Sei sulla pagina 1di 6

EQUAZIONI ESPONENZIALI

Le equazioni esponenziali sono equazioni nelle quali la variabile x si trova nellesponente.


La FORMA NORMALE si presenta come uguaglianza di POTENZE aventi la STESSA BASE.
Si risolve uguagliando gli esponenti, come indicato nella seguente regola:

a f (x) = ag(x) ! f (x) = g(x)


prerequisiti : negli esercizi occorre applicare le PROPRIETA DELLE POTENZE:
an n m n!m m

an ! am = an+m m
= a :a = a (an )m = an!m n
am = a n
a1 = a a0 =1
a
EQUAZIONI ESPONENZIALI ELEMENTARI
sono formate dalluguaglianza fra due termini : per risolverle devo riscrivere i termini sotto
forma di potenza usando la stessa base e poi uguaglio ( confronto ) gli esponenti
2 x = 32 ! trasformo in base due ! 2 x = 25 ! x = 5
1 1
9 x = ! trasformo in base tre : 32x = 3"1 ! 2x = "1! x = "
3 2
10 x+5 = 0,001! trasformo in base 10 ! 10 x+5 = 10 "3 ! x + 5 = "3! x = "8

49 x+5 = 1! trasformo in base 7 ! (7 2 )x+1 = 7 0 ! 7 2x+2 = 7 0 ! 2X + 2 = 0 ! x = "1


NB : una potenza non mai negativa o uguale a zero!
a x = 0 ! IMPOSSIBILE :nessun numero elevato a x d zero!

a x = "N ! IMPOSSIBILE :nessun numero elevato a x d risultato negativo!


SE le basi sono diverse, utilizzo i logaritmi ( svolgendo i calcoli con la calcolatrice )
log10 log13
4 x = 10 ! x = ! x = 1.66096 2 x = 13! x = ! x = 3,7004397
log 4 log2

ESERCIZI . Risolvi le seguenti equazioni esponenziali elementari:


a) 3 = 27 b) 5 = 25
x x
c) 7
3x+ 4
= 49 d) 4 x = 128 e) 10
x
= 10.000
1 1 1
f) 8 =
x
g) 5 =
x
h) 7 x = 363 i) 10 = 0, 01
x
l) 3x =
64 125 27
Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis
EQUAZIONI ESPONENZIALI MONOMIE
Si presentano come uguaglianza di espressioni monomie ( = prodotto / divisione di fattori )
Si risolvono trasformando in forma normale mediante lapplicazione delle propriet delle
potenze. Poi si uguagliano ( confrontano ) gli esponenti

ESEMPI svolti CON PRODOTTO DI POTENZE DI UNGUAL BASE


5 x !125 = 25 " 5 x !5 3 = 5 2 " forma normale :5 x+3 = 5 2 " uguaglio esponenti x + 3 = 2 " x = #1

6 x ! 36 = 1 " 6 x !62 = 60 forma normale :6 x+2 = 60 " uguaglio esp x + 2 = 0 " x = #2

8i16 x = 4 x i2 ! 2 3 i2 4x = 22x i2 forma norm :2 3+4x = 22x+1 ! 2 + 4x = 2x +1 .... x = "1/ 2 es


Esempi svolti CON DIVISIONE di POTENZE DI UGUAL BASE

9X 1 32 X 30
= ! 4 = 2 forma normale : 32x"4 = 30"2 uguaglio esponenti :2x " 4 = "2 ! x = +1
81 9 3 3

8 23 6 3
x
= 64 ! 5x = 2 forma norm :2 3"5x = 2 6 uguaglio esponenti 3" 5x = 6 ! x = "
32 2 5

25 5 2 2x 1
x
= 25 x i5 ! 3x = 5 i5 forma norm :5 = 5
2"3x 2x+1
! 2 " 3x = 2x +1 ! x =
125 5 5
Esempi svolti CON la RADICE:
1
3X 3X x" 1 9
= 81 ! 1 =3
4
forma norm : 3 = 34 uguaglio esp : x " = 4
2
x=
3 2 2
3 2

2
x3 2x 1 2
100 100 10 10
3 2 x" "("3x)
= x
! 1 = "3x forma normale :10 2
= 10 3
10 0, 001 10
10 2

1 2 1 2 7 7
2x " = + 3x " 3x + 2x = + "x= x="
2 3 2 3 6 6

Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis


ESERCIZI SVOLTI
2 x !1
1) 3 =3 x
[R: 1]
Confrontiamo gli esponenti: si ha x = 2x-1 e quindi x = 1
------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

2) 9x = 3 [R: 1/2]
1
Sappiamo che 32 X = 3 quindi 2x = 1 x= -----
2
-------------------------------------------------------------------------------------------------------------

3) 7 x +1 = 49 [R: 1]

Riscriviamo l'equazione in modo che compaia come base 7.

7 x +1 = 7 2 confrontando gli esponenti otteniamo x+1 = 2 x=1


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------
2
&, 2 ) x # 8
4) $* ' ! = [R: 3/2]
$%+ 3 ( !" 27
2x 3
&2# &2#
Riscriviamo l'equazione in modo da avere la stessa base $ ! =$ !
%3" %3"
Confrontiamo gli esponenti, visto che le basi sono le stesse):
2x = 3 !
!" x = 3 / 2
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5) (a ) 2x 3
=a x2
[R: 0 e 6]

x2
a 6x
=a
Poich le basi sono uguali, confrontiamo gli esponenti :
x=0
6x = x2 !x 2 + 6x = 0 x 2 ! 6x = 0 x(x ! 6) = 0"
x!6=0# x=6 -
----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

6) 83 x = 32 4 x !1 [R: 5/11]

(2 ) = (2 )(
3 3x 5 4 x !1)
2 9 x = 2 20 x !5

Confrontiamo gli esponenti:


9x = 20x-5 9x = 20x ! 5 20x ! 9x = 5 .... x = 5 / 11

Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis


7) 2 2 = 41! x [R: 5/8]
1
' $
1 2
Possiamo riscrivere l'equazione cos: % 2 ( 2 2 " = 22
% " ( )( 1! x )

& #
1 1
! 1+
1
$ 2 ! $ 3 2
Applicando le propriet delle potenze si ha: #" 2
2
&% = 2 2'2 x
( 2
#" &% = 2 2'2 x 2

3 1 3
!
2 2 2
=2 # 2 = 2 2"2 x
2"2 x 4

3 3 8!3 5
Confrontando gli esponenti: = 2 ! 2x 2x = 2 ! 2x = .... " x =
4 4 4 8
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

1
8) = 8x [R: -5/3]
4 2

(( ) )
1 1 3x
20 3 x 2
0#2#
Scriviamo tutto tramite potenze di 2 1
= 2 "2 2
=2 2

22 ! 2 2

!5 3x
Confrontando gli esponenti: = " !5 = 3x " !3x = 5 " x = !5 / 3
2 2
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

( 2 x +1)
&1#
9) $ ! =1 [R: -1/2]
%n"
0 ( 2 x +1) 0
&1# &1# &1#
Riscriviamo 1 come $ ! da cui $ ! =$ ! 2x + 1 = 0 x = - 1/ 2
%n" %n" %n"

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

10)
25 " 5 = x x+2
(5 ) : 5
2 x +3 2 2 !3 x
[R: 0; 3]

( )
1 4 x+6"2+ 3x
( ) (
!2" ) x+2
52 ! 5 x = 5 2 x+ 3 2" 3x
# 5 2+ x = 5 x+2

7x + 4
confronto gli esponenti: 2+ x =
x+2
faccio denominatore comune ( con Campo di esistenza : x diverso da -2)

( 2 + x ) ( x + 2 ) = 7x + 4 5) x2 + 4x + 4 = 7x + 4 6) x 2 ! 3x = 0

x(x ! 3) = 0 Da cui x = 0 oppure x=3


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis


APPROFONDIMENTO: EQUAZIONI esponenziali POLINOMIE
RISOLUBILI con SOSTITUZIONE

11) 5 x
+ 3! 5 x
= 2 ! 5 x
+ 10 [R: 2]

SOSTITUISCO (*) 5 = t
x

t + 3!t = 2 !t + 50 " trasporto, sommo " 2t = 50 " t = 25


ri-sostituitsco in (*) 5 x = 25 ! 5 x = 5 2 ! x = 2
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

12) 2 ! 3x " 4 ! 3x = 3x " 81 [R: 3]

SOSTITUISCO (*) 3 = t
x

2t ! 4 "t = t ! 81# trasporto, sommo # !3t = !81# t = 27


ri-sostituitsco in (*) 3x = 27 ! 3x = 33 ! x = 3
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

13) 9 x ! 4 " 3x + 3 = 0 [R: 0; 1]

poich nellesercizio vedo solo 9x e 3x , sostituisco (*) 3x = t ottenendo una equazione di II grado

+4 4 +4 2 x1 = 1
t ! 4t + 3 = 0 " risolvo
2
t= = =#
2 2 x2 = 3 ri-sostituisco in (*)

3x = 1! 3x = 30 ! x = 0 ; 3x = 3 ! 3x = 31 ! x = 1
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

14) 25 x ! 5 x ! 20 = 0 [R: 1]

sostituisco (*) 5 x
= t ottenendo una equazione di II grado
+1 81 +1 9 x1 = 5
t ! t ! 20 = 0 " risolvo
2
t= = =#
2 2 x2 = !4 ri-sostituisco in (*)

5 x = 5 ! 5 x = 51 ! x = 1 ; 5 x = !4 " impossibile

Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis


APPROFONDIMENTO: EQUAZIONI esponenziali POLINOMIE
RISOLUBILI con SCOMPOSIZIONI

15) 2 x+1 + 2 x+2 = 10 [R: 3]

scompongo ( dissocio ) le prime due potenze applicando al contrario le propriet:

2 x ! 21 + 2 x ! 2 2 = 48 " raccolg o 2 x " 2 x (21 + 4) = 48


! 2 x (6) = 48 ! 2 x = 8 ! 2 x = 2 3 ! x = 3
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

16) 2 x+3 + 2 x+2 + 2 x+1 + 2 x = 30 [R: 1]


scompongo ( dissocio ) le prime due potenze applicando al contrario le propriet:

2 x 2 3 + 2 x 2 2 + 2 x 21 + 2 x = 30 ! 2 x 8 + 2 x 4 + 2 x 2 + 2 x = 30
raccolgo 2x: 2 x ( 8 + 4 + 2 + 1) = 30
calcolo la somma: 2 x !15 = 30 2x =
30
2x = 2 ! x = 1
15
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

17) (2 x
)(
2 ! 4 " 2 x+1 ! 1 " 2 x + 2 = 0 )( ) [R: 3/2 ; -1]

Abbiamo un prodotto: esso nullo se i singoli "fattori" sono nulli. Quindi ho tre casi
1
1 x+
2 x
2 !4=0 x
2 !2 = 4
2
2
2 2
=2 x+ =
1
2 !!
3
"x =
2 2
2 x +1 ! 1 = 0 2 x+1 = 1 2 x +1 = 2 0 x + 1 = 0 !!" x = #1

2 +2=0
x
2 x = "2 2 = !2
x
impossibile
-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------

5 2 x ! 625
=0
18)
5 !1
x [R: 2]

OSSERVO CHE UNA FRAZIONE E UGUALE A ZERO QUANDO LO E IL NUMERATORE


ottengo:

5 2 x ! 625 = 0 ""
# 5 2 x = 5 4 ""
#x = 4 /2# x = 2
NB : condizione di esistenza : x diverso da 0 [ il denominatore di una frazione non pu essere zero]

Marzo 2013 Prof.ssa P. Barberis