Sei sulla pagina 1di 7

MidasEvo e il Client di posta

Come impostare il client di posta elettronica di MidasEvo


Indice
 Come impostare il client di posta di MidasEvo
 Configurazione server smtp utente
 Configurazione server smtp di Gmail.
 Configurazione IME smtp server.
 Per finire
Come impostare il client di posta di
MidasEvo
Attenzione ! Questa funzione richiede una
connessione Internet/Intranet attiva.
Il client di MidasEvo può essere configurato per
lavorare con un server smtp locale dell’utente può
essere configurator per lavorare con il mail server
di Gmail oppure con un server propietario offerto
da IME spa.
Nelle slides seguenti saranno esplicate i 3 tipi di
connessione sopra enunciate.
Configurazione Server smtp utente

1. Inserire l’indirizzo o gli indirizzi dei destinatari delle e-mail di allarme.


2. Inserire tutti I parametric del Vostro server smtp. Se richiesti, inserire il nome utente e la
password.
3. Abilitare il servizio e confermare con il tasto OK.
Configurazione Server smtp di Gmail

1. Inserire l’indirizzo o gli indirizzi dei destinatari delle e-mail di allarme.


2. Inserire tutti i parametri richiesti da GMail (smtp Server “ssl://smtp.gmail.com” , “Port 465 ,
Nome Utente e Password)”
3. Abilitare il servizio e confermare con il tasto OK.
Attenzione ! Per utilizzare il servizio di Gmail, configurare l’account per un acesso per “App meno sicure”
altrimenti le mail spedite da MidasEvo, verranno rifiutate.
Configurazione Server smtp IME spa

1. Inserire l’indirizzo o gli indirizzi dei destinatari delle e-mail di allarme.


2. Abilitare il servizio “IME SMTP server” tramite l’apposite flag. Nel campo “IME SMTP server”
inserire l’indirizzo 62.212.12.161:4080 , e nel campo “From” si deve inserire obbligatoriamente il
nome Midas@imealarm.it altrimenti non funzionerà.
3. Abilitare il servizio e confermare con il tasto OK.
Per finire…
Avendo seguito queste brevi e semplici
spiegazioni, sarete in grado di configurare il
client di posta di MidasEvo che sarà così in
grado, di spedire le e-mail di allarme agli utenti
prescelti.