Sei sulla pagina 1di 61

LINGUA ITALIANA

livello A2
(parte I)

Prof.ssa Emanuela Paterna

PROGRAMMA DEL CORSO


Lessico:
! approfondimenti nelle aree lessicali introdotte nel corso di primo livello
(espressioni elementari legate alla vita quotidiana; descrivere azioni
passate, i propri gusti, unit abitative);
! semplice narrazione del proprio passato;
! parlare in modo semplice di progetti futuri;
! il tempo libero;
! la descrizione fisica e del carattere;
! labbigliamento;
! i viaggi e le vacanze;
! il cibo ed i negozi;
! la casa;
! la citt;
! espressioni di augurio.
Grammatica:
! numero/genere di nomi e aggettivi qualificativi casi irregolari e
particolarit;
! uso del "ci" avverbio di luogo;
! pronomi diretti e indiretti ;
! espressione stare + gerundio;
! stare per ;
! passato prossimo: participi passati regolari ed irregolari, costruzione con
essere ed avere, costruzione con i verbi modali ed il doppio ausiliare;
! imperfetto indicativo: forma e usi;
! quando usare limperfetto o il passato prossimo;
! futuro semplice, forma e usi;
! preposizioni semplici e articolate;
! limperativo informale.

Per cominciare

TEST DI LIVELLO A1 (1)

1) Scegli larticolo giusto.


TORTA AL CIOCCOLATO
Ingredienti:
200 g di cioccolato fondente
200 g di burro
250 g di zucchero
5 uova
1 cucchiaio di farina
Fare sciogliere LO/IL/LA cioccolato fondente con LA/LO/IL burro, a bagnomaria.
Mescolare bene, incorporare IL/GLI/LO zucchero e, uno a uno, LE/I/GLI uova. Finire
incorporando UNO/UN/UNA cucchiaio di farina e mescolare fino a ottenere
UN/UN/UNO impasto bello liscio. Versare in UN/UNA/UNO tortiera con bordo
amovibile e cuocere a 190 C per mezzoretta. Al centro IL/LA/UNA torta rimarr
quasi liquida. Farla riposare per UN/UNA/UNO notte in frigorifero.
2) Leggi il seguente brano e indica se le seguenti affermazioni sono vere (V) o false (F).
GLI ITALIANI E IL GELATO.
Secondo una ricerca dellIstituto del Gelato Italiano (Igi), il gelato piace al 95% degli
italiani. In fatto di gusti, gli italiani sono amanti della tradizione e quelli pi amati sono
sette: al primo posto c il cioccolato, al secondo la nocciola, seguono in ordine il
limone, la fragola, la crema, la stracciatella e il pistacchio. La stragrande maggioranza
degli italiani, l80%, preferisce gustare il gelato lentamente, impiegando in media 7
minuti per mangiare un cono. Inoltre, una cosa certa: i fan del gelato a casa sono pi
numerosi di quelli del gelato consumato fuori casa. Lestate si conferma la stagione
ideale per il gelato: il 94% degli italiani dichiara di consumarlo soprattutto in questa
stagione. Il pomeriggio e il dopo cena sono i momenti migliori per mangiare un gelato.
Insomma, il gelato piace. Piace perch buono, goloso, freddo, cremoso e nutriente.
E fa ricordare il mare, le vacanze, le passeggiate e le serate con gli amici.
1

Agli italiani non piace il gelato

Gli italiani preferiscono il gelato al cioccolato.

Gli italiani non mangiano lentamente il gelato.

Gli italiani mangiano un cono in circa 7 minuti.

La maggioranza degli italiani preferisce mangiare il gelato fuori casa.

La stagione preferita dagli italiani per mangiare il gelato linverno.

Il momento migliore per mangiare un gelato a colazione.

Il gelato caldo.

Il secondo gusto preferito dagli italiani il pistacchio.

10

I gusti pi amati dagli italiani sono nove.

3) Completa con i verbi al presente. Scegli fra i verbi della lista. Attenzione: i verbi non
sono in ordine.
Francesca __________ sedici anni, __________a Bergamo con la sua famiglia e
__________ in una scuola di moda. La sua famiglia __________ grandissima, sono in
dieci: pap, mamma e otto figli. A Francesca piace molto avere tanti fratelli perch cos
non __________ mai sola e in casa __________ sempre molta allegria: a tavola tutti
__________ perch hanno sempre molte cose da raccontare. Francesca __________
molto tempo con i suoi fratelli pi piccoli perch spesso loro __________ giocare con
lei. Naturalmente, c anche qualcosa che non le piace: per esempio __________ fare la
fila per andare in bagno e __________ aspettare un po per avere i vestiti puliti.
Oltre a studiare, Francesca __________ un sacco di cose: __________ un corso di
disegno, __________ il computer, __________ musica e __________ un po di tempo a
cucire e anche a fare semplici vestiti. Quando le amiche di sua mamma hanno bisogno
di fare piccole riparazioni a gonne o pantaloni __________ a casa sua. Francesca, allora,
__________ molto contenta perch __________ guadagnare un po e fare quello che le
piace di pi.
dovere ascoltare studiare avere vivere chiacchierare essere stare
passare esserci dovere sentirsi usare frequentare potere essere
volere andare fare
4) Completa con i verbi al presente.
Ciao Claudia,
come va? Io (stare) __________ bene e (essere) __________ abbastanza contenta della
mia vita qui. Certo, (dovere) __________ ancora abituarmi ai nuovi ritmi e al nuovo
lavoro. La citt mi piace, ma vivere qui abbastanza stressante. Ogni mattina (uscire)
__________ di casa alle sette e mezzo, (fare) __________ colazione al bar sotto casa e poi
(prendere) __________ lautobus. (Arrivare) __________ in ufficio dopo circa cinquanta
minuti perch (esserci) __________ molto traffico!
Il mio lavoro (essere) __________ interessante, ma (dovere) __________ imparare tante
cose nuove. Per fortuna i miei colleghi (essere) __________ tutti molto simpatici e
gentili e quando ho qualche problema mi (dare) __________ sempre una mano. Non
vero che qui sono tutti snob e stressati e che pensano solo a lavorare! Qualche volta la
sera dopo lufficio (andare) __________ tutti insieme al cinema o a mangiare qualcosa
sui Navigli, una zona di vita notturna. Spesso (tornare) __________ a casa dopo
mezzanotte e cos la mattina ho sempre molto sonno. Il sabato e la domenica (dormire)
__________ fino a tardi e (rimanere) __________ a casa a leggere o a guardare la TV.
Mia madre (dire) __________ che lavoro troppo e che ho bisogno di vacanza e di
riposo forse ha ragione Sto pensando di andare in montagna per qualche giorno:
tu sei libera il prossimo fine settimana? (Fare) __________ insieme un giro un
montagna? Sai, i miei genitori (avere) __________ un piccolo appartamento in Val
dAosta, vicino a Courmayeur. Anche tua cugina (potere) __________ venire, se ha
voglia. Che ne dici? Fammi sapere.
Baci,
Francesca

5) Completa con i verbi al passato prossimo.


Ieri mattina Luciana (alzarsi) _______________ alle 7, (farsi) _______________ la doccia,
(uscire) _______________ di casa alle otto e (andare) _______________ a fare colazione.
(Entrare) _______________ in un bar l vicino e (ordinare) _______________ un
cappuccino e un cornetto con la marmellata. Dopo colazione, come tutte le mattine,
Luciana (andare) _______________ in edicola e (comprare) _______________ il giornale.
(Camminare) _______________ verso la macchina parcheggiata dallaltra parte della
strada. (Salire) _______________ in macchina e (cercare) _______________ di metterla in
moto; ma la macchina non (partire) _______________. Allora Luciana (lasciare)
_______________ la macchina l e (chiamare) _______________ subito un taxi.
(Guardare) _______________ con preoccupazione lorologio, ma fortunatamente il taxi
(arrivare) _______________ dopo solo 5 minuti
6) Completa i verbi al passato prossimo con lausiliare giusto (essere / avere).
Sabato mattina Paola _____ andata a prendere alla stazione Margherita che _____
arrivata da Caserta. Insieme _____ andate a fare colazione e poi si _____ incontrate con
il loro amico Fabio. Poi tutti insieme _____ saliti in cima alla Mole Antonelliana per
vedere Torino dallalto. In seguito _____ andati al Museo Egizio dove _____ rimasti
alcune ore.
7) Completa i verbi al passato prossimo con il participio passato giusto.
Ciao Anna,
Come stai? Che cosa hai _______ (fare) questo fine settimana? Sei _______ (andare) al
mare?
Io sono stanchissima! Io e mio marito siamo _______ (andare) a Roma e abbiamo
_______ (vedere) tante cose interessanti. Sabato noi abbiamo _______ (visitare) il
Colosseo e la sera abbiamo _______ (mangiare) in un ristorante molto carino vicino a
Piazza di Spagna. Abbiamo _______ (bere) un ottimo vino rosso! Domenica mattina
abbiamo _______ (dormire) fino alle 9, poi siamo _______ (uscire) e abbiamo _______
(camminare) tutto il giorno! La sera eravamo stanchissimi!
Scrivimi presto!
Un abbraccio,
Giovanna
8) Completa il dialogo con gli aggettivi possessivi con o senza articolo.
LA MIA FAMIGLIA
Nella _______ famiglia siamo in 5. Io sono Monica. _______ genitori si chiamano
Giacomo e Margherita. Ho anche una sorella e un fratello: _______ fratello si chiama
Gianni e _______ sorella Federica. Gianni ha 28 anni, fidanzato da 2 anni e la _______
fidanzata si chiama Chiara.
Mia sorella, invece, ha 19 anni, non ancora fidanzata, ma ha moltissime amiche. La
_______ amica del cuore Elena ed molto simpatica.
_______ genitori sono ancora molto giovani e nel fine settimana amano uscire con
_______ amici: di solito vanno in pizzeria oppure vanno al cinema a vedere un film.
6

9) Abbina ad ogni domanda la risposta giusta.


1. A che ora ceni la sera?
2. Come si chiama tua sorella?
3. Quando hai lesame di chimica?
4. Vuoi un bicchiere dacqua?
5. Cosa mangi a pranzo?
6. Come si scrive pesche?
7. Quanto costa la camera singola?
8. Vuoi venire a ballare con me stasera?
9. Dove andate?
10. Sai cucinare?
11. Pablo spagnolo?
12. Perch vai a Milano?
13. Che lavoro fai?
14. Perch non potete venire in pizzeria?

a. Faccio il muratore.
b. Alle 20.
c. P-E-ESSE-CI-ACCA-E.
d. No, messicano.
e. 40 a notte.
f. No, grazie, non ho sete.
g. Rossella.
h. Non possiamo, dobbiamo studiare.
i. Domani mattina.
l. S, volentieri.
m. Uninsalata e una mela.
n. Per lavoro.
o. A Milano.
p. S, abbastanza.

10) Inserisci negli spazi vuoti le parole mancanti, scegliendole nellelenco in fondo.
Giuseppe e Angela hanno una latteria vicino ____________ casa mia, dove noi andiamo
a comperare il latte, il ____________, le ____________ e tante altre cose.
Giuseppe e Angela abitano in un piccolo appartamento sopra il negozio e questo
molto comodo per loro, perch tutte le mattine alle 6.30 ____________ il furgone del
latte, alle 7 la latteria gi aperta e arrivano i primi clienti.
Cos Giuseppe si alza prima delle 6 e sta in ____________ dalle 6.30 alle 13,
____________ va a casa per pranzo, si riposa un po e scende di nuovo alle 15.30 per
aprire il negozio.
Angela ____________ mattino fa le ____________ in casa, prepara il pranzo e la cena,
poi ____________ in latteria ad aiutare il ____________ perch al mattino ci sono molti
clienti. Al pomeriggio lavorano in negozio a turno fino alla chiusura alle 19.30, ma poi
per unora almeno devono ancora rimanere l, per pulire, mettere in ordine e fare i
____________ della cassa. Alla sera Giuseppe e Angela sono cos stanchi che
____________ cena vanno subito a dormire.
pulizie uova al a marito negozio formaggio conti arriva
va dopo poi
11) Completa con gli aggettivi alla forma giusta negli spazi ____________ e con gli
aggettivi di nazionalit negli spazi _ _ _ _ _ _ _ .
La Gioconda, o Monna Lisa, unopera (famoso) ___________ in tutto il mondo.
Dipinta tra il 1503 e il 1506 da Leonardo da Vinci, rappresenta una donna (misterioso)
___________ che guarda con unespressione (enigmatico) ___________ lo spettatore. Ma
chi Monna Lisa?
Le ipotesi sono molte: per alcuni Lisa Gherardini, moglie del commerciante
(fiorentino) ___________ Francesco del Giocondo, per altri una signora (napoletano)
___________, per altri ancora solo un modello di donna (rinascimentale) ___________
senza riferimenti a una persona (reale) ___________. Lopera (originale) ___________
esposta a Parigi nel museo del Louvre, ma esistono anche moltissime copie dautore: le
pi conosciute si trovano nei musei di Roma, Madrid, Londra, Innsbruck, Monaco,
Baltimora, Tours e in collezioni (privato) ___________.
7

Anche alcuni artisti davanguardia hanno realizzato copie (importante) ___________


della Gioconda: il pittore (Russia) _ _ _ _ _ _ _ Kazimir Malevic, il pittore (Francia) _ _ _
_ _ _ _ Marcel Duchamp, il pittore (Germania) _ _ _ _ _ _ _ Max Ernst, il pittore
(Spagna) _ _ _ _ _ _ _ Salvador Dal e il pittore (Colombia) _ _ _ _ _ _ _ Fernando Botero.

TEST DI LIVELLO A1 (2)


1) Scegli larticolo corretto.
L/LO/LA idea in effetti ha LA/LO/GLI sua bella utilit. Tu esci, vai al pub, bevi
UNO/ UN/UNA caff o UNA/UNO/UN birra e ti fai UNO/UNA/GLI chiacchierata
con GLI/LO/L psicologo! Anzi, con I/LE/GLI psicologi, perch al pub ce ne sono due
o tre che ti aspettano! Loro si presentano e tu scegli con chi chiacchierare Tutto gratis,
tranne quello che mangi e bevi, naturalmente! LO/L/IL Psicohappyhour,
LA/L/LE iniziativa di alcuni psicologi che cos riescono a presentarsi in maniera
diversa dal solito. LA/LE/GLI gente che ha paura del classico lettino ha cos modo
di riflettere con leggerezza su temi fondamentali.
2) Completa con i verbi al PRESENTE.
Buongiorno a tutti!
Io (chiamarsi) ___________________ Marco e (avere) ________________ 22 anni.
(Essere) _________________ studente di ingegneria al Politecnico di Torino. Ogni
mattina (alzarsi) _____________________ alle 7,30, poi (fare) _________________
colazione e (prepararsi) __________________ per uscire. Quando il tempo (essere)
_________________ bello (andare) __________________ alluniversit in motorino,
invece quando (piovere) _________________ (preferire) ____________________
prendere lauto.
Di solito alluniversit (seguire) ________________ le lezioni dalle 9 alle 13. Poi, io e i
miei compagni di corso (andare) ___________________ al bar, (mangiare)
___________________ un panino e (bere) ______________________ un caff. In seguito
tutti insieme (studiare) ___________________ in biblioteca per tutto il pomeriggio.
Di sera generalmente (essere) ___________________ troppo stanco, cos (rimanere)
_____________________ a casa e (guardare) _____________________ un po di TV.
(Addormentarsi) ______________________ abbastanza presto.
3) Completa con la forma adatta dellAGGETTIVO.
La casa di Giacomo e Anna molto (bello) ________________: la cucina (grande)
____________________ e (comodo) _______________________ . Il salotto (luminoso)
________________________ perch ha tre (grande) ______________________ finestre. La
camera delle bambine ha le pareti (giallo) ___________________, mentre quella del
bambino tutta (blu) ______________________ .

4) Completa il testo con le parole nel riquadro in basso.


Torino
S, vero, la capitale dell____________, ma, insomma, di interessante non c solo la
Fiat. Vogliamo parlare di storia? ____________ un Museo Egizio di grande valore, con
pi di 6.000 oggetti. O parliamo di ____________? Il suo Museo Nazionale del Cinema
unico ____________ Italia ed uno tra i pi ____________ del mondo. Si trova
allinterno della Mole Antonelliana, che il monumento-simbolo della ____________,
un po come la Tour Eiffel a Parigi. Parliamo di arte? Da anni allavanguardia e nel
2008 stata la capitale mondiale del design! E infine, se concludiamo con lo
____________, ricordiamo che la sua squadra, la Juventus, ha tantissimi tifosi che sono
sparsi in ____________ Italia.
c

sport

importanti

tutta

automobile

cinema

in

citt

5) Inserisci i POSSESSIVI con o senza articoli.


___________ genitori mi hanno chiamato Margherita, ma io amo essere chiamata Maga
o Maghetta. Quando di buon umore, ___________________padre mi chiama
Mignolina, che era _______________ fiaba preferita da bambino. ______________nonno
mi chiama Margheritina, ma a volte anche Mariella, Marisella oppure Venusta, che era
_________________sorella. Ma soprattutto, quando sono allegra mi chiama Margherita
Dolcevita.
6) Abbina ad ogni domanda la risposta giusta.
1. A che ora vai a dormire di solito?

a. No, australiano.

2. Come si chiama tuo marito?

b. A un concerto di musica jazz.

3. Quando hai lesame di storia?

c. 70 a notte.

4. Vuoi un bicchiere dacqua frizzante?

d. S, un po.

5. Quanto costa la camera matrimoniale?

e. S, grazie. Ho molta sete.

6. Volete venire a teatro con me stasera?

f. Luca.

7. Dove andate?

g. Domani mattina.

8. Sai suonare il piano?

h. A mezzanotte.

9. John canadese?

i. Per lavoro.

10. Perch sei qui in Italia?

l. S, volentieri.

1/

2/

3/

4/

5/

6/

7/

8/

9/

10/

7) Completa i verbi al passato prossimo con lausiliare essere o avere.


Sabato mattina Fiorella e Gianpaolo si __________ alzati alle 10, __________ fatto
colazione con latte e cereali e __________ andati al mercato. __________ comprato un
chilo di fragole e due di albicocche, un po di asparagi e dei peperoni rossi e gialli da
fare ripieni al forno. Poi __________ tornati a casa e __________ preparato il pranzo.
Nel pomeriggio i due giovani __________ andati a fare un giro in bici al Valentino e la
sera __________ usciti per andare a cena in un grazioso ristorante messicano.

8) Leggi il seguente brano e indica se le seguenti affermazioni sono vere

(V) o false (F).


Gli italiani in vacanza

Di solito gli italiani vanno in vacanza in agosto. Dai primi giorni di agosto le file sulle
autostrade sono lunghissime. Milioni di italiani prendono le auto e lasciano le citt.
Per chi preferisce il mare ci sono le isole, le spiagge dellAdriatico o del Tirreno e
quelle del Mar Ionio. Per chi preferisce la montagna ci sono gli Appennini o le Alpi
con i bellissimi parchi nazionali e i rifugi montani. Anche la campagna bella: le
colline toscane con i borghi medievali, la campagna umbra o quella piemontese. Molti
italiani amano i laghi: il lago di Garda, il lago di Como e il lago Maggiore al Nord, il
Trasimeno e il lago di Burano al centro. Alcuni per preferiscono rimanere in citt.
Lestate in citt come Roma, Firenze, Milano, Bologna, Napoli divertente: ci sono
concerti, cinema allaperto, spettacoli di teatro e danza. Insomma, la scelta varia.
1.
2.
3.
4.
5.

Gli italiani vanno in vacanza allinizio dellestate.


In autostrada non c traffico.
Gli italiani che preferiscono andare fuori citt sono moltissimi.
Gli italiani possono scegliere solo fra mare e montagna.
Lestate in citt noiosa.

10

V
V
V
V
V

F
F
F
F
F

PASSATO PROSSIMO
Ieri ho lavorato tutto il giorno.
! Il passato prossimo si forma con:
La scorsa estate sono andato al mare.
presente di avere/essere + participio passato
Ho appena fatto la spesa.
del verbo
Ieri sera ho mangiato la pizza.
Paolo arrivato una settimana fa.
studiare > studiato: ieri pomeriggio ho studiato ! Il participio passato regolare si forma cos:
italiano.
verbi in are > participio passato ato
avere > avuto: Anna ha avuto la febbre per una
verbi in ere > participio passato uto
settimana.
verbi in ire > participio passato ito
Partire > partito: Gianni partito tre giorni fa.
Ieri sera Marco ha mangiato gli gnocchi.
! Il participio passato dei verbi con avere
Marta ha mangiato gli gnocchi.
finisce in o.
Marco e Giorgio hanno mangiato gli gnocchi.
Marta e Lisa hanno mangiato gli gnocchi.
Paolo andato in montagna.
Sara andata in montagna
Paolo e Pietro sono andati in montagna.
Sara e Laura sono andate in montagna.

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

Il participio passato dei verbi con essere si


comporta come un aggettivo con 4
terminazioni (-o, -a, -i, -e) e concorda con il
soggetto del verbo.

PASSATO PROSSIMO
verbo avere/essere + participio passato
lavorare
ho lavorato
hai lavorato
ha lavorato
abbiamo lavorato
avete lavorato
hanno lavorato

11

andare
sono andato/a
sei andato/a
andato/a
siamo andati/e
siete andati/e
sono andati/e

AVERE O ESSERE?
Marco ha mangiato la pizza.
(cosa?! la pizza)
Ieri pomeriggio ho studiato storia.
(cosa?! storia)
Ieri sera abbiamo incontrato Luca
(chi? ! Luca)

Formano il passato prossimo con lausiliare


avere:
! tutti i verbi transitivi (verbi che hanno un
oggetto diretto);
! tutti i verbi che indicano unazione.

Stamattina mi sono svegliato alle 6.00.


Ieri sera ci siamo divertiti tantissimo alla festa.
I miei amici sono rimasti a Roma tre settimane.
Laereo partito con unora di ritardo.
Sabato scorso siamo andati al cinema.
La scorsa settimana nata la mia prima
nipotina.
Paola non pi una bambina, diventata
grande!
Cosa successo?
Il film mi piaciuto tantissimo.

Formano il passato prossimo con lausiliare


essere:
! tutti i verbi riflessivi;
! quasi tutti i verbi intransitivi (verbi che non
hanno un oggetto diretto). Fra questi ci
sono:
1. verbi di stato: (re)stare, rimanere, ecc.
2. verbi di movimento: andare, venire,
arrivare, partire, tornare, entrare, uscire,
ecc. A eccezione di viaggiare,
camminare, passeggiare, guidare che
invece utilizzano avere.
3. verbi di cambiamento: diventare,
morire, nascere, invecchiare, ecc.
4. verbi impersonali: piacere, dispiacere,
bastare, parere, succedere, sembrare,
ecc.

VERBI CON DOPPIO AUSILIARE


Gli studenti hanno cominciato la lezione alle ! Alcuni verbi (cominciare, finire, salire,
9.00.
scendere, cambiare, passare, suonare, ecc.)
La lezione cominciata alle 9.00.
utilizzano come ausiliare il verbo avere
Abbiamo passato le nostre vacanze al mare.
quando sono transitivi ed essere quando
Le vacanze sono passate velocemente, che
sono intransitivi.
peccato!

DOVERE, POTERE E VOLERE AL PASSATO PROSSIMO


Sono dovuto tornare prima del previsto.
! I verbi volere, potere e dovere prendono
Abbiamo dovuto lavorare durante il fine
lausiliare richiesto dal verbo che li segue.
settimana.
Non sono potuto andare in vacanza.
Non ho potuto fare la spesa.
Siamo voluti rimanere a Firenze.
Abbiamo voluto fare un viaggio in Sicilia.

12

Verbi che prendono lausiliare ESSERE


accadere
andare
arrivare
arrossire
avvenire
bastare
cadere
*cambiare
capitare
*cominciare
comparire
costare
*correre
crescere
dimagrire
dipendere
dispiacere
divenire
diventare
durare
emergere
entrare
esistere
esplodere
essere
evadere
*finire
fuggire
giungere
*guarire
impazzire
*importare
ingrassare
mancare
morire

nascere
parere
partire
*passare
piacere
restare
ricorrere
rimanere
ripartire
*ripassare
*risalire
risultare
ritornare
riuscire
*salire
*saltare
scappare
*scattare
*scendere

to happen
to go
to arrive
to blush
to happen
to be enough, to be sufficient
to fall
to change
to happen
to begin, to start
to appear
to cost
to run
to grow
to lose weight
to depend
to be sorry
to become
to become
to last
to emerge
to enter
to exist
to explode
to be
to escape
to finish
to run away, to flee
to arrive, to reach
to get well, to heal, to cure
to go crazy
to matter, to import
to gain weight, to get fat
to lack, to be lacking
to die

scivolare
scomparire
scoppiare
sembrare
*servire
sorgere
sparire
spiacere
stare
succedere
tornare
uscire
valere
venire
*volare

* Questi verbi possono essere coniugati con essere o avere.

Sono coniugati con ESSERE anche tutti i verbi riflessivi.

13

to be born
to seem
to leave
to pass time; to pass by
to like, to be pleasing
to remain, to stay
to occur, to appeal
to remain
to leave again, to depart again
to pass by again, to review
to climb up again, to go up again
to result
to return
to manage, to succeed
to get on, to go up, to come up
to jump, to skip
to run away
to take a snapshot, to spring up
to descend, to go down, to get off, to
come down
to slide, to slip
to disappear
to explode, to break out
to seem
to serve, to need
to rise
to disappear
to be sorry
to stay, to remain
to happen
to return
to go out
to be worth
to come
to fly

-TTO

-RTO

-NTO

-LTO

fare
dire
leggere
correggere
scrivere
friggere
rompere
cuocere
tradurre

aprire
offrire
soffrire
coprire
scoprire
morire
accorgersi
piangere
spegnere
spingere
vincere
aggiungere
dipingere
assumere
scegliere
togliere
raccogliere
sciogliere
risolvere
rivolgersi
essere
vivere
conoscere

PARTICIPIO PASSATO FORME IRREGOLARI


fatto
prendere
preso
detto
rendere
reso
letto
accendere
acceso
corretto
spendere
speso
scritto
-SO
scendere
sceso
fritto
offendere
offeso
rotto
decidere
deciso
cotto
uccidere
ucciso
tradotto
ridere
riso
dividere
diviso
chiudere
chiuso
concludere
concluso
diffondere
diffuso
aperto
rimanere
rimasto
offerto
chiedere
chiesto
sofferto
rispondere
risposto
coperto
-STO
comporre
composto
scoperto
proporre
proposto
morto
disporre
disposto
accorto
vedere
visto
pianto
perdere
perso
spento
-RSO
correre
corso
spinto
vinto
aggiunto
dipinto
assunto
scelto
-SSO
mettere
messo
tolto
succedere
successo
raccolto
permettere
permesso
sciolto
esprimere
espresso
risolto
muovere
mosso
rivolto
discutere
discusso
stato
venire
venuto
vissuto
nascere
nato
conosciuto
bere
bevuto

14

PASSATO PROSSIMO
Leggi il seguente dialogo:

Giacomo: Ciao, Tommaso Quando sei tornato dalle vacanze?


Tommaso: Sono tornato due giorni fa.
Giacomo: Sei andato anche questanno a Taormina?
Tommaso: No, questanno ho cambiato destinazione!
Giacomo: Dove sei andato?
Tommaso: Prima sono andato in campeggio allIsola dElba con tutta la mia
compagnia di amici, poi sono partito da solo per Londra, dove ho
frequentato un corso di inglese. E tu Giacomo, cosa hai fatto di
bello durante lestate?
Giacomo: Ho fatto un viaggio in treno: sono partito da Torino il 30 luglio e
sono andato a Roma.
Tommaso: Ci sei andato da solo?
Giacomo: No, ci sono andato con due miei amici. Poi a Roma abbiamo
conosciuto un gruppo di ragazzi brasiliani e abbiamo continuato
insieme il viaggio; abbiamo visitato Napoli e la costiera
amalfitana. Siamo tornati a casa il 20 agosto. Mi sono divertito un
sacco!

***
Rispondi alle domande:
1. Dove andato Tommaso in vacanza?
2. Ha passato lestate da solo?
3. E Giacomo dove ha passato lestate?
4. Chi ha conosciuto a Roma?
5. Quanto tempo stato in vacanza?

15

Dividi i seguenti verbi in due gruppi e motiva la tua scelta.


PRENDERE

FARE

CONTINUARE

TORNARE

FREQUENTARE

VISITARE ANDARE

PASSARE
INCONTRARE

PARTIRE

.
.
.
.
.
.
.
.

ESSERE

DIVERTIRSI

.
.
.
.
.
.
.
.

Mi scrivi una cartolina?


a. Immagina di essere Tommaso e scrivi una cartolina ai tuoi genitori.

b. Sei in vacanza. Scrivi una cartolina ad un amico che rimasto a casa.

16

Una giornataccia
Leggi lemail che Giulia ha scritto ad Alice.
Ciao Alice,
Come stai? Scusa se non ti ho risposto prima, ma oggi mi successo di tutto!!!
La giornata partita male gi al mattino: la sveglia non suonata, o forse s e io lho spenta
per sbaglio e ho continuato a dormire Cos mi sono svegliata allimprovviso e ho visto
lora: era tardissimo!! Mi sono precipitata in cucina e ho messo su il caff: non posso uscire
di casa senza un buon espresso, altrimenti rimango addormentata tutto il giorno!! Nel
frattempo, sono andata in bagno a farmi una doccia, ho aperto lacqua e aaahhh!
Lacqua gelida!! Ho fatto la doccia in tutta fretta, il sapone mi entrato negli occhi, che
bruciore! Mi sono asciugata in 30 secondi, mi sono vestita e sono andata in cucina. Ho
versato il caff in una tazzina e ho bevuto: aaahhh! Bollente!! Cos mi sono ustionata la
bocca e mi sono rovesciata il caff sulla camicetta bianca, appena lavata e stirata Che
rabbia! Sono tornata in camera, mi sono cambiata, ho messo la giacca, ho preso la borsa e
sono uscita! Appena ho chiuso la porta a chiave, ho detto No! Il cellulare! Ho aperto di
nuovo la porta e ho preso il telefonino! Ho chiuso di nuovo la porta, sono scesa gi per le
scale e Ma ho spento il gas???. Sono tornata su di corsa, sono entrata in casa e s, il gas
era spento!! Ho iniziato a correre verso la fermata dellautobus Noooo! Il 16, il mio tram,
appena passato! Ma perch oggi mi va tutto storto??? Ho aspettato 20 minuti, poi il 16
arrivato Finalmente sono arrivata al Politecnico! OK, lesame! Ma in che aula ?? Non
ho scritto laula sulla mia agendina! Ma che testa ho?? Va bene, niente paura! Ho acceso il
computer, mi sono connessa a Internet e ho controllato. Sono entrata in aula e il Professore
mi ha guardato malissimo! Mi sono seduta e ho iniziato a leggere le domande: non ho
capito niente! Ho letto le domande mille volte, ho scritto qualcosa ma un disastro. Ho
consegnato il compito e sono andata al bar Katia a prendermi un panino. L ho incontrato
Francesco, il mio ex ragazzo. Ho fatto finta di niente, ma lui ha visto che ero l e mi ha
presentato Raffaella, la sua nuova fidanzata. Ho sorriso, ma che rabbia! E poi lei alta,
bionda, magra e con gli occhi azzurri tutta il contrario di me! Sono uscita con il morale a
terra e sono andata in aula studio. Ho iniziato a leggere e, poco dopo, nel silenzio generale,
mi squillato il cellulare! Mi hanno guardato TUTTI malissimo. Ho spento subito e sono
uscita Ho camminato per mezzoretta al Parco del Valentino per cercare di rilassarmi,
poi ha iniziato a piovere a dirotto e io, ovviamente, non avevo lombrello! Ho preso di
nuovo il 16 e, finalmente, sono tornata a casa. Adesso, per, credo di avere il raffreddore
Ora vado a dormire, sono distrutta.
Ci sentiamo domani,
Giulia
P.S. Ti va di andare a mangiare una pizza sabato sera? Viene anche Alessandro! "

17

Rileggi il testo e metti in ordine cronologico le immagini.

18

Abbina alle espressioni del testo il significato giusto

1) mi successo di tutto:
a) ho avuto molti problemi
b) ho avuto una giornata facile
c) ho avuto una giornata piena di impegni
2) mi sono svegliata allimprovviso:
a) mi sono svegliata lentamente
b) mi sono svegliata allegramente
c) mi sono svegliata di colpo
3) mi sono precipitata in cucina:
a) sono andata in cucina di corsa
b) sono andata in cucina piano piano
c) sono andata in cucina arrabbiata
4) ho messo su il caff:
a) ho messo la caffettiera sul fuoco
b) ho messo il caff in alto
c) ho messo il caff sul tavolo
5) mi va tutto storto:
a) mi va tutto bene
b) mi va tutto a sinistra
c) mi va tutto male
6) sono uscita con il morale a terra:
a) allegra
b) triste
c) arrabbiata
7) piovere a dirotto:
a) piovere poco
b) piovere tanto
c) piovere e nevicare
8) giornataccia:
a) una bella giornata
b) una brutta giornata
c) una giornata facile
9) ti va di andare a mangiare una pizza:
a) hai voglia di andare a mangiare una pizza
b) vai a mangiare una pizza
c) ti piace la pizza
19

Quali sono i verbi irregolari al passato prossimo? Rileggi lemail e completa la tabella.

INFINITO
rispondere

PASSATO
PROSSIMO

INFINITO

ho risposto

PASSATO
PROSSIMO

succedere

spegnere

vedere

mettere

aprire

fare

prendere

chiudere

dire

scrivere

accendere

connettersi

leggere

venire

sorridere

ho acceso

Che bella gonna che hai MESSO! nuova?


Hai CHIUSO la finestra?
Fiorella ha superato lesame e ha PRESO un bel voto.
Sei VENUTO in macchina o a piedi?
Ho ACCESO il riscaldamento perch fa troppo freddo!
Hai APERTO il mio regalo?
Ho VISTO Matteo cinque minuti fa.
Hai SCRITTO tu questa lettera?
Ieri ho RISPOSTO a un annuncio di lavoro.
Hai LETTO lultimo libro di Erri de Luca?

20

Alice ha risposto a Giulia, ma il testo dellemail non in ordine. Metti in


ordine le parti del testo.

una bellissima mostra su Leonardo da Vinci, deve essere molto interessante. Ti va di venire? Dai! E
poi la sera andiamo in pizzeria!" Che bello! Viene anche Alessandro, proprio carino!
Ah! Mi sono dimenticata di dirti che ieri sera mi ha telefonato Martina, siamo

A presto,
Alice
P.S. Fammi sapere se vuoi venire alla Reggia di Venaria con me, OK?

vederci per studiare insieme. Io devo preparare lesame di Urbanistica per la prossima settimana
Ma davvero ieri hai incontrato Francesco e hai

camminato per le vie del centro, ho guardato le vetrine dei negozi e ho mangiato un gelato, poi
sono passata davanti alla Mole e sono entrata: il Museo del Cinema mi piace un sacco, ogni volta
rimango incantata! Sabato vorrei andare invece alla Reggia di Venaria, ho letto che c

conosciuto la sua nuova ragazza?? Sono sicura che antipatica! E comunque non devi pi pensare a
lui, basta! Il mondo pieno di ragazzi! "
Sai che cosa ho fatto io ieri? Prima ho studiato un po, poi sono andata a fare un giro. Allinizio ho

Cara Giulia,

Ho appena letto la tua email. Non ti preoccupare, succede a tutti di avere una giornataccia! Quale
esame hai dato ieri? Se vuoi, possiamo

state al telefono mezzora, come al solito! Ha vinto una Borsa di Studio e ha deciso di andare a
studiare a Madrid per sei mesi. Ha gi trovato una stanza in affitto a casa di una sua amica, che l
gi da un anno. Beata lei!!
Adesso ti lascio, devo iniziare a studiare

21

Completa il brano con i verbi nel riquadro in basso.

Sabato mattina Alice e Giulia __________ alle 9 e sono andate alla Reggia di
Venaria Reale. __________ la mostra su Leonardo da Vinci, hanno ammirato
il suo celebre autoritratto e __________ altre opere importanti. Pi tardi
__________ a pranzare in un ristorantino* vicini alla Reggia e __________
una passeggiata in centro. Sono poi tornate a Torino e sono andate in uno
dei tanti caff storici che ci sono in citt e __________ un Bicerin. In seguito,
__________ un giro al mercato di Porta Palazzo, hanno comprato un po di
frutta e verdura e poi __________ a casa per riposarsi e cambiarsi. Pi tardi
si sono incontrate in pizzeria con Alessandro, __________ insieme,
__________ un bel po e poi __________ in un locale in centro a bere
qualcosa. Alla fine Alice e Giulia sono tornate a casa stanche morte, ma per
loro __________ una giornata davvero piacevole!
hanno fatto - hanno bevuto - si sono incontrate - hanno cenato - sono andate hanno visitato - stata - hanno fatto - hanno chiacchierato - hanno visto - sono
andati - sono tornate

* piccolo e grazioso ristorante

22

PER RACCONTARE

Allinizio
Anzitutto
Per prima cosa
Prima
Poi
Dopo
Pi tardi
In seguito
Alla fine

PER RACCONTARE AL PASSATO

La scorsa settimana
Un mese fa
Laltro giorno
Ieri
Domenica sera
Cinque minuti fa

23

Passato prossimo regolare ed irregolare


1) Completare il testo con i verbi al passato prossimo.
Questestate ___________________ (trascorrere-io) delle bellissime vacanze.
____________________(andare-io) con i miei amici in Sardegna _________________
(vivere-io) con loro dei momenti meravigliosi: _____________________(fare- noi)
moltissimi bagni, ______________________ (giocare-noi) a pallone, a pallavolo e a
racchettoni sulla spiaggia; ________________________ (fare-noi) bellissime gite in barca
e _______________________
(mangiare-noi) del pesce freschissimo.
Ora tutti noi ____________________ (dover-noi) ritornare alla vita di tutti i giorni,
_____________________ (riprendere-noi) ad alzarci presto al mattino e
_____________________ (ritornare) a seguire le lezioni. Che nostalgia!
2) Completa il testo con i verbi al passato prossimo.
Ieri, dopo molti mesi, Sergio (volere) _______________ fare un giro per le strade del
centro. Per andarci (prendere) ________________ lautobus 56 e (scendere)
___________________ in Piazza Vittorio. qui che Massimo, per caso, (incontrare)
___________________ Anna. Insieme (entrare) _________________ al bar Elena.
Sergio
(prendere)
_________________
un
marocchino,
Anna
(bere)
_____________________ una spremuta di pompelmo e (mangiare) __________________
qualche salatino. Verso mezzogiorno, Anna (dovere) ___________________ andare via.
Cos Sergio (uscire) ___________________ dal bar e (potere) ____________________
continuare la sua passeggiata sotto i portici.
3) Trasformare il racconto al passato prossimo.
Ogni mattina Stefano si alza ______________ alle 6:00. Si fa ________________ subito la
doccia, prepara ___________ il caff e nel frattempo si veste ____________. Fa
_____________ colazione e ascolta ______________ il giornale radio. Esce
_____________ di casa alle 7:00 e va _____________ alla fermata dellautobus. Aspetta
_______________ 10 minuti circa e finalmente prende ____________ il tram n 13. Sul
tram incontra _______________ il suo amico Luca e si mette _______________ a
chiacchierare con lui. Dopo circa 30 minuti di strada, Stefano saluta ______________ il
suo amico e scende ______________ alla fermata davanti al suo ufficio. Alledicola
proprio l di fronte compra ______________ il giornale ed entra ______________ in
ufficio alle 7:50. Alle 8:00 in punto inizia _____________ a lavorare, fa ______________
alcune telefonate e partecipa _______________ ad una riunione con tutto lo staff. Alle
10:00 fa _________________ una breve pausa per il caff di met mattinata e subito
dopo incontra ______________ alcuni clienti. Alle 13:00 va ______________ in mensa
per il pranzo. Il pomeriggio trascorre ________________ velocemente e, alle 17:00,
Stefano lascia _______________ i suoi colleghi e ritorna ______________ a casa. Si mette
_______________ la tuta da ginnastica e va ______________ subito in palestra per
allenare una squadra di piccoli giocatori di pallacanestro. Alle 19:00, di ritorno dalla
palestra, Stefano fa ______________ la spesa in un supermercato l vicino e torna
______________ a casa. Dopo la doccia prepara ________________ la cena e mangia
_______________ davanti alla tv guardando un film. Si addormenta ________________
sul divano e si perde _______________ il finale del film. Si sveglia ______________ solo
con la musica dei titoli di coda; guarda _____________ lorologio, spegne
______________ la tv, va a letto e continua _______________ a dormire.
Ieri mattina
24

4) Cosa hai fatto ieri?


La polizia sospetta che Paolo sia colpevole di un piccolo furto avvenuto il 18 marzo.
Uno di voi (A) lagente di polizia che cerca di verificare quello che scritto
nellagenda del ragazzo. Un altro (B) Paolo che risponde a domande come: cosa ha
fatto alle? / dove andato? / con chi? / che cosa avete fatto? / a che ora ha/?

10.00 andare alluniversit


12.00 parlare con il prof. Pogliani
13.30 mangiare alla mensa insieme a Pietro
15.30 incontrare Anna al bar
17.00 andare dal dentista
18.20 telefonare a Giorgio
18.30-20.30 studiare
20.30 andare a cena con Anna
22.30 vedere un film al cinema con Anna

25

Che tipo di vacanza preferisci?

al mare
in citt
in montagna
allestero
in crociera
culturale
avventurosa
naturalistica
sportiva

26

Abbina le attivit al tipo di vacanza.

vacanza
avventurosa

fare escursioni visitare musei


andare al ristorante
rilassarsi
fare sport
fotografare monumenti
fare spese
andare in albergo
vedere animali selvatici
dormire in tenda

vacanza in citt

Quali altre attivit puoi fare durante una vacanza avventurosa?

27

Leggi il brano:
LA MIA CITT
Io vivo in una piccola citt di mare di circa 60.000 abitanti. Amo la mia citt,
ho sempre vissuto l e non mi sono mai annoiata! La gente del posto molto
chiacchierona e socievole e per questo le strade della citt sono sempre piene
di persone che fanno spese, siedono ai tavolini di un bar o si fermano a
chiacchierare con gli amici in piazza, passeggiano sul lungomare o lungo la
bellissima spiaggia. La mia citt ha un bel centro storico con palazzi antichi,
chiese e ponti che la attraversano. Anche se piccola, questa citt comunque
organizzata molto bene. Ci sono tutti gli uffici, le scuole, la stazione, la
piscina e lo stadio, tutti i negozi e le attivit culturali. Ci sono anche un centro
culturale, un teatro, due cinema, una sala per i concerti e il museo della citt,
ma anche ristoranti, pizzerie e bar. In estate la citt pi affollata perch
arrivano molti turisti per trascorrere le vacanze al mare. Forse non una citt
perfetta, ma sicuramente una citt dove possibile vivere tranquilli e senza
ansia.
Vero o falso?
1.
2.
3.
4.
5.

una citt piena di vita.


I suoi abitanti sono persone aperte.
Non bene organizzata.
Non ci sono posti per divertirsi.
La gente qui vive tranquilla.

Quali informazioni hai trovato nel testo?


Gli abitanti ..
Il centro storico ...
Lorganizzazione della citt .
Il turismo .
La qualit della vita

!
28

"#$%$&%$!'!(&%)*&%+&,!-.'++*&!/$&0'%$!*'((&%+'%&!1'!1&*&!($++2,!
!

Alessandra, 30 anni, insegnante


Ho la fortuna di vivere in una zona a traffico limitato, in un quartiere molto
tranquillo, a due passi dal centro, ma lontano dal caos. Qui c unarea
pedonale e ci sono spazi verdi e giardini dove i bambini possono giocare e
dove puoi rilassarti seduta su una panchina, magari in compagnia di un buon
libro. Non ci sono grandi condomini ma edifici non molto alti e vecchi
palazzi ristrutturati e la gente sembra essere pi disponibile e socievole. E
poi, per muovermi non ho bisogno di prendere la macchina, posso andare in
centro a piedi o in bicicletta nella bella stagione.
Pietro, 22 anni, studente universitario
Abito vicino alluniversit, in un appartamento che divido con altri due
amici. Certo non una zona silenziosa, anzi, piuttosto trafficata, ma mi
piace poter vivere la citt in questo modo, avere cinema e teatri vicini,
uscire la sera per andare in discoteca o in birreria. Sono sempre vissuto in
provincia e questi anni universitari sono una bella esperienza per me.
Sicuramente laria pi inquinata, i ritmi sono pi frenetici, la gente pi
stressata, ma anche questo ha il suo fascino.
Laura, 34 anni, impiegata
Abito con la mia famiglia in un paese a 20 chilometri da Torino. Tutte le
mattine prendo il treno per andare al lavoro (lavoro nel centro di Torino), ma
non lo trovo faticoso. Non potrei mai vivere in citt, sempre in mezzo al
rumore e al caos. Quando sei in macchina non riesci a trovare un parcheggio
e non sei neppure pi libero di camminare sui marciapiedi. La gente
sempre di corsa, non ha pi tempo per nulla. Io invece sono felice di poter
ritornare a casa la sera, assaporare la tranquillit e il silenzio, essere
continuamente a contatto con la natura, respirare aria pulita, insomma vivere
una dimensione pi umana.
Gianni, 29 anni, artigiano
Il quartiere dove vivo si trova in periferia, abbastanza vicino alla zona
industriale. Purtroppo non una bella zona, ma per fortuna i mezzi pubblici
sono piuttosto efficienti e posso raggiungere facilmente il centro. Forse vorrei
vivere in una parte della citt pi sicura, ma qui ci sono tutti i miei amici e
poi si organizzano numerose attivit per i giovani.

29

Quali sono le caratteristiche positive o negative di una citt?

ci sono molte industrie


non c un bel centro storico
laria pulita
ci sono poche auto
il centro storico chiuso al traffico c molto traffico
mancano centri sportivi
non c luniversit
i mezzi pubblici sono efficienti
la vita troppo frenetica
non ci sono rumori
troppo grande
la gente simpatica
mancano le attivit culturali
ci sono molti locali per divertirsi
c un grande parco
i suoi abitanti sono poco socievoli
non ci sono spazi verdi

"

! Ora tocca a te. Descrivi la tua citt!


! Quali sono gli aspetti pi caratteristici della tua citt?
! Cosa cambieresti della tua citt

30

PARTICELLA CI
Vai a scuola domani? No, non ci vado. (ci = !
a scuola)
Quando vai a Roma? Ci vado domani.
(ci = a Roma)
Quando vai in banca? Ci vado luned.
(ci = in banca)
Paolo andato a Torino? No, non c andato.
!
Stasera vieni con noi in pizzeria? No, non ci !
posso venire.
Stasera vieni con noi in pizzeria? No, non posso
venirci.

Spesso usiamo la particella ci per non


ripetere un luogo di cui abbiamo gi parlato.
Ci risponde alla domanda DOVE? e di solito
si usa prima del verbo.
Davanti al verbo essere, ci pu diventare
c.
Quando c un verbo modale (potere,
dovere, volere) + infinito, la particella ci pu
andare prima del verbo o dopo linfinito.

Ettore: Ciao Achille, domani il compleanno di Elena e con alcuni amici voglio
organizzare una festa nella mia casa di campagna. CI vieni anche tu?
Achille: Mi piacerebbe, ma purtroppo non CI posso venire, la mia auto dal
meccanico
Ettore: Ma questo non un problema! I miei amici Giorgio ed Elisa hanno deciso di
venirCI e, se vuoi, puoi fare il viaggio con loro!
Achille: Daccordo, buona idea. Quante persone ci saranno alla festa?
Ettore: Tante! CI sono tutti gli amici di Elena e ho invitato anche i miei compagni di
squadra
Achille: BelloCI vengo volentieri!

Ci locativo
1) Sostituire le parole sottolineate con il ci e poi riscrivere le frasi.
1. Vai spesso in piscina? S, vado in piscina due volte a settimana.
_______________________________________________________________________
2. Quando andate in vacanza? Andiamo in vacanza il prossimo luglio.
_______________________________________________________________________
3. Vieni anche tu al cinema con noi? S, vengo al cinema molto volentieri!
_______________________________________________________________________
4. Quanto tempo sei rimasto a Firenze? Sono rimasto a Firenze 5 giorni.
_______________________________________________________________________
5. Come andate a Napoli? Andiamo a Napoli in auto.
_______________________________________________________________________
31

2) Completare le risposte con ci.


1. Noi andiamo a visitare gli Uffizi. Perch non ________________ anche tu?
2. Quando ritorni a Venezia? _____________________ per Pasqua.
3. A che ora sei andato al cinema? _______________________ alle 21.
4. Venite anche voi in vacanza a Ischia? No, noi ________________________ la scorsa
estate, questanno cambiamo.
5. Da quanto tempo vivi a Torino? ____________________ da 3 anni.
6. Chi andato a vedere lo spettacolo di Fiorello? ________________________ Paolo e
Francesca.
7. Sei mai stato in Uganda? No, non _____________________!
8. Quando tornate a Firenze? ________________________ il mese prossimo.
3) Scegliere lespressione corretta.
1. Vieni a Siena con noi?
a. Mi dispiace, non posso ci venire
b. Mi dispiace, non posso venirci.
c. Mi dispiace, ci non posso venire.
2. A che ora devi essere dal medico?
a. Ci devo andare alle 16,30.
b. Ci devo andarci alle 16,30.
c. Devo ci andare alle 16,30.
3. Puoi restare ancora un po in ufficio?
a. Posso restareci ancora mezzora.
b. Posso restarci ancora mezzora.
c. Posso restare ci ancora mezzora.
4. Perugia una bellissima citt,
a. voglio ci tornare unaltra volta.
b. voglio tornarci unaltra volta.
c. voglio tornare unaltra volta.

32

PRONOMI DIRETTI
Chi ti accompagna? Mi accompagna Marco. (mi =
me; ti = te)
Leggi il giornale? S, lo leggo. (lo = il giornale)
Vuoi la pizza? S, la voglio. (la = la pizza)
Paolo ci chiama spesso. (ci = noi)
Andate a comprare i biglietti, io vi aspetto qui. (vi
= voi)
Mangi gli spaghetti? S, li mangio volentieri. (li =
gli spaghetti)
Conosci quelle ragazze? S, le conosco (le = quelle
ragazze).
Chi accompagna Paolo? Laccompagna Mario.
Questa canzone bellissima, lascolto sempre.
Chi accompagna i bambini? Li accompagna la
mamma.
Queste canzoni sono bellissime, le ascolto sempre.
Signora, Laspetto la prossima settimana (La =
Lei).
Dov Gianni? Non lo so. (lo = dove Gianni)

I pronomi diretti si usano per sostituire cose,


persone o animali e rispondono alle
domande CHI? CHE COSA? Di solito
vanno prima del verbo.

I pronomi diretti singolari lo e la possono


diventare l davanti a una parola che
comincia per vocale. I pronomi plurali li e le
invece non prendono mai lapostrofo.

Il biglietto? Lo compro domani.


Le chiavi, non le ho in borsa!

Con la forma di cortesia si usa il pronome


diretto di 3a persona femminile La.
Il pronome diretto lo pu sostituire anche
una frase con il significato di QUESTO.
Qualche volta si usa il pronome diretto
insieme alloggetto diretto. una forma
enfatica, che d pi rilievo alloggetto.
Quando c un verbo modale (potere,
dovere, volere) + linfinito, il pronome
diretto pu andare prima del verbo o dopo
linfinito.

Mi puoi portare a casa?


!
Puoi portarmi a casa?
Vuoi la cioccolata? No grazie, non la posso
mangiare.
Vuoi la cioccolata? No grazie, non posso
mangiarla.

PRONOMI DIRETTI
io
mi
tu
ti
lui/lei/Lei
lo/la/La
noi
ci
voi
vi
loro
li/le
PRONOMI DIRETTI CON PARTICIPIO PASSATO
Hai comprato il giornale? S, l(lo) ho comprato. !
Avete mangiato la torta? S, l(la) ho mangiata.
Hai letto i libri? S, li ho letti.
Hai visto le ragazze? S, le ho viste.

33

Quando i pronomi diretti sono prima di un


tempo composto (passato prossimo, futuro
anteriore, ecc.), il participio passato finisce
con o, -a, -i, -e. Solo la e lo prendono
lapostrofo prima di una parola che inizia
con vocale.

SAI FARE IL CAFF?


Ordina le istruzioni per preparare la bevanda pi bevuta dagli
italiani.

Accendi il fuoco e LO metti a fiamma bassa.

Prendi LA miscela e la metti nel contenitore

con i buchi.
#

Versi

il

liquido

zucchero e LI mescoli.

nelle

tazzine,

aggiungi

lo

Prendi lacqua e LA metti nella parte di sotto.

Prendi la parte di sopra e la parte di sotto e

LE avviti insieme.

Prendi lacqua e LA metti nella parte di sotto:

LA

lacqua

A cosa fanno riferimento gli altri pronomi?

34

Pronomi diretti
1) Completa il seguente brano con i pronomi diretti
Ogni giorno, dopo la scuola, Elisa deve studiare. Dopo pranzo, prende i libri di inglese
e matematica e __________ legge. Domani ha un esame di tedesco e ___________ deve
preparare bene. Studia le regole pi difficili e le preposizioni e ___________ ripete per
imparare. Quando ha bisogno di una pausa, va in salotto, accende la TV e __________
guarda per un po. Quando ha fame, va in cucina, prende dei biscotti alle nocciole e
__________ mangia. Quando ha sete, beve un bicchiere di latte: _________ preferisce
tiepido e con un cucchiaino di zucchero.
2) Sostituisci le parole sottolineate con i pronomi diretti e poi riscrivi le frasi
1. Mi piacciono molto quelle scarpe in vetrina, ora entro nel negozio e provo le scarpe.
__________________________________________________________________________
2. La finestra aperta e c freddo. Chiudi la finestra, per favore?
__________________________________________________________________________
3. Oggi non posso andare a trovare Marco e Gianni. Chiamer Marco e Gianni pi
tardi.
__________________________________________________________________________
4. Chi quel ragazzo vicino a Marta? Conosci quel ragazzo?
__________________________________________________________________________
5. Tu Lara sei in ritardo! Io aspetto Lara ancora 5 minuti e poi vado via!
__________________________________________________________________________
6. Vieni con noi a prendere un aperitivo? Trovi noi al bar sul lungomare.
__________________________________________________________________________
7. Tu e Sonia dovete prendere il treno domani. Io accompagno voi due alla stazione.
__________________________________________________________________________
8. Sai dove il mio telefonino? No, non so dove il tuo telefonino.
__________________________________________________________________________
3) Completa le frasi con i pronomi diretti
1. Ho bisogno di un nuovo quaderno, ma non ho tempo di andare a comprar_______.
2. Ciao Anna, perch non vieni a trovar_______ a casa mia?
3. Mi presenti la tua nuova fidanzata? Ho voglia di conoscer________!
4. Hai visto le mie chiavi? Ho bisogno di trovar______ subito!
5. Scusi Signora, mi dispiace distrurbar_______, ma ho bisogno di uninformazione.
6. Ciao, a presto Silvia, spero di sentir_______ presto!
7. Se voi non potete andare al cinema oggi, non vado neanche io. Preferisco
aspettar_______ e vedere il film con voi!
8. Noi arriviamo alla stazione alle 14,30. Vieni a prender_______, per favore?
4) Trasforma le seguenti frasi mettendo il pronome prima del verbo modale
Esempio: Bello quel libro, voglio leggerlo!
Bello quel libro, lo voglio leggere!

1. Ciao Mario, puoi chiamarmi appena senti il messaggio?


_________________________________________________________________
2. Queste scarpe sono ormai vecchie, voglio cambiarle!
_________________________________________________________________
3. Ho molti esercizi da fare, devo finirli entro questo pomeriggio.
_________________________________________________________________
35

4. Vuoi la cioccolata? Che peccato, non posso mangiarla, sono allergico!


_________________________________________________________________
5. Non voglio pi vederti!
_________________________________________________________________

Due amici parlano di cucina


UGO

Hai cucinato le verdure che ti ho comprato al mercato di Porta


Palazzo?

ALDO

S, LE ho cucinate. Ieri ho fatto la pasta con le zucchine e oggi ho


fatto la pasta al forno con la mozzarella e le melanzane.

UGO

E i carciofi?

ALDO

LI ho fatti alla romana. LI ho messi crudi con aglio e prezzemolo


in una pentola, LI ho cucinati per 20 minuti, poi ho aggiunto un
po di sale e LI ho messi su un piatto con le patate.

UGO

Le patate? Ma non LE avevo comprate!

ALDO

S, ma LE avevo in casa sai, quando si cucina conviene averLE


sempre. LE uso con molte altre verdure, stanno bene quasi con
tutto! E tu, invece, hai fatto il sugo per la pasta?

UGO

S, Lho fatto, mi sono anche ricordato di usare il pecorino perch


LO preferisci al parmigiano.

ALDO

Ah, grazie, benissimo, allora stasera invitiamo anche Stefano e


mangiamo spaghetti al sugo, carciofi, patate e un po di
formaggio.

UGO

Ma perch, hai comprato il formaggio?

ALDO

No, LO hai comprato tu, e LO hai messo, con le verdure, nelle


buste della mia spesa. Un regalo, no?

UGO

Eh, non proprio, veramente non LO avevo comprato per te, ma


per Stefano.

ALDO

Ah, va bene, grazie lo stesso, allora vorr dire che Stefano


manger qui, a casa mia, il formaggio che avevi comprato per lui!

36

! Ho comprato le melanzane

! Ho cucinato i carciofi

#
! Ho usato laglio

Scegli il sostantivo giusto!

Hai

cucinato

I CARCIOFI

? S, LE ho cucinatE!

LE VERDURE
IL FORMAGGIO

I CARCIOFI
Hai

mangiato

LE VERDURE

S, LI ho mangiatI!

S, LO ho compratO!

IL FORMAGGIO

Hai

comprato

I CARCIOFI
LE VERDURE
IL FORMAGGIO

37

Pronomi diretti
5) Scegli lespressione giusta
1. Hai mangiato la pizza?
a. S, lho mangiato
b. S, la ho mangiato
c. S, lho mangiata
2. Avete fatto gli esercizi?
a. S, li ho fatto
b. S, li ho fatti
c. S, le ho fatte
3. Hai comprato le scarpe?
a. S, le ho comprate
b. S, le ho comprato
c. S, le ho comprati
4. Hai preparato la cena?
a. S, la ho preparato
b. S, lo ho preparata
c. S, lho preparata
5. Hai trovato le chiavi?
a. S, li ho trovati
b. S, le ho trovate
c. S, le ho trovati
6) Completa con i pronomi e le desinenze del participio passato
1. Hai comprato la bicicletta nuova?
- No, non ________ ho comprat____ .
2. Hai finito i compiti?
- S, ______ ho finit____ poco fa.
3. Chi ha visto Marta e Giulia?
- ________ ho vist______ io!
4. Hai preso tu i miei pantaloni?
- No, non ______ ho pres____ io!
5. Quando avete cambiato casa?
- ________ abbiamo cambiat______ un mese fa.
6. Chi ha mangiato tutte le lasagne?
- _________ ha mangiat_______ tutte Piero!
7. Hai messo il sale?
- S, _________ ho mess______ .
8. Chi vi ha chiamati?
- _________ ha chiamat______ Giorgia.
9. Chi ha chiuso la porta?
- _______ hai chius_____ tu, non ricordi?
10. Hai chiamato Sandra e Lucia?
- No, non _______ ho chiamat______, non ho avuto tempo.

38

PARTICELLA NE CON SIGNIFICATO PARTITIVO


Quanti caff bevi al giorno? Ne bevo almeno due. !
(ne = caff)
Leggi molti libri? No, ne leggo pochi. (ne = libri)

Quanta torta vuoi? La voglio tutta.


ma:
ne voglio un po.
ne voglio una fetta.
ne voglio tanta.
Quanti libri hai comprato? Ne ho comprato uno.
Ne ho comprati due.

DAL FRUTTIVENDOLO /AL MERCATO


! Buongiorno Signora, desidera?
-

Vorrei delle pesche.

! Quante NE vuole?
-

NE prendo due chili.

! Come LE preferisce? Molto mature?


-

No, non troppo. Poi vorrei un melone.

! Se vuole LO pu scegliere Lei. Prego!


-

EccoLO, questo va bene.

! Nientaltro?
-

No, grazie. Quant?

! 3 euro.
-

Ecco a Lei, arrivederci!

! Grazie, a presto!

39

Di solito la particella ne si usa per esprimere


quantit, numeri o quantit negative (niente,
nessuno ecc.). in questo caso ne detto
pronome partitivo e si comporta come un
pronome diretto. Ne risponde alla domanda
QUANTO?
Con tutto non uso ne, ma i pronomi diretti
lo, la, li, le.

Quando ne prima di un tempo composto, il


participio passato finisce con -o, -a, -i, -e.

! Prova a immaginare la giornata di un fruttivendolo e fai delle ipotesi.


!

! Ora ascolta Paolo, un fruttivendolo, che parla del suo lavoro e


controlla le tue previsioni.
**********

LA FRUTTA

la mela

la pera

il limone

larancia

il pompelmo

lalbicocca

la pesca

la prugna

la fragola

la ciliegia

luva

lananas

il melone

languria

il kiwi

la banana

la nocciola

la noce

la mandorla

la castagna

il mirtillo

il lampone

la mora

Attenzione: arance, limoni e pompelmi sono agrumi; more, lamponi e mirtilli sono frutti di bosco, mentre
noci, nocciole e mandorle sono frutta secca.

40

LA VERDURA

il pomodoro

il peperone

linsalata

la melanzana

lo zucchino

la carota

il sedano

i fagiolini

i fagioli

i piselli

il finocchio

il cetriolo

il cavolo

il cavolfiore

il broccolo

il cavolino di
bruxelles

lasparago

il carciofo

gli spinaci

il ravanello

la patata

il porro

la barbabietola

la zucca

il fungo

la cipolla

laglio

il peperoncino

41

I NEGOZI E I NEGOZIANTI
Dove andiamo a comprare?

%
%

dal panettiere
in panetteria

frutta e verdura

dal fruttivendolo
al mercato

salumi

dal salumiere
in salumeria

dal lattaio
in latteria

dal pescivendolo
in pescheria

dal pasticciere
in pasticceria

dal gelataio
in gelateria

dal giornalaio
in edicola

%
%

dal fioraio

dal cartolaio
in cartoleria

%
%

in libreria

al supermercato

pane e grissini
carne

latticini
pesce
dolci, torte e pasticcini

gelati
giornali e riviste

fiori
sigarette, francobolli e cartoline

quaderni, penne e matite


libri
medicine
Hai fretta? Devi comprare un po di tutto?

42

dal macellaio
in macelleria

dal tabaccaio
In tabaccheria

dal farmacista
in farmacia

VORREI DELLE PESCHE.


QUANTE PESCHE VUOLE?
&
QUANTE NE VUOLE?
PRENDO 2 KG DI PESCHE.
NE PRENDO 2 KG.
Ne partitivo
7) Sostituisci le parole sottolineate con il ne e poi riscrivi le frasi
1. Quanti biscotti vuoi? Voglio 4 biscotti.
_________________________________________________________________________
2. Vuoi del latte nel caff? No, grazie, non voglio del latte.
_________________________________________________________________________
3. Quanti fratelli ha Gianni? Non ha fratelli, lui figlio unico!
_________________________________________________________________________
4. Quanti anni ha Tommaso? Ha 25 anni.
_________________________________________________________________________
5. Conosci un buon ristorante qui vicino? No, non conosco nessun ristorante qui.
__________________________________________________________________________
6. Vuoi un po di torta di mele? Prendo una fetta di torta, grazie!
__________________________________________________________________________
7. Quanti esercizi hai da fare per domani? Eh, ho molti esercizi, purtroppo!
__________________________________________________________________________
8. Volete prendere dellinsalata? S, prendiamo un po di insalata.
__________________________________________________________________________

Pronomi diretti e ne partitivo


8) Completa le seguenti frasi con i pronomi diretti e ne
1. Ho comprato delle pesche dolcissime, ________ vuoi una?
2. Mi piacciono i film di Giuseppe Tornatore, ______ ho visti tutti.
3. Quanti figli ha Lucia? - _______ ha uno, un maschio.
4. Leggi il giornale, la mattina? S, _______ leggo tutte le mattine.
5. Hai comprato il pane? S, ________ ho comprato un chilo.
6. Hai studiato i verbi irregolari? S, _______ ho studiati tutti!
7. Ti piacciono i cioccolatini? _______ vuoi uno?
8. Prendi il caff? S, _______ prendo!
43

9) Scegli lespressione giusta


1. Hai trovato le tue scarpe?
a. S, ne ho trovate
b. S, le ho trovata
c. Ne ho trovata solo una
2. Quanti film avete visto?
a. Ne abbiamo visto uno
b. Lo abbiamo visto uno
c. Lo abbiamo visto
3. Hai mangiato le albicocche?
a. S, le ho mangiate tutte
b. Ne ho mangiate tutte
c. Le ho mangiata tutte
4. Durante le vacanze ho letto molti libri
a. Li ho letti molti
b. Ne ho letto molti
c. Ne ho letti molti
5. Quanti gelati hai mangiato?
a. Lo ho mangiato uno alla nocciola e uno alla crema
b. Ne ho mangiato uno alla nocciola e uno alla crema
c. Li ho mangiati uno alla nocciola e uno alla crema

44

FUTURO SEMPLICE
! Il futuro semplice si usa per:
amici A) parlare di azioni future;

Domani
arriveranno
i
miei
dallAustralia.
Lanno prossimo mi iscriver alluniversit.
Non preoccuparti: ti aiuter io a finire questo
lavoro.
I nati sotto il segno dei pesci avranno un anno
fantastico!
Che ora ? Non so, non ho lorologio,
saranno le 10.
Dove sar Anna? Non so, sar ancora al
lavoro.
La settimana prossima chiamer o scriver a
Rita.
Domani giocher a carte e poi pagher da
bere ai miei amici.
Questa sera comincer la cena con un
antipasto e poi, alla fine, manger un bel
gelato!

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

B) parlare di progetti;
C) fare promesse;
D) fare previsioni;
E) esprimere un dubbio o una supposizione.

!
!
!

Le forme del futuro dei verbi in are sono


uguali a quelle dei verbi in ere.
I verbi in care e gare prendono una -hnelle forme del futuro.
I verbi in ciare e giare perdono la i del
tema verbale.

Futuro semplice VERBI REGOLARI


-ARE
-ERE
PARLARE
LEGGERE
parl-er
legg-er
parl-erai
legg-erai
parl-er
legg-er
parl-eremo
legg-eremo
parl-erete
legg-erete
parl-eranno
legg-eranno
-GARE/-CARE
PAGARE
pagher
pagherai
pagher
pagheremo
pagherete
pagheranno

-IRE
PARTIRE
part-ir
part-irai
part-ir
part-iremo
part-irete
part-iranno
-GIARE/-CIARE
MANGIARE
manger
mangerai
manger
mangeremo
mangerete
mangeranno

45

Io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

io
tu
lui/lei/Lei
noi
voi
loro

ESSERE
sar
sarai
sar
saremo
sarete
saranno

VERBI IRREGOLARI
DARE
dar
darai
dar
daremo
darete
daranno

FARE
far
farai
far
faremo
farete
faranno

STARE
star
starai
star
staremo
starete
staranno

ANDARE
AND"RE
ANDRandr
andrai
andr
andremo
andrete
andranno
SAPERE
SAP"RE
SAPRsapr
saprai
sapr
sapremo
saprete
sapranno

AVERE
AV"RE
AVRavr
avrai
avr
avremo
avrete
avranno
VEDERE
VED"RE
VEDRvedr
vedrai
vedr
vedremo
vedrete
vedranno

POTERE
POT"RE
POTRpotr
potrai
potr
potremo
potrete
potranno
CADERE
CAD"RE
CADRcadr
cadrai
cadr
cadremo
cadrete
cadranno

DOVERE
DOV"RE
DOVRdovr
dovrai
dovr
dovremo
dovrete
dovranno
VIVERE
VIV"RE
VIVRvivr
vivrai
vivr
vivremo
vivrete
vivranno

VENIRE
VE"
VERRverr
verrai
verr
verremo
verrete
verranno

RIMANERE
RIMA"
RIMARRrimarr
rimarrai
rimarr
rimarremo
rimarrete
rimarranno

TENERE
TE"
TERRterr
terrai
terr
terremo
terrete
terranno

46

VOLERE
VO"
VORRvorr
vorrai
vorr
vorremo
vorrete
vorranno

BERE
BE"
BERRberr
berrai
berr
berremo
berrete
berranno

Futuro semplice

! Ascolta il dialogo e completa la tabella:


A) Quali citt pensano di visitare Ugo e Angela?

Parigi

Madrid

Venezia

Lisbona

Zurigo

B) Quali affermazioni sono esatte?


a.
b.
c.
d.

Quando Aldo e Ugo parlano gi Natale.


Ugo far un viaggio da solo.
Aldo passer le feste lontano da Stefania.
Ugo e Angela a Capodanno saranno in Italia.

Ora leggi il dialogo che hai appena ascoltato e trova gli errori:

FAREMO UN VIAGGIO!
UGO

E per Natale, avete gi deciso qualcosa?

ALDO No, ancora no. Voi, invece?


UGO Noi questanno faremo un viaggio. Ho gi prenotato tutto, Angela mi ha aiutato!
ALDO Ah, che bella sorpresa! E dove andrete?
UGO Dunque, partiremo in treno il 22 dicembre per Madrid e il 26 andremo in
Portogallo, a Lisbona. Poi a Capodanno saremo a Parigi per altri tre giorni e
torneremo il 4 gennaio in aereo.
ALDO Per! Ma voi farete quasi il giro dEuropa! Coster un bel po, immagino!
UGO Eh, s. Anche se, per fortuna, ho trovato unofferta interessante in agenzia. E voi,
andrete da qualche parte?
ALDO Anche noi allinizio abbiamo pensato di andare a Zurigo per 2-3 giorni. Per poi
Stefania ha deciso di andare a Venezia dai suoi nonni e torner dopo Capodanno.
UGO E lultimo dellanno?
ALDO Non lo so. Forse verranno a casa degli amici, oppure andremo a festeggiare in
qualche bel posto. Vedremo. Comunque, buone feste e buon viaggio!
UGO

Grazie, Aldo! Buon Natale e buon anno anche a voi!

47

Rispondi alle domande:


1.
2.
3.
4.

Che cosa faranno Ugo e Angela a Natale?


Cos cambiato nei programmi iniziali di Aldo?
Cosa far Aldo a Capodanno?
Che cosa augura Ugo ad Aldo?

Futuro semplice regolare


1) Completare le frasi e scegliere la forma giusta
1. (Tu) ___________________ (partir, partir, partirai) per il mare la prossima
settimana.
2. (Noi) __________________ (inviteremo, invitaremo, invitarmo) tutti i nostri amici a
cena.
3. Quando (tu) __________________ (prenderei, prenderai, prendai) il treno per
Palermo?
4. Voi ragazzi, a che ora _________________ (arrivarete, arrivrete, arriverete)?
5. Domani io _____________________ (lavorer, lavor, lavorerai) tutto il giorno.
6. Nel finesettimana Guido si ___________________ (riposera, riposer, riposar) e si
____________________ (dedicar, dedicer, dedicher) al suo giardino.
7. La prossima estate Luca ____________________ (imparar, imparer, impar) ad
andare in barca.
8. Quando io _________________ (finir, finiscer, finer) gli esami, ________________
(cercar, cercher, cercer) subito un lavoro.
2) Trasformare il seguente brano al futuro
Io passo _____________ un finesettimana molto tranquillo. Dormo ___________fino a
tardi, poi, dopo una bella colazione, esco _____________ per fare spese. Il pomeriggio
gioco _________________ a calcetto con gli amici ed in serata, tutti insieme, mangiamo
_______________ una bella pizza. Domenica, se non piove __________________, passo
__________________ la giornata in campagna. Mi rilasso ___________________, leggo
_______________ un buon libro e prendo ________________ un po di sole.
Il prossimo finesettimana

48

Futuro semplice regolare ed irregolare


3) Completare con i verbi al futuro.
1. Il cielo nuvoloso: fra poco __________________ (cominciare) a piovere.
2. Domani __________________ (esserci) lo sciopero dei benzinai, meglio fare il pieno
oggi!
3. Quando (tu) ___________________ (venire) a trovarmi? (Io) ________________
(venire) presto, te lo prometto!
4. Probabilmente (io) _________________ (arrivare) in ritardo, c un gran traffico!
5. Cosa (voi) ________________ (fare) questo pomeriggio? Lara ________________
(tradurre) un testo dal francese, mentre io _________________ (andare) in piscina.
6. Teresa e Giacomo ___________________ (tornare) presto dal lavoro.
7. Se domani ______________ (piovere) molto, noi non ________________ (giocare) a
tennis.
8. Spero che stasera Marco _____________ (essere) puntuale allappuntamento.
4) Trasformare il seguente brano al futuro.
Giovanni ed io passiamo _____________il finesettimana a Firenze. Siamo
_______________ ospiti del nostro amico Matteo. Sabato alle 11 lui viene _____________
a prenderci alla stazione di Santa Maria Novella. Andiamo _____________ subito a
vedere il Duomo, Piazza della Signoria e poi facciamo _________________ una
passeggiata sullArno. Il pomeriggio visitiamo _____________ sicuramente la Galleria
degli Uffizi. La sera mangiamo ______________ tutti insieme in una trattoria e poi
ascoltiamo _____________ un concerto di musica jazz in piazza Santa Croce. Domenica
mattina, Matteo ci accompagna ______________ a visitare Palazzo Pitti ed i Giardini di
Boboli. Da l possiamo ______________ vedere un bellissimo panorama di Firenze. Se la
giornata _____________ bella, andiamo _______________ poi in un agriturismo che
Matteo conosce dove assaggiamo ______________ una vera fiorentina e beviamo
_______________ del buon vino! In serata, riprendiamo ____________ il treno e
torniamo _____________ a Torino.
La prossima settimana
5) Trasformare il seguente brano al futuro.
Alla fine di maggio parto _______________ per lItalia con i miei amici. Prendiamo
______________ laereo a Francoforte e voliamo ____________ fino a Pisa. Stiamo
__________ una settimana insieme in Toscana, poi i miei amici Peter e Ingrid tornano
___________ in Germania, mentre Martha ed io continuiamo ________________ il
nostro viaggio: noleggiamo _________________ una macchina ed arriviamo
______________ fino in Sicilia. Nella prima tappa, stiamo __________ qualche giorno a
Roma, poi visitiamo ______________ la costiera amalfitana e vediamo ___________
Napoli. L prendiamo ____________ la nave per la Sicilia. Facciamo ______________ il
giro delle Isole Eolie, mangiamo ______________ pesce, nuotiamo _____________ e
prendiamo ____________il sole. Poi, arriviamo ________________ fino a Taormina,
assistiamo ________________ ad uno spettacolo teatrale nel suo bellissimo teatro greco
ed infine proseguiamo ______________ per Catania, da dove ripartiamo
______________ per la Germania.

49

6) Volgere le frasi dal passato prossimo al futuro semplice


1. Loro sono arrivati due mesi fa ____________________________________________
2. Ci siamo trasferiti il mese scorso ____________________________________________
3. Alice e Laura sono uscite con i loro amici _____________________________________
4. Ieri sono venuti a trovarci Mimmo e Claudia _________________________________
5. Ho finito poco fa __________________________________________________________
6. Cosa hai letto? ____________________________________________________________
7. Marco ha tradotto un articolo dal tedesco _____________________________________
7) Osserva lagenda di Paolo e scrivi dove sar per tutta la settimana
luned

marted

mercoled

gioved
7:00
treno per
Bologna

9:30-11:00
presentare il
nuovo
progetto

11:30-16:00
convegno
13:00
pranzo con i
colleghi

14:30
riunione con
il capo

17:00
dalloculista

venerd

8:00
incontro
con i
clienti

sabato

10:00
ritorno a
Torino

15:00
partenza
per la
campagna

19:00-20:00
palestra

20:00
cena con i
clienti
tedeschi

20:30
cena da
Alfredo

La prossima settimana Paolo

50

9:30
giro in bici
con amici

13:00
pranzo
in
agriturismo

14:00
aereo per
Francoforte

17:30
treno
per Torino

domenica

LA DESCRIZIONE FISICA

Barbara una ragazza di 25 anni. alta e magra,


ha i capelli biondi, lunghi e lisci. Il suo viso
regolare, ha gli occhi azzurri, il naso piccolo e la
bocca abbastanza grande. La sua carnagione
molto chiara.

Matteo ha i capelli castani, corti e mossi e gli occhi


scuri. Ha la fronte alta, il viso quadrato, il naso a
patata e la bocca grande con le labbra abbastanza
carnose. Porta gli occhiali.

Silvia ha i capelli corti e neri. Ha gli occhi castani


allungati, il naso alla francese e il viso regolare. La
sua carnagione scura e porta gli orecchini.

51

La statura e la corporatura

Il viso

52

I capelli

Gli occhi

53

IL GENERE DEI NOMI E FORMAZIONE DEL PLURALE


SOSTANTIVI REGOLARI
MASCHILE

FEMMINILE

-o

-a
-e

-i

-e
-i

-e

E IRREGOLARI
citt > citt (f)
universit > universit (f)
caff > caff (m)
radio > radio (f)
moto(cicletta) > moto(ciclette) (f)
foto(grafia) > foto(grafie) (f)
auto(mobile) > auto(mobili) (f)

I sostantivi che terminano con vocale accentata


hanno il plurale invariabile.

Pochi sostantivi femminili finiscono in o; questi


hanno spesso il plurale invariabile.

crisi > crisi (f)


ipotesi > ipotesi (f)
analisi > analisi (f)
autobus > autobus
sport > sport
bar > bar
computer > computer
problema > problemi
poeta > poeti
farmacista > farmacisti/farmaciste
dentista > dentisti/dentiste
artista > artisti/artiste

Alcuni sostantivi in si sono femminili; questi


sostantivi hanno il plurale invariabile.

Normalmente i sostantivi stranieri che finiscono in


consonante sono maschili e con plurale invariabile.

orologio > orologi


giornalaio > giornalai
tedesco > tedeschi
albergo > alberghi
amico > amici
psicologo > psicologi
amica > amiche
collega > colleghe

Alcuni sostantivi maschili terminano in a; questi


spesso hanno il plurale in i.
I sostantivi in ista possono essere maschili e
femminili. Il plurale doppio:
-i se maschile
-e se femminile
Normalmente i sostantivi in io al plurale hanno
una sola i: -io > -i.
Alcuni sostantivi in go e co formano il plurale in:
-go > -ghi / -co > -chi
Altri sostantivi maschili in go e co formano il
plurale in: -go > -gi / -co > -ci.
I sostantivi femminili in ca e ga al plurale hanno
sempre una h-:
-ca > che / -ga > ghe.

!
!
!

54

arancia > arance


spiaggia > spiagge
camicia > camicie
ciliegia > ciliegie
uomo > uomini
uovo > uova
mano > mani
dito > dita
braccio > braccia
ginocchio > ginocchia

I sostantivi in cia e gia, se preceduti da


consonante perdono la -i- al plurale, se preceduti da
vocale mantengono la -i- al plurale.

!
!

Mano > mani un sostantivo femminile.


I sostantivi maschili che indicano parti del corpo
hanno il plurale femminile in a.

Genere dei nomi e formazione del plurale (irregolare)


1) Metti i sostantivi maschili nel riquadro con la M e quelli femminili nel riquadro con la F.

mano
sport
caff cinema bar
problema
bici crisi
film universit
autobus
dentista ipotesi
moto

2) Forma il plurale dei seguenti sostantivi.


amica
zoo
problema
citt
arancia
auto
turista

dito
foto
mille
orecchio
virt
sport
cinema

3) Forma il singolare dei seguenti sostantivi.


bici
tassisti
universit
braccia
tedesche
radio
colleghi

poeti
spiaggia
uomini
giornalai
artiste
computer
crisi
55

! Ascolta la seguente conversazione , leggi il testo e completalo.


! Giorgia cosa c? Ti vedo triste.

o Non sono triste, sono molto depressa e preoccupata.


! E perch sei depressa, proprio tu, che sei sempre cos allegra

o Sai che credo ciecamente nelloroscopo


! E allora?

o Hai letto ..............? Che cosa


...? Io lho letto. Tu avrai .
. Leggi il mio e capirai perch sono cos triste. Leggi
qui
! Per, ti aspetta un bellanno

o Adesso mi capisci, vero?


.., non riuscir a
... Non andr in Australia. E tutto perch far un
incidente che ... a stare allospedale per
mesi.
! S, la prospettiva non molto felice, .

o S? E dimmi, qual ?
! Ho la risposta a casa. Appena arrivo, ti mando un messaggio.

Secondo te, quale pu essere la risposta di Antonella a Giorgia?


Cosa risponderesti tu?
Tu credi alloroscopo?
Lo leggi spesso?

56

IL CARATTERE E LA PERSONALIT
In che mese sei nato? Pensi di avere caratteristiche in comune con le persone nate nel
tuo stesso mese? Quali sono?

!
!
!
!
!
!

'
!
!
!
!
!

ambiziosi e seri
un po criticoni
lavoratori e produttivi
sensibili, riservati e
taciturni
molto cortesi
romantici ma non lo
dimostrano facilmente
leali
gelosi
fermi nei loro giudizi
cauti con il denaro

!
!
!

!
!
!
!
!

#'
$-*%."'
'
!
!
!
!
!

!
!
!

attivi e dinamici
prendono decisioni e poi
se ne pentono
forti mentalmente
adorano ricevere
attenzioni
gli piace aiutare gli altri
a risolvere i loro
problemi
coraggiosi, avventurosi
di natura
dolci e generosi
hanno buona memoria!

+$*,&'
!

("))*$%&'

!"##$%&'
!
!
!
!

!!

#'
intelligenti ed astuti
lunatici
timidi e umili
onesti e leali
amano la libert e sono
un po ribelli
troppo sensibili
si arrabbiano facilmente
gli piace fare amicizia,
amano il divertimento e
il tempo libero
ostinati
hanno le idee chiare
romantici dentro
superstiziosi
spendaccioni

#!
+$!!%&'
'
!

!
!
!
!
!
!
!

ostinati, non si arrendono


finch non ottengono ci
che vogliono
irritabili
attraenti fisicamente, non
passano mai inosservati
intuitivi
buona immaginazione
gli piacciono la lettura e le
arti
lavoratori
non sopportano stare in
casa

57

!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!

personalit interessante
affettuosi
timidi e riservati
onesti, generosi e simpatici
gli piace la pace e la calma
sensibili verso gli altri
persone sulle quali si pu
contare
buoni osservatori
adorano viaggiare
gli piace sognare e
immaginare cose
tirchi

#!
!%/!#&'
'
!
!
!
!
!
!

!
!
!
!

pensano a lungo termine


amabili e sensibili
hanno molte idee
dubitano molto e tendono
a rimandare le cose
vogliono sempre il meglio
divertenti e con un buon
senso dellumorismo,
adorano gli scherzi
chiacchieroni
si annoiano facilmente
permalosi
molto romantici

#!

#!

$!&01&'

./!.%&'
!
!
!
!
!
!
!
!
!

'
sono persone gradevoli
con cui stare
a volte difficili da capire
onesti e amichevoli
imprevedibili
ingegnosi
hanno bisogno di affetto
previdenti
obiettivi
aggressivi solo se
provocati

#!
&11&)*"'
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!
!

'
adorano conversare
attraenti, belli dentro e
fuori
gli piace fare nuove
amicizie
molto intuitivi e delicati
nel parlare
mostrano raramente le
proprie emozioni
giusti
premurosi
molto gelosi
perdono facilmente la
fiducia in qualcuno
gli piacciono i viaggi,
larte e la letteratura
quando amano, amano
veramente

'
orgogliosi e coraggiosi
autoritari, adorano
comandare
sanno consolare gli
altri
possono essere o
troppo generosi o
troppo egoisti
spirito straordinario
gelosi
buoni osservatori ed
accurati
indipendenti
tolleranti
affidabili
viziati
impulsivi

!
!
!
!

!
!
!
!
!
!
!
!

#!
0"11"+)*"'
'
accurati, prudenti ed
organizzati
gli piace far vedere agli
altri i propri sbagli
moderati
persone degne di
fiducia, che sanno
mantenere i segreti
divertenti
riservati, non mostrano
facilmente le proprie
emozioni
adorano gli sport, il
tempo libero e viaggiare

!
!
!
!

!
!

#!
!
!

!
!
!
!
!
!
!
!

#&2"+)*"'
'

idee straordinarie
hanno difficolt a
iniziare una
conversazione
personalit dinamica
persuasivi
pazienti, ostinati e
testardi
solitari
non la pensano come gli
altri
incostanti nelle relazioni
affidabili
non controllano le
emozioni

! Ti riconosci in queste descrizioni? Perch?


! Quali altre caratteristiche aggiungeresti?
! Cosa cambieresti del tuo carattere?

58

#!
3%4"+)*"'
'
!
!
!
!
!
!
!

!
!
!

generosi
spontanei
attivi nei giochi
impazienti ed ambiziosi
presuntuosi
divertenti
adorano essere
circondati da persone e
ricevere attenzioni
sempre di buonumore
logici
buon senso
dellumorismo'

Pregi o difetti?
Trova lopposto. Completa la tabella con gli aggettivi del riquadro.

"#$$%&'("%!'))&%**+,#!#""+-+*"'!'$"&.+*"'!/'0+%("%!
+(1#*"'("%!2+*#&2+('"#!#(%*"#!)%("+$%!%*"&#,%&*#!
!','&#!1'""+,#!-#2%*"#!/&.2%("%!!
#&)'(+00'"#!1#&'))+#*#!13+'113+%&#(%!
$%'$%!+(4%2%$%!(#+#*#!2+/%(2%("%!+-/.$*+,#!
+('44+2'5+$%!2+('-+1#!+-/&%,%2+5+$%!
'("+/'"+1#!*%(*+5+$%!(%&,#*#!2+*"&'""#!'$$%)&#!

!
!
!
pregio

difetto

pregio

costante

imprudente
disonesto

simpatico

generoso

pigro
disorganizzato

ordinato

intollerante

introverso

triste

insensibile

fedele

divertente
scortese

pauroso

indipendente

affidabile
egoista

sleale

prevedibile

pessimista

tranquillo, mite

presuntuoso

attento

calmo
taciturno

nervoso

buono

riflessivo

!
!
!

difetto

impaziente

Fra gli aggettivi appena elencati ce ne sono alcuni che metteresti nella colonna opposta?
Fra i difetti quali sono i pi gravi secondo te?
Quali sono invece i pregi che ammiri di pi in una persona?

59

Sinonimi
!

Marco adora stare in compagnia, molto

Ma che testa dura, sei proprio

espansivo
aperto
estroverso
socievole

testardo!
ostinato!
cocciuto!

Piero non sta mai fermo, sempre in movimento, un tipo

Non chiedere dei soldi in prestito a Franco, talmente

Gianni ha difficolt a fare amicizia perch molto

Riccardo non ha paura di niente, molto

Matteo molto preciso nel suo lavoro,

dinamico
attivo
sportivo

avaro!
tirchio!
spilorcio!
taccagno!
chiuso
timido
riservato
introverso

coraggioso
audace

attento
meticoloso
accurato
scrupoloso

perfezionista
pignolo

Hai ragione, anche se a volte un potroppo

Che cosha Mark in questo periodo? sempre


vecchia e cara Inghilterra!

60

infelice.
malinconico.
nostalgico.

Gli manca la sua

Presente, passato prossimo, futuro semplice


8) Completare il racconto con i verbi scegliendo il tempo opportuno fra presente,
passato prossimo e futuro.
Cara Ewa,
come (tu - stare) _________________? Io benissimo. (Io essere) __________________
qui a Torino per lErasmus e (divertirsi) _________________ tantissimo.
(Tu volere) ______________ sapere come (io trascorrere) __________________ le mie
giornate? Ecco la risposta! Di solito (svegliarsi) ___________________ alle 7 e dopo una
bella doccia fredda, (fare) __________________ colazione. (Uscire) _______________
dalla residenza universitaria alle 7.30 circa e (andare) ____________________ alla
fermata dellautobus dove (io incontrare) ___________________ i miei amici e tutti
insieme (aspettare) ___________________ il tram n 10. Domani, per, (esserci)
_______________ lo sciopero dei mezzi pubblici e (io - dovere) _____________ andare al
Politecnico a piedi!
Quasi sempre (io seguire) _________________ le lezioni dalle 8.30 alle 17, ma due
giorni a settimana, il marted ed il gioved, (frequentare) ___________________ il corso
di italiano, cos (finire) ________________ alle 20.30.
Di sera generalmente (rimanere) ________________ in compagnia dei miei amici e
(andare) _________________ insieme a delle feste o al cinema.
Due settimane fa, durante le vacanze di Pasqua, io e alcuni amici (decidere)
________________ di andare a Roma. (prendere) _________________ il treno e dopo un
viaggio di circa 7 ore (arrivare) __________________ finalmente a Roma! Che
meraviglia! Roma (essere) ________________ una citt stupenda, ricca di storia e
cultura. (noi vedere) ________________ molti monumenti, (visitare) _______________
piazze e musei. Quando (arrivare) _________________ davanti alla Fontana di Trevi
(lanciare) __________________ una moneta in acqua e (esprimere) _______________ il
desiderio di tornare presto a Roma. Una sera (perdere) _________________ la
metropolitana per tornare in ostello e cos (dormire) ________________ sotto un
ponte!!! ( essere) _________________ una bellissima vacanza, ma adesso io (pensare)
___________________ gi al mio prossimo viaggio. La prossima estate, infatti, la mia
fidanzata (venire) ________________ in Italia e insieme (visitare) ______________ la
Sardegna e la Sicilia. (noi partire) ________________ a luglio e (viaggiare)
___________________ in traghetto. (essere) _______________ una vacanza molto
rilassante, (prendere) ______________ il sole e (fare) _______________ tanti bagni . La
sera (mangiare) ________________ pesce e (bere) ___________________ vino bianco in
ristoranti tipici e dopo (andare) ___________________ a ballare sulla spiaggia. Non
vedo lora!
(Io sperare) ___________________ di vederti presto cos mi (tu - raccontare)
_____________________ come (trascorrere) ___________________ le tue prossime
vacanze.
A presto,
Pablo

61