioni
• Il settaggio del calendario è veramente semplice. Dopo avere inserito i costi
orari e quindi giornalieri, tali tariffe si applicano ai giorni del calendario.

Indietro

Avanti

Applicazioni
Applicazioni
• Il gestore di consumo è in • Più contatori possono essere
grado di gestire sino a 4 diversi raggruppati, fornendo così un
tipi di energia come nel caso computo energetico totale di
del NEMO 96 HD utilizzo

Indietro Avanti Applicazioni


Applicazioni
• L’analisi dei consumi può essere effettuata per giorno, mese, anno.
• I dati calcolati possono essere esportati su file CVS, stampati o più
semplicemente, visionati.

Indietro

Applicazioni
Applicazioni
• Remote configuration is possible for NEMO 96HD and NEMO
96HD+ for the standard parameters and plug in module.
Applicazioni
• Esempio di configurazione dei moduli opzionali serie Nemo 96 HD
Strumenti avanzati

• MidasEvo può essere richiesto nella versione Full.


In questo caso, Midas si può considerare a tutti gli effetti un
vero e proprio SCADA con la possibilità di scrivere e gestire
del codice tramite un editor integrato che permette di
personalizzare la propria applicazione partendo dal database
generato da MidasEvo Configurator.
• Tramite Project Manager che svolge un ruolo fondamentale, è
possibile modificare, aggiungere nuove schermate, strumenti
personalizzati e avendo buona dimestichezza con linguaggi di
programmazione, pezzi di codice che possono aumentare le
già notevoli potenzialità di MidasEvo.

Sommario
Versioni Software e
requisiti minimi HW
• MIDAS-Evo viene fornito in 4 differenti versioni :
1. Sino ad un massimo di 5 strumenti
2. Sino ad un massimo di 20 strumenti
• 3. Sino ad un massimo di 100 strumenti
4. Full, sino ad un massimo di 1000 strumenti circa.
• Per funzionare, MIDAS-Evo necessita di una chiave Hardware, specifica
per ogni versione.
• La versione corrente rilasciata è la 2.07.48
• La versione Corrente di MidasEvo Configurator è la 1.13

Requisiti minimi di sistema


P.C. IBM compatibile con O.S. Windows XP Pro SP3 o Windows 7, 32 o 64 bit
Processore I3 da 2,4 GHz con 3 GB di RAM
HD PATA o SATA da 320 GB
Una o più schede di rete 10/100 Mbit
Porte RS-232 e USB, in alternativa solo USB + convertitore RS-485
Scheda Video Nvidia o Intel o ATI (risoluzione usata 1024 x 768 )
Scheda Audio non necessaria Sommario