Sei sulla pagina 1di 1

Quale allegria

Lucio Dalla, 1977

E7 A
... Quale allegria, se ti ho cercato per una vita senza trovarti
A7 D
senza nemmeno avere la soddisfazione di averti per vederti andare via
A E4 E7
quale allegria ... la la la la

A
Quale allegria, se non riesco neanche più ad immaginarti
A7 D
senza sapere se volare se strisciare, insomma non so più dove cercarti
A E4 E7
quale allegria ... la la la la

A
Quale allegria, senza far finta di dormire con la tua faccia sulla mia
D
sapere invece che domani ciao, come stai, una pacca sulla spalla e v ia
A Dm A Dm A Dm A
quale allegria ...

D Em7
Quale allegria cambiar faccia cento volte per far finta di essere un bambino
A7
di essere un bambino ...
D
Con un sorriso ospitale ridere cantare far casino
Em7 A7 D E7
insomma far finta che sia sempre un carnevale, sempre un carnevale ...

A
Senza allegria, uscire presto la mattina, la testa piena di pensieri
A7
scansare macchine, giornali, tornare in fretta a casa
D
tanto oggi è come ieri ...

A
Senza allegria anche sui treni e gli aeroplani o sopra un palco illuminato
A7
Aare un inchino a quelli che ti son davanti e sono in tanti
D
e ti battono le mani

A
Senza allegria a letto insieme senza pace senza più niente da inventare
A7 D
esser costretti a farsi anche del male per potersi con dolcezza perdonare

E7 A A7 D Dm Em7 Em6 F#
● ●
●● ●●● ● ● ● ● ● ●● ●● ● ● ●●
● ● ● ● ●
●●