Sei sulla pagina 1di 3

Ingegneria delle Costruzioni 2016-17

Algebra Lineare e Geometria (6 CFU)


Argomenti trattati a lezione
21/02/17 ore 14-17. Matrici reali, somma di matrici, moltiplicazione di una matrice
per uno scalare, prodotto di due matrici, propriet� delle operazioni, matrici
quadrate, matrice identita`, definizione di matrice inversa, matrici diagonali e
triangolari, definizione ricorsiva del determinante come sviluppo di Laplace
rispetto alla prima riga.

24/02/17 ore 10-12. Trasposta di una matrice. Sviluppi di Laplace. Propriet� del
determinante come funzione delle righe o delle colonne: multilinearit� e
alternanza. Tecniche di calcolo: operazioni sulle righe o sulle colonne che non
cambiano il determinante.

28/02/17 ore 14-17. Determinante di matrici triangolari e diagonali. Teorema di


Binet (solo enunciato). Combinazioni lineari, dipendenza e indipendenza lineare.
Definizione del rango di una matrice. Matrici a scala, rango di una matrice a
scala. Operazioni elementari di riga, riduzione a scala di una matrice. Solo
enunciati: il rango "per righe" coincide con il rango "per colonne", il rango
coincide con la caratteristica. Matrici di un sistema lineare.

03/03/17 ore 10-12. Esempi di sistemi lineari: di una sola equazione; triangolari.
Risoluzione di un sistema lineare a scala. Enunciato del Teorema di Rouch�-Capelli.
Invarianza delle soluzioni di un sistema lineare per operazioni elementari di riga;
risoluzione di un sistema lineare qualunque. Esercizi svolti in aula.

07/03/17 ore 14-17. Spazi e sottospazi vettoriali, basi e dimensione. Invarianza


dello spazio delle righe di una matrice per operazioni elementari di riga. Spazio
delle soluzioni di un sistema lineare omogeneo. Relazione tra le soluzioni di un
sistema e quelle del sistema omogeneo ad esso associato. Formula per l'inversa di
una matrice invertibile.

10/03/17 ore 10-12. Svolgimento di alcuni esercizi sui sistemi lineari. Vettori
geometrici, coordinate, equivalenza (o equipollenza) di vettori applicati,
interpretazione geometrica delle operazioni di spazio vettoriale di R3.

14/03/17 ore 14-17. Prodotto scalare e norma in Rn, interpretazione geometrica in


R3 (lunghezza, ortogonalit� e angolo formato da due vettori); disuguaglianza di
Schwarz, disuguaglianza triangolare, angolo tra due vettori di Rn; prodotto
vettoriale e prodotto misto in R3, interpretazione geometrica del prodotto
vettoriale.

17/03/17 ore 10-12. Interpretazione geometrica del prodotto misto. Ripetizione e


interpretazione geometrica nello spazio tridimensionale delle nozioni algebriche:
combinazioni lineari di vettori, dipendenza lineare, sottospazio vettoriale
generato da un insieme di vettori, dimensione. Esempi e esercizi svolti in aula.

21/03/17 ore 14-17. Risoluzione di esercizi e approfondimenti, espressione


parametrica del segmento tra due punti dati. Sistemi omogenei e sottospazi
vettoriali, equazioni cartesiane e equazioni parametriche, sottospazi affini,
interpretazione geometrica in R3.

24/03/17 ore 10-12. Passaggio dalla descrizione con equazioni parametriche a quella
con equazioni cartesiane (eliminazione dei parametri). Parallelismo di sottospazi
affini, intersezioni di rette e piani in R3.

28/03/17 ore 14-17. Intersezione di rette e piani nello spazio. Distanza di un


punto da un piano e da una retta (nel piano e nello spazio), distanza tra
sottospazi affini paralleli. Esercizi svolti in aula.
31/03/17 ore 10-13. Equazione di una sfera in Rn. Equazione di una circonferenza
nel piano. Ellisse: definizione come luogo geometrico e calcolo dell'equazione
canonica. Esercizi svolti in aula sul programma delle lezioni precedenti.

04/04/17 ore 14-16. Esercizi elementari sull'ellisse. Iperbole e parabola:


definizione come luoghi geometrici e calcolo delle equazioni canoniche.

07/04/17 ore 10-13. Equazione generale delle coniche, matrici dei coefficienti,
equazioni in forma matriciale, rotazioni, eliminazione del termine in xy per mezzo
di una rotazione, completamento dei quadrati e traslazioni, riduzione alla forma
canonica e classificazione delle coniche non degeneri in funzione degli invarianti
matriciali. Esercizi svolti in aula.

11/04/17 ore 14-17. Conclusioni sulle coniche. Matrice di una rotazione nel piano,
matrici ortogonali, significato algebrico della trasformazione della matrice di una
conica in seguito a una rotazione del sistema di riferimento. Esercizi.

21/04/17 ore 10-13. Applicazioni lineari tra spazi vettoriali, matrice rispetto
alle basi canoniche nel caso di spazi Rn, immagine (dimostrazione che � lo spazio
vettoriale generato dalle immagini di un insieme di generatori, relazione con la
matrice dell'applicazione), nucleo (definizione, dimostrazione che uno sottospazio
vettoriale, teorema sull'iniettivit�), struttura della controimmagine di un
elemento, esempi e esercizi.

28/04/17 ore 10-13. Basi e coordinate di uno spazio vettoriale di dimensione finita
arbitrario. Matrice di un'applicazione lineare tra spazi vettoriali di dimensione
finita nel caso generale. Cambiamenti di base. Esempi e esercizi.

02/05/17 ore 14-17. Trasformazione della matrice di un'applicazione lineare in


seguito a un cambiamento di base. Esempi e esercizi. Autovalori e autovettori,
definizioni, polinomio caratteristico, molteplicit� algebrica di un autovalore,
esempi e esercizi.

05/05/17 ore 10-13. Invarianza del polinomio caratteristico per cambiamenti di


base, diagonalizzabilit� di endomorfismi e di matrici; molteplicit� geometrica di
un autovalore, enunciati: la molteplicit� geometrica non supera quella algebrica,
condizione necessaria e sufficiente per la diagonalizzabilit�. Esempi ed esercizi.
Matrici ortogonali, basi ortogonali e basi ortonormali.

09/05/17 ore 14-17. Diagonalizzabilit� delle matrici simmetriche, reali,


ortogonalit� tra autovettori relativi a autovalori diversi, cenni al metodo di
ortogonalizzazione di Gram Schmidt, similitudine e congruenza di matrici. Esercizi
e esempi conclusivi su autovalori, autovettori e diagonalizzabilit�.

12/05/17 ore 10-13. Coni e cilindri, quadriche non degeneri in forma canonica, cono
quadrico, cilindri quadrici.

16/05/17 ore 14-16. Esercizi conclusivi.

19/05/17 ore 10-12. Esercizi conclusivi e approfondimenti su insiemi di generatori,


indipendenza lineare, basi.

Ingegneria delle Costruzioni 2016-17


Algebra Lineare e Geometria (6 CFU)
Programma
Matrici. Operazioni tra matrici e loro propriet�. Struttura di spazio vettoriale su
Rn, combinazioni lineari, dipendenza e indipendenza lineare, sottospazio vettoriale
generato da un insieme di vettori, basi e dimensione. Rango, operazioni elementari
di riga e di colonna, riduzione a scala, determinante, calcolo del rango mediante
riduzione a scala e mediante il calcolo della caratteristica. Matrici invertibili,
formula per la matrice inversa.
Sistemi lineari. Eliminazione di Gauss, Teorema di Rouch�-Capelli.
Geometria analitica del piano e dello spazio Vettori, sistemi di riferimento e
coordinate. Prodotto scalare, prodotto vettoriale e prodotto misto, angolo tra due
vettori, proiezione ortogonale di un vettore lungo un altro vettore, area di un
parallelogramma e volume di un parallelepipedo. Equazioni parametriche e cartesiane
di rette e piani, intersezioni di rette e piani, paralellismo, rette sghembe,
distanze tra punti rette e piani. Coniche in forma canonica, matrice di una conica,
classificazione nel caso non degenere, rotazioni nel piano, metodo del
completamento dei quadrati. Cenni alle quadriche.
Spazi vettoriali e applicazioni lineari. Spazi e sottospazi vettoriali, insiemi di
generatori, dipendenza e indipendenza lineare, basi e dimensione. Applicazioni
lineari, nucleo, immagine, iniettivit� e suriettivit�. Matrici di un'applicazione
lineare, cambiamenti di base e matrici di passaggio. Endomorfismi, autovettori,
autovalori e diagonalizzabilit�. Diagonalizzabilit� delle matrici simmetriche
reali, basi ortogonali e ortonormali, matrici ortogonali.