Sei sulla pagina 1di 334

RACCOLTA SPARTITI – VIENI E SEGUIMI

[…]Svegliatevi, arpa e cetra, voglio svegliare l'aurora. Ti loderò tra i popoli, Signore, a te canterò
inni tra le genti, perché la tua bontà è grande fino ai cieli e la tua verità fino alle nubi. (Salmo
108)

Che grande gioia è pregare per il Signore, elevare a Lui la nostra umile preghiera arricchendola
con canti di gioia. “Signore, a te canterò inni tra le genti”, recita il Salmo 108, ed è questa la
grande bellezza che ci tiene uniti nella preghiera con il Signore: il canto. E’ bello poter parlare,
poter essere in contatto con Lui attraverso il canto, ed esprimere ciò che sentiamo dentro: le nostre
gioie, i nostri dolori, i nostri affanni, le nostre sensazioni, le nostre arrabbiature, i nostri sentimenti.
E’ anche un momento di condivisione, soprattutto quando si è in mezzo a un coro, dove più voci, sia
maschili che femminili, possono unirsi ad una sola per rivolgere un'unica preghiera a Lui. Forse
non ce ne rendiamo conto di quanto opera per noi il Signore, non ci rendiamo conto che ci ama e ci
invita ad amarci gli uni con gli altri, nonostante i nostri pregiudizi. Non ci rendiamo conto che Egli
ci perdona dalle nostre iniquità, che è buono e paziente e ha instaurato in ognuno di noi, un
progetto che è la nostra vita. Allora, perché fermarsi in una semplice preghiera? Non sarebbe bello
pregare due volte, come diceva S. Agostino, con il canto? Ebbene, questa raccolta contiene una
vasta gamma di spartiti con i testi delle canzoni più popolari usati in Chiesa. In una semplice
rielaborazione, si possono trovare i canti classici sempre utili, o come direbbe la nuova
generazione, quelli che fanno nelle messe popolari, come “Guarda questa offerta” o “Andrò a
vederla un dì”; Canti delle edizioni del RnS (Rinnovamento nello Spirito) in una nuova stesura,
alcuni canti del gruppo Neo-Catecumenale, le edizione degli anni ’80 dei Gen e infine i canti del
gruppo delle Paoline (Buttazzo, Frisina ecc). Insomma, una grande raccolta che include tanti canti
che si possono alternare anche durante tutto l’anno liturgico facendo attenzione ad alcune regole
principali da tenere sempre in mente:

- Alleluia (Lode e gloria a Te in tempo di Quaresima) e il Santo sono obbligatori


- I canti d’ingresso, d’offertorio e di comunione devono rispettare la seguente struttura:
o Canto d’ingresso: deve essere inerente all’antifona presentata sul Messale;
o Canto d’offertorio: lo dice la parola stessa, è il momento in cui vengono presentati
sull’altare il Pane e il Vino, per cui occorre scegliere un canto in cui ci sia scritto
“presentiamo” o “Offriamo” il Pane e il Vino oppure riprende le antifone offertoriali
che sono collegate alla liturgia del giorno;
o Canto di Comunione: deve essere inerente al Vangelo del giorno. Nel caso è
possibile adattare un canto Eucaristico;
o Canto finale: è consigliato un canto mariano, si può alternare sempre con la liturgia
del giorno.

N.B.(1) In tempo di Quaresima sono vietati ogni tipo di introduzione e/o intermezzi musicali,
vengono date solamente le prime due/tre note. (Si omette questa regola alla IV domenica di
Quaresima che è la Domenica Laetare)
N.B.(2) Fare sempre attenzione al testo di ogni canto, è importante per stabilire in quale tempo
liturgico (Avvento, Quaresima) è possibile cantarlo. (Prevalenza del testo alla composizione)

Chi canta, prega due volte (S. Agostino)… Preghiamo e cantiamo con gioia!

S. G.

0
-

1
2
Sono il tuo Dio il tuo Signor, Tu sei il mio Dio, il mio Signor,
Colui che ti guarisce. Colui che mi guarisce.
La mia Parola ti sanerà, La tua Parola mi sanerà
sono il Signor che ti guarisce. tu sei il Signor che mi guarisce.

3
1. Tra le mani non ho niente, Rit. Se m'accogli, mio 2. Io ti prego con il cuore,
spero che mi accoglierai, Signore, altro non ti so che tu mi ascolterai,
chiedo solo di restare chiederò, rendi forte la mia fede
accanto a te. e per sempre la tua strada la più che mai.
Sono ricco solamente mia strada resterà, Tieni accesa la mia luce
dell'amore che mi dai: nella gioia e nel dolore, fino fino al giorno che tu sai,
è per quelli che non a quando tu vorrai, con i miei fratelli
l'hanno avuto mai. con la mano nella tua incontro a te verrò.
camminerò.

4
Guarda questa offerta, guarda a noi Signor,
tutto noi t’offriamo, per unirci a te.
Rit. Nella tua messa la nostra messa,
nella tua vita, la nostra vita. (2 v.)
Che possiamo offrirti, nostro Creatore?
Ecco il nostro niente, prendilo Signor.

5
Rit. Il tuo popolo in cammino
cerca in te la guida.
Sulla strada verso il regno
sei sostegno col tuo corpo:
resta sempre con noi, o Signore!

1.È il tuo pane, Gesù, che ci dà forza 3. È il tuo Corpo, Gesù, che ci fa Chiesa,
e rende più sicuro il nostro passo. fratelli sulle strade della vita.
Se il vigore nel cammino si svilisce, Se il rancore toglie luce all’amicizia,
la tua mano dona lieta la speranza. dal tuo cuore nasce giovane il perdono.

2. È il vino, Gesù, che ci disseta 4. È il tuo Sangue, Gesù, il segno eterno


e sveglia in noi l'ardore di seguirti. dell’unico linguaggio dell’amore.
Se la gioia cede il passo alla stanchezza, Se il donarsi come te richiede fede,
la tua voce fa rinascere freschezza. nel tuo Spirito sfidiamo l’incertezza.

5. È il tuo Dono, Gesù, la vera fonte


del gesto coraggioso di chi annuncia.
Se la Chiesa non è aperta ad ogni uomo,
il tuo fuoco le rivela la missione.

6
1.Tu sei la mia vita altro io non ho.
Tu sei la mia strada, la mia verità.
Nella tua parola io camminerò
finché avrò respiro, fino a quando Tu vorrai:
non avrò paura sai se Tu sei con me,
io ti prego resta con me.

2. Credo in Te, Signore, nato da Maria,


Figlio eterno e santo, uomo come noi,
morto per amore, vivo in mezzo a noi:
una cosa sola con il Padre e con i tuoi,
fino a quando, io lo so, Tu ritornerai
per aprirci il regno di Dio.

3. Tu sei la mia forza, altro io non ho.


Tu sei la mia pace, la mia libertà.
Niente nella vita ci separerà,
so che la tua mano forte non mi lascerà.
So che da ogni male Tu, mi libererai
e nel tuo perdono vivrò.

4. Padre della vita noi crediamo in Te.


Figlio Salvatore noi speriamo in Te.
Spirito d'amore vieni in mezzo a noi:
Tu da mille strade ci raduni in unità
e per mille strade poi dove Tu vorrai
noi saremo il seme di Dio

7
1.Dio si è fatto come noi, 4. Egli era un uomo come noi
per farci come lui. e ci ha chiamato amici.

Rit. Vieni Gesù, resta con noi. 5. Egli ci ha dato la sua vita
Resta con noi! insieme a questo pane.

2. Viene dal grembo di una donna, 6. Noi che mangiamo questo pane
la Vergine Maria. saremo tutti amici.

3. Tutta la storia lo aspettava 7. Noi che crediamo nel sua amore


il nostro Salvatore. vedremo la sua gloria.

1. È giunta l’ora, Padre, per me: 3. Tu mi hai mandato ai figli tuoi:


ai miei amici ho detto che. la tua Parola è verità.
Questa è la vita, conoscere Te, E il loro cuore sia pieno di gioia:
e il figlio tuo, Cristo Gesù. la gioia vera viene da te.

2. Erano tuoi, li hai dati a me 4. Lo sono in loro e Tu in me:


ed ora sanno che torno a te. che sian perfetti nell’unità
Hanno creduto: conservali Tu e il mondo creda che Tu mi hai mandato,
nel tuo amore, nell’unità. li hai amati come ami me.

8
Ho detto a Dio senza di te
alcun bene non ho, custodiscimi
magnifica è la mia eredità,
benedetto sei tu sempre sei con me.

Custodiscimi, mia forza sei tu,


custodiscimi mia gioia Gesù! (2v.)

Ti pongo sempre innanzi a me,


al sicuro sarò mai vacillerò.
Via, Verità e Vita sei,
mio Dio credo che tu mi guiderai.

9
Rit. Andate per le strade in tutto il mondo,
chiamate i miei amici per far festa,
c’è un posto per ciascuno
alla mia mensa.

1. Nel vostro cammino annunciate il vangelo 3. Entrando in una casa donatele la pace,
dicendo è vicino il regno dei cieli. se c’è chi vi rifiuta e non accoglie il dono,
guarite i malati, mondate i lebbrosi, la pace torni a voi e uscite dalla casa
rendete la vita a chi l’ha perduta. Rit. scuotendo la polvere dai vostri calzari. Rit.

2. Vi è stato donato con amore gratuito, 4. Nessuno è più grande del proprio maestro,
ugualmente donate con gioia e con amore. né il servo è più importante del suo padrone.
con voi non prendete né oro né argento, se hanno odiato me odieranno anche voi,
perché l’operaio ha diritto al suo cibo. Rit. ma voi non temete, io non vi lascio soli! Rit.

5. Ecco io vi mando come agnelli in mezzo ai lupi


siate dunque avveduti come serpenti,
ma liberi e chiari come le colombe
dovrete sopportare prigioni e tribunali. Rit.

10
È l’ora che pia la squilla fedel
le note c’invia dell’Ave del ciel.

Rit. Ave, ave, ave, Maria!


Ave, ave, ave, Maria!

Nel piano di Dio l’eletta sei tu,


che porti nel mondo il Figlio Gesù. Rit.

A te, Immacolata, la lode, l’amor:


tu doni alla Chiesa il suo Salvator. Rit.

Di tutti i malati solleva il dolor,


consola chi soffre nel corpo e nel cuor. Rit.

Proteggi il cammino di un popol fedel


ottieni ai tuoi figli di giungere al ciel. Rit.

11
Le tue mani son piene di fiori
dove li portavi, fratello mio?
Li portavo alla tomba di Cristo
ma l'ho trovata vuota, fratello mio.

Alleluia, Alleluia.
Alleluia, Alleluia.

I tuoi occhi riflettono gioia


dimmi cosa hai visto, fratello mio?
Ho veduto morire la morte
Ecco cosa ho visto, sorella mia.

Hai portato una mano all'orecchio


dimmi cosa ascolti, sorella mia?
Sento squilli di trombe lontane
Sento cori d'angeli, fratello mio.

Stai cantando un'allegra canzone


dimmi perché canti, fratello mio?
Perché so che la vita non muore,
ecco perché canto, fratello mio.

12
Eccomi Gesù, qui davanti a Te.
Ecco la mia gioia: è qui con me.
Ecco le mie mani piccole ma pure,
ecco il mio cuore: lo dono a Te.

Si, voglio cantare che nel cuore dentro ci sei.


Si, voglio cantare che nel cuore adesso ci sei.
Si, voglio cantare che nel cuore dentro ci sei.
Si, voglio cantare che nel cuore adesso ci sei.

Eccomi Gesù con il mio sorriso,


con le mie paure e i miei perché.
Ecco la mia vita, ecco i miei progetti,
ecco il mio cuore: lo dono a Te.

Si, voglio cantare che nel cuore dentro ci sei.


Si, voglio cantare che nel cuore adesso ci sei.
Si, voglio cantare che nel cuore dentro ci sei.
Si, voglio cantare che nel cuore adesso ci sei.

Si, voglio cantare che nel cuore adesso ci sei.

13
14
Nella notte, o Dio, noi veglieremo
con le lampade, vestiti a festa,
presto arriverai e sarà giorno.

Rallegratevi in attesa del Signore


improvvisa giungerà la sua voce
quando Lui verrà, sarete pronti
e vi chiamerà amici per sempre.

Raccogliete per il giorno della vita


dove tutto sarà giovane in eterno
quando lui verrà, sarete pronti
e vi chiamerà amici per sempre

15
1. Giovane donna, attesa dell’umanità:
un desiderio d’amore e pura libertà.
Il Dio lontano è qui vicino a Te,
voce, silenzio, annuncio di novità.

Rit. Ave Maria, Ave Maria.

2. Dio ti ha prescelta, qual Madre piena di bellezza


e il suo amore ti avvolgerà nella sua ombra.
Grembo per Dio venuto sulla terra,
Tu sarai Madre di un uomo nuovo. Rit.

3. Ecco l’ancella che vive della tua Parola,


libero è il cuore perché l’amore trovi casa.
Ora l’attesa é densa di preghiera
e l’uomo nuovo é qui in mezzo a noi. Rit.

16
Era un giorno come tanti altri e quel giorno Lui passò
Era un uomo come tutti gli altri e passando mi chiamò
come lo sapesse che il mio nome era proprio quello
come mai vedesse proprio me nella sua vita non lo so
era un giorno come tanti altri e quel giorno mi chiamò.

Tu Dio che conosci il nome mio


fa che ascoltando la tua voce
io ricordi dove porta la mia strada
nella vita all’incontro con te.

Era l’alba triste e senza vita e qualcuno mi chiamò


era un uomo come tanti altri , ma la voce quella no
Quante volte un uomo con il nome giusto mi ha chiamato
una volta sola l’ho sentito pronunciare con amore
Era un uomo come nessun altro e quel giorno mi chiamò
17
Signore da chi andremo ? 3. Non Mosè vi ha dato pane vero ;
Tu solo hai parole di vita , è il mio Padre che dà il vero pane ,
e noi abbiam creduto poiché il Pane di Dio vien dal cielo
che il Figlio di Dio sei Tu ! e dà la vita al mondo .

1.Io sono il Pane di vita ; 4. Io sono dal cielo disceso


chi viene a me non ha più fame , non per fare la mia volontà ,
e chi viene a me non ha più sete . ma per fare la volontà del Padre
Così ha detto Gesù . che è dare al mondo la vita .

2. Non cercate il cibo che perisce ; 5. Io sono il pane del Cielo ;


ma il cibo che dura per la vita , chi ne mangia avrà la vita eterna
quello stesso che il Figlio vi darà , perché il pane che do è la mia carne
che il Padre vi ha mandato . che è la vita del mondo .
18
Rit. Ti seguirò, ti seguirò, o Signore,
e nella tua strada camminerò.

1. Ti seguirò nella via dell'amore


e donerò al mondo la vita.

2. Ti seguirò nella via del dolore


e la tua croce ci salverà.

3. Ti seguirò nella via della gioia


e la tua luce ci guiderà.

19
Davanti al Re, c'inchiniamo insiem
per adorarlo con tutto il cuor.

Verso di lui eleviamo insiem canti di gloria


al nostro Re dei Re!

20
3. Padre, che mi hai formato
a immagine del tuo volto:
Rit. Io credo: risorgerò conserva in me, Signore,
questo mio corpo vedrà il Salvatore! il segno della tua gloria,
che risplenda in eterno.
1. Prima che io nascessi,
mio Dio, tu mi conosci: 4. Cristo, mio Redentore,
ricordati, Signore, risorto nella luce:
che l'uomo è come l'erba, io spero in te, Signore,
come il fiore del campo. hai vinto, mi hai liberato
dalle tenebre eterne.
2. Ora è nelle tue mani
quest'anima che mi hai data: 5. Spirito della vita,
accoglila, Signore, che abiti nel mio cuore:
da sempre tu l'hai amata, rimani in me, Signore,
è preziosa ai tuoi occhi. rimani oltre la morte
per i secoli eterni.

21
1.Il Signore è la luce che vince la notte! 3. Il Signore è la vita che vince la morte!
Rit. Gloria gloria, cantiamo al Signore (2v) 4. Il Signore è la grazia che vince il peccato!
5. Il Signore è la gioia che vince l'angoscia!
2.Il Signore è l’amore che vince il peccato! 6. Il Signore è la pace che vince la guerra!

1.Chi ci separerà dal suo amore, 2. Chi ci separerà dalla sua pace,
la tribolazione, forse la spada? la persecuzione, forse il dolore?
Né morte o vita ci separerà Nessun potere ci separerà
dall'amore in Cristo Signore. da Colui che è morto per noi.

3. Chi ci separerà dalla sua gioia,


chi potrà strapparci il suo perdono?
Nessuno al mondo ci allontanerà
dalla vita in Cristo Signore.

22
1.Amatevi, fratelli,
come io ho amato voi!
Avrete la mia gioia,
che nessuno vi toglierà.
Avremo la sua gioia,
che nessuno ci toglierà.

2. Vivete insieme uniti,


come il Padre è unito a me!
Avrete la mia vita,
se l'Amore sarà con voi!
Avremo la sua vita,
se l'amore sarà con noi!

3. Vi dico queste parole


perché abbiate in voi la gioia!
Sarete miei amici,
se l'Amore sarà con voi!
Saremo suoi amici,
se l'amore sarà con noi!

23
Ti esalto Dio mio re,
canterò in eterno a Te.
Io voglio lodarti, Signor,
e benedirti, Alleluia.

Il Signore è degno di ogni lode,


non si può misurar la sua grandezza.
Ogni vivente proclami la sua gloria,
la sua opera è giustizia e verità. Rit.

Il Signore è paziente e pietoso,


lento all’ira e ricco di grazia;
tenerezza ha per ogni creatura,
il Signore è buono verso tutti. Rit

Il Signore sostiene chi vacilla,


e rialza chiunque è caduto.
Gli occhi di tutti ricercano il suo volto,
la sua mano provvede loro il cibo. Rit

Il Signore protegge chi lo teme


ma disperde i superbi di cuore;
Egli ascolta il grido del suo servo,
ogni lingua benedica il suo nome. Rit

24
Il Signore è la mia salvezza
e con lui non temo più,
perché ho nel cuore la certezza:
la salvezza è qui con me.

Ti lodo, Signore, perché


un giorno eri lontano da me,
ora invece sei tornato
e mi hai preso con te.

Berrete con gioia alle fonti,


alle fonti della salvezza
e quel giorno voi direte:
lodate il Signore, invocate il suo nome.

Fate conoscere ai popoli


tutto quello che lui ha compiuto
e ricordino per sempre,
ricordino sempre che il suo nome è grande.

Cantate a chi ha fatto grandezze


e sia fatto sapere nel mondo,
sia forte la tua gioia, abitante di Sion,
perché grande con te è il Signore.

25
Noi canteremo gloria a Te, Manda, Signore, in mezzo a noi, Signore, manda in dono a noi
Padre che dai la vita, manda il Consolatore, lo Spirito d'amore;
Dio d'immensa carità, lo Spirito si santità, ancora tu rinnoverai
Trinità infinita. Spirito dell'amore. il volto della terra.

Tutto il creato vive in Te, Vieni, Signore, in mezzo ai tuoi, Tu sei la Madre di Gesù,
segno della tua gloria; vieni nella tua casa: o Vergine Maria,
tutta la storia ti darà dona la pace e l'unità, resta per sempre accanto a noi
onore e vittoria. raduna la tua Chiesa. con Cristo, nostra vita.

Dio si è fatto come noi, Siam qui raccolti innanzi a te, Tutta la terra canti a te,
è nato da Maria: Signor, bontà infinita, Dio dell'universo,
egli nel mondo ormai sarà e tu, benigno, ci darai tutto il creato viene a te,
Verità, Vita, Via. la gioia della vita. annuncia la tua gloria.

La tua Parola venne a noi, In spirito e in verità Unico Dio sei per noi,
annuncio del tuo dono; noi gloria ti cantiamo, fatti dalla tua mano;
la tua Promessa porterà la tua divina maestà Padre, noi siamo figli tuoi,
salvezza e perdono. con fede adoriamo. popolo che tu guidi.

Cristo è apparso in mezzo a noi, Un lieto annuncio risuonò: Nella tua casa accoglierai
Dio ci ha visitato; «È nato il Salvatore!» l'inno delle nazioni,
tutta la terra adorerà E su di noi risplenderà a chi ti cerca tu darai
quel Bimbo che ci è nato. la luce del suo amore. di lodarti per sempre.

Cristo il Padre rivelò, Gesù risorto, sei con noi, Sì, ogni uomo lo dirà:
per noi aprì il suo cielo; sei tu la nuova Pasqua. «Buono è il Signore Dio,
egli un giorno tornerà A te la nostra fedeltà l'amore suo è verità,
glorioso, nel suo regno. offriamo nella gioia. nei secoli fedele».

26
Rit. Vieni, vieni, Spirito d’amore,
ad insegnar le cose di Dio,
vieni, vieni, Spirito di pace
a suggerir le cose che Lui ha detto a noi.

1. Noi ti invochiamo Spirito di Cristo,


vieni tu dentro di noi.
Cambia i nostri occhi, fa che noi vediamo
la bontà di Dio per noi. Rit.

2. Vieni, o Spirito dai quattro venti


soffia su chi non ha vita
vieni, o Spirito soffia su di noi,
perché anche noi riviviamo. Rit.

3. Insegnaci a sperare, insegnaci ad amare,


insegnaci a lodare Iddio.
Insegnaci a pregare, insegnaci la via,
insegnaci Tu l’unità. Rit.

27
Rit. Purificami, o Signore, sarò più bianco della neve.

1. Pietà di me, o Dio, nel tuo amore; 6. Ecco, ti piace verità nell'infinito,
nel tuo affetto cancella il mio peccato e nel profondo mi insegni sapienza.
e lavami da ogni mia colpa, Se mi purifichi con issopo, sono limpido;
purificami da ogni mio errore. se mi lavi, sono più bianco della neve.

2. Il mio peccato, io lo riconosco; 7. Le vittime non ti son gradite:


il mio errore, mi è sempre dinanzi; se ti offro un olocausto, non lo vuoi;
contro te, contro te solo ho peccato; la mia vittima è il mio spirito affranto:
quello che è male ai tuoi occhi, io l’ho fatto. non disprezzi un cuore affranto o fiaccato.

3. Così sei giusto nel parlare 8. Ritorni in me la tua gioia di salvezza,


e limpido nel tuo giudicare; sorreggi in me uno spirito risoluto.
ecco, malvagio sono nato, Insegnerò ai peccatori le tue vie
peccatore mi ha concepito mia madre. e gli erranti ritorneranno a te.

4. Fammi udire gioia e allegrezza: 9. Liberami dal sangue, o Dio, mia salvezza,
esulteranno le ossa umiliate; e la mia lingua griderà la tua giustizia.
dai miei errori nascondi il tuo volto, Signore, aprirai le mie labbra,
non mi togliere il tuo spirito di santità. la mia bocca annuncerà la tua lode.

5. Crea in me, o Dio, un cuore puro, 10. Sia gloria al Padre onnipotente,
rinnova in me uno spirito fermo; al Figlio, Gesù Cristo, Signore;
non cacciarmi lontano dal tuo volto, allo Spirito Santo, Amore,
non mi togliere il tuo spirito di santità. nei secoli dei secoli. Amen.

28
Rit. Dov’è carità e amore, qui c’è Dio.
1. Ci ha riuniti tutti insieme Cristo amore: 4. Nell’amore di colui che ci ha salvati,
godiamo esultanti nel Signore! rinnovati dallo Spirito del Padre,
Temiamo ed amiamo il Dio vivente, tutti uniti sentiamoci fratelli
ed amiamoci tra noi con cuore sincero. e la gioia diffondiamo sulla terra.

2. Noi formiamo, qui riuniti, un solo corpo; 5. Imploriamo con fiducia il Padre santo,
evitiamo di dividerci tra noi: Perché doni ai nostri giorni la sua pace:
via le lotte maligne, via le liti! ogni popolo dimentichi i rancori
E regni in mezzo a noi Cristo Dio. ed il mondo si rinnovi nell’amore.

3. Chi non ama resta sempre nella notte 6. Fa’ che un giorno contempliamo il tuo volto
e dall’ombra della morte non risorge; nella gloria dei beati, Cristo Dio;
ma se noi camminiamo nell’amore, e sarà gioia immensa, gioia vera:
saremo veri figli della luce. durerà per tutti i secoli, senza fine!

29
RIT. ECCOMI, ECCOMI!
SIGNORE IO VENGO.
ECCOMI, ECCOMI!
SI COMPIA IN ME LA TUA VOLONTÀ.

Nel mio Signore ho sperato


e su di me s’è chinato,
ha dato ascolto al mio grido,
m’ha liberato dalla morte. RIT.

I miei piedi ha reso saldi,


sicuri ha reso i miei passi.
Ha messo sulla mia bocca
un nuovo canto di lode. RIT.

Il sacrificio non gradisci,


ma m’hai aperto l’orecchio,
non hai voluto olocausti,
allora ho detto: Io vengo! RIT.

Sul tuo libro di me è scritto:


Si compia il tuo volere.
Questo, mio Dio, desidero,
la tua legge è nel mio cuore. RIT.

La tua giustizia ho proclamato,


non tengo chiuse le labbra.
Non rifiutarmi Signore,
la tua misericordia. RIT.
30
Accogli , Signore , i nostri doni
in questo misterioso incontro
tra la nostra povertà
e la tua grandezza .
Noi ti offriamo le cose
che tu stesso ci hai dato
e tu in cambio donaci ,
donaci te stesso.

31
1. Te lodiamo, Trinità,
nostro Dio, t’adoriamo.
Padre dell’umanità,
la tua gloria proclamiamo.

Rit. Te lodiamo, Trinità,


per l’immensa tua bontà. (2 v.)

2. Tutto il mondo annuncia te:


tu lo hai fatto come un segno.
Ogni uomo porta in sé
il sigillo del tuo regno.

3. Noi crediamo solo in te,


nostro Padre e Creatore.
Noi speriamo solo in te,
Gesù Cristo, Salvatore.

4. Infinita carità,
santo Spirito d’amore,
luce, pace e verità,
regna sempre nel mio cuore.

32
2. Sì, il Cielo è qui su questa terra:
Pane del Cielo Tu sei rimasto con noi
sei Tu, Gesù, ma ci porti con Te
via d'amore: nella tua casa
Tu ci fai come Te. dove vivremo insieme a Te
tutta l'eternità.
1.No, non è rimasta fredda la terra:
Tu sei rimasto con noi 3. No, la morte non può farci paura:
per nutrirci di Te, Tu sei rimasto con noi.
Pane di Vita; E chi vive in Te
ed infiammare col tuo amore vive per sempre.
tutta l'umanità. Sei Dio con noi, sei Dio per noi,
Dio in mezzo a noi.

33
Frutto della nostra terra, del Frutto della nostra terra, del
lavoro di ogni uomo: E sarò pane, e sarò vino lavoro di ogni uomo:
pane della nostra vita, cibo nella mia vita, nelle tue vino delle nostre vigne, sulla
della quotidianità. mani. Ti accoglierò dentro di mensa dei fratelli tuoi
Tu che lo prendevi un giorno, me, Tu che lo prendevi un giorno,
lo spezzavi con i tuoi, farò di me un’offerta viva, lo bevevi con i tuoi,
oggi vieni in questo pane, un sacrificio gradito a Te. oggi vieni in questo vino e ti
cibo vero dell’umanità. doni per la vita mia

34
Vogliamo vivere Signore, Accetta dalle nostre mani
offrendo a te la nostra vita: come un’offerta a te gradita
con questo pane e questo vino, Vogliamo vivere come Maria i desideri di ogni cuore
accetta quello che noi siamo. l’irraggiungibile, la madre le ansie della nostra vita.
Vogliamo vivere Signore amata che vince il mondo con Vogliamo vivere Signore
abbandonati alla tua voce l’amore e offrire sempre la accesi dalle tue parole
staccati dalle cose vane tua vita che viene dal cielo. per riportare in ogni uomo
fissati nella vita vera. la fiamma viva del tuo amore.
35
Chiesa di Dio, popolo in festa,
Alleluia, Alleluia!
Chiesa di Dio, popolo in festa,
canta di gioia: il Signore è con te!

1. Dio ti ha scelto, Dio ti chiama, 4. Dio mantiene la promessa:


nel suo amore ti vuole con sé: in Gesù Cristo ti trasformerà.
spargi nel mondo il suo vangelo, Porta ogni giorno la preghiera
seme di pace e di bontà. di chi speranza non ha.

2. Dio ti guida come un padre: 5. Chiesa che vivi nella storia,


tu ritrovi la vita con lui. sei testimone di Cristo quaggiù;
Rendigli grazie, sii fedele, apri le porte ad ogni uomo,
finché il suo regno ti aprirà. salva la vera libertà.

3.Dio ti nutre col suo cibo, 6. Chiesa chiamata al sacrificio,


nel deserto rimane con te. dove nel pane si offre Gesù,
Ora non chiudere il tuo cuore; offri gioiosa la tua vita
spezza il tuo pane a chi non ha. per una nuova umanità.

36
Signore, ascolta: Padre, perdona!
Fà che vediamo il tuo amore.

A te guardiamo, Redentore nostro,


da te speriamo gioia di salvezza,
fà che troviamo grazia di perdono.

Ti confessiamo ogni nostra colpa,


riconosciamo ogni nostro errore
e ti preghiamo: dona il tuo perdono.

O buon Pastore, tu che dai la vita,


Parola certa, Roccia che non muta,
perdona ancora con pietà infinita.

37
38
I cieli narrano la gloria di Dio
e il firmamento annunzia l’opera Sua,
Alleluia, Alleluia, Alleluia, Alleluia!

Il giorno al giorno ne affida il messaggio,


la notte alla notte ne trasmette notizia;
non è linguaggio, non sono parole
di cui non si oda il suono.

Là pose una tenda per il sole che sorge,


è come uno sposo dalla stanza nuziale;
esulta come un prode che corre
con gioia la sua strada.

Lui sorge dall’ultimo estremo del cielo


e la sua corsa l’altro estremo raggiunge.
Nessuna delle creature potrà
mai sottrarsi al suo calore.

La legge di Dio rinfranca l’anima,


la testimonianza del Signore è verace.
Gioisce il cuore ai suoi giusti precetti
che danno la luce agli occhi.

39
Amo il Signore perché ascolta
il grido della mia preghiera.
Su di me ha steso la mano
nel giorno che lo cercavo.

1. Ho invocato il nome del Signore


ed egli mi ha risposto.
Buono e giusto è il nostro Dio:
protegge gli umili e gli oppressi.

2. Anima mia torna alla tua pace:


il Signore ti ha ascoltato.
Ha liberato i tuoi occhi dalle lacrime
e non sono più caduto.

3. Ho creduto anche quando dicevo:


sono troppo infelice.
Che cosa posso rendere al Signore
per quello che mi ha dato?

4. Il calice della salvezza innalzerò,


invocherò il nome tuo, Signore.
Tu lo sai, sono il tuo servo:
a te offrirò sacrifici.

40
Come la pioggia e la neve
scendono giù dal cielo
e non vi ritornano senza irrigare
e far germogliare la terra;

Così ogni mia parola


non ritornerà a me
senza operare quanto desidero,
senza aver compiuto
ciò per cui l'avevo mandata.
Ogni mia parola, ogni mia parola.

41
1. Resta con noi, Signore, la sera:
resta con noi e avremo la pace.

Rit. Resta con noi, non ci lasciar,


la notte mai più scenderà.
Resta con noi, non ci lasciar
per le vie del mondo, Signor!

2. Ti porteremo ai nostri fratelli,


ti porteremo lungo le strade. Rit.

3. Voglio donarti queste mie mani,


voglio donarti questo mio cuore. Rit.

42
Nebbia e freddo, Nei filari dopo il lungo
giorni lunghi e amari Benedici o Signore inverno fremono le viti.
mentre il seme muore. questa offerta che La rugiada
Poi il prodigio portiamo a Te avvolge nel silenzio
antico e sempre nuovo facci uno come il i primi tralci verdi.
del primo filo d'erba. pane / vino Poi i colori dell'autunno
E nel vento dell'estate che anche oggi coi grappoli maturi
ondeggiano le spighe hai dato a noi. avremo ancora vino.
avremo ancora pane.
43
1. Lodate Dio, schiere beate del cielo. 4. Lode all'Altissimo, lode al Signor della gloria.
Lodate Dio, genti di tutta la terra. Al re dei secoli forza, onore e vittoria.
Cantate a Lui, che l'universo creò, Cantate a Lui, tutti acclamate con noi,
somma sapienza e splendore. cielo e terra esultate.

2. Lodate Dio, Padre che dona ogni bene. 5. Lode all'Altissimo, re dell'immenso creato:
Lodate Dio, ricco di grazia e perdono. con ali d'aquila tutti i suoi figli ha portato.
Cantate a Lui, che tanto gli uomini amò Ci guiderà, ed ogni uomo saprà
da dare l'unico Figlio. quanto è grande il suo amore.

3. Lodate Dio, uno e trino Signore. 6. Lode all'Altissimo, che a noi dal cielo ha parlato,
Lodate Dio, meta e premio dei buoni. e per gli uomini l'unico Figlio ha donato.
Cantate a Lui, sorgente d'ogni bontà, Morto per noi, Cristo ci chiama con Lui
per tutti i secoli. Amen. oltre il peccato e la morte.

7. Lode all'Altissimo, Padre di grazia infinita,


che dona agli umili pace, benessere, vita.
Dio regnerà, e tutto a lui canterà
gloria nei secoli. Amen.

44
Rit. Osanna al Figlio di David,
osanna ai Redentor!

1. Apritevi, o porte eterne:


avanzi il Re della gloria;
nei cieli e sulla terra
eterno è il suo poter.

2. È nato per noi il Messia,


è nato il Re della gloria;
risuona il lieto annuncio:
è nato il Salvator!

3. È nato per noi un bambino


Parola del Dio vivente,
è sceso sulla terra
il Verbo del Signor.

4. O luce e splendore del Padre,


illumina le menti,
accogli i nostri cuori,
o Cristo Redentor!

5. Onore, lode e gloria


al Padre e al Figlio,
e allo Spirito Santo,
nei secoli sarà.
45
46
Mistero della Cena è il Corpo di Gesù
Mistero della Croce è il Sangue di Gesù
E questo pane e vino è Cristo in mezzo ai suoi
Gesù risorto e vivo sarà sempre con noi.

Mistero della Chiesa è il Corpo di Gesù


mistero della pace è il Sangue di Gesù
Il pane che mangiamo fratelli ci farà
intorno a questo altare l’amore crescerà.

47
48
Rit. Il regno di Dio è qui in mezzo a noi,
il regno di Dio viene in umiltà.
Beato chi l’accoglie in semplicità.

1. A cosa è simile il regno del Signore?


E’ simile a un granello di senapa;
un uomo lo ha seminato nel suo campo
ed ora ha prodotto i suoi frutti.

2. A cosa è simile il regno del Signore?


E’ simile a un poco di lievito;
è stato nascosto in tre staia di farina,
perché tutta la pasta fermenti.

3. Il regno dei cieli è dei poveri e dei miti,


per quelli che han saputo accoglierlo.
E’ fatto per chi è testimone dell’amore
ed è perseguitato dagli uomini.

49
Rit. Pace a te, fratello mio,
pace a te, sorella mia,
pace a tutti gli uomini
di buona volontà.

1.Cristo salvatore è la nostra pace:


ci ha riconciliati nell’unità.
In Lui saremo segno al mondo intero
della pace vera!

2. Solo nella pace ritroveremo


quella strada unica che sarà
Salvezza e gioia se saprem percorrerla:
pace a tutti voi!

50
51
O Signore, guardami, nella fede sono qui, GESÙ, GESU VIENI IN NOI E GUARISCICI,
per toccare appena il lembo del mantello, GESU, VIENI IN NOI E NELLA TUA PACE NOI
e la forza che verrà sarà come unguento che VIVREMO.
mi risanerà e guarito io sarò.
O Signore, guardaci, ai tuoi piedi siamo qui,
GESÙ, GESU VIENI IN ME E GUARISCIMI, tu ci chiami alla presenza del tuo amore,
GESU, VIENI IN ME E NELLA TUA PACE IO ed il cuore canta già la tua grande fedeltà,
VIVRO’. tu ci doni vita nuova e libertà.

O Signore, guardaci, nella fede siamo qui, GESU, GESU VIENI IN NOI E GUARISCICI,
il Tuo nome è potenza che guarisce GESU, VIENI IN NOI
e se il mondo finirà, la Parola resterà E NELLA TUA PACE NOI VIVREMO
perché tu sei via, vita e verità. E NELLA TUA PACE NOI VIVREMO
E NELLA TUA PACE IO VIVRO’.

52
Era verso sera sul monte di Sion, Prendete e mangiate questo è il mio corpo
era il 14 di Nisan, prendete e bevete questo è il mio sangue
prima di entrare al Getsemani, ogni volta che farete tutto questo
prima d’esser preso hai detto loro: lo farete in memoria di me.

“fra poco andrò via, torno al Padre mio, E vi lascio ancora un comandamento:
soli resterete quaggiù amatevi come io ho amato voi,
è finito il tempo di restare qui, siate sempre uniti tutti nel mio nome
ora voi saprete cosa fare.” e per sempre resterò con voi. Rit.

53
54
55
Voce di uno che grida nel deserto : E venne un uomo e il suo nome era Giovanni,
“Convertitevi, il regno è qui. lui testimone della luce di Dio;
Preparate la via del Signore, come una lampada che rischiara il buio,
raddrizzate i suoi sentieri”.
egli arde nell'oscurità.

RIT. ALLELUJA, ALLELUJA, Ecco io mando il mio messaggero


VIENE IL SIGNORE, ALLELUJA. dinanzi a me, per prepararmi la via,
PREPARATE UNA STRADA NEL DESERTO, per ricondurre i padri verso i figli,
PER IL SIGNORE CHE VIENE. con lo spirito di Elia

56
1.Io ho una gioia nel cuore,
gioia nel cuore,
gioia nel cuore e dentro me, alleluia! Gloria a Dio.
E’ come un fiume d’acqua viva (viva),
fiume d’acqua viva (viva),
fiume d’acqua viva dentro me.
Alza le braccia e loda il tuo Signor,
alza le braccia e loda il tuo Signor;
dà gloria a Dio, gloria a Dio, gloria a Lui;
alza le braccia e loda il tuo Signor.

2. Io ho la pace nel cuore….


3. Io ho amore nel cuore…
4. Io ho Gesù nel cuore…

57
.

1. Spezziamo il Pane,
mangiamo il Corpo di Gesù. (x2)

ANCHE SE IN MOLTI,
SIAMO UN SOL CORPO,
PERCHÉ INSIEME NOI
MANGIAMO UN SOLO PANE. (x2)

2. Prendiamo il Vino,
beviamo il Sangue di Gesù. (x2)

ANCHE SE IN MOLTI,
SIAMO UN SOL CORPO,
PERCHÉ INSIEME NOI
BEVIAMO UN SOLO VINO. (x2)

58
Rit. Risuscitò, risuscitò, risuscitò! Alleluia!
Alleluia, Alleluia, Alleluia! Risuscitò!

1.La morte, dove sta la morte?


Dov’è la sua morte?
Dov’è la sua vittoria?

2. Allegria, allegria, fratelli,


che se oggi noi amiamo
è perché risuscitò.

3.Grazie siano rese al Padre


che ci porta al suo regno
dove si vive d’amore.

4. Se con lui, se con lui moriamo,


con lui viviamo
con lui cantiamo: Alleluia!

59
Benedici il Signor anima mia
quanto è in me lo benedica.
Non dimenticare i suoi benefici,
quanto è in me lo benedica.

EGLI PERDONA TUTTE LE TUE COLPE


BUONO E PIETOSO È IL SIGNORE LENTO ALL'IRA.
VIENI AL SIGNOR, RICEVI IL SUO AMOR.
(VIENI AL SIGNOR, RICEVI IL SUO AMOR)

Salva dalla fossa la tua vita


e t'incorona di grazia.
Come il cielo è alto sopra la terra
così è la sua misericordia. Rit.

Ma la grazia del Signor dura in eterno


per quelli che lo temono.
Benedici il Signor anima mia
quanto è in me lo benedica. Rit.

60
1.Mentre trascorre la vita 4. Quando ti senti ormai stanco
solo tu non sei mai; e sembra inutile andar,
Santa Maria del cammino tu vai tracciando un cammino:
sempre sarà con te. un altro ti seguirà.

Rit. Vieni, o Madre, in mezzo a noi, 5. Ave, o piena di grazia,


vieni Maria quaggiù. il Signore è con te.
Cammineremo insieme a te Ecco l’ancella di Dio,
verso la libertà. opera Tu in me.

2. Quando qualcuno ti dice: 6. La tua risposta, Maria,


"Nulla mai cambierà", diede a noi Gesù;
lotta per un mondo nuovo, ciò che tu avevi creduto
lotta per la verità! ecco si avverò.

3. Lungo la strada la gente 7.Tu sei la luce a chi crede


chiusa in se stessa va; nel Figlio tuo Gesù.
offri per primo la mano Tu sei speranza e certezza
a chi è vicino a te. che Lui ci cambierà.

61
Rit. Laudato sii, o mi’ Signore (x4)

1. E per tutte le tue creature, per il sole e per la luna,


per le stelle e per il vento e per l’acqua e per il fuoco.

2. Per sorella madre terra ci alimenta e ci sostiene,


per i frutti, i fiori e l’erba, per i monti e per il mare

3. Perché il senso della vita è cantare e lodarti


e perché la nostra vita sia sempre una canzone.

4. E per quelli che ora piangono. E per quelli che ora soffrono
E per quelli che ora nascono. E per quelli che ora muoiono.

62
O cieli, piovete dall’alto; o nubi, mandateci il Santo.
O terra, apriti, o terra, e germina il Salvatore!

1. Siamo il deserto, siamo l’arsura 3. Siamo il freddo, nessuno ci copre:


Maranathà, Maranathà. Maranathà, Maranathà.
Siamo il vento, nessuno ci ode: Siamo la fame, nessuno ci nutre:
Maranathà, Maranathà. Maranathà, Maranathà

2. Siamo le tenebre, nessuno ci guida: 4. Siamo le lacrime, nessuno ci asciuga:


Maranathà, Maranathà Maranathà, Maranathà.
Siam le catene, nessuno ci scioglie: Siamo il dolore, nessuno ci guarda:
Maranathà, Maranathà. Maranathà, Maranathà.

63
Guariscici… Liberaci…
Riempici… Fondici…

1. Alzati e risplendi ecco la tua luce, 2. Marceranno i popoli alla tua luce
è su te la gloria del Signore. (2 v.) ed i re vedranno il tuo splendor. (2 v.)
Volgi i tuoi occhi e guarda lontano, Stuoli di cammelli ti invaderanno,
che il tuo cuore palpiti di allegria. tesori del mare affluiranno a te.
Ecco i tuoi figli che vengono a te, Verranno da Efa, da Saba e Kedar,
le tue figlie danzano di gioia. per lodare il nome del Signor.

Gerusalem, Gerusalem 3. Figli di stranieri costruiranno le tue mura,


spogliati della tua tristezza. ed i loro re verranno a te. (2 v.)
Gerusalem, Gerusalem Io farò di te una fonte di gioia,
canta e danza al tuo Signor. tu sarai chiamata: "Città del Signore".
Il dolore e il lutto finiranno,
sarà la mia gloria tra le genti.
64
TORNERÀ IL SIGNOR
E OGNUNO LO VEDRÀ
NELLA GLORIA VERRÀ,
LA TERRA E IL CIELO NUOVI FARÀ.

Alzate gli occhi al Signore,


contemplate la sua bontà
e non temete perché
il suo giorno non tarderà.

Chi soffre conoscerà


l'amore del suo Signor
ed il dolore quel dì
in gioia si cambierà.

Il sole si spegnerà,
la notte più non verrà,
ma più del sole il Signor,
gli eletti illuminerà.

65
Osanna, osanna,
osanna all’Altissimo! (2v.)

Innalziamo il tuo nom


con le lodi nel cuor,
ti esaltiamo,
Signore Iddio.
Osanna all’Altissimo.

Gloria, gloria,
gloria al Re dei re! (2v.)

Innalziamo il tuo nom


con le lodi nel cuor,
ti esaltiamo,
Signore Iddio.
Gloria al Re dei re!

Gesù, Gesù,
Gesù è il Re dei re! (2v.)
Innalziamo il tuo nom
con le lodi nel cuor,
ti esaltiamo,
Signore Iddio.
Gesù è il Re dei re!

66
Gloria, gloria
gloria al Re dei re!
Gloria, gloria
gloria al Re dei re!

Chi è il Re della gloria?


Il suo nome è Gesù!
La sua gloria è sulla terra
e il suo nome annunzierò! RIT.

Saliranno al monte del Signore,


al suo luogo santo,
chi ha mani innocenti
e cuore puro. RIT.

Sollevate o porte i frontali


porte antiche alzatevi,
avanzi il Re della gloria,
il Signore è il nostro Re! RIT.

67
D'improvviso mi son svegliata, D'oro e di gemme Fate presto correte tutti,
il mio cuore è un battito d'ali, mi vestirò, è il mio sposo che arriva già,
fra i colori del nuovo giorno, fra tutte le donne sulla strada stendete mantelli,
da lontano l'ho visto arrivare. sarò la più bella aprite le porte della città.
e quando il mio Signore
È vestito di rosso il mio re, mi guarderà Quando il Re vedrà la sua sposa
una fiamma all'orizzonte, d'amore il mio cuore figlia di Sion mi chiamerà;
oro scende dai suoi capelli traboccherà. né giorno né notte, né sole né luna,
ed i fiumi ne son tutti colmi. della sua luce mi ricoprirà.
68
2. Io appartengo al mio diletto
ed egli è tutto per me.
1.Vieni dal Libano mia sposa, Vieni usciamo alla campagna,
vieni dal Libano, vieni, dimoriamo nei villaggi.
avrai per corona le vette dei monti, Andremo all’alba nelle vigne,
le alte cime dell'Hermon. vi raccoglieremo i frutti.
Tu m'hai ferito, ferito il cuore Io appartengo al mio diletto
o sorella, mia sposa.
ed egli è tutto per me. Rit.
Vieni dal Libano mia sposa,
vieni dal Libano, vieni.
3. Alzati in fretta mia diletta,
Cercai l'amore dell'anima mia, vieni colomba vieni.
lo cercai senza trovarlo. L’estate ormai è già passata,
Trovai l'amore dell'anima mia il tempo dell’uva è venuto.
l'ho abbracciato, I fiori se ne vanno dalla terra,
non lo lascerò mai. il grande sole è cessato.
Alzati in fretta mia diletta,
vieni colomba vieni. Rit.
69
1. Ora Gerusalemme è ricostruita 4. Domandate pace per Gerusalemme,
come città salda, forte e unita. sia pace a chi ti ama, pace alle tue mura.

2. Salgono insieme le tribù di Jahvè 5. Su di te sia pace, chiederò il tuo bene,


per lodare il nome del Signore d’Israele. per la casa di Dio chiederò la gioia.

3. Là sono posti i seggi della sua giustizia, 6. Noi siamo il tuo popolo, egli è il nostro Dio
i seggi della casa di Davide. possa rinnovarci la felicità.

70
Io vorrei tanto parlare con te di quel Figlio che amavi:
io vorrei tanto ascoltare da te quello che pensavi:
quando hai udito che tu non saresti più stata tua
e questo Figlio che non aspettavi non era per te…
Ave Maria…
Io vorrei tanto sapere da te se quand’era bambino
tu gli hai spiegato che cosa sarebbe successo di Lui
e quante volte anche tu, di nascosto, piangevi, Madre,
quando sentivi che presto l’avrebbero ucciso, per noi.
Ave Maria…
Io ti ringrazio per questo silenzio che resta tra noi
io benedico il coraggio di vivere sola con Lui
ora capisco che fin da quei giorni pensavi a noi
per ogni Figlio dell’uomo che muore ti prego così…
Ave Maria…
71
Quando nell’ombra cade la sera
è questa o Madre, la mia preghiera
fa pura e santa l’anima mia.
Ave, Maria, ave! (2 volte)

E quando l’alba annunzia il giorno


al tuo altare faccio ritorno
dicendo sempre con voce pia:
Ave, Maria, ave! (2 volte)

Nei giorni lieti di gioia pura


e in quelli ancora della sventura
ti dirò sempre, o Maria mia:
Ave, Maria, ave! (2 volte)

72
Gesù mio, con dure funi, come reo chi ti legò ?

Sono stati i miei peccati: Gesù mio, perdon pietà.(2 volte)

Gesù mio, le sacre membra chi spietato flagellò ?

Gesù mio, il tuo bel volto chi crudele schiaffeggiò ?

Gesù mio, la nobil fronte chi di spine Ti coronò ?

Gesù mio, sulle tue spalle chi la croce Ti caricò ?

Gesù mio, le sacre mani chi con chiodi Ti trapassò ?

Gesù mio, gli stanchi piedi chi alla croce t'inchiodò ?

Gesù mio, il tuo costato chi con lancia Ti squarciò ?

O Maria, il Divin Figlio chi crudel ti rubò ?

73
Una luce che rischiara,
una lampada che arde,
una voce che proclama
la Parola di salvezza.

Precursore nella gioia,


precursore nel dolore,
tu che sveli nel perdono
l'annunzio di misericordia.

RIT. TU SARAI PROFETA DI SALVEZZA


FINO AI CONFINI DELLA TERRA,
PORTERAI LA MIA PAROLA,
RISPLENDERAI DELLA MIA LUCE.

Forte amico dello Sposo


che gioisci alla sua voce,
tu cammini per il mondo
per precedere il Signore.

Stenderò la mia mano


e porrò sulla tua bocca
la potente mia Parola
che convertirà il mondo.
74
A te, nostro Padre
e nostro Signor,
pane e vino oggi
noi ti offriam sull'altar.
Grano, diverrai vivo pane del cielo,
cibo per nutrire l'alma fedel.

Vino, diverrai vivo sangue di Cristo,


fonte che disseta l'arsura del cuor.

Salga sino a Te ed a Te sia gradita


l'ostia che t'offriamo in tutta umiltà.

Grazia e lode a Te, che ci doni la vita,


venga il tuo Regno, o Dio di bontà.

Grazie per averci parlato, Signore:


donaci il tuo corpo e il tuo sangue, Gesù.

75
Tu che abiti al riparo del Signore Non devi temere i terrori della notte
e che dimori alla sua ombra né freccia che vola di giorno
di al Signore mio Rifugio, mille cadranno al tuo fianco
mia roccia in cui confido. ma nulla ti colpirà.
E ti rialzerà...
E ti rialzerà, ti solleverà
su ali d'aquila ti reggerà Perché ai suoi angeli da dato un comando
sulla brezza dell'alba ti farà brillar di preservarti in tutte le tue vie
come il sole, così nelle sue mani vivrai. ti porteranno sulle loro mani
contro la pietra non inciamperai.
Dal laccio del cacciatore ti libererà
e dalla carestia che ti distrugge E ti rialzerò, ti solleverò
poi ti coprirà con le sue ali su ali d'aquila ti reggerò
e rifugio troverai. sulla brezza dell'alba ti farò brillar
E ti rialzerà... come il sole, così nelle mie mani vivrai

76
QUESTO E’ IL MIO CORPO SPEZZATO PER Oh… Oh …
TE. QUESTO E’ IL MIO SANGUE VERSATO
PER TE. Mangia il mio Corpo in memoria di me bevi il mio
Prendi il mio Corpo offerto a te. Prendi il mio sangue in memoria di me, in memoria di me. Rit.
Sangue donato a te, donato a te. Rit.
Mangia il mio Corpo in memoria di me bevi il mio
Vieni alla mensa e cena con me, mangia il mio pane sangue in memoria di me, in memoria di me. Rit.
e bevi il mio vino e bevi il mio vino.
77
Mio Dio, Signore, nulla è pari a Te. Popoli tutti acclamate al Signore,
Ora e per sempre, voglio lodare gloria e potenza cantiamo al Re,
il tuo grande amor per me. mari e monti si prostrino a Te,
Mia roccia Tu sei, pace e conforto mi dai, al tuo nome, o Signore.
con tutto il cuore e le mie forze, Canto di gioia per quello che fai,
sempre io ti adorerò. per sempre Signore con Te resterò,
non c’è promessa non c’è fedeltà che in
Te.
78
Cristo Gesù speranza delle genti,
Cristo Gesù salvezza di ogni debole,
Cristo Gesù ricchezza di ogni povero,
sei la mia eredità.

Luce del mondo sei,


sole senza tramonto,
il tuo splendore rischiara la notte
e guida i passi miei.

Re di speranza e di pace,
gioia del mondo sei.
La tua giustizia e la tua misericordia
splendono su di me.

Quando verrai nella gloria


del regno del Padre tuo
Giudicherai con sapienza e indulgenza
e i miti accoglierai.
79
Adeste fideles læti triumphantes, Venite Fedeli, l'angelo ci invita,
venite, venite in Bethlehem. venite, venite a Betlemme.
Natum videte Regem angelorum. Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoremus (ter) Venite adoriamo
Dominum. il Signore Gesù.

En grege relicto humiles ad cunas, La luce del mondo brilla in una grotta:
vocati pastores adproperant, la fede ci guida a Betlemme.
et nos ovantes gradu festinemus. Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoremus (ter) Venite adoriamo
Dominum. il Signore Gesù.

Æterni Parentis splendorem æternum, La notte risplende, tutto il mondo attende:


velatum sub carne videbimus, seguiamo i pastori a Betlemme.
Deum infantem pannis involutum. Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoremus (ter) Venite adoriamo
Dominum. il Signore Gesù.

(Facoltativa) Il Figlio di Dio, Re dell’universo,


Pro nobis egenum et fœno cubantem si è fatto bambino a Betlemme.
piis foveamus amplexibus; Nasce per noi Cristo Salvatore.
sic nos amantem quis non redamaret? Venite adoriamo
Venite adoremus (ter) il Signore Gesù.
Dominum.
Sia gloria nei cieli, pace sulla terra
un angelo annuncia a Betlemme.
Nasce per noi Cristo Salvatore.
Venite adoriamo
il Signore Gesù.

80
È bello cantare il tuo amore,
è bello lodare il tuo nome
è bello cantare il tuo amore,
è bello lodarti Signore, è bello cantare a Te!

Tu che sei l’amore infinito


che neppure il cielo può contenere,
ti sei fatto uomo.
Tu sei venuto qui
ad abitare in mezzo a noi, allora…

Tu che conti tutte le stelle


e le chiami ad una ad una per nome,
da mille sentieri
ci hai radunati qui,
ci hai chiamati figli tuoi, allora…

81
1. Tu, fonte viva: chi ha sete, beva!
Fratello buono, che rinfranchi il passo:
nessuno è solo se tu lo sorreggi,
grande Signore!

2. Tu, pane vivo: chi ha fame, venga!


Se tu lo accogli, entrerà nel Regno:
sei tu la luce per l'eterna festa,
grande Signore!

3. Tu, segno vivo: chi ti cerca, veda!


Una dimora troverà con gioia:
dentro l'aspetti, tu sarai l'amico.
grande Signore!

82
83
Lascia che il mondo vada
per la sua strada.
Lascia che l'uomo ritorni
alla sua casa.
Lascia che la gente accumuli
la sua fortuna.
Ma tu, tu vieni e seguimi,
tu, vieni e seguimi.

Lascia che la barca in mare


spieghi la vela.
Lascia che trovi affetto
chi segue il cuore.
Lascia che dall'albero cadano
i frutti maturi.
Ma tu, tu vieni e seguimi,
tu, vieni e seguimi.

E sarai luce per gli uomini


e sarai sale della terra
e nel mondo deserto aprirai
una strada nuova (2v).

E per questa strada, và, và


e non voltarti indietro, và
e non voltarti indietro và.
84
Cristo è risorto veramente, Alleluia !
Gesù, il vivente, qui con noi resterà.
Cristo Gesù, Cristo Gesù,
è il Signore della vita.

Morte dov'è la tua vittoria?


Paura non mi puoi far più;
se sulla croce io morirò insieme a Lui,
poi insieme a Lui risorgerò.

Tu, Signore, amante della vita,


mi hai creato per l'eternità.
La vita mia Tu dal sepolcro strapperai,
con questo mio corpo ti vedrò.

Tu mi hai donato la tua vita,


io voglio donar la mia a te.
Fa che possa dire "Cristo vive anche in me"
e quel giorno io risorgerò.
85
1. Ti ringrazio, o mio Signore,
per le cose che sono nel mondo
per la vita che Tu mi hai donato,
per l'amore che tu nutri per me.

Rit. Alleluia, o mio Signore!


Alleluia, o Dio del cielo!
Alleluia, o mio Signore!
Alleluia, o Dio del ciel!

2. Quando il cielo si tinge d’azzurro


Io Ti penso e Tu sei con me.
Non lasciarmi cadere nel buio,
nelle tenebre che la vita ci dà. Rit.

3. Come il pane che abbiamo spezzato


Era sparso in grano sui colli,
così unisci noi, sparsi nel mondo,
in un Corpo che sia solo per Te. Rit.

4. Quell’amore che unisce te la Padre


Sia la forza che unisce i fratelli
Ed il mondo conosca la pace:
la tua gioia regni sempre tra noi. Rit.

86
1. Se tu m'accogli, Padre buono, 2. Se nell'angoscia più profonda,
prima che venga sera, quando il nemico assale,
se tu mi doni il tuo perdono se la tua grazia mi circonda,
avrò la pace vera: non temerò alcun male:
ti chiamerò mio Salvatore t'invocherò, mio Redentore
e tornerò, Gesù con te. e resterò sempre con te.

3. Signore, a te veniam fidenti:


tu sei la vita, sei l'amor.
Dal sangue tuo siam redenti,
Gesù, Signore, Salvator.
Ascolta, tu che tutto puoi:
vieni, Signor, resta con noi.

87
Rit. Come fuoco vivo si accende in noi 1.Spezzi il pane davanti a noi
un’immensa felicità mentre il sole è al tramonto:
che mai più nessuno ci toglierà ora gli occhi ti vedono,
perchè Tu sei ritornato. sei Tu ! Resta con noi.
Chi potrà tacere, da ora in poi,
che sei Tu in cammino con noi. 2.E per sempre ti mostrerai
Che la morte è vinta per sempre, in quel gesto d’amore:
che ci hai ridonato la vita mani che ancora spezzano
pane d’eternità.

88
89
Dio ha mandato il suo Figlio Gesù
Perché avessimo la vita per lui.
E’ Dio che per primo ha scelto noi,
suo Figlio si è offerto per i nostri peccati, per noi.

Dio è amore, Dio è amore,


Dio ama, Dio ama, Dio è amore.
Dio è amore, Dio è amore,
Divina Trinità, perfetta carità,
Dio è amore,.

Se noi amiamo Dio abita in noi


E così noi dimoriamo in lui.
Egli ci dona il suo Spirito:
ci ha dato la vita, per sempre suoi figli noi siamo.

90
Cantiamo con gioia al nostro Dio, Eterna è la Sua misericordia,
gridiamo con forza al nostro Re! fedele per sempre è il Suo amor
Le mani battiamo, con forza ha sconfitto il nemico
insieme danziamo, su canta insieme a noi e grida più che puoi
cantiamo per la felicità. che Gesù Cristo è il Signor!

Rialza chiunque è caduto, Cantiamo con gioia…


rafforza chi è debole tra noi, cantiamo per la felicità.
chi è triste ritrovi in Lui la gioia Le mani battiamo, insieme danziamo,
su canta insieme a noi e grida più che puoi cantiamo per la felicità.
che Gesù Cristo è il Signor! cantiamo per la felicità.

91
Rit. Ti saluto o croce, santa, che portasti il redentor:
gloria, lode, onor ti canta ogni lingua ed ogni cuor.

1. Sei vessillo glorioso di Cristo, sua vittoria e segno d’amor:


il suo sangue innocente fu visto come fiamma sgorgare dal cuor

2. Tu nascesti fra braccia amorose d’una Vergine Madre, o Gesù;


tu moristi fra braccia pietose d’una croce che data ti fu.

3. O Agnello divino, immolato sulla croce crudele, pietà!


Tu, che togli dal mondo il peccato, salva l’uomo che pace non ha.

4. Dona a tutti speranza, Signore, crocifisso e risorto per noi:


tu che effondi la pace del cuore nel tuo Spirito di santità.

92
93
Sono qui, conosco il tuo cuore,
con l’acqua viva ti disseterò.
Sono io, oggi cerco te,
cuore a cuore ti parlerò.
Nessun male più ti colpirà,
il tuo Dio non dovrai temere
se la mia legge in te scriverò,
al mio cuore ti fidanzerò
e mi adorerai in Spirito e Verità.
94
Astro del ciel, Pargol divin, mite Agnello Redentor! Astro del ciel, Pargol divin, mite Agnello Redentor!
Tu di stirpe regale decor, Tu virgineo, mistico fior, Tu disceso a scontare l'error, Tu sol nato a parlare
luce dona alle genti, pace infondi nei cuor! d'amor,
Luce dona alle genti, pace infondi nei cuor! luce dona alle genti, pace infondi nei cuor!
Luce dona alle genti, pace infondi nei cuor!

95
1. Tu scendi dalle stelle, o Re del cielo, 3. Tu lasci il bel gioir del divin seno,
e vieni in una grotta al freddo e al gelo. (2 v.) per giunger a penar su questo fieno. (2 v.)
O Bambino mio divino, Dolce amore del mio core,
io ti vedo qui a tremar; dove amore ti trasportò ?
o Dio beato ! O Gesù mio,
Ah, quanto ti costò l'avermi amato ! (2 v.) per ché tanto patir ? per amor mio ! (2 v.)

2. A te, che sei del mondo il Creatore, 4. Ma se fu tuo voler il tuo patire,
mancano panni e fuoco, o mio Signore. (2 v.) perché vuoi pianger poi, perché vagire ? (2 v.)
Caro eletto pargoletto, mio Gesù, t'intendo sì !
quanto questa povertà Ah, mio Signore !
più m'innamora, Tu piangi non per duol,
giacché ti fece amor povero ancora. (2 v.) ma per amore. (2 v.)

96
97
Danzano con gioia le figlie d’Israele; 2. Nel mezzo della festa il vino viene meno,
le nozze sono pronte per il Figlio del Re. non hanno più la gioia: la danza finirà.
Alleluia, alleluia per il Figlio del Re! La Madre dice ai servi:"Udite la Parola che il
Alleluia, alleluia per il Figlio del Re! Figlio mio vi dona, Lui vi disseterà".

1. A Cana, in Galilea, nel nome del Signore, Si arrossano le coppe di vino, di nuovo colme:
gli sposi han giurato amore e fedeltà. è il dono dello Sposo per nuova fedeltà.
Coi cembali e coi flauti le danze fan corona; Danziamo allor fratelli perché noi siamo figli,
il vino sulla mensa il cuor rallegrerà. a Lui cantiamo lodi, per sempre, Alleluia!
98
99
Sei qui davanti a me, o mio Signore,
sei in questa brezza che ristora il cuore,
roveto che mai si consumerà,
presenza che riempie l'anima.

Adoro Te, fonte della Vita,


adoro Te, Trinità infinità.
I miei calzari leverò
su questo santo suolo,
alla presenza Tua mi prostrerò.

Sei qui davanti a me, o mio Signore,


nella Tua grazia trovo la mia gioia.
Io lodo, ringrazio e prego perché
il mondo ritorni a vivere in Te.

Adoro Te, fonte della Vita,


adoro Te, Trinità infinità.
I miei calzari leverò
su questo santo suolo,
alla presenza Tua mi prostrerò.

100
Una notte di sudore Avanzavi nel silenzio
sulla barca in mezzo al mare Offri la vita tua come Maria fra le lacrime e speravi
e mentre il cielo s’imbianca già, ai piedi della croce che il seme sparso davanti a Te
tu guardi le tue reti vuote. e sarai servo di ogni uomo, cadesse sulla buona terra.
Ma la voce che ti chiama servo per amore, Ora il cuore tuo è in festa
un altro mare ti mostrerà sacerdote dell'umanità. perché il grano biondeggia
e sulle rive di ogni cuore, ormai, è maturato sotto il sole,
le tue reti getterai. puoi riporlo nei granai.

101
Andrò a vederla un dì - in cielo, Patria mia.
Andrò a veder Maria, - mia gioia e mio amor.

Al ciel, al ciel, al ciel,


andrò a vederla un dì.
Al ciel, al ciel, al ciel,
andrò a vederla un dì.

"Andrò a vederla un dì" - è il grido di speranza,


che infondemi costanza - nel viaggio e fra i dolor.

Andrò a vederla un dì - andrò a levar miei canti


cogli Angeli e coi Santi, - per corteggiarla ognor.

Andrò a vederla un dì - Le andrò vicino al trono


ad ottenere il dono - un serto di splendor.

Andrò a vederla un dì - la Vergine immortale;


m'aggirerò sull'ale - dicendole il mio amor.

Andrò a vederla un dì - lasciando questo esilio


le poserò qual figlio - il capo sopra il cuor!

Andrò a vederla un dì - a Lourdes mio cor l'implora,


ma non la veggo ancora: - è in cielo col Signor.

Andrò a vederla un dì - meglio che a Massabielle:


lassù, sopra le stelle, - svela sua gloria e amor.

102
RIT. SE TU MI AMI SIMONE,
PASCI LE MIE PECORELLE;
IO T'AFFIDO IL MIO GREGGE,
AMALO COME ME.

Signore tu lo sai che ti amo,


sostieni la mia debolezza,
accresci in me la tua carità,
la tua fiducia, la tua forza.
RIT.

Da chi potremo andare, Signore,


tu solo hai parole di salvezza,
e noi abbiam creduto che Tu sei
il Figlio eterno del Dio vivo.
RIT.

Nessuno ha un amore più grande,


di chi sa donare la sua vita,
Maestro fa che possa come te,
dare la vita per il mondo.
RIT.

103
104
105
1.Tu ci inviti alla tua mensa Rit. Vita nuova abbiamo in Te, 2.Sull’altare tu ti immoli
e ci doni il pane e il vino, Signor come agnello senza colpa,
col tuo Corpo e col tuo Sangue la salvezza è solo in Te, Signor buon Pastore ci raduni
tu ti offri per amore. e al banchetto del tuo Regno e dimori in mezzo a noi. Rit.
con i santi noi verremo.
(Stacco musicale + Rit (x2) + Finale)
106
107
1.Cosa offrirti o Dio, Rit. Accetta mio Re, 2. Vengo a te mio Dio,
cosa posso darti, questo poco che ho, apro le mie braccia
eccomi son qui davanti a te. offro a te la mia vita; che la tua letizia riempirà.
Le gioie ed i dolori, gioia è per me Rinnova questo cuore
gli affanni di ogni giorno, far la tua volontà perché ti sappia amare
tutto voglio vivere in te. il mio unico bene e nella tua pace io vivrò.
sei solo tu, solo tu.

108
1. Noi ti lodiamo Signore, 4. O venti tutti lodate il Signore,
a Te la lode e la gloria per sempre a Lui l'onore e la gloria per sempre.
noi lodiamo il tuo nome, Fuoco e calore lodate il Signore,
a Te la lode e la gloria per sempre. a Lui l'onore e la gloria per sempre.

Noi loderemo il Signor, 5. Notte e giorno lodate il Signore,


canteremo il suo amor a Lui la l'onore e la gloria per sempre.
che durerà per sempre. (2v) Nuvole e lampi lodate il Signore,
a Lui la l'onore e la gloria per sempre.
2. Astri del cielo lodate il Signore,
a Lui l'onore e la gloria per sempre. 6. Uomini tutti lodate il Signore,
Acque del cielo lodate il Signore, a Lui la l'onore e la gloria per sempre.
a Lui l'onore e la gloria per sempre. Tutta la terra dia lode al Signore,
a Lui la l'onore e la gloria per sempre.
3. Sole e luna lodate il Signore,
a Lui l'onore e la gloria per sempre. Noi loderemo il Signor,
Piogge e rugiade lodate il Signore, canteremo il suo amor
a Lui l'onore e la gloria per sempre. che durerà per sempre. (2v)

109
Alleluja alleluja, alleluja alleluja
alleluja alleluja alleluja (bis)

La nostra festa non deve finire


non deve finire e non finirà (bis)

Perché la festa siamo noi


che camminiamo verso Te.

Perché la festa siamo noi


cantando insieme così.

Alleluja alleluja…..

110
111
1. Ho incontrato te Gesù
e ogni cosa in me è cambiata 3. Tutto in te riposa,
tutta la mia vita ora ti appartiene la mia mente il mio cuore
tutto il mio passato io lo affido a te trovo pace in te Signor,
Gesù Re di gloria mio Signor. tu mi dai la gioia vera
voglio stare insieme a te, non lasciarmi mai
2. Tutto in te riposa, Gesù Re di gloria mio Signor.
la mia mente il mio cuore
trovo pace in te Signor, tu mi dai la gioia Dal tuo amore chi mi separerà...
voglio stare insieme a te, non lasciarmi mai quando un giorno ti vedrò.
Gesù Re di gloria mio Signor.
Dal tuo amore chi mi separerà.
Dal tuo amore chi mi separerà Io ti aspetto mio Signor
sulla croce hai dato la vita per me Io ti aspetto mio Signor
una corona di gloria mi darai Io ti aspetto mio Re!
quando un giorno ti vedrò.

112
113
Ecco l’acqua uscire dal tempio
e dal fianco di Cristo Signore.
E a quanti quest’acqua giungerà,
porterà salvezza.
Ed essi canteranno glorificando te:
Alleluia, alleluia.

114
1. Come l’aurora verrai, 2. Re di giustizia sarai
le tenebre in luce cambierai le spade in aratri forgerai
Tu per noi Signore. Ci darai la pace
Come la pioggia cadrai, Lupo ed agnello vedrai,
sui nostri deserti scenderai insieme sui prati dove mai
Scorrerà l’amore. Tornerà la notte.

3. Dio di salvezza tu sei


Tutti i nostri sentieri percorrerai e come una stella sorgerai
Tutti i figli dispersi raccoglierai Su di noi per sempre
Chiamerai da ogni terra il tuo popolo E chi non vede, vedrà
In eterno ti avremo con noi chi ha chiusi gli orecchi sentirà
Canterà la gioia

115
Grandi cose ha fatto il Signore per noi,
ha fatto germogliare fiori fra le rocce. Tu che sai strappare dalla morte,
Grandi cose ha fatto il Signore per noi, hai sollevato il nostro viso dalla polvere.
ci ha riportati liberi alla nostra terra. Tu che hai sentito il nostro pianto,
Ed ora possiamo cantare, possiamo gridare nel nostro cuore hai messo un seme di
l'amore che Dio ha versato su noi. felicità.

116
1 Accogli i nostri doni 2. Accogli i nostri doni
Dio dell’universo Dio dell’universo
in questo misterioso in questo misterioso
incontro con tuo figlio incontro con tuo figlio
ti offriamo il pane che tu ci dai: ti offriamo il vino che tu ci dai:
trasformalo in te signor trasformalo in te signor

Benedetto nei secoli il Signore Benedetto nei secoli il Signore


infinita sorgente della vita infinita sorgente della vita
benedetto nei secoli benedetto nei secoli
benedetto nei secoli benedetto nei secoli

117
RIT. LO SPIRITO DEL SIGNORE È SU DI ME,
LO SPIRITO CON L’UNZIONE MI HA 3.Lo Spirito del timore è su di me,
CONSACRATO, per rendermi testimone del Suo perdono
LO SPIRITO MI HA MANDATO purifica il mio cuore
AD ANNUNZIARE AI POVERI per annunciare agli uomini
UN LIETO MESSAGGIO DI SALVEZZA. le opere grandi del Signore. RIT.

1.Lo Spirito di Sapienza è su di me, 4.Lo Spirito della pace è su di me


per essere luce e guida sul mio cammino, e mi ha colmato il cuore della Sua gioia,
mi dona un linguaggio nuovo mi dona un canto nuovo
per annunziare agli uomini, per annunziare al mondo
la tua Parola di salvezza. RIT. il giorno di grazia del Signore. RIT.

2.Lo Spirito di fortezza è su di me, 5.Lo Spirito dell’Amore è su di me,


per testimoniare al mondo la Sua Parola, perchè possa dare al mondo la mia vita
mi dona il Suo coraggio mi dona la Sua forza
per annunciare al mondo per consolare i poveri,
l’avvento glorioso del tuo regno. RIT. per farmi strumento di salvezza. RIT.
118
Agnello di Dio, Agnello di Dio
che togli i peccati del mondo
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

Agnello di Dio, Agnello di Dio


che togli i peccati del mondo
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

Agnello di Dio, Agnello di Dio


che togli i peccati del mondo
dona a noi la pace.

Agnello di Dio, Agnello di Dio

119
Santo, Santo, Santo il Signore, Dio dell’universo.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna nell’alto dei cieli,


osanna nell’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Osanna, osanna nell’alto dei cieli.


Osanna, osanna nell’alto dei cieli.
Osanna, osanna, osanna nell’alto dei cieli.
120
1. Le ombre si distendono scende ormai la sera 2. S'allarga verso il mare il tuo cerchio d'onda
e si allontanano dietro i monti che il vento spingerà fino a quando
i riflessi di un giorno che non finirà, giungerà ai confini di ogni cuore,
di un giorno che ora correrà sempre alle porte dell'amore vero;
perché sappiamo che una nuova vita come una fiamma che dove passa brucia,
da qui è partita e mai più si fermerà. così il Tuo amore tutto il mondo invaderà.

Resta qui con noi il sole scende già, 3. Davanti a noi l'umanità lotta, soffre e spera
resta qui con noi Signore è sera ormai. come una terra che nell'arsura
Resta qui con noi il sole scende già, chiede l'acqua da un cielo senza nuvole,
se tu sei fra noi la notte non verrà. ma che sempre le può dare vita.
Con Te saremo sorgente d'acqua pura,
con Te fra noi il deserto fiorirà.

121
Santo Santo Santo sei Dio dell’universo,
i cieli e la terra sono pieni della tua gloria.

Osanna, osanna, osanna, osanna, nell’alto dei cieli


Osanna, osanna, osanna, osanna, nell’alto dei cieli

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Osanna, osanna, osanna, osanna, nell’alto dei cieli


Osanna, osanna, osanna, osanna, nell’alto dei cieli
122
Pane della vita sei tu, Gesù
Vino di salvezza tu offri a noi.
Questa comunione con te, Signore,
Chiesa viva ci farà.

1.Invitati alla tua festa 3. Invitati alla tua mensa


noi formiamo un solo corpo. Tu ci nutri col tuo pane.
Vero cibo è la Parola Tu, Signore, per amore
che noi tutti unirà. nuova vita ci offrirai.

2. Invitati alla tua cena 4. Invitati al tuo banchetto


celebriamo la tua Pasqua. col tuo vino ci rinnovi.
Il tuo corpo e il tuo sangue Tu, Signore, in eterno
Tu, Signore, donerai. gioia immensa ci darai.

123
Facciamo festa, facciamo festa:
questo è il giomo del Signore.
Facciamo festa, facciamo testa,
alleluia, alleluia.

Tu ci hai chiamati
qui nella tua casa
Signore, per lodare il tuo nome.

Tu ci hai raccolti
davanti all'altare
Signore, per sentir la tua parola.

Tu ci hai riuniti
intorno alla mensa
Signore, per mangiare il tuo pane.

124
1.O Sion, loda il Salvatore 5. Mistero di realtà sublimi
e canta con gioia il tuo Pastore, nel segno che appare si nasconde:
con forza e giubilo cantiamo a Lui, tu mangi carne, bevi sangue
a Cristo Redentore delle genti, ma Cristo è presente in ogni specie.
che dona al mondo il suo Corpo Non si divide nè si spezza,
e salva ogni uomo col suo Sangue. è tutto nell'intero e nel frammento.

2. O Pane vivo che dai vita, 6. Dà vita ai buoni che ti cercano,


sei dono d'amore alla tua Chiesa; e morte agli empi che ti negano.
riuniti insieme nella cena Mistero della comunione,
donasti agli apostoli il tuo corpo. mistero della grazia che ci salva,
Il memoriale rinnoviamo riunisce il mondo nel suo corpo,
e riceviamo il tuo dono di grazia. disseta ogni uomo col suo sangue.

3. Sei nuova Pasqua, nuova legge 7. Il pane sei dei pellegrini


che compie gli antichi misteri. e il cibo degli angeli e dei figli.
La realtà disperde l'ombra, Prefigurato e annunziato
la luce ormai rischiara ogni tenebra; nel simbolo di Isacco dato a morte,
si svela il segno dell'amore, nel sacrificio dell'Agnello
rifulge il mistero di salvezza. e nella manna data ai nostri padri.

4. Al tuo comando obbedienti 8. O Buon Pastore, vero pane,


il pane e il vino consacriamo. Gesù pietà della tua Chiesa.
Per noi certezza è nella fede: Difendi e nutri i tuoi fratelli
il pane si trasforma in vera carne, e guidali alla terra dei viventi.
il vino è cambiato in sangue; Sedendo a mensa nel tuo cielo
non vedi, ma la fede ti conferma. godremo della gioia dei tuoi santi.
Amen. Amen.
125
RIT. CANTIAMO AL SIGNORE, Dio è prode in guerra, si chiama Signore.
STUPENDA È LA SUA VITTORIA. Travolse nel mare gli eserciti,
SIGNORE È IL SUO NOME. i carri d’Egitto sommerse nel Mar Rosso,
ALLELUJA. abissi profondi li coprono.
La tua destra, Signore, si è innalzata,
la tua potenza è terribile. RIT.

Voglio cantare in onore del Signore Si accumularon le acque al suo soffio


perché ha trionfato, alleluja.(cantiamo al s’alzarono le onde come un argine.
Signor) Si raggelaron gli abissi in fondo al mare.
Ha gettato in mare cavallo e cavaliere. Chi è come te, o Signore?
Mia forza e mio canto è il Signore, Guidasti con forza il popolo redento
il mio Salvatore è il Dio di mio padre e lo conducesti verso Sion. RIT.
ed io lo voglio esaltare. RIT.

126
Oggi viene a te DIO HA TANTO AMATO DIO HA LIBERATO Oggi viene a te
la luce vera, IL MONDO IL MONDO la gioia piena,
quella che illumina (DA OFFRIRE GESÙ), PERCHÉ TU OGGI quella che sanerà
ogni uomo. PERCHÉ CHIUNQUE CREDA IN LUI ogni cuore.
Se l’accoglierai, CREDA IN LUI E IN FEDE E CARITÀ, Se l’accoglierai,
avrai il potere ABBIA LA SALVEZZA. CON LO SPIRITO avrai il potere
di essere figlio suo CON LO SPIRITO D’AMORE, di essere figlio suo,
e grazia su grazia D’AMORE CI HA LIBERO PER SEMPRE lui viene nel mondo
dal Tuo cuore nascerà. CHIAMATI ALLA TU VIVRAI. e il tuo cuore rivivrà.
LIBERTÀ.
127
Il tredici maggio apparve Maria
a tre pastorelli in Cova d'Iria.

Ave ave ave Maria,


ave ave ave Maria.

Splendente di luce veniva Maria


il volto suo bello un sole apparia.

Dal cielo è discesa a chieder preghiera


pei gran peccatori con fede sincera.

In mano portava un rosario Maria;


che addita ai fedeli del cielo la via.

Un inno di lode s'innalza a Maria


che a Fatima un giorno raggiante apparia.

O Madre pietosa la Stella sei tu


dal cielo ci guidi, ci guidi a Gesù.

O bella Regina che regni nel ciel


l'Italia s'inchina t'invoca fedel.

128
Ave Maria, ave
Ave Maria, ave.

1.Donna dell'attesa 2. Donna del deserto


e madre di speranza e madre del respiro
ora pro nobis ora pro nobis
donna del sorriso donna della sera
e madre del silenzio e madre del ricordo
ora pro nobis ora pro nobis
donna di frontiera donna del presente
e madre dell'ardore e madre del ritorno
ora pro nobis ora pro nobis
donna del riposo donna della terra
e madre del sentiero e madre dell'amore
ora pro nobis. ora pro nobis

129
Santo, Santo, Santo, Benedetto colui che viene nel nome del Signor.
Santo, Santo il Signore.
Osanna, osanna, osanna nell'alto dei cieli.
I cieli e la terra Osanna, osanna, osanna cantiamo al Signor.
sono pieni di te.
Santo, Santo, Santo,
Osanna, osanna, osanna nell'alto dei cieli. Santo, Santo il Signore.
Osanna, osanna, osanna cantiamo al Signor. (x2)

130
131
[1.] La natura umana ha preso con sé
O admirabile commercium, per gioire e soffrire con noi.
creator generis humani, Il Signore del mondo, il Figlio di Dio
animatum corpus sumens de Virgine è venuto al mondo per noi.
nasci dignatus est.
[2.] In Maria Vergine il verbo di Dio
[Rit.] O meraviglioso scambio: ha formato la sua umanità.
il Signore nostro Dio, È venuto nel mondo con tanta umiltà,
divenuto vero uomo, a Betlemme, tra i poveri.
ci dà la sua divinità.
[x2 solo all’inizio e alla fine] [3.] Non ci sia tristezza o paura in noi
nella notte in cui nasce la vita.
Questo tenero bimbo al mondo darà
dalla croce un abbraccio d’amore.
132
133
1.Ti lodiamo, Padre buono, 2. Ti lodiamo Padre Buono,
per la vita che tu doni a noi, per l’amore che tu doni a noi
e rinnovi per amore dell’umanità. e rinnovi ogni giorno con l’umanità.
Ti lodiamo per il pane Ti lodiamo per il vino
che portiamo sull’altare e tu che portiamo sull’altare e tu
lo trasformerai nel corpo di Cristo Signore. lo trasformerai nel sangue di Cristo Signore.

Nell’offerta di Gesù, Nell’offerta di Gesù,


nella Pasqua del Signore, nella Pasqua del Signore,
nella sua risurrezione nella sua risurrezione
ci sarà la nostra umanità. ci sarà la nostra umanità.
Con l’offerta di Gesù, Con l’offerta di Gesù,
alleanza dell’amore, alleanza dell’amore,
noi portiamo sull’altare noi portiamo sull’altare
questa vita che Dio Padre gradirà. questa vita che Dio Padre gradirà.
134
135
Gloria a Dio nell'alto dei cieli,
pace in terra agli uomini di buona volontà.
Noi ti lodiamo, ti benediciamo,
noi ti adoriamo, ti glorifichiamo,
ti rendiamo grazie per la tua gloria immensa,
Signore Dio, Re del cielo,
Dio Padre onnipotente, Signore,
Figlio unigenito,
Gesù Cristo, Signore
Dio agnello di Dio, Figlio del Padre.

Tu che togli i peccati del mondo,


abbi pietà di noi,
tu che togli i peccati del mondo,
accogli la nostra supplica
tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di noi.
Perchè tu solo il Santo,
tu solo il Signore,
tu solo l'Altissimo, Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo:
nella gloria di Dio Padre.
Amen!

136
137
Come la cerva anela ai corsi d’acqua, Oggi io vengo davanti al tuo altare
così il mio cuore cerca te. per adorare te, Signor.
L’anima mia ha sete del Dio vivente, Nelle tue mani depongo tutti gli affanni
il Dio della speranza. ed ogni mio dolore.
Vieni e manda la tua luce sui miei passi, Vieni e manda la tua luce sui miei passi,
vieni e guida il mio cammino. vieni e guida il mio cammino.

RIT. Mi affido a te Gesù, alla tua fedeltà, RIT. Mi affido a te Gesù, alla tua fedeltà,
tu sei il sole che rischiara le mie tenebre. tu sei il sole che rischiara le mie tenebre.
Mi affido a te Gesù e in te riposerò, Mi affido a te Gesù e in te riposerò,
perché so che la mia vita tu rinnoverai. perché so che la mia vita tu rinnoverai.

138
Dio ha fatto in me cose grandi,
lui che guarda l'umile servo
e disperde i superbi nell'orgoglio del cuore.

L'ANIMA MIA ESULTA IN DIO MIO SALVATORE


L'ANIMA MIA ESULTA IN DIO MIO SALVATORE
LA SUA SALVEZZA CANTERÒ.

Lui, Onnipotente e Santo,


Lui abbatte i grandi dai troni
e solleva dal fango il suo umile servo. Rit.

Lui, misericordia infinita,


Lui che rende povero il ricco
e ricolma di beni chi si affida al suo amore. Rit.

Lui, amore sempre fedele,


Lui guida il suo servo Israele
e ricorda il suo patto stabilito per sempre. Rit.

139
Dove troveremo tutto il pane 3. "Io sono un tipo molto bello",
per sfamare tanta gente? "io sono intelligente",
Dove troveremo tutto il pane, "io sono molto furbo",
se non abbiamo niente? "io non sono niente."

1."Io possiedo solo cinque pani", 4. Dio ci ha donato tutto il pane


"io possiedo solo due pesci", per sfamare tanta gente:
"io possiedo un soldo soltanto", Dio ci ha donato tutto il pane
"io non possiedo niente." anche se non abbiamo niente.

2. "Io so suonare la chitarra", 5. Tu Signore, sei la vera vite


"io so dipingere e fare poesie", noi, Signore, siamo i tuoi tralci;
"io so scrivere e penso molto", noi portiamo in te molto frutto
"io non so fare niente." anche se siamo niente.

140
Maria , tu porta dell'Avvento ,
Signora del silenzio ,
sei chiara come aurora ,
in cuore hai la Parola .

Beata , Tu hai creduto !


Beata , Tu hai creduto .

Maria , tu strada del Signore ,


maestra nel pregare ,
fanciulla dell' attesa ,
il Verbo in te riposa .

Maria , tu madre del Messia


per noi dimora sua ,
sei arca dell'Alleanza ,
in te Dio è presenza .

141
RIT. O DIO, TU SEI IL MIO DIO,
TI CERCO DALL’AURORA,
DI TE HA SETE L’ANIMA MIA,
A TE ANELA LA MIA CARNE.

Ti cerco come terra arida,


anelo a Te come a una fonte,
così nel tempio t’ho cercato
per contemplare la tua gloria. RIT.

Le labbra mie daranno lode a Te


per la tua grazia infinita.
Così benedirò il tuo nome
a Te alzerò le mie mani. RIT.

Nel mio giaciglio Ti ricordo,


ripenso a Te nelle mie veglie;
per Te esulterò di gioia
all’ombra delle tue ali. RIT.

142
1. T'adoriam, Ostia divina,
t'adoriam, Ostia d'amor.
Tu dell'angelo il sospiro,
tu dell'uomo sei l'onor.
T'adoriam, Ostia divina,
t'adoriam, Ostia d'amor.

2. T'adoriam ostia divina, 4. T'adoriam ostia divina,


t'adoriam ostia d'amor. t'adoriam ostia d'amor.
Tu dei forti la dolcezza, Ti conosca il mondo e t'ami,
tu dei deboli il vigor. tu la gioia d'ogni cuor.
T'adoriam ostia divina, T'adoriam ostia divina,
t'adoriam ostia d'amor. (x2) t'adoriam ostia d'amor. (x2)

3. T'adoriam ostia divina, 5. T'adoriam ostia divina,


t'adoriam ostia d'amor. t'adoriam ostia d'amor.
Tu salute dei viventi, Ave, o Dio nascosto e grande,
tu speranza di chi muor. tu dei secoli il Signor.
T'adoriam ostia divina, T'adoriam ostia divina,
t'adoriam ostia d'amor. (x2) t'adoriam ostia d'amor. (x2)

143
1.Dimmi, Signore, che m'ami 3. Sono una piccola cosa
dimmelo ancora Signore senza né forza né voce
gridalo sempre più forte ma se mi guardi, Signore,
fino a inebriarmi d'amore. sboccia più forte l'amore.

2. Cosa donarti, Signore, 4. Donami un cuore che bruci


che a te mi leghi per sempre? fammi tua voce che grida
Cogli il bisogno del cuore senza riposo ai fratelli
vivere solo d'amore. quanto mi ami, Signor,
quanto ci ami, Signor.

144
Ti salutiamo o Vergine,
colomba tutta pura
nessuna creatura
è bella come Te.

Prega per noi Maria


prega pei figli tuoi
Madre che tutto puoi
abbi di noi pietà,
Madre che tutto puoi
abbi di noi pietà.

Di stelle risplendenti
in ciel sei coronata
Tu sei l'Immacolata
e Madre di Gesù.
Prega per noi Maria...

Vorrei salire in cielo


godere il Tuo bel viso
restare in paradiso,
Maria sempre con Te.
Prega per noi Maria...

145
1.Vergin Santa, Dio t’ha scelta 4. Tu conforti la nostra vita
con un palpito d’amor sei speranza nel dolor,
per dare a noi il tuo Gesù: perché di gioia ci colmi il cuor:
piena di grazia noi t’acclamiam. piena di grazia noi t’acclamiam.
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA

2.Per la fede e il tuo amore, 5. Beato il cuor che ascolta il Signor


o ancella del Signor, nella fede e nell’amor:
portasti al mondo il Redentor; perché in te trionferà
piena di grazia noi ti lodiam. col Figlio tuo nell’eternità.
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA

3. O Maria rifugio tu sei 6. Esultate con grande gioia


dei tuoi figli peccator Dio attende i figli suoi:
tu ci comprendi e vegli su noi; nel Regno suo li colmerà
piena di grazia noi ti lodiam. d’ogni beata felicità.
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA
AVE, AVE, AVE, MARIA AVE, AVE, AVE, MARIA

7. Gloria eterna al Padre cantiamo


al suo Figlio Redentor:
al Santo Spirito vivo nei cuor
ora e sempre nei secoli. Amen.
AVE, AVE, AVE, MARIA
AVE, AVE, AVE, MARIA

146
Hai dato un cibo a noi Signore
germe vivente di bontà.
Nel tuo Vangelo o buon pastore
sei stato guida di verità

Grazie, diciamo a te Gesù !


Resta con noi, non ci lasciare;
sei vero amico solo tu!

Alla tua mensa accorsi siamo


pieni di fede nel mister.
O Trinità noi ti invochiamo
Cristo sia pace al mondo inter.

147
Rit. O popolo mio, che male ti ho fatto?
Che dolore ti ho dato? Rispondimi. 6. Dalla rupe per te ho fatto scaturire
l’acqua per la tua sete
1. Io per te ho flagellato l’Egitto Invece tu mi hai dissetato
e tutti i suoi figli primogeniti solo con fiele ed aceto.
Tu invece mi hai consegnato
perché fossi io flagellato. 7. Quarant’anni ti ho guidato nel deserto
per introdurti in un paese fecondo
2. Io ti ho guidato fuori dall’Egitto Invece tu mi hai condotto
vincendo per te il Faraone sulla via, sulla via della croce.
Tu invece mi hai abbandonato
nelle mani dei miei aguzzini. 8. Io per te ho colpito i re
e li ho messi in tuo potere
3. Io ho aperto davanti a te il Mar Rosso Invece tu con la canna
perché tu passassi a piedi asciutti hai colpito il mio capo.
Tu invece con la tua lancia
mi hai aperto e squarciato il costato. 9. Ti ho posto in mano uno scettro regale
per regnare su tutti i popoli
4. Io ti ho fatto strada con la nube Tu invece sul mio capo
per condurti fuori dal deserto hai posto una corona di spine.
Tu invece mi hai trascinato
al pretorio di Ponzio Pilato. 10. Ti ho rivestito con un manto di
giustizia,
5. Ti ho nutrito con la manna nel deserto ti ho esaltato con grande potenza
per saziare tutta la tua fame Tu invece mi hai coperto di disprezzo
Invece tu mi hai saziato appendendomi alla croce.
di schiaffi, di flagelli e di insulti.

148
(Rit.) Non di solo pane vive l’uomo, 2. Ti ho condotto nel deserto,
ma di ogni parola che viene da Dio, ma il tuo abito non è logoro.
t’ha nutrito di manna nel deserto Non sono consumati i tuoi sandali
il tuo Signore. perché io sono il Signore,
Jahwè, il tuo Dio. (Rit.)

1. Ricordati di tutto il cammino 3. Comprendi dunque nel tuo cuore,


che il tuo Dio t’ha fatto percorrere riconosci che il tuo Signore
per quarant’anni nel deserto, corregge come un padre i suoi figli,
per metterti alla prova, li punisce con amore,
per metterti alla prova. (Rit.) con la misericordia. (Rit.)

149
Tu sei re, Tu sei re,
sei re Gesù (2v.)

Noi eleviamo i nostri cuori,


Noi eleviam le nostre mani,
rivolti verso il tuo trono,
lodando Te. (2v.)

150
151
O Giuseppe a Te si levi
l'armonia dei canti miei,
fra gli amori ancor Tu sei
più soavi del mio cuor.

Rit. O Giuseppe accogli pio


Il più ardente mio desiro:
che l’estremo mio sospiro
sia nel bacio del Signor.

Ne' del dì spuntare i rai,


né tornar veggo la sera
che con fervida preghiera
io implora il tuo favor.

O Giuseppe un voto mio,


un sol voto adempi ancora,
come Te fa' ch'io pur mora
nell'amplesso di Gesù

152
153
Gloria a Dio nell’alto dei cieli,
pace in terra agli uomini.
Gloria a Dio nell’alto dei cieli,
pace in terra agli uomini.

1.Ti lodiamo, ti benediciamo.


Ti adoriamo, ti glorifichiamo.
Ti rendiamo grazie
per la tua gloria immensa.

2. Signore Dio, Re del cielo,


Dio Padre onnipotente.
Gesù Cristo, Agnello di Dio,
tu, Figlio del Padre.

Gloria a Dio….

3. Tu che togli i peccati del mondo


la nostra supplica ascolta, Signore.
Tu che siedi alla destra del Padre,
abbi pietà di noi.

4. Tu solo il Santo, tu solo il Signore,


tu, l’Altissimo, Gesù Cristo,
con lo Spirito Santo
nella gloria del Padre.

Gloria a Dio….

154
155
Dall’orizzonte una grande luce Un grande dono che Dio ci ha fatto
viaggia nella storia è Cristo il suo Figlio,
e lungo gli anni ha vinto il buio e l’umanità è rinnovata,
facendosi Memoria, è in Lui salvata.
e illuminando la nostra vita E’ vero uomo, è vero Dio,
chiaro ci rivela è il Pane della Vita,
che non si vive se non si cerca che ad ogni uomo ai suoi fratelli
la Verità… ridonerà. Rit.

Da mille strade arriviamo a Roma La morte è uccisa, la vita ha vinto,


sui passi della fede, è Pasqua in tutto il mondo,
sentiamo l’eco della Parola un vento soffia in ogni uomo
che risuona ancora lo Spirito fecondo.
da queste mura, da questo cielo Che porta avanti nella storia
per il mondo intero: la Chiesa sua sposa,
è vivo oggi, è l’Uomo Vero sotto lo sguardo di Maria
Cristo tra noi. comunità. Rit.

Rit. Siamo qui Noi debitori del passato


sotto la stessa luce di secoli di storia,
sotto la sua croce di vite date per amore,
cantando ad una voce. di santi che han creduto,
E’ l’Emmanuel di uomini che ad alta quota
Emmanuel, Emmanuel. insegnano a volare,
E’ l’Emmanuel, Emmanuel. di chi la storia sa cambiare,
come Gesù. Rit.
Dalla città di chi ha versato
il sangue per amore E’ giunta un’era di primavera,
ed ha cambiato il vecchio mondo è tempo di cambiare.
vogliamo ripartire. E’ oggi il giorno sempre nuovo
Seguendo Cristo, insieme a Pietro, per ricominciare,
rinasce in noi la fede, per dare svolte, parole nuove
Parola viva che ci rinnova e convertire il cuore,
e cresce in noi. Rit. per dire al mondo, ad ogni uomo:
Signore Gesù. Rit.
156
157
Questo è il giorno di Cristo Signore, alleluia, alleluia.
Questo è il giorno di Cristo Signore, alleluia, alleluia.

1.Celebrate il Signore perché è buono,


perché eterna è la sua misericordia.
Dica Israele che egli è buono:
eterna è la sua misericordia. Rit.

2. La destra del Signore si è alzata


e ha fatto infinite meraviglie.
Non morirò, in vita resterò
e annunzierò le opere di Dio. Rit.

3. La pietra messa via dai costruttori


è divenuta pietra angolare;
guardiamo tutti l’opera di Dio:
meravigliosa e grande ai nostri occhi. Rit.

158
159
1.Rimanete in me ed io in voi 2.Rimanete in me ed io in voi
perché senza di me questo ho detto perché
non potete far nulla. la mia gioia sia in voi.
Chi rimane in me ed io in lui Chi rimane in me ed io in lui
molto frutto farà. (x2) molto frutto farà. (x2)

Io sono la vite, Io sono la vite,


voi siete i tralci voi siete i tralci
rimanete in me rimanete in me
se le mie parole se le mie parole
resteranno in voi resteranno in voi
ciò che chiedete vi sarà dato. ciò che chiedete vi sarà dato.
(Ad libitum)
160
161
162
1.Tu sei bambino, tu sei bambino,
infinito, Dio vicino. 3. Tu sei bambino, tu sei bambino,
Tu sei bambino, tu sei bambino, infinito, Dio vicino.
nel Natale il nostro destino. Tu sei bambino, tu sei bambino,
nel Natale il nostro destino.
Tu padrone dei cieli e dei popoli,
tu l’altissimo Dio degli eserciti, Tu padrone dei cieli e dei popoli,
sei quaggiù tu minuscolo, tu l’altissimo Dio degli eserciti,
sei quaggiù indifeso in mezzo a noi. sei quaggiù tu minuscolo,
sei quaggiù indifeso in mezzo a noi.
2. Tu sei bambino, tu sei bambino,
Rit. Grazie, che sei venuto quaggiù a
solo paglia il tuo cuscino.
condividere.
Tu sei bambino, tu sei bambino,
Grazie per il tuo amore che non ha più limiti.
tu l’immagine del divino.
Tu bambino sei qui in questa grotta
Che dimentica il cielo e le nuvole e tu resti a tremare, resti a tremare,
per venire quaggiù tra le lacrime. a tremare come noi.
Il tuo amore è incredibile,
Rit. Grazie, che sei venuto quaggiù a
ma sei sceso giù dal paradiso.
condividere.
Grazie per il tuo amore che non ha più limiti.
Rit. Grazie, che sei venuto quaggiù a
Tu bambino sei qui in questa grotta
condividere.
e tu resti a tremare, resti a tremare,
Grazie per il tuo amore che non ha più limiti.
a tremare come noi.
Tu bambino sei qui in questa grotta
e tu resti a tremare, resti a tremare, Grazie,
a tremare come noi. grazie.

163
Rit.Vieni, Santo Spirito di Dio,
come vento soffia sulla Chiesa!
Vieni come fuoco, ardi in noi
e con te saremo veri testimoni di Gesù.

1.Sei vento: spazza il cielo 3. Tu sei coraggio e forza


dalle nubi del timore; nelle lotte della vita;
sei fuoco: sciogli il gelo tu sei l’amore vero,
e accendi il nostro ardore. sostegno nella prova.
Spirito creatore, Spirito d’amore,
scendi su di noi. Rit scendi su di noi! Rit

2. Tu bruci tutti i semi 4. Tu, fonte di unità,


di morte e di peccato; rinnova la tua Chiesa,
tu scuoti le certezze illumina le menti,
che ingannano la vita. dai pace al nostro mondo.
Fonte di sapienza, O Consolatore,
scendi su di noi! Rit scendi su di noi! Rit

164
Dell'aurora tu sorgi più bella,
coi tuoi raggi fai lieta la terra,
e fra gli astri che il cielo rinserra
non v'e' stella più bella di te.

Bella tu sei qual sole,


bianca più della luna,
e le stelle più belle,
non son belle al par di te. (2v.)

T'incoronano dodici stelle,


ai tuoi piedi hai l'ali del vento
e la luna si curva d'argento:
il tuo manto ha il colore del ciel.

Gli occhi tuoi son più belli del mare,


la tua fronte ha il colore del giglio,
le tue gote baciate dal Figlio
son due rose e le labbra son fior.

165
1.Signore com'è bello 4. Adesso che capite che
non andiamo via cos'è la vera gioia
faremo delle tende volete stare soli
e dormiremo qua e non pensare a loro
non scendiamo a valle a cosa servirà l'amore
dove l'altra gente che vi ho dato
non vuole capire se la vostra vita
quello che tu sei. da soli vivrete.

2. Quando vi ho chiamati 5. Il tempo si è fermato


eravate come loro è bello stare insieme
col cuore di pietra perchè pensare agli altri
tardi a capire che non ti hanno conosciuto
quello che dicevo possiamo mascherare
non lo sentivate la sete d'amore
è pazzo si pensava facendo del bene
non sa quello che dice. solo se ne abbiamo voglia.

3. Ma il vostro posto è là, 6. Scendete nella valle


là in mezzo a loro vivete nel mio amore
l'amore che vi ho dato da questo capiranno
portatelo nel mondo che siete miei fratelli
io son venuto parlategli di me,
a salvarvi dalla morte arriveranno al Padre,
il Padre mi ha mandato se li saprete amare
ed io mando voi. la strada troveranno.

166
167
1. Quando busserò alla tua porta
avrò fatto tanta strada,
avrò piedi stanchi e nudi,
avrò mani bianche e pure.
avrò fatto tanta strada,
avrò piedi stanchi e nudi,
avrò mani bianche e pure.
o mio Signore!

2. Quando busserò alla tua porta


avrò frutti da portare,
avrò ceste di dolore,
avrò grappoli d’amore.
avrò frutti da portare,
avrò ceste di dolore,
avrò grappoli d’amore.
o mio Signore!

3. Quando busserò alla tua porta


avrò amato tanta gente,
avrò amici da ritrovare,
e nemici per cui pregare.
avrò amato tanta gente,
avrò amici da ritrovare,
e nemici per cui pregare.
o mio Signore!

168
Rit. Questo è il mio comandamento:
che vi amiate
come io ho amato voi,
come io ho amato voi.

1. Nessuno ha un amore più grande


di chi dà la vita per gli amici;
voi siete miei amici
se farete ciò che vi dirò.

2. Il servo non sa ancora amare


ma io v'ho chiamato miei amici,
rimanete nel mio amore
ed amate il Padre come me.

3. Io pregherò il Padre per voi


e darà a voi il Consolatore,
che rimanga sempre in voi
e vi guidi nella carità.

169
Rit. Solo tu sei il mio pastore,
niente mai mi mancherà,
solo tu sei il mio pastore, o Signore

1.Mi conduci dietro te, 3. Siedo alla tua tavola


sulle verdi alture, che mi hai preparato,
ai ruscelli tranquilli, lassù ed il calice è colmo per me
dov’è più limpida l’acqua per me, di quella linfa di felicità
dove mi fai riposare. che per amore hai versato.

2. Anche fra le tenebre 4. Sempre mi accompagnano


d’un abisso oscuro lungo estati e inverni
io non temo alcun male perché la tua grazia, la tua fedeltà,
tu mi sostieni, sei sempre con me, nella tua casa io abiterò
rendi il sentiero sicuro. fino alla fine dei giorni.

170
RIT. JESUS CHRIST YOU ARE MY LIFE,
ALLELUJA, ALLELUJA.
JESUS CHRIST YOU ARE MY LIFE,
YOU ARE MY LIFE, ALLELUJA.

Tu sei via, sei verità,


Tu sei la nostra vita,
camminando insieme a Te
vivremo in Te per sempre. RIT.

Ci raccogli nell'unità,
riuniti nell'amore,
nella gioia dinanzi a Te
cantando la Tua gloria. RIT.

Nella gioia camminerem,


portando il Tuo Vangelo,
testimoni di carità,
figli di Dio nel mondo. RIT.

171
Inni e canti sciogliamo o fedeli
al divino eucaristico re,
egli ascoso nei mistici veli
cibo all'alma fedele si die.

Rit. Dei tuoi figli lo stuolo qui prono


o Signor dei potenti ti adora,
per i miseri implora perdono,
per i deboli implora pietà.

Sotto i veli che il grano compose


su quel trono raggiante di luce,
il Signor dei signori si ascose
per avere l'impero dei cuor.

O Signor che dall'ostia radiosa


sol di pace ne parli e d'amor,
in te l'alma smarrita riposa,
in te spera chi lotta e chi muor.

172
Scusa, Signore, se bussiamo HAI UNA VITA SEMPRE IN PIÙ
alla porta del tuo amore siamo noi. SEMPRE IN PIÙ
Scusa Signore se chiediamo
mendicanti dell’amore un ristoro da te. Scusa Signore se entriamo
nella reggia della luce siamo noi.
COSI’ LA FOGLIA QUANDO Scusa Signore se sediamo
E’ STANCA CADE GIÙ alla mensa del Tuo Corpo per saziarci di te.
MA POI LA TERRA
HA UNA VITA SEMPRE IN PIÙ Scusa Signore quando usciamo
COSI’ LA GENTE dalla strada del tuo amore siamo noi.
QUANDO E’ STANCA VUOLE TE Scusa Signore se ci vedi
E TU SIGNORE solo all’ora del perdono ritornare da te.
173
1.Signore, quante volte ti ho crocifisso, 3. Signore, quante volte ti ho giudicato
ti ho inchiodato col mio vivere da ingrato, guardando il male che era intorno a me.
Signore, quante volte ti ho rinnegato, Signore, quante volte ho gridato “Barabba!”,
venduto a due soldi ridendoci su. creando il vuoto intorno a me.

Ma tu mi hai amato, mi hai rispettato, Ma tu mi hai amato,


hai atteso da me un frutto d’amore mi hai perdonato,
Ma tu mi hai amato, mi hai rispettato, ed ora, Signore
hai atteso da me un frutto d’amor. rimani con me.
2. Signore, quante volte ti ho rifiutato Ma tu mi hai amato,
allontanando il fratello che veniva a me. mi hai perdonato,
Signore, quante volte ti ho offerto l’aceto ed ora, Signore
in cambio del Tuo Corpo che offrivi a me. rimani con me

174
175
Siamo Chiesa, popolo di Dio, Questo è il tempo della libertà
nel deserto dell’umanità; dal peccato e della schiavitù;
anche nelle tenebre dell’infedeltà tempo di riprenderci la nostra dignità
brilla la sua luce in mezzo a noi. di creatura, immagine di Dio.

Nonostante le malvagità, Oggi come ieri con Zaccheo,


le menzogne e le ipocrisie, Dio si siede a tavola con noi,
Dio ci offre ancora l’opportunità e ci offre ancora l’opportunità
di tornare a vivere con lui. di tornare a vivere con lui.

È tempo di grazia per noi, È tempo di grazia per noi,


è tempo di tornare a Dio. è tempo di tornare a Dio.
È tempo di credere nella vita che È tempo di credere nella vita che
nasce dall’incontro con Gesù. nasce dall’incontro con Gesù.

È tempo di grazia per noi, È tempo di grazia per noi,


è tempo di tornare a Dio, è tempo di tornare a Dio,
di ridare all’anima la speranza che di ridare all’anima la speranza che
c’è salvezza per l’umanità. c’è salvezza per l’umanità. (3 volte)

176
177
Ecco quel che abbiamo nulla ci appartiene, ormai.
Ecco i frutti della terra che tu moltiplicherai.
Ecco queste mani, puoi usarle, se lo vuoi,
per dividere nel mondo il pane che tu hai dato a noi.

Solo una goccia hai messo fra le mani mie,


solo una goccia che tu ora chiedi a me.
Una goccia che in mano a Te,
una pioggia diventerà e la terra feconderà.

Sulle strade il vento da lontano porterà


il profumo del frumento che tutto avvolgerà.
E sarà l’amore che il raccolto spartirà
e il miracolo del pane in terra si ripeterà.

Le nostre gocce, pioggia fra le mani Tue,


saranno linfa di una nuova civiltà.
E la terra preparerà la festa del pane
che ogni uomo condividerà.
178
Vivere la vita con le gioie Vivere la vita è l'avventura
e coi dolori d’ogni giorno, più stupenda dell'amore,
è quello che Dio vuole da te. è quello che Dio vuole da te.
Vivere la vita inabissarti Vivere la vita e generare
nell'amore al tuo destino ogni momento il paradiso
è quello che Dio vuole da te è quello che Dio vuole da te.

Fare insieme agli altri la tua strada verso Vivere perchè ritorni al mondo l'unità,
Lui, correre con i fratelli tuoi... perchè Dio sta nei fratelli tuoi... Scoprirai
Scoprirai allora il cielo dentro di te, allora il cielo dentro di te, una scia di luce
una scia di luce lascerai. (2 volte) lascerai. (2 volte)
179
1.Ho bisogno d’incontrarti nel mio cuore, Rit. Tutto ruota attorno a Te,
di trovare Te, di stare insieme a Te: in funzione di Te
unico riferimento del mio andare, e poi non importa
unica ragione Tu, unico sostegno Tu. il “come”, il “dove” e il “se”.
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.
3. Che Tu splenda sempre al centro
2. Anche il cielo gira intorno e non ha pace, del mio cuore,
ma c’è un punto fermo, è quella stella là. il significato allora sarai Tu,
La stella polare è fissa ed è la sola, quello che farò sarà soltanto amore.
la stella polare Tu, la stella sicura Tu. Unico sostegno Tu, la stella polare Tu.
Al centro del mio cuore ci sei solo Tu. Al centro del mio cuore ci sei solo Tu.

180
QUESTA È LA MIA FEDE, PROCLAMARTI MIO RE, Canterò che solo tu sei vita e verità,
UNICO DIO, GRANDE SIGNORE. che sei salvezza, che sei vera libertà.
QUESTA È LA SPERANZA, SO CHE RISORGERÒ Io porrò la mia fiducia in te che sei la via,
E IN TE DIMORERÒ. (x2) camminerò, nella tua Santa volontà, mio re.

Canterò la gioia di esser figlio, canterò QUESTA È LA MIA FEDE, PROCLAMARTI MIO RE,
che tu non abbandoni, non tradisci mai. UNICO DIO, GRANDE SIGNORE.
Dammi sempre la tua grazia e in te dimorerò QUESTA È LA SPERANZA, SO CHE RISORGERÒ
per adorarti, per servirti in verità, mio re. E IN TE DIMORERÒ. (x2)

181
1.Ho lottato tanto in questo giorno… 2. Non c’è stato amore in questo giorno…
ho sofferto tanto in questo giorno… non c’è stata pace in questo giorno…
ne ho sentite tante, hanno pianto tanti,
ne ho vedute tante in questo giorno… sono morti tanti in questo giorno.

Rit. Ma ora voglio addormentarmi


fra le tue braccia, o Signore,
sicuro che domani, che domani
sarà un giorno migliore.
182
183
Signore pietà di noi, Cristo pietà di noi

Kyrie eleison, Christe eleison

184
Signore pietà, Signore pietà, Signore pietà di noi
Cristo pietà, Cristo pietà, Cristo pietà di noi
Signore pietà, pietà di noi;
di noi, di noi, Signore pietà.

1. Nei cieli un grido risuonò: alleluia!


Cristo Signore trionfò: alleluia! 4. Tutta la terra acclamerà: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia! Tutto il tuo cielo griderà: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
2. Morte di croce egli patì: alleluia!
Ora al suo cielo risalì: alleluia! 5. Gloria alla Santa Trinità: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia! Ora e per l’eternità: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!
3. Cristo ora è vivo in mezzo a noi: alleluia!
Noi risorgiamo insieme a lui: alleluia!
Alleluia, alleluia, alleluia!

185
186
187
Nome dolcissimo, nome d’amore.
Tu sei rifugio al peccatore.
Fra i cori angelici è l’armonia
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)

In te potenza, in te fidanza;
tutto a te volge dolce speranza
Ovunque echeggi la melodia:
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)

Fidenti e supplici a te veniamo


Vergin dolcissima noi ti amiamo
Ascolta il grido dell’alma pia:
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)

Del Tuo popolo tu sei l'onore


poiché sei Madre del Salvatore
tra i cori angelici e l'armonia...
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)

Soave al cuore è il tuo sorriso,


o Santa Vergine, del Paradiso:
la terra e il cielo a te s'inchina...
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)

Dal Ciel benigna, riguarda a noi,


materna mostrati ai figli tuoi,
ascolta, o Vergine, la prece pia...
Ave Maria, Ave Maria. (2 v.)
188
189
Raggio che buca le nubi ed è già cielo aperto Nave che segue una rotta in mezzo alle onde
acqua che scende decisa scavando da sé uomo che s’apre la strada in una giungla di idee
l’argine per la vita, seguendo sempre il sole,
la traiettoria di un volo che quando si sente assetato
sull’orizzonte di sera deve raggiungere l’acqua
tutto di questa natura ha una strada per sé. sabbia che nella risacca ritorna al mare.

Attimo che segue attimo un salto nel tempo Attimo che segue attimo un salto nel tempo
passi di un mondo che tende oramai all’unità passi di un mondo che tende oramai all’unità
che non è più domani, che non è più domani,
usiamo allora queste mani usiamo allora queste mani
scaviamo a fondo nel cuore scaviamo a fondo nel cuore
solo scegliendo l’amore il mondo vedrà.... solo scegliendo l’amore il mondo vedrà....

Che la strada si apre Che la strada si apre


passo dopo passo passo dopo passo
ora su questa strada noi. ora su questa strada noi.
E si spalanca un cielo E si spalanca un cielo
un mondo che rinasce un mondo che rinasce
si può vivere per l’unità. si può vivere per l’unità.

E la strada si apre E la strada si apre


passo dopo passo passo dopo passo
ora su questa strada noi. ora su questa strada noi.
E si spalanca un cielo E si spalanca un cielo
un mondo che rinasce un mondo che rinasce
si può vivere per l’unità. si può vivere per l’unità.

190
E’ asceso alla gloria il Signore risorto
per inviare il suo spirito al mondo:
han preparato il suo trono i cieli
ed il suo cocchio le nubi.
Ritorna Gesù! Ritorna!

Dal monte è asceso alla gloria di Dio


Con sé innalzando la nostra natura:
oggi ci ha fatti sedere nei cieli
accanto al Padre per sempre.
Ritorna, Gesù! Ritorna!

Con tutte le schiere degli angeli in festa


glorifichiamo anche noi sulla terra
questo mistero di grazie e di amore
che ci ricolma di gioia.
Ritorna, Gesù! Ritorna!

A te, Dio Padre, onore e gloria


e a Gesù Cristo, tuo Figlio, Signore
col Santo Spirito, dono d’amore
per tutti i secoli eterni.
Amen! Amen!

191
Col tuo amor, col tuo poter
Gesù riempi la mia vita. (2v)

Ed io ti adorerò con tutto il cuore.


Ed io ti adorerò con tutta la mente.
Ed io ti adorerò con tutte le forze.
Tu sei il mio Dio!

Col tuo amor...

E cercherò il tuo volto con tutto il cuore.


E cercherò il tuo volto con tutta la mente.
E cercherò il tuo volto con tutte le forze.
Tu sei il mio Dio!

Tu sei il mio Signor, sei il mio Signor.

192
Prendi la mia vita, prendila Signor
e la tua fiamma bruci nel mio cuor.
Tutto l'esser mio vibri per te,
sii mio Signore e divino Re.

Fonte di vita, di pace e amor


a te io grido la notte e il dì.
Sii mio sostegno, guidami tu,
dammi la vita, tu mio solo ben.

Dall'infido male guardami Signor,


vieni mia gioia e compitor di fe'.
Se la notte nera vela gli occhi miei,
sii la mia stella, splendi innanzi a me.

Ecco l'aurora del nuovo dì,


il cielo splende di un più bel sol.
Cristo s'avvicina, perché soffrir?
Alziamo il capo, il Signore è qui.

Quando Signore giunto sarò


nella tua gloria risplenderò
insieme ai santi, puri di cuor
per non lasciarti, eterno amor.

193
Che cosa ti renderò per quello che mi hai dato
Innalzo il mio cuore come un calice di lode
E con tutte le mie forze grido:
Grazie! Grazie! Infinitamente grazie!
Grazie! grazie di ciò che sei per me.
Grazie Gesù Grazie Gesù grazie Gesù.
Grazie! Grazie! Infinitamente grazie!
Grazie! grazie di ciò che sei per me.
Grazie Gesù! Grazie Gesù! Grazie Gesù.

194
195
Chiedi perché lasciare
sui monti il gregge
Chiedi perché partire solo per ascoltare
dal proprio regno un canto e perché
solo per inseguire per un Bimbo piegano
una stella e perché quelle ginocchia, perché?
per un Bimbo piegano Tu la risposta
quelle ginocchia da Re? sai che è:
Tu la risposta
sai che è: Venimus adorare eum Emmanuel …

Venimus adorare eum Emmanuel Ecco da lontano


Dio con noi, per adorarlo
venimus adorare eum Emmanuel. siamo giunti anche noi, noi,
Venimus adorare eum Emmanuel tutti figli Suoi,
Dio con noi, Profeti e Sacerdoti ormai.
venimus adorare eum Emmanuel. Nel pane e nel vino
noi siamo in Lui e Lui è in noi:
e un canto qui si alza già:

Venimus adorare eum Emmanuel…

196
197
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo
abbi pietà di noi, pietà di noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo


abbi pietà di noi, pietà di noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo


dona a noi la pace, a noi la pace.

198
Rit. Camminerò, camminerò,
sulla tua strada Signor.
Dammi la mano, voglio restar,
per sempre insieme a te.

Quando ero solo, solo e stanco nel mondo


quando non c’era l’Amor,
tante persone vidi intorno a me;
sentivo cantare cosi. Rit.

Io non capivo ma rimasi a sentire


quando il Signor mi parlò:
lui mi chiamava, chiamava anche me,
e la mia risposta si alzò. Rit.

Or non m’importa se uno ride di me,


lui certamente non sa,
del gran regalo che ebbi quel dì,
che dissi al Signore così. Rit.

A volte son triste ma mi guardo intorno,


scopro il mondo e l’amor;
son questi i doni che Lui fa a me,
felice ritorno a cantar. Rit.
199
Innalzate nei cieli lo sguardo:
la salvezza di Dio è vicina.
Risvegliate nel cuore l'attesa
per accogliere il Re della gloria.

Rit. Vieni Gesù! Vieni Gesù!


Discendi dal cielo (2v.)

Sorgerà dalla casa di David


il Messia da tutti invocato:
prenderà da una Vergine il corpo
per potenza di Spirito Santo.

Benedetta sei tu, o Maria,


che rispondi all'attesa del mondo:
come aurora splendente di grazia
porti al mondo il sole divino.

Vieni o Re, discendi dal cielo,


porta al mondo il sorriso di Dio:
nessun uomo ha visto il suo volto,
solo tu puoi svelarci il mistero.

200
201
Ecco i nostri doni
a Colui che viene a salvarci.
Ecco la nostra vita,
Signore, la presentiamo a te.

Accogli il frutto della nostra terra


nel pane che ti presentiamo.
Attendiamo con fiducia di vedere
i germogli del tuo amore.

Accogli i segni del Regno


nel calice che presentiamo.
Attendiamo con speranza di vedere
la tua presenza che salva.

Accogli i doni della vita


nella fede che condividiamo.
Attendiamo con pazienza di vedere
il Signore che viene.

202
Quanta luce sul mondo,
che gioia nell’immensità del cielo
quando Cristo nacque da Maria Vergine.

Come sposo che esce esultante


dal suo talamo di gioia;
tutto luce e bellezza sul suo volto santo.

Tu ti mostri a noi potente


Redentore delle genti;
vieni a noi, o nato dalla Tutta Santa.

Ecco viene il Signore


e porterà con sé la luce vera.
Ecco giunge l’atteso di tutti i secoli.

Nella carne del Figlio


l’immagine del Padre noi vedremo;
e nel suo splendore la nostra salvezza.

Gloria al Padre cantiamo,


al Figlio, allo Spirito Divino,
al Signore che è, che era e che viene. Amen.

203
Il Signore ci ha salvato dai nemici Venga a me chi ha sete e chi mi cerca,
nel passaggio del Mar Rosso: si disseti colui che in me crede:
l’acqua che ha travolto gli Egiziani fiumi d’acqua viva scorreranno
fu per noi la salvezza. dal mio cuore trafitto.

Se conoscessi il dono di Dio Sulla croce il Figlio di Dio


e chi è Colui che ti chiede da bere, fu trafitto da una lancia:
lo pregheresti tu stesso di darti dal cuore dell’Agnello immolato
quell’acqua viva che ti salverà. scaturì sangue ed acqua.

Eravamo prostrati nel deserto, Chi berrà l’acqua viva che io dono
consumati dalla sete: non avrà mai più sete in eterno:
quando fu percossa la roccia, in lui diventerà una sorgente
zampillò una sorgente. zampillante per sempre.

Dalle mura del tempio di Dio Se conoscessi il dono di Dio


sgorga un fiume d’acqua viva: e chi è Colui che ti chiede da bere,
tutto quello che l’acqua toccherà lo pregheresti tu stesso di darti
nascerà a nuova vita. quell’acqua viva che ti salverà

204
2. Chiesa che annunci il Vangelo,
1. Chiesa che nasci dalla Croce, sei testimone di speranza
dal fianco aperto del Signore, con la Parola del Dio vivo,
dal nuovo Adamo sei plasmata, in mezzo al mondo nella verità.
sposa di grazia nella santità. Chiesa che vivi nella fede,
Chiesa che vivi della Pasqua, rigenerata dalla grazia,
sei dallo Spirito redenta stirpe regale, gente santa,
vivificata dall’amore, sei per il mondo segno di unità.
resa feconda nella carità.
3. Chiesa fondata nell’amore,
Rit. Dal crocifisso Risorto nasce la speranza, sei tempio santo del Signore,
dalle sue piaghe la salvezza, edificata dai tuoi santi
nella sua luce noi cammineremo, tu sei speranza dell’umanità.
Chiesa redenta dal suo amore. Chiesa mandata per il mondo
ad annunciare la salvezza,
porti la grazia ad ogni uomo
e lo conduci alla santità
205
1. Cieli e terra cantano, alleluia,
e con fede invocano, alleluia:
“O Signore, dona a noi, alleluia,
il promesso Redentor”, alleluia.
Alleluia, alleluia, alleluia.

2. Tu, Maria, concepirai, alleluia,


madre sempre vergine, alleluia.
Un bambino nascerà, alleluia,
pace e gioia porterà, alleluia.
Alleluia, alleluia, alleluia.

(*) Per Natale


3. Cieli e terra cantano, alleluia,
e ai pastori annunciano, alleluia.
“Oggi è nato in Betleém, alleluia,
il promesso Redentor”, alleluia.
Alleluia, alleluia, alleluia.

206
Ci ha riuniti per lodarlo
Dai la mano a tuo fratello, dai la mano. ed insieme ringraziarlo
Dai la mano a tuo fratello, dai la mano. per i doni che darà
Dagli un caldo benvenuto, a chi con fede li chiederà.
mostra a lui il volto sereno,
dai la mano a tuo fratello, dai la mano! E riuniti nel suo amore
(2 Volte) formeremo un solo cuore
ed insieme nella gioia
giungeremo alla sua gloria.

207
1.Alla fredda tua capanna 2.Com’è bella la tua cuna 3.Con l’ardore del nostro petto
noi veniamo a giubilar o Bambino mio tesor il Bambino a riscaldar
E con gli angeli la nanna, mentre le stelle ad una ad una accorriamo con diletto
pien d’ardore a Te cantiam. danno luce al Tuo bel cuor il tuo amore ad impetrar
Notte di stelle, notte d’amore Notte di stelle, notte d’amore Notte di stelle, notte d’amore
tu sei più vaga, del prato in fior tu sei più vaga, del prato in fior tu sei più vaga, del prato in fior
tu sei più vaga, del prato in fior tu sei più vaga, del prato in fior tu sei più vaga, del prato in fior

Dormi, dormi mio caro Bambino


Dormi, dormi o fanciullo divino!
Veglia il tuo cuor.
Veglia il tuo cuor.

208
1.Francesco insigne gloria,
d’Abruzzo che t’ammira
accogli questo cantico
che il nostro affetto ispira.

Rit. Del Santo Tabernacolo


Perpetuo adoratore
Di meritata aureola,
la Chiesa ti fe’ onore. (x2)

2. D’orazion lo spirito
infondi in tutti i petti
ed alla mensa mistica
ogni fedele affretti

3. Al Padre e insieme al Figlio


al Paracléto Santo
nei sempiterni secoli
ascende il nostro canto.

209
1.Nell’Abruzzo si accese una luce 2. Se fuggisti da queste contrade
come un sole dai raggi immortali in ricerca di gioia infinita
questa terra sorrise ai mortali Tu trovasti la fonte di vita
del Gran Santo dell’Ostia d’amor. che ti fe’ cavaliere d’amor.

Rit. Tu Francesco or riguarda la stirpe 3.Sconfinò questo sogno il tuo cuore


che con te benedice il Signore e chiamasti pur altri fratelli,
la tua gloria c’invita all’ardore per poter, serafini novelli,
pel mistero d’immensa bontà (x2) il Signore in perpetuo adorar.
210
211
In questo giorno di luce,
in questa festa di pace
noi rendiamo grazie a te,
Figlio dell’uomo

Mentre portiamo all’altare


i nostri doni ed il pane
tu vuoi condividere
la tua ricchezza.

Rit. E in questo incontro,


misterioso scambio,
noi partecipiamo
alla tua vita immortale.
E in questo pane
ci doni il tuo Corpo:
noi partecipiamo
alla divinità.

In questo giorno di luce,


in questa festa di pace
noi rendiamo grazie a te,
Figlio dell’uomo

Mentre portiamo all’altare


i nostri doni ed il vino
tu vuoi condividere
la tua ricchezza.

Rit. E in questo incontro,


misterioso scambio,
noi partecipiamo
alla tua vita immortale.
E in questo vino
ci doni il tuo Sangue:
noi partecipiamo
alla divinità.

212
213
Notte di luce, notte di pace:
metti la tenda, Verbo di Dio.
Mondo che vegli, mondo che fremi,
apri il tuo cuore, nasce Gesù.

Notte di stelle, notte promessa:


nasci, Signore, Gesù bambino.
Mondo che dormi, mondo che tremi,
apri i tuoi occhi, nasce Gesù!

Rit. Emmanuele, vieni tra noi:


scendi a portare la gioia.
Emmanuele, vieni tra noi:
scendi a portare la pace.

Notte di luce, notte di pace


mostra il tuo volto, Figlio di Dio
Mondo che attendi, mondo che preghi
alza il tuo sguardo, nasce Gesù.

Notte di amore e di dolore:


dona la vita, Figlio dell’uomo.
Mondo che soffri, mondo che muori
prova a sperare, nasce Gesù!

Rit. Emmanuele, vieni tra noi:


scendi a portare la gioia.
Emmanuele, vieni tra noi:
scendi a portare la pace.

214
215
1.Nasce dall’amore di Dio
il miracolo di questa vita.
Vive per l’amore di Dio
ogni angolo dell’universo.
Ma nel cuore d’ogni uomo risplende
il dono più divino:
la vita sua più vera.

Rit. Creati come te, amati noi da te,


voliamo più su, più in alto d’ogni cosa.
Creati come te, chiamati noi da te,
doniamo la vita con te.

Creati come te, amati noi da te,


voliamo più su, più in alto d’ogni cosa.
Creati come te, chiamati noi da te,
amiamo per l’eternità.

2. Nasce dentro il cuore di Dio


il sentiero della nostra vita.
Viene dall’amore di Dio
la bellezza della nostra storia.
Noi, chiamati a donarci la vita,
seguiamo in due la strada,
vediamo in lui la meta.

Rit. Creati come te, amati noi da te,


voliamo più su, più in alto d’ogni cosa.
Creati come te, chiamati noi da te,
doniamo la vita con te.

Creati come te, amati noi da te,


voliamo più su, più in alto d’ogni cosa.
Creati come te, chiamati noi da te,
amiamo per l’eternità.

216
Alleluia! Alleluia! Oggi è nato il Salvatore.
Alleluia! Alleluia! Adoriamo il Signore.

Canta un coro d’angeli


lodi all’Altissimo.
Tutto il creato esulta.
oggi tutto il mondo canta. Rit.

Ecco che si compiono


tutte le promesse:
oggi è nata la speranza,
oggi è nata la salvezza. Rit.

217
Mira il tuo popolo, o bella Signora,
che pien di giubilo oggi t'onora.
Anch'io festevole corro ai tuoi pie',
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

In questa misera valle infelice


tutti t'invocano soccoritrice.
Questo bel titolo conviene a te:
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

Il pietosissimo tuo dolce cuore,


esso è rifugio al peccatore.
Tesori e grazie racchiude in sé,
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

Del vasto oceano propizia stella,


ti vedo splendere sempre più bella;
al porto guidami per tua mercé,
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

Pietosa mostrati con l'alma mia,


Madre dei miseri, santa Maria:
madre più tenera di te non v'è.
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

A me rivolgiti con dolce viso


Regina amabile del paradiso;
Te potentissima l'Eterno fe'
o santa Vergine, prega per me. (2 volte)

218
219
Guardiamo a Te che sei Maestro e Signore: E ti vediamo poi, Maestro e Signore,
chinato a terra stai, ci mostri che l'amore che lavi i piedi a noi che siamo tue creature;
è cingersi il grembiule, sapersi inginocchiare, e cinto del grembiule, che è il manto tuo regale,
c'insegni che amare è servire. c'insegni che servire è regnare.Rit.

Rit: Fa' che impariamo, Signore, da Te,


che il più grande è chi più sa servire,
chi si abbassa e chi si sa piegare
perché grande è soltanto l'amore.
220
221
1.Eccomi Signor, vengo a te mio re, 2. Eccomi Signor, vengo a Te mio Re,
che si compia in me la tua volontà. che si compia in me la tua volontà.
Eccomi Signor, vengo a te mio Dio, Eccomi Signor, vengo a te mio Dio,
plasma il cuore mio e di te vivrò. plasma il cuore mio e di te vivrò
Se tu lo vuoi Signore manda me Tra le tue mani mai più vacillerò
e il tuo nome annuncerò. e strumento tuo sarò.

Come tu mi vuoi io sarò,


dove Tu mi vuoi io andrò.
Questa vita io voglio donarla a Te
per dar gloria al Tuo nome mio re.
Come tu mi vuoi io sarò,
dove Tu mi vuoi io andrò.
Se mi guida il tuo amore paura non ho,
per sempre io sarò come Tu mi vuoi.

222
Io lo so, Signore, che vengo da lontano, Io lo so, Signore, che tu mi sei vicino,
prima del pensiero e poi nella tua mano, luce alla mia mente, guida al mio cammino,
io mi rendo conto che tu sei la mia vita mano che sorregge, sguardo che perdona,
e non mi sembra vero di pregarti così. e non mi sembra vero che tu esista così.

"Padre d'ogni uomo" e non ti ho visto mai, Dove nasce amore Tu sei la sorgente,
"Spirito di vita" e nacqui da una donna, dove c'è una croce Tu sei la speranza,
"Figlio mio fratello" e sono solo un uomo, dove il tempo ha fine Tu sei vita eterna:
eppure io capisco che tu sei verità. e so che posso sempre contare su di Te!

E imparerò a guardare tutto il mondo E accoglierò la vita come un dono,


con gli occhi trasparenti di un bambino, e avrò il coraggio di morire anch'io,
e insegnerò a chiamarti "Padre nostro" e incontro a te verrò col mio fratello
ad ogni figlio che diventa uomo. (2 volte) che non si sente amato da nessuno. (2 volte)

223
1.Dall’amore macinati come chicchi di grano,
il tuo Spirito ci renda, o Padre, pane di fraternità.
Sull’altare della croce, Agnello immolato,
dal fuoco dell’amore il tuo corpo bruciato 2. Dal Vangelo trasformati, come uva nel tino,
al Padre hai offerto come incenso gradito, il tuo Spirito ci renda, o Padre, dono per l’umanità.
ai fratelli hai donato come pane di vita.
3. Dalla grazia rinnovati, come incenso nel fuoco,
il tuo Spirito ci renda, o Padre, segno della santità.
224
(Uomini)

Do Fa Do Fa
Santo il Signore Dio dell’universo,
Do Fa Do Fa
I cieli e la terra son pieni della tua gloria.
Do Fa
Osanna nell’alto dei cieli
Do Fa
e benedetto Colui che viene
Do Fa
nel nome del Signore.
Do Fa
Osanna nell’alto dei cieli.

(Donne)

Do Fa
È santo, santo, santo il Signore della vita.
Do Fa
È santo, santo, santo il Signore della storia.
Do Fa Do Fa
Nel cielo e sulla terra risplende la sua gloria.
Do Fa
Osanna, osanna, osanna nel cielo sconfinato.
Do Fa
Osanna, osanna, osanna nel canto del creato.
Do Fa Do Fa
E sia benedetto Colui che viene in nome di Dio.

Ultima volta uomini e donne a canone

225
Alleluia, alleluia 2. Ecco la sposa, adorna di grazia!
alleluia, alleluia, alleluia E’ la più bella che lui ha amato.
Alleluia, alleluia, Ecco la sposa adorna di grazia!
alleluia, alleluia E’ la prescelta che accoglie l’amore

1.Ecco lo sposo, andategli incontro 3. Oggi si compie la santa alleanza


Egli è il più bello dei figli dell’uomo Oggi il Signore si unisce alla Chiesa
Ecco lo sposo andategli incontro Oggi si compie la santa alleanza
Egli è l’amato che parla nel cuore. Oggi lo sposo si unisce alla sposa

226
227
A chi è nell'angoscia tu dirai: non devi temer,
il tuo Signor è qui, con la forza sua.
Quando invochi il suo nome Lui ti salverà.

Rit: Lui verrà e ti salverà, Dio verrà e ti salverà,


Dì a chi è smarrito che certo Lui tornerà,
Lui verrà e ti salverà.
Lui verrà e ti salverà, Dio verrà e ti salverà,
alza i tuoi occhi a Lui, presto ritornerà,
Lui verrà e ti salverà.

A chi ha il cuore ferito tu dirai: confida in Dio,


il tuo Signor è qui, col suo grande amore.
Quando invochi il suo nome Lui ti salverà. Rit.

Egli è rifugio nelle avversità, dalla tempesta ti riparerà.


E il tuo baluardo e ti difenderà,
la forza sua Lui ti darà. Rit.

228
Beati voi, beati voi, beati voi, beati voi.

1.Se sarete poveri nel cuore, beati voi, 3. Se sarete misericordiosi, beati voi,
sarà vostro il regno di Dio Padre. la misericoridia troverete.
Se sarete voi che piangerete, beati voi, Se sarete puri dentro il cuore, beati voi,
perché un giorno vi consolerò. perché voi vedrete il Padre mio.

2. Se sarete miti verso tutti, beati voi, 4. Se lavorerete per la pace, beati voi,
erediterete tutto il mondo. chiameranno voi figli di Dio.
Quando avrete fame di giustizia, beati voi, Se per causa mia voi soffrirete, beati voi,
perché un giorno io vi sazierò. sarà grande in voi la santità.
229
Alleluia, alleluia. Alleluia, alleluia.

Cantate al Signore con gioia:


grandi prodigi ha compiuto.
Cantatelo in tutta la terra!

Agli occhi di tutte le genti


mostra la sua grandezza,
rivela la sua giustizia!

Fedele è il Signore per sempre,


buono e misericordioso:
lodate il suo nome in eterno!

230
231
1.Pane di vita nuova Segno d'amore eterno
vero cibo dato agli uomini, pegno di sublimi nozze,
nutrimento che sostiene il mondo comunione nell'unico Corpo
dono splendido di grazia. che in Cristo noi formiamo. Rit.
Tu sei sublime frutto
di quell'albero di vita 5. Nel tuo Sangue è la vita
che Adamo non potè toccare: ed il fuoco dello Spirito,
ora è in Cristo a noi donato. la sua fiamma incendia il nostro cuore
e purifica il mondo.
Rit. Pane della vita Nel prodigio dei pani
sangue di salvezza, tu sfamasti ogni uomo,
vero corpo, vera bevanda, nel tuo amore il povero è nutrito
cibo di grazia per il mondo. e riceve la tua vita. Rit.

2. Sei l'Agnello immolato 6. Sacerdote eterno


nel cui Sangue è la salvezza Tu sei vittima ed altare,
memoriale della vera Pasqua offri al Padre tutto l'universo,
della nuova Alleanza. sacrificio dell'amore.
Manna che nel deserto Il tuo Corpo è tempio
nutri il popolo in cammino, della lode della Chiesa;
sei sostegno e forza nella prova dal costato tu l'hai generata,
per la Chiesa in mezzo al mondo. Rit. nel tuo Sangue l'hai redenta. Rit.

3. Vino che ci da gioia, 7. Vero Corpo di Cristo


che riscalda il nostro cuore, tratto da Maria Vergine,
sei per noi il prezioso frutto dal tuo fianco doni a noi la grazia
della vigna del Signore per mandarci tra le genti.
Dalla vite ai tralci Dai confini del mondo,
scorre la vitale linfa da ogni tempo e ogni luogo
che ci dona la vita divina, il creato a te renda grazie,
scorre il sangue dell'amore. Rit. per l'eternità ti adori. Rit.

4. Al banchetto ci inviti 8. A te Padre la lode,


che per noi hai preparato, che donasti il Redentore,
doni all'uomo la tua Sapienza, e al Santo Spirito di vita
doni il Verbo della vita. sia per sempre onore e gloria.

232
233
1.Per ogni volta che ci doni
la parola di Luce,
noi offriremo la pace.
Per ogni volta che ci nutre
il tuo Pane di vita,
noi sazieremo la fame.
Per ogni volta che ci allieta
il tuo Vino di gioia,
noi guariremo ferite.

Offriamo a te,
sinceramente, la vita
benediciamo la tua pace fra noi.
Saremo l’eco del tuo canto,
il seme del tuo campo,
il lievito del tuo perdono,
il lievito del tuo perdono.

2. Non ci separa dalla fede


l’incertezza del cuore,
quando ci parli, Signore.
Non ci separa dall’amore
la potenza del male,
quando rimani con noi.
Non ci separa dall’attesa
del tuo giorno la morte,
quando ci tieni per mano.

Offriamo a te,
sinceramente, la vita
benediciamo la tua pace fra noi.
Saremo l’eco del tuo canto,
il seme del tuo campo,
il lievito del tuo perdono,
il lievito del tuo perdono.

234
235
Pane di vita sei
spezzato per tutti noi
chi ne mangia per sempre in Te vivrà.
Veniamo al Tuo santo altare,
mensa del Tuo amore,
come pane vieni in mezzo a noi.

Il Tuo corpo ci sazierà,


il Tuo sangue ci salverà,
perché Signor, Tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.

Il Tuo corpo ci sazierà,


il Tuo sangue ci salverà,
perché Signor, Tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.

Fonte di vita sei,


immensa carità,
il Tuo sangue ci dona l’eternità.
Veniamo al Tuo santo altar,
mensa del Tuo amor,
come vino vieni in mezzo a noi.

Il Tuo corpo ci sazierà,


il Tuo sangue ci salverà,
perché Signor, Tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.

Il Tuo corpo ci sazierà,


il Tuo sangue ci salverà,
perché Signor, Tu sei morto per amore
e ti offri oggi per noi.

236
237
1.Benedetto sei Signore,
re di pace e di vittoria,
sei venuto in mezzo a noi,
mite ed umile di cuore.
Buon maestro ci hai insegnato ad amare,
questo popolo ti eleva la sua lode.

Rit. A te cantiamo Cristo Re dell’universo,


tu divino Redentore vieni a dimorare in noi.
Ti proclamiamo Cristo Re dell’universo,
la tua luce risplende su di noi.

2. La speranza è solo in te
perché sei un Dio fedele,
con la tua misericordia
hai guarito i nostri cuori.
Tu ci guidi e ci consoli con amore,
questo popolo ti eleva la sua lode.

Rit. A te cantiamo Cristo Re dell’universo,


tu divino Redentore vieni a dimorare in noi.
Ti proclamiamo Cristo Re dell’universo,
la tua luce risplende su di noi.

238
239
Salve o dolce Vergine,
salve o dolce Madre,
in te esulta tutta la terra
ed i cori degli angeli.

Tempio santo del Signore,


gloria delle vergini,
Tu giardino del Paradiso,
soavissimo fiore.

Tu sei trono altissimo,


Tu altar purissimo,
in Te esulta, o piena di grazia,
tutta la creazione.

Paradiso mistico,
fonte sigillata,
il Signore in Te germoglia,
l’albero della vita.

O sovrana semplice,
o Potente umile,
apri a noi le porte del cielo
dona a noi la luce.

Amen.

240
241
Io oggi alzo lo sguardo verso te, Io oggi alzo lo sguardo verso te,
trafitto per i miei peccati. mi doni Maria come madre.
Per le tue piaghe io guarirò, Questo ti chiedo, nel regno dei cieli
Gesù ricordati di me, Gesù ricordati di me,
Gesù ricordati di me. Gesù ricordati di me.
Tu sei veramente il Figlio di Dio Tu sei veramente il Figlio di Dio
venuto a salvarmi. Venuto a salvarmi.
Tu sei veramente l’Agnello di Dio, Tu sei veramente l’Agnello di Dio,
ogni perdono nella tua croce. ogni perdono nella tua croce.
242
-

243
Che mistero grande, io lo so,
si è compiuto oggi in me, nella mia povertà:
un amore grande come Dio Non più due, ma un solo cuore unito da Lui.
ha bussato al cuore mio Non più due, ma una sola realtà.
e quel giorno ho detto sì! Non più due, ma una cosa sola,
Vinta la paura per la Grazia che c’è in me, una famiglia nuova, dono per l’umanità.
ogni giorno insieme a te il mio amore
crescerà.
244
245
246
Nella tua presenza avvolti da te, Tu che ci hai mostrato il Padre, Gesù (Tu ci hai dato un Padre)
nella tua dimora insieme con te, Tu che hai dato un nome perfino al dolore (un nome tu)
con la vita tua che sboccia nell’anima, Ora tu ci dai te stesso e ci dai l’unità, (dai l’unità, la casa)
in noi, Ci spalanchi la tua casa dove abita il cielo (abita il cielo)
con la linfa tua la stessa, in ciascuno di noi.

Eccoci fratelli, parte di te, Nella tua dimora insieme con te (Noi insieme a te)
eccoci famiglia, una sola con te Nella tua presenza avvolti da te (avvolti da te)
che risorto dai la vita che non muore mai, Con la vita tua che sboccia
che risorto dentro al cuore accendi il tuo nell’anima in noi (vita che sboccia in noi)
cielo. con la linfa tua, la stessa, in ciascuno di noi.

Rit. Come il Padre che ha mandato me Rit. Come il Padre che ha mandato me (Come il Padre ha)
Possiede la vita in sé Possiede la vita in sé (vita in sé)
E come grazie al Padre, grazie a lui, io vivo E come grazie al Padre, grazie a lui, io vivo (E io vivo in lui)
Così colui, così colui che mangia di me Così colui, così colui che mangia di me
Vivrà grazie a me, lui vivrà, vivrà per me Vivrà grazie a me, lui vivrà, vivrà per me

247
Santo, santo, santo il Signore,
santo il Signore Dio dell’universo.
I cieli e la terra sono pieni della tua gloria.
Osanna, osanna nell’alto dei cieli,
Osanna, osanna nell’alto dei cieli.
Benedetto colui che viene
nel nome del Signore.
Osanna, osanna nell’alto dei cieli,
Osanna, osanna nell’alto dei cieli.

248
249
250
251
TESTO DE PASSIONE

E’ Giunta l’ora che il Figlio dell’uomo sia glorificato.


In verità vi dico che: se il chicco di grano
caduto in terra non muore,
rimane solo, se invece muore, produce molto frutto.
L’anima mia ora è turbata e che devo dir?
Padre mio, salvami?
Ma per questo son giunto a quest’ora!
Padre mio, glorifica il Tuo nome.
Venne allora dal cielo: questa voce l’ho glorificato
e di nuovo lo glorificherò

Chi ama la sua vita la perderà


e chi odia la sua vita
in questo mondo la conserverà
per la vita eterna.
Se uno mi vuol servire mi segua,
dove sono io, sarà anche lui,
perché il Padre mio lo onorerà.
Padre allontana da me questo calice che mi opprime.
Non la mia ma la Tua volontà,
Tu me li hai dati e io li amerò fino alla fine.
Padre ho fatto conoscere loro il Tuo nome
perché l’amore con quale mi hai amato sia in essi e io in loro.
Padre perdona loro perché non sanno quello che fanno a me.
Star sulla croce con rabbia non salva,
solo il tuo amore recupera l’uomo che perso si è.
Affido il mio spirito alle Tue mani,
riempio la croce della mia presenza
per generare la speranza.

252
253
Maria, Maria, Maria, Maria

(Maria) Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti


(Maria) come nessuno ti ha amato mai!
(Maria) Siamo tutti tuoi e vogliamo amarti
(Maria) come nessuno ti ha amato mai!

Con te, sulla tua via, il nostro cammino è sicuro.


Con te, ogni passo conduce alla meta.
E anche nella notte tu ci sei vicina,
trasformi ogni timore in certezza. (Ave Maria)

La tua corona di rose vogliamo essere noi,


una corona di figli tutti tuoi.
La tua presenza nel mondo ritorni attraverso di noi,
come un canto di lode senza fine. (Ave Maria)
254
229. L’unico maestro
la- mi-
Le mie mani, con le tue
la- mi7
possono fare meraviglie,
la- mi
possono stringere e perdonare
la- mi7
e costruire cattedrali.
do sol fa mi
Possono dare da mangiare
la- mi7
e far fiorire una preghiera

do do/si do7
Perché tu, solo tu solo tu sei il mio Maestro,
fa fa-
e insegnami ad amare come hai fatto tu
do do/si do7
con me. Se lo vuoi, io lo grido a tutto il mondo
fa fa- do
che tu sei l’unico Maestro sei per me.

Questi piedi con i tuoi


possono fare strade nuove,
possono correre e riposare,
sentirsi a casa in questo mondo,
possono metterci radici
e passo passo camminare.

Perché tu, solo tu …

Questi occhi, con i tuoi


potran vedere meraviglie,
potranno piangere e luccicare
guardare oltre ogni frontiera.
Potranno amare più di ieri
se sanno insieme a te sognare.

Perché tu, solo tu …

Tu sei il corpo, noi le membra


diciamo insieme un’unica preghiera.
Tu sei il Maestro, noi testimoni
della parola del Vangelo.
Possiamo vivere felici
in questa Chiesa che rinasce.

Perché tu, solo tu …


255
230. Camminerò senza stancarmi

INTRO (solo SOL)

SOL DO SOL DO
1. Mi hai chiamato dal nulla, Signore, 2. In ogni istante ti sento vicino
RE7 SOL RE7 SOL
e mi hai dato il dono della vita. tu dai senso alle cose che faccio.
Tu mi hai preso DO
DO La tua luce mi indica la strada
e mi hai messo per strada RE7 SOL
RE7 SOL e mi invita a camminar…
e mi hai detto di camminar. DO
DO Verso un mondo che non ha confini, no,
Verso un mondo che non ha confini, no, SOL RE
SOL RE verso mete da raggiungere, ora mai...
verso mete da raggiungere, ora mai... SOL RE7
SOL RE7 Verso il regno dell'amore
Verso il regno dell'amore DO SOL/
DO SOL/ che è sempre un po' più in là.
che è sempre un po' più in là.
DO SOL
DO SOL Camminerò senza stancarmi
Camminerò senza stancarmi DO SOL
DO SOL e volerò sui monti più alti
e volerò sui monti più alti DO SOL
DO SOL e troverò la forza d'andare
e troverò la forza d'andare DO
DO sempre più avanti
sempre più avanti RE7/ SOL DO
RE7/ SOL DO Si io camminerò, camminerò,
Si io camminerò, camminerò, SOL DO
SOL DO con te vicino io non cadrò
con te vicino io non cadrò SOL RE (SOL)
SOL RE (SOL) e camminerò, camminerò...
e camminerò, camminerò...

256
231. Isaia 42
(Intro) Re9 La Re9 La

Re9 La
Non alzerà il suo tono,
Re9 La
non farà udire la sua voce nella piazza,
Re9 La
non spezzerà una canna incrinata,
Re9 La
non spegnerà uno stoppino fumicante.

Mi Re Fa#m
Dio da ricco che era
Mi Re La
si è fatto povero in Gesù.(2v)

Proclamerà il diritto con fermezza,


non verrà meno il suo Spirito
finché non abbia stabilito la giustizia,
nel nome suo attenderanno le Genti.
Dio da ricco…

Non cederà la sua gloria ad altri,


né il suo nome agli idoli,
perché io sono il Signore,
eccelso sulla terra.
Dio da ricco…

257
232. GLORIA (GIOMBINI)
Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do Mim Lam Fa
Gloria, gloria a Dio nell'alto dei cieli
Do Sol Do Fa Sol
gloria,
Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do Mim Lam Fa Do Sol
E pace, e pace in terra agli uomini di buona
Do Do7
volontà

Fa Do
Ti lodiamo (ti lodiamo) ti benediciamo (ti benediciamo),
Fa Sol
Ti adoriamo (ti adoriamo), ti glorifichiamo (ti glorifichiamo),
Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do
ti rendiamo grazie
Mim Lam Fa Do Sol Do Mi
per la tua gloria immensa

Lam Mim Fa
Signore, Figlio unigenito,Gesù Cristo
Sol Do Mi7 Lam Mi Sol Fa# Fa Mi4 Mi
Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre,
Lam Mim Lam Mim
tu che togli i peccati, i peccati del mondo
Fa Do Re7 Sol4 Sol
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.
Lam Mim Lam Mim
Tu che togli i peccati, i peccati del mondo,
Fa Do Re7 Sol4 Sol
accogli, accogli, la nostra supplica.
Do Sol Lam Mim
tu che siedi alla destra, alla destra del Padre,
Fa Do Re7 Sol4 Sol
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do Mim Lam Fa Do Sol Do Do7

Fa
Perché tu solo il Santo, perché tu solo il Santo,
Do
tu solo il Signore, tu solo il Signore,
Fa
tu solo l'Altissimo, tu solo l'Altissimo,
Sol
Gesù Cristo,Gesù Cristo.

Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do


Con lo Spirito Santo
Mim Lam Fa Do Sol Do Fa Sol
nella gloria di Dio Padre. Amen

Do Sol Do Fa Sol Do Sol Do Fa Sol Do


Con lo Spirito Santo
Mim Lam Fa Do Sol Do Fa Sol Do
nella gloria di Dio Padre. Amen
Mim Lam Fa Do Sol Fa Do
nella gloria di Dio Padre. Amen

258
233. I frutti dell’amore
SOL RE
Svegliarsi nel nuovo mattino,
FA DO
guardare quel sole che nasce
MI- RE
dove là immensi campi di grano
DO MI- RE
abbracciano il cielo in una grande armonia.
Ma sempre più grande la gioia
Nel tempo della mietitura,
quando l’uomo può raccogliere i frutti
del suo lavoro, questo nuovo pane.

SOL RE FA DO
Prendi questo pane, frutto dell’amore
MI- RE DO MI- RE
Che non ha confini e si rinnova ogni giorno.
SOL RE FA DO
E sarà silenzio, pace in ogni cuore
MI- RE DO
Quando il pane diverrà
DO RE SOL
Il tuo corpo sull’altare.

Sussurra così fra le viti


Il tiepido vento d’autunno
Per il tempo a nuova vendemmia
Che porterà il canto nelle vigne.

E dopo la grande fatica


Trovarsi alla fine del giorno
Ad offrire questo frutto d’amore
All’Amore infinito, questo nuovo vino.

Prendi questo vino, frutto dell’amore,


che non ha confini e si rinnova ogni giorno.
E sarà silenzio, pace in ogni cuore
Quando il vino diverrà
Il tuo sangue sull’altare.

259
234. Isaia 62 (Io gioisco pienamente…)

LA9 RE
Io gioisco pienamente nel Signore, Per amore di Sion non mi terrò in silenzio,
LA9 RE LA per amore di Gerusalemme non mi darò pace,
la mia anima esulta nel mio Dio, finché non sorga come stella la sua giustizia,
FA#- SI- sua salvezza non risplenda come lampada.
ha rivestito delle vesti di salvezza
RE SI- Allora i popoli vedranno la tua giustizia,
ha avvolto con il manto della giustizia. tutti i re la tua gloria,
ti si chiamerà con un nome nuovo
LA9 RE che la bocca del Signore avrà indicato
Come uno sposo che si cinge il diadema
LA9 RE LA Nessuno ti chiamerà…
come una sposa che si adorna di gioielli.
FA#- SI- Sarai una magnifica corona
Come la terra fa germogliare i semi, Nella mano del Signore,
RE SI- un diadema regale
così il Signore farà germogliare la giustizia. nella palma del tuo Dio.

LA9 RE Sì, come un giovane sposa una vergine,


Nessuno ti chiamerà più “Abbandonata” così ti sposerà il tuo creatore,
LA9 come gioisce lo sposo per la sposa,
Né la tua terra sarà più detta “Devastata”, così per te gioirà il tuo Dio.
RE
ma tu sarai chiamata “Mio compiacimento” Nessuno ti chiamerà più “Abbandonata”
MI4 MI Né la tua terra sarà più detta “Devastata”,
e la tua terra “Sposata”, ma tu sarai chiamata “Mio compiacimento”
LA9 RE e la tua terra “Sposata”,
perché di te si compiacerà il Signore perché di te si compiacerà il Signore
MI4 MI
e la tua terra avrà uno sposo.

260
235. Inno del Missionario

Sol Mi-
Signor prendi la mia vita Così porterò il mio canto
Do A tutti predicando
prima che l'attesa la tua immensità
Re sarò servo senza sosta
consumi gli anni in me. il tuo predicatore
Sol Mi- la forza del tuo amor.
Io son attento a ciò che chiedi
Do Sol Re
qualunque cosa sia Portami là dove all'uomo
Re Sol Do
tu chiamami a servir. manchino le tue parole
Sol Re
Sol Re e la voglia di vivere con te.
Portami là dove all'uomo Sol Re
Do Dove manchi la speranza
manchino le tue parole Do
Sol Re dove manchi l'allegria
e la voglia di vivere con te. Sol Re Sol Mi7
Sol Re solamente perché non san di te.
Dove manchi la speranza
Do La Mi
dove manchi l'allegria Portami là dove all'uomo
Sol Re Sol Re
solamente perché non san di te. manchino le tue parole
La Mi
Ti do il mio cuor sincero e la voglia di vivere con te.
e dire con coraggio La Mi
quanto è bello il tuo amor. Dove manchi la speranza
Signor ho un cuore missionario Re
conducimi alla terra dove manchi l'allegria
che si disseti in te. La Mi La
solamente perché non san di te.

261
236. Mani
Do Fa Sol Do Sei Tu lo spazio che desidero da sempre
Vorrei che le parole mutassero in preghiera so che mi stringerai e mi terrai la mano.
Fa La- Fa Sol4 Sol Fa che le mie strade si perdano nel buio
e rivederti o Padre, che dipingevi il cielo. ed io cammini dove cammineresti Tu.
Do Fa Tu soffio della vita prendi la mia giovinezza
Sapessi quante volte, con le contraddizioni e le falsità.
Sol Do Strumento fa che sia per annunciare il Regno
guardando questo mondo a chi per queste vie Tu chiami beati… RIT.
Fa La-
vorrei che tu tornassi Do Fa
Fa Sol Do Do/Si Noi giovani di un mondo
a ritoccarne il cuore. Sol Do
che cancella i sentimenti
La- Mi- Fa Do Fa La- Fa Sol4 Sol
Vorrei che le mie mani avessero la forza e inscatola le forze nell’asfalto di città.
Fa Re Sol4 Sol La- Mi-
per sostenere chi non può camminare. Siamo stanchi di guardare
La- Mi- Fa Do
Vorrei che questo cuore, siamo stanchi di gridare
Fa Do Fa La-
che esplode in sentimenti ci hai chiamati siamo tuoi
Fa La- Fa Sol4/7 Sol La7
diventasse culla cammineremo insieme…
Fa Sol4/7 Sol
per chi non ha più madre… Re La
Mani, prendi queste nostre mani
Do Sol Sol
Rit. Mani, prendi queste mie mani fanne vita, fanne amore
Fa Si- La
fanne vita, fanne amore, braccia aperte per ricevere chi è solo
La- Sol Re La
braccia aperte per ricevere chi è solo. Cuori, prendi questi nostri cuori
Do Sol Sol
Cuore, prendi questo mio cuore, fa che siano testimoni
Fa Si-
fa che si spalanchi al mondo, che Tu chiami ogni uomo
La- La Sol La
germogliando per quegli occhi a far festa con Dio
Sol Fa SI- La Sol (Re)
che non sanno pianger più. ogni uomo a far festa con Dio

262
237. La coppa di salvezza
Re Fa#- Re Fa#-
Ho creduto anche quando ho detto: La mia preghiera innalzo fino a te
Re7 Mi- Re7 Mi-
sono molto disgraziato! insieme a tutta la tua chiesa,
Sol La Sol La
Ho detto nella mia afflizione: camminerò alla tua presenza in mezzo ai
Re Re
ogni uomo è falso! vivi
Fa#-
Ma il Signore mi ha tratto dalla morte Sol La Si-
Re7 Mi- PREZIOSA È AGLI OCCHI DEL SIGNORE
ricordando la sua misericordia Sol La
Sol La LA MORTE DEI SUOI FIGLI
ed ora torna al tuo riposo, Re
Re PRENDERÒ...
anima mia.
Re Fa#-
Sol La Si- Mi hanno avvolto i lacci della morte
CHE COSA POSSO RENDERE AL SIGNORE Re7 Mi-
Sol La mi han sorpreso le strette del destino,
PER IL BENE CHE MI HA FATTO? Sol La
Re Sol ho invocato il nome del Signore
PRENDERÒ, INNALZERÒ Re
Fa#- Sol e mi ha salvato.
PRENDERÒ, INNALZERÒ Fa#-
Fa#- Anima mia torna al tuo riposo,
LA COPPA DI SALVEZZA Re7 Mi-
Si- Mi7 La camminerai al cospetto del Signore,
E INVOCHERÒ IL NOME DEL SIGNORE.(x2) Sol La
negli atrii della casa del tuo Dio,
Re Fa#- Re
Io ti offro di grazie un sacrificio il Dio dei vivi.
Re7 Mi-
gridando il tuo nome, mio Signore Sol La Si-
Sol La CHE COSA POSSO RENDERE AL SIGNORE
perché ti sei rivolto alla mia sorte Sol La
Re PER IL BENE CHE MI HA FATTO?
e mi hai salvato. Re
PRENDERÒ...

263
238. Cantico di Mose’
Fa7 Sib Re7 Il nemico aveva detto: inseguirò, raggiungerò,
Cantiamo al Signor. Cantiamo al Signore, e snuderò la spada, la mia mano prenderà,
Sol7 la mia mano spoglierà.
che si coprì di gloria, di gloria, di gloria.
Do7 Fa *** PRECIPITÓ NEL MARE…
Precipitò nel mare cavallo e cavaliere.
Sib
MIA FORZA E MIA CANZONE
Re7 Soffiasti col tuo alito: il mare li coprì.
È IL SIGNORE. Sprofondarono come piombo, nelle acque
Sol7 profonde,
LUI È LA MIA SALVEZZA, nelle acque della morte.
Do7
IL MIO DIO, ED IO LO ESALTERÓ. *** PRECIPITÓ NEL MARE…
Fa7
*** PRECIPITÓ NEL MARE Chi è come te fra gli dèi,
CAVALLO E CAVALIERE chi è come te o Signore,
CAVALLO E CAVALIERE. maestoso in santità, tremendo nelle imprese,
Fa7 Sib Re7 operatore di prodigi?
Il Signore è un prode, Jahvè è il suo nome,
Sol7 *** PRECIPITÓ NEL MARE…
i carri del faraone e l’esercito nemico
Do7 Guidasti questo popolo che tu hai riscattato,
precipitò nel mare. con forza lo hai condotto,
Fa7 con forza e con amore fino alla tua dimora.
*** PRECIPITÓ NEL MARE…
*** PRECIPITÓ NEL MARE…
La tua destra, o Signore, gloriosa di potenza,
la tua destra, o Signore, distrusse il nemico, Lo hai fatto entrare e lo hai piantato
distrusse il nemico. sul monte della promessa,
dove tu, Signore, regni, regni in eterno,
*** PRECIPITÓ NEL MARE… regni per sempre.

*** PRECIPITÓ NEL MARE…

264
265
Innalzo la preghiera per la tua bontà
Rispondi o Signore per la tua fedeltà
Che io non affondi salvami o Dio
Dalle acque più profonde grido a te

Rit. Signore salvami , salvami


Afferro la tua mano e tu mi attiri a te
Signore salvami , salvami
Se guardo nei tuoi occhi paura non avrò

Mostrami il tuo volto nelle avversità


Volgiti o Signore stai vicino a me
Mi ponga al sicuro la tua salvezza o Dio
Ravviva il mio cuore , grido a te

Rit. Signore salvami , salvami


Afferro la tua mano e tu mi attiri a te
Signore salvami , salvami
Se guardo nei tuoi occhi paura non avrò

Mi ponga al sicuro la tua salvezza o Dio


Ravviva il mio cuore , grido a te

Rit. Signore salvami , salvami


Afferro la tua mano e tu mi attiri a te
Signore salvami , salvami
Se guardo nei tuoi occhi paura non avrò

266
267
Dal profondo, o Signore, gridiamo il tuo nome
Dalle strade del mondo vogliamo tornare a te
Dal profondo, o Signore, gridiamo il tuo nome:
Solo in te la vita risplenderà

E tu ci guiderai sulla via che porta a te


Donerai salvezza all’umanità

E Tu accoglierai l’uomo che ritorna a te


Una grande festa tu farai per lui.

E tu illuminerai ogni nostra oscurità


Splenderà il tuo volto dentro di noi

E tu ridonerai la tua pace all’umanità


E verrà il tuo regno in mezzo a noi

268
269
270
Rallegriamoci, non c'è spazio alla tristezza in questo giorno.
Rallegriamoci, è la vita che distrugge ogni paura.
Rallegriamoci, che si compie in questo giorno ogni promessa.
Rallegriamoci, ogni uomo lo vedrà: la salvezza di Dio.

Gloria a Te, Emmanuele,


gloria a Te, Figlio di Dio,
gloria a Te, Cristo Signore
che nasci per noi e torna la gioia!

Gloria a Te, Emmanuele,


gloria a Te, Figlio di Dio,
gloria a Te, Cristo Signóre
che nasci per noi e torna la gioia!

Rallegriamoci, Egli viene a liberarci da ogni male.


Rallegriamoci, è il momento di gustare il suo perdono.
Rallegriamoci, con coraggio riceviamo la sua vita.
Rallegriamoci, perché è giunta in mezzo a noi la presenza di Dio.

Gloria a Te, Emmanuele,


gloria a Te, Figlio di Dio,
gloria a Te, Cristo Signore
che nasci per noi e torna la gioia!

Gloria a Te, Emmanuele,


gloria a Te, Figlio di Dio,
gloria a Te, Cristo Signóre
che nasci per noi e torna la gioia!

Rallegriamoci, Tutti i popoli del mondo lo vedranno.


Rallegriamoci, nel Signore è la nostra dignità.
Rallegriamoci, nella luce del suo regno in cui viviamo.
Rallegriamoci, siamo tempio vivo suo, siamo Chiesa di Dio.

Gloria a Te, Emmanuele,


gloria a Te, Figlio di Dio,
gloria a Te, Cristo Signore
che nasci per noi e torna la gioia!

271
1.M’invocherà e io lo esaudirò;
a lui darà la gloria del mio nome
e l’albero che reca la condanna
sarà dissolto in lui.

2. Sconfiggerà la morte ed il peccato


il nuovo Adamo, figlio prediletto;
sarà suo cibo fare il mio volere:
e abbonderà la vita.

3. Io manderò gli angeli a guidarlo,


lo porteranno sulle loro mani,
non urterà il suo piede contro il sasso;
e gli darà la gloria.

4. La grazia e il dono offerti in Gesù Cristo


si sono riversati in abbondanza;
e il deserto delle cose umane
rifiorirà in lui.

5. Adorerai il Signore tuo Dio


e Gesù Cristo mosso dallo spirito
a dare prova del suo amore immenso:
il Santo dato a noi!

272
273
Hai disteso le tue braccia anche per me Gesù,
dal tuo cuore, come fonte, hai versato pace in me,
cerco ancora il mio peccato ma non c’è.

Tu da sempre vinci il mondo dal tuo trono di dolore.


Dio, mia grazia, mia speranza, ricco e grande Redentore.
Tu, Re umile e potente, risorto per amore, risorgi per la vita.

Vero agnello senza macchia, mite e forte Salvatore sei.


Tu, Re povero e glorioso risorgi con potenza,
davanti a questo amore la morte fuggirà.

274
275
Luce del mondo, nel buio del cuore
Vieni ed illuminami
Tu mia sola speranza di vita
Resta per sempre con me

Sono qui a lodarti, qui per adorarti


Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me

Re della storia e Re della gloria


Sei sceso in terra fra noi
Con umiltà il Tuo trono hai lasciato
Per dimostrarci il Tuo amor

Sono qui a lodarti, qui per adorarti


Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me

Io mai saprò quanto ti costò


lì sulla croce morir per me.

Sono qui a lodarti, qui per adorarti


Qui per dirti che Tu sei il mio Dio
E solo Tu sei santo, sei meraviglioso
Degno e glorioso sei per me

276
277
Tu sei il Pane di vita,
sei la Parola di verità.
Tu sei luce del mondo,
sei la certezza di eternità.
Tu sollievo dell'anima,
stella del nostro cammino.
Acqua dalla sorgente
che sgorga dal cuore di Dio.

Tu sei il nostro Pastore


che ci conduce lungo la via;
nulla c'è da temere
se la tua guida mai mancherà.
Tu ci sveli nell'intimo
il mistero di Dio.
Ci fai figli nel Figlio:
noi, sacerdoti, profeti e re.

Tu sei il nostro Maestro,


sei la sapienza, unico Dio.
Sei la strada e la porta
che apre il tempo all'eternità.
Tu sostegno del debole,
vincitore del male,
tu ricchezza del povero
ed eterna felicità.

Tu sei pietra angolare,


in te tutti siamo Chiesa di Dio.
Tu sei vite feconda
e noi siamo i tralci uniti a te.
Sei l'amore più candido,
sacrificio perfetto:
La bellezza che salva il mondo
sei tu, Signore Gesù.

278
279
1. Invochiamo la tua presenza vieni Signor.
Invochiamo la tua presenza scendi su di noi.
Vieni Consolatore e dona pace e umiltà.
Acqua viva d'amore questo cuore apriamo a Te.

Rit: Vieni Spirito, vieni Spirito, scendi su di noi!


vieni Spirito, vieni Spirito, scendi su di noi!
Vieni su noi Maranathà, vieni su noi Spirito!
Vieni Spirito, vieni Spirito, scendi su di noi!
Vieni Spirito, vieni Spirito, scendi su di noi, scendi su di noi.

2. Invochiamo la tua presenza, vieni Signor,


invochiamo la tua presenza scendi su di noi.
Vieni luce dei cuori dona forza e fedeltà.
Fuoco eterno d'amore questa vita offriamo a te. Rit.

280
281
282
283
Dall'aurora io cerco te
fino al tramonto ti chiamo
ha sete solo di te
l'anima mia come terra deserta

Non mi fermerò un solo istante


sempre canterò la tua lode
perché sei il mio Dio
il mio riparo
mi proteggerai
all'ombra delle tue ali.

Dall'aurora ...

Non mi fermerò un solo istante


io racconterò le tue opere
perché sei il mio Dio
unico bene
nulla mai potrà
la notte contro di me.

Dall'aurora io cerco te
fino al tramonto ti chiamo
ha sete solo di te
l'anima mia come terra deserta
ha sete solo di te
l'anima mia come terra deserta

284
Tota pulchra es, Maria.
Tota pulchra es, Maria.
Et macula originalis non est in Te.
Tu gloria Ierusalem.
Tu laetitia Israel.
Tu honorificentia populi nostri.
Tu advocata peccatorum.
O Maria, O Maria.
Virgo prudentissima.
Mater clementissima.
Ora pro nobis.
Intercede pro nobis.
Ad Dominum Iesum Christum.

285
Signore, pietà Signore, pietà
Cristo, pietà Cristo, pietà
Signore, pietà Signore, pietà

San Michele prega per noi. Santi martiri di Cristo pregate per noi.
Santi Angeli di Dio pregate per noi. San Gregorio prega per noi.
San Giovanni Battista prega per noi. Sant'Agostino prega per noi.
San Giuseppe prega per noi. Sant'Atanasio prega per noi.
Santi Pietro e Paolo pregate per noi. San Basilio prega per noi.
Sant'Andrea prega per noi. San Martino prega per noi.
San Giovanni prega per noi. Santi Cirillo e Metodio pregate per noi.
Santi Apostoli ed evangelisti prega per noi. San Benedetto prega per noi.
Santa Maria Maddalena prega per noi. San Francesco prega per noi.
Santi discepoli del Signore pregate per noi. San Domenico prega per noi.
Santo Stefano prega per noi. San Francesco Saverio prega per noi.
Sant'Ignazio d'Antiochia prega per noi. San Giovanni Maria Vianney prega per noi.
San Lorenzo prega per noi. Santa Caterina da Siena prega per noi.
Sante Perpetua e Felicita pregate per noi. Santa Teresa d'Avila prega per noi.
Sant'Agnese prega per noi. Santi e sante di Dio pregate per noi.

Da ogni male salvaci, Signore Per la tua incarnazione salvaci, Signore


Da ogni peccato salvaci, Signore Per la tua morte e risurrezione salvaci, Signore
Dalla morte eterna salvaci, Signore Per il dono dello Spirito Santo salvaci, Signore

286
287
288
289
290
291
Panis angelicus
fit panis hominum;
dat panis caelicus
figuris terminum;
O res mirabilis:
manducat Dominum
pauper, servus et humilis.

292
293
Rit. Dolce amica, sposa amata mia,
vieni e danza con me!
Io ti amo, o diletta mia!
Voglio stare con te.

Ti ho vista venir verso di me,


o mia colomba. Rit. Mio diletto sposo, amato mio,
Il cuore mio rapito hai il più bello Tu sei.
con uno sguardo. Io son Tua, Tu sei il mio amor,
starò sempre con Te.
Rit. Dolce amica…
L'inverno è passato ormai;
L'inverno è passato ormai; è primavera.
è primavera. Il cuore mio rapito hai
A te io verrò e per sempre noi con uno sguardo.
saremo insiem.
Rit. Dolce amica (Uomini)
Rit. Dolce amica… Mio diletto (Donne)

294
295
296
297
298
299
RIT. NOSTRA GLORIA È LA CROCE DI CRISTO,
IN LEI LA VITTORIA;
IL SIGNORE È LA NOSTRA SALVEZZA,
LA VITA, LA RISURREZIONE.

Non c'è amore più grande


di chi dona la sua vita.
O Croce tu doni la vita
e splendi di gloria immortale.

RIT.

O Albero della vita


che ti innalzi come un vessillo,
tu guidaci verso la meta,
o segno potente di grazia.

RIT.

Tu insegni ogni sapienza


e confondi ogni stoltezza;
in te contempliamo l'amore,
da te riceviamo la vita.

RIT.

300
Salve, Regína,
Mater misericórdiae,
vita, dulcédo et spes nostra, salve.
Ad te clamámus,
éxsules filii Evae.
Ad te suspirámus geméntes et flentes
in hac lacrimárum valle.
Eia ergo, advocáta nostra,
illos tuos misericórdes óculos
ad nos convérte.
Et Iesum, benedíctum fructum
ventris tui,
nobis, post hoc exsílium, osténde.
O clemens, o pia, o dulcis Virgo María!
301
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,


abbi pietà di noi, abbi pietà di noi.

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,


dona a noi la pace, dona a noi la pace.

302
Santo, Santo, Santo
Il Signore, Dio dell’universo.
I cieli e la terra son pieni
Della tua gloria.

Rit. Osanna, osanna,


osanna nell’alto dei cieli!
Osanna, osanna,
osanna nell’alto dei cieli.

Benedetto colui che viene


Nel nome del Signore. Rit.
303
Ruah, ruah, ruah,
Ruah, ruah, ruah.

Non per potenza né per forza


ma per lo Spirito di Dio.

Non per potenza né per forza


ma per lo Spirito di Dio.

Ruah, ruah, ruah,


Ruah, ruah, ruah.

304
Tantum ergo sacramentum /
veneremur cernui /
et antiquum documentum /
novo cedat ritui. /
Praestet fides supplementum /
sensuum defectui.

Genitori genitoque /
laus et jubilatio /
salus, honor, virtus quoque /
sit et benedictio. /
Procedenti ab utroque /
compar sit laudatio. /
Amen.

305
1. Te Deum laudámus: * te Dóminum confitémur.
2. Te ætérnum Patrem, * omnis terra venerátur.
3. Tibi omnes ángeli, * tibi cæli et univérsæ potestátes:
4. tibi chérubim et séraphim * incessábili voce proclamant:

5. Sanctus, * Sanctus, * Sanctus * Dóminus Deus Sábaoth.


6. Pleni sunt cæli et terra * maiestátis glóriæ tuae.
7. Te gloriósus * Apostolórum chorus,
8. te prophetárum * laudábilis númerus,
9. te mártyrum candidátus * laudat exércitus.
10. Te per orbem terrárum * sancta confitétur Ecclésia,
11. Patrem * imménsæ maiestátis;
12. venerándum tuum verum * et únicum Fílium;
13. Sanctum quoque * Paráclitum Spíritum.

14. Tu rex glóriæ, * Christe.


15. Tu Patris * sempitérnus es Filius.
16. Tu, ad liberándum susceptúrus hóminem, * non horruísti Virginis úterum.
17. Tu, devícto mortis acúleo, * aperuísti credéntibus regna cælórum.
18. Tu ad déxteram Dei sedes, * in glória Patris.
19. Iudex créderis * esse ventúrus.
20. Te ergo, quæsumus, tuis fámulis súbveni, * quos pretióso sánguine redemísti.
21. ætérna fac cum sanctis tuis * in glória numerári.

22. Salvum fac pópulum tuum, Dómine, * et bénedic hereditáti tuæ.


23. Et rege eos, * et extólle illos usque in ætérnum.
24. Per síngulos dies * benedícimus te;
25. et laudámus nomen tuum in sæculum, * et in sæculum sæculi.
26. Dignáre, Dómine, die isto * sine peccáto nos custodíre.
27. Miserére nostri, Dómine, * miserére nostri.
28. Fiat misericórdia tua, Dómine, super nos, * quemádmodum sperávimus in te.
29. In te, Dómine, sperávi: * non confúndar in ætérnum.

306
307
C’è chi ama la ricchezza C’è chi crede d’esser grande
e vestirsi come un re Vuol salire fino al ciel
c’è chi non vuol fare niente È fanatico e superbo,
non gli va di faticar. crede d’esser chissà che.

C’è chi parla sempre troppo, C’è chi sogna gran carriere
non sa dir la verità grandi inchini ed i lacchè,
e poi critica ogni cosa vuole sempre aver successo
non c’è nulla che va ben. ed onori in quantità.

Ma per me Ma per me
no, non va no, non va
non è quel che piace a me. non è quel che piace a me.

Paradiso, Paradiso, Paradiso,Paradiso,


preferisco il Paradiso, preferisco il Paradiso,
Paradiso, Paradiso Paradiso, Paradiso,
Paradiso. Paradiso.

308
309
310
311
Meraviglioso sei.
Chi è pari a Te, Gesù?
Solo Tu puoi ristorar
e rinnovar il mio cuor.

Meraviglioso sei.
Per l'eternità, il canto mio sarai.
Hai conquistato ogni parte di me.
Meraviglioso sei.

Padre di grazia,
nessun altro è come Te.
Tu soltanto puoi guarir
le ferite che ho
nel mio cuor.

Io non desidero che Te (x4)

Rit.

312
Dolce sentire come nel mio cuore
ora umilmente, sta nascendo amore.
Dolce capire che non son più solo,
ma che son parte di una immensa vita,
che generosa risplende intorno a me:
dono di Lui, del suo immenso amor.

Ci ha dato il cielo e le chiare stelle,


fratello sole e sorella luna,
la madre terra con frutti, prati e fiori,
il fuoco, il vento, l'aria e l'acqua pura,
fonte di vita, per le sue creature:
dono di Lui, del suo immenso amor.

313
Voglio cantare al Signor e dare Gloria a Lui ,
voglio cantare per sempre al Signor . ( 2 v. )

Cavallo e cavaliere ha gettato nel mare,


Egli è il mio Dio e lo voglio esaltare.
Chi è come te, lassù nei cieli, o Signor?
Chi è come te, lassù, maestoso in santità?

La destra del Signore ha annientato il nemico,


le sue schiere ha riversato in fondo al mare.
Sull’asciutto tutto il suo popolo passò,
con timpani e con danze il Signore si esaltò.

Con la tua potenza Israele hai salvato,


per la tua promessa una terra gli hai dato.
Per i suoi prodigi al Signore canterò,
con un canto nuovo il Suo nome esalterò.
314
315
Tutta la terra attende impaziente
che si rivelino i figli di Dio
e soffre ancora le doglie del parto:
aspetta il suo Messia

Germoglio della radice di Jesse


ti innalzi segno per noi;
Vieni Signore a salvare il tuo popolo,
dona la libertà. (x2)

Tutta la terra attende impaziente…

Oh chiave della famiglia di Davide,


ci apri il regno di Dio;
Vieni Signore rischiara le tenebre,
vinci l’oscurità. (x2)

Tutta la terra attende impaziente…

O stella che fai brillare la notte,


splendi di luce per noi;
Vieni, Signore, e illumina il misero
sana la cecità. (x2)

Tutta la terra attende impaziente…

Re delle genti sostieni la chiesa,


pietra angolare sei tu.
Vieni Signore e salva il tuo popolo,
tutta l’umanità. (x2)

Tutta la terra attende impaziente


che si rivelino i figli di Dio
e soffre ancora le doglie del parto:
aspetta il suo Messia

Tutta la terra attende impaziente


aspetta il suo Messia

316
317
Saldo è il mio cuore Dio, voglio cantare al Signore.
Svegliati mio cuore, svegliatevi arpa e cetra,
voglio svegliare l’aurora.
Svegliati mio cuore, svegliatevi arpa e cetra,
voglio svegliare l’aurora.

Ti loderò tra i popoli Signore;


a te canterò inni tra le genti;
poiché la tua bontà è grande fino ai cieli
e la tua fedeltà fino alle nubi.

Innalzati sopra i cieli, o Signore,


su tutta la terra splenda la tua gloria.
Perché siano liberati i tuoi amici,
salvaci con la tua potente destra.

Dio ha parlato nel suo santuario,


contro il nemico ci darà soccorso.
Con Dio noi faremo cose grandi
Ed egli annienterà chi ci opprime.

318
319
Gesù parola viva e vera
Sorgente che disseta e cura ogni ferita
Ferma su di me i tuoi occhi
La tua mano stendi e donami la vita

Abbracciami Dio dell’eternità


Rifugio dell’anima grazia che opera
Riscaldami fuoco che libera
Manda il tuo Spirito Maranathà Gesù

Gesù asciuga il nostro pianto


Leone vincitore della tribù di Giuda
Vieni nella tua potenza questo cuore sciogli
Con ogni sua paura

Abbracciami Dio dell’eternità…

Per sempre io canterò la tua immensa fedeltà


Il tuo spirito in me in eterno ti loderà
Per sempre io canterò la tua immensa fedeltà
Il tuo spirito in me in eterno ti loderà

Abbracciami Dio dell’eternità…


320
321
322
323
Il canto dell’amore
Se dovrai attraversare il deserto
non temere io sarò con te
se dovrai camminare nel fuoco
la sua fiamma non ti brucerà
seguirai la mia luce nella notte
sentirai la mia forza nel cammino
io sono il tuo Dio, il Signore.

Sono io che ti ho fatto e plasmato


ti ho chiamato per nome
io da sempre ti ho conosciuto
e ti ho dato il mio amore
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai.

Non pensare alle cose di ieri


cose nuove fioriscono già
aprirò nel deserto sentieri
darò acqua nell'aridità
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai
perché tu sei prezioso ai miei occhi
vali più del più grande dei tesori
io sarò con te dovunque andrai.

Io ti sarò accanto sarò con te


per tutto il tuo viaggio sarò con te
io ti sarò accanto sarò con te
per tutto il tuo viaggio sarò con te.

324
272. Gloria Mariano
INTRO : RE LA SOL RE
Rit: RE LA SOL RE
Gloria a Dio nell’alto dei cieli
SI- DO LA LA7
e pace in terra agli uomini che Egli ama. (2 Volte)
RE LA SI - LA
Noi ti lodiamo, ti benediciamo, ti adoriamo, ti glorifichiamo,
RE LA SOL LA RE
ti rendiamo grazie per la tua immensa Gloria.
RE LA SI - LA
Signore Dio, Re del cielo, Dio Padre Onnipotente,
RE LA SOL LA RE
Figlio unigenito, Cristo Gesù RIT. (1 Volta)

RE LA SI - LA
Signore Dio, Agnello di Dio, Figlio del Padre Onnipotente,
RE LA SOL LA RE
Tu che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
RE LA SI - LA
Tu che togli i peccati del mondo accogli benigno la nostra preghiera,
RE LA SOL LA RE
Tu che siedi alla destra del Padre, abbi pietà di noi. RIT. (1 Volta)

RE LA SI - LA
Tu solo il Santo, Tu solo il Signore, Tu l’Altissimo Gesù Cristo,
RE LA SOL LA RE
con lo Spirito Santo nella gloria del Padre. RIT. (2 Volte)

325
273. Resurrezione
RE SOL6 RE SOL6

SOL6 RE SOL6 RE SOL6


Che gioia ci hai dato, Signore del cielo
RE SOL6 LA4 LA
Signore del grande universo.

RE SOL6 RE SOL6
Che gioia ci hai dato, vestito di luce
RE LA SIm
vestito di gloria infinita
RE LA SOL RE
vestito di gloria infinita.

SOL6 RE SOL6 RE SOL6


Vederti risorto, vederti Signore
RE SOL6 LA4 LA
il cuore sta per impazzire.

RE SOL6 RE SOL6
Tu sei ritornato, Tu sei qui tra noi
RE LA SIm
e adesso ti avremo per sempre
RE LA SOL RE
e adesso ti avremo per sempre.

RE SOL6 RE
Chi cercate donne quaggiù,
RE SOL6 RE
chi cercate donne quaggiù,
RE SOL6 LA4
quello che era morto non è qui,
LA RE SOL6 RE
è risorto sì, come aveva detto anche a voi
SOL6 RE LA SIm SOL
voi gridate a tutti che è risorto Lui,
RE LA SOL RE SOL6 RE SOL6
tutti che è risorto lui.

RE SOL6 RE
Tu hai vinto il mondo Gesù,
RE SOL6 RE
Tu hai vinto il mondo Gesù
RE SOL6 LA4
liberiamo la felicità
LA RE SOL6 RE
e la morte no non esiste più l'hai vinta tu
SOL6 RE LA SIm SOL
e hai salvato tutti noi uomini con te,
RE LA SOL RE SOL
tutti noi uomini con te.

326
327
328
Sei sceso dalla tua immensità Beato è il cuore che perdona!
in nostro aiuto. Misericordia riceverà da Dio in cielo!
Misericordia scorre da te
sopra tutti noi. Col sangue in croce hai pagato Tu
le nostre povertà.
Se noi ci amiamo e restiamo in te
Persi in un mondo d’oscurità il mondo crederà!
lì Tu ci trovi.
Nelle tue braccia ci stringi e poi
dai la vita per noi. Beato è il cuore che perdona!
Misericordia riceverà da Dio in cielo!

Beato è il cuore che perdona! Le nostre angosce ed ansietà


Misericordia riceverà da Dio in cielo! gettiamo ogni attimo in te.
Amore che non abbandona mai,
Solo il perdono riporterà vivi in mezzo a noi!
pace nel mondo.
Solo il perdono ci svelerà Beato è il cuore che perdona!
come figli tuoi. Misericordia riceverà da Dio in cielo!

329
RACCOLTA AGGIORNATA AL 28 SETTEMBRE 2016

330
Indice Alfabetico - Raccolta Spartiti 198 Cieli e terra cantano 206
N. Titolo brano Pag. 186 Col tuo amor 192
202 A S. Francesco Caracciolo 210 101 Come fuoco vivo 88
88 A te nostro Padre 75 211 Come incenso 224
270 Abbracciami 319 121 Come l'aurora verrai 115
123 Accogli i nostri doni 117 43 Come Maria 35
38 Accogli, Signore i nostri doni 31 209 Come Tu mi vuoi 221
93 Adeste Fideles 80 138 Con l'offerta di Gesù 133
110 Adoro Te 99 116 Cosa Offrirti 107
258 Agnello di Dio (Buttazzo) 302 264 Cose Stupende 309
6 Agnello di Dio (Dolce) 2 97 Cristo è risorto veramente 85
191 Agnello di Dio (Quaresima) 198 220 Cristo Re 237
5 Agnello di Dio (RnS) 2 92 Cristo Speranza delle Genti 79
125 Agnello di Dio, Abbi pietà 119 15 Custodiscimi 9
7 Agnus Dei 3 199 Dai la mano a tuo fratello 207
200 Alla fredda tua capanna 208 240 Dal profondo, o Signore 267
115 Alla tua mensa 105 205 Dall'amore di Dio 215
182 Alleluia (Cantico dell'Agnello) 186 248 Dall'Aurora al Tramonto 283
2 Alleluia (Canto per Cristo) 1 243 Davanti a questo amore 273
221 Alleluia (Ed oggi ancora) 239 26 Davanti al Re 20
1 Alleluia (Gregoriano) 1 227 De Passione 249
216 Alleluia (Irlandese) 230 163 Dell'aurora tu sorgi più bella 165
118 Alleluia (La nostra festa) 110 146 Dimmi Signore 144
4 Alleluia (Lodate il Signore) 1 102 Dio è amore 89
3 Alleluia (Passeranno i cieli) 1 133 Dio ha tanto amato il mondo 127
213 Alleluia, ecco lo sposo 226 13 Dio s'è fatto come noi 8
206 Alleluia, oggi è nato 217 266 Dolce Sentire 313
100 Alleluia, vieni Signore 87 155 Dossologia 151
76 Alzati e risplendi 64 36 Dov'è carità e amore 29
30 Amatevi Fratelli 23 185 E' asceso alla gloria 191
48 Amo 40 94 E' bello lodarti 81
153 Anamnesi I (Annunciamo…) 151 14 E' giunta l'ora 8
154 Anamnesi II (Ogni Volta…) 151 184 E la strada si apre 189
16 Andate per le strade 10 20 E' l'incontro della vita 14
112 Andrò a vederla un dì 102 17 E' l'ora che pia 11
106 Astro del ciel 95 210 E sono solo un uomo 223
251 Ave Maria (Schubert) 287 172 E' tempo di grazia 175
135 Ave Maria, Ave 129 194 Ecco i nostri doni 201
215 Beati voi 229 120 Ecco l'acqua 113
51 Benedici o Signore 43 173 Ecco quel che abbiamo 177
192 Camminerò 199 37 Eccomi 30
230 Camminerò senza stancarmi 256 19 Eccomi Gesù 13
58 Canta Alleluia 48 158 Emmanuel (GMG 2000) 155
103 Cantiamo con gioia 91 204 Emmanuele, vieni tra noi 213
238 Cantico di Mose' 264 130 Facciamo festa 124
117 Canto dei tre giovani 109 80 Figlia di Sion 68
29 Chi ci separerà 22 201 Francesco Insigne Gloria 209
197 Chiesa del risorto 205 42 Frutto della nostra terra 34
44 Chiesa di Dio 36 105 Gesù e la samaritana 93

331
86 Gesù mio, con dure funi 73 52 Lodate Dio 44
223 Gesù ricordati di me 241 64 Lode a Te o Cristo 54
22 Giovane donna 16 65 Lode onore a Te 54
67 Giovanni 55 214 Lui verrà e ti salverà 227
107 Gli angeli delle campagne (Gloria) 95 229 L'unico maestro 255
232 Gloria (Giombini) 258 84 Madre, io vorrei 71
272 Gloria a Dio (Mariano) 325 59 Magnificat (Canone 4voci) 48
247 Gloria a Dio (Scarpa) 281 141 Magnificat (Dio ha fatto in me…) 139
79 Gloria al Re dei Re 67 236 Mani 262
139 Gloria I (Corto) 135 255 Marcia Nuziale (Mendelssohn) 297
157 Gloria II (Buttazzo) 153 254 Marcia Nuziale (Wagner) 295
122 Grandi cose 116 143 Maria porta dell'avvento 141
10 Guarda questa offerta 5 228 Maria vogliamo amarti 253
149 Hai dato un cibo 147 265 Meraviglioso Sei 311
177 Ho lottato tanto 182 140 Mi affido a te 137
47 I cieli narrano 39 242 M'invocherai e io lo esaudirò 272
233 I frutti dell'amore 259 207 Mira il tuo popolo 218
63 Il 14 Nisan 53 57 Mistero della Cena 47
132 Il canto del mare 126 181 Nei cieli un grido risuonò 185
271 Il canto dell'amore 321 225 Nella tua presenza 245
142 Il Pane (Dove troveremo…) 140 33 Noi Canteremo Gloria a Te 26
11 Il pane del cammino 6 21 Noi veglieremo 15
60 Il Regno di Dio 49 183 Nome Dolcissimo 187
218 Il seme del tuo campo 233 151 Non di solo Pane 149
196 Il Signore ci ha salvati 204 224 Non più due 243
28 Il Signore è la luce 22 256 Nostra Gloria è la Croce 299
32 Il Signore è la mia salvezza 25 109 Nozze a Cana 97
134 Il Tredici Maggio 128 74 O cieli piovete dall'alto 63
203 In questo giorno di luce 211 66 O Dio vieni a salvarmi 54
188 Infinitamente grazie 194 144 O Dio, Tu sei il mio Dio 142
193 Innalzate nei cieli 200 156 O Giuseppe 152
169 Inni e canti 172 137 O meraviglioso scambio 131
235 Inno del Missionario 261 150 O popolo mio 148
274 Inno GMG 2016 327 62 O Signore guardami 51
246 Invochiamo la Tua presenza 279 131 O Sion, loda il Salvatore 125
27 Io credo Risorgerò 21 49 Ogni mia parola 41
68 Io ho una gioia nel cuore 57 53 Osanna al figlio di David 45
231 Isaia 42 257 78 Osanna all'Altissimo 66
234 Isaia 62 (Io gioisco pienamente…) 260 61 Pace a te 50
168 Jesus Christ, you are my life 171 45 Padre Perdona (Signore Ascolta…) 37
179 Kyrie I (Quaresima) 184 40 Pane del Cielo 33
180 Kyrie II (Classico) 185 129 Pane della vita 123
190 Kyrie III (Signore, abbi pietà di noi) 197 219 Pane di vita 235
237 La coppa di salvezza 263 217 Pane di vita nuova 231
171 La Tua croce 174 252 Panis Angelicus 289
73 Laudato sii 62 167 Perché tu sei con me (Solo tu sei…) 170
18 Le tue mani 12 91 Popoli Tutti acclamate 78
250 Litanie dei Santi 286 263 Preferisco il Paradiso 307
124 Lo Spirito del Signore 118 187 Prendi la mia vita 193

332
35 Purificami, o Signore 28 164 Signore com'è bello 166
82 Quale Gioia 70 24 Signore da chi andremo 18
165 Quando busserò 167 239 Signore salvami 265
85 Quando nell'ombra 72 8 Sono il Signor che ti guarisce 3
195 Quanta luce sul mondo 203 244 Sono qui a lodarti 275
176 Questa è la mia fede 181 69 Spezziamo il Pane 58
159 Questo è il giorno di Cristo Signore 157 75 Spirito di Vita 64
166 Questo è il mio comandamento 169 253 Sposa Amata 293
90 Questo è il mio corpo 77 89 Su ali d'aquila 76
241 Rallegriamoci 269 12 Symbolum '77 (Tu sei la mia vita) 7
119 Re di gloria 111 145 T'adoriam, Ostia Divina 143
41 Regina Caeli 33 261 Tantum Ergo Sacramentum 305
50 Resta con noi, Signore la sera 42 175 Te al centro del mio cuore 180
127 Resta qui con noi 121 262 Te Deum 306
273 Resurrezione 326 39 Te Lodiamo, Trinità 32
160 Rimanete in me 159 31 Ti esalto, Dio mio Re 24
70 Risuscitò 59 98 Ti ringrazio o Mio Signore 86
260 Ruah 304 147 Ti salutiamo o Vergine 145
269 Saldo è il mio cuore 317 104 Ti saluto o Croce santa 92
222 Salve dolce Vergine 240 25 Ti seguirò 19
46 Salve Regina 38 77 Tornerà il Signor 65
257 Salve Regina (Lourdes) 301 249 Tota Pulchra 285
72 Santa Maria del cammino 61 95 Tu fonte viva 82
54 Santo I 46 87 Tu sarai profeta 74
55 Santo II 46 108 Tu scendi dalle stelle 96
56 Santo III 47 161 Tu sei bambino 161
114 Santo IV (Osanna Eh) 104 245 Tu sei il pane di vita 277
212 Santo IX (Santo il Signor) 225 152 Tu sei Re 150
126 Santo V (F. Baggio) 120 268 Tutta la terra attende 315
128 Santo VI (Santo sei) 122 189 Venimus adorare eum 195
136 Santo VII (Zappatore) 130 148 Vergin Santa, Dio t'ha scelta 146
178 Santo VIII (Gen) 183 71 Vieni al Signor 60
226 Santo X (Pasqua 2015) 248 81 Vieni dal Libano 69
259 Santo XI (Natale 2015) 303 96 Vieni e seguimi 83
170 Scusa Signore 173 34 Vieni Spirito d'Amore 27
9 Se m'accogli 4 162 Vieni, Santo Spirito di Dio 164
99 Se Tu mi accogli 87 174 Vivere la vita 179
113 Se tu mi ami, Simone 103 23 Vocazione 17
208 Servire è Regnare 219 267 Voglio cantare al Signore 314
111 Servo per amore 101
83 Shemà Israel 70

333