Sei sulla pagina 1di 4

PUBBLICIT MASCHILISTE

Io ho deciso di parlare degli stereotipi che ci sono nelle


pubblicit che fanno dei profumi. Per quello, ho scelto
annunci pubblicitari di diversi profumi, come Dolce &
Gabbana, Paco Rabanne o Dior.
Di solito, in queste pubblicit il profumo viene messo in
relazione con la sessualit e il corteggiamento, e la donna
non ha un ruolo molto importante, bens viene usata come
un pezzo di carne che vende un prodotto; sono delle donne
belle, giovani, e a volte praticamente nude, circondate
normalmente da pi di un maschio con un atteggiamento
aggressivo o di superiorit rispetto alla donna.
Sebbene ci siano delle pubblicit molto sensuali che attirino
lo sguardo di tante persone, la pubblicit non tutto,
(menomale) perch se una donna annusa un profumo che
non gli piace anche se la pubblicit fatta molto bene, non
compra e non usa quel profumo.

1.

ONE MILLION, PACO RABANNE.

In questa pubblicit si vede un uomo bello, giovane


vestito bene con una camicia bianca e ogni volta
che schiocca le dita ottiene tutto ci che vuole:
soldi, macchine sportive, fama e una donna a cui
1

cade il vestito. La donna paragonata ad un bene


materiale e luomo un essere superficiale.

2.

INVICTUS, PACO RABANNE.

Anche in questa pubblicit si vede un uomo bello,


giovane, muscoloso, trionfante, e come dice il
proprio nome del profumo, invincibile. Le donne si
vedono accanto al trofeo. Sono belle, giovane e
quasi nude come se fossero il premio che deve
ricevere luomo dopo aver vinto.

3. ONE MILLION, LADY MILLION, PACO


RABANNE.
Secondo me, dopo aver
ricevuto qualche
commento per le sue
pubblicit maschiliste, il
signor Rabanne ha
deciso di fare un altro
spot anche per donne.
Lo stile rimane di base
quello degli altri due:
modella bellissima,
giovane su sfondi dorati che schiocca le dita, ma ora
2

non soltanto luomo lunico che schiocca le dita e


riceve macchine, soldi, donne, fama, ma anche la
donna quella che schiocca le dita e ottiene
macchine, soldi, tacchi, fama e un uomo che gli
regala un diamante. Ora sono diventati entrambi
superficiali, non sparito il problema e la
superficialit.

4. JADORE DIOR , DIOR


Dior ha fatto molti
spot che si
riconosco
facilmente, quasi
sempre una donna
bellissima, a volte
una attrice, o
personaggio
famoso in un abito
elegantissimo dorato, ma il
ruolo della donna era
sempre lo stesso: donna
bella, giovane, vestita in
maniera provocante o semi-nuda che come in altre
pubblicit era accompagnata da qualche uomo.
Io ne ho scelta una delle ultime, interpretata da
Charlize Theron con un abito dorato molto sensuale,
ma questa volta mi sembrata una pubblicit pi
bella, soprattutto per il suo messaggio: Bisogna
lasciare il passato alle spalle ed andare avanti,
alzarsi verso un nuovo futuro. Non c nessun uomo
muscoloso che tenta di sedurla, appare soltanto lei,
da sola, sicura di se stessa, da unidea di donna
indipendente e forte.