Sei sulla pagina 1di 24
cantero felicita canti vocazionali edizioni @ paoline cantero felicita canti vocazionali Ro anole Oggi ti chiamo 4 Segui me 6 Inno alla carita 8 Preghiera 10 Rimani tra noi 12 Se sarete amore 14 Sei la Madre 16 Vola, colomba di pace 18 Children 20 Noi giovani 22 Questi canti sono incisi su cassetta MEP 358 © 1989 EDIZION| PAOLINE MUSICALI E DISCOGRAFICHE 00041 ALBANO LAZIALE (Roma) PRESENTAZIONE Sono convinto che la pill grande gioia nella vita di un uomo é in- contrare e conoscere Gest Cristo; poiché nell’incontro con Lui tutto acquista significato. Se facciamo questa esperienza di Lui scopriamo anche che la no- stra forza e la nostra gioia é solo Lui: 6 Lui che ci rende veramen- te felici, perché ci dona la speranza di una vita senza fine, che supera le frontiere dello spazio e del tempo. E allora nel profondo di noi stessi nasce spontaneo il desiderio di cantare questa feli ta che abbiamo scoperto. “Canterd felicita’”’ é il titolo che ho voluto dare a questa mia prima raccolta di canti: canti nati nel silenzio, nella riflessione, nell’ascolto della Parola di Dio e nella esperienza della sua presenza che si manifesta ovunque. Sono frutto di un cammino personale di fede. | destinatari sono soprattutto i giovani alla ricerca di un senso da dare alla vita, questa avventura meravigliosa che Dio ha messo nelle nostre mani. | giovani sono la speranza della Chiesa e il fu- turo dell’umanita. A loro quindi dedico il mio canto, certo che tro- veranno degli stimoli per maturare in se stessi il proposito di co- struire in Cristo una nuova civilta. L’Autore Oggi io ti chiamo Testo e musica: Pino Fanelli La chiamata alla vita, all'amore ed alla felicita 6 fondamentale per ogni uomo. Solo rispondendo a tale proposta Tuomo ritrova la sua identita @ liberta di figlio di Dio. Oggi ti chiamo alla vita, tinvito a seguirmi, a venire con me. Apri i tuoi occhi, il tuo cuore, dimentica tutto e segui me. Non avere pitt paura di lasciare quel che hai: il senso vero della vita troverai. Seguiré la tua parola, mio Signore io verrd, con la mano nella tua sempre io camminerd; dammi oggi la tua forza ed il tuo amore. Canteré canzoni nuove, canterd felicita, ed il fuoco del tuo amore nel mio mondo porterd, canteré che solo tu sei liberta. Oggi ti chiamo all'amore, tinvito a seguirmi, a stare con me. Apri le porte del cuore, allarga i confini del dono di te. Accogli tutti nella pace con fiducia e verita: amore vero ti dara la liberta. Rit Oggi ti chiamo alla gioia, tinvito a seguirmi, a venire con me. Sai quanto vale un sortiso: pud dare speranza a chi non ne ha La gioia & segno della vita che rinasce dentro te annuncia ad ogni uomo pace e liberta. Ripetere due volte ritornello. Oggi tichia — moat-la vi~ Re Re/Do Re/Si Re - ta vinvi - toa seguir - mia veni - re conme - Re/Do Aprii tuoioc — chil tuocuo - re dimen - ti - ca tut- SS Re/Do — to -— e se- gui me - E nona— vere pid pau — Re/Si Re Sim - ra = di lascia - re quel - che hai - il senso vero del- lavi Sim Sol La Se-guiré - latua - paro - la - mio Signo- y = — SS ST Se = Be oer f= La+ Re Sel SOs eo ee Re Sol Sim — sem-preio - cam— mi-~ nerd - dam-miog gi la - tua for~ Sol Mim La Re - zaedil - tuoamo - re — Can- ter DC. 8v. segui me Testo e musica: Pino Fanelli Seguire Gesi) vuol dire fare esperienza di vita in una dimensione di fede. Ascoltare la sua parola, imitare Lui che é Via, Verita @ Vita per i! mondo: questo 6 limpegno di ogni cristiano. (cfr. Mt 17, 24-25; 19, 16-22) Un giorno sei passato per la via @ ti ho riconosciuto tra la gente; con gli occhi di chi ama mi hai guardato @ poi mi hai fatto il dono di un sorriso. Ed io gia sentivo dentro il cuore la forza delle tue parole: Segui me, segui me! Lascia cid che hai e vieni dietro di me; ti amerd per sempre ed il regno ti dard, ma tu segui me! Tu dopo mi hai parlato del tuo regno di pace di giustizia e verita; mi hai detto che la forza dell'amore pud cambiare ogni realta. Ed io gia sentivo dentro il cuore la forza delle tue parole: Rit. E poi tu mi hai detto di seguirti fidando solo nella tua parola: hai stretto la mia mano nella tua @ mi hai promesso {a tua fedelta. Ed io gia sentivo dentro il cuore la forza delle tue parole: Rit. INTROD. Miz % La . giorno sei pas~ sato per la via - iho ri~ cone ~sciuto tra la —— = oF =e La nh Mi gente - con gliocchi di chi ama mihai — guarda-to e ia La Re poimihai fatto il do-nodiun sorri-so ed io gid sen~tivo —_dentroil Mi La Soi cuore — la forza’ - delle tuepa- role - (e) La Mi Re La Mi se-gui me se ~gui_ me fascia cidche halevie-nidie ~ tro dime La Fagm Re Mi La Dofm ti a —merd persem-preedil regno ti dard ma tu segui_— me! inno alla carita Testo e musica: Pino Fanelli L’amore cristiano é molto concreto: il brano della 1* lettera di san Paolo ai Cor., cap. 13, qui proposto lo dice chiaramente. Qualora io sapessi molte lingue € conoscessi i misteri tutti, ma non avessi in me la carita sarei come un cembalo squillante. La carita 6 benevola e paziente, la carita non ha invidia e non si gontia mai, la carita non cerca mai il proprio vanto @ non ama I'ingiustizia, cerca solo verita. Qualora io avessi fede immensa si grande da spostare le montagne, ma non avessi in me la carité ‘sarei certamente nullita. Rit. Se dessi via le mie sostanze tutte @ il corpo mio ad essere bruciato, ma non avessi in me la carita sarei certamente nullita. Ripetere due voite ritornello. INTROD. Mim7 Lat Rem7 Que- lora_ ios ~ pessi_ molte lingue - e + Foi 7/9 Do Mim7 Lam Solm Do cono ~ scessi imi — steri tutti - ma non a —vessiin mela Fa Sol7 Do a/Fat Fa Sol7 ca-ri-té sa- rei comeun cemba~losquil~ lante — la cari ~ Lam Fa Sol? Do — Do Mim Si 17/3 “td 6 be- nevo- laepa- zientela cari- td nonha in~ vidia_nonsi a $01 13/9 Do Fa Sol7 gontia la cari ~ ta noncerca maiil proprio vanto ~ enon ama ingiu- Do Fa no) Do =stizia - vuole solo veri - ta Sol //Sol/b Fa Sol (4/3 & 7 ne, preghiera Testo e musica: Pino Fanelli Dalla riflessione _Signore, io ti prego con il cuore: sulla Parola di Dio la mia vita voglio offrire in mano a te; nasce i! bisogno di pregare: —_voglio solamente te servire affidamento alla grazia____ed amare come hai amato Tu. @ proposito di impegno: ‘Fammi diventare amore, segno della tua liberta.... Fammi diventare amore segno della tua liberta; fammi diventare amore segno della tua verita. Signore, io ti prego con il cuore: rendi forte la mia fede pitt che mai: dammi tu la forza per seguirti © per camminare sempre insieme a Te. Rit. Signore, io ti prego con il cuore: dammi sempre la tua fedelta; fa’ ch'io possa correre nel mondo @ cantare a tutti la tua liberta. Ripetere due voite ritornello, a stumare. 10 INTROD. Do % % Mn = gnore - {0 ti prego conil cuo-re lamia vita _voglioof- frire in manoa Re La Si Sol Re La te voglio sola ~ mente te ser - vi - re ed a- Re La Re La Sim Sol - mare come hai amato tu Fam-mi diven - tarea — Re La Re Re7 Sol La -mo ~ re segno della tua liber - td-a- a fammi diven- tare a Re Sim Sol La Re Re? Sol La mo re segno della tua - veri - ta, Fajm Sim Sol La Re Rez " rimani tra Testo e musica: Pino Fanelti 12 1! nostro impegno di vita cristiana 6 sostenuto da una certezza: Gesu 6 con noi, accompagna i nostri passi, da senso alla nostra fede, ispirazione e sostegno nelle nostre difficolta. (cfr. Fil 2, 6-11; Col 1, 13-20) Fratelli, con il cuore aperto vi voglio parlare cosi: colui ch’é venuto a noi é il Figlio di Dio, lui che é la vera immagine del Padre, s'@ umiliato divenendo come noi. Lui era al cospetto di Dio al principio de! mondo, in lui sono state create tutte le cose, quelle in cielo, quelle in terra e sottoterra, solo lui é il Signore della vita. Lui cammina tra di noi, con noi sempre sara; lui cammina tra di noi, il suo amore ci unira, ci unira. Fratelli, con il cuore aperto vi voglio parlare cosi: colui che tutti voi chiamate il Cristo fece sempre il volere di Dio Padre fino a dare la sua vita sulla croce. In lui ogni uomo @ rinato a nuova vita, noi tutti siamo stati salvati dal laccio di morte, ed abbiamo ricevuto vita piena; noi saremo testimoni del suo amore. Ripetere pitl volte ritornelio. INTROD. ov Fra - Law Re/Fag La - tare = cost La ~telli conil cuo~re @ -per-to vi voglio par 5 co ~ lui che venu-to a noi et foie ae ———_ La Dio ~ lui che la. ve~raim=ma-gi ~ne del Pa-dre - Oy <= Fafm % Mi Re La séu-mi ~ lia-to di-ve- nen-do co-me noi Lui cam — % Mi Re Mi Mi —mi-natra - di noi © con noi sempre - sara, La Fal Re Mi = Lui cam -mi-na tra - di noi = il suoa ~ ——__ La La Fam =mo-re ciu — nira. Da Capo 13 se sarete amore Testo e musica: Pino Fanelli 14 1! cristiano é come il seme che muore e nasce nella pianta che dé frutto copioso per I'umanita: sale della terra, luce de! mondo, senso alla vita. (cfr. Mt 5,13; Le 15, 34-35) Se sarete sale della terra, se sarete seme che germoglia, se sarete amore che si dona un mondo nuovo nascera. E se lascerete che I’Amore entri in voi e riscaldi il cuore, avrete un sorriso da donare @ un mondo nuovo nascera. L’uomo @ come un seme nella terra muore e poi rinasce a primavera, cresce e matura sotto il sole @ pian piano prende il suo colore. Rit. L’amore @ il dono pits'prezioso che Dio ha donato ad ogni uomo Per camminare insieme verso l’unita senza pill rancori e divisioni. Rit. L’amore @ fedele nel servire e non si stanca mai di perdonare, @ immenso e profondo come il mare ed 8 sempre cid che da sapore. Rit, INTROD. Re Dod Re Rev+ Mim7 Se sare - te sale della ter - ~ ra se sare~ ~ te seme che ger~ Re Sol/MiLa Re -mo - ~ glia se sare - tea-more chesi do-na un mondo nuovo na~sce - Mim Lat Sim Sol (Re) Sim Sot Lat/7 ra Luomoécomeunseme nella terra muoree poi ri —nascea prima~ SS Re ie Mim La (Re) -ve - 1a cre - sceg ma-tura sotto so - le Re Lag, Mim La Sim Sol Re Sim e pian piano prendeil suoco — lo ~ re. 16 sei la madre Testo e musica: Pino Fanelli Madre di Dio e dell’umanita, Maria & il modelo di ogni vita cristiana. Madre di Gesu e della Chiesa, protege i! nostro cammino di pellegrini per le vie del mondo. (cfr. Le 1, 30-33; Le 15, 34-35) INTROD. Maria, tu donna piena dell’Amore, tu stella de! mattino, tu profumo che si espande @ raggiunge tutti i cuori che son poveri d’amore. Dio t’ha scelta fra le donne per la tua grande fede, Per la tua semplicita ed umilta. Sei la madre del Signore, sei la madre d’ogni uomo, sei la gioia dellintera umanita, (2 volte) Maria, tu donna nuova della terra, tu pura nel tuo cuore, tu Pesempio dell'amore; hai donato nella gioia la tua vita al Signore. Ha cercato nel silenzio, nell'ascolto e nella lode cid che dona vera vita e liberta, Rit. Maria, tu donna piena di speranza, tu serva del Signore, tu maestra della pace, guida sempre i nostri passi sulla via dell’amore. Tu che ora sei beata e vicina al tuo Signore, sei speranza dell'intera umanita Ripetere due volte ritornello. Sol? Ma - Remt ria tu don — Do Mim/Si Lam7 Rem7 Sol7 na pie - na del Amo - 16 - re - tu stel-ladel - matti - mo - tu pro- be law Rem? Sor? -fu-moche — siespan - de ~ e raggiun - ge tut - tii cuo- Do Mi m/Si Lam /Sol Fa Sol - ri - che sonpo - veri - d'amo - re Diot’ha scel— SS | — ae SSS = = 7 = Z = = le don = ne - per la tu a gran- de fe ~ Lam Mim Fa Sol edu — milté. - de per la tua sempli - cits Do Tam Re7 a Sei lama - dredel- Signo - re ~ sei lama- Sol4 Sol7 Fa Sol - dred - gniuo - mo ~ sei lagio - iadel ~- I'inte~ - rauma = nitd - Sei la ma- 17 vola, colomba di pace Testo e musica: Pino Fanelli 18 Restano nel mondo ancora troppi focolai di guerra, troppe ingiustizie e prepotenze che sono la negazione dello spirito cristiano. Laspirazione alla pace dei popoli nella coscienza di ogni singolo uomo si fa preghiera, Vola colomba di pace grida la tua liberta, @ varca i confini del mondo Portando un seme d'amore, Scendi su chi non ha amore @ chiude sempre i! suo cuore al fratello che ha bisogno di un sorriso, di un amico con cui poter parlare. Rit, Porta la pace e I'amore dove o’é odio ¢ il rancore; tutti gli uomini si prendano per mano camminando nella stessa direzione. Rit. Porta un respiro di pace dove c’é ancora la guerra; la speranza possa in tutti germogliare perché il mondo di domani sia migliore. Ripetere pitt volte ritornello. 2v. RIE, Ve-me - w+ bmi - pa -ce — ol -da — 1 tua li = ober — ta e Do Re Sol Sol var-caj - con- fi - ni — del mon- do ~ por — Do Re Sol Do Re Scen-di - su chi non ha - amo- - re "sot Do “Sor Sel e chiu - de sem-prejl - suo cuore ~ al Mi Re Do Do tel-lo che ha biso - - gno diun - sorri- - so - diu~na mi- - co — con cui ~ poter — parla~ i re Sol Re Do Re 19 children Testo e musica: Pino Fanelli 1 bamini, tutti i bambini del mondo, sono immagine della fiducia nella vita di un mondo migliore. Eppure, esi stessi talvolta sono vittime di violenze e di disamore. Per questo bisogna invece saper leggere nei loro occhi l’'amore infinito di Dio. Children are the smile of the sky, the rainbow, the sun of life. Children are pure and clear, light and free to fly. If the world had no children it would be a field without flowers, it would be a sky without stars. Children are the hope of the future, light shining every day. Children are the springtime of God. When you are sad and gloomy look at the eyes of a child: you'll be able to smile again. 1 sing Life, | believe in Love with the children of the world. 1 sing joy, | believe in peace with the children of the world, Children look only for love, places of freedom and peace. Children don’t like war, they like to play together. If the world had no children it would be a field without flowers, it would be a sky without stars, Children are the perfume of God, the joy and love of their mother. Children have a boundless glance, true and clear eyes. When you are sad and gloomy look at the eyes of a child: you'll be able to smile again. | sing Life, | believe in Love... (2 volte) 20 | bambini sono il sorriso del cielo, Varcobaleno, il sole della vita. | bambini sono puri e trasparenti, leggeri e liberi per volare. Se il mondo non avesse bambini sarebbe un prato senza fiori, sarebbe un cielo senza stelle, | bambini sono la speranza del futuro, vita che sorride ogni giorno. | bambini sono la primavera della vita, il sortiso @ il respiro di Dio. Quando tu sei triste e sfiduciato guarda dentro gli occhi di un bambino: di nuovo tu ritornerai a sorridere, Jo canto la vita, io credo nell’'amore insieme ai bambini del mondo. Jo canto la gioia, io credo nella pace insieme ai bambini del mondo. | bambini cercano solo amore, spazi di pace e liberta. | bambini non amano la guerra, ma amano giocare insieme. Se il mondo non avesse bambini sarebbe un prato senza fiori, sarebbe un cielo senza stelle, I bambini sono il profumo di Dio, gioia e amore di una madre. Tbambini hanno uno sguardo infinito, ‘occhi sinceri e trasparenti. Quando tu sei triste e sfiduciato guarda dentro gli occhi di un bambino: di nuovo tu ritornerai a sorridere. Ripetere 2 volte ritornello. INTROD. Re Chil ~dren are the Lats Re sky the VOCE rain - bow the sun of life Chil-dren are pu-ure and Re Mim Laz % Re Mim clear liright and free to fly. It the world La % Re Mim La Sol had - no children — it would be a field with out % Re % Fait % flo — wers it would be a sky with-out stars. Sol Re La % Sol Lal | si-ing fife 1 be ~ li-i-vein love wi-ith the chi~ ii~dren Re Sol La Re Sim Sol of the — world | si-ing life. | be ~ li- i-vein peace wi —ith the children of the — world | ——— = £ Sim Sol La Laz 21 noi giovani Testo e musica: Pino Fanelli J! canto finale i questa raccotta, quasi ricapitolando tutto il messaggio che essa vuole portare, @ dedicato ai giovani. E un commento-risposta all’appelio del Papa per la Gioranata Mondiale della Gioventi) 1989: “Giovani, Cristo ha bisogno di voi! A voi spetta l'impegno, nel terzo Millennio cristiano, di costruire una nuova civilta che sia civilta di amore, di giustizia @ di pace”. 22 Noi giovani che amiamo la vita come un dono prezioso da non buttare via, tanta speranza di vita abbiamo nel cuore, di una vita futura che mai finira. Noi giovani che crediamo all'amore, il dono pit: bello che Dio ci ha messo nel cuore, sempre vogliamo donare e portare calore dove c'é un cuore indurito e un fuoco che muore. Camminiamo insieme verso un mondo nuovo che noi costruiremo nella liberta. E restiamo uniti, mano nella mano, per gridare a tutti la felicita Noi giovani che cerchiamo la pace, segno di un mondo che vive nell’armonia, ogni catena di odio vogliamo spezzare fino a che il cuore dell’uomo ritomi ad amare. Noi giovani che annunciamo la gioia come un fiore in un prato mostra i colori, sempre vogliamo cantare la nostra speranza @ un sorriso donare a chi non ne ha. Camminiamo insieme verso un mondo nuovo che noi costruiremo nella liberta. E restiamo uniti, mano nella mano, per gridare a tutti la felicita. (2 volte) INTROD. Noi giova- ni che Re Sol Re Sol Re - a= miamo lavi- - ta - co-meundono prezio~ Sol Re Sol La Re so danon putta - re via tan- taspe~ranza di vi- — ta - ab- biamo nel cuo eS di una—vita.—futu - ra = che maifi-nird - La Sol La Cam-minia - moinsie - - me - ver-sounmon- donuo - - vo ~ Re /7+ 0 Mim I La I Re “4 che noico - struire = mo nel-lali - — berta _ 23 Int