Sei sulla pagina 1di 3

Orecchiette con cime di rapa

Il Cucchiaio d'Argento 9 ore fa


Per l'arrosto:

2 petti d'anatra
200 g di funghi porcini secchi
1 cipolla
1 cucchiaio di erba cipollina
2 cucchiai di olio d'oliva
1 rametto di timo
Sale
Pepe

Per la salsa di vino:

1 scalogno
2 noci di burro
1 rametto di timo
1 foglia di alloro
12 cl di brodo di pollo
12 cl di vino bianco
Sale
Pepe
Stupisci i tuoi ospiti col petto d'anatra arrosto, funghi porcini e salsa al vino
Le buddha bowl sono una forma pratica di mangiare sano: puoi mescolare degli
ingredienti nutrienti e fare una preparazione semplice, sana e gustosa. Qui vi
proponiamo una buddha bowl a base di quinoa ( contenente proteine), patata dolce
(che fornisce fibre e carboidrati complessi), ceci (contenenti proteine, ferro e
fibre per favorire la digestione) e verdure.10 ricette velocissime per mangiare
sano e leggero
Orecchiette con cime di rapa
© Il Cucchiaio d'Argento Orecchiette con cime di rapa
Le orecchiette sono il primo piatto di pasta simbolo della cucina pugliese, ne è
documentata l’esistenza già dal 1500. In questa ricetta vi proponiamo la versione
più semplice e tradizionale: le orecchiette con le cime di rapa, ma troverete
numerose varianti di questo piatto della cucina povera, con l’aggiunta di
ingredienti come i pomodorini, la salsiccia o le orecchiette con cime di rapa e
pangrattato, oppure senza le acciughe, che non tutti amano.

Prenota ora
Scopri le cucine nel mondo
Prenota ora
Ann. Booking.com
Come per molte ricette di primi piatti a base di pasta fresca, il bello è provare a
fare in casa la pasta, come ancora avviene nelle cucine pugliesi, basterà impastare
farina di semola di grano duro e farina di grano tenero con un po’ d’acqua e sale e
seguire la ricetta base delle orecchiette

Se gli ingredienti per l’impasto non variano, i condimenti invece sono infiniti,
gli esperti tradizionalisti raccomandano di condirle con conserva di pomodoro
essicato al sole, olio extravergine di oliva, peperoncino piccante e origano,
chiudendo il piatto con una girata di ricotta ‘tosta’ cioè ben secca e adatta a
essere grattugiata.

Per ulteriori proposte di condimenti alternativi troverete diverse ricette con le


orecchiette nella sezione dedicata.

ALTRE RICETTE GUSTOSE: Pasta e cavoli, Orecchiette con i broccoli, Cavatelli con
pesto di noci, pecorino e peperone arrosto, Ciceri e tria
ESECUZIONE RICETTA: impegnativa

TEMPO PREPARAZIONE: 60 min

TEMPO COTTURA: 25 min

CALORIE: 532 calorie

PORZIONI: 6 porzioni

INGREDIENTI
PER LA PASTA:

200 g di semola di grano duro

400 g di farina

PER CONDIRE:

1 kg di cime di rapa

4-5 filetti di acciughe

2 spicchi d’aglio

1 dl d’olio

peperoncino

sale

pepe

COME PREPARARE: Orecchiette con cime di rapa


1
Se volete preparare le orecchiette con cime di rapa a partire dalla pasta fatta in
casa, mescolate le due farine, disponetele a fontana, al centro mettete un pizzico
di sale e acqua tiepida sufficiente per ottenere una massa liscia e consistente.
Ricavatene dei rotolini spessi un dito e tagliateli a dischetti sottili della
dimensione di una moneta da 2 euro. Con la punta di un coltello schiacciateli sulla
tavola infarinata, poi rivoltate ciascun dischetto sul pollice dandogli la forma di
una piccola orecchia concava, così di seguito fino a esaurimento della pasta.
Lasciate asciugare le orecchiette, lessatele per circa 15 minuti, sgocciolatele e
tenetele da parte. Pulite le cime di rapa eliminando i gambi più duri e le foglie
più grandi (potete invece tenere i fiori)

400 ml di besciamella

150 g di fontina

80 g di grana grattugiato

1 spicchio d'aglio

olio extra vergine di oliva

sale
pepe nero

noce moscata

COME PREPARARE: Frittata di porri e spinaci al forno


1
Per realizzare la frittata di porri e spinaci al forno, iniziate preparando le
verdure. Sciacquate molto bene gli spinaci dalla terra e mondate i porri,
tagliandoli poi a rondelle non troppo fini. Fate rosolare i porri insieme allo
spicchio d'aglio e 4 cucchiai di olio a fuoco dolce per una decina di minuti.
Aggiungete quindi gli spinaci e fate cuocere con il coperchio per 15 minuti, a
fuoco medio, mescolando ogni tanto.
Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 1
© Il Cucchiaio d'Argento Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 1
Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 1
© Il Cucchiaio d'Argento Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 1
2
Salate a fine cottura, ritirate dal fuoco, eliminate l'aglio e fate raffreddare.
Nel frattempo tagliate la fontina a pezzetti e tenetela da parte. In una ciotola
unite i tuorli, la besciamella, il grana grattugiato, la fontina, un pizzico di
sale, il pepe macinato fresco e della noce moscata grattugiata al momento.
Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 2
© Il Cucchiaio d'Argento Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 2
Frittata di porri e spinaci al forno - Fase 2