Sei sulla pagina 1di 2

Riprogrammare I Chip Delle Cartucce Epson

Le stampanti della Epson, a differenza di quelle di altri produttori, non utilizzano cartucce con
testine intercambiabili ma le testine sono fisse in maniera da garantire una ideale qualita delle
stampe. Anche in questo circostanza le case produttrici, che adottano un tipo vittoria marketing con
lo scopo di cui la stampante la regalano e puntano al guadagno sulle consumabili, alimentano la
credenza secondo cui usare strumenti compatibili rigenerati interrompa il contratto stipulato al
momento dell'acquisto. Appoggiare le cartucce di inchiostro su un pezzo successo carta pulita per
scongiurare che l'inchiostro macchi altri oggetti.
Preciso pero che sino a poco tempo fa le cartucce le prendevo NON originali... ma la Epson ha
sempre lavorato bene perfino con quelle piu economiche. La caratteristica strana quale ho anche
notato e che tuttavia la stampa non era a colori, man mano che stampavo il grado di inchiostro
diminuiva: confuso:... e stampava solo costruite in nero! Il microchip consente, oltre a controllare
automaticamente il livello di inchiostro, di rendere l'installazione della cartuccia molto veloce.
Codesto sistema, quale a numerosi puo sembrare un vantaggio, non rileva effettivamente l'inchiostro
contenuto nel serbatoio e obbliga il consumatore a sostituire la cartuccia quando il pc afferma che e
vuota e non nel momento in cui lo a volte e visto come realmente.
Le compatibili non hanno la valvola di chiusura, non hanno il polmoncino di sfiato e all'interno
contengono una bella spugna zuppa vittoria colore, lasciate fuori dalla stampante possono perdere
asciugarsi, inoltre nel corso di la ricarica richiedono che sia tappato il foro di uscita inchiostro se no
uscirebbe tutto il colore quale stiamo iniettando (sono senza valvola).

Questo vale con lo cartucce epson compatibili scopo di gli inchiostri originali e molto inferiore ( per
niente) per quelli compatibili (per i quali non viene neppure fornito un driver ottimizzato) che

solitamente vengono testati su carte uso mano tipo fotocopia e non sulle carte professionali dei tipi
di carta marchiati dallo stesso brand su cui gli inchiostri potrebbero andare a finire (contenendo
visita il costruttore pero i costi all'utente finale).
La mia l'ho comprata all'inizio del 2007, e ho scoperto subito che nei negozi successo cartucce era
difficile trovare delle compatibili della sua serie (T07XX), online logicamente erano disponibili nei
differenti store che spediscono costruite in tutta la penisola, ma assolutamente impossibilie da
trovare il chip resetter: quindi si faceva problematica la ricarica casareccia delle cartucce.

Si sono seccate le testine probabilmente ( dubbio la cartuccia ma e meno probabile), devi stampare
almeno una volta ciascuno 2 settimane qualcosa vittoria nero e di colorato altrimenti avviene e
dubbio poi non riesci piu a disintasare le testine, hai anche avuto fortuna di reperire cartucce
compatibili con la tua Epson, di solito le Epson hanno difficolta con cartucce non originali ricaricate.
Chiudere il coperchio della stampante e premere il tasto inchiostro il tasto successo avvio con lo
scopo di iniziare il caricamento del sistema. Metodo di stampa in cui una singola matrice successo
aghi (da cui i nomi stampante ad aghi a matrice) batte un nastro inchiostrato sulla lista, come con le
macchine da scrivere. La spugna al 99% dei casi non e zuppa ne al primo reset ne al secondo reset
pero vi consigliamo vittoria verificare Per VISTA quale non sia zuppa perche se lo fosse vi ritroverete
in pochissimo tempo con la stampante allagata!! La preventivamente che ti segna (che sara l'unica
se non ci sono altre cartucce scariche) la cambi.
Le cartucce sono fatte di materiale trasparente quale consente successo vedere l'effettivo livello
successo inchiostro all'interno. E' necessario avere un set di cartucce originali (esaurite) dal quale
prendere il chip, come specificato nelle istruzioni. Alla fine, non appena ho sostituito una cartuccia,
la stampante ha smesso semplicemente di funzionare.
Se la stampante monta solo una singola cartuccia nera colore alla volta, a volte e visto come
consigliabile riporre sempre la cartuccia inutilizzata nell'apposito contenitore in dotazione. HP
consiglia di consumare l'inchiostro contenuto nelle cartucce entro sei mesi dall'apertura per
assicurare la massima qualita. Procedura con lo scopo di fare coincidere i colori di una singola
immagine sulle diverse periferiche di input/output (scanner, fotocamera, monitor, stampante),
eseguita con apposito software. Carta che ha direttamente un trattamento chimico su una entrambe
le superfici per ricevere meglio gli inchiostri e fornire una singola immagine piu fedele. Utilizzando
la carta adatta si possono assicurarsi risultati sorprendenti dalla propria stampante.
Ho sempre utilizzato le originali perche sapevo che ai tempi c'erano problemi successo essicazione
delle parti meccaniche e il costo delle suddette stampanti non era proprio economico. Non so
neppure quante pulizie ho fatto alle testine, e quante cartuccie originali praticamente buttate a
riassestare la stampante. Il mio venditore mi aveva assicurato che le stampanti sarebbero state
riparate gratuitamente, ma cio non e stato. Tra l'altro ho lasciato per un lungo periodo le stampanti
in aiuto senza nessun risultato, appena tornate hanno rincominciato per fare gli stessi difetti.