Sei sulla pagina 1di 9

Preghiere della sera - Da recitare prima del riposo notturno

Nel nome del PADRE


e del Figlio
e dello Spirito Santo.
Amen

.................

TI ADORO

Ti adoro, mio Dio


e ti amo con tutto il cuore.
Ti ringrazio di avermi creato,
fatto cristiano e conservato in questo giorno.
Perdonami il male oggi commesso,
e se qualche bene ho compiuto, accettalo.
Custodiscimi nel riposo
e liberami dai pericoli.
La Tua grazia sia sempre con me
e con tutti i miei cari.
Amen

............

PADRE NOSTRO

Padre nostro, che sei nei cieli,


sia santificato il tuo nome,
venga il tuo regno,
sia fatta la tua volontà, come in cielo così in terra.
Dacci oggi il nostro pane quotidiano,
e rimetti a noi i nostri debiti
come noi li rimettiamo ai nostri debitori,
e non ci indurre in tentazione,
ma liberaci dal male.
Amen.

............

AVE MARIA

Ave, o Maria, piena di grazia,


il Signore è con te.
Tu sei benedetta fra le donne
e benedetto è il frutto del tuo seno, Gesù.
Santa Maria, Madre di Dio,
prega per noi peccatori,
adesso e nell'ora della nostra morte. Amen.
GLORIA AL PADRE

Gloria al Padre
al Figlio
e allo Spirito Santo.

Come era nel principio


ora e sempre
nei secoli dei secoli.
Amen.

...................

ATTO DI FEDE

Mio Dio,
perché sei verità infallibile,
credo tutto quello che tu hai rivelato
e la santa Chiesa ci propone a credere.

Credi in te, unico vero Dio


in tre Persone uguali e distinte:
Padre, Figlio e Spirito Santo.

E credo in Gesù Cristo,


Figlio di Dio, incarnato, morto e risorto per noi
il quale darà a ciascuno, secondo i meriti,
il premio o la pena eterna.

Conforme a questa fede voglio sempre vivere.


Signore, accresci la mia fede.

...............

ATTO DI SPERANZA

Mio Dio,
spero nella tua bontà,
per le tue promesse
e per i meriti di Gesù Cristo,
nostro Salvatore,
la vita eterna
e le grazie necessarie per meritarla
con le buone opere
che io debbo e voglio fare.

Signore,
che io possa goderti in eterno. Amen
ATTO DI CARITÀ

Mio Dio,
ti amo con tutto il cuore sopra ogni cosa,
perché sei bene infinito
e nostra eterna felicità;
e per amor tuo amo il prossimo come me stesso
e perdono le offese ricevute,
Signore,
che io ti ami sopra ogni cosa.
Amen

..................

GESU RICORDATI DI ME

O Dio, che sei la misericordia e il perdono,


e concedi ogni grazia senza
alcun merito, illumina la mia mente
con la luce del tuo Santo Spirito perché,
riconoscendo umilmente i miei peccati,
possa offrirti in sacrificio un cuore umile e
contrito e, conoscendo il tuo amore di Padre
che mi ha creato e redento, io possa
servirti sempre nella gioia e nella pace. Amen

...................................

ATTO DI DOLORE

Mio Dio,
mi pento
e mi dolgo con tutto il cuore dei miei peccati,
perché peccando ho meritato i tuoi castighi
e molto più perché ho offeso te,
infinitamente buono
e degno di essere amato sopra ogni cosa.
Propongo con il tuo santo aiuto di non offenderti mai più
e di fuggire le occasioni prossime di peccato.
Signore,
misericordia,
perdonami.
DAVANTI A TE

Eccomi, Signore, davanti a te,


mendicante del Tuo amore e del Tuo perdono.
Tu sei il mio Dio,
sei Colui che conosce il meglio di me.
Guardami... Scrutami... Chinati su di me... Curami...
Rialzami dalle cadute e apri il mio cuore
alle esigenze dell'amore e della fraternità.
Forse, oggi, mi sono comportato da “nemico”
della Tua croce e sono scappato;
forse ho provato io a fare la strada,
mettendomi al primo posto... Perdonami!

............

GRAZIE GESU

Viene la sera.
Anche questo giorno si sta per compiere.

Sì, perchè il tempo della vita


non finisce, ma si compie.
Così ogni giornata
è un tratto di esistenza
che giunge alla meta.

Provo a fermarmi un attimo


in silenzio per far mente locale,
ripensando alle cose vissute,
ai volti incontrati,
alle azioni compiute.

Sono le cose, i volti


e le azioni che
danno senso al mio vivere.
Grazie per questo giorno,
Signore.

Ho cercato di viverlo con fede


e di vedere
e accogliere nelle situazioni,
ma soprattutto nelle persone,
un segno della Tua presenza.

E' bello, sai,


vederTi e scopriTi segretamente
come lo sconosciuto che cammina con noi!
Questo mi dà anche
una carica forte
per essere testimone,
attraverso il mio modo
di stare con la gente.

Al termine del giorno


affido tutto a Te
e Ti chiedo che scenda su tutti
la Tua misericordia

Tu che, risorto, vivi e regni


per tutti i secoli dei secoli. Amen.

............

PADRE MIO

Padre mio, ora che le voci tacciono,


e i clamori sono spenti,
qui, ai piedi del letto,
la mia anima si eleva fino a te per dirti:
credo in te, spero in te,
ti amo con tutte le mie forze.

Gloria a te, o Signore!

Metto nelle tue mani la fatica e la lotta,


la gioia e le delusioni del giorno che è passato.

Sei nervi mi hanno tradito,


se gli impulsi egoistici
mi hanno dominato,
se ho dato possibilità
al rancore o alla tristezza,
di impossessarsi di me,
perdonami, Signore!

Se sono stato infedele,


se ho pronunciato parole vane,
se mi sono lasciato
trascinare dall’impazienza,
se sono stato una spina per qualcuno,
perdonami, Signore!

Non voglio lasciarmi andare al sonno


questa notte
senza sentire nella mia anima
la sicurezza della tua misericordia,
la tua dolce misericordia
completamente gratuita, Signore.

Ti ringrazio, Padre mio,


perché sei stato l’ombra fresca
che mi ha coperto durante tutto il giorno.
Ti ringrazio perché,
invisibile, affettuoso, avvolgente,
mi hai assistito come una madre
durante queste ore.

Signore! Intorno a me
è già tutto silenzio e tranquillità.
Manda l’angelo della pace in questa casa.

Rilassa i miei nervi,


calma il mio spirito,
sciogli le mie tensioni,
inonda il mio essere di silenzio e di serenità.

Veglia su di me, Padre amato,


mentre mi affido fiducioso al sonno,
come un bambino che dorme felice tra le braccia
della madre.
Nel tuo Nome, Signore, riposerò tranquillo.

Amen.

............

PERDONAMI PADRE

PERDONAMI SIGNORE PADRE BUONO,


SE IN QUESTO GIORNO HO DETTO O FATTO QUALCOSA
CHE HA AUMENTATO IL DOLORE NEL MONDO.

PERDONA LA PAROLA SCORTESE,


IL GESTO IMPAZIENTE,
L'ATTO DURO ED EGOISTA,
L'INCAPACITA' DI OFFRIRE SIMPATIA ED AIUTO
NELL'OCCASIONE CHE SI E' PRESENTATA.

RENDIMI CAPACE DI TOGLIERE OGNI GIORNO QUALCOSA


DALLA SOMMA DELLE PENE UMANE E DI AGGIUNGERE
OGNI GIORNO QUALCOSA ALL'UMANA FELICITA'.
PREGHIERA A MARIA

O Vergine, si fa tardi,
tutto si addormenta sulla terra,
è l'ora del riposo: non abbandonarmi!

Metti la tua mano sui miei occhi,


come una buona Mamma.
Chiudili dolcemente alle cose di quaggiù.

L'anima mia è stanca di affanni e di tristezze.


La fatica che mi attende è qui, a me vicina.

Metti la tua mano sulla mia fronte,


arresta il mio pensiero.

Dolce sarà il mio riposo,


se benedetto da Te.

Perchè domani, il tuo povero figlio


si desti più forte
e riprenda allegramente
il peso del nuovo giorno.

Metti la tua mano sul mio cuore.


Lui solo vegli sempre
e ridica al suo Dio
un amore eterno.
Amen.

............

INVOCAZIONI

GESÙ, GIUSEPPE E MARIA

Gesù, Giuseppe e Maria,


vi dono il cuore e l'anima mia.

Gesù, Giuseppe e Maria,


assistetemi nell'ultima mia agonia.

Gesù, Giuseppe e Maria,


spiri in pace con voi l'anima mia.
VISITA O PADRE LA NOSTRA CASA

Visita, o Padre, la nostra casa


e tieni lontano le insidie del nemico;
vengano i santi angeli a custodirci nella pace
e la tua benedizione rimanga sempre con noi.
Per Cristo, Nostro Signore. Amen.

............

PREGHIERA RIPARATRICE

Eterno Padre, per le mani di Maria addolorata,


ti offro il Sacro Cuore di Gesù
con tutte le sue sofferenze e con tutti i suoi meriti.
Per espiare tutti i peccati che ho commesso
quest'oggi e durante la mia vita passata.
Gloria al Padre

Eterno Padre, per le mani di Maria addolorata,


ti offro il Sacro Cuore di Gesù
con tutte le sue sofferenze e con tutti i suoi meriti:
Per purificare il bene
che ho mal fatto quest'oggi
e durante tutta la mia vita passata.
Gloria al Padre

Eterno Padre, per le mani di Maria addolorata,


ti offro il Sacro Cuore di Gesù
con tutte le sue sofferenze e con tutti i suoi meriti:
Per supplire al bene
che ho trascurato di fare
quest'oggi e durante tutta la mia vita passata.
Gloria al Padre

............

BENEDIZIONE FINALE

Padre, eccomi.
La mia giornata è finita e la presento a Te.
La Tua presenza e la Tua benevolenza mi accompagnino nel sonno.
Esso sia, per me e per miei cari, un ristoro alla fatica e recupero delle forze;
cosicchè il nuovo giorno sia ricolmo di opere buone.
La Tua grazia ci conceda di riposare nel tuo amore, sicuri da ogni male, e di
risvegliarci nella gioia, per cantare la Tua lode.
Per Gesù, tuo Figlio e nostro Redentore, e per Maria, sua e nostra Madre, donaci
la Tua benedizione.
Amen
Il Signore ci conceda una notte serena ed un riposo tranquillo. Amen

............

SOTTO LA TUA PROTEZIONE

Sotto la tua protezione


cerchiamo rifugio,
santa Madre di Dio:
non disprezzare le suppliche
di noi che siamo nella prova,
ma liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.

Nel nome del PADRE


e del Figlio
e dello Spirito Santo.
Amen

CONTENUTO VIDEO OFFERTO DA MMHOSTING, CANALE CATTOLICO IN


YouTube

MMhosting è un servizio per la diffusione della preghiera


attraverso internet.

Per guardare il video, vai al seguente indirizzo in YouTube:


https://youtu.be/DWn9IkXkRBI